Interistiorg

Il sito che vi amerebbe tutti, se solo ne avesse il tempo

Balotelli al Milan: ecco le prove

“Ammiro molto Robinho”


Ibrahimovic: “La Champions è questione di dettagli e fortuna”. Sì, ma non segnare da un metro col Manchester è questione che sei un coniglio.

Aldo Grasso sugli stadi vuoti: “Così imparano gli ultrà a credersi padroni assoluti degli spalti, a usare gli stadi per dispiegare violenza e inciviltà, a condizionare società e giocatori“. Massì, continuiamo ad avvalorare la favola che la gente non vada più allo stadio per colpa delle mattanze tra tifosi.

Perché Grasso non ci scrive anche un bell’articolo di astrofisica?

Che bei ricordi negli anni ’80, quando gli stadi erano oasi di civiltà, Maradona e Platini giocavano tra gli applausi ed era praticamente impossibile finire dentro ai mitici tafferugli.

Gli stadi negli anni ’80 erano pieni grazie all’ordine pubblico. Ce ne ricordiamo bene noi che allo stadio ci andiamo tutte le domeniche da trent’anni.

Goombade Mancius: “AH. I vecchi stadi degli anni 80! che sbaciucchioni! ricordo chiaramente quando, quindicenne, al Del Duca di Ascoli, in un ascoli inter 1 a 0, alla mia ingenua imprecazione per l’ennesimo gol sbagliato da Ciocci (poi tardivamente ceduto proprio all’ascoli credo) venni aggredito ed insultato nel settore distinti da uno sciame di sessantenni ascolani inferociti e portato in salvo a fatica da uno zio.

Goombade Psycho: “Bisognerebbe capire che sono proprio gli intelligentoni del calcio (e quelli come Grasso, che non c’entrano un cazzo) ad allontanare la gente dallo stadio! A parte gli stadi che fanno schifo (anche San Siro, sì), mi girano i coglioni quando leggo dalla newsletter di Inter.it questa cosa: “La Lega Calcio ha ufficializzato gli anticipi e posticipi relativi alla Serie A Tim dalla 2°alla 9°giornata compresa. Per i nerazzurri sette gare su nove in notturna e un anticipo alle 12.30″.

Infatti trovare un biglietto per Inter-Barcellona, senza avere parenti all’Inter, è impossibile grazie alla garanzia di un ottimo ordine pubblico.

Tessera del tifoso: i primi esperimenti di fidelizzazione del tifoso funzionano benissimo.

Provare a fidelizzare i tifosi non è come pretendere di battezzare il Papa?

Il giornalino di agosto del Manchester City parla chiaro: Balotelli vuole giocare con Robinho. E’ l’unico al mondo che lo dice senza mentire.

Galliani vuole Balotelli per completare il progetto: trasformare il Milan in “Vecchie glorie dell’Inter“.

Non si stava tutti meglio quando si limitavano a giocare alla P2?

Kuyt si spacca in mille pezzi: Galliani vola a Liverpool per trattare il forte sconto.

64 risposte a “Balotelli al Milan: ecco le prove

  1. Pingback:Tegaderm

  2. Pingback:Colon XR

  3. Pingback:porn

  4. Pictor 08/09/2010 alle 11:41 am

    Strabene!! L’iniziativa sulle squadre omonime ha motivato la redazione a propormi in prima pagina assieme all’ amico Marusawa. Nonostante il nome della rubrica dimostri un po’ di mancanza di “senso di globalizzazione” della nostra redazione, cio’ mi ha confortato dopo aver letto la teoria cospirativa sul sito di Franco Rossi.

  5. interator 08/09/2010 alle 10:34 am

    @pictor

    sono rimasto basito anch’io quando l’ho letto, anche perchè non si tratta di pure invenzioni, temo (spero comunque che non si avveri).

    se così sarà, l’amico ilxxxxxeilxxxx ritornerà ad essere contento. speriamo almeno che la redazione sappia consolarci come solo lei sa fare…

  6. Pictor 08/09/2010 alle 10:17 am

    http://www.francorossi.com/2010/09/intreccio-calcio-politica-miliardi-e-petrolio-qualcuno-ha-ordinato-allinter-di-smetterla/

    E ci credo che sia andata cosi…ma porca l’oca. Guardate, me la sentivo proprio che c’era puzza di bruciato ma che si trattasse di interessi incrociati dell’alta politica e di business familiare dietro la nostra infermita’ sul mercato proprio non lo immaginavo . Che ingenuo che sono stato (come molti). Magari si poteva anche immaginare una cosa del genere, pensandoci un po’ meglio. Cmq, andiamo a vincere la nostra Coppetta mondiale del nonno e lasciamo fare a Dio il resto.

  7. exgraphic 08/09/2010 alle 9:26 am

    Sculli “sSe segno con l’Inter esulto”: per il povero attaccante si prospetta una stagione 2010/2011 estremamente triste.

  8. Pictor 08/09/2010 alle 9:02 am

    La rinascita di Ibra: gran bella doppietta al San Marino. Una meravigliosa consolazione per Pique’ un po’ giu’ per la battosta argentina.

  9. nerazzurro80 08/09/2010 alle 8:54 am

    ibra: ‘la champions e’ questione di fortuna’. Allora tu sei uno sfigato!

  10. boombastic 08/09/2010 alle 8:54 am

    ITA 5 – FRO 0
    Grazie tante, ai froci mancavano sia Ibra che Piqué…

  11. donciccius 08/09/2010 alle 7:52 am

    Già gli stadi degli anni ’80: olimpico di Toma (vs Rioma) mia sorella colpita da un’arancia in un occhio, nero pesto, lanciata ad altezza d’uomo; la carica del cucs subito dopo il gol di Scanziani, un derby (0-1) con gol di oriali con cariche e controcariche nel secondo anello e tristi incontri di boxe nei distinti, per finire con la finale di UEFA a Roma dove in tribuna Monte Mario (100 mula dell’epoca) era tutto un volar di monetine alla faccia della presunta tranquillità di festeggiare in pace la coppa, Formidabili quegli anni

  12. kalle66 08/09/2010 alle 12:08 am

    Domande della mezzanotte:

    chi rosica di più er pupone o ibra ?

    il bilan quest’anno vincerà il doppio o il triplo dello scorso anno ?

    riuscirà la rube a fare peggio del settimo posto ?

    e soprattutto ….

    MA – QUAN – TO – E’ – FOR – TE – MAI – CON ?

    MA – QUAN – TO – E’ – FOR – TE – MAI – CON ?

    MA – QUAN – TO – E’ – FOR – TE – MAI – CON ?

    MA – QUAN – TO – E’ – FOR – TE – MAI – COOON ?

    Buonanotte a tutti i fratelli nigroazul e un amichevole augurio di un festoso cagotto a tutti gli altri.

    C’E’ SOLO L’INTER !

  13. principe.bianchi 07/09/2010 alle 11:52 pm

    Il problema degli stadi più che Grasso è un falso magro

  14. Il Principe del Bernal 07/09/2010 alle 11:15 pm

    Vediamo Carlo Pellegatti con un ospite speciale.

    “Grazie Mino, per Guida al Campionato, siamo con Zlaaatan Iiiibrahimovic, al quale chiedo: come vedresti un attaacco con i fantastici quattro ed alle vostre spalle Andreea Pirlo e Claarence Seedorf? Forse un azzardo?”

    Ibra: “Guarda: io – quando ho dietro Seedorf – non ho paura di nulla.”

    “Graazie Zlatan.
    Carlo Pellegatti, per Guida al Campionato, Milanello”.

  15. slayer 07/09/2010 alle 10:17 pm

    DOPO IL GOL DI ROONEY CONTRO LA SVIZZERA MOSTRA UNA MAGLIETTA: “TI AMO TANTO…MA STASERA NON ASPETTARMI CHE VADO A TROIE”

  16. cla 07/09/2010 alle 9:50 pm

    Da un anno registrato su interistiorg.org e neanche un cocker comment, un commento in home, un premio per l’avatar più bello…. Sono frustrato quasi come lo zingaro di malmoe. ora vado a scrivere su milanistiorg.org (non esiste? bhe a furia di copiarci negli acquisti finiranno per farlo,vedrete!)

  17. slalom75 07/09/2010 alle 9:29 pm

    @Marusawa
    Inter LUANDA AN GOLA
    e’ nel nostro DNA la fagiana ricorrente

  18. Pictor 07/09/2010 alle 8:36 pm

    @Marusawa

    Ti ringrazio di cuore. Vedere un’idea propria coinvolgere gli amici dell’interorg e’ una gran bella cosa. Stare in intimita’ con una faggiana-figona-ultraventenne per sentirsi importante non e ‘ mica l’unico modo di sentirsi importante. Anche se dobbiamo ammettere che e’ sicuramente il modo piu’ bello (ovviamente non mi riferisco a Pique e Ibra).
    PS. Il tuo avatar mi piace un sacco

  19. Califfo 07/09/2010 alle 7:33 pm

    ahh..gli stadi negli anni ’80 che piccole isole felici..non ricordo neanche una partita senza tafferugli..ancora vivo in me ad esempio il ricordo di quella sera di coppa con il Ranger Glasgow, quando ancora bambino dovetti ricorrere alle cure mediche per una profonda ferita alla mano dopo essermi ritrovato in una rissa tra cinquecento persone tra interisti celere e scozzesi, che, con bastoni,spranghe catene e manganelli si avviavano negli allora comodi ma spartani distinti a godersi in santa pace la partita mentre dai polpolari piovevano rubinetti e lavandini…

  20. robsot 07/09/2010 alle 7:11 pm

    Mettiamoci il cuore in pace,il bis della champions è impossibile!!! con la partenza dello zingaro è sicuro che la coppa tornera a barcellona !!!

  21. Marusawa 07/09/2010 alle 6:28 pm

    Seguo l’invito di Pictor e posto una breve lista di societa’ gemelle ancora non gemellate:

    -S.C. Internacional (nicknamed Inter), a Brazilian football club
    -F.C. International Turku, a Finnish football club
    -FK Inter Bratislava, a former Slovak football club
    -NK Inter Zaprešić, a Croatian football club
    -Esporte Clube Internacional, another Brazilian football club, also nicknamed Inter de Santa Maria (Inter from Santa Maria city)
    -Internacional Limeira, another Brazilian football club, also nicknamed Inter de Limeira (Inter from Limeira city)
    -Inter Luanda, an Angolan football club
    -FC Inter Baku, an Azerbaijani football club
    -Inter Club d’Escaldes, an Andorran football club…

    Mi pare di poter tranquilamente affermare di esser in ottima compagnia.

    PS Volevo controllare anche il nuovo avatar!!

  22. Fede81 07/09/2010 alle 5:54 pm

    Scusate l’insistenza, ma dopo tante promesse in tema di campagna elettorale in previsione della nuova versione del sito, ancora non riesco a vedere una versione ottimizzata per StarTac. Sento di appartenere a quell’elettorato deluso e quindi chiedo a gran voce un qualche favore di sorta nel prossimo concorso a premi di iOrg o se non altro un puttantour guidato a Villa Certosa.

  23. 10piraccini 07/09/2010 alle 5:46 pm

    Ibrahimovic: “io no venuto milan per vincere champion. Io venuto qua perchè Pique detto me che Clarence Seedorf faceva rimpiangere me mia condizione di omosessuale. A me piace grandi sfide.”

  24. Lenin 07/09/2010 alle 5:21 pm

    l’unico che riempisse veramente gli stadi era Pinochet in Cile a metà degli anni settanta, non vorrei che qualcuno lo prendesse ad esempoi ora.

  25. boombastic 07/09/2010 alle 5:13 pm

    Ok, nuovo avatar il grande Osvaldo. Ce l’ha già qualcuno anche questo?

  26. boombastic 07/09/2010 alle 5:05 pm

    Ibrahimovic: “La Champions è questione di dettagli e fortuna. Ho visto vincere squadre che non avrei mai immaginato potessero avere successo.”
    Io invece ho visto perdere squadre che, appena constatato chi schieravano come prima punta, ho immaginato subito che non avrebbero avuto successo…

  27. a.j 07/09/2010 alle 5:02 pm

    @boombastic

    Tranquillo, avevo gia’ messo in conto che un prodotto cosi bello avrebbe creato questi problemi
    [NdIorg – segnati questa: un giorno lo compreremo]

  28. mancius 07/09/2010 alle 4:50 pm

    cosa vedono i miei occhi!!!?? secondo post e già catapultato in prima pagina. La mia scalata al successo è stata rapida come quella di una noemi letizia qualunque!!! grazie grazie grazie. Per il mio prossimo commento sono indeciso se aspirare al cocker commet o ad un ministero

  29. interator 07/09/2010 alle 4:45 pm

    Dovete scusare Ibra per le parole al veleno da quando è arrivato: l’astinenza da Piquè dev’essere veramente insopportabile…

  30. Il Daddy 07/09/2010 alle 4:44 pm

    Ibrahimovic: “La Champions è questione di dettagli e fortuna”.

    Ecco nel dettaglio direi che portavi sfiga.

  31. tacalabala 07/09/2010 alle 4:40 pm

    come come come????
    robinho ha giocato nell’Inter? questo si evince dal ritaglio dell’articolo… su wikipedia non c’e’ traccia e io personalmente non me lo ricordo. Avrebbe formato una bella coppia homo-friendly col Trivela, anyway.

    Non dico tanto, non voglio il Cocker comment, ma almento un commento di IOrg2 sul mio comment un giorno spero di averlo.
    Mi metto nelle vostre mani

  32. JulioCesar capocannoniere 07/09/2010 alle 4:39 pm

    Ma nel nuovo stadio della Pisella ci saranno le sagome dei tifosi che bruciano i seggiolini?

  33. mir56 07/09/2010 alle 4:37 pm

    Ibrahimovic: “La Champions è questione di dettagli e fortuna. Ho visto vincere squadre che non avrei mai immaginato potessero avere successo”.

    minchia… pure lui a Rosicare…

    In fondo è in buona compagnia.

  34. JulioCesar capocannoniere 07/09/2010 alle 4:30 pm

    Ibrahimovic: “La Champions è questione di dettagli e fortuna. Ho visto vincere squadre che non avrei mai immaginato potessero avere successo”.

    Che significa? Che sei un dettaglio o che porti sfiga?

  35. Alinghi 07/09/2010 alle 4:21 pm

    La Ciempions e’ questione di dettagli.Ad esempio
    avere in squadra un giocatore dal naso grosso puo’ anche non fartela vincere,anche se se sei la squadra piu’ forte del pianeta

  36. Alinghi 07/09/2010 alle 4:18 pm

    Sul mio profilo di Facebook e’ apparso nelle pagine consigliate:
    Gerard Pique’. A Ibra piace questo elemento

  37. cla 07/09/2010 alle 4:18 pm

    Sabato 28 agosto alla supercoppa italiana c’erano 18 mila romanisti (quelli delle 25/30 puncicate annue) liberi di scorazzare per milano, intorno allo stadio, in via novara manco fossero a trastevere… anche lì non son successi casini perchè NOI siamo civili, ma in sto periodo di limitazioni tessere ecc mi è venuto da pensare che come al solito in itaglia si fanno le cose alla caxxo di cane..
    Se andiamo avanti così finirà che nn so, per i biglietti di una finale di champions, ti manderanno a fare la fila davanti a una banca tre giorni prima!!!

  38. Cap5ulA 07/09/2010 alle 4:10 pm

    dunque dunqu dunque:

    Bomberino con patacca
    scarponcino pesante
    cintura con fibbia in piombo
    sciarpetta con buchi per gli occhi

    mmmmmhh…

    aaaah…la tesserina del tifoso…che con un CD e un po’ di quella roba che usa Lapo ci sta proprio bene nel corredo “trasferta di miele”…

  39. Il Principe del Bernal 07/09/2010 alle 4:05 pm

    Ibrahimovic: “La Champions è questione di dettagli e fortuna. Ho visto vincere squadre che non avrei mai immaginato potessero avere successo”.

    Io: “Zlatan non ha mai saputo vincere la Champions. E non ha ancora imparato a perderla”

  40. Il Principe del Bernal 07/09/2010 alle 4:01 pm

    Lo Zingaro ha già rotto 3/4 di minchia: “La Champions è questione di dettagli e fortuna. Ho visto vincere squadre che non avrei mai immaginato potessero avere successo”.

    Ora, non vorrei fare l’Andrea Agnelli della situazione….ma questo cosa cazzo vuole?

  41. boombastic 07/09/2010 alle 4:00 pm

    @a.j

    Scusa a.j, ma ‘sti avatar sono talmente grandi che non avevo notato il fatto che già tu avevi avuto la brillante idea del mitico pallone di marmo.
    Dovrò pensare a qualcos’altro…

  42. a.j 07/09/2010 alle 3:47 pm

    Ah che belli i posticipi notturni in inverno. Io ricordo ancora con affetto un inter-chievo 1-2 con l’allora eriberto che si beveva come voleva gresko a -5 sugli spalti! Grande calcio e sensazioni irripetibili, come le mie parole all’uscita dello stadio.

  43. a.j 07/09/2010 alle 3:39 pm

    boombastic mi hai rubato l’avatar o sono gemelli che si riincontrano dopo molti anni?

  44. Sindrome Coreica 07/09/2010 alle 3:36 pm

    Goombadi, che vi succede? Avete forse contratto le mestruazioni (intese come malattia)? Cos’è tutto ‘sto spirito polemico a badilate? Ah, ora capisco…manca un po’ di fagiana, in questo sito…da tempo, direi. FAGIANA E PAGELLE, PLEASE. Ad esempio, quelle del mancato quintuplete…e dai!!!!

  45. boombastic 07/09/2010 alle 2:26 pm

    …e meno male che Aldo Grasso non sa che a Trieste è scoppiata una rissa tra gli addetti che posizionavano le sagome degli spettatori finti.

  46. andreiutto 07/09/2010 alle 2:17 pm

    sicuramente l’avrà già scritto qualcuno, è impossibile non accorgersene ed emozionarsi ogni volta che passa lo spot di “accendi una stella per la pisella”.
    al posto di buttare i soldi in donnette usa e getta, facciamo un investimento ragionato: compriamoci lo stadio della pisella e facciamo scrivere come nome “juve merda” ripetuto x 50000 volte

  47. ilpersa 07/09/2010 alle 2:11 pm

    …..Io ho fatto la” tessera del tifoso”!!…adesso quando mi danno i “soldi del tifoso” per prendere i “biglietti del tifoso”?!?

  48. boombastic 07/09/2010 alle 2:09 pm

    Benitez: “A me Grasso non dispiace. E comunque preferisco lui a Magris.”

  49. interator 07/09/2010 alle 1:20 pm

    @psyco

    sono questi gli svantaggi nel non avere un dirigente che possa creare un calendario a proprio piacimento e far giocare i propri vecchietti nelle ore più calde, oltre a far andare i propri tifosi allo stadio quando c’è il sole

    a proposito, Fiorentina – Milan è stata già recuperata?

  50. psycho 07/09/2010 alle 1:18 pm

    Beh, il link sulla tessera del tifoso che ‘funziona benissimo’ è interessante.
    Vorrei anche ricordare un paio di stagioni fa. Quando il giudice sportivo chiuse la curva nord per gli striscioni razzisti verso i napoletani. Curva chiusa e “curvaioli” che hanno regolarmente comprato i “biglietti nominali” in altri settori dello stadio, ritrovandosi al secondo anello sud per fare i cori. Giusto giusto sopra gli ospiti. Giusto giusto tra tifosi “misti” (io avevo l’abbonamento lì, ci sono spesso anche tifosi “avversari”). Giusto giusto tra le “famiglie”. Con gli steward che se ne andarono.
    Non successe nulla di che, ma non è questo il punto.

    Il punto è la lungimiranza degli intelligentoni del calcio.
    [ndIorg – grande post. Unica volta in cui si è avuto paura a San Siro fu grazie ai provvedimenti di sicurezza]

  51. psycho 07/09/2010 alle 1:00 pm

    Che Aldo Grasso sia un cretino patentato, lo si sapeva. Che fosse un personaggio ambiguo e che gli piaccia ficcare il naso ovunque… lo si sapeva.
    Grazie redazione per questo ‘approfondimento’. A volte anche voi dite cose intelligenti. 🙂

    A parte gli scherzi, bisognerebbe capire che sono proprio gli intelligentoni del calcio (e quelli come Grasso, che non c’entrano un cazzo) ad allontanare la gente dallo stadio!
    A parte gli stadi che fanno schifo (anche San Siro, sì), mi girano i coglioni quando leggo dalla newsletter di Inter.it questa cosa:

    “La Lega Calcio ha ufficializzato gli anticipi e posticipi relativi alla Serie A Tim dalla 2°alla 9°giornata compresa.
    Per i nerazzurri sette gare su nove in notturna e un anticipo alle 12.30”.

    Siccome qui c’è gente che lavora (!!!) e va allo stadio da anni, saprete benissimo di ciò che parlo. Ma come cazzo si fa ad andare a San Siro in notturna (sabato o domenica o mercoledì) d’inverno a vedere la partita con i figli? O con le famiglie? È una roba da capitani di mare! Tra la pioggia (non esistono parcheggi vicino allo stadio, se non iper-bagarinizzati, e non esistono mezzi pubblici decenti per raggiungere lo stadio), il freddo (allo stadio si gela, a parte nel palchetto sky… quello vero!), il lunedì mattina molti lavorano e tutti i ragazzini vanno a scuola (e dopo la partita, tra traffico e raggiungimento della vettura, prima delle 11.30 non si è a casa), stesso discorso per il giovedì mattina e, per alcuni, il sabato è lavorativo.
    A me piace l’avventura, il rischio ghiaccio in autostrada, il freddo pungente che penetra calzettoni e guanti… però non è roba da ‘famiglie’. O mi sbaglio?!
    Mio padre, ad esempio, il sabato lavora e tutte le partite di sabato (18.00 o 20.30) se le deve saltare. Anche se abbonato, E non sono poche. Il mercoledì idem.

    Qualcuno potrebbe spiegare queste cose ad Aldo Grasso e quella massa di coglioni che continuano a parlare?

    Piccola domanda: ma aldo grasso, è il soprannome italiano di Rolardinho?

  52. mancius 07/09/2010 alle 12:59 pm

    AH. I vecchi stadi degli anni 80! che sbaciucchioni! ricordo chiaramente quando, quindicenne, al Del Duca di Ascoli, in un ascoli inter 1 a 0, alla mia ingenua imprecazione per l’ennesimo gol sbagliato da ciocci (poi tardivamente ceduto proprio all’ascoli credo) venni aggredito ed insultato nel settore distinti da uno sciame di sessantenni ascolani inferociti e portato in salvo a fatica da uno zio. Che momenti di sport

  53. Pictor 07/09/2010 alle 12:45 pm

    In questi giorni tendenti alle depressioni Post-Mou, Post-Triplette e Post-Calciofumomercato, propongo alla redazione del sito di promuovere L’OPERAZIONE SIMPATIA (non per copiare la Pisella e Ibrazingovic) verso il marchio INTER conoscendo tutte le squadre omonime sparse per l’Europa e fuori con l’intento di diventare tifosi di queste squadre: Inter Turku, Inter Bratislava, Inter Zapresic, Inter Cardiff (e non altre squadre gallesi, Diamine) ecc. Che cosa ne pensate, fratelli?
    [NdIorg – Ottima! Tra l’altro il più bello e intelligente della redazione sta anche facendo collezione di maglie nerazzurre delle squadre mondiali: per ora ne ha tre, praticamente un’altra e può esporre]

  54. slalom75 07/09/2010 alle 12:30 pm

    Ciccio Benitez: “Kuyt in mille pezzi?? Metà alla brace e metà in padella….le vacche olandesi sono ottime!!”
    Javier Zanetti: “Fottiti Ciccio meglio le argentine e alla grigliata alla Pinetina tu stai a dieta qui comando io”

  55. Cap5ulA 07/09/2010 alle 12:08 pm

    anche io non ho mai nulla di intelligente da dire!!!!

    volete vedere il mio avatar più da vicino?

    Per me Branca sapeva già dell’infortunio di Kuyt, del resto, aggiungo, se non abbiamo preso ibra un motivo ci sarà!

  56. cla 07/09/2010 alle 11:34 am

    Non avevo nulla da dire di intelligente (un po’ come ibracadaver) ma volevo vedere come stava il mio nuovo avatar… scusate
    [NdIorg – ti sta da dio, inutile nasconderlo]

  57. Pictor 07/09/2010 alle 11:17 am

    @Dante

    …credo che la nostra amata Donna Prassede ha detto la sua prima di concludere per Kuyt.

  58. dante 07/09/2010 alle 11:12 am

    … incensarvi… che asino

  59. dante 07/09/2010 alle 11:12 am

    Per tutti quelli che hanno criticato l’operato dei nostri dirigenti in occasione del mercato… dovreste incenzarvi il capo e chiedere scusa

    http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/calcio/2010/09/06/visualizza_new.html_1786187116.html

    Ora avremmo solo un giocatore rotto, questa sì che è preveggenza

  60. boombastic 07/09/2010 alle 11:09 am

    Ibra: “Ammiro molto Piquè”

  61. boombastic 07/09/2010 alle 11:06 am

    Terzo.
    Come il Milan nel girone di Champions.

  62. FaberZee 07/09/2010 alle 10:59 am

    con voce di bbalotelli :”…eh eh eh fa ridere dai… posso fare un saluto? eh eh eh sono ricco…”

    tipo cosi’ ->>> http://www.youtube.com/watch?v=USxXNKCt6IY

  63. dante 07/09/2010 alle 10:57 am

    primo….
    bbilan rub…Pisella Riomma e tutti gli ex…. MERDE!!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: