Interistiorg

Il sito che vi amerebbe tutti, se solo ne avesse il tempo

Archivi giornalieri: 03/08/2011

Paolillo: “Grazie all’amore dei tifosi cinesi ci sentiamo come a casa”. Paolillo è una battaglia persa

Alla Pinetina a luglio
ce n’erano 3.000

Speciale raccolta: i titoli più idioti dei media italiani su questa stronzata di derby a Pechino.

Paorirro: “Abbiamo un solo desiderio: cercare di vincere“. Non vincere: cercare di vincere.

Beh dai, meglio che cercare di desiderare un pareggio.

Inter.it, questa è bellissima: “Si è tenuta questo pomeriggio, presso l’hotel sede del ritiro della squadra nel centro di Pechino, la presentazione dell’ultimo modello di telefono cellulare della Huawei“. Ed ecco altri 10.000 euro che entrano freschi in cassa. E con questi, lo stipendio di marzo di Faraoni per metà è pagato.

Non che quegli altri geni stiano facendo meglio, leggete la retorica di Sportmediaset: “A Pechino è Milan-mania

Ci stanno convincendo che la Cina si stia mobilitando: nessun giornale che chieda di vedere i conti e per quali cifre i tifosi milanesi devono sopportare questa idiozia.

Paolillo: “Non molto di quello che viene scritto sui giornali è vero“. Dichiarazione non molto intelligente.

Calciominchiata.org va in vacanza e saluta i suoi affezionati lettori con i botti di fine luglio.  Mentre nove giocatori vengono minchiaceduti (alcuni dei quali senza nemmeno aver messo piede alla Pinetina) trionfa l’ossessione-modulo, da Mata che ‘ha giocato nel 4-2-3-1 ma si ambienterebbe bene nel 3-4-3′ a Marco Rossi che ‘aiuterebbe a recepire il credo di Gasperini’. Ci rivediamo a Ferragosto: continuate ad inviare le vostre minchiasegnalazioni a questo indirizzo.

Speciale raccolta: i titoli più idioti dei media italiani su questa stronzata di derby a Pechino

Per definizione, l’entusiasmo è alle stelle, la febbre è gialla, i cinesi impazziscono (sarà l’abitudine di stare in carcere senza processo), alcune volte delirano, 500 persone sono un bagno di folla.

Ma con tutto questa delirante mania entusiastica di pazzi orientali, perché il calcio italiano ha le pezze al culo?

Ma siccome tutti, fosse per sbaglio, nella vita riescono a dire qualcosa di sensato, diamo un premio a Fabrizio Bocca:

Il calcio moderno e milan-inter a Pechino una gran corbelleria