Interistiorg

Il sito che vi amerebbe tutti, se solo ne avesse il tempo

A tutti i goombadi un 2012 popolato di sogni

90 risposte a “A tutti i goombadi un 2012 popolato di sogni

  1. realsbatibal 02/01/2012 alle 2:37 pm

    ALLA REDASIUN:

    Ma il campionato del NUOVO SPORT si gioca solo negli anni bisestili??? I 321 argonauti della mia rosa e le 123 crocerossine chherleader si stanno allenando da mesi e cominciano a sbuffare!

  2. Paolo Azzano 02/01/2012 alle 11:49 am

    Eddai, la storia di forlan e l’impossibile iscrizione in coppa non poteva essere un errore.
    Così come allenarsi il 22 e il 23 dicembre, prima delle vacanze, non può essere che a nessuno in società sia venuto in mente che non serviva.
    Idema per il rientro 5 giorni dopo gli altri, facendo fare il capodanno per conto proprio, non è stata una casualità: considerate che più di metà squadra dovrà anche recuperare il fuso.

    Insomma ormai è piuttosto chiaro che l’allontamento di Oriali è servito a qualcuno per distruggerci dal di dentro e a farlo senza troppe rotture di scatole.

    Anche perchè moratti è talmente ritardato che vabbè… è come fregare un bambino.

    Peccato però, avevamo una bella squadra.

  3. lastutillo 02/01/2012 alle 11:46 am

    Arrivo a dorso da un lago di mascarpone. Buon 2012!

  4. alinghi2 02/01/2012 alle 11:30 am

    Secondo!!!
    Sempre Milan caccapupu’ e juve diarrea fortissima.
    Poteva mancare un Culo a chi sappiamo di prima mattina?

  5. specialcla 02/01/2012 alle 11:01 am

    Primo a pillare nel 2012… Che culo!
    Cmq un bel bilan e pisella sempre merda ci sta per iniziare l’anno!!

  6. 3corner1rigore 02/01/2012 alle 12:08 am

    Con real, contro il ramarro.
    Ich bin ein Bovisaschener (cit.).

  7. realsbatibal 01/01/2012 alle 11:42 pm

    Vi travolgo con i miei plateali auguri di Buon AAANNNOOOOOOO con un po’ di ritardo, del quale mi scuso.

    Il fatto è che un tizio dall’aria sinistra, il giorno 30, in un vicolo costeggiante il centro di Milano, mi ha avvicinato con aria furtiva e mi ha convinto ad acquistare un fuoco di fine anno a suo dire fantasmagorico e incredibile. Il famigerato “Fuoco Cassada”. Fatto sta che a mezzanotte ho tentato di accenderlo per godermi i fantastici effetti di quella innovativa meraviglia…

    Solo che all’inizio, l’involucro scivolava sulla sinistra, il serbatoio sulla destra e la miccia si consumava inutilmente. La seconda volta invece la miccia si è spenta mentre il serbatoio è rotolato giò per le scale. La terza, miccia a sinistra e involucro a destra. La quarta è partito un pezzo dell’involucro ma le polveri per i fuochi sono rimaste a terra.

    Insomma, sono andato avanti così per ore sino a che verso le 16 del pomeriggio di domenica 1 gennaio ciò che restava del “fuoco Cassada” si è avvitato su se stesso ed è atterrato nel salotto del mio dirimpettaio, che per fortuna era in vacanza. I pompieri sono appena andati via.

    Ciao a tutti e ancora auguri!

  8. realsbatibal 01/01/2012 alle 11:36 pm

    C’è qualcuno che avviserebbe il Ramarro PAndev che nell’Inter difensiva in cui lui non poteva giocare perché non costruiva occasioni, in quella stessa Inter proprio, un certo Ruben Sosa segnava 20 gol abbondanti a stagione?

    Lui sarà macedone, ma noi veniamo dalla Bovisa e non siamo dei pirla…

  9. morganbest 01/01/2012 alle 7:03 pm

    Buon anno goombadesse e gombadi,
    trovo molto difficile talvolta dar torto a giam8a

  10. giam8a 01/01/2012 alle 4:50 pm

    Il discorso di Giorgio Di Napoli dà continuità e stabilità all” Italia:

    il Presidente, come tutti i suoi predecessori,

    ci ricorda che ingiustizia sociale, mafia, corruzione ed evasione fiscale

    continuano stabilmente ad essere al loro posto

    Il discorso del nostro amato Presidente

    Giorgio di Napoli

    non mi ha affatto deluso.

    Nun ce mancava niente..

    L” Italia ce la può fare,

    gli italiani sono brava gente,

    i sacrifici,

    espiazione e redenzione,

    la medicina è amara ma

    tu già lo sai che la berrà,

    una maggiore giustizia sociale,

    la lotta alla mafia,

    all” evasione

    e alla corruzione..

    Se ce fate caso,

    i discorsi di fine anno dei presidenti della repubblica

    sò sempre uguali,

    da quando esiste la repubblica:

    maggiore giustizia sociale,

    lotta alla mafia,

    lotta alla corruzione,

    lotta all” evasione fiscale

    et ceteras

    et ceteras

    Tutto questo dà un senso di stabilità,

    di sicurezza, di certezza che nulla cambierà mai,

    ma, nel contempo,

    di serena e pacata rassegnazione allo status quo,

    che dà stabilità alla società civile.

    Dietro al presidente della repubblica,

    che rappresenta tutti,

    vi è un costante ed indefesso lavoro di squadra

    di tutte le istituzioni,

    in perfetta sintonia tra loro.

    La solerte attività delle istituzioni,

    che operano con continuità

    365 giorni all” anno e 366 i bisestili,

    24 ore su 24,

    mantiene e tutela accuratamente

    la ingiustizia sociale, la mafia, la corruzione, l” evasione fiscale

    per permettere poi,

    al presidente della repubblica di turno,

    a fine anno,

    di fare lo stesso discorso,

    sempre uguale e perciò rassicurante,

    in cui si promette di combattere

    l” ingiustizia sociale, la mafia, la corruzione e l”evasione fiscale.

    Ogni 31 de dicembre

    gli italiani accendono la tivvi alle 20: 30,

    trovano sto pupazzo

    che dice sempre le stesse cose,

    e se rassicurano:

    “Ah bene..

    La ingiustizia sociale ce sta sempre..

    La mafia pure..

    La corruzione pure..

    L” evasione fiscale pure..

    Possiamo cominciare il nuovo anno tranquilli”

    Ne conseguono

    serenità, tranquillità e certezza nel domani

    che danno stabilità a tutta la società italiana.

    AMENNE !!

  11. belfast 01/01/2012 alle 2:21 pm

    Auguri SpecialCla

  12. specialcla 01/01/2012 alle 1:00 pm

    5! 4! 3! 2! 1! BUON ANNOOOOO!!!!
    Come? è già passato? caxxo! dovevo calcolarlo che il mio nuovo tarolex modello alvarez è indietro di 12 ore!

  13. focusreload 01/01/2012 alle 12:58 pm

    Primo ad alzare il pil nel 2012 (mi sa anche l’unico per oggi).
    Auguri a tutti i goombady e bbilanrubemmerdissime, tutti gli altri merde tranne l’Inter.

  14. belfast 01/01/2012 alle 3:29 am

    prego Lalu figurati!!!

  15. lalu-neroblu 01/01/2012 alle 3:04 am

    primo commento del 2012????
    beh allora ci sta un bel tutte merde tranne l’INTER!!!!!!!!!!!!!!!!

  16. 3corner1rigore 31/12/2011 alle 10:06 pm

    Naturalmente, la redasiun troverà il tempo, non dico di amarci tutti, ma almeno di aprire una nuova discussione allo scoccare della mezzanotte, rimuovendo l’inquietante filmato del ramarro.
    Buon anno.

  17. josesavethequeen 31/12/2011 alle 9:16 pm

    Buon anno a tutti!!!
    Per il 2012 vi auguro 365 giorni di sentenze al processo di napoli
    Auguri!!!

  18. lalu-neroblu 31/12/2011 alle 9:15 pm

    @belfast
    x me va bene, grazie!!!!!
    @tutti ma proprio tutti
    auguri per un 2012 meravigliosamente nerazzurro, baci bacini baciotti

  19. uskok81 31/12/2011 alle 7:10 pm

    Salve goombadi sono un vecchio vostro lettore… a volte ho anche scritto su sto sito splendido…niente so ritornato perché ho un nuovo account wordpress….Buona fine d’anno a tutti! W l’Inter… rube e bilan merde

  20. mrdeliorossi 31/12/2011 alle 7:05 pm

    Pato: “Io e Allegri stesso obiettivo”. Cioè, pure Allegri si bomba Barbarella?

  21. steelee12 31/12/2011 alle 7:05 pm

    Ma se Alvarez esplode a Capodanno ci danno la multa?
    Auguri a tutti per un anno di esplosioni (Alvarez, Cou, Obi, fegati bianconeri, Castagna, l’uomo della “cassada”…)

  22. lagrein 31/12/2011 alle 6:40 pm

    Tanti Auguri Goombadies, calcistici e non solo, ovviamente!

  23. facciadaperno 31/12/2011 alle 4:43 pm

    Auguri veri a voi, Facce Allegre!(cit)

  24. caperucitaroja 31/12/2011 alle 3:44 pm

    Kundoooooooo che bello che sei tornatooooooo!!!!

  25. a.j 31/12/2011 alle 3:44 pm

    Intanto un augurio di un felice anno nuovo a tutti i goombadi. Il 2011 da me sara’ ricordato come uno dei piu’ belli, perche’ mi ha dato la possibilita’ di conoscere molti di voi. Tutto il resto e’ noia.

    Poi un mio personale ricordo sul Ramarro. Amichevole con il Monaco. Bergkamp in un’azione che poi ripetera’ spesso a Londra, dribla mezza difesa e si presenta solo davanti al portiere. A lato ha seguito l’azione il nostro eroe e Dennis con generosita’ appoggia verso di lui. Stanno ancora cercando la palla nel porto del principato. Ma la cosa piu’ bella era la faccia di Bergkamp, che riassumeva perfettamente le emozioni di noi tifosi in questi casi.

  26. Kundo liidernaturale (@kundolidernatur) 31/12/2011 alle 1:48 pm

    @Catone .. il dema dice che sto video porterà sfiga e che te ne devi andare dove tu sai (cioè a fare in culo!)

    K

  27. specialcla 31/12/2011 alle 1:36 pm

    Il libro dello zingaro potrebbe diventare un film…
    Bene, noi che siamo sbaciucchioni potremmo aiutarlo per il titolo. Io propongo un classico che però rende:
    “Ibra davanti e dietro tutti quanti..”
    Sottotitolo: …e non si parla di classifica cannonieri..

    auguri a tutti!

  28. belfast 31/12/2011 alle 1:29 pm

    @Sull an vedi il Triumvirato……

  29. sullina 31/12/2011 alle 1:21 pm

    Ciao Arturooooooo! 🙂

  30. sullina 31/12/2011 alle 1:21 pm

    No no, non sia mai! Parlo del 2012 wettoso..

  31. marusawa 31/12/2011 alle 1:06 pm

    Sull parli del non conservarla sotto vuoto?? 🙂

  32. sullina 31/12/2011 alle 12:51 pm

    Per me va bene.. Vediamo cosa dicono Cape e Lalu..

  33. belfast 31/12/2011 alle 12:47 pm

    @Sull…. arghhh alle signore in privato…:-) cmq un wettoso 2012 a tutte le Goombadesse ok?

  34. sullina 31/12/2011 alle 12:42 pm

    @Belfast
    Sì vabbè.. e alle signore??

  35. belfast 31/12/2011 alle 12:34 pm

    Goombadi a tutti voi, un jizzoso 2012!!!!

  36. AlDo Augelli 31/12/2011 alle 12:27 pm

    Buon 2012 a tutti…considerando che non si sa mai,magari i Maya c’hanno azzeccato,ragazze non ve la conservate quest’anno 😉

  37. sullina 31/12/2011 alle 12:00 pm

    Buon Compleanno a Doggolo!

    E tantissimi auguri di Buon Anno a tutti! Ringrazio comunque l’anno che sta per finire perchè qualcosa di positivo e di bello me l’ha portato. Guardatevi allo specchio e capirete a cosa mi riferisco.

  38. ranocchione 31/12/2011 alle 11:21 am

    Maledetto correttore
    *Atlanta e’ atalanta

  39. ranocchione 31/12/2011 alle 11:19 am

    Ppropositi per l’anno nuovo:fare qualcosa per l’Atlanta

  40. prysko 31/12/2011 alle 3:43 am

    azz, bene giam8a, due post utili.
    aria di anno nuovo.

  41. giam8a 30/12/2011 alle 8:06 pm

    ESCLUSIVA DI GIAMBA !!

    IL SITO FACEBOOK DI DARKO PANCEV !!

    http://it-it.facebook.com/pages/Darko-Pancev/52814961151

  42. giam8a 30/12/2011 alle 8:02 pm

    Pancev: “Rovinato dall’Inter”

    “Quella squadra pensava solo a difendersi”

    Darko Pancev è stato premiato nel luglio 2006 da Platini con la Scarpa d’oro ’91, negata per i maneggi ciprioti che segnalarono un tizio capace di 40 gol.

    MILANO, 9 gennaio 2007 – Arrivò temuto, con fama di Cobra, e ripartì irriso, col nomignolo di Ramarro.

    Ricordatevi del 1991, voi che denigrate.

    La Stella Rossa vinse coppa dei Campioni e Intercontinentale e il suo centravanti era Darko Pancev, che a Bari, nella finale europea contro l’Olympique Marsiglia, segnò il rigore decisivo.

    E a Tokyo, nella finale mondiale contro i cileni del Colo Colo, il Cobra lasciò un altro segno, la rete del 3-0.

    A quel tempo le caviglie di Marco Van Basten già scricchiolavano e l’Europa convergeva su Darko.

    Tutti lo volevano e blandivano la Stella Rossa, che presto sarebbe stata (s)travolta dalla guerra nei Balcani.

    Vinse la volata l’Inter di Ernesto Pellegrini – affare da 14 miliardi di lire – e applausi convinti.

    Vedrete quanti gol farà il Darko, dicevano i bauscia nei bar.

    Il Cobra segnò tre reti in A, una il primo anno e due di ritorno dall’esilio a Lipsia, in Germania, dove l’avevano relegato per sei mesi nel 1994.

    In compenso tanti e clamorosi i gol falliti, alcuni a due metri dalla porta. Una volta lo servirono con un traversone dalla fascia e il nostro, anziché incornare verso il portiere, di testa restituì palla al crossatore: smarrimento tra gli interisti e grasse risate nella curva avversaria.

    Irrisolvibili le incomprensioni con l’allenatore Osvaldo Bagnoli, che sibilò: «Lui è macedone, ma io vengo dalla Bovisa e non sono pirla (si riferiva agli improvvisi dolori che il Cobra lamentava quando annusava odor di panchina, ndr)».

    Darko si difendeva con slang balcanico: «Se io sbaglio, voi dire me brocco. Se Van Basten cicca, voi scrivere Van Basten sfortunato. Verità è che io ho occasione a partita perché gioco in Inter difensiva e Van Basten ne ha 3, 4, 5 perché gioca in Milan offensivo».

    Pancev ci lasciò nel 1995, tra gli sberleffi della Gialappa’s.

    Si era trasformato nel Ramarro Marrone, mutazione della Pantegana Bionda, Jurgen Klinsmann
    .
    Oggi Darko abita a Skopje, sua città natale.

    Ha sposato Maja, famosa cantante pop macedone, e sono arrivate due figlie, Nadica di 6 anni e Marija di due.

    Pancev cura i propri interessi e diffida del calcio, teme di bruciarsi un’altra volta.

    Da mesi il Vardar Skopje lo vorrebbe come presidente o direttore sportivo, ma lui prende tempo: «Avrei un budget di 800 mila euro e con questa cifra potrei combinare poco. Alla fine accetterò e non sarà facile».

    In Macedonia è un monumento, è stato eletto calciatore nazionale del ventesimo secolo, gli statistici del posto gli hanno attribuito oltre 300 gol.

    A luglio del 2006 Michel Platini gli ha consegnato la Scarpa d’Oro negata nel 1991 per via di maneggi ciprioti: la federazione di Cipro segnalò un tizio capace di 40 gol, però la faccenda puzzava di trucchi e alla lunga hanno dato a Darko quel che a Darko apparteneva.

    «L’Inter è stata il più grande sbaglio della mia vita – si rammarica -, per colpa dell’Italia ho chiuso presto la carriera (smise a 32 anni dopo dimenticabili esperienze al Fortuna Dusseldorf in Germania e al Sion in Svizzera, ndr)».

    Perché, Darko?

    «Nel ’91 mi volevano Milan, Barcellona, Manchester United, Real Madrid. Ero l’attaccante più ricercato e finii all’Inter, che praticava un calcio difensivo e mi offriva al massimo due occasioni a partita. Io potevo funzionare in un club con uno stile definito, non all’Inter.

  43. aug966 30/12/2011 alle 7:31 pm

    Tanti auguri a tutti. E per chi ha paura dei Maya, tutti sul carro di Ricky: al 20 dicembre manca un anno…luce!

  44. coccoz1000 30/12/2011 alle 6:47 pm

    Auguri di buon anno a tutti i goombadi.
    Comunque io non scambierei l’anno appena trascorso con nessun altro.
    A parte il 94 che ho fatto il militare (cit. modif.)

  45. mrdeliorossi 30/12/2011 alle 5:00 pm

    cari goombadi, volevo sottoporvi una raffinata lezione di economia tenuta dal noto accademico Leonardo Nascimento de Araújo:
    Il ds del club francese poi aggiunge: “Se Ancelotti non fosse qui, sarebbe in un club in grado di pagare il suo ingaggio. La Francia deve cominciare a capire che siamo in un mercato europeo, anche se oggi non è il giorno adatto per parlare di soldi. Il denaro, oltretutto, crea economia e lavoro”. (http://www.repubblica.it/sport/calcio/calciomercato/2011/12/30/news/ancelotti-27403402/?ref=HRERO-1)
    Il denaro crea economia e lavoro? ma non era la figa? e perché oggi non è il giorno adatto per parlare di soldi? non capisco niente, mi merito tutta la mia condizione di sfigato.

  46. aurum198 30/12/2011 alle 2:48 pm

    @ alinghi

    devi considerare, però, che quella maglia migliora la fotogenia di qualunque essere la indossi.

    Auguri a tutti

  47. alinghi2 30/12/2011 alle 2:11 pm

    Comunque Mou aveva ragione sulla prostituzione.
    mancini violenta una donna e che foto mettono ?
    Mancini con la maglia dell’Inter ,anche se con noi e’ stato un anno,al Milan un anno e 35 anni alla Roma.
    Calcioscommesse.Oggi Eriberto con che maglia lo hanno messo?
    Inter,anche se da noi ha giocato 10 minuti e al Chievo 180 anni.
    E Sartor?La foto?
    Maglia Inter,anche se ha girato mezzo mondo.

  48. Gabrielinho 30/12/2011 alle 1:10 pm

    Posso dire una cosa? La cosa più bella di quest’anno è una e una sola…Wes che ruba (sistematicamente) l’8 a Sulli…tutto il resto è stata noia!!!

  49. uter69 30/12/2011 alle 12:14 pm

    dal corriere sera: a proposito com’è possibile scoprire adesso i difetti di zarate, erano scritti e documentati da tre anni di calcio italiano.
    sconcerti è uno dei prosituti ma questa volta ha ragione.

  50. ilGreco (@greco_salentino) 30/12/2011 alle 11:37 am

    Togliete vi prego il link al filmato di “Antonio”, vi prego, non riesco a smettere di guardarlo, quel silenzio interrotto da quel richiamo tremante “Antonio?” mi è così entrato nel cervello che appena in casa sento un pò di silenzio faccio segno di tacere a tutti e poi pronuncio piano piano “Antonio?”

  51. alinghi2 30/12/2011 alle 1:36 am

    Amore di un padre.
    Per chiudere l’anno in bruttezza ho portato Alinghino in visita alla sede del Milan,con tanto
    di foto nella sala coppe.
    Ok,salute di Mattia e lavoro fonti di preoccupazione,ora questa roba.
    Ma quei coglioni dei Maya non potevano anticipare di un anno?

  52. gambadiburro 29/12/2011 alle 11:31 pm

    Siamo passati da jizz in the pants a Darko Pancev…
    Comunque auguro a tutti i goombadies “buon anno e tante care cose” (cit.)

  53. ranocchione 29/12/2011 alle 9:57 pm

    Adriano è ora fuori dai guai
    La ragazza crolla: “Ho sparato io”
    si ma il proiettile è rimbalzato nella sua pancia e mi ha colpito una mano

  54. Nishant 29/12/2011 alle 9:38 pm

    Goombadis, vi auguro a tutti per il 2012 di fare all’amore almeno la metà di quanto lo faccio bene io.

  55. ranocchione 29/12/2011 alle 9:33 pm

    buon 2012!

  56. ranocchione 29/12/2011 alle 8:48 pm

    Alvarez sta ancora addobando l’albero di natale

  57. baronebirra74 29/12/2011 alle 8:18 pm

    Grande Darko !

    Lo ammetto, un uomo del genere lo riprenderei anche adesso

  58. facciadaperno 29/12/2011 alle 8:16 pm

    Auguri a tutte e a tutti ….e alla redasiun , anche se ormai si sa che il fatto che facciate sesso divinamente e’ una ‘chiacchera da bar’ cit.

  59. josesavethequeen 29/12/2011 alle 7:58 pm

    No, pancev no, per favore…vengo da tre giorni di pillamento e mi proponete darko così, uno dei miei peggiori incubi della mia infanzia, stanotte non dormo
    comunque sia per chi pilla e per chi non pilla un buon anno e juve merda a tutti

  60. specialcla 29/12/2011 alle 6:46 pm

    Garnde darko, all’epoca ero ragazzino e andavo spesso alle presentazioni, la sua me la sono persa ma in compenso ricordo quella a 2 con ruben sosa e sammer credo all’hotel principe di savoia, eravamo in 15! ho ancora la foto del giornale dell’inter..
    Di darko mi ricordo un inter-genoa di sabato pomeriggio, passiamo in vantaggio con un suo gol e poi ce ne fanno 3! tutta la curva al primo anello per cercare di linciare pellegrini con cariche della polizia ecc. ecc. d’altronde erano i tempi senza tessera del tifoso!

    Per quanto riguarda il 2012 calcisticamente lo vedo grigino, per il resto nero comunque auguri a tutte le gombadesse, i goombadi e ovviamente alla redazione! ( per l’anno nuovo un pò più di fagiana non guasterebbe! ciauzz!

  61. inter291103 29/12/2011 alle 6:44 pm

    Ma tutte queste perle da dove le tirate fuori?

  62. Nello Conte 29/12/2011 alle 6:13 pm

    Mamma mia, il mitico Darko!!!!! La sua perla fu in un Inter-Fiorentina con pallone finito fuori allo stadio. Che tempi……

  63. Francesco Bennardo 29/12/2011 alle 6:05 pm

    Compagni nerazzurri, “Samà” non è altro che una pronuncia errata di “Sammer”…

  64. polsiak 29/12/2011 alle 5:55 pm

    E’ sempre bello risentire il processo con Antonio!

  65. polvere73 29/12/2011 alle 5:30 pm

    PROSTITUZIONE INTELLETTUALE (puntata ennesima)
    Vi ricordate l’articolo su repubblica di tal Sorrentino su Sneijder che non vuol più stare all’inter, basato sul fatto che WS scrive tanto su twitter e ogni tanto va in olanda (ci andrei anch’io ogni tanto…)?
    Dopo le esternazioni di Pato mi sarei aspettato almeno altrettanto, magari un caso pato sulla gazza, invece i soliti prostituti dell’intelletto (ma quale intelletto?) colpiscono ancora…

    Dopo l’addio sulla limousine del real il 22/5/10 avevo in parte cambiato idea su Mourinho, ma in questo caso ci aveva visto eccezzziunalmente lungo

  66. focusreload 29/12/2011 alle 5:27 pm

    Mi sono appena guardato una compilescion dei goal del Ramarro su iutiub. Ciò che fa di Pancev un attaccante mitico è che non riesci a credere che il pallone sia entrato anche se lo vedi. Magia o trucco, non mi ci raccappezzo proprio.
    Scusate ma Zama chi? L’ho rimosso.

  67. Wesley78 29/12/2011 alle 5:13 pm

    22 come il delantero che tutto il mondo ci invidia!!!

  68. iltifosorgoglioso 29/12/2011 alle 3:39 pm

    Auguri a tutti e che il prossimo anno possa essere neroazzurro!!

  69. rabahmadjer 29/12/2011 alle 3:07 pm

    è DAL 1992 CHE I MIEI SOGNI VENGONO POPOLATI DALLE IMMAGINI DELLA CRAVATTA CHE AVEVA DARKO IL GIORNO DELLA PRESENTAZIONE.
    MA VE LA RICORDATE? ERA UNA ROBA IMBARAZZANTE….MAI VISTO DI PEGGIO,STILISTICAMENTE PARLANDO, NEGLI ULTIMI 2O ANNI.NEMMENO LA CANOTTA BLU ELETTRICA CON BERRETTO GLITTERATO DEL TRIVELA,IL GIUBBOTTO PELUCHATO DI CASSANO ALL’ARRIVO A MADRID CON DI STEFANO SOTTO SHOCK, IL LOOK ALLA TONI MANERO DI HERNANES E I MOCASSI ZEBRATI DI CISSè.
    AH, E CMQ 20 COME I GOL CHE FA RICKY MARAVILLA QUEST’ANNO.

  70. il daddy 29/12/2011 alle 2:43 pm

    Dopo un 2011 popolate di rogne è proprio cosa buona e giusta che il 2012 sia popolato di sogni.
    Andate e moltiplicatevi.

  71. pino1956 29/12/2011 alle 2:41 pm

    Un caro saluto a tutti i Goombady e…. AUGURI

  72. elmichetta 29/12/2011 alle 2:26 pm

    Io sogno.
    il ramarro Pancev pero´ non e´che costituisca un valore aggiunto al mio sogno…

  73. lordpeto 29/12/2011 alle 2:13 pm

    Una fugace apparizione per fare gli auguri a tutti i goombadi!

  74. sullina 29/12/2011 alle 1:57 pm

    Wes, sono troppo veloce? Di solito mi dicono il contrario..
    Devi imparare che nei pressi del numero 8 non si deve scrivere niente! Tocca a me! Miiiiii come sono triste!

  75. Wesley78 29/12/2011 alle 1:53 pm

    sull, ti stavo aprendo la strada!
    solo che sei troppo veloce e mi hai fregato il 6 e il 7…

  76. elmichetta 29/12/2011 alle 1:53 pm

    scusate. Volevo scrivere “Napule” e mi e´uscito “milan” (parola ignota, probabilmente tronca, il mio correttore indica solo Milano, Bbilan e milanmerda come alternative).

    resta il fatto che Doni non e´intelligente e Signori non e´un Signore.
    Di Vaio invece non c´entra nulla ma continua a parcheggiare in centro col pass disabili, il che lo colloca a mezzavia tra i 2.

  77. allahègrandegheddafièilsuoprofeta 29/12/2011 alle 1:52 pm

    chi è “zamà”?
    e soprattutto lasciate stare shalimov.

  78. sullina 29/12/2011 alle 1:51 pm

    Wes.. dirti che ti ODIO è poco, mi credi??
    SCOPPIA!

  79. Wesley78 29/12/2011 alle 1:51 pm

    azz…ho sbagliato…stavolta non volevo… 😦

  80. sullina 29/12/2011 alle 1:51 pm

    Otto come Thiago mio.. l’uomo più bello del mondo!

  81. sullina 29/12/2011 alle 1:50 pm

    Questo lo prendo!!

  82. elmichetta 29/12/2011 alle 1:49 pm

    azz, cucchiao di legno come l´Italrugby.
    E fuori dalla champions perche´la Rube e i lMilan han fatto cacare in EL.
    Anno nefasto, quello che abbandoniamo 😉

  83. elmichetta 29/12/2011 alle 1:47 pm

    podio?
    mi accontenterei …

  84. Wesley78 29/12/2011 alle 1:47 pm

    Ai prelminari di champions!

  85. lastutillo 29/12/2011 alle 1:41 pm

    secondo come la juvemerda.

  86. luemanuel 29/12/2011 alle 1:40 pm

    Primo come l’Inter. Da sempre e per sempre

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: