Interistiorg

Il sito che vi amerebbe tutti, se solo ne avesse il tempo

Archivi giornalieri: 26/01/2012

Perché non hai segnato Zarro?

Paolillo, il vagabondo

Paolillo: “Ranieri resta qui fin quando vuole“. Facile legarsi “finché morti non ci separi” con un ottantenne.

Dopo le dimissioni di Lucescu, il licenziamento sicuro di Ranieri.

Ci segnala Sbrendon: “Lucescu dimesso dall’ospedale di Bucarest“. Non è manco buono a tenersi il posto in ospedale.

Delusi dai media. Ci aspettavamo almeno un onesto: “Primi dubbi su Ranieri

Eliminati dalla Coppa Italia. Come ai tempi di Cuper, che però magari se la vendeva.

Al “purtroppo” di D’Amico su un errore di Cavani, ci siamo chiesti come mai non facessero direttamente la telecronaca in dialetto.

Immagini Rai straordinarie: avrebbero fatto invidia a Koper Capodistria nella dirette di Vojvodina-Hajduk Spalato della Prva Liga del 1985.

Motta dà un segnale forte alla società: “Se voglio vi elimino da tutte le competizioni“.

La classe e lo stile dei calciatori moderni: annunciano l’addio tramite il procuratore, poi entrano concentrati in campo. E da anziani vogliono solo il Milan.

Mazzarri: adesso c’hai il Siena. Vai che è la volta buona che vinci qualcosa in più di un centrotavola.