Interistiorg

Il sito che vi amerebbe tutti, se solo ne avesse il tempo

Archivi giornalieri: 12/02/2012

“La gente va negli stadi per vedere i Kevin Sheedy, i Barry Venison, i John Beresford”.

Beccate!
MarianoB

Scoop della Gazza: tre bocconi sotto la Saras con un lenzuolo e il titolo: “Dura contestazione“. Perché a guardarle ti diventa duro.

Dopo i “lavandini in via Durini”, ecco direttamente i cessi.*

Luigi: “Un po’ MILF, un po’ Granny

Ieri coi coltelli, oggi coi mattarelli.

*ci scusiamo con le signore, è per il puro gusto della battuta
La Gazza: “In zona sei agenti della DigosDiffidate presenti.

Lotteremo fino alla morte innalzando i nostri color” quindi senza una prospettiva di medio periodo.
Davide ha dipinto

Ci piace citare Kevin Keegan nei momenti di difficoltà.

Nel ’94 ringraziò Kilcline per rilanciare il Newcastle.

Coutinho, Pazzini, Ranocchia, Nagatomo, Forlan, Alvarez, Jonathan, Poli, Palombo, Juan, Guarin. Di’ la verità, Massimo: sei diventato juventino.

Passi per la stagione anonima, ma far sembrare Andrea Agnelli un genio ci sembra davvero troppo.

Come dice la canzoncina? Ah, sì: “Pazza Inter / ci hai fracassato i maroni”.

Massima importante: senza quelli forti sei debole.

Sette vittorie, quattro sconfitte: squadra senza identità. Siamo dei transgender.

Zeropunti recuperati all’Udinese sconfitta due volte. Tanto verrebbe cominciare con esperimenti a medio termine: fuori la riconoscenza, dentro quelli da studiare.