Interistiorg

Il sito che vi amerebbe tutti, se solo ne avesse il tempo

Vogliamo lo stadio sugar free: basta pensare solo al fumo, noi ci preoccupiamo anche dei diabetici

Può rilanciare il suo look con un Borsalino sulle ventitré

Continua l’operazione cosmetica per far finta di essere una nazione civile: già pronti gli steward a invadere le curve al grido di “il fumo ti nuoce“.

Per una nuova cultura sportiva, è giusto partire dal fondo: no alle sigarette. Sì a bombe carta, petardi, coltelli e fumogeni.

Il legislatore non è soddisfatto: vede ancora qualche persona sugli spalti. Meglio inserire un’altra norma basata sull’ipocrisia condivisa.

E d’altronde, chi è a favore del fumo?

Goombade Intimac in fuga nel Fantaiorg. Ovviamente nessuno crede alla sua buonafede.

235 risposte a “Vogliamo lo stadio sugar free: basta pensare solo al fumo, noi ci preoccupiamo anche dei diabetici

  1. Arber Uka 01/10/2012 alle 5:40 pm

    Ve le faccio io le pagelle (semiserie):

    HANDANOVIC 6: Quando volevamo finalmente giocare senza lanci lunghi, abbiamo preso l’unico portiere in Italia che non sa passare neanche a 5 metri di distanza. Aspettiamo che pari un rigore al mese perche’ si rifaccia…ma Julio ci manca!

    SAMUEL 5.5: Corre e si impegna al 100%. Peccato che il suo massimo alla sua eta’ ormai, coincide col minimo sindacale e se ci mettiamo che con l’impostazione di gioco propio non ci sa fare, allora urge ricambio.

    RANOCCHIA 6.5: Un centrale di 23 anni non puo che essere in processo di crescita con tutti gli incidenti di percorso da preventivare. Eppure da l’impressione che puo diventare uno dei migliori.

    JUAN JESUS 6.5: Stesso discorso come Rano, solo che il Brasile non ha un Prandelli e prima o poi dovra fare viaggi massacranti. Non ditemi che lo sostituira Chivu, parliamo di due standarad opposti.

    ZANETTI 5: E’ il degno rappresentante di un calcio vecchio che non ce’ piu’. Se non fosse stato la bandiera leale della squadra per 15 anni sarebbe stato fischiato come Gresco nei tempi bui…almeno siamo riconoscenti. Ma tutto ha un limite!

    GARGANO 6: Prima di questa partita si sara’ chiesto chi gliela fatto fare di stare nella panchina dell’Inter quando almeno a Napoli ce’ o sole quant’e’ bello. Sara’ per questo che si e’ battuto come un cane senza padrone. Aprofittiamone e da gennaio diamo spazio a quel Olsen di qui si parla tanto bene.

    CAMBIASSO 6: Prima di questa partita seguiva il suo percorso per diventare il peso piu ingombrante tra i veterani ex-idoli. Sulla sua partita e autonomia si e’ detto tutto e in tutti i toni possibili. Obi, ti aspettiamo.

    NAGATOMO: Nagatomico probabilmente sara’ uno sfotto perche’ sembra che abbia un trauma cerebrale da esposizione alle radioazioni di Fukushima. Sa solo correre dritto, e tutto quello che raccoglie e’ frutto del caso che raramente gli gira a favore. Sara anche simpatico, ma non certo in campo, dove nesuno capisce cosa voglia fare e dove voglia andare. Mascotte e niente piu!

    COUTINHO 7: Comincia gia a rompersi le balle a l’ennesima promessa non mantenuta dell’ennesimo allenatore che lo elogia e lo coccola ma poi non lo fa giocare. Questo qui ha la stoffa del fenomeno e i centimetri di Messi, Sneijder, Maradona ecc ecc. E non rompete le balle neanche voi con il fisico gracile, questo qui vale la pena farlo giocare SEMPRE.

    SNEIJDER 3 (in assenza): Ormai decide come giocare, quando giocare e quando essere sostituito. In pratica decide anche il risultato per la sua scuadra, purtroppo in negativo. Il fatto che l’Inter gioca meglio senza di lui dovrebbe far suonare il campanello d’allarme ad’una sola persona…l’allenatore!!!

    ALVAREZ 6: Ce’ chi lo ama e ce’ chi lo ignora perche’ non ha ancora capito il gioco di questo promessa. Il fatto che Wenger si sia strappato i capelli per averlo perso fa capire che Ricky predilige un certo tipo di gioco che Strama aveva fatto intuire di voler praticare, me che non gli riesce. Entra ed e’ l’unico che fa quello che dovrebbe fare la scuadra, cioe palleggio e possesso palla. E’ chiaro che quando hai vicino Nagatomo che sembra gli hanno scagliato dietro un pitbull e Cassano che pensa solo al suo bonus non che ti si rende la vita facile ma lui ci prova comunque. Predica nel deserto ma guai a ignorare il suo messaggio.

    CASSANO 6: Direte che sono avaro, ma questo qui pensa solo al suo bonus di 200’000 per gol/rigori/assist e infatti prova sempre l’ultima giocata. Questo lo porta a creare i presupposti del vantaggio nel primo tempo, ma poi, quando ce’ da tenere palla, lui continua nella sua missione solitaria, sbilanciando la squadra e perdendo tanti palloni. Egoista!

    MILITO 7: Il Principe e’ quello che ti fa vincere la partita anche sbagliando 3 occasioni nette. Crea gioco, fa movimento, e’ sempre li in aguato e poi quell’azione della traversa…un mito alla sua eta. Immortale!!!

    STRAMA 4: Aveva fatto presagire cose buone alla fine della scorsa stagione ma sta facendo intuire tuto il contrario adesso che il gioco si e’ fatto duro (speriamo di sbagliarci). Sta cambiando stile di gioco ogni settimana, di conseguenza anche al formazione. Dimostra poco coraggio nelle scelte continuando a tenere in campo gente che semplicemente non ce la fa piu. Una rondine no fa primavera e questa Inter barcollera di nuovo, ma almeno si abbia il coraggio di far crescere dei giovani per l’anno prossimo…sperando nel Dio Guardiola l’anno prossimo!!!

  2. Prozio 01/10/2012 alle 10:59 am

    daddy, bellissimo lo skybox ma al mio passaggio non ho visto le ladies, se no sarei salito!

  3. realsbatibal 01/10/2012 alle 9:38 am

    Visto che non le fa nessuno, posto due pagellazze generose:

    HANDANOVIC 6,5 – bravo, da sicurezza, così così con i piedi ma va be’…

    JESUS 7 – Sta diventando una certezza, un paio di errori ma davvero una sorpresona (o una conferma per chi ci credeva)

    SAMUEL 6 – Ho letto critiche, ma a me è sembrato in crescita.

    RANOCCHIA 7 – Tornato! E sempre più sicuro. Prandelliiiiiiii… chiama Acerbi va! PROT 🙂

    NAGATOMO 7,5 – I suoi limiti li conosciamo, ma ragazzi che motorino! E che grinta! Bravissimo.

    GARGANO 6/7 – Quando è chiamato a fare il suo lavoro, lo fa bene e con grandissimo impegno.

    CAMBIASSO 7 – Un’ottima partita che conferma ciò che già sapevamo: quando sta bene fa ancora il suo, ha intuizioni e senso tattico notevoli. Però ha 50, massimo 60′ di autonomia. E non ogni 3 giorni.

    ZANETTI 6 – Ordinato, tranquillo, bene così.

    COUTINHO 6,5 – Buon primo tempo, anche se è un po’ discontinuo e continua a pagare lo scotto del fisico minuto. Sicuramente meglio di Snejider, nemmeno a dirlo, un paio di giocate notevoli e molto sacrificio. Però nel secondo tempo scompare, e questo un po’ preoccupa.

    CASSANO 8 – Che devo dirvi, quando tocca la palla lui mi commuovo. Classe veramente stellare, avesse avuto la testa sarebbe stato un campione assoluto. Grazie zio Fester!

    MILITO 6,5 – Fantastico per il movimento, il gol e la traversa. Ma almeno due errori giganteschi che non ci fanno chiudere la gara e ahimè abbassano il voto. Ma la buona notizia è che sembra fisicamente in forma!

    MUDY 6 – Randella e ringhia. Bene così.

    GUARIN 5,5 – Svagato e impreciso anche se entrato solo per pochi minuti. Mah, speriamo bene…

    ALVAREZ 6 – Lento, un po’ svagato pure lui, perde due palloni in modo ingenuo. Prende la sufficienza solo per l’assist a Milito.

    STRAMACCIONI 7 – Bravo, interpreta bene la partita, fa giocare i giovani (Jesus e Coutinho), non guarda in faccia nessuno e mette in panca un Guarin fuori forma e la bella Pereira. Sfrutta al meglio le qualità di Nagatomo, Gargano e Cassano. Sembra averla capita: con un centrocampo di randellatori con piedi non proprio raffinati, dobbiamo giocare cortii e raccolti, chiudere gli spazi e sfruttare le ripartenze tenendo due giocatori o tre sempre alti. Obi e Palacio saranno molto utili a questa causa!

    I RESPONSABILI DELLA CAMPAGNA ACQUISTI: la panchina su cui siedono Silvestre, Pereira, Guarin, Jonathan, Alvarez e Mudingayi – praticamente tutti i nuovi acquisti di questi due anni tolti Gargano e Jesus – è il ritratto impietoso dell’incapacità di scegliere i giocatori dei nostri responsabili di mercato, poche balle. Fatto salvo Guarin, che ha enormi potenzialità, il punto è che in tempi di FPF e di crisi non si possono spendere i pochi soldi a disposizione per giocatori mediocri. E invece il Branca e l’Ausilio ne fanno collezione, anche se gli va riconosciuto l’ottimo acquisto di Juan Jesus. Però se i soldi di Jonathan, Silvestre, Alvarez e Pereira (si parla di almeno 25-30 milioni) fossero stati investiti in un regista importante e in un buon terzino destro, oggi potremmo sognare un po’ più in grande.

  4. il daddy 01/10/2012 alle 9:22 am

    Prozio, enorme la tua esibizione nel passaggio sotto lo skybox di Iorg. Passaggio con saluto alla hola festante!

  5. il daddy 01/10/2012 alle 9:20 am

    Ieri sera Coccoz fumava allo stadio.
    Lo dico per puro amore della verità.

  6. Prozio 01/10/2012 alle 9:16 am

    Che bello leggere i commenti del prepartita, davvero divertenti!
    Che bello veder definire Nagatomo uno dai piedi di merda, uno dei pochi che stoppa la palla in corsa e va a crossare dal fondo, soprattutto dopo l’apertura che ha fatto sul primo gol, che bello, che bello!
    Che bello vedere la lista dei “falliti” che sono usciti dalle nostre giovanili: certo se ometti l’unico che ha giocato e vinto da titolare la Champions (il signor Goran Pandev!!!)…
    Che bello che ci sia ancora qualcuno convinto che Sneijder e Cassano giochino nello stesso ruolo (e dire che è da un po’ che si fanno vedere in giro)
    Ma perché non torniamo a parlare di quello che davvero conosciamo (la birra e le fagiane) e non lasciamo il calcio alle donne, che secondo me se ne intendono di più?

  7. furiabuia 01/10/2012 alle 8:58 am

    non ci posso credere che qualcuno abbia da ridire su Milito, soprattutto ieri sera che è stato encomiabile, ce l’ha messa tutta e ha lasciato la gara in bilico fino al 90′.
    un po’ di rispetto….

  8. macri71 01/10/2012 alle 8:40 am

    Ma chi è sto riccetto brasiliano tutto scatti e dribling?…è quello che l’anno scorso giocava in spagna? com’è che si chiama, che non ricordo più? Ma è in prestito qua da noi perchè di la poi non sapevano che farsene? ah che fessi.

  9. 4javier85 01/10/2012 alle 2:49 am

    Come al solito si prende un commento, e si estrapola ciò che fa comodo (non tu in particolare, ho notato che è un uso diffuso qui su iorg)
    Se proprio vogliamo dare numeri a cazzo:
    Milito nella passata stagione ha avuto una media realizzativa di 0,73. Quindi ha fatto un campionato eccelso, al di sopra dei suoi standard, che ci ha portato alla conquista dello scudetto con largo anticipo e senza appello per le avversarie. Ah, no…

  10. a.j 01/10/2012 alle 2:24 am

    Diego Milito ha una media realizzazione in serie A di 0,62.
    Poi, per carita, si puo’ anche dire che sia una merda.

  11. a.j 01/10/2012 alle 2:14 am

    Messi e C.Ronaldo vorrebbero venire a giocare all’Inter, ma in realta’ hanno paura dei commenti di Iorg.

  12. coccoz1000 01/10/2012 alle 1:10 am

    Appena arrivato, mai presa così tanta acqua in vita mia.
    Però abbiamo vinto!
    Azz…

  13. demondaniel 01/10/2012 alle 12:43 am

    La verità è che siamo tutti Yolanthe-dipendenti!
    Aveva pronosticato il 2 a 1 per l’inter alle 4 di questo pomeriggio (e non è il primo che prende{e non parlo solo di pronostici}) http://www.fcinternews.it/?action=read&idnotizia=93701

  14. ivanzamorano18 01/10/2012 alle 12:10 am

    No dai, Milito segna. Il gol splendido che stava per fare stasera oh, se fosse entrato avrebbe vinto il pallone d’oro, ma rimane il fatto che si è creato l’occasione per metà con quel sombrero ed è stato costretto a tirare in una frazione di secondo perché il difensore era già lì. Ci sta che non entri. Dopo quello, come gli capita ogni tanto, si è un po’ annebbiato, ma uno l’aveva già fatto e per il momento sta tenendo la sua media (un gol ogni due partite, nonostante l’anno di Benitez causa infortuni giocasse poco e male). Diamo tempo alla squadra di quadrarsi, e pure quest’altro vecchiaccio darà il suo. Spero solo che l’assetto (discreto) di stasera, migliori anche a livello di gioco, perché palla a terra questo modulo ha molte soluzioni, nonostante i nostri scarpari.

  15. vale00solointer 01/10/2012 alle 12:04 am

    Tre punti fondamentali, il destino è quello, squadra che combatte e poi davanti qualcosa faranno, in fondo la difesa a 3 vuol dire aver messo un difensore in più alla fine.
    Palacio sarà importante( perchè qualcuno che la butta dentro serve) e in alcune partite invece di Wes o Coutinho metti Guarin o Alvarez( che se sta bene qualche partita te la può anche girare).

  16. Catarro 30/09/2012 alle 11:59 pm

    Ok, se non ci va bene neanche Milito io passo…

  17. unodinoi83 30/09/2012 alle 11:58 pm

    Javier

    In ogni caso manca anche Palacio…

  18. 4javier85 30/09/2012 alle 11:53 pm

    Io non vorrei dire ma, Milito:
    09/10, in campionato viaggiava, ma in champions, fino al 24 di febbraio aveva segnato solo un gol…
    10/11, vabbè: in campionato ha fatto 5 gol in tutto. Direi che può bastare così.
    11/12, fino al 7 di gennaio, aveva segnato 4 volte.
    Quest’anno per ora ne ha fatti 3, di cui uno su rigore.
    Premesso che sono statistiche bislacche, lo so. Non metto in dubbio il valore assoluto del giocatore, fa movimenti che altri campioni si sognano. Ma non è che per puro caso, non è esattamente la persona più adatta a cui affidare tutte le speranze di finalizzazione di una squadra?

  19. Catarro 30/09/2012 alle 11:52 pm

    Bella vittoria, ci voleva… Ok difesa e contropiede ma non tutti verranno ad attaccare
    come i viola e sarà piu complicato… Cassano delizioso, Milito ne ha tenuti due
    per domenica prossima…

  20. a.j 30/09/2012 alle 11:51 pm

    I tifosi interisti sono piu’ volubili di Paris Hilton.

  21. ivanzamorano18 30/09/2012 alle 11:23 pm

    Non capisco il vostro odio per Nagatomo. Non sarà Roberto Carlos, manco Maicon, ma ha risolto partite difficili ed è quasi sempre sopra la sufficienza, giocando dignitosamente da vero samurai.
    Comunque fiducia al mister senza dubbio, ma al momento procede alla media di una partita geniale ed una partita da mezza sega. Non potrebbero darci metà scudetto?
    In campo ho visto stranamente Cambiasso correre e coprire, per una buona mezz’ora, Samuel non fare più errori da 15enne, Milito segnare al primo pallone, robe d’altri tempi.
    Se poi Milito non avesse sofferto per il resto della partita un attacco di miopia feroce, sarebbe stato davvero principesco.

  22. doggolo79 30/09/2012 alle 11:19 pm

    Possiamo anche perdere il derby se lo giochiamo con un idea di gioco corretta.
    Se strama continuerà con questa idea a me va bene..benissimo.

  23. doggolo79 30/09/2012 alle 11:18 pm

    Abbiamo tutti incontristi, recuperare palla velocemente e transizione offensiva ai tre davanti.
    Nagatomo migliore in campo, finalmente. Forse a 5 come esterno rende di più…deve fare meno diagonali..
    Anche se sul gol hanno sbagliato in 3.
    Dai mototopo e vai strama su questa idea di gioco

  24. luckywell78 30/09/2012 alle 11:15 pm

    Non voglio fare il gustafeste, ma aspetto con ansia (si fa ovviamente per dire) la prossima sconfitta o pareggio interno con un bologna qualsiasi, per leggere che stramaccioni e’ peggio di orrico e che qualsiasi scelta e’ sbagliata…

  25. unodinoi83 30/09/2012 alle 11:13 pm

    Rel, ci abbiamo fatto il triplete giocando così (ovviamente con una qualità infinitamente maggiore)
    E’ la nostra natura

  26. realsbatibal 30/09/2012 alle 11:10 pm

    Doggolo, definizione perfetta: squadra operaia e contropiede. E’ quello che dobbiamo fare con questa rosa, o meglio con questo centrocampo.

  27. doggolo79 30/09/2012 alle 11:02 pm

    Aver tempo per trovare la quadratura è lecito.
    Voler impostare un Inter col possesso palla stile barca con Gargano play era qualcosa di idiota solo pensarlo.
    Adesso avanti così, Inter operaia e contropiede
    Nelle partite contro i Siena che si chiudono a San siro.. Snejider rimane fondamentale..
    Ma bisogna inserirlo in un contesto equilibrato

  28. unodinoi83 30/09/2012 alle 11:00 pm

    Poi dite quello che volete: ma contro Roma e Siena (non giocate bene, lo sottolineo) le partite sono girate su due contropiedi (ricordiamoci la Juve a Genova….)

  29. specialcla 30/09/2012 alle 11:00 pm

    Strama è un signore, mettere alvarez per giocare di nuovo in parità numerica non é da tutti!

    A parte tutto, bel primo tempo, ma nel secondo abbiam sofferto troppo, con 5 centrocampisti e 2punte devi giocare palla a terra, nel recupero me la stavo facendo addosso per paura della beffa.

  30. realsbatibal 30/09/2012 alle 10:56 pm

    @ Unodinoi

    Sempre detto che Stramaccioni è bravo e capisce di calcio… 🙂

  31. Calooleft (@calooleft) 30/09/2012 alle 10:56 pm

    Strama è un genio… il modulo di oggi probabilmente è il modulo perfetto per fci… se solo ci fosse un pò piu’ di meritocrazia (cioè cuchu zanetti cassano in panca quanto serve e/o quando non hanno piu’ fiato) saremmo anche meglio dei gobbi…

  32. realsbatibal 30/09/2012 alle 10:55 pm

    Quelle merdine di Sky cercavano di far dire a Montella che la Fiorentina ha perso per colpa dell’arbitro! Troie di regime! E Montella: “Non è successo niente di particolare”, e loro “ma guarda il rigore, che hai da dire?”. E Montella: “Ma niente, ma non lo so, non so nemmeno bene com’è la regola sui falli di mano in area”. Meretrici rossobianconere sputtanate da Vincenzo, e bravo Montella!

  33. unodinoi83 30/09/2012 alle 10:54 pm

    Adesso però, voglio dire: dal 2 di Agosto praticamente si continua a giocare e quando ci si poteva allenare c’erano le nazionali (oltre alle porte girevoli ingresso/uscita giocatori)…
    Se l’allenatore avesse già trovato la quadratura del cerchio da subito sarebbe stato un fenomeno.
    Mi sembra normale anche un po’ di tempo per capire le potenzialità dei singoli e del gruppo.
    Il fatto che abbia adattato il modulo ai giocatori e il contrario mi sembra segno di grande intelligenza (fermo restando che il mister deve crescere ancora molto).
    Ma come dicevo in settimana: i grandi allenatori non vengono/non li prendiamo quindi….

  34. Federico Doob 30/09/2012 alle 10:51 pm

    Per quanto il gialappo sia un’anticalcio, ha corso veramente tantissimo, in pratica spingevamo solo sulla sua fascia e c’era sempre in attacco e difesa (ormai zanetti non pervenuto).

    Anche gargano ha corso tantissimo

    Cassano il nostro miglior acquisto degli ultimi 2 anni… e ce lo hanno pure pagato!!!

  35. unodinoi83 30/09/2012 alle 10:49 pm

    Cedere Sneijder e prendere un regista l’anno prossimo sarebbe cosa buona e giusta

  36. doggolo79 30/09/2012 alle 10:48 pm

    Bravo strama finalmente
    Così deve giocare questa squadra, in contropiede.
    Adesso avanti così su questa idea di gioco.
    Gargano a recuperare palloni è un giocatore importante, non un brocco.

  37. realsbatibal 30/09/2012 alle 10:47 pm

    Bella Inter stavolta, bravo Stramaccioni che l’ha messa in campo proprio bene.

    Commoventi Nagatomo e Gargano, bene i tre centrali, bene Cassano e Cambiasso, benino Coutinho. Milito si è mosso benissimo, peccato per i tanti errori. Comunque così attenti in difesa e pronti al contropiede siamo una squadra che può dire la sua, specie se rientra Palacio.

    Note negative: Guarin l’ho visto sperso quando è entrato, Pereira in panca,.. Silvestre in panca… insomma, chi ha scelto i rinforzi forse non è un’aquila…

  38. serious777 30/09/2012 alle 10:47 pm

    Se c’è posto salirei volentieri sulla cardiomobile di Cassano.

  39. micciacorta 30/09/2012 alle 10:47 pm

    domande sparse:
    ma handa rinvia più lontano di mano che di piede?
    ma guarin è diventato di colpo una sega?
    ma sbaglio o mudinga non è male?

  40. 4javier85 30/09/2012 alle 10:18 pm

    E invece leva Coutinho che è l’unico che fa iniziare le azioni pericolose… bho…

  41. 4javier85 30/09/2012 alle 10:16 pm

    Io adoro Nagatomo! Con quei piedi di merda e quei limiti tattici, per riuscire a fare comunque prestazioni decenti, significa che dai proprio l’anima. ❤
    Cassano abbiamo capito che anche i 60 minuti li ha per modo di dire, è ora di levarlo.

  42. luckywell78 30/09/2012 alle 10:13 pm

    No…Nagatomo era li per coprire in emergenza la mancanza di JJ, non era un’azione in cui la difesa doveva trovarsi scoperta, quindi JJ era fuori posizione , è vero che AVEVA fatto un bel tempo, però li ha sbagliato

  43. realsbatibal 30/09/2012 alle 10:10 pm

    Cambiasso è scoppiato, deve toglierlo e mettere presumo Guarin

  44. 4javier85 30/09/2012 alle 10:01 pm

    Certo che tra Gargano, Coutinho e Nagatomo, sembriamo la Rappresentativa Pigmei.

  45. realsbatibal 30/09/2012 alle 9:53 pm

    Lucky, Jesus ha fatto un buon primo tempo ed è stato sottolineato un po’ da tutti. Sul gol la difesa era piazzata male, difficile capire chi ha sbagliato più degli altri. Forse è stato Nagatomo che stavolta davvero non ha fatto la diagonale. Anche se essendo il piccoletto della compagnia non dovrebbe essere lui a chiudere di testa.

  46. luckywell78 30/09/2012 alle 9:45 pm

    bene JJ?? ma a me sembra che sul gol proprio lui dovesse essere li..e si sia perso l uomo

  47. realsbatibal 30/09/2012 alle 9:42 pm

    @ Ivan
    mi hai tolto le parole di bocca! Chissà se il confronto Cou-Cammellonebolso metterà finalmente tutti d’accordo?!?

  48. realsbatibal 30/09/2012 alle 9:41 pm

    Bellissimo primo tempo, peccato che il Principe abbia preso quella traversa pazzesca e poi si sia mangiato due gol fatti.
    Appunti sparsi: squadra corta, il che permette a Cambiasso di fare discreta figura. Formazione da contropiede, veloce davanti, quei tre danno spettacolo. Snejider per me può fare le valigie se Coutinho è questo: discontinuo e un po’ leggerino, è vero, ma che belle giocate! Qui apro una parentesi: noi non li vediamo quotidianamente, ma Stramaccioni cosa aspettava a mettere Cou nel suo ruolo se è così in forma?
    Poi: bene Cassano, che piedini!, bene Jesus e soprattutto bene Samuel, finalmente tornato in forma! E’ una partita apertissima ma la stiamo giocando come si deve, incrociamo le dita… direi che Guarin al posto di uno dei centrocampisti a questo punto ci starebbe.

  49. ugoland 30/09/2012 alle 9:41 pm

    ma quanti ne deve sbagliare milito per farne uno?

  50. uskok81 30/09/2012 alle 9:40 pm

    Abbiamo giocato bene…finalmente! E anche la viola…bellissima partita…se teniamo sto ritmo si può vincere certo il vero dilemma è questo riusciremo a tenere sta velocità di gioco o dopo dieci minuti del secondo tempo crolleremo?
    Dai Forza Ragazzi…

  51. ivanzamorano18 30/09/2012 alle 9:37 pm

    Coutinho! Altro che Alvarez…

  52. Federico Doob 30/09/2012 alle 9:35 pm

    Vorrei evitare di offendere e quindi non lo farò, però qualcuno può dire allo stronzo di milito che puà provare a segnare anche tirando di collo invece di fare questi cazzo di tiri a giro di piatto?

    Grazie

  53. uter69 30/09/2012 alle 9:28 pm

    da che parte per il carro di coutinho?

  54. belfast 30/09/2012 alle 9:23 pm

    tutti tristi? qui si vince:-) dai goombadi!!!

  55. 4javier85 30/09/2012 alle 8:31 pm

    Visto che la formazione è questa (mentre lo scrivo un brivido mi percorre la schiena…), a ‘sto punto spero in un 3-4-1-2, con Zanetti e Nagatomo esterni, e Coutinho dietro le punte. Altrimenti oggi Gargano rischia di dover correre non solo per se e Cuchu, ma pure per Zanetti e Coutinho. :/
    Comunque mi pare un azzardo sbilanciare la squadra con due punte, un trequartista che non torna ed entrambi i nonni in campo (nonostante la mia fiducia nella tenuta atletica del Capitano). Si che la fiorentina non ha un vero attaccante, però…

  56. Calooleft (@calooleft) 30/09/2012 alle 8:25 pm

    *Cuchu/zanetti volevo dire…

  57. Calooleft (@calooleft) 30/09/2012 alle 8:24 pm

    No dai, cou esterno che torna a fare il terzino non si può vedere… impossibile…
    Quasi quasi mi sta venendo il dubbio che può essere rombo:
    handa
    naga rano samu gesù
    zanetti – gargano – cuchu
    cou
    milito – cassano

    Forse tra le due opzioni è migliore questa (anche se contro il centrocampo a 5 dei viola con cuchu/cambiasso in mezzo ho i brividi…)

    BHOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  58. josesavethequeen 30/09/2012 alle 8:21 pm

    Spero di sbagliarmi, ma schierare in mezzo al campo i soli cambiasso-gargano contro una squadra nettamente sopra di noi, mi sembra un tantinello un azzardo.

  59. 4javier85 30/09/2012 alle 8:14 pm

    Formazione ufficiale:
    Handanovic; Ranocchia, Samuel, Juan Jesus; Zanetti, Gargano, Cambiasso, Nagatomo; Coutinho, Cassano; Milito
    Qualcuno mi spiega come minchia li mette in campo? Davanti alla difesa gioca Gargano o Cambiasso? Coutinho è effettivamente dietro le punte, o malauguratamente schierato sulla fascia, con Zanetti interno di centrocampo? Giuro che non ci sto capendo una mazza…

  60. alinghi2 30/09/2012 alle 8:12 pm

    zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

  61. Calooleft (@calooleft) 30/09/2012 alle 8:10 pm

    A quanto pare 3-4-1-2
    Handa
    rano – samuel – gesù
    zanetti – gargano – cambiasso – nagatomo
    coutinho
    cassano – milito

    Solo a me fa paura questo 11 iniziale? L’attacco è bello, ma gli altri? Cambiasso le deve giocare per forza tutte tutte tutte??

  62. realsbatibal 30/09/2012 alle 7:23 pm

    @ Francorossi

    Alvarez è qui da un anno, fa regolarmente pena eppure una fetta imbarazzante di tifosi continua a credere in lui (per motivi che mi sfuggono). Coutinho mi pare che semmai lo sopravvalutiamo, ma siamo tutti suoi tifosi. Per il resto quando sono stato allo stadio ho visto un pubblico molto più paziente e disposto a incoraggiare i giocatori (nonostante i risultati mediocri) rispetto al passato. Quindi mi pare che ai tifosi non si possa davvero rimproverare niente.
    Se i giocatori arrivati sono stati scelti male o in modo discutibile non ci possiamo fare niente, noi incoraggiamo la squadra, poi se la squadra è mediocre in ogni caso fa quello che può.

    Ah, a proposito, in conto ai geni del nostro settore tecnico vogliamo metterci anche la rinuncia a Cavani, che arrivava per 15 milioni (meno di quel che abbiamo speso per Pazzini)?

  63. francorossitornadalmare 30/09/2012 alle 6:26 pm

    Quando si punta sui giovani, bisognerebbe avere pazienza, a partire dai tifosi. Ecco, noi non ne abbiamo nei confronti di nessuno.

    Chi si ricorda di Ronaldo all’esordio con la maglia dell’Inter, e dopo 25 minuti il pubblico che rumoreggiava?

    Io capisco lanciare teste di cavallo a gasperini perchè è un gobbo castrato: meritatissime. Ok anche a Lippi, ben vengano. Benissimo fischiare Balottelli: ha calpestato la maglia. Ma cribbio, 5 minuti di fiducia a Pereira, Guarin, Nagatomo (che si impegna sempre, e spesso incide anche), Coutinho (mi sembra di avergli sentito urlare contro di tutto, non più di un anno fa), Alvarez, STRAMACCIONI etc riusciamo a darli? Tutto sommato, è nel nostro interesse!

    Stasera a titolo di protesta, mi darò fuoco accanto a del sushi, che quindi mangerò leggermente scottato, rovinandone il gusto.

  64. valdiviak 30/09/2012 alle 5:09 pm

    Romanò è ancora nostro ma é disperso, dell’agnello lo abbiamo venduto al livorno e credo si sia pure spaccato. Natalino l’anno scorso era in prestito poi è tornato da noi quest’estate ma non lo abbiamo piazzato da nessuna parte a quanto ne so e non è nemmeno nè nella rosa della prima squadra nè in quella della primavera.

  65. steelee12 30/09/2012 alle 3:24 pm

    El Sharawii ha trovato fiducia anche perché il Bilan non aveva assolutamente più nessuno da mettere in campo. Coutinho prima di essere “bocciato” dovrebbe essere messo in condizione di giocare un po’ di partite da titolare nel suo ruolo. Certo se tremiamo perché invece che prendere Fioccari come vice Milito osiamo Livaja (che per me anche adesso è più forte di Fioccari) non pretendiamo di vedere i giovani in campo. Poi l’altra considerazione è che se la squadra funziona puoi lanciare il Santon di turno, se la squadra ha problemi (e noi ne abbiamo) puoi bruciare anche futuri campioni. Nella Juve attuale ci sono ottimi giocatori, ma anche i Giaccherini, i Matri, i Barzagli e Bonucci ecc. che inseriti in un contesto che funziona non fanno danni (o almeno non più di tanto)

  66. a.j 30/09/2012 alle 3:06 pm

    Anni fa mi e’ capitato di avere un compagno di lavoro che era stato nelle giovanili dell’Inter. Giornali alla mano, risulta che era la mezz’ala della primavera ed i suoi attaccanti di riferimento erano Del Vecchio e Di Napoli. Dagli esperti era considerato di gran lunga il piu’ forte dei tre. Effettivamente, per quello che puo’ contare, quando giocavamo era spanne sopra gli altri. Il problema stava nel fatto che era un emerito cog…ne. A parte che era rubentino, ma al tempo passava le serate a Campione a spendere soldi che non aveva e non solo al gioco. Vi immaginate un tipo cosi con uno stipendio da serie A?
    Non ci vuole solo talento per essere professionisti, ci vuole testa. Il talento e’ la prima cosa che emerge in un giocatore, ma poi deve essere supportato da altre qualita’, se no sparisci. Poi ci sono alcune eccezioni, ma sono, appunto, eccezioni.

  67. realsbatibal 30/09/2012 alle 2:00 pm

    Ah, Ivan, scusa, dimenticavo: sul paragone Santon-Jonathan hai ragione da vendere. Diciamo che se dobbiamo mandare via i giovani per comprare dei brocchi inguardabili, tanto vale tenere i giovani.

  68. realsbatibal 30/09/2012 alle 1:58 pm

    Ivan, farli giocare di più va bene, ma il tuo discorso alla fine non regge per un semplice motivo: se un giocatore ha il potenziale per giocare da professionista, se non trova spazio da noi lo trova in altre squadre. Come è successo su piani diversi ad Andreolli, a Destro, a Stevanovic eccetera. Se uno scompare dal mondo del calcio o finisce a fare panchina in serie B, evidentemente non era all’altezza.

  69. Federico Doob 30/09/2012 alle 1:57 pm

    @realsbatibal

    Sono tutti a fare le riserve in serie b…

  70. ivanzamorano18 30/09/2012 alle 1:52 pm

    Secondo me, i giocatori devi farli giocare e dargli pure fiducia. Toh, io la butto lì.
    Santon si è perso. A 18 anni io vorrei anche capirlo un giocatore che ha dei momenti di difficoltà. Ora al Newcastle sembra in crescita costante, e mi sembra comunque molto meglio di Jonathan. Anzi, rispetto a Jonathan mi sembra una specie di portento.
    Natalino io avrei continuato a schierarlo..solo che nel valzer degli allenatori, tutti hanno scelto di far giocare i vecchi per non rischiare. Se i giocatori non li fai giocare, ovviamente dopo un po’ sfanculano. Molti giocatori non erano da Inter, ma utilizzarli di più non è una brutta idea secondo me. Fateci caso: ogni volta che emerge un giovane sembra puntualmente un fuoriclasse. Poi viene messo da parte e finisce in prestito alla pro vercelli. A quel punto non è più da Inter, eh grazie.
    Mi sembrano discorsi molto contraddittori.

  71. realsbatibal 30/09/2012 alle 1:44 pm

    @ Valdiviac

    Complimenti per la competenza e le informazioni! Io davvero non riesco a capire come giocatori dotati di talento possano sparire di colpo e addirittura non se ne sa più niente… ma dov’è Romanò,capitano della nostra Primavera spaccatutto? Che he combinato Dell’Agnello? Ma anche altri… per esempio, Natalino era una grande promessa, aveva giocato qualche partita più che discreta con Benitez, a me piaceva molto. Com’è possibile che sia sparito dal calcio giocato? Davvero, mi sembrano cose assurde.

  72. realsbatibal 30/09/2012 alle 1:37 pm

    @ Jose
    Perfettamente d’accordo con te, ma se il materiale a disposizione è questo che ci possiamo fare? E poi non dimentichiamo che un’Inter che giocava in modo simile all’ultima di Stramaccioni, quella di Bagnoli, risolse i suoi problemi e arrivò seconda grazie a un certo Manicone. E Manicone non lo conosceva nessuno.

  73. josesavethequeen 30/09/2012 alle 1:16 pm

    Leggo di coutinho o alvarez da mettere davanti la difesa e mi si accappona la pelle.
    Scusate, ma io sono rimasto ai tempi in cui per dare i tempi e prendere in mano una squdra come l’inter ci volesse gente con i controcazzi, gente di personalità, veri leader.
    Non ci sono più in giro dei paul ince o dei cholo simeone?

  74. rabahmadjer 30/09/2012 alle 1:16 pm

    il fatto che in 6 giornate di campionato, zeman sia stato umiliato da maran,pioli,ferrara e conte-carrera, e che sia riuscito a umiliare il nostro mister, un po mi indispone…….se poi aggiungiamo che pure cosmi gli ha fatto il culo,la situazione peggiora.
    visto che c’è montella stasera, mi sento in dovere di essere preoccupato.

  75. Calooleft (@calooleft) 30/09/2012 alle 12:47 pm

    Obi, Mudingayi, Stankovic, Chivu e Palacio… questi 5 non hanno ancora fatto un minuto di A quest’anno (a parte 7′ mudinga e 38′ palacio). Aspettiamo che entrino a pieno regime (sperando di avere la juve ancora vicina), e poi giudichiamo… secondo me ce la giochiamo con juve (che giocherà ogni 3 gg complice anche la nazionale italjuve) e napoli.
    Dopo la sosta si inizierà a vedere la vera inter, speriamo di fare piu’ punti possibili con fiorentina e milan e poi coi rientri vediamo cosa siamo in grado di fare!!

  76. sullina 30/09/2012 alle 12:43 pm

    Duncan lo farei giocare anche stasera, per dire… Credo che sia lui che Mbaye qualche minuto in prima squadra lo faranno ancora. Poi c’è da seguire questo Olsen e soprattutto Belloni, che mi piace un botto, ma meno di Garritano.
    Ma siamo sempre al solito discorso. Un conto è essere forti nel campionato Primavera, un altro conto è avere la lucidità di mantenersi a certi livelli in serie A (cosa che non è successa a Santon, ad esempio).

  77. rabahmadjer 30/09/2012 alle 12:08 pm

    @vladiviak
    avevo rimosso l’esistenza di dell’agnello.che cosa ha combinato per sparire dagli schermi del calcio ?

  78. valdiviak 30/09/2012 alle 11:23 am

    cari goombadi parlando di primavera negli ultimi anni abbiamo lanciato tra gli altri Rullo (al lecce poi bo), Martins (al levante), Piovaccari, Meggiorini, Bonucci, Siligardi (sta facendo buone cose al livorno), Santon (secondo me l’unico vero rimpianto), Pasquale( il nuovo capitano si disse), Beati (purtroppo si è perso), Potenza, Rebecchi, Andreolli, Eliakwu, Dellafiore, Valeri, Momentè, Bindi, Balotelli (ovviamente il più forte ma anche il più stupido), Obi, Krhin, Belec, Dell’agnello ( un vero coglione), Biabiany (più veloce del suo cervello), Rigione, Fatic, Napoli, Filkor, Ribas, Bolzoni, Stevanovic, Natalino( è ancora nostro ma è un disperso), Donati, Biraghi, Mei, Nwankwo, Alibec, Tallo, Benedetti, Caldirola, Gallinetta, Crisetig.
    questi sono solo i più famosi: tra questi mi dite chi è che sarebbe stato da inter per curiosità?
    balotelli di sicuro, obi è nostro, Bonucci secondo me fa cagare ed è un gobbo a tutti gli effetti.
    quelli su cui si sarebbe dovuto puntare di più erano di sicuro santon e poi forse Andreolli e Stevanovic ma avrebbero potuto essere anche dei biabiany di ritrorno.
    Caldirola e Crisetig oltre a Bardi e Alborno sono ancora nostri e un anno in prestito gli servirà quindi vedremo.
    Ranocchia non ha mai fatto le giovanili nell’inter!
    Tra quelli più recenti Destro è stata una follia darlo via, Bessa purtroppo si è spaccato il crociato se non sbaglio l’anno scorso nel derby e tornerà a gennaio, Benassi non è di sicuro pronto per la prima squadra, Duncan e Mbaye avrebbero dovuto andare in prestito a giocare, Romanò è scomparso, Di gennaro si è spaccato anche lui, Forte e Garritano è giusto che quest’anno giochino ancora in primavera come anche Acampora e Yago Delpiero che non mi sembrano malvagi.
    in sostanza abbiamo prodotto un vero potenziale fenomeno qualche buon giocatore molte promesse mancate diversi coglioni che è stato meglio perdere e cmq di giocatori che a mio avviso possano giocare nell’inter davvero pochi.
    Meno male che abbiamo il nuovo Baggio!

  79. unodinoi83 30/09/2012 alle 11:19 am

    Che poi Marchisio e De Ceglie hanno avuto la possibilità di emergere perché i gobbi sono finiti in B..

  80. ivanzamorano18 30/09/2012 alle 11:05 am

    Secondo me su Coutinho il problema è anche che viene sempre sacrificato. Come hai detto tu è “l’unico che potrebbe sacrificarsi”, proprio perché l’ha sempre fatto. Metterlo ancora più indietro però lo snaturerebbe ancora di più, e Stramaccioni già ha dimostrato di non averlo capito: ha detto che il cambio modulo, senza ali avanzate, gli ha tolto spazio. Ma Coutinho NON è un’ala, è un trequartista centrale, che poi si muova molto è un discorso diverso. Inoltre, l’egiziano in un anno di Milan ha fatto le stesse presenze di Coutinho in due anni di Inter. All’inizio si diceva che anche El Shaarawy soffrisse un po’ la marcatura stretta e che non fosse la promessa che si credeva, ma l’esperienza che ha già accumulato ora si ritrova. Coutinho invece deve sentirsi ancora parlare di farsi le ossa e di prestiti a gennaio…
    Ripeto, l’errore è tutto nella gestione, e concordo con voi, però volevo sostenere Coutinho (per sottolinearne la superiorità su Alvarez).

  81. baia (@digabicce) 30/09/2012 alle 11:05 am

    mi spiace molto per l’uomo Zeman. per l’allenatore – diabolico – meno.
    torino si conferma un grandissimo catino di merdosi.
    sono proprio di un’altra categoria.

    onore anche a de rossi : onesto e realista.
    i giudizi sulle cose che si fanno dovrebbero essere comprovati.
    le chiacchiere se le porta il vento.

    solo per qualche genio che scrive di calcio qui sopra e che a parole è bravo solo lui una bella dedica : ASINO CHI LEGGE…….
    buona giornata goombadies !!!

  82. realsbatibal 30/09/2012 alle 10:43 am

    @ Quingdao

    Un’ultima cosa: tu hai citato El Sharawii. Bene, proprio lui è la dimostrazione che se prendi i giocatori giusti poi li puoi far giocare, altrimenti no. Diciamolo chiaro: L’egiziano a 19 anni ha un peso in campo che Coutinho se lo sogna.
    Noi parliamo dei nostri giocatori con affetto, sperando che siano sempre fra i migliori possibili o – se giovani – che esplodano ai massimi livelli. Ma se osservate bene una partita di El-Sharawii e una di Coutinho, spiace ammetterlo, ma il confronto è impietoso. E qui c’è gente che sosteneva ce Coutinho è superiore a Lucas e a Neymar: ma ragazzi, ma stiamo scherzando o cosa? Qui parliamo di giocatori veri non di figurine!

    Ripeto: torniamo con i piedi su questo piabeta. Se non cambiano qualcosa in società, se non migliorano la rete di osservatori e se non prendiamo un vero direttore tecnico al posto di quelli mediocri che abbiamo non ci sono grandi prospettive per il futuro. E non per una questione di soldi,

  83. realsbatibal 30/09/2012 alle 10:38 am

    @Uskok81

    Felice di averti fatto risparmiare tempo! 🙂

  84. realsbatibal 30/09/2012 alle 10:34 am

    Quingdao…
    dissento su Stramaccioni, non ritengo che ci siano grandi possibilità di “adattare” i giocatori che hai citato perché Snejider non ci sta a cambiare ruolo e Alvarez è un asino, Mariga è infortunato, perciò ho pensato che potesse provare con Coutinho, che sarebbe l’unico disposto a sacrificarsi.

    Sui giovani, non vorrei essere frainteso. Credo anche io che la politica migliore sarebbe valorizzarne un paio a stagione. Il problema è che a certi livelli è difficilissimo emergere: ci sono dei ragazzi che sembrano fortissimi nella primavera che, spostati al calcio professionistico (che è tutta un’altra cosa) letteralmente scompaiono, o si rivelano discreti prospetti per la serie B o per squadre di bassa classifica. Noi abbiamo già fatto miracoli negli ultimi anni, lanciando un fenomeno (Balotelli), un ottimo attaccante (Destro) e un buon mediano (Obi).

    Ho visto i derby di cui parli: De Sciglio è un giocatore che ha il passo per fare il professionista, inserito in prima squadra ha dimostrato di essere pronto. M’Baye, tanto per fare un nome, invece puzza ancora di latte. Guardando la primavera negli ultimi anni ho pensato da subito che il giocatore con un futuro fosse Longo. Poi ci sarebbe Bessa, ma non so che fine ha fatto. Crisetig si è perso, probabilmente non ha il passo per fare il professionista ad alto livello. Degli altri Duncan può diventare un medianaccio che martella, Garritano ha qualità ma non so, mi pare un po’ leggerino… e comunque se ne escono due o tre di buon livello nei prossimi anni è già grasso che cola.

    Poi sono d’accordo con te che i giovani andrebbero gestiti in tutt’altro modo: il “caso Destro” lo dimostra, per tacer di Balotelli che è una roba un po’ particolare. Resta il fatto che proprio i nomi di altre squadre che hai citato tu, salvo qualche rara eccezione, dimostrano come giovani di prima fascia ne escano pochissimi: Antonini è uno dei punt deboli del Milan, e tutti i giovani della Juve di cui parli si riducono all’ottimo Marchisio e alla riserva De Ceglie… piuttosto dsalle nostre giovanili sono usciti Ranocchia (non dimentichiamolo) e Bonucci. Ripeto, li gestiamo male, ma siamo sopra media.

  85. professorsassaroli 30/09/2012 alle 10:21 am

    dai dai dai.. ragazzi mi sono rivisto tutte le azioni del pereira ( esclusi i cross per il terzo anelli ben due) e sono carichissimo per stasera. proporongo ritrovo al ciringuito per le 13.00 per un onesto prepartita-.. momento nostalgia.. redazione ma le pagelle???

  86. interclubqingdao 30/09/2012 alle 1:52 am

    Real
    tutti riescono a valorizzare qualche giovane ogni anno, noi no e abbiamo quelli che vincono tutto.
    Abate, Antonini, De Sciglio, El Sharawii. I dirimpettai di derby Primavera che giocavano meglio di De Sciglio dove sono, perché non li fanno giocare all’Inter?
    Da noi El Sharawii sarebbe finito all’Espanyol, se andava bene, visto che Branca aveva già regalato anche Longo (e quindi avrebbe regalato anche El Sharawii).

    Non parlo dei giovani che la Juve ha valorizzato negli ultimi anni.
    All’Inter è mancata totalmente la cultura di dover valorizzare i giovani, che è un paradosso considerato l’investimento fatto sui giovani.
    Ma dài, fino a pochi mesi fa era pieno di goombadi che consideravano intoccabili i vari Zanetti, Cambiasso, Stankovic, Maicon, Sneijder, etc. tutta gente degnissima, ma che da due anni non sta dando più niente, però guai a proporre un giovane al loro posto: Sacrilegio.
    E poi la scusa che S. Siro ti mangia, bene, che giochino solo in trasferta, all’inizio. Tutte balle.

    Certo, i vecchi ci hanno fatto vincere per cinque anni di seguito e tutti pensavano che non sarebbe mai finita, e sono stati loro a bocciare e cacciare tutti i giovani, Zanetti in testa , visto che è ancora la persona più influente all’Inter (e spero che lo resti, ma da dirigente).
    Se non hai visto i derby della Primavera, capisco i tuoi commenti, ma se ne hai visto uno, ti ripeto la domanda: dove è il dirimpettaio che faceva soffrire De Sciglio sulla fascia?

    Poi, Maradona a 18 anni non ha avuto necessità di essere valorizzato, tutti gli altri sì, compresi Ronaldo uno e Ronaldo due. Valorizzare vuol dire non cacciarli dopo una partita sbagliata, perché tanto Milito di partite ne sbaglia una decina prima di iniziare a giocare e, personalmente, ricordo con dispiacere il giorno che abbiamo dato via Balotelli per tenerci lui. O accettava la competizione con Balotelli ed, eventualmente la panchina alla Jardinero, o fuori dai coglioni.

    Se poi si deve mandare i giovani a fare esperienza fuori, si devono costruire le condizioni adeguate, tipo l’Espanyol o tipo le seconde squadre dell’Udinese.
    Tu vedi tutta questa voglia di valorizzare i giovani all’Inter? io per niente.

    Poi sono d’accordo sul resto degli acquisti sbagliati (Gargano/Poli, niente play, puntare su Jonathan e Zanetti, etc.) e se siamo pieni di mezze punte o seconde punte è perché il caro Stramaccioni ne voleva far giocare tre dietro Milito (idea praticabile, a essere capaci di convincere i tre che devono anche coprire).

    E sulla capacità concordo con Doggolo, un allenatore capace saprebbe far girare molto meglio una rosa così, adattando Alvarez o (meglio) Sneijder, o sfruttando Mariga.
    Ma il nostro, per il momento resta ancora un asino.

  87. uskok81 30/09/2012 alle 1:07 am

    @real
    Hai scritto tutto ciò che volevo scrivere io QUOTONE e grazie per avermi fatto risparmiare la fatica
    p.s. però cavolo io voglio credere in un miracolo…ma siamo sicuri che il Napoli sia tutto sto squadrone?! E la Roma l’avete vista stasera? Palla scoperta e difesa che sale ad minchiam con puntuali inbeccate per gli avanti gobbi e quasi ne prende 7…Zeman!

  88. Wesley78 29/09/2012 alle 11:19 pm

    @coccoz
    allo stadio sei tu il pericolo! ho ancora una spalla lussata al gol di Milito con il Marsiglia! 🙂

    @cape
    adoro il fumo dei tuoi cigarillos in faccia….sìsì….

  89. Wesley78 29/09/2012 alle 11:16 pm

    Aaaaah come gioca Lamela!!! Non vale nemmeno un sopracciglio di Ricky.
    Comunque con portiere buono le genialate di Osvaldo non vanno dentro.

    Posso azzardare un paragone? Palacio al momento vive la sindrome di Recoba. Quando non gioca è il Messia che risolve tutto poi entra in campo e a volte va e a volte no. 🙂

  90. ivanzamorano18 29/09/2012 alle 10:46 pm

    Real, io sono per Coutinho più avanti, per il fatto che può saltare l’uomo ed è l’unico che abbiamo con questa qualità. Mediano lo vedo troppo limitato, e forse soffrirebbe troppo i suoi 60 grammi. Sono più per la soluzione di 4javier85, che si assomiglia a quella che avevo proposto un paio di commenti fa. Quello che manca, però, è un po’ più di preparazione tattica di Stramaccioni, chiamatela inesperienza o come volete, ma si sente anche troppo.
    Alvarez spero che cresca, in qualsiasi ruolo. Il suo piede non mi sembra tanto magico per essere un regista basso, né abbastanza cattivo da riprendere palloni in serie, ma perlomeno è equilibrato nella sua scarsezza, rispetto agli altri.

  91. 4javier85 29/09/2012 alle 10:38 pm

    Ma un 4-4-2 con Ralenti-Alvarez davanti alla difesa, due mediani di quelli che ti fanno cagare addosso solo a guardarli in faccia, tipo Guarin e 30cm (purtroppo Pereira è esterno), e il sottosviluppato della favela dietro a Milito e Cassano, vi farebbe schifo? Troppo sbilanciata?

    P.S.
    Solo noi potevamo farci umiliare dalla roma di zeman.

  92. realsbatibal 29/09/2012 alle 10:30 pm

    Ivan, sai che se fossi in Strama mi toglierei la voglia di provare Coutinho regista basso con 3 mediani che lo proteggano intorno?

    Di sicuro avrebbe più potenzialità di Alvarez…

  93. ivanzamorano18 29/09/2012 alle 10:19 pm

    Unodinoi83, non offendermi con delle sallustiate, dai.
    Ricordavo male, fatto sta che ai quarti per lo meno c’è arrivato, ed era comunque uno dei protagonisti della squadra a 17-18 anni. Non sarà il primo dei talenti, ma manco l’ultimo dei pirla. Io con il trattamento che hanno i giovani dell’Inter non so mai cosa capire, ma visto che Destro qualcosina in fin dei conti vale, così come lo penso ancora di Santon (che è un ’91, rendetevi conto di quando sia stato bocciato e quanto possa crescere, pur senza diventare un fenomeno…), prima di dare via qualcuno ci penserei bene.
    Pereira dopo un mese non l’ho bocciato, anzi, sostengo che vorrei vederlo nella sua posizione ed in una condizione migliore. Dico solo che 11mln ancora non li ha fatti vedere; visto che tu sapevi che Quaresma era una sola, magari ora sai anche che Pereira è un fenomeno, se me ne dai la conferma sono felicissimo. Per il resto io la tragedia la vedo, perché con 4mln potevi prendere Balzaretti che almeno in Italia è una sicurezza, per quanto abbia le sue lacune, ed un paio d’anni a buon livello può farli tranquillamente (a 1,5 a stagione, contro i 2 di Pereira).

    Realsbatibal, io Alvarez lo odio, ma odio ancora di più che a centrocampo non ci sia nessuno che possa azzeccare due passaggi, cosa che almeno quella giraffa al rallentatore fa.

  94. doggolo79 29/09/2012 alle 10:18 pm

    Non è mica colpa di strama se non ha esperienza. Colpa di chi ha deciso di fargli fare esperienza da noi subito.
    Con un Ranieri o con un Gasperini non cambierebbe nulla.
    Con un mazzarri o con uno alla conte..si.
    Cambierebbe molto

  95. realsbatibal 29/09/2012 alle 10:18 pm

    Ah, un’altra cosa: Stramaccioni è fortunato, il che non guasta. L’infortunio di Snejider in questo momento per noi è una manna dal cielo. Risolve un sacco di problemi, almeno per un po’, anche sul piano della gestione dello spogliatoio.

  96. realsbatibal 29/09/2012 alle 10:16 pm

    Doggolo, se fosse come dici tu basterebbe cambiare allenatore. Be’, io non sono d’accordo, certo Strama srà anche inesperto, ma a me pare che di calcio ne capisca. E con la rosa che ha è un casino riuscire a trovare la quadra: l’unica è giocare chiusi e ripartire ogni tanto (con Palacio saremo di certo più competitivi anche per questo motivo).

  97. doggolo79 29/09/2012 alle 10:13 pm

    Guarin in un centrocampo organizzato varrebbe più di vidal
    Con un mazzarri questa squadra se la giocherebbe tranquillamente per il 2 posto
    Noi ad oggi abbiamo un mister con 10 partite in serie a

  98. realsbatibal 29/09/2012 alle 10:09 pm

    @ Ivanzamorano
    Leggo spesso i tuoi commenti e le tue opinioni e concordo spesso su ciò che scrivi. Anche in questa occasione. Però… preferisco essere meno ottimista, almeno per ora. Ci sarebbe un’altra cosa: dalla folle infatuazione per quel cammellonebolso e inutile di Alvarez qui non si salva proprio nessuno? 🙂

  99. realsbatibal 29/09/2012 alle 10:06 pm

    Ragazzi, siamo onesti e non cerchiamo di vedere quello che non c’è dai:
    – Silvestre è stato un acquisto sciagurato e già bocciato.
    – Gargano è un mediocre mediano che potrebbe fare tutt’al più il tappabuchi e da noi fa il centrale davanti alla difesa (!!!)
    – Mudingayi almeno ha fisico, ma vale lo stesso discorso
    – Cassano meno male che lo abbiamo preso, perché è l’unico uomo che sa giocare a calcio a un livello superiore, ma toglie spazio a Coutinho e si pesta i piedi con Snejider
    – Cambiasso è un ex che però gioca quasi sempre 90′
    – Zanetti ancora fa il suo ma non si può pretendere la luna
    – Jonathan è una pippa stellare, Nagatomo un discreto giocatore che però non può certo fare la differenza, potrebbe essere un buon gregario in una squadra forte, da noi è quasi sempre fra i migliori…
    – Pereira aspettiamo ancora, ma la prima impressione è veramente mediocre
    – Milito ha 33 anni e fa fatica, non abbiamo una riserva
    – Guarin: potenzialmente sembra fortissimo, resta che sta facendo schifo a ripetizione e qualche piccolo dubbio comincia a venirmi
    – il regista non c’è
    – Un vero terzino destro non c’è

    Con tutto ciò dove pensate che possiamo arrivare? E’ vero, il campionato è mediocre, forse terzi o quarti possiamo anche riuscire ad arrivare. Però stop, non si pretenda altro. Quando hai un centrocampo da decimo posto senza nessun giocatore capace di dare i tempi e di far girare la palla, puoi solo stare chiuso e giocare in contropiede. Speriamo torni presto Palacio.

  100. ivanzamorano18 29/09/2012 alle 10:05 pm

    @Realsbatibal
    Sottoscrivo quasi tutto ciò che hai scritto. Ma secondo me l’Inter, se gestita bene, può essere una delle migliori rose del campionato. Sicuramente non mi azzardo a definirla seconda, però ho fiducia. Mi spiego.
    Hai Livaja, che ogni volta che è sceso in campo non mi è dispiaciuto; mettetelo in campo e fategli fare le spalle. Dategli fiducia e fanculizzate la curva se lo fischia, visto che ha già parato il culo all’Inter una volta, a 19 anni. Dei trequartisti, Cassano come seconda punta lo vedo meglio che come trequartista alla Sneijder. Fatelo stare avanti ed impeditegli di abbassarsi a prendere il pallone. Voglio Coutinho sulla trequarti, Sneijder si fotta.
    Difesa quadrata ( a 4 )e per me può starci anche Zanetti terzino destro e Naga a sinistra; Zanetti non è un fulmine di guerra, ma qualche garanzia in più degli altri la da. Se Pereira o il gabbiano crescono, ben venga farli giocare. Centrocampo con due di quantità ed Alvarez che da un po’ di qualità o anche Sneijder un po’ arretrato (e se non si sacrifica, si fotta un’altra volta). Per me bisogna essere solo più solidi e pragmatici, basta con le stronzate sui piedi buoni se poi non gli metti intorno una squadra che a livello tattico li copre. Ho fiducia nel fatto che un giorno i miei sogni si avvereranno. Mettete dentro i primavera, se si eccitano a san siro ed esplodono bene, se invece si rivelano delle schiappe, li diamo via.

  101. unodinoi83 29/09/2012 alle 10:03 pm

    Di Quaresma sapevo benissimo che era una sola quindi anche gratis non era da prendere.
    “Pereira per quella che ha fatto valere” (già bocciato dopo meno di un mese…all’Inter non succede mai) non vale più di 7 milioni (essendo stato pagato 10 non vedo la tragedia).
    Ma poi Alborno non ha mai vinto la Libertadores….eviterei di fare i Sallusti quando si scrivono i commenti

  102. doggolo79 29/09/2012 alle 10:01 pm

    Cambiasso Guarin Gargano Mudingayii Zanetti Alvarez
    Sono a livello di dZemailj Behrami Inter
    L’attacco e’ il migliore del campionato
    La difesa e’ superiore come uomini a quelli a Juve
    Purtroppo sono tutti messi male in campo
    Senza idee senza logica senza gioco ne nulla
    Almeno fino a mercoledì sera

  103. realsbatibal 29/09/2012 alle 9:57 pm

    Doggolo, abbiamo un centrocampo pietoso, l’unico in grado di fare il terzino su una fascia dignitosamente è Nagatomo, Milito sta facendo abbastanza pena e non si può nemmeno farlo rifiatare (a 33 anni) perché non abbiamo nemmeno un attaccante di riserva. In compenso ci sono Snejider, Cassano, Coutinho e Alvarez: 4 uomini per un posto. Ma dove la vedi la seconda rosa del campionato???

  104. realsbatibal 29/09/2012 alle 9:55 pm

    @ Unodinoi

    La scorsa estate sembrava fatta fra Inter e Vidal. Comunque eravamo interessati al cileno. Poi abbiamo preso Alvarez.
    Su Elsciaraui: era stato spesso abbinato all’Inter, che era dichiaratamente interessata. Ricordo perfettamente che si scrisse – e i fatti mi pare che lo abbiano confermato – che alla fine abbiamo deciso che non ne valeva la pena e abbiamo lasciato libero campo libero al Milan,c he non solo lo ha preso, ma lo ha anche pagato poco.
    Su Pereira: a me sembra un asino senza nessuna particolare qualità. A te sembra forte? No, perché quello che io contesto non è che abbiamo pagato un giocatore 11 milioni, contesto che abbiamo preso quello che a tutti gli effetti per ora sembra essere un MEZZO BROCCO. Non ti pare che 11 milioni di euro potessero essere impiegati meglio? Per esempio per prendere un regista tipo quello della Fiorentina o il brasiliano Romulo (7 milioni entrambi) e con i 4 che restavano si poteva prendere un sostituto di Jonathan – lì per fare di meglio bastava prendere un qualsiasi giocatore di calcio.

  105. ivanzamorano18 29/09/2012 alle 9:53 pm

    @unodinoi83
    Sullo stesso principio, è stato giusto pagare Quaresma quel che è stato pagato…No, il discorso è che come Gargano (giocatore di una squadra di Champion’s nel giro dei titolari uruguagi) vale a malapena 5mln a 28 anni (che per un centrocampista di livello è un’età giusta), Pereira per quanto ha fatto vedere non può valere più di 7mln. Per quanto riguarda i giovani, devi esaltarli, non farli deprimere in squadre di mezza tacca. Bojan al Barcellona sembrava una specie di Messi, arrivato al Milan fa rimpiangere quasi Ganz, per ora. Alborno è arrivato dopo aver vinto la libertadores ed il campionato, ora lo mandi al Novara a rompersi le balle. Io mi deprimerei, altro che farmi le ossa.

  106. doggolo79 29/09/2012 alle 9:52 pm

    Resta il fatto che siamo la seconda migliore rosa del campionato.
    È un campionato di merda.
    Decisamente siamo superiori alla Roma, in ogni reparto.
    Peccato che zeman con Totti ci abbiamo umiliato a San siro.
    Totti …il Colosseo si muove di più.
    Contro di noi fenomeno.

  107. realsbatibal 29/09/2012 alle 9:48 pm

    @ Doggolo

    Devi rassegnarti al fatto che la rosa dell’Inter di quest’anno è sbagliata, piena di doppioni, con lacune enormi in alcuni ruoli e fondamentalmente mediocre. Bisogna che ce ne facciamo una ragione, altrimenti cambieremo 4 allenatori l’anno pensando che con un centrocampo con Gargano, Pereira e Mudingayi, senza un regista, senza terzino destro, con un solo attaccante di 33 anni e con 4 trequartisti che si pestano i piedi dovremmo essere competitivi. Sì, a briscola…

  108. unodinoi83 29/09/2012 alle 9:42 pm

    Sul secondo messaggio invece Real ti do ragione solo su Jonathan…
    Nessuno ha preferito Alvarez a Vidal (l’unica altre squadra sul giocatore era il Bayern..sembra pazzesco che il cileno abbia preferito i gobbi).
    Nessuno ha pensato che El Sharawii non fosse da Inter
    E poi un 26enne titolare in una squadra che fa la champions, titolare dell’Uruguay e senza il contratto in scadenza e senza problemi fisici quando lo si deve pagare? 2 euro? dai su…

  109. doggolo79 29/09/2012 alle 9:41 pm

    Le differenze tra stramaccioni e conte
    Il primo si è fatto umiliare tatticamente da zeman
    Cioè da zeman.
    Umiliare.
    Poi da Cosmi.
    Il futuro e’ di stramcccioni, pochi cazzi.

  110. ivanzamorano18 29/09/2012 alle 9:36 pm

    La Roma di stasera sta facendo proprio schifo.

    @Realsbatibal
    Il problema è che ne sono convinti anche ad Appiano. Non si rendono conto che per comprare dei trequartisti a casaccio, stanno bruciando uno come Coutinho che i “muscoli” non se li farà mai se non lo butti in campo. Ed io lo ritengo più utile di Sneijder e Cassano (che magari vedrei meglio più vicino a Milito), visto che l’uomo almeno lo salta. Gli manca ancora il filtrante da fuoriclasse, ma ne ha fatti vedere già di ottimi. L’Inter ORGANIZZATA potrebbe tenere il passo della Juve. Con uno Stramaccioni che va a tentoni, altro che 3-1 con la roma…Comunque la Roma di stasera sembra fuori fase anche atleticamente. Almeno con noi correva il triplo e azzeccava due passaggi, stasera sembra che si sian fatti le 300 donne di Cassano nella mezz’ora prima di scendere in campo.

  111. pLimalinteLpoilatopa 29/09/2012 alle 9:35 pm

    in compenso abbiamo scansato Zeman.

  112. unodinoi83 29/09/2012 alle 9:27 pm

    @Real

    Fai tu che era un asino quello che non li schierava l’anno scorso mentre in questo mercato è diventato un asino quello che li ha dati a squadre di B (AHAHAHAHAHAHAH) in cui non li fanno partire titolari.
    Non so come si possa pensare che ragazzi non ancora pronti per lo Spezia/Novara fossero già pronti per essere titolari nell’Inter….ma tant’è

  113. realsbatibal 29/09/2012 alle 9:27 pm

    Io voglio il nome di quel genio che fra Vidal e Alvarez ha scelto Alvarez. Voglio il nome di quel genio che ha pensato che Jonathan fosse il sostituto di Maicon. Voglio il nome di quel genio che in tempi di ristrettezze finanziarie ha ritenuto di spendere 11 milioni più bonus per la bella Pereira. Voglio il nome di quel genio che ha “bocciato” El-Sciaraui ritenendo che non fosse un giocatore da Inter. Voglio sapere perché queste bestie ignoranti sono state assunte e se dopo le porcate che hanno combinato lavorano ancora per l’FC Inter.

  114. realsbatibal 29/09/2012 alle 9:23 pm

    @ Quingdao

    Amico mio, ti devi rassegnare: i nostri “giovani migliori” fanno panchina in squadre mediocri di serie B. Pretendere che Stramaccioni schieri titolari giocatori ritenuti non pronti per lo Spezia o per il Novara è ridicolo. Se ci andrà bene nei prossimi due o tre anni ne emergeranno un paio (uno credo che sarà Longo).

  115. realsbatibal 29/09/2012 alle 9:20 pm

    Certo contro questa immensa Roma era impossibile anche solo pensare di pareggiare.

    Chi scrive che la rosa dell’Inter vale quella della Juve corra a confessarsi…

  116. valdiviak 29/09/2012 alle 9:07 pm

    Come cazzo abbiamo fatto a perdere con la roma?

  117. coccoz1000 29/09/2012 alle 7:54 pm

    News da Milan-Lab: “Pato è pronto”

  118. interclubqingdao 29/09/2012 alle 7:20 pm

    Ok, accetto la sfida Garritano vs. Forte su chi esordisce prima in serie A.

  119. coccoz1000 29/09/2012 alle 7:15 pm

    Basta pioggia. Non voglio venire allo stadio in macchina. Ci metto una vita, odio il traffico, non trovo parcheggio, le cavallette, moriremo tutti, qualcuno pensi ai bambini!
    Già mi dovrò subire le angherie di goombade Loden:
    puntine sul seggiolino
    bruciatura delle stringhe
    coppini
    Se poi beve mezza birra mi pesta come un tamburo (perchè oltre a essere malvagio quando beve diventa manesco)
    Confido in Cape.
    Azz…

  120. valdiviak 29/09/2012 alle 7:11 pm

    garritano è più forte di forte!

  121. interclubqingdao 29/09/2012 alle 7:08 pm

    Moratti sembra che si sia accorto che abbiamo i giovani migliori, adesso o se ne accorge anche Stramaccioni o si fumi qualcosa allo stadio.

  122. interclubqingdao 29/09/2012 alle 7:05 pm

    Non posso saltare sul triciclo di Garritano, dovrei mollare quello di Francesco Forte.

  123. sullina 29/09/2012 alle 4:23 pm

    Si avvisano i Signori Goombadi che il mio mini-idolo Garritano ha segnato di nuovo.
    Avverto che sul suo triciclo non c’è più posto.

  124. realsbatibal 29/09/2012 alle 3:52 pm

    Guardavo Sky sul canale 110. Ho lasciato acceso, sono andato a preparare il pranzo, sono tornato ed era iniziato X-factor. Mi sono sempre chiesto cosa fosse, per cui dico: vediamo un po’. Facciamola breve: dopo mezz’ora che guardavo e ascoltavo la Ventura, ho capito perché Bettarini si è dato al crimine.

  125. realsbatibal 29/09/2012 alle 2:49 pm

    Ochei il divieto di fumare all’aperto allo stadio, fondamentale per la salute pubblica: ma di quegli scomodissimi seggiolini in plastica riciclata per chi soffre di emorroidi non ne vogliamo parlare?

  126. alinghi2 29/09/2012 alle 2:34 pm

    Anche il presidente del Psg non scherza in quanto a burloneria:
    “Se l’operazione Tevez non e’ andata in porto – spiega oggi al-Khelaifi alla ‘Sportbild’ – non e’ perche’ non voleva venire ma perche’ noi non abbiamo accettato le sue richieste d’ingaggio. A gennaio ci chiedeva troppi soldi ma noi non paghiamo stipendi troppo alti ai nostri giocatori e le sue pretese andavano contro la filosofia del club. Per cui abbiamo rifiutato”.

  127. rabahmadjer 29/09/2012 alle 2:17 pm

    io cmq la iva zanicchi me la farei……e pure raffaella, quella che diceva “gioca con noi…..il signor roberto !!!!!”

  128. luckywell78 29/09/2012 alle 1:37 pm

    Giornalista: “Mister, un pronostico per Juve-Roma?”
    Zeman: “Non lo so, chiedetelo a Buffon. Io vado solo in tabaccheria, è lui quello che va in ricevitoria”
    E CON QUESTA PIGLIO IL COCKER( indiretto) e sono pure in tema col blog di ieri

  129. Calooleft (@calooleft) 29/09/2012 alle 1:24 pm

    Ricordatevi di dare la formazione per il FANTAIORG!!!!!!!!!!

  130. Hakata 29/09/2012 alle 10:48 am

    Non è possibile che la Di Centa si dopasse. Non ha mai giocato nella Juve.

  131. corripasinato 29/09/2012 alle 9:20 am

    fossi_figo66 di ieri
    Che poi non l’ho mai capita questa di “Bacco, tabacco e Venere riducono l’uomo in cenere”. Ma scusa, non è la fine che facciamo tutti (“ricorda che sei polvere…” e ti mettono le ceneri in testa)? Si diventa cenere anche senza Bacco ecc.
    Come disse Woody Allen, i buoni dormono meglio, ma i cattivi da svegli si divertono di più.

  132. a.j 29/09/2012 alle 2:31 am

    Possiamo aprire una rubrica sui riti pre, durante e post partita.
    Io, per esempio, dovevo parcheggiare il motorino sempre nello stesso posto e bere il caffe’ sempre nello stesso bar. In quegli anni non abbiamo vinto niente, ma alla fine sono uscito con la barista.

  133. ilpongoègrandestramaccionièilsuoprofeta 29/09/2012 alle 12:34 am

    da 0 a 5 anni – mi dà fastidio il bambino che piange.
    da 5 a 15 anni – mi dà fastidio il bambino che gioca a pallone contro il mio garage.
    da 15 a 18 anni – mi dà fastidio il vociare sotto casa e le marmitte truccate dei 50ntini.
    da 18 a 35 anni – mi dà fastidio il rumore dei locali oltre la soglia rilevata dall’arpa.

    è questa gente che crea il concetto di falsa e retrograda civiltà del maledetto e contronatura nord-europa, per cui io non posso fumare in un luogo pubblico, ma posso ascoltare le loro stronzate senza fare legalmente una piega.
    arriverà hamas, prima o poi, e giustamente ci stermineranno tutti; la colpa è più vostra che mia.

  134. gigimeroni 28/09/2012 alle 10:48 pm

    Ho fatto cento??? Mi viene in mente quella manza della Zanicchi…CEN-TO CEN-TO CEN-TO

  135. gigimeroni 28/09/2012 alle 10:29 pm

    @domecurvanord: bah…che ne so perchè al ventesimo…allo stadio, sai bene, tutto è un rito. Le birrazze + panino salamellaverduresalsa prima del match. Poi la grappa imboscata da portare dentro (anche alla prima giornta, quando ancora si va allo stadio in canottiera….). Poi una volta dentro, la convivialità del match con gli amici impone il joint. Spesso è utile anche per capire meglio gli schemi e le idee di certi nostri allenatori. Però se lo fai subito, poi rischi che ora della fine primo tempo te ne sei già schiumati due o tre…e ti balli il secondo tempo perchè sei incartapecorito. Invece al ventesimo ti tiene bello preciso, non è nè troppo presto nè troppo tardi, all’intervallo ti sei ripreso e puoi fare il tour caffè/grappa/borghetti (ripetuto più volte).

  136. micciacorta 28/09/2012 alle 8:19 pm

    Io allo stadio mi faccio solo canne, che era gia’ vietato. Per me non dovrebbe cambiare nulla, vero?

  137. caperucitaroja 28/09/2012 alle 8:18 pm

    Quando anche voi mortali avrete di nuovo accesso, mi crederete. Ditemi cosa volete che io scriva. Lo farò.

  138. caperucitaroja 28/09/2012 alle 8:01 pm

    Sull vai e controlla. Ora ci sono 107 commenti. L’ultimo è una verità assoluta.

  139. caperucitaroja 28/09/2012 alle 7:56 pm

    Ho lasciato il messaggio Prova. Ora torno di là e scrivo “Cape è la più bella”.

  140. Michele Montuori (@MIG126) 28/09/2012 alle 7:34 pm

    è ovvio qual’è il fine ultimo dei nuovi emendamenti: se non puoi fumare allo stadio non copri le sigarette, se non compri le sigarette non compri gli accendini, se non hai accendini non puoi accendere fumogeni, petardi e compagnia bella. Ovvio e lineare.

  141. luckywell78 28/09/2012 alle 7:07 pm

    Ok..vi ho dato 2 giornate di vantaggio…adesso basta…inizia la remontada….”Siamo apposto cosi” a NATALEILSORPASSO……

  142. sullina 28/09/2012 alle 6:42 pm

    @Cape
    Non è vero! Non funziona ancora… Millanti.

  143. iltifosorgoglioso 28/09/2012 alle 6:21 pm

    …e poi…stop al fumo ….e fuori sto cazzo di arrosto!!!…buon week

  144. iltifosorgoglioso 28/09/2012 alle 6:18 pm

    …ma la tetta della ” maggiorata Jordan Carver” è più pesante della cipolla record di kg. 8,19? se si si deve avvisare il Time.

  145. caperucitaroja 28/09/2012 alle 6:05 pm

    Vi ho ripristinato il post di fantaiorg coi miei poteri.

  146. coccoz1000 28/09/2012 alle 5:54 pm

    L’I-PHONE 5 è già preistoria…

  147. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 28/09/2012 alle 5:54 pm

    goombadies, interessante star qui a qui a parlare di fumo-non fumo mentre il sito della gazza ci regala queste chicche sportive
    http://max.gazzetta.it/lifestyle/2012-09/09lifestyle-jordan-carver-40974449848.shtml#4

  148. domecurvanord 28/09/2012 alle 5:52 pm

    gigimeroni 28/09/2012 alle 12:05 pm

    Ora mi spieghi perchè al 20 esimo. Giusto perchè anche io la faccio al 20 esimo!!!
    E’ un buon motivo comunque per proporre i supplemtari anche in serie A.

  149. alinghi2 28/09/2012 alle 5:46 pm

    Ricapitolando:
    Se butto fuori la moglie di casa perche’ mi tradisce,devo scontrarmi con un plotone di avvocati.
    Se invece la butto fuori perche’ fuma in casa ho speranze di farla franca?

  150. interclubqingdao 28/09/2012 alle 5:38 pm

    Sneijder su twitter: “Grazie a tutti del supporto, tornerò più forte di prima”. Wes, meglio molto più forte di prima, oggi la Yolanthe è al livello della Satta, ma tu sei al livello di Boateng.

  151. coccoz1000 28/09/2012 alle 5:34 pm

    Pubblicità progresso già aggiornata

  152. ilpongoègrandestramaccionièilsuoprofeta 28/09/2012 alle 5:20 pm

    una persona che chiede ad uno che sta fumando se può smettere in un luogo all’aperto è un nazista e come tale va trattato. io in un mondo dove tutto quello che dà fastidio a un altro va evitato non ci voglio vivere; secondo questo principio si dovrebbe vietare lo stadio direttamente.

  153. coccoz1000 28/09/2012 alle 4:57 pm

    Zeman chiede di andare a giocare le partite casalinghe a Istanbul

  154. cuchu4trainer 28/09/2012 alle 4:53 pm

    ma avete visto il faccione del berlusca zozzonero ieri in conferenza stampa?
    tralasciando le cagate che ha detto, è la cosa originariamente umana + vicina alla plastica che ho visto in vita mia, spettacolo orripilante, quasi cigolava mentre sproloquiava

  155. interuno 28/09/2012 alle 4:49 pm

    Chi è il tizio in hompeig?
    Alvaro Recoba da adolescente?

  156. mrdeliorossi 28/09/2012 alle 4:30 pm

    ma “Intimac” è un inti-illimano che vive a Cupertino?
    addio per sempre

  157. furiabuia 28/09/2012 alle 4:30 pm

    @papagnolo
    che irripetibili emozioni…

    @papagnolo (again)
    è piacevolissimo perdere 66,5 a 65… domani mi offri una birra un camogli e un giro di escort

  158. macri71 28/09/2012 alle 4:05 pm

    vorrei lanciare la campagna “salva la velina”. Passi descrivere certe foto per hot (forse negli anni ’50, ridicoli) ma darla in pasto agli animalisti per cosi poco mi pare esagerato.
    http://www.corriere.it/gallery/spettacoli/09-2012/calcaterra/1/giulia-calcaterra-velina-che-hot-rete_b2cf74a6-08bc-11e2-b109-0c446f94a4e2.shtml#10

  159. papagnolo 28/09/2012 alle 3:58 pm

    @furiabuia
    No, non la puoi accendere!
    C’era ancora da vivere l’emozionante finale con il rigore segnato da Pazzini!
    Ok, accendi pure 😉
    @sempre furiabuia
    mi spiace aver fatto segnare Weiss proprio contro di te, ma pensa a quel poveraccio che nell’altro torneo ha subito (sempre da me) il primo gol di Pereira e il gol partita di Calaiò!

  160. ivanzamorano18 28/09/2012 alle 3:57 pm

    Non si può più fumare allo stadio? Ed ora Milito come farà ad ingannare il tempo in attesa di un pallone?
    Stavo immaginando la possibilità di un ritorno di Verratti in Italia all’Inter.
    V:”Signor Branca, mi sono innamorato dell’Inter e dopo aver passato anni a vincere tutto al Psg ho scelto di tornare in Italia con voi decurtandomi lo stipendio.”
    B guarda con diffidenza e poi bisbiglia a Moratti: “Possiamo fidarci di un giocatore che a 26-27 anni non ha ancora fatto una presenza in serie A?”

  161. sullina 28/09/2012 alle 3:55 pm

    @Gabri
    Non mi sembra una dedica. Io voglio la dedica!

  162. intmac 28/09/2012 alle 3:49 pm

    un onore essere citato in home..naturalmente il mio è un primato di cartone avendo vinto una sfida a tavolino con 17 punti (o poco di più)…ma ne vado orgoglioso…d’altronde io l’ho sempre detto “siamo apposto così”…e il tutto senza pazzini e nagatomo!!!

  163. aurum198 28/09/2012 alle 3:43 pm

    Il divieto di fumare allo stadio durante la partita non farà più perdere tempo a Samuel e Guarin per trovare un posto dove spegnere i mozziconi.

  164. iohosolocugine 28/09/2012 alle 3:24 pm

    e pensare che una volta in curva ho introdotto (e fumato) un bong in vetro di circa 50 cm…

  165. Francesco Ferrara 28/09/2012 alle 3:22 pm

    caloo, con questo “ennesimo pareggio”, a vedere il punteggio, ti è andata un tantino bene 🙂 che sfiga al debutto.. per prevenire atti vandalici mi fumo una bella marlboro

  166. taribomitovero 28/09/2012 alle 3:16 pm

    http://www.flowershow.org.uk/show-highlights/heaviest-onion-competition/

    cioè…ma esistono cazzate del genere?e c’è anche chi ci va?ma allora va bene anche lo stadio senza fumo,chissenefrega a questo punto!nel mio eremo lituano problemi del genere non ci sono,il campionato è una chiavica,gli stadi fanno impressione (non tutti),il caffè e il cornetto sono completamente sconosciuti (oddio,il caffè ci sarebbe anche,ma non oso assaggiarlo) ma non c’è mai un tafferuglio (andate voi a romppere le palle alla polizia lituana) e si può fumare

  167. Gabrielinho 28/09/2012 alle 3:10 pm

    Ringrazio sentitamente per il cocker…anche se a Sullina non fa ridere per un cazzo!

  168. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 28/09/2012 alle 3:09 pm

    scusate ma alla cipolla continuo a preferire la patata

  169. interclubqingdao 28/09/2012 alle 3:09 pm

    Certo non si può dire che Stramaccioni non abbia del gran culo, come glielo diceva a Sneijder di stare fuori con la Fiorentina?

  170. interclubqingdao 28/09/2012 alle 3:06 pm

    Il divieto di fumare negli stadi?
    L’ennesimo, deleterio atteggiamento paternalistico del Mancio nei confronti di Mario. In vista di un suo sperato rientro tra le fila nerazzurre, non smette di preoccuparsi di lui, come quella volta che per fargli mettere la maglia di lana lo convinse a gettare in terra quella dell’Inter.
    Mario, da noi potrai tenere sempre la maglia dell’Inter, anche quella rossa.

  171. interclubqingdao 28/09/2012 alle 3:00 pm

    Le prove della super cipolla, cinque salve di cannone.
    Youtube: The rare Pics of record breaking Gigantic Vegetables.

  172. davidemporio3 28/09/2012 alle 2:55 pm

    Anche io, come il buon gigimeroni sono stato a celtic park e pure lì non si può fumare. gli steward me l’han fatta spegnere.
    p.s. il ritual joint io lo faccio all’entrata del riscaldamento.

  173. interclubqingdao 28/09/2012 alle 2:54 pm

    Le prove, rullo di tamburi.
    Il Time magazine di questa settimana, quello con in copertina Clinton, riporta la notizia. Precisa che il precedente record apparteneva alla stessa persona ed era di kg. 8,15.

  174. interclubqingdao 28/09/2012 alle 2:52 pm

    Mario, se tu vuoi continuare a chiamarlo smoking, sei il benvenuto.

  175. interclubqingdao 28/09/2012 alle 2:51 pm

    Dato che ci siamo, per favore piantiamola in italia di chiamare il vestito da cena “smoking”, si chiama tuxedo. Finalmente una svolta.

  176. interclubqingdao 28/09/2012 alle 2:49 pm

    Quindi adesso in curva non si faranno più i cannonazzi prepartita. Non vorrei dei cori asfittici.

  177. interclubqingdao 28/09/2012 alle 2:43 pm

    A Los Angeles una delle tre spiagge dove si può ancora fumare è quella di Redondo. Io, con quel nome lì, mica ci andavo.

  178. interclubqingdao 28/09/2012 alle 2:41 pm

    Redazione la fiera di Harrogate vi dice niente?
    Saggiamente avevate segnalato il cavolo record dello scorso anno, quest’anno c’è la cipolla record di kg. 8,19 (o già trasformato in kg, apprezzare grazie).
    Questo per la continuità, anche se col Chino della continuità non mi fregava niente (sono come Moratti).

    [NdCtn – ovvio che non ti crediamo sulla semplice parola. L’altro anno compranno l’Evening Standard per non essere gabbati. Dacci delle prove]

  179. cuchu4trainer 28/09/2012 alle 2:39 pm

    @ diversamente goombade
    ho letto tempo fa il libro di Gigi Garanzini sul Paròn Rocco (ahimé sono talmente sportivo che sforo sull’altro lato dei navigli), cita + volte il classico borsalino poggiato sulle 23 da parte del vs mitico allenatore
    tra l’altro se non l’hai letto te lo consiglio vivamente, un bellissimo spaccato del calcio che fu negli anni 60-70

    [NdCtn – buongustaio]

  180. pino1956 28/09/2012 alle 2:31 pm

    Aieie,
    ti meravigli?
    Con la fedina penale immacolata mica li assumono. Devono fare onore alla divisa sociale.

  181. Aieie 28/09/2012 alle 2:16 pm

    L’escalation della Rubentus non ha fine:
    sono passati da un’allenatore che combinava le partite ad un omicida.
    http://sport.virgilio.it/calcio/altra-tegola-sulla-juventus-carrera-rischia-condanna-per-omicidio-colposo.html?pmk=hpsoc&rnd=4116

  182. elmichetta 28/09/2012 alle 2:15 pm

    drenthe mi sembrava un buon acquisto a parametro zero, cosi’ per avere uno che corre sulla fascia (no?)
    poi pero’ vedo che e’ di amsterdam, per quelli di amsterdam c’e’ una legge che se non fanno l’esame del capello non possono entrare allo stadio…

  183. macri71 28/09/2012 alle 2:11 pm

    Perchè fare la coda fin dall’alba quando puoi andare alle cinque di pomeriggio, fra una settimana? neanche fosse un salvavita sto iPhone5.

  184. pino1956 28/09/2012 alle 2:02 pm

    ilxxxxxeilxxxx
    eccoti un esempio di Borsalino sulle 23:

  185. megliosenza 28/09/2012 alle 1:58 pm

    Va bene essere a corto di fagiane, ma mettere la foto di Andrea Agnelli in homepage sul sito sbaciucchione mi sembra offensivo…

  186. macri71 28/09/2012 alle 1:49 pm

    A me danno fastidio quelli che si fanno le canne allo stadio. Ma nessuno che si lamenti di questi, non dico altro.

  187. sullina 28/09/2012 alle 1:43 pm

    Non fumo, ma sono il reggi-cartine ufficiale del mio settore. Rimarrò senza lavoro.

  188. ilxxxxxeilxxxx 28/09/2012 alle 1:33 pm

    chiedo scusa per il mio abominevole atteggiamento eterosessuale: ma che cazzo è il borsalino sulle 23?

  189. il daddy 28/09/2012 alle 1:28 pm

    Il legislatore ci ha visto lungo.
    Tutti i tafferugli negli stadi nascono da banali discussioni sul fumo in faccia.
    Spesso le scatena Doggolo.
    Ci vorrebbe un Daspo per Doggolo. Ecco.
    L’ho detto.

  190. macri71 28/09/2012 alle 12:50 pm

    doggolo
    da quel che ho capito siamo abbastanza vicini allo stadio, verrò a fumarti vicino per tutto il tempo urlando vai Naga 😉
    PS: quando allo stadio intorno a te è pieno è impossibile fumare, ti tieni la sigaretta tra le gambe e il fumo ti finisce negli occhi e nel naso. Dopo un minuto non ce la fai più e la spegni.

  191. Calooleft (@calooleft) 28/09/2012 alle 12:49 pm

    Se a qualcuno può interessare è stata calcolata la giornata del fantaiorg… prima minifuga in testa, con intimac che ha due punti in piu’ del duo taribomitovero e papagnolo che gli stanno a ruota… per me io vorrei una patch con su scritto “la squadra con piu’ pareggi del mondo iorghino”

    Occhio che domani è il termine ultimo per dare le formazioni, alle ore 17.45 si chiude tutto!! Siccome ci hanno nuovamente chiuso il ghetto, ci vuole una nuova intercessione di sullina… vedi cosa puoi fare 🙂

  192. lastutillo 28/09/2012 alle 12:39 pm

    @francorossitornadalmare
    si, quello dei gobbi nelle scale interne è un problema che ho notato anch’io. Non capisco come riescano ad entrare.

  193. unodinoi83 28/09/2012 alle 12:35 pm

    “la libertà di un individuo finisce dove inizia quella dell’altro”
    Tornare a casa sotto forma di salmone affumicato non è simpatico nell’insieme

  194. rabahmadjer 28/09/2012 alle 12:32 pm

    ma quindi ronaldo ha smesso di fumare…?

  195. doggolo79 28/09/2012 alle 12:25 pm

    Hai ragione macri
    Ma di fumatori imbecilli ne ho trovati tanti
    Come di non fumatori imbecilli
    Ma per uno che non fuma subire per 90 minuti il fumo di 10 12 sigarette è qualcosa di veramente fastidioso

  196. francorossitornadalmare 28/09/2012 alle 12:24 pm

    A me tutti questi provvedimenti a costo zero fanno impazzire.

    Ad esempio, si potrebbe migliorare la sicurezza, ammodernare gli stadi (non sono un cessofilo, ma avete visto i bagni del bernabeu alla finale di champion? Dico: alla finale di champion, con dentro un miliardo di persone)?

    Le rampe di accesso al secondo anello sono chiuse dal 1912, quando un gruppo di tifosi è entrato con lo scooter. Abbiamo impiegato 22 anni a far funzionare il cronometro di san siro, segnando il tempo di gioco. Talvolta si trovano cacche umane nelle scale interne per arrivare al secondo anello (oltre a pipì, ovviamente).

    Davvero serviva un altro divieto? Io spenderei ste 10 mila lire per cercare di insegnare un po’ di educazione (vale per tutti, anche per me).

    Quando i disgraziati della banda bagaj erano malmenati da 50 delinquenti della Sud, vi ricordate se sono per caso arrivate le forze dell’ordine (stewart) a difenderli? Nisba.

  197. thecarbayon 28/09/2012 alle 12:19 pm

    Io vieterei anche la difesa a 3, che non si sa mai

  198. macri71 28/09/2012 alle 12:15 pm

    Allo stadio, una fila dietro la mia un signore, con una voce e un tono tremendo ha urlato per tutta la partita, ha bestemmiato e imprecato contro tutto e tutti. E’ stata una cosa terribile. Mi sono girato dopo un bel pò per chiedergli di smetterla o di abbassare il tono, col sorriso. La moglie, di fianco, mi ha risposto che aveva pagato il biglietto e che poteva fare quel che cazzo voleva.

  199. macri71 28/09/2012 alle 12:12 pm

    L’educazione vale per tutti, se fumi non è che devi esserlo più degli altri.

  200. specialcla 28/09/2012 alle 12:12 pm

    ops porsche.. lapsus!
    che poi era un mercedes! va be’ ci siamo capiti!

  201. specialcla 28/09/2012 alle 12:09 pm

    http://sport.virgilio.it/calcio/altra-tegola-sulla-juventus-carrera-rischia-condanna-per-omicidio-colposo.html
    Questa volta voglio vedere come faranno ad accusare moratti e guido rossi:
    “Signor giudice, la sera dell’incidente il mio assistito ricorda distintamente un individuo che poi è stato riconosciuto come il presidente dell’inter che armeggiava in modo sospetto vicino ai freni della porche”

  202. doggolo79 28/09/2012 alle 12:07 pm

    Il senso civico dovrebbe impedire a qualsiasi di quelle di teste di minchia che appena scendono dal Treno in stazione dopo un mano secondo accendono la sigaretta e buttano il fumo al povero pirla che è appena dietro e non può manco superarlo vista la ressa di gente

  203. francorossitornadalmare 28/09/2012 alle 12:07 pm

    Io ho smesso di fumare circa 6 mesi fa. Ma lo sanno che una persona di 40kg diventa una montagna di muscoli di 120kg in astinenza da nicotina?

    Ecco uno stralcio del mio cuginetto di 14 anni quando ha smesso di fumare:

  204. macri71 28/09/2012 alle 12:06 pm

    beh in america ce ne sono di bacchettoni, vanno forte anche le campagne anti-aborto.

  205. specialcla 28/09/2012 alle 12:05 pm

    Per sottolineare per l’ennesima volta il rispetto delle regole sembra che l’ovino stia stingendo un accordo con la Philip Morris per avre un nuovo sponsor e poter così dare il nome allo stadio…
    Si chiamerà Marlboro Stadium!

  206. gigimeroni 28/09/2012 alle 12:05 pm

    Comunque dimenticavo: per me alla fine della fiera può star bene anche sto divieto sigarette a San Siro. Ma se mi toccate il rituale joint del “ventesimo primo tempo” mi incazzo come un puma.

  207. gigimeroni 28/09/2012 alle 12:01 pm

    Ragazzi, qui si cazzeggia…ma l’anno scorso ho subito questa surreale legge per ben due volte: una al Celtic Park di Glasgow, e l’altra allo yankee stadium di New York. Il mondo occidentale sta andando allegramente affanculo: decine di milioni di bambini ammazzati con l’aborto ogni anno, e stiamo qui a menarla per una siga…robe da chiodi. Comunque la scena allo yankee stadium è stat da film. in pratica dentro si può bere birra, ma non si può fumare. Siccome il baseball è una palla mostruosa, sono uscito a fumare, con la birra in mano. Lo steward mi ha detto che se uscivo , non potevo più entrare (con la birra in mano, perchè non si entra con roba che può essere presa da fuori). Però dentro (dentro al recinto, ma eravamo all’aperto!!!) non potevo fumare. Allora, pur di non dargliela vinta a sto ignorante, ho appoggiato la birra per terra a tre centimetri dalla linea della porta (verso l’interno) e sono uscito a fumare…due centimetri dall’altra parte della riga. Facevo due sbuffate, poi appoggiavo la siga al muretto, rientravo esibendo il biglietto alla pistola codice a barre, mi facevo una ingollata di birra e ri-uscivo a fumare. Così…avanti e indree per quattro o cinque volte, finchè ho finito siga e birra. Con mia moglie dentro che rideva come una pazza, io che guardavo lo steward a mo’ di compassione e lui che era tutto fiero di aver fatto il suo lavoro da gallo. Finiremo così? Non credo. In Italia se uno steward mi dice “dentro bevi e fuori fumi” si prende una pizza in faccia che la tramanda ai nipotini….

  208. macri71 28/09/2012 alle 12:00 pm

    Mah, ogni anno mi ripropongo di smettere di fumare. Visto che il divieto è dal prossimo anno, mi tocca rimandare ancora.

  209. 4javier85 28/09/2012 alle 11:50 am

    Ripropongo di qua, che di là magari passa inosservata:
    ma a noi, Drenthe senza contratto ci fa schifo?

  210. doggolo79 28/09/2012 alle 11:50 am

    La cosa simpatica è che si leggeranno i cartelli vietato fumare con la scritta :
    “In questo luogo le persone individuate per vigilare sul divieto di fumo sono: Massimo Moratti”

  211. francorossitornadalmare 28/09/2012 alle 11:47 am

    Mi unico a Il Daddy. Mi chiedo cosa si aspetti a introdurre una normativa che vieti alle donne di entrare senza velo. Ma lo sanno quanto aumenti il rischio di infarto in caso di erezione?

  212. francorossitornadalmare 28/09/2012 alle 11:46 am

    Ricordo ancora gli occhi di terrore del 90enne che mi precedeva all’ingresso allo stadio, il primo giorno dell’introduzione dei tornelli. Sembrava di entrare ad Alcatraz. E il 90enne mi guardava con occhi caritatevoli, e mi diceva: “ma perchè hanno fatto questa cosa, è umiliante”. E io: “questi provvedimenti servono a tenere lontano dagli stadi i criminali 90enni come lei”.

    Dato che la coda era di 9 giorni per entrare, il vero spettacolo era il poliziotto (parliamoci chiaro, sono inermi di fronte a queste genialità) che, agitando le braccia a mulinello in stile Cambiasso, diceva “fate controlli sommari, altrimenti la gente non entra più”. Viviamo in un Paese grandioso.

  213. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 28/09/2012 alle 11:45 am

    peccato che io non frequenti più lo stadio, tra un po’ mi perderò qualche babbiona dell’esercito della salvezza che dalle tribune con l’indice puntato verso l’alto avvertirà: “bacco, tabacco e venere riducono l’uomo in cenere!”

  214. furiabuia 28/09/2012 alle 11:43 am

    morale: è il 90′ sei pronto ai supplementari, il lungo rilancio del portiere avversario sbatte sulla schiena del tuo difensore che non trova più il pallone che invece rimane lì a disposizione della punta nemica; giusto il tempo di esprimere il tuo ultimo desiderio e questa ti fulmina il portiere ed elimina per sempre la tua squadra da una importante competizione europea.
    Ti volti verso i vicini, senti le loro bestemmie raggiungerti da tutte le direzioni, vedi festeggiare da lontano i tifosi avversari, ti siedi, guardi la notte nera come tutto quello che ti viene in mente e volete dirmi che in tutto questo disastro non posso neanche bruciarmi una sigaretta? state scherzando vero?

  215. il daddy 28/09/2012 alle 11:42 am

    A quando una norma che vieti l’ingresso allo stadio alle donne vestite?

  216. cuchu4trainer 28/09/2012 alle 11:38 am

    @ Redazione
    se la citazione del borsalino sulle 23 è riferita al mitico Paròn Nereo Rocco sappiate che siete sopraffini da impazzire e pure molto sportivi
    se al contrario vi è uscita per caso….continuate a fare sesso egregiamente che è la cosa che vi riesce meglio!

  217. macri71 28/09/2012 alle 11:37 am

    io allo stadio fumo, ma chiedo anche se posso. Aspetto semmai il primo tempo cosi mi alzo, ma a volte non riesco a resistere. Poi c’è gente che urla e bestemmia tutto il tempo rompendoti i timpani e le palle, ma mica mi posso lamentare per questo.

  218. josesavethequeen 28/09/2012 alle 11:35 am

    15 come gli scudetti netti della rube

  219. doggolo79 28/09/2012 alle 11:31 am

    Non ci vorrebbero leggi per piccole cose dove basterebbe il buon gusto e la civiltà.
    Ma quanti stronzi passano due ore allo stadio a fumare e buttare fumo dietro di se ad altri tifosi che non fumano? Cosa che a me dà più fastidio di una diagonale sbagliata da nagatomo

  220. caperucitaroja 28/09/2012 alle 11:30 am

    Perché soffermarsi sui sopraccigli? Ha un bellissimo sorriso. Io fossi in lui punterei su una frangetta. Trendy da matti. Lo amo già.

  221. caperucitaroja 28/09/2012 alle 11:27 am

    Io, io sono a favore del fumo di cigarillos aroma caffè. Domenica sera sfiderò la legge. Voglio che mi arrestino. Mi spiace solo che non ci sarà Wes … Sarebbe stato bello buttargli il fumo in faccia.

  222. macri71 28/09/2012 alle 11:17 am

    Col divieto di fumare si fumenta la violenza negli stadi

  223. macri71 28/09/2012 alle 11:14 am

    Borsalino sulle 23…mi sento male, aiuto

  224. claudiomonteverdi 28/09/2012 alle 11:13 am

    domanda, da chi e’ da tempo lontano da patria e san siro… ma i mignon li vendono ancora o sono gia’ stati bannati? e le salamelle all’esterno? o passano solo frullati di sedano e crusca ammorbidita? lo stadio salutista… brutti tempi…

  225. unodinoi83 28/09/2012 alle 11:08 am

    Perché mettere una foto di Andrea Agnelli da giovane in homepage?

  226. sartiburgnichfacchetti 28/09/2012 alle 11:07 am

    come non detto (blood wordpress…)

  227. claudiomonteverdi 28/09/2012 alle 11:07 am

    era un’esclamazione per Gabrielinho…

  228. Gabrielinho 28/09/2012 alle 11:06 am

    Ho comprato la sigaretta elettronica…per essere subito in linea con i nuovi emendamenti! pero’ col cazzo che lascio a casa la pistola…non ci fischiano mai un rigore contro…quel cosetto giallo che corricchia lo prendo anche a 100 metri di distanza!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: