Interistiorg

Il sito che vi amerebbe tutti, se solo ne avesse il tempo

Archivi giornalieri: 26/11/2012

Caso Sneijder. Dai diciamocelo: la Champions l’abbiamo vinta per caso

Il profilo del giocatore dell’Inter che ci fatto godere a Madrid, Londra, Barcellona, etc: fumatore, alcolizzato, pigro, ciccione, traditore, esoso, mercenario e merdaccia. Altro che Cassano, lui sì che è un campione nerazzurro nel cuore

Il Real cacciò Sneijder: doveva comprarsi le magliette della squadra da Decathlon. All’Inter non si è trasformato in un cigno di professionalità. Strano, ma con un bell’aumento al buio non si sbaglia mai.

Nessun giocatore di quella squadra aveva mercato: tutti mercenari, alcolisti, traditori, tiratardi, fumatori e ciccioni.

Tutti quanti con stipendi fuori mercato e prestazioni inadeguate.

Gli unici affari sono stati fatti dopo con i Pazzini e i Castaignos, venduti facilmente.

Sta passando ufficialmente questa linea, quindi ammettiamolo: il Triplete è stato un caso.

E Sneijder sia da esempio per il prossimo sciopero dell’Associazione Calciatori: la serenità per rinnovare si trova stando fuori. Come Grabbi.

Goombade Daniele Peter: “Mi perplimo sempre di più di fronte ai vostri post sul “lavoro” della società“. E’ vero, siamo all’opposizione di questo modello di gestione. Benvengano le critiche anche a noi.