Interistiorg

Il sito che vi amerebbe tutti, se solo ne avesse il tempo

Il Barcellona vuole Handanovic? Solo se ci danno Abidal

Un difensore, un professionista, una bella storia.

La punta di diamante della intelligentissima campagna acquisti estiva potrebbe finire a quei rottami del Barcellona.

 

381 risposte a “Il Barcellona vuole Handanovic? Solo se ci danno Abidal

  1. enricovic 29/04/2013 alle 11:52 am

    buongiorno, frequento questo sito (dovrei dire questi siti perchè la smssaggeria di interisti.it funziona ancora) da quando usci il libro “inter abbiamo un problema … o no?”. Più o meno si è sempre scritto degli stessi argomenti. Non mi sento di criticare chi mi dà la possibilità di scrivere più o meno quel che mi pare e leggere le opinioni di chi tifa la mia squadra. l’entusiasmo ed il tempo a disposizione per queste cose è naturale che possano variare col passare del tempo. A mio avviso tutto nella normalità delle cose …. anche a me piacevano le pagelle! con questa inter fare le pagelle sarebbe come sparare sulla croce rossa!

  2. Steelee12 29/04/2013 alle 11:25 am

    In fondo di che ci lamentiamo, i nostri hanno trovato un modo alternativo di fare più “punti” di tutti. Quest’anno abbiamo il titulo dell’infermeria più numerosa (ancora una volta siamo senza rivali)

  3. pasquale2013blog 29/04/2013 alle 11:23 am

    @realsbatibalovic Con l inter non si può mai stare tranquilli, basta vedere icardi che è già da inter, infortunato e ha smesso di segnare, sui temi della discussione che si sono fatti seri seguo l inter dagli anni 90 l ho scelta perché era ” simpatica” spendeva e non vinceva niente per non parlare degli scambi di mercato coco- seedorf e Pirlo- gugliempipietro,non vincevi mai è la prendevi sul ridere si facevano programmi comici e libri sull inter( se per ipotesi Berlusconi avesse comprato l inter e Moratti il Milan saremo a commentare adesso su milanisti.org pericolo scampato),la “colpa” di mancini e mourinho e di aver fatto vincere l inter siamo passati all eccesso prima non vincevi niente ora vuoi vincere tutto e subito,comunque vedendo l inter di strama con jonathan, schelotto e alvarez mi sembra di essere tornato a quei cari vecchi tempi, manca solo che branca faccia uno scambio kovacic più soldi per nocerino o Amelia per handanovic per sentirmi più giovane di una ventina di anni

  4. interclubqingdao 29/04/2013 alle 11:19 am

    Stramaccioni: “Quattro partite da giocare alla morte”.
    Le solite esagerazioni, io mi accontento se si ferisce leggermente, non più di due punti di sutura vicino alla cresta.

  5. alinghi2 29/04/2013 alle 10:54 am

    @real@facciadaperno
    Io i due libri li leggo e li rileggo ancora oggi in bagno,che rimane l’unico posto al mondo dove nessuno mi rompe i coglioni.(ho una libreria,in quel posto sacro,Tex Willer,Topolino,Ale Franz,Interisti.org)
    Sia chiaro,siamo in democrazia e non voglio dettare l’agenda a nessuno.
    Pero’ e’ anche vero che prima entravo freneticamente piu’ volte al giorno o praticamente ero sempre connesso,perché l’elenco delle minkiate era meritorio ,in quantita’ industriale.
    Oggi ho scritto che attualmente non e’ piu’ cosi’.
    C’e’ una scorza dura che cerca di resistere sparando caxxate,che facciano ridere o no importa poco,come si dice e’ il pensiero che conta.Compreso me.
    Oggi tanti interventi li salto,perche’ sinceramente non entro per leggere insulti,bestemmie o Moratti vendi o sparisci etc etc,non mi interessa.
    Poi e’ vero,sta a noi,pero’ magari sono io che non ho la mente elastica.
    Perché io viaggio a parametri fissi.Se voglio vedere la figa,entro in un sito di troie,se voglio parlare di calcio,vado in uno dei tanti siti ,pure sul corriere,se voglio farmi due risate entro qui o altri siti.
    Mentre invece non entro in un sito di troie pensando di parlare di calcio,o nel forum del corriere parlando di troie,o in un sito di politica a parlare di cagate.
    Poi di certo non me ne vado,non insulto nessuno,neppure chi spara a zero sui giocatori o sul presidente,e cerco di soddisfarmi e farmi bastare quello che Interistiorg passa.
    Che e’ meno,e lo sai anche tu,di quello che offriva una volta.
    Diciamo che siamo in spending review anche nelle minchiate.
    Per carita’,non me ne vado,pero’ ammetto che lo preferivo prima.
    E dirlo non e’ peccato.

  6. ilmagnolia70 29/04/2013 alle 10:50 am

    @facciadaperno
    Thanks.

    Io Vi leggo dal lontano 2005.
    Dico “Vi” perchè non mi sento uno di Voi visto che ho preso a postare da poco più di un annetto.
    Scoprii per caso le pagelle che attendevo fremente e ricordo una vecchia cronaca ispirata a OM-Bilan (quella dell’impianto di illuminazione) meravigliosa.
    Noto come le critiche alla qualità dei post siano iniziate da quando ho iniziato a postare io e la cosa non mi fa una bella impressione… Ma non sono così egocentrico da ritenermi il colpevole.
    Ogni tanto leggo post che mi fanno ridere come un matto, riconosco che sempre più spesso non ne leggo certi perchè anche a me i “Moratti vattene!” e le disquisizioni troppo tecniche mi annoiano tremendamente.
    Penso che basti che gli “anziani” continuino a professare il Verbo del non prendersi troppo sul serio, possibilmente facendolo in maniera intelligente e gli antichi splendori rifulgeranno ancora.
    D’altra parte, con le perle che ci regalano Branca & C., o ridi o diventi tifoso di Palla Avvelenata.

  7. realsbatibalovic 29/04/2013 alle 10:27 am

    @ Facciadaperno

    Quando si dice la parapsicologia! Mentre tu mangiavi un enorme affogato al ruhm leggendo “Inter, abbiamo un problema”, io stavo sorseggiando un Cuba Libre ghiacciato guardando il Dvd della finale di Madrid. Potremmo chiedere asilo ai caraibi… almeno ci si consola con le fagiane…

  8. realsbatibalovic 29/04/2013 alle 10:25 am

    Ecco, questo non è propriamente un commento tecnico, ma leggere queste righe mi ha fatto un tantino rabbrividire: “Diego Sebastiàn Laxalt Suarez è nato a Montevideo il 7 febbraio 1993. L’Inter, che gli ha fatto firmare un contratto fino al 2018, lo ha prelevato dal Defensor Sporting, in cui nel torneo di Apertura non aveva avuto troppo spazio: appena tre presenze”.

    Cioè, Laxalt ha fatto solo 3 presenze in una squadra uruguagia? E sarebbe il nuovo perno del nostro centrocampo? Perché non mi sento tranquillo?

  9. facciadaperno 29/04/2013 alle 10:21 am

    @alinghi2 delle 9.52 Sono più “vedova” io di tutti quanti voi messi assieme (semicit.) . Ieri sera, mangiando un enorme affogato al rhum, seduto in poltrona, davanti alla finestra rigata di pioggia mi sono ri-letto “Inter abbiamo un problema”
    @IlMagnolia70, sei scusato.

  10. realsbatibalovic 29/04/2013 alle 10:20 am

    Caro Alinghi,
    premessa: tu non sei ridicolo per niente. Non hai mai scritto messaggi apocalittici gridando al mondo quanto sei schifato e annunciando che non leggerai più il sito.

    Poi: c’ero anche io in passato! Avevo un altro nick ma c’ero. C’ero negli anni dei furti di Moggi. C’ero negli anni felici. Ci sono anche adesso. Sinceramente mi pare di aver sempre letto commenti tecnici mischiati a cazzatone varie. C’erano più partecipanti e una redazione più attiva, questo è vero. C’era anche un mondo molto diverso intorno, speranze di futuro (non solo calcistico) molto diverse, un ambiente calcistico nell’insieme molto più vivo. C’era “Mai dire Gol”, mentre oggi c’è Sconcerti… anche se si sbrodola un po’ troppo, sono d’accordo, ci sono ancora molte cose divertenti e resta un sito di un livello cento volte superiore a tutti gli altri che ho visto in giro.
    Poi, magari, con un po’ di entusiasmo in più torna anche più voglia di ridere a tutti. Sta a noi, no?

  11. Distinti Saluti (@distintisaluti) 29/04/2013 alle 9:53 am

    A questa squadra manca Papu Gomez per essere da scudetto.

  12. alinghi2 29/04/2013 alle 9:52 am

    @real
    Diciamoci la verita’.
    Per chi segue questo sito dai tempi immemori,ogni giorno diventa sempre piu’ dura.
    Perche’ questo sito non e’ nato per quello che e’ adesso.
    Questo sito e’ nato per cazzari,gestito da cazzari e una volta si che era un’autentica fonte inesauribile di cavolate,sono stati scritti libri e venivano pubblicati libri di raccolta,e veniva citato anche in televisione,perche’ la sua forza era che quelli che parlavano di calcio,scrivevano solo di formazioni,che insultavano dirigenti e giocatori scrivevano da altre parti.
    Per carita’,siamo in democrazia e ognuno scrive quello che vuole,ma dire che ancora oggi e’ un
    sito punto di riferimento e’ inesatto.
    Se ormai il 95% dei post sono formazioni,insulti ai giocatori,insulti al presidente,suggerimenti della campagna acquisti voglio capire che cosa ci invidiano gli altri.
    Che poi diventa buffo,perche’ chi rientra nel 95% poi scrive “ma perché la redazione non pubblica un altro libro?”.
    Ma libro di che?Di formazioni,di Moratti vattene,di insulti ai giocatori?
    Saro’ una vedova,saro’ ridicolo,ma fatevi una domanda se anche la redaciun latita.

  13. Chanandler Bong (@JezzaSaisStupid) 29/04/2013 alle 9:47 am

    Vabè, uno che va dal Papa con la maglia dell’Inter e gliela presenta non con la scritta “Bergoglio 1” ma con “J.Zanetti 4” come per dire “So più grosso di te” che si aspettava?

  14. cuchu4trainer 29/04/2013 alle 9:32 am

    con ieri l’anno calcistico è definitivamente chiuso e il mio interesse è zero, non riuscirei neanche a tifare contro rubentini e zozzoneri in eventuali semif di CL

    senza il Capitano a portare con orgoglio la fascia non è Inter
    e leggere patetici post di noncurata felcità cosi il prox anno si possono lanciare i giovani fa rabbrividire

    Animo Pupi, lo sai tu per primo che tornerai anche il prossimo anno, così potremo salutarti a dovere ancora una volta

    Forza Capitano, tu e Giacinto per sempre nella nostra storia

  15. macrievic71 29/04/2013 alle 9:27 am

    (ANSA) – APPIANO, 29 APR: L’attentatore è Combi, arrestato

  16. ilmagnolia70 29/04/2013 alle 9:15 am

    @facciadaperno 29/04/2013 alle 7:41 am
    Che ragionamento del cazzo: è evidente che i “toni epici” sono un’esagerazione e sarebbe più congruo utilizzarli per Gandhi o per Aung San Suu Kyi. Come sarebbe più congruo impiegassi i ritagli di tempo per imparare il cinese o leggermi finalmente l’Ulisse di Joyce che vive sul mio comodino dal lontano ’94 anzichè scrivere amenità quì ma tant’è, la vita è un pò di tutto, compresi i comprensibili toni enfatici esagerati che però danno lo spessore della stima per un semplice giuocatore del pallone.

    Scusa, Goombade ma quì mi sparano ai Carabinieri, inguattano e scudano un miliardo di euro sulla pelle dei poveracci, minacciano di atomizzarci un dì sì ed uno no. In più mia moglie dice che “dobbiamo parlare di più”, mia figlia paventa fidanzamenti ufficiali con uno rubentino ignorante come una capra, l’Inter fa schifo, è lunedì mattina, piove e mi sono stirato la schiena spostando un acquario come un anziano artritico… Scusa ma sono davvero acido e permaloso, oggi.
    Porco il cazzo.

  17. realsbatibalovic 29/04/2013 alle 9:10 am

    Interisti.org rimane il sito di stampo calcistico più bello, divertente e interessante che ci sia in giro per distacco. Anche io lo frequentavo dieci e cinque anni fa. Ci sono stati momenti tristi, ma con grandi speranze per il futuro, e momenti straordinari. Il piattume che avvolge l’Inter attuale invece rende tutti un po’ più tristi e meno pimpanti.

    Ma Interisti.org rimane il sito di stampo calcistico più bello d’Italia e ce lo invidiano tutti. I toni apocalittici delle vedove del vecchio sito francamente mi sembrano ridicoli e fuori luogo ancora più delle dissertazioni maniacali sulle tattiche…

  18. macrievic71 29/04/2013 alle 8:56 am

    Non commento la partita ne dico niente sul Strama ma solo che mi spiace per il capitano, che non doveva giocarne cosi tante di partite ne essere li a lottare ancora una volta.

  19. focusreload 29/04/2013 alle 8:48 am

    Preite: Puntavo ai politici.
    Strama: Puntavo allo scudetto.
    Buongiorno a ciò che resta dei goombady.

  20. facciadaperno 29/04/2013 alle 7:41 am

    Qualche pensiero :
    -Anche in aprile siamo arrivati a fine mese, di merda, ma ci siamo arrivati
    – Il decadimento di questo sito e’ sintomatico della stagione , che ci ha ripiombato nei mitici anni ’90, lasciandomi però i kili in più .
    – Per il capitano, spiace un sacco, ma i toni epici letti soprattutto su feisbuc li utilizzerei ( eventualmente) per cause più nobili .
    – Una prece per la redasiun.

  21. ilmagnolia70 29/04/2013 alle 7:28 am

    Non poteva che finire così, con un problema al tendine d’Achille, con un chiaro riferimento alla mitologia greca. Già, perché Javier Zanetti era sembrato invincibile, impermeabile alla fatica, pronto a giocare e vincere le sue mille partite, la più difficile con il passare dei giorni. Eppure, a 40 anni, il capitano interista è stato sempre lì, in prima fila, anche in una stagione disgraziata; così come era stato in prima fila nell’Inter dei trionfi, della Champions League. Perché un capitano si vede nei momenti felici ma non smette di essere se stesso, serio e severo con se stesso, anche nei campionati cominciati per il verso storto.

    Il tendine d’Achille. Come un eroe del pallone, Zanetti si è arreso e ha mostrato il suo unico punto debole, ha alzato il braccio e ha chiesto il cambio, prima di accasciarsi a terra. Sì, fateci caso: in quel momento, andate a rivedervi le immagini, si è prima preoccupato di avvertire la panchina che non ce l’avrebbe fatta, pensando dunque al cambio e a non far perdere tempo a chi lo avrebbe dovuto sostituire, poi si è toccato il piede e si è messo la faccia tra le mani. Lui, a bordo campo, dopo un’altra l’ennesima, rincorsa, su e giù per la fascia, senza mai fermarsi un attimo. E’ uscito così Zanetti, e merita tutto il nostro applauso, prendendosi la scena che non avrebbe mai voluto. Certo, perché non meritava quel dolore lancinante ma, ne siamo certi, perché deve aver provato una punta di amarezza in più, un estremo senso di colpa nel lasciare la sua squadra, la sua Inter, nella situazione peggiore di maggior difficoltà.

    D’altronde Zanetti non è soltanto il primo acquisto del presidente Moratti, presentato quasi diciotto anni fa, poco più che un ragazzo, in un vestito beige di una taglia più grande, perché lui all’apparenza non ha mai badato. Zanetti, come dicevamo, non è stato soltanto il primo acquisto dell’era morattiana, ma è anche un esempio di lealtà e longevità, di professionalità e passione. Non a caso, al suo arrivo a Milano, è entrato subito in sintonia con Facchetti, al quale portò personalmente in ospedale – pochi giorni prima che il grande Giacinto se ne andasse – la Supercoppa Italiana appena vinta. Zanetti è lo straniero con più presenze, il capitano di tante battaglie, l’uomo con più presenze nella nazionale argentina, un nerazzurro che ha vissuto la senza mai rinunciare ad uno scatto di amore e di passione. Uno che, dicono, all’interno dello spogliatoio sia in grado di incidere anche con il suo silenzio. In fondo, e semplicemente, con il suo esempio. Per questo è forte l’incoraggiamento che merita in un passaggio delicato come questo. L’infortunio per definizione è serio, ma come serio e forte è Javier Zanetti. Una delle pochissime bandiere che sono ancora rimaste in un calcio fatto spesso di interessi, ma anche un campione apprezzato e rispettato da tutti gli sportivi. “Forza Zanetti” è dunque d’obbligo e scontato. Se lo meritano entrambi: il Campione e l’Uomo. (La Repubblica)

  22. ègr 29/04/2013 alle 2:44 am

    ci godo.
    spero confermino garritano e alvarez titolari inamovibili per dieci anni.
    spero anche nella possibilità di introdurre il blocco oltre i cinque commenti giornalieri su questo sito, che fa sempre più cagare per colpa di non più di due-tre persone.

  23. a.j 29/04/2013 alle 2:07 am

    Considerando le condizioni in cui siamo in questo momento, il secondo tempo non e’ stato inguardabile. Secondo me, ci hanno provato, ma i limiti in questo momento sono visibili. Ed in questo momento anche solo il fatto che ci provino e ci mettano quello che possono, va bene.
    Io di quelli scesi in campo oggi, qualcuno lo confermerei. Non per le prestazioni di questi tempi, ovvio, ma perche’ si vede che sono ottimi giocatori che stanno giocando in una squadra che sta passando un periodo nero.
    Facendo i nomi fra quelli scesi in campo oggi. Handanovic, JJ, Rana, Kovacic, Alvarez (lo so, lo so).
    Pereira in una squadra che gira si potrbbe rivelare un giocatore molto utile. Il gabbiano e’ meglio che cambi aria, ma per lui. In un’altra squadra potrebbe fare la sua discreta carriera.
    Schelotto, Silvestre e Kuzmanovic possono fare le valigie. A Rocchi gli regalo il chiodo per appendere le scarpe.
    Capitolo Strama. Io gli darei un altro anno, salvo arrivo di un allenatore di primo livello.

  24. scinque 29/04/2013 alle 1:53 am

    Questo forum, uno dei più belli, più divertenti, sarcastici e irriverenti forum che abbia mai frequentato, e che ogni giorno aprivo per fare 4 risate è morto, e quei 4 che sono rimasti a scrivere mi fanno davvero vomitare… Dopo oggi, dopo quello che ho letto, ho deciso di non aprire mai più interistiorg.org, e da quello che vedo sono in tanti che la pensano come me, redazione compresa. Addio pezzo di storia della mia vita.

    Forza Capitano, torna presto

  25. a.j 29/04/2013 alle 1:45 am

    Realsbatibal benissimo, ma non mi hai risposto. L’infortuni di Zanetti, come molti altri, non c’entra niente con la preparazione. E poi la percentuale di professionisti con rottura dei tendini e’,per fortuna, molto bassa. Per lo diu’ dovuta a traumi dirett, indiretti o spontanee in casi limitati.

  26. interclubqingdao 29/04/2013 alle 1:05 am

    Questa sera ho purtroppo visto che il Milan ha un condottiero in campo: Balotelli. Avrà saltato l’uomo 8 volte.
    Per il resto hanno una squadra mediocre: Nocerino, Mexes, Bonera, Montolivo, valgono poco.
    El Sharaawi (non salta più l’uomo) sembra avere con la partenza di Pato, la stessa sindrome di Guarin, dopo la partenza si Sneijder.

  27. interclubqingdao 29/04/2013 alle 12:54 am

    Zanetti non si sarebbe mai fatto da parte da solo, forse non era solo la voglia di giocare, magari gli sembrava di abbandonare la nave alla Schettino. E lui non era certo il tipo.

  28. interclubqingdao 29/04/2013 alle 12:47 am

    Dopo la grande prestazione contro il Parma, mai più mi sarei aspettato una sconfitta a Palermo. Sebbene i Palermo ci sovrastasse come numero di campioni in campo.
    Siamo stati “condannati dagli episodi”. E dalle puntate di Uccelli di Rovo.

  29. interclubqingdao 29/04/2013 alle 12:44 am

    Ho visto con attenzione Milan-Catania per osservare el Papu Nocerino. Non so dire chi ha fatto più schifo.

  30. L'esiliato turco Wesley78 29/04/2013 alle 12:17 am

    Oh…cmq si è stirato anche Silvestre…solo che per lui hanno scritto : “non tornare presto in campo…senza fretta…aspetta la prossima stagione…magari pure con una nuova maglia, eh”

  31. pasquale2013blog 29/04/2013 alle 12:02 am

    Quando si fanno i cori ” se saltelli muore balotelli” e i buu razzisti su boateng stampa e tv partono con le crociate, i cori su Zanetti dai rossoneri stranamente non li ha sentiti nessuno,non ce la squalifica stadio o mega multone in arrivo?

  32. L'esiliato turco Wesley78 28/04/2013 alle 11:41 pm

    “La mia carriera non è finita. Dopo tanto tempo dovevo cambiare le gomme, ma voglio tornare al più presto. Mi spiace non esserci in un momento così delicato per aiutare i miei compagni. Ma sono fiducioso, possono centrare l’Europa League. Se Stramaccioni resta? Decide la società, ma i dirigenti e il presidente faranno un’Inter forte e ci sarò anche io. Ringrazio tutti i colleghi, amici e calciatori che mi hanno scritto messaggi di solidarietà. I cori dei tifosi del Milan? Cose che succedono”.

    Torna assolutamente Capitano. Mica mi fido dei mocciosi io.

  33. inter291103 28/04/2013 alle 11:39 pm

    Spero che i zozzoneri che hanno cantato “salta con noi Zanetti” si rompano anche loro il tendine d’Achille saltando…

  34. realsbatibalovic 28/04/2013 alle 11:33 pm

    AJ

    Molto semplicemente, la rottura dei tendini di solito è dovuta all’usura, e quindi diventa sempre più probabile con l’avanzare dell’età. Se pensi di costruire una squadra con giocatori fra i 34 e i 40 anni e di farli giocare tantissimo, devi ragionevolmente aspettarti che prima o poi si rompano. E’ una legge naturale purtroppo.

  35. a.j 28/04/2013 alle 11:25 pm

    Poi qualcuno mi spieghera’ cosa c’entra la rottura del tendine con la preparazione atletica.

  36. manciotin 28/04/2013 alle 11:24 pm

    Che culo sto Pazzini, anche quest’anno ha segnato 7 volte. forse 8.

  37. josesavethequeen 28/04/2013 alle 11:20 pm

    Oltre alla qualificazione champions da stasera anche premio fair play per i gonzi bbilanelli

  38. L'esiliato turco Wesley78 28/04/2013 alle 11:16 pm

    Torna presto in campo, Capitano!

  39. doggolopp 28/04/2013 alle 11:03 pm

    È rottura del tendine.

  40. manciotin 28/04/2013 alle 10:57 pm

    E bravo papugomez.. Era in contropiede e butta fuori la palla perchè vede l’egiziano a terra.
    Viene spinto da Boateng, rimane giù,quelli ripartono e segnano.
    Bravo papu sei pronto per l’ Inter!!!
    E bravi i gonzi che non si smentiscono mai (merdacce).

  41. realsbatibalovic 28/04/2013 alle 10:53 pm

    TITOLO: VOGLIA DI VOMITARE

    – Per aver visto il calcio violentato anche stasera da un arbitro prostituta-di-Galliani con l’ordine di portare il Milan in Champion’s e pensare che il nostro presidente in Lega ha saputo costruirsi il potere di Nonna Papera.
    – Per aver visto il mio capitano crollare a terra ferito in un giorno triste e insensato.
    – Per avere sentito che il nostro presidente dopo una stagione orrenda conclusa con un settimo-ottavo posto, un minimo di tredici (13) sconfitte in campionato e un mercato per lo più demenziale con giocatori mediocri pagati troppo, come conseguenza ha deciso di riconfermare tutti in blocco.
    – Per le espressioni stupite che hanno alcuni nostri dirigenti quando parlano degli “imprevedibili infortuni” di giocatori fra i 33 e i 40 anni che erano già bolliti un anno fa e sui quali è stata ricostruita (sic) la squadra.
    – Perché la nostra Inter non meritava di essere ridotta così da una massa di incompetenti presuntuosi.

  42. doggolopp 28/04/2013 alle 10:43 pm

    Si è scatenata nei blog o su twitter la caccia all’interista anzi zanettista.
    Una cosa ridicola.
    Pensare che Zanetti sia stato un grandissimo unico grande capitano ma che adesso da due anni è ormai un ex giocatore è essere anti interista?
    Spero che torni e faccia altre 5/6 spezzoni di partita e dia addio al calcio giocato con una grande festa dove saranno invitati tutti anche panino

  43. megliosenza 28/04/2013 alle 10:40 pm

    Ma che senso ha seguire questo calcio?

  44. valdiviak 28/04/2013 alle 10:37 pm

    Non vorrei mai che questa di oggi sia stata l’ultima partita di Zanetti in carriera perché quando si è fatto male ho sperato che dovesse essere sostituito (ovviamente non pensavo alla rottura del tendine) e adesso mi sento una merda! Io con Zanetti ci sono cresciuto, avevo 7 anni quando è arrivato per non lasciarci più e da allora mi ha sempre accompagnato in tutta la mia vita essendo molto più presente(1101) di molti altri e anche se é vero che ultimamente avrei preferito vederlo riposare ogni tanto non smetterò mai di ringraziarlo. ( stesso infortunio di kobe )

  45. andalepasinatos 28/04/2013 alle 10:34 pm

    Cioè, Pazzini sta portando il Milan in cempions.
    Pazzini.
    Cos’altro può succedere?

  46. andalepasinatos 28/04/2013 alle 10:30 pm

    Ma l’ipotesi della fattura (nel senso del malocchio) è stata mai presa in seria considerazione fino ad ora? I nemici giurati non mancano.

  47. Giuseppe Vogri 28/04/2013 alle 9:29 pm

    Ma siete sicuri che Papu Gomez l abbiamo preso ?….cioè Giovinco gli caga in testa. O_O

  48. doggolopp 28/04/2013 alle 8:03 pm

    Dopo le prima tre sconfitte nelle prime otto partite della stagione 2013/2014 si dirà …”eh ma tre poco torneranno Zanetti e Milito..alter sport” ( si le bocce dirò io)

  49. rabahmadjer 28/04/2013 alle 7:39 pm

    adesso scrivo una cosa che va un pèo controcorrente.
    per JZ4, la mia stima, la mia gratitudine, il mio amore clacistico, sono infiniti.
    sono dispiaciutissimo per lui e spero di rivederlo ancora in campo.
    ragionando però su e per l’inter, la sua assenza a inizio stagione prossima, potrebbe essere un bene.
    dobbiamo ricostruire e ripartire, non necessariamente rifondare. e l’anno giusto per farlo è il prossimo.
    stare fuori dalle coppe è un danno tremendo, nn ci accadeva dal 99, ma nel calcio di oggi è un bene per chi dovrebbe fare la EL:
    Nn avere zanetti a inizio stagione potrebbe essere una manna dal cielo per il nostro futuro allenatore. potrebbe lanciare giovani e giocatori da far maturare, senza dover fare i conti con la sua pesante e ingombrante presenza.
    la preparazione potrebbe essere fatta a regola d’arte e nn vincolata all’utilizzo dei senatori.
    senza zanetti, perdono di carisma e peso tutti gli altri, cambiasso, samuel, chivu, deki.
    far giocare e far crescere giovani prospetti e giocatori in rampa di lancio, sarebbe più facile.
    creare un sistema di gioco in cui corrono tutti e tutti si muovono anche senza palla, sarebbe più facile
    in conclusione ribadisco il mio infinito affetto per il capitano, perchè lo sarà sempre, e spero di vederlo ancora per altri anni con noi.

  50. focusreload 28/04/2013 alle 7:36 pm

    Mi sono risparmiato il secondo tempo. C’avevo da fare. Nel primo mi era piaciuto Alvarez nel senso che giocando a destra, ovvero nella zona del campo all’ombra, non rischiava l’insolazione. Nel secondo tempo che ha fatto? E’ passato a sinistra o si è fatto la fascia soleggiata?

  51. doggolopp 28/04/2013 alle 7:31 pm

    Sono sicuro che ad avere il pelo irto e setoso sia Fassone

  52. mrdeliorossi 28/04/2013 alle 7:30 pm

    Tiziana Cairati su Repubblica.it: “Con lo stop del 4 interista per Andrea Stramaccioni se ne va un altro pezzo di questa Inter che si sta smontando sotto i colpi di una preparazione preparata con poca professionalità e che ha come unico obiettivo gonfiare i muscoli.”
    Titti, cosa sai che noi non sappiamo?

  53. willerneroblu 28/04/2013 alle 7:18 pm

    Fassone porta sfiga, l’inno c’e’ solo l’inter porta sfiga,pinzolo porta sfiga ranocchia è una pippa,
    alvarez è Scifo più lento,Stramaccioni può forse solo allenare il biliardino dove i giocatori sono fissi..comunque o si arriva primi o ottavi per cui obiettivo qusi raggiunto

  54. cipe4ever 28/04/2013 alle 7:09 pm

    E meno male che nella rosa c’è uno che si chiama Gesù, altrimenti si correva il rischio che tutta la squadra morisse di peste bubbonica.

  55. doggolopp 28/04/2013 alle 6:26 pm

    Io sono convinto che le cellule di Zanetti si autogenerano tipo Terminator 2
    In casa contro la Lazio sarà in campo.

  56. rabahmadjer 28/04/2013 alle 6:23 pm

    ma i bbilansiti stasera canteranno “salta con noi zanetti salta con noi” ?
    no, perchè potrei aspettarmela una mossa del genere da un coacervo di merde come loro.
    con tutto il rispetto per ilxxxxxeixxxx.

  57. rabahmadjer 28/04/2013 alle 6:20 pm

    massimo rispetto e stima x javier. gli auguro vivamente, e ci auguro perchè vorrei vederlo, di tornare a giocare e di riuscire a dare l’addio al calcio a san siro in una partita ufficiale.
    ti voglio bene capitano.
    lo ssssai per un gooool……

  58. rabahmadjer 28/04/2013 alle 6:18 pm

    @ josesavethequeen
    ah io l’avevo scritto prima che francesco porta una rogna mai vista.basta guardare come sta il san lorenzo….rivolgio ratzinger!!!!!!!

  59. Steelee12 28/04/2013 alle 6:15 pm

    Qui lo dico e qui lo nego ma a portare rogna è Fassone (mentre al PD porta rogna Fassino o Fassina a seconda della femminilità del partito)

  60. aurum198 28/04/2013 alle 6:05 pm

    E comunque, io sono favorevole all’eutanasia

  61. aurum198 28/04/2013 alle 6:01 pm

    La partita di oggi dimostra che Jonathan può essere il migliore dei nostri.
    Basta mettergli intorno 9 mediocri.

  62. doggolopp 28/04/2013 alle 5:58 pm

    Però stasera ci pasticciamo il pistolino guardando il nostro nuovo trottolino nanoso asfaltare le merde a San Siro

  63. pasquale2013blog 28/04/2013 alle 5:47 pm

    Purtroppo una cosa e incontrare il Parma già salvo, e l altra e incontrare il Palermo che si deve salvare, mi spiace per Zanetti, Leonardo non vedo perché dovrebbe lasciare il psg con lo sceicco che gli da 200 milioni per fare il mercato e carta bianca,per venire all inter con branca assistente e con Moratti in bolletta, su strama perché non far giocare benassi al posto di kuzmanovic? Perché ogni partita mi cambia modulo? Uno fisso e chiedere troppo? Così con tutte queste girandole si rischia di bruciare anche kovacic, per allenare i giovani ci vuole un allenatore con esperienza cosa che manca a strama, sono d accordo con Nicola pellucchetti ci vorrebbe guidolin l Udinese ha un vecchietto la davanti si fa per dire come di natale e 9 che corrono e messi bene in campo con qualità tipo muriel, pereyra, e una difesa organizzata che prende pochi goal, su handanovic me lo tengo, inutile cederlo per prendere villa( 6 millioni li prendeva sneider e lo hai svenduto),sanchez, prenderei più mascherano( chissà quanto costa cash?)

  64. Axel Shut 28/04/2013 alle 5:34 pm

    grazie alla benedizione del Papa solo rottura del tendine d’Achille per Zanetti, sennò erano già pronti i funerali di stato

  65. josesavethequeen 28/04/2013 alle 5:34 pm

    Sarà mica il papa che mena rogna?
    In bocca al lupo, Capitano

  66. doggolopp 28/04/2013 alle 5:32 pm

    Comunque oggi abbiamo dato per il riscatto di Silvestre, che non vengano a rompere il cazzo che oltre ai 3 punti vogliono pure dei soldi adesso.

  67. Giuseppe Vogri 28/04/2013 alle 5:23 pm

    Sempre più patetico Strama nel post partita…e poi quei capelli…fanno veramente cagare lento.

  68. josesavethequeen 28/04/2013 alle 5:20 pm

    Solo in campionato 46 gol subiti. Come il palermo.
    Campioni non ne arrivaranno, solo buoni prospetti sui quali puntare. Se non si mette un allenatore capace con alle spalle un dirigente che ci metta la faccia e lo protegga, i risultati di quest’anno a confronto del prossimo saranno da leccarsi i baffi.

  69. cipe4ever 28/04/2013 alle 5:20 pm

    Il primo pronostico l’ho (purtroppo) azzeccato….

    cipe4ever 22/04/2013 alle 6:27 pm
    Ci restano 5 partite:
    Il Palermo che giocherà alla morte per evitare la retrocessione= 0 punti
    Il Napoli (senza commento) = 0 punti
    La Lazio = 1 punto (se ci va bene)
    Il Genoa (vedi Palermo) = 0 punti
    L’Udinese = 1 punto (vedi Lazio).
    Mi auguro di essere stato ultra pessimista, ma se va così MM conferma ancora tutti?

  70. Prima l'Inter poi Topolino 28/04/2013 alle 5:20 pm

    La sicura sconfitta di domenica prossima, con annessa una probabilissima figura di merda astrale, potrebbe facilitare la cacciata del tecnico. Francamente non so più cosa augurarmi, non vedo vie di uscita.

  71. Giuseppe Vogri 28/04/2013 alle 5:14 pm

    Pronostici per le prossime 4 partite di campionato:

    Napoli-Inter 3-0
    Inter-Lazio 1-1
    Genoa-Inter 2-1
    Inter-Udinese 2-1

    Ottavi

  72. Ivano Steri 28/04/2013 alle 5:14 pm

    Non sono così sicuro che Schelotto l’abbia voluto Stramaccioni. A quanto dice Livaja, mica tanto. E in ogni caso: Stramaccioni non è ancora un allenatore, ma la dirigenza è molto, molto peggio.

  73. rabahmadjer 28/04/2013 alle 5:13 pm

    io dico anche che entro fine stagione si fa male pure handa.
    dopo milito, palacio, cassano, guarin, cambiasso, samuel e zanetti, manca solo lui…..

  74. doggolopp 28/04/2013 alle 5:13 pm

    Ma va l’anno prossimo si ricomincia con branca e Strama. Aggiungono a loro due Leotardo.. Wow che figata
    L’anno prossimo con gente giovane come Icardi Botta Laxalt e con Campagnaro Andreolli e Pupu Gomez ….senza piu Milito e Samuel….con Strama in panchina rischiamo seriamente la serie B.

  75. ugoland 28/04/2013 alle 5:11 pm

    ah, dimenticavo la pagliacciata di vendere sneijder per far per fare spazio e far giocare coutinho, anche questa è stata una bella trovata. Poi abbiamo preso kuz, schelotto e il ragazzino. Ma ci sono o ci fanno?

  76. doggolopp 28/04/2013 alle 5:09 pm

    18 sconfitte
    69 gol subiti
    Come si chiuderà questa fantastica stagione?
    Io dico 20 sconfitte e 76 gol subiti

  77. nerodavideazzurro 28/04/2013 alle 5:09 pm

    Certo che siamo il contrario delle pompe funebri.

  78. ugoland 28/04/2013 alle 5:08 pm

    io non sono mai stato contro stramaccioni e non lo sono neanche ora, la colpa più grande, secondo me, è di aver avallato tutte le scelte schizofreniche della dirigenza (e le interviste a snejider e livaja lo confermano), ma a questo punto bisogna fare piazza pulita di tutti e ricominciare da capo. Non puoi ricominciare dopo 20 sconfitte in campionato con lo stesso allenatore e la stessa dirigenza se hai un briciolo di dignità. se poi cedi la società ad altri è ancora meglio

  79. josesavethequeen 28/04/2013 alle 5:07 pm

    Strama sì che insegna calcio. Il nuovo franco scoglio.

  80. rabahmadjer 28/04/2013 alle 5:07 pm

    contando che abbiamo napoli li, lazio in casa, genoa li e udinese in casa; faremo al massimo massimo 4 punti.quindi con 57 punti è impossibile arrivare 5i e anche 6i.

  81. Giuseppe Vogri 28/04/2013 alle 5:06 pm

    A ma poi il nostro futuro bomber Icardi, da quanto tempo non segna ?…dai 4 gol col Pescara?…zio porco zio

  82. josesavethequeen 28/04/2013 alle 5:04 pm

    Sconfitti dal palermo senza quasi mai tirare in porta. Mi chiedo, cos’altro deve fare il povero strama per riuscire a farsi cacciare?

  83. Giuseppe Vogri 28/04/2013 alle 5:00 pm

    cioè settimi in classifica….il giaguaro castellini a confronto di strama è Guardiola. Comunque hanno tutti veramente scassato la minchia.

  84. doggolopp 28/04/2013 alle 4:59 pm

    18 sconfitte stagionali
    18 siamo maggiorenni

  85. Ivano Steri 28/04/2013 alle 4:58 pm

    Io vorrei che uno della società si presentasse davanti alle telecamere a dire: “Io ho scelto di comprare Schelotto. Io ho scelto di prendere Silvestre. Io ho scelto di pagare Pereira 13 milioni di euro”. Ma non succederà.

  86. rabahmadjer 28/04/2013 alle 4:56 pm

    il rischio di iniziare la stagione a luglio si allontana….

  87. facciadaperno 28/04/2013 alle 4:56 pm

    Jonathan. Silvestre, Schelotto , Rocchi….anche un decerebrato in panca con ‘sti 4 asfalterebbe il Palermo….

  88. doggolopp 28/04/2013 alle 4:49 pm

    Mancano solo 4 partite + 38 del prossimo anno

  89. Nicola Peluchetti 28/04/2013 alle 4:48 pm

    Io credo che ci siano due tipi di allenatori ormai, i grandi allenatori che gestiscono e motivano le star ( Mourinho e Ancelotti per esempio ) e allenatori che insegnano calcio e che migliorano i giocatori che hanno ( ce ne sono tanti, mettiamoci Guidolin, Mazzarri, Spalletti e Ferguson ).
    Per me Ferguson è l’esempio più lampante, ci sono dei giocatori del Man U che secondo me sono giocatori normalissimi che arrivano da Ferguson e diventano fenomeni ( Carrick, Wellback, ma ce ne sono tanti altri ).
    Quello che voglio dire è che oggi come oggi, all’inter serve un allenatore che insegni calcio, che prenda i giocatori che ci sono, li metta nel modo più logico e li faccia giocare nel modo più semplice possibile. Stramaccioni mi sembra più un gestore dello spogliatoio che un allenatore che insegna calcio. Poi è chiaro che se l’unica punta è Rocchi, è chiaro che le colpe non sono tutte dell’allenatore, ma io sono convinto che un Guidolin sarebbe più adatto.
    Opinione personale, ovviamente.

  90. Giuseppe Vogri 28/04/2013 alle 4:47 pm

    Quando finisce questa merda ?

  91. rabahmadjer 28/04/2013 alle 4:46 pm

    sul canale streaming inglese dove sto guardando il match, lo chiamano garritoni….

  92. doggolopp 28/04/2013 alle 4:42 pm

    Io me li ricordo quando al campetto venivano quelli pettinati alla garritano di lope de vega
    Indossavano i jeans bianchi e se si sporcavano si incazzavano e bestemmiavano

  93. josesavethequeen 28/04/2013 alle 4:36 pm

    Alvarez il destro lo usa solo per camminare

  94. doggolopp 28/04/2013 alle 4:34 pm

    Alvarez ha un destro che fa male
    Malissimo

  95. alinghi2 28/04/2013 alle 4:34 pm

    Mi infastidisce parecchio perdere davanti a quel pubblico di trogloditi

  96. doggolopp 28/04/2013 alle 4:31 pm

    Adesso pareggia il mitico Garritano

  97. rabahmadjer 28/04/2013 alle 4:26 pm

    rimango della mia idea. giocatori come silvestre e pereria, nn sono tristissimi. è che una buona parte di colpa ce l’ha chi li mette in campo in un contesto totalmente improvvisato. se alvaro pereira con avb e tabarez ha sempre giocato bene, nn è che all’inter si puo’ rivelare un superbrocco…..silvestre messo in una difesa a 3 come quella di oggi, è un suicidio.sapendo come gioca con la pressione addosso, è assurdo schierarlo come oggi.

  98. ugoland 28/04/2013 alle 4:24 pm

    sarò ignobile, ma l’unica cosa che mi può tenere su è il sorpasso della fiorentina per il terzo posto.
    amara ma unica consolazione

  99. ugoland 28/04/2013 alle 4:22 pm

    ed è questa la formazione che qualcuno voleva, senza zanetti, cambiasso e samuel

  100. ivanzamorano18 28/04/2013 alle 4:19 pm

    Sì sì, ridete, intanto Strama sta difendendo il risultato nonostante tutto.

  101. ugoland 28/04/2013 alle 4:16 pm

    credo che una formazione così scarsa l’inter non l’abbia mai messa in campo, nessuno riuscirebbe a salvarsi con questi 11. E purtroppo in questo momento è il meglio che abbiamo

  102. Distinti Saluti (@distintisaluti) 28/04/2013 alle 4:14 pm

    Piccolo particolare:Schelotto,Silvestre e Pereira sono stati espressamente richiesti dal signor strafalcioni.
    P.S. per non parlare del rinnovo di Chivu,che avrebbe dovuto essere il “perno”della sua difesa…….

  103. Calooleft (@calooleft) 28/04/2013 alle 4:06 pm

    Comunque io li vorrei vedere ancelotti, capello, guardiola, mourinho o fergusson allenare questi super campioni… secondo me nessuno saprebbe fare niente di positivo con jonathan silvestre pereira alvarez schelotto e rocchi.
    Dispiace un bordello per zanetti se si è davvero rotto il tendine

  104. doggolopp 28/04/2013 alle 4:06 pm

    Strama rimane
    Poi a novembre arriva Sergio Zanetti con Javier alla Oriali e vinciamo lo scudetto.
    Sono positivo adesso 😄

  105. doggolopp 28/04/2013 alle 4:04 pm

    Ljajic che la schiaffa a Delio Rossi non è male

  106. rabahmadjer 28/04/2013 alle 4:03 pm

    l’inter tardelliana almeno aveva blanc, cordoba, seedorf, recoba, zamorano,di biagio vieri….certo, poi c’erano ferrari, cirillo, macellari, gresko, vampeta, farinos, sukur, robbiati, pacheco e ferrante, però almeno qualche giocatore di classe c’era….

  107. ugoland 28/04/2013 alle 4:03 pm

    e se poi magari la finite di portare sfiga e diventate più positivi

  108. rabahmadjer 28/04/2013 alle 4:01 pm

    ho l’impressione che con l’arrivo, direi quasi sicuro, di leonardo, la posizione dio strama nn sia così salda come confermato dal pres. ho la sensazione che leo voglia qualcosa di meglio come allenatore……nn so perchè, ma la vedo così.

  109. josesavethequeen 28/04/2013 alle 4:00 pm

    Rotto zanetti.
    Goombade interclub, pronti per la rimonta scudetto?
    Comunque fatico a ricordare un’inter così tecnicamente e tatticamente scarsa, credo quasi peggio dell’inter tardelliana.
    Si sa già il papabile sostituto di strama quando verrà esonerato dopo tre giornate del prossimo campionato?

  110. rabahmadjer 28/04/2013 alle 3:55 pm

    bè almeno i riuslutati dagli altri campi ci sono favorevoli: ieri l’udinese ha vinto, la roma idem, la fiore domina a marassi…..uno sgamebtto del catania al milan stasera mi sarebbe assai gradito.

  111. Distinti Saluti (@distintisaluti) 28/04/2013 alle 3:54 pm

    Nemmeno Bocelli metterebbe in campo una squadra cosi’ male.

  112. Catarro 28/04/2013 alle 3:53 pm

    ma un primavera mai???… almeno ci ha risparmiato Chivu…

  113. alinghi2 28/04/2013 alle 3:49 pm

    Io non fischierò mai un giocatore dell’Inter,però devo ammettere che Silvestre scenderei
    direttamente in campo a picchiarlo 😉

  114. doggolopp 28/04/2013 alle 3:47 pm

    Rios è un Jonathan mediano
    Vanno anche dallo stesso dietista

  115. rabahmadjer 28/04/2013 alle 3:45 pm

    certo che papa francesco è proprio un bel portafortuna….mena una rogna che nemmeno lucio dalla.

  116. focusreload 28/04/2013 alle 3:44 pm

    Poi metti dentro uno come il Pereira che ha una faccia che sembra un negro che urla di dolore-. Dai cazzo, sfido io che i ragazzi si demoralizzano. Ci vuole uno con la faccia sorridente sulla fascia, anche se fa schifo ma almeno dà un po’ di buonumore.

  117. doggolopp 28/04/2013 alle 3:42 pm

    Dai skel8 trequartista di sinistra in un 3421 è una delle cose più ridicole mai viste.

  118. rabahmadjer 28/04/2013 alle 3:42 pm

    perchè giustamente, dopo due parite in cui johanthan, e faccio un esempio, si era trovato bene ad avere un altro giocatore davanti a lui sulla fascia in modo da poter spingere di più senza lasciare scoperta la fascia, oggi è stato abbandonato a sè stesso sulla destra. in pratica lo ha annullato.

  119. a.j 28/04/2013 alle 3:41 pm

    Considerando poi che il gabbiano ed il palito sono piu’ difensori (va beh, quello che passa il convento) che ali, il modulo puo’ diventare facilmente un 5-3-2.

  120. Giuseppe Vogri 28/04/2013 alle 3:39 pm

    Scusate ragazzi è passata piu di mezz ora. Ma con quale modulo giochiamo ? 3-6-1?

  121. Distinti Saluti (@distintisaluti) 28/04/2013 alle 3:37 pm

    I gatti neri quando incontrano strama si toccano i coglioni.

  122. facciadaperno 28/04/2013 alle 3:37 pm

    E metti Pasa, cribbio…si vede che non capisce una mazza…

  123. a.j 28/04/2013 alle 3:36 pm

    Probabilmente a 5 a centrocampo per non trovarsi in inferiorita’ numerica, considerando anche che non stai giocando con Xavi ed Iniesta(dei tempi d’oro)? Ci puo’ stare.
    Se poi dopo dieci minuti il tuo centrala rinvia una ciofeca in mezzo all’area e l’uomo di maggior esperienza (che nel calcio serve) si infortuna, magari i tuoi piani vanno a rotoli.

  124. doggolopp 28/04/2013 alle 3:30 pm

    Perché Strama vuole dimostrare quanto è bravo. Quanto ne capisce. Come si adatta agli avversari. Quanto tatticamente non si un sia uno sprovveduto. Conoscesse un modulo poi da insegnare…uno.

  125. doggolopp 28/04/2013 alle 3:28 pm

    Nessuno augura il male a Zanetti
    Solo la panchina la tribuna la pensione
    Ma in salute

  126. mrdeliorossi 28/04/2013 alle 3:28 pm

    la Parietti a Quelli che il calcio. non c’è altro da dire.

  127. rabahmadjer 28/04/2013 alle 3:27 pm

    ma poi, io voglio dire, ma perchè strapirloni, dopo due partite giocate col 4411 ( dove considerati i nostri limiti strutturali, nn siamo nemmeno andati troppo male), oggi si mette con un 352???? perchè deve schierarsi così? solo perchè il palermo è messo in campo in modo uguale??? boh….

  128. L'esiliato turco Wesley78 28/04/2013 alle 3:26 pm

    Si parla di rottura del tendine d’Achille per il Capitano.

  129. a.j 28/04/2013 alle 3:26 pm

    Il sogno di molti qui dentro si sta avverando. Finalmente si gioca senza quei due scarponi di Zanetti e Cambiasso e con una formazione di molti giovani. Per fortuna Rocchi alza l’eta’ media.
    Comunque e’ tutta colpa di Strama. Caxxo mette Silvestre quando puo’ mettere…coso, non mi viene il nome…

  130. fedegaudi 28/04/2013 alle 3:25 pm

    Per me si è rotto il tendine d’achille

  131. Giuseppe Vogri 28/04/2013 alle 3:22 pm

    Zanetti che si fa male…dai su dove è nascosta la telecamera…

  132. doggolopp 28/04/2013 alle 3:21 pm

    Ma cosa si è fatto? Una distorsione?
    Strama ha appena chiesto dove può andare a mangiare le panelle oggi pomeriggio

  133. focusreload 28/04/2013 alle 3:19 pm

    Ed è pure deceduto il Capitano. E’ la fine, entra Skel8.

  134. rabahmadjer 28/04/2013 alle 3:19 pm

    è uffciale.è morto zanetti per mano di killer sasà aronica.

  135. focusreload 28/04/2013 alle 3:18 pm

    E’ scientificamente provato che Silvestre è una merda.

  136. rabahmadjer 28/04/2013 alle 3:13 pm

    ottimo ritorno in terra sicula per silvestre. ottimo il suo contributo all’1a0.

  137. doggolopp 28/04/2013 alle 3:12 pm

    Beh dai Nocerino non sarebbe male

  138. doggolopp 28/04/2013 alle 2:55 pm

    Simone nicoletti da per imminente l’annuncio di Leonardo all’Inter…
    Sportmediaset dice lo stesso….
    Leotardo, l’asino col capello e Stramacoso.
    La triade della disgrazia.
    Io non ce la faccio..poi magari si scambiano i ruoli a stagione in corso…

  139. ivanzamorano18 28/04/2013 alle 2:48 pm

    La gazzetta: “Knudsen, che colpo! Ne sentiremo parlare!” (al Milan).

  140. ivanzamorano18 28/04/2013 alle 2:47 pm

    Intanto qui ancora non si dice nulla sulla nuova fascia di Zanetti e sul come l’Inter sia diventata una squadra guelfa.

  141. doggolopp 28/04/2013 alle 2:06 pm

    Duncan l’anno prossimo rimarrà.
    Per fare panchina.
    Già me lo vedo Zanetti che piuttosto di stare in panca verrà impiegato a centrocampo al posto di Duncan.
    Ma Duncan per la serie a non sarà mica pronto ao tze tze…pronto casa Laterza? Si metti la quarta e vattente a fanculo

  142. ilmonday 28/04/2013 alle 1:40 pm

    Intanto Duncan fa un partitone a Livorno…no ma a noi non serviva…giuro che se lo danno via per prendere una mezza pippa smetto d seguire..

  143. interclubqingdao 28/04/2013 alle 12:55 pm

    Sì, Zanetti è inutile che corra, si dedichi proprio a disegnare calcio, così, poi, le maestre prendono tutti quei disegni e li regalano ai genitori, che poi se li appendono in ufficio, dietro le scrivanie, e si commuovono a vedere cosa ha fatto il loro bambino.

  144. interclubqingdao 28/04/2013 alle 12:48 pm

    Non vedo l’ora di vedere il gran gioco dell’Inter, con tutti quelli che scattano senza palla e si propongono, le triangolazioni volanti, etc.
    Ogni giocatore dà l’esatta impressione di sapere cosa deve far in campo, ad esempio, Zanetti sa benissimo che i recuperi non sono affar suo, lui deve disegnare calcio.

  145. interclubqingdao 28/04/2013 alle 12:40 pm

    E che dire di Cambiasso, con gli ormai proverbiali recuperi prodigiosi. Come insegue lui gli avversari che si lanciano … che poi, anche quando non ce la fa, è il migliore a indicare a un compagno l’avversario da inseguire.
    Come indica Cambiasso … un vero tecnico in campo.

  146. interclubqingdao 28/04/2013 alle 12:36 pm

    Peccato per le assenze, oggi era la partita ideale per Stankovic, una galoppata unica.

  147. interclubqingdao 28/04/2013 alle 12:32 pm

    Chissà se abbiamo preparato la gabbia per Dybala?

  148. interclubqingdao 28/04/2013 alle 12:27 pm

    Certo che col Palermo sarà ben dura, è pieno di giocatori talentuosi, molto più bravi dei nostri.

  149. interclubqingdao 28/04/2013 alle 12:25 pm

    Strama sprona: “Dobbiamo avere le stesse motivazioni del Palermo”.
    Ma come, Zanetti non deve conquistarsi il rinnovo del contratto? Chissà quanto correrà oggi, allora.

  150. interclubqingdao 28/04/2013 alle 3:41 am

    Bardi migliore in campo.
    Grazie Handanovic.

  151. interclubqingdao 28/04/2013 alle 3:15 am

    Bernazzani vince senza Pasa, Ferrara, Garritano e Forte. E la squadra dimostra tono atletico e gioco (grande Olsen).
    Allora si può.

  152. interclubqingdao 28/04/2013 alle 3:11 am

    Certo, David Villa sarebbe perfetto per noi, ha solo 31 anni e quindi dovrà fare un po’ di panchina, ma poi il futuro è suo.

  153. a.j 27/04/2013 alle 9:56 pm

    Secondo Strama anche Handanovic, dopo Kaka, non pratica autoerotismo.

  154. doggolopp 27/04/2013 alle 8:53 pm

    Villa sarebbe l’attaccante perfetto per la Juve per provare ad essere competitiva in Europa

    Se invece noi avessimo veramente dei soldi allora mi prendo Villa.. J. Terry e Lampard a parametro zero 😄

  155. a.j 27/04/2013 alle 8:26 pm

    Ambasciator non porta pena.
    Io riferisco solo quello che dicono da queste parti.
    Magari riusciamo a pagarlo in prestigio.

  156. rabahmadjer 27/04/2013 alle 7:58 pm

    magari ci voglion dare roger milla, ma branca ha capito villa.

  157. Calooleft (@calooleft) 27/04/2013 alle 7:53 pm

    Superàti dall’Udinese… taaaaaanta roba!!

  158. doggolopp 27/04/2013 alle 7:46 pm

    Villa quanto prende? 6 mln l’anno?
    Billa forse intendono, quello dei super.

  159. rabahmadjer 27/04/2013 alle 7:26 pm

    david villa, anche se nn più al top della forma, sarebbe tantissima roba in italia.

  160. rabahmadjer 27/04/2013 alle 7:24 pm

    cazzzpita, bardi ha parato 2 rigori oggi a padova….

  161. a.j 27/04/2013 alle 6:13 pm

    Due notizie.
    Qui i commentatori argentini danno per certo il passaggio di Handanovic al Barcellona, ma in cambio di Villa piu’ soldi.
    L’altra notizia e’ che se torna Leonardo mia moglie e’ felice. Ma non penso ci siano connessioni con il calcio.

  162. elganassa 27/04/2013 alle 4:31 pm

    Johnny fa sembrare Scarpini più magro del solito

  163. ilmonday 27/04/2013 alle 4:08 pm

    Sinceramente se torna Leonardo come dirigente io sono parecchio contento, per una serie di motivi:
    – è competente
    – coprirebbe una figura che ci manca
    – è ammanicato bene e trova i giocatori forti
    – farebbe sfigurare quella merda di Branca

  164. nerodavideazzurro 27/04/2013 alle 4:06 pm

    spareggio primavera: Inter 2 – Roma 0.
    Partita godibile.

  165. rabahmadjer 27/04/2013 alle 3:42 pm

    “sono un po bello.”

  166. mrdeliorossi 27/04/2013 alle 3:34 pm

    c’è solo Johnny

  167. rabahmadjer 27/04/2013 alle 3:13 pm

    bene. torna leonardo. possiamo finalemente pensare all’arrivo di lucas, thiago silva e neymar in nerassurro.

  168. interclubqingdao 27/04/2013 alle 1:25 pm

    Parallelo Maicon/Zanetti.

    Costo iniziale: Quasi gratis vs. Quasi gratis.
    Incidenza nel gioco offensivo: 50% vs. 30%
    Incidenza nel gioco difensivo: 20% vs. 40%
    Ranking mondiale: 1° vs. 5°
    Incassi dopo il declino: +6 mln vs. -11 mln

  169. interclubqingdao 27/04/2013 alle 1:17 pm

    L’altro giorno pensavo a Maicon.
    E’ arrivato quasi gratis, metà delle giocate in attacco per l’Inter dipendevano da lui, è stato per anni il miglior giocatore del mondo nel suo ruolo, aveva ancora un contratto e se n’è andato al City, facendo ancora prendere dei soldi all’Inter.
    In silenzio e senza mai pretendere niente.

    Per me il vero uomo simbolo dell’Inter è oggi Maicon, non c’è nessuno che ha fatto del bene alla società e alla squadra più di lui. E subito dopo di lui Julio Cesar, Eto’o e, a questo punto, anche Motta e Sneijder.

    Ogni paragone con le mummie è puramente voluto.

  170. interclubqingdao 27/04/2013 alle 1:00 pm

    Anelka è senza contratto e, per caso, infortunato o imbolsito?
    Non è che ha voglia di venire a farsi una visitina dal Prof. Combi?

  171. interclubqingdao 27/04/2013 alle 12:57 pm

    Milito e Cambiasso spalmano. Dalla Mafia dell’Asado alla Mafia della Nutella.

  172. doggolopp 27/04/2013 alle 12:22 pm

    Vecchia ubriacona 😄
    Si probabilmente allora era lui Heinz superstar d.j

  173. sullina 27/04/2013 alle 12:18 pm

    In realtà l’ho solo visto salutare il Kundo. Ammetto però che avevo la vista un po’ annebbiata in quel frangente.

  174. doggolopp 27/04/2013 alle 12:14 pm

    A fare il coglione al 442?
    Allora era lui

  175. sullina 27/04/2013 alle 12:13 pm

    Ciao Doggolo, sabato scorso credo di aver visto tuo fratello. Ciao.

  176. interclubqingdao 27/04/2013 alle 12:05 pm

    Lo abbiamo già un Galliani, è Zanetti. Vedrete, fra poco anche Galliani pretenderà di giocare.

  177. interclubqingdao 27/04/2013 alle 11:58 am

    Con il prossimo, saranno 4 gli anni buttati via senza costruire niente.

  178. interclubqingdao 27/04/2013 alle 11:55 am

    Mi toglierei dalla testa che potranno arrivare giocatori titolari al posto di Zanetti, Cambiasso e Milito. Quindi Nocerino è perfetto.

  179. josesavethequeen 27/04/2013 alle 11:42 am

    Nocerino, ecco cosa mancava per tornare tra le top d’europa. Nocerino. Come abbiamo fatto a non pensarci prima?…d’altronde è anche per questo che si pagano profumatamente i direttori

  180. interclubqingdao 27/04/2013 alle 11:38 am

    Il Clan dell’Asado ci sarà anche il prossimo anno con un altro anno di contratto (1,9) per Zanetti. Visto che Stramaccioni è il pupazzetto di Zanetti, verrà sicuramente riconfermato.
    O interviene un bel procuratore antimafia disposto a rischiare la vita o non se ne esce.

  181. interclubqingdao 27/04/2013 alle 11:28 am

    Cedrei Handanovic, oggi l’unico portiere che fa la differenza è Neuer, gli altri bravi si equivalgono.
    Scommetterei su Bardi.

  182. Steelee12 27/04/2013 alle 10:45 am

    Ma chi adesso vuole galliani è perché spera che faccia la fine di quell’altro che tutti volevano perché si vincesse qualcosa, non è vero?

  183. alinghi2 27/04/2013 alle 9:25 am

    Grazie A.J.
    Saro’ il Presidente di tutti.

  184. realsbatibalovic 27/04/2013 alle 12:58 am

    Io ho abbastanza fiducia in Stramaccioni come tecnico e penso che un anno di esperienza con parecchie cavolate fatte gli abbia sicuramente permesso di maturare.
    Piuttosto, non ho molta fiducia nello Stramaccioni-uomo, nel senso che mi pare uno con un carattere un po’ fragile e poco carismatico. E non avere queste caratteristiche, se vuoi allenare l’Inter, secondo me è peggio che non essere un bravo tecnico. Per cui spero di sbagliarmi.

  185. Alessandro Nembrini 27/04/2013 alle 12:56 am

    io credo che l’inter farebbe un balzo enorme se avesse un “galliani” che spari le sue cazzate, difenda la squadra, tolga pressione e visibilita’ ai giocatori, gestisca la comunicazione nei dettagli di quando far uscire le notizie e come farle uscire…
    nella sua smisurata mania di grandezza mourinho faceva l’allenatore e anche l’amministratore delegato. via lui e’ quello il vuoto piu’ grande che non abbiamo saputo colmare.
    quelli che abbiamo ora sono comunicativi come la particella di sodio…

  186. elganassa 26/04/2013 alle 11:12 pm

    Dando per inevitabile il declino del calcio italiano, una via di uscita interessante sarebbe quella di mandare affanculo una volta per tutte la figc e iscriversi al campionato svizzero.
    Niente più furti impuniti, buone probabilità di andare in CL, röstli e fonduta a volontà …
    In fondo siamo anche un po’ svizzeri per nascita.

  187. andalepasinatos 26/04/2013 alle 10:38 pm

    Little lamb dice che il calcio italiano è troppo provinciale; rispetto al calcio spagnolo, inglese, e ora anche tedesco. Se lo dice lui…
    Ogni anno retrocediamo di un posto. L’anno prossimo sarà la Francia del psg; poi la Turchia; poi la Russia, Il Brasile è sempre stato forte, ma adesso sono in pieno boom economico e vedrai!
    I Moratti saranno in grado di tenere un livello decente?
    Che poi diciamo così, ma questo potrebbe essere l’ultimo dei nostri futuri problemi (di Italiani, dico)…
    Serata dell’ottimismo.

  188. votez mr. a 26/04/2013 alle 7:20 pm

    jonathan rimane EVVAI

  189. rabahmadjer 26/04/2013 alle 7:18 pm

    ” la juve è la donna con cui tutti vorrebbero andare”
    …e per uscirci bastano molto meno di 50 euro.

  190. doggolopp 26/04/2013 alle 5:53 pm

    Dopo l’esaltazione post Juve Inter dove anche io ho creduto fosse bravo bravo ( cosa per cui mi pentirò per tutta la vita) ho pensato proprio che fosse un Ciro Ferrara. Anche Ferrara aveva battuto Mourinho nell’anno del Triplete. Però dopo qualche mese lo hanno comunque cacciato. Ecco Strama lo vedo bene a fare la pubblicità “danè danone aò mazza che bona sta crema”.
    Doggoloccioni mai mai mai mai mai
    Solo Cosettolo79 se un giorno il paperotto vincesse uno scudetto con l’Inter

  191. pasquale2013blog 26/04/2013 alle 5:40 pm

    @doggolopp Ti sei dimenticato di scrivere che a 37 anni guardiola allenava il Barcellona, visti i risultati pur non avendo molta esperienza ma allenando solo la primavera?non vorrei però che strama facesse la fine Ciro Ferrara anche lui ha vinto le prime partite ma non per questo lo hanno tenuto

  192. ivanzamorano18 26/04/2013 alle 5:37 pm

    Doggolo, il colpo di genio di Moratti è qui.
    Lasciar andare Stramaccioni, farlo crescere e poi tac, nuovo caso Destro? L’allenatore diventa grande, l’Inter non gli ha dato fiducia per fare esperienza, Strama non torna perché sta bene dov’è, le solite storie…
    Moratti sta quindi trasformando l’Inter nel Magonza, poi tra 7 anni Strama sarà pronto e tac, via con le champion’s, aria aria.
    Già ti immagino con il nick “Doggoloccioni”.

  193. pasquale2013blog 26/04/2013 alle 5:26 pm

    Qua vedo troppo pessimismo diamo 3-4 anni di tempo a strama per fare esperienza su gioco, preparazione atletica e chi più ne ha più ne metta, finita la gavetta potrà fare il salto di qualità andando al Milan

  194. a.j 26/04/2013 alle 5:16 pm

    Caccaimo e’ cacciamo, ma mi sembra chiarissimo…

  195. doggolopp 26/04/2013 alle 5:06 pm

    Ferguson a 37 anni allenava il St. Mirren
    Mourinho era all’Uniao Leira
    Sacchi era al Rimini
    Klopp era al Magonza..7 Anni si è fatto li.

    Io ci sto sono con voi!!!
    Strama diventerà un grandissimo!!!
    Però si faccia questi cazzo di 7 anni al Magonza.
    Poi tra 8 anni ci facciamo tutti assieme le pugnette col migliore allenatore del mondo.
    Ci sto ci sto.

  196. a.j 26/04/2013 alle 4:59 pm

    Caccaimo Letta e mettiamo Alinghi presidente del consiglio. Condivido su tutta la linea.
    Sicuramente i paragoni Strama-Ferguson Strama-Mou Strama-chivoletevoi sono irrispettuosi.
    Ma forse i paragoni Strama-Fergusona37anni Strama-Moua37anni Strama-chivoletevoia37anni sono meno irrispettuosi.

  197. pasquale2013blog 26/04/2013 alle 4:42 pm

    Siamo messi talmente male che su sport Mediaset le interviste le fanno a jonathan sentirlo dire ” ho la coscienza a posto per il terzo posto ci siamo” un ruolo da mascotte non glielo leva nessuno, e ufficiale il riscatto di Gargano? Certo se fossi handanovic aver campagnaro che ti protegge con Gargano che non fa filtrare un pallone a centrocampo, il barca non fa poi così schifo

  198. doggolopp 26/04/2013 alle 3:48 pm

    Ma ancora non sono uscite le solite anteprime sulle nuove magliette stagione 2013/2014?
    Stanno aspettando l’accordo con i Kazaki?
    Una maglia totalmente azzurra con l’aquila della steppa di minchia disegnata sopra?

  199. micciacorta 26/04/2013 alle 2:57 pm

    Che meraviglia: la gazza definisce Laxalt “il nuovo Recoba” i giorni pari e “il nuovo Gargano” i giorni dispari… manca solo “il nuovo Muslera”

  200. pasquale2013blog 26/04/2013 alle 2:05 pm

    Comunque sulle voci di mercato tipo handanovic al barca per prendere agazzi e compagnia varia non ci farei troppo affidamento, intanto che arriviamo a settembre sai quante se ne sentono,

  201. pasquale2013blog 26/04/2013 alle 1:57 pm

    @realsbatibalovic concordo con te su quanto hai espresso specialmente sul fatto dei giocatori impresentabili a 50 anni, va bene la riconoscenza ma non si può vivere solo di ricordi, sulla mentalità in Europa qualcuno ha visto la partita del fenerbance? Christian sbaglia rigore e scoppia a piangere noi facciamo di tutto per non entrare e uscire al più presto dall Europa league, poi chiediamoci perché abbiamo 3 squadre in champions, di questo passo ci supererà anche la Turchia

  202. doggolopp 26/04/2013 alle 1:40 pm

    Se Pupu Gomez venisse a fare panchina a un paio di campioni ci starebbe.
    Se Nainggolan venisse a fare panchina a Fernando o Paulinho ci starebbe
    Questo vale anche per gli Andreolli Campagnaro Gargano Mudingayi etc etc ci starebbe.
    Ma due o tre andrebbero bene per rinforzare la rosa.
    Ma porco il cazzo qua diventano 7 8 9 10…giocatori di questo livello…senza prospettive …non giovanissimi…senza esperienza internazionale…senza nulla.
    Ed ogni anno si spendono soldi soldi soldi soldi e poi parlano di Fpf.

  203. doggolopp 26/04/2013 alle 1:36 pm

    Agazzi Nainggolan e Pupu Gomez..i conati di vomito 😄
    Siamo in una serie A ridicola e Branca punta dei medi giocatori di medie squadre e manco giovanissimi. Ma va bene così continuiamo con Branca.

  204. realsbatibalovic 26/04/2013 alle 1:30 pm

    Specifico: per prendere tre giocatori abbastanza buoni ma che ad alto livello non fanno la differenza, meglio tenersi Handanovic e lanciare dei giovani no?

  205. realsbatibalovic 26/04/2013 alle 1:29 pm

    “Inter: con i soldi di Handanovic, si preparano tre colpi! Agazzi, Naingollan, e Papu Gomez”.
    Acc, corro a cambiarmi le mutande…

    PS: ma queste notizie non vi ricordano tanto le campagne acquisti assurde della rubentus degli anni pre-conte???

  206. realsbatibalovic 26/04/2013 alle 1:23 pm

    @ Pasquale

    Io sarò sempre riconoscente e affezionato ci giocatori che hanno portato a casa 5 scudetti, la Champion’s e svariati altri trofei. Sono i “miei” campioni e hanno fatto grande la “mia” Inter. Poi ognuno si regola come gli pare. (Chiaro peraltro che essere riconoscenti non significa volere in campo giocatori ormai impresentabili fino a 50 anni).

    @ Alinghi

    Con tutto l’affetto del mondo (se sei d’accordo il rispetto lo lasciamo agli avversari tutt’al più, fra noi ci si vuole bene!!!) devo dirti che continuo a non vedere tutto questo “dramma” causato dai tifosi. Credo che il problema di molti nostri giocatori sia stata la pessima gestione dello spogliatotoio da parte della società e la scarsa competenza di alcuni nostri ex allenatori (tipo quello che non gli andava bene Roberto Carlos per esempio) purtroppo spesso spalleggiati dal presidente. I tifosi sono più o meno gli stessi in ogni parte del mondo.

  207. alinghi2 26/04/2013 alle 1:23 pm

    Nessun manuale del tifoso da parte mia,però la consapevolezza che finché Moratti ha fatto il tifoso
    isterico,seguendo la logica del tifoso,,cambiando 2/3 allenatori a stagione,e cambiando 8 giocatori a mercato,non abbiamo mai combinato nulla.
    Non a caso i successi sono arrivati con la continuità

  208. rabahmadjer 26/04/2013 alle 1:12 pm

    dopo un giorno e mezzo privo di internet, grazie al signor fastweb, posso tornare a collegarmi. devo fare i complimenti inritardo al borussia che ha spazzato via il real.sticazzi….per essere veramente perfetti, gli ci vorrebbe un johnathan.

  209. pasquale2013blog 26/04/2013 alle 12:51 pm

    Brutta cosa la scrittura automatica, volevo dire coccolato e curato da Moratti, e 80 Mila persone invece di 80 Milan persone, @ alinghi2 In mancanza di alternative sono d accordo con te di dare un altra opportunità a strama, la cosa buffa e che gasperini dopo tre partite con la difesa a tre e giocando un po’ peggio di strama sia stato esonerato, perché a gasperini non si è data la stessa pazienza e comprandogli palacio invece di forlan e zarate?

  210. Calooleft (@calooleft) 26/04/2013 alle 12:49 pm

    Ricordo ai FAB FOUR di dare la formazione per il fantaiorg

  211. doggolopp 26/04/2013 alle 12:46 pm

    I tifosi milanisti insultavano Maldini e non parlo di quelli della curva.
    Insultavano seedorf. Insultavano kluivert. Insultavano bierhoff.
    Solo per citare giocatori di un certo livello.
    Il tifoso in Italia è uguale più o meno dappertutto. Ma i tifosi solo una risorsa. Il calcio vive grazie ai tifosi.
    Che poi ci sia da migliorare come come cultura sportiva è fuori luogo. Ma noi italiani dobbiamo migliorare in tutto.
    Ma dire che Branca e Strama non vogliono puntare sui giovani perché hanno paura di San Siro è assurdo..non ha alcun senso.
    Ma proprio zero senso alcuno.

    Dire che un allenatore non decide con lo staff la preparazione fisica non ha senso alcuno, allora non è un allenatore ma solo uno che fa la formazione e per giunta la sbaglia.
    La Juve di fvfvfzfzfz del neri aveva avuto una stagione come la nostra piena di infortunati
    È arrivato Conte, ha impostato col suo staff un lavoro diverso e non si sono più infortunati.
    Le preparazioni atletiche poi si sperimentano negli anni. Ma se uno ha l’esperienza pari a zero è normale che possa sbagliare. Siamo sempre li l’esperienza è fondamentale.
    Strama ferguson, Strama sacchi, Strama Mourinho, Strama michels, Strama herrera, Strama clough…😄

  212. pasquale2013blog 26/04/2013 alle 12:30 pm

    @alinghi2 se fossi preveggente giocherei i numeri al lotto, dico solo che dopo Ronaldo( infortunato, coccolato e curato da Ronaldo), poi se ne va al real io sulla riconoscenza dei calciatori mi è venuto qualche dubbio, facile dire quando prendi 5 milioni d anno che l inter e come una famiglia, voglio bene ai tifosi,quando poi la società ti chiede di spalmarti e abbassarti l ingaggio per ” riconoscenza” non puoi fare questo piccolo ” sacrificio”? Sull argomento tifosi si sa che specialmente quelli interisti purtroppo sono prevenuti sui nomi nuovi ad esempio kovacic al primo passaggio sbagliato, prima partita, giù a lamentarsi, ma stankovic quando torna? E ancora infortunato? All inter ci vogliono giocatori con esperienza, per poi lamentarsi con i dirigenti perché non abbiamo preso goetze?al borussia Dortmund sono tutti giovani, lewandoski preso 3 anni fa a 4 milioni di euro, facciamo l ipotesi che ci saremmo venduti milito dopo la champions e preso lewandoski al suo posto, già mi immagino le contestazioni, che poi un giocatore dei fischi se ne frega, se vai al camp nou o al bernabeu con 80 Milan persone che ti fischiano? Che fai non giochi? Seedorf ogni partita fischiato( dopo che aveva vinto tutto con il Milan),se ne fregava e giocava, che poi se sei bravo e ti impegni da fischi diventano applausi

  213. Eskil 26/04/2013 alle 12:15 pm

    secondo me, se vendiamo Handa, la mitica dirigenza ci piazza Bardi in panca e Strama in porta.
    il tutto nella lungimirante linea guida del “De Progiect”: allenatori giovani esordienti con giocatori da scoprire!

  214. facciadaperno 26/04/2013 alle 12:03 pm

    Comunque io allo stadio fischiavo molto meno prima di frequsntare ‘sto sito.
    Adesso, nel dubbio, fischio, giusto per rompere un pò i colgioni ai soloni del tifo iorghino, futuri redattori della “GUIDA AL TIFO INTERISTA” (del perchè posso scrivere sul web che Cambiasso è un cadavere ambulante, ma non lo posso fischiare a San Siro).

  215. alinghi2 26/04/2013 alle 11:55 am

    @pasquale.
    Scusa,ma non sapevo che il tifoso interista fosse anche preveggente e leggesse nel futuro come il mago Otelma.
    A Settembre 2010,e gli archivi testimoniano,volete dire che il tifoso interista sapeva gia’ che Snaijder si sarebbe infortunato due anni ,che avrebbe twittato,che J.Cesar Lucio e Maicon non si sarebbero spalmato l’ingaggio?
    Perche’ se e’ cosi’,ritiro tutto.

  216. alinghi2 26/04/2013 alle 11:50 am

    @real
    Massimo rispetto,ovviamente,ma l’elenco dei giocatori da noi massacrati e che poi sono andati altrove giocando bene mi sembra lungo.
    Perche’ di giocatori presi di mira al pronti via ce ne sono parecchi,che poi cominciavano ad essere fischiati gia’ all’annuncio delle formazioni.
    E di questa cosa ne ha parlato anche Mazzola,uno che di fischi non ne prendeva.
    Parlava di gente rovinata da San Siro,gente a cui tremavano le gambe prima di entrare in campo “in casa”,mentre erano molto piu’ tranquilli fuori.
    Perche’ l’Interista medio non concede le attenuanti,l’adattamento.
    E’ una cosa storica,ci sono pure numeri di cabaret sul tifoso dell’Inter.
    Io ho cominciato ad andare a S.Siro a 5 anni,mio padre mi portava a vedere la grande Inter.
    Poi anni di stadio,di tessere.e ancora oggi,che vado meno,ho chi mi racconta che e’ ancora cosi’.
    In questi anni,che vado a vedere 2/3 volte l’Inter e 4/5 il Milan a stagione,devo ammettere,con disappunto,che il tifoso medio milanista sara’ pure gonzo,ma non e’ come il tifoso medio interista.
    Spiace ammetterlo,cazzo se mi scoccia,ma e’ cosi’.
    Sulla questione allenatore dico solo:tanto,per prendere altra gente per esonerarla dopo 6 mesi,diamo un’altra possibilita’ a Stramaccioni.
    Vediamolo con una squadra in salute,con la rosa al completo.Poi giudichiamolo.
    A dicembre eravamo ad un punto dalla Juve?Culo?Mah,forse.
    Io mi ricordo il primo anno di Sacchi al Milan.Lo volevano cacciare.

  217. pasquale2013blog 26/04/2013 alle 11:45 am

    @ realbatisibalovic Scusa Non sono d accordo con te e alinghi sulla riconoscenza verso i giocatori, gente che prende milioni di euro per prendere a calci un pallone, personalmente sono attaccato ai colori Dell inter, il caro milito neanche alzata la coppa se ne esordisce con la frase” non so se resto” aumento di contratto, sneider due anni di infortuni e Twitter la società gli chiede di spalmarsi il contratto e fa storie, idem julio Cesar, Lucio e maicon, che poi è un controsenso tutti a lamentarsi se giocano ancora Zanetti, stankovic, chivu, Samuel e cambiasso che non corrono e non fanno allenamento,non si lascia spazio ai giovani ma poi bisogna essere riconoscenti e non crtiticarli, dei tifosi che cacciano i soldi per trasferte, stadio e abbonamento tv non gliene frega a nessuno, i giocatori vanno e vengono quello che rimane sono i colori Dell inter

  218. realsbatibalovic 26/04/2013 alle 11:00 am

    @ Aj

    Quando qui si scriveva che Lewandovsky era un gran centravanti da prendere, il polacco costava 4 milioni di euro. E non lo scrivevo io, che sono arrivato un po’ dopo (quando comunque era più che comprabile).

    @ Alinghi

    Che il pubblico dell’Inter non sia facile lo sappiamo. Ma se un giocatore vale ne diventa facilmente il beniamino anche se al momento del suo arrivo destava perplessità. Ricordo Simeone, che aveva il piede un po’ quadro e un passato da mediano in squadre che lottavano per non retrocedere: due partite con mugugni, poi dalla terza era il nostro idolo. Smettiamola di dare a giocatori che non valgono granché questo alibi immeritato. Quelli validi anche se sconosciuti sono stati portati giustamente in palmo di mano da subito (Cambiasso per esempio).

    Poi, sulla riconoscenza verso i giocatori che ci hanno fatto vincere tutto sono d’accordissimo, e sono il primo che si incazza con i tifosi scassacazzi che ammorbano la tribuna.

  219. realsbatibalovic 26/04/2013 alle 10:53 am

    @ Votez

    Splendido intervento, mi hai commosso e preoccupato. Preoccupato perché tutto quello che hai scritto si attaglia perfettamente all’Inter, e fin qui va bene, ma anche alla mia vicenda umana personale… nemmeno uno psicoterapeuta avrebbe potuto descrivermi meglio! E nemmeno mi conosci!!! 🙂

  220. ilmagnolia70 26/04/2013 alle 10:46 am

    @votez mr. a 26/04/2013 alle 10:18 am
    Parole sante e piene di poesia, le tue, che sottoscrivo, essendo oltretutto un tifoso “non di stadio” come te.
    Avevo otto anni e mio padre mi disse “la vedi la luce di fronte a te? La vedi perchè anche se ancora non lo sai sei Interista e sei diverso da tutti gli altri” (il vecchio paraculo…).

    E @doggolopp 26/04/2013 alle 10:29 am
    Sì, è così: è anche quella puttana svogliata che ti fa stramaledire che sia così ed è pragmaticamente corretto, volerla cambiare. Ma tanto tornerà ad essere quella.

  221. mrdeliorossi 26/04/2013 alle 10:30 am

    vero, micciacorta, mi sono confuso. era il discorso della glasnost. chiedo scudo.,

  222. doggolopp 26/04/2013 alle 10:29 am

    Si è tifosi interisti da Aosta a Lampedusa
    Chi va sempre a San Siro non è ne migliore ne peggiore di chi non ci va
    Chi si fa tutte le trasferte non è ne migliore me peggiore di chi non ci va.
    Si può essere tifosi da 5 10 20 30 40 anni non cambia.
    Però questa cosa che l’Inter deve essere sempre una società “diversa” una società “poetica” una società “stravagante” ha anche un po’ rotto le balle. Una società di calcio è una società di calcio, come tale deve essere gestita. Il più grande patrimonio che abbiamo rispetto ad altre centinaia di società sono i tantissimi tifosi sparsi per il mondo. Questo è l’unico vero patrimonio. Ma l’Inter è una società di calcio.
    Non siamo un opera astratta poetica e stravagante, porco il cazzo.

  223. votez mr. a 26/04/2013 alle 10:18 am

    Sono 20 anni che tifo Inter, il che rispetto alla maggior parte dei goombadies qui presenti è probabilmente pochissimo. Non sono nemmeno milanese, ma mi innamorai dell’Inter la prima volta che vidi i suoi colori in tv.
    Questo forse non mi dà voce in capitolo e sicuramente distorce la mia visione dei fatti per mancanza di una militanza di lunga data, di una frequentazione della curva o comunque dello stadio (vidi solo un Inter-Padova 8-2 che ricordo come un pomeriggio bellissimo, ero un ragazzino), di una comprovata “bauscità”.
    Però in questo tempo mi sono fatto un’idea molto precisa dell’Inter. Per me noi siamo una società dadaista, un happening continuo impossibile da gestire. Siamo il parente dandy e svogliato che si rifiuta di mescolarsi alle cose vili di un mondo vile per pigrizia e nobiltà. Siamo lo zio artista di cui la famiglia piccolo-borghese un pò si vergogna, fuori dallo schema. Siamo una variabile che nella sua essenza non è programmabile, che è capace di gesti più unici che rari, di entrare con forza nella storia del calcio con la caducità di una cometa.
    Mi sono convinto che noi siamo e saremo sempre così. Fa parte di noi ed è quello che ci rende differenti. Non siamo una società capace di programmare sul lungo periodo per poi vincere, come tutti gli altri, aspettando pazientemente il proprio turno. Brilliamo più di tutti perché bruciamo più in fretta, ma certe cose non ci competono.

  224. alinghi2 26/04/2013 alle 10:01 am

    @interclub
    Non e’ che non sia autorizzato a capirci.
    L’unico in 18 anni di Moratti autorizzato a mettere il becco su tutto e’ stato Mourinho(anzi,lui si e’ proprio preso tutto il potere).

  225. ilmagnolia70 26/04/2013 alle 8:56 am

    Ci possono essere scuole di pensiero differenti sul modo di gestire una Società: modello Borussia (che, come sostiene doggolopp 26/04/2013 alle 8:40 am, non è che abbia una storia recente molto peggiore della nostra), modello Udinese, modello Bayern, modello Barca e ognuno può liberamente Esprimersi su quale vorrebbe veder preso in considerazione per ricostruire un’Inter da Triplete.
    Ma il dato di fatto è che siamo TROPPO lontani da qualunque modello, si naviga a vista (cit.) e sembra la Società si muova un pò a casaccio:questo è davvero preoccupante.

    Ho letto che doggolopp ha tirato in ballo la figa e non se ne è fatto più niente. Mi sembrava un argomento su cui potevamo metterci tutti più facilmente d’accordo.

  226. megliosenza 26/04/2013 alle 8:53 am

    Io sono Interista e sono molto paziente.
    Se arriva un giovane campione aspetto che maturi.
    Ieri sera ho seminato l’insalata, stamattina non era ancora nato un cazzo.
    Ho distrutto l’orto.

  227. interclubqingdao 26/04/2013 alle 8:47 am

    Quindi un allenatore, nella fattispecie Stramaccioni, sarebbe autorizzato a non capirci niente di preparazione atletica.
    Ok, non sarebbe colpa sua, ma io preferirei uno che ne capisce.

  228. doggolopp 26/04/2013 alle 8:40 am

    Negli ultimi 20 anni il Borussia Dortmund ha vinto:
    5 campionati
    1 coppa di Germania
    3 supercoppe di Germania
    1 champions league
    1 coppa intercontinentale

    Noi abbiamo vinto molto di più?
    Abbiamo vinto 5 champions negli ultimi 25 anni? Non mi sembra per un cazzo proprio.
    Auguriamoci che il Borussia non vinca questa champions, perché se no siamo surclassati pure da loro.
    Bisogna farsi anche un esame di coscienza, io sono orgoglioso di essere Interista ma il futuro che ci aspetta nei prossimi anni non sarà da top team mondiale.

  229. alinghi2 26/04/2013 alle 8:12 am

    @ interclub
    Io alla storia che tutti si devono allenare ai ritmi di Cambiasso credo davvero poco,sarebbe troppo grossa anche per il Pizzighettone.
    Questa situazione é merito dello staff medico,mi spiace per tanti qui dentro,Strama c’entra poco su questo.
    Ed é una situazione già vissuta alla Pinetaina.

  230. interclubqingdao 26/04/2013 alle 2:08 am

    Alinghi
    il problema è mio, ma non riesco a togliermi dalla testa (anche perché lo sento dire) che da tre anni si allenano sempre di meno per colpa degli anziani.
    Non pretendo di avere ancora Mourinho che, oltre ad avere uno staff, era lui stesso un preparatore, basterebbe uno in grado di imporre allenamenti normali.
    Anche alla Roma, prima dell’arrivo di Zeman, avevano iniziato a dire che Totti si allenava poco, ecco, credo che lo stesso valga oggi per Zanetti.

  231. alinghi2 26/04/2013 alle 1:41 am

    @interclub
    Mourinho non ha mai avuto infortunati perché dirige tutto lui e si porta dietro i suoi,tanto e’ vero che il lavoro della squadra sotto la gestione Mourinho e’ differente rispetto agli altri.
    Di Mourinho si apprezzava che si occupava di tutto,dai campi,alle gestione fisica,fino a Morotti che non rilasciava neppure piu’ le interviste sotto la Saras.

  232. alinghi2 26/04/2013 alle 1:38 am

    Io dal 70 in poi,di giocatori fischiati pronti via ne ho visti una valanga,e di questa cosa ne hanno sempre parlato anche i giocatori non pippe dell’Inter.Perche’ e’ un dato di fatto.
    A parte questo,si vede che sono tutti intenditori,al primo minuto della prima partita il competente tifoso medio ha gia’ stabilito chi e’ da Inter e chi no.
    Anzi,prima.Perche’ tutti gli osservatori mancati avevano stabilito che Lewa era un fenomeno,mentre gia’ sugli acquisti prossimi futuri,che tanti non sanno neppure chi sono,hanno gia’ stabilito che sono tutte pippe.
    Partendo dagli anni 70,altrimenti dovremmo parlare dell’epoca che Boskov diceva che i campionati iniziavano la mattina e finivano la sera,lo scudetto l’hanno portato a casa anche squadre cosiddette minori,ma che comunque in quei periodi avevano squadre davvero forti.
    La Fiorentina di DeSisti,Merlo Amarildo e Chiarugi,,la Lazio di ReCecconi e Chinaglia,il Cagliari di Riva Albertosi Domenghini,il mostruoso Torino di Graziani Pulici Claudio Sala e Patrizio Sala(era una squadra fantastica sotto ogni aspetto),il Verona che aveva Briegel ed Elkier.
    Perché comunque almeno uno forte lo devi mettere per reparto.
    Poi e’ sopraggiunto il calcio spettacolo e business e col fpf col cazzo che queste squadre rivinceranno qualcosa.
    Il Borussia,se dovesse vincere,rimarra’ una simpatica eccezione,perche’ il discorso del Borussia lo puoi fare giusto a Dortmund,dove hanno una tifoseria sempliciotta,che non rompe i coglioni e che di sicuro non insultera’ nessuno.Qui dentro,a Settembre 2010 ,gia’ si insultavano a sangue i protagonisti del triplete.
    Per fortuna e’ tutto scritto,perche’ gli insulti a Settembre 2010 a gente che andrebbe portata sul palmo della mano nei secoli a venire sono in archivio.
    Ma il Borussia ha messo anni a mettere in piedi questa realta’,a San Siro sarebbe impossibile perche’ al secondo anno gia’ ci sarebbero i campionati italiani di lancio del motorino.
    Il discorso del Borussia ti puo’ andare bene una volta su 100.A me puo’ andare benissimo il discorso di creare dal nulla una squadra da fare crescere.Anche a voi puo’ andare?A tutti?Anche quelli che scrivono insulti a chiunque?

  233. interclubqingdao 26/04/2013 alle 1:33 am

    A quelli che dicono di non volere una squadra impostata sul vivaio perché l’Inter non deve essere né l’Atalanta, né l’Udinese, né il Borussia (che non vinceva da tanti anni), direi semplicemente che l’Inter non sarebbe costretta a cedere i suoi giovani migliori e quindi il modello sarebbe il Barcelona che se li tiene.

    Se poi vogliamo regalare Duncan e Longo per quel campione di Papu Gomez, allora ritiro tutto.

  234. interclubqingdao 26/04/2013 alle 1:29 am

    a.j
    apprezzo il tuo ragionamento sulla preparazione, devo però dire che con Mourinho, grande preparatore, non si son visti né cali né infortuni. Con Stramaccioni è stato tutto un disastro.

  235. a.j 26/04/2013 alle 1:09 am

    Per la precisione il Verona vinse nell’85 e perche’ Kalle si infortuno’ in primavera.
    Ma in quegli anni tutti volevano giocare in Italia e cosi capitava che il Verona riusciva ad avere due stranieri come Briegel ed Elkjaer che si rivelarono due grandi giocatori.
    Un po’ come la Bundesliga ora che attira molto di piu’ che il campionato italiano. Tu magari sei un procuratore in gamba, adocchi anche qualche bel giovane, ma se questi ha la scelta di andare in Spagna, Germania o Inghilterra noi diventiamo la quarta scelta. E qui mi fermo perche’ il discorso diventa troppo complesso.

  236. a.j 26/04/2013 alle 12:56 am

    Lewandowsky lo scorso anno e’ arrivato all’Europeo come la stella della sua nazionale ed uno dei giocatori piu’ interessanti. Proprio sconosciuto non era, lo scorso anno.

  237. realsbatibalovic 26/04/2013 alle 12:13 am

    A volte io non capisco il modo di ragionare delle persone (il che mi qualifica molto probabilmente come potenziale psicopatico). Però ci sono due cose che mi dovete veramente spiegare. Primo, dite che se arriva uno poco conosciuto all’Inter lo fischiano al primo passaggio. Ma quando mai? Se arriva un brocco, dopo un po’ rischia di essere fischiato. Se arriva uno magari non famosissimo, lo si vede giocare e si vede che è bravo si è contenti. E se non era molto conosciuto si è ancora più contenti, a dire il vero.

    Secondo: c’è chi più di un anno fa, vedendo giocare Lewandovsky, scrisse che si trattava di una giocatore importante che andava preso. Ecco, chi lo ha scritto aveva ragione, punto. Invece va di moda scrivere “però bisogna vedere come si sarebbe ambientato, era polacco, lo avrebbero fischiato…”. Ma non diciamo cazzate. E’ un grande attaccante, lo avremmo esaltato noi per primi e saremmo stati felici di averlo.

  238. pasquale2013blog 25/04/2013 alle 11:47 pm

    @prima l inter poi topolino Parlando Dell inter e di soldi ricordiamoci che l inter l quando ha fatto il triplette e ha vinto una champions che aspettava da 45 anni e dovuto all affare Ibra più eto e 50 milioni e con quelli più alcuni giocatori tipo bonucci e destro( adesso c’è qualcuno che si lamenta ma quando milito faceva doppietta al Bayern monaco, non mi pare che si sia detto ah era meglio tenersi destro), hai comprato milito, tiago Motta, pandev, Lucio e sneider più i 15 milioni che hai guadagnato dal real per la clausola rescissoria di mou, praticamente e stato unico anno in cui Moratti non ha cacciato un euro si fa per dire e ha vinto tutto non dico che il money non serve ma a volte e più importante COME lo spendi di QUANTO spendi specialmente adesso prima ti potevi sbagliare di comprare quaresma a 28 milioni adesso se lo fai a chi lo rivendi? Senza champions e dopo aver speso male i soldi come fai a comprare altri giocatori? Se anche puoi comprarli il campionato italiano ha perso fascino perché un top players senza champions dovrebbe venire a giocare da te?

  239. pasquale2013blog 25/04/2013 alle 11:26 pm

    @prima l inter poi topolino certo che il money serve e non solo nel calcio ma mica e detto che vince chi spende di più? Sai che noia, ad esempio il psg tra Ibra, lucas, Lavezzi, tiago silva e verratti ha speso un sacco ed è uscita ai quarti, quanto ha dovuto aspettare e spendere il Chelsea per vincere la champions? Il real sono anni che insegue la decima, cristiano Ronaldo, Kakà, e acquisti milionari vari sta per uscire contro un borussia Dortmund che per ingaggi e cartellini di giocatori e di molto inferiori al solo cristiano Ronaldo( lewandoski pagato 4 milioni dal lech correggettemi ma non mi pare abbia fatto acquisti esagerati forse se non sbaglio il solo cartellino di un loro giocatore già comprato di cui non ricordo il nome), Il cagliari se non sbaglio due scudetti li ha vinto con riva se non sbaglio, anche il Verona nel 89 se non sbaglio, si erano altri tempi lo so, le piccole non vincono perché quei 2-3 giocatori buoni li vendono, e banale parlare sempre Dell Udinese però se non avesse venduto nessuno negli ultimi 5 anni avrebbe una squadra con handanovic in porta, e poi zapata, inler, cuadrado, isla, asamoah, armero, sanchez e quagliarella, solo di quelli vendutioltre a quelli che ha già ovvero di natale, muriel, basta, benatia, pereyra, con allenatore guidolin cacchio con questa squadra ci lotti per lo scudetto, senza aver speso l ira di dio per cartellini e ingaggi

  240. Prima l'Inter poi Topolino 25/04/2013 alle 8:40 pm

    @ pasquale2013blog

    ma se fosse così facile scovare i talenti prima che facciano boom e allestire una squadra competitiva senza spendere, come mai, negli ultimi 100 anni, Atalanta, Cagliari, Bologna, Lecce, Avellino e Bari non hanno mai vinto una cippa? Non è che nel calcio professionistico serva il money?

  241. pasquale2013blog 25/04/2013 alle 8:19 pm

    @il monday Sono d accordo con le tue considerazioni su strama, il tempo in cui pagavi quaresma 28 milioni di euro sono finiti, per andare avanti devi essere bravo a scovare i talenti prima che facciano il boom, i pogba, gli elsharrawy, i kovacic devi saperlo trovarli e valorizzarli puntando anche sul vivaio, preferisco benassi e obi vari Gargano, kuzmanovic e jonathan,per fare questo ci vuole un allenatore con esperienza tipo Ancelotti( verratti), e kloop( lewandoski), con tutto il rispetto per strama l anno scorso allenava la primavera senza neanche avere un passato da giocatore certo c era mancini ma oltre aver giocato ha avuto Ibra, vieira, cruz, maicon, certo strama ha vinto con Juve, Napoli, Milan, ma quelle secondo me sono più partite vinte con l orgoglio che non con il gioco, con le piccole quando non hai avuto stimoli hai pareggiato o perso, se proprio non ci sono alternative sono d accordo che rimanga strama, ma mi pensioni Zanetti, stankovic e vecchietti vari, si decida a fare una formazione stabile, la società lo copra e si prenda le sue responsabilità, altrimenti questo sarà un anno buttato

  242. Prima l'Inter poi Topolino 25/04/2013 alle 7:48 pm

    Io stimo tutti ad eccezione del mentecatto permaloso.

  243. josesavethequeen 25/04/2013 alle 6:58 pm

    Anche io stimo tutti gli interisti. Stimo anche la società, soprattutto quando sul sito ufficiale smentiscono l’unica intervista rilasciata in un anno dal direttore generale.
    Tanta stima.

  244. Alessandro Nembrini 25/04/2013 alle 6:32 pm

    io direi che strama e’ arrivato quando c’era il ricambio generazionale da gestire (meglio), che non ha mai potuto contare su una squadra completa per poter definire un modulo e svilupparlo. che gli hanno venduto i pezzi pregiati (o presunti tali) per dargli riserve spesso doppioni di altri.
    credo che kovacic se il milan non comprava balotelli non lo avremmo mai preso.
    sul fatto della preparazione fisica, ok il discorso dei cicli, ma qui la gente si e’ stirata indistintamente da agosto ad aprile, e certi sono ricaduti spesso. c’e’ un problema sui carichi, sui recuperi, e se i giocatori fanno quel cazzo che vogliono in palestra come diceva benitez allora la colpa di chi e’? del magazziniere o dei preparatori che non li seguono/ non si fanno seguire?
    poi che leggo sulla rosea che le note positive della stagione sono ranocchia e jj quando abbiamo una difesa che prende una media di 2 gol a partita mi sa che qui non ci capisce piu’ niente nessuno…

  245. Distinti Saluti (@distintisaluti) 25/04/2013 alle 6:19 pm

    a.j.
    sono favorevole a dare tre anni a strama ,per le cagate fatte sono congrui.Dove li scontera’,a Rebibbia o a Regina Coeli?
    Capitolo papu gomez:se vai in Argentina e lo paghi meno di 1 milione di euro hai fatto una buona operazione,se vai dal Catania e gli offri Duncan e Longo piu’ soldi devi essere internato come e piu’ di strama in attesa della fucilazione.
    P.S. strama sta a Fergie come Alessandro Preziosi sta a Robert De Niro.

  246. micciacorta 25/04/2013 alle 5:48 pm

    rocky IV per la precisione

  247. mrdeliorossi 25/04/2013 alle 5:45 pm

    attenti goombadi che Doggolo ha citato il finale di Rambo 2 e senza nemmeno mettere il “cit” di prassi.

  248. facciadaperno 25/04/2013 alle 5:00 pm

    Comunque se si ritiene che Basilea, Udinese e Borussia Dortmund siano il meglio ne c’è , si tifi Basilea, Udinese e Boruzzia Dortmund

  249. belfast 25/04/2013 alle 4:52 pm

    Scrivete a Jonathan! http://adf.ly/NkDgo #InterMilan #Sport

  250. a.j 25/04/2013 alle 4:19 pm

    Parlando di figa, il fatto che mi attizzino le stiratrici e’ preoccupante?

  251. doggolopp 25/04/2013 alle 3:54 pm

    Io mi arrabbio ma stimo tutti
    Stimo molto a.j anche se vediamo il calcio in maniera opposta ma entrambi amiamo l’Inter.
    Stimo anche ivanzamorano.
    Sono un tifoso contraddittorio come deve essere un tifoso, mica stiamo parlando di figa 😄

  252. a.j 25/04/2013 alle 3:48 pm

    interclubqingdao
    visto che qualcosa di preparazione atletica conosco, allora parliamone.
    Inanzitutto criticare senza conoscere i dettagli e’ poco serio.
    Esistono diverse “filosofie”, ma tutte passano da un concetto base. Si lavora per cicli. Non puoi pensare di fare un lavoro in estate e poi per tutto l’anno correre come una lippa. Non funziona cosi. Normalmente i cicli sono di tre/quattro mesi. Il primo mese di carico, il secondo ed il terzo abbassando i carichi di lavoro per arrivare, in modo proporzionale al massimo della forma.
    I cicli di preparazione vengono programmati in base a moltissimi fattori. Obbiettivi di stagione, calendario, tipo di giocatori ed una miriade di varianti.
    Se una squadra partecipa alle coppe, cercera’ di arrivare al suo massimo in ottobre/novembre ed aprile/maggio. Che una squadra abbia un calo a gennaio/febbraio e’ fisiologico. E qui conta moltissimo il calendario e l’esperienza di una squadra.
    Poi c’e’ la questione infortuni. Piu’ numerosi nei mesi di massimo sforzo(ovvio) e meno nei successivi mesi. Anche gli infortuni vanno analizzati. Uno stiramento nel gioco del calcio e’ la cosa piu’ comune, proprio per il tipo di sforzo a cui sono sottoposti i muscoli. Poi ci sono gli infortuni di “sfiga”, come quello di Milito, per esempio. Difficilmente prevedibili, ma che nel totale di una stagione possono capitare.
    Che quest’anno ci sia stato qualcosa che a livello di lavoro fisico non ha funzionato e’ abbastanza evidente, ma, ripeto, bisognerebbe conoscere i dettagli ed avere visto il lavoro giornaliero per poter dare un giudizio. Io non sono in grado di darlo e nemmeno chi va in tv a sputare sentenze.
    Ci tengo a precisare che tutta la preparazione, soprattutto in palestra, e’ personale! Se qualcuno vi dice che fanno la stessa preparazione per tutti, non sa di cosa sta parlando.

  253. ivanzamorano18 25/04/2013 alle 3:37 pm

    Sì, ma ricordiamoci che anche fino a dicembre, la rosa andava perdendo pezzi ad ogni partita. Pezzi funzionali ad un certo modulo, intendo, e comunque è riuscito a stare fino a dicembre in corsa scudetto.
    Stramaccioni ha sbagliato tanto, come il voler adattare i giocatori al modulo nelle ultime partite (vedi Guarin), ma la rosa che aveva l’Inter quest’anno ti costringeva a cambiare continuamente per logica. Ti mancano gli interni e hai solo gli esterni, poi hai solo gli interni, poi ti manca il centravanti…
    Quest’anno poi
    Sneijder doveva essere il fulcro del gioco e si sa com’è andata
    Obi è stato sempre fuori
    idem Mudi
    Milito se n’è andato da un bel po’
    Stankovic ha smesso

    Giocare una stagione con a centrocampo solo Gargano, Zanetti, Cambiasso e Alvarez, non è neanche facile.
    Per Benassi e Coutinho invece la critica allo Stramouccione ci sta tutta, Livaja finchè c’è stato mi è sembrato un po’ più coinvolto.
    Come anche criticare il fatto che probabilmente si sia fidato di ciò che gli dicevano i preparatori ad inizio anno, visto che lui una preparazione manco l’avrà mai vista.

    Detto tutto ciò, volevo solo far arrabbiare Doggolo, che era un bel po’ che non succedeva.

  254. ilmonday 25/04/2013 alle 3:14 pm

    NOn mischiamo la merda con la nutella. Ferguson ha vinto dopo tre anni al ManU ma già prima le sue squadre hanno avuto un’identità tattica precisa, giocano tanto e bene. E’ questo che viene imputato a Strama, almeno da me solo questo. Poi ci può stare che vinci o perdi, va bene ma non puoi fare esperiementi con l’Inter, non con la mia squadra. Strama ha poca esperienza, non è copla sua ma nemmeno nostra porco il cazzo. Io non dico che sia un cattivo mister, anzi penso che fra i giovani sia uno ha qualità e sono certo che fra cinque anni sarà ancora più bravo ma adesso è impreparato per una realtà complessa come quella nerazzurra, punto. Lo si è visto dai continui cambi di modulo, dallo spostamento di troppi giocatori fuori ruolo, dai cambi ritardati in più di un’occasione. Sono tutti segnali di una inesperieza conclamata. La cosa buona è che è una cosa che si può risolvere ma, almeno io, non voglio che cresca sulla nostra panchina. Avrebbe bisogno come il pane di almeno un paio di anni in una squadra di bassa classifica, anche all’estero (dato che non ha esperienza da giocatore, vedi Montella, Klopp o Guardiola)… Se devi ricotruire una squadra perchè hai pchi soldi non puoi nella maniera più assoluta permetterti di avere anche un allenatore acerbo.

  255. Giuseppe Vogri 25/04/2013 alle 3:13 pm

    Mi sapete dire in quale ruolo gioca Laxalt zio porcone???…

  256. doggolopp 25/04/2013 alle 2:59 pm

    Ho sempre criticato Strama ma mai fischiato
    Mai fischiato un cazzo di giocatore a San Siro
    Manco Nagatomo

  257. interclubqingdao 25/04/2013 alle 2:55 pm

    Aggiungo, ovvio, io non escludo che quel preparatore (un milanista di cui non ricordo il nome) possa aver detto delle stupidate. Però lui dice che tutti gli “esperti” si aspettavano un crollo dell’Inter da un momento all’altro.

  258. interclubqingdao 25/04/2013 alle 2:43 pm

    a.j
    un preparatore atletico ha spiegato in TV come sono arrivate quelle vittorie e poi più niente. In sostanza ha detto che quella preparazione atletica (quella non preparazione), dà buoni frutti con giocatori esperti, ma dura un numero limitato di giornate. E con il passare degli anni dura sempre di meno.
    Forse è stato un errore aver dato tre anni a Stramaccioni, lo escludi?

  259. a.j 25/04/2013 alle 2:39 pm

    Potri e’ ovviamente una declinazione poetica di potrei

  260. a.j 25/04/2013 alle 2:35 pm

    Se si decide di dare tre anni ad un allenatore, si danno tre anni e punto. Salvo catastrofi.
    Ci siamo passati dalle annate dei quattro allenatori e non servono assolutamente a niente.E neanche cambiarne uno ogni anno. In uno sport di squadra serve tempo per dare un’identita’.
    Stramaccioni ha vinto, e bene, contro Milan, Juve, Napoli, Fiorentina. Qualcosa vorra dire. Io sono per dargli altri due anni e poi si tirano le somme. Magari senza troppi fischi al primo passaggio sbagliato.

  261. a.j 25/04/2013 alle 2:27 pm

    Si, va beh, ciao.
    Ti ho fatto un esempio di pazienza da parte della societa’ o dei tifosi. Non sto paragonando Ferguson a Stramaccioni.
    Io non potri insultare un giocatore che viene all’Inter (e con una carriera di tutto rispetto) senza che neanche abbia toccato un pallone.

  262. interclubqingdao 25/04/2013 alle 2:25 pm

    Sarei d’accordo nell’insistere su Stramaccioni se ci fosse almeno un aspetto positivo nel suo operato:
    Non sa dare un gioco alla squadra.
    Non la sa preparare atleticamente.
    Non sa valorizzare i giovani.

    Cosa sa fare?
    L’unica sua virtù sembrerebbe quella di saper andare d’accordo con i senatori, ovvero con dei vecchi decrepiti che pretendono ancora di giocare e imporre i ritmi degli allenamenti. Che merito è?

  263. Giuseppe Vogri 25/04/2013 alle 2:20 pm

    a.j 25/04/2013 alle 1:39 pm – COCKER COMMENT DI SFONDAMENTO 🙂

  264. doggolopp 25/04/2013 alle 2:15 pm

    Strama come ferguson
    Facciamo pace col cervello
    Poi parliamo su
    Ma l’aberdeen di ferguson?
    Una coppa delle coppe…scudetti…supercoppa Europa etc
    Se fate le vacanza ad Ibiza parlate di altro dai

  265. ivanzamorano18 25/04/2013 alle 2:05 pm

    “e comunque Ferguson ha vinto il suo primo trofeo dopo soli 3 anni con il MU”

  266. ivanzamorano18 25/04/2013 alle 2:04 pm

    “Aj, ma Ferguson ha un passato da giocatore e aveva fatto già diversi anni di panchina con buoni risultati”

  267. altheizzo 25/04/2013 alle 2:00 pm

    a.j 25/04/2013 alle 1:39 pm cocker sul campo

  268. a.j 25/04/2013 alle 1:39 pm

    Doggolo, perdonami, ma sei una contraddizione unica. Vuoi i giovani, ma non vuoi dare tempo ad un allenatore di meno di 40 anni e che al suoi primo anno ha vinto partite importanti e bene. Ovvio che ne ha perse varie e male, ma questo dovrebbe servire a crescere, oltre ad avere qualche ovvia giustificazione. Tu Ferguson a Manchester, che per sette dico sette anni non ha vinto un caxxo, lo avresti cacciato dopo il primo anno. Non riesco a seguire la tua logica. Dopo che hai riempito post di Merdacio in estate ora ci riprovi con Gomez, il cui soprannome ricordo e’ Papu. Ed e’ un buon giocatore.
    E’ esattamente questo tipo di tifosi che non sopporto. In estate disposti ad aspettare, alla seconda di campionato giu’ a criticare.

  269. Giuseppe Vogri 25/04/2013 alle 1:16 pm

    Marco Fassone: “Il bilancio per il momento ci vieta spese folli – spiega il dirigente -, ma siamo riusciti a chiudere 5 interessanti colpi per la prossima stagione: Laxalt, Campagnaro, Andreolli, Botta e Icardi”. Che cazzo vi lamentate ??? Un mercato da URLO

  270. Calooleft (@calooleft) 25/04/2013 alle 1:10 pm

    Ma davvero volete essere il borussia dortmund d’italia? Negli ultimi 11 anni ha vinto 2 scudetti, 1 coppa di germania ed una supercoppa nazionale. Mediamente prende 20 punti di distacco dal bayern e spesso non si qualifica nemmeno per l’europa. E quando ci si qualifica magari esce al primo turno col napoli. Appena fa un anno buono vende i migliori (alla sua principale rivale, come se noi oggi vendessimo guarin, kovacic e handa alla juve).
    Voi davvero davvero volete una società del genere, in stile arsenal, che magari scopre talenti ottimi ma l’anno dopo li rivende al miglior offerente? E soprattutto voi volete passare anni su anni ad aspettare che i giovani crescano e nel frattempo vedere gli altri festeggiare tituli?

    Io no, io voglio essere l’INTER!! Io voglio stare costantemente a lottare con i primi, e se scopro qualche talento su di lui ci devo costruire le mie fortune. Al massimo posso fare uno strappo alla regola per un altro anno (il prossimo), giusto perchè adesso siamo con le pezze al…… Un anno dove il presidente a luglio dica chiaramente: “quest’anno sarà l’ultimo anno interlocutorio, siamo con le pezze al…… per cui dobbiamo far crescere qualche talento. Diamo un anno di tempo ai vari kovacic, obi, benassi, duncan, jesus, laxalt, botta, icardi, longo, etc di maturare senza pressioni e di adattarsi bene al nostro campionato, con obiettivo 5°/6° posto. Tutto quello che viene in piu’ è guadagnato”. Fra 12 mesi questi giovani saranno piu’ pronti, magari nel frattempo gli avremo aggiunto qualche giocatore già maturo e forte in determinati ruoli dove abbiamo delle lacune (tipo una seconda punta e un esterno destro di centrocampo), e potremmo tornare ad essere l’INTER, una squadra che normalmente mangia in testa ai crucchi di dortmund!

  271. doggolopp 25/04/2013 alle 11:33 am

    Se la maggioranza dei tifosi interisti crede che bisogna dare fiducia a strama dopo un anno di fallimento totale non vedo perché non si possa puntare anche su giocatori giovani che magari a differenza dell’allenatore fanno anche decisamente meno danni se non hanno la giusta esperienza

    Ad oggi l’Inter è cambiata, abbiamo Rocchi centravanti. Se l’Inter è cambiata anche Branca può cambiare, se branca può cambiare anche Strama può cambiare, se Strama può cambiare anche noi tifosi possiamo cambiare. Allora anche tutto il mondo può cambiare!

  272. belfast 25/04/2013 alle 11:20 am

    ma Gaitan III è quello dell’attacco solare?

  273. unodinoi83 25/04/2013 alle 11:17 am

    Bello leggere di Lewa preso per 4 milioni di Euro dal Lech Poznan ma come al solito, siamo sicuro che il paziente popolo interista, abituato per anni ad avere Ronaldo,Vieri,Crespo,Ibra, Eto’o e Milito come attaccanti, avrebbe atteso pazientemente la maturazione di un giovane e sconosciuto polacco?

  274. doggolopp 25/04/2013 alle 10:25 am

    Stasera ci sono Benfica e Basilea, altre due società che lavorano bene sia come valorizzazione dei giovani sia come progetto tecnico e tattico. Due belle squadre.
    Sommer il portiere del Basilea è un bel prospetto, Stocker una bella ala che costa meno di pupu Gomez, Salah egiziano che contro il tottenham ha fatto un partitone..veloce tecnico.., poi dragovic che magari finirà al Borussia per sostituire Hummels.
    Nel Benfica Gaitan Matic che ormai sono fuori mercato per noi ma sono due talenti che diventeranno presto dei top player..poi Rodrigo ma credo che sia infortunato ma altro talento sicuro..
    In più due allenatori che insegnano calcio e fanno giocare bene le loro squadre.

  275. alinghi2 25/04/2013 alle 10:25 am

    @aj
    Come avrebbe accolto la nostra tifoseria l’annuncio di Goetze?
    Altro che motorini,volerebbero giu’ dal secondo anello i Suv.
    Fingiamo arrivi il Klopp di turno,che prende il centravanti polacco sconosciuto di turno.
    Mi immagino i tifosi veri,quelli che pagano e quindi fischiano,al primo passaggio sbagliato

  276. realsbatibalovic 25/04/2013 alle 10:07 am

    Se riusciremo veramente a sbolognare quella mezza pippa di Alvarez per 25 milioni, entreremo nel libro delle più clamorose truffe mai realizzate e forse finiremo pure in copertina.

  277. realsbatibalovic 25/04/2013 alle 10:02 am

    Quingdao
    leggevo le tue “rose” e pensavo: ma ti secca così tanto finire nella parte sinistra della classifica? Con una squadra così piena di gente scarsa, discontinua, inesperta e male assortita forse potremmo riuscire nell’impresa di lottare per la salvezza…

  278. interuno 25/04/2013 alle 9:43 am

    Arrivederci, goombadi!
    Per un pò non potrò scrivervi: mi devo allenare duramente. Devo portare Alvarez sul groppone, a piedi, da Milano a Madrid per 25 milioni di euri!

  279. facciadaperno 25/04/2013 alle 6:56 am

    Il risultato mi era indifferente, se non per una forte antipatia verso Frau Merkel ed il modo che ha di comandare a casa nostra, ma almeno sono contento per le ‘vedove’ che non vedranno il loro caro dipartito uscìre di soppiatto da Wembley, fresco di trionfo,, sulla Mercedes di qualche paperone avversario.

  280. a.j 25/04/2013 alle 5:27 am

    Nella stessa identica situazione, come avrebbe ricevuto Goetze il pubblico di S.Siro?
    Il concetto di non fischiare mai i propri giocatori portato all’estremo. Non solo societa’, allenatore e giocatori hanno da imparare in Germania.

  281. interclubqingdao 25/04/2013 alle 4:28 am

    Bardi
    Nagatomo Ranocchia JJ Pereira (Alborno Campagnaro)
    Benassi Laxalt (Obi Duncan)
    Alvarez Kovacic Guarin (Botta)
    Longo (Icardi Palacio)

    Oppure

    Bardi
    Nagatomo Ranocchia JJ Pereira
    Benassi Kovacic Laxalt (Guarin Obi Duncan)
    Alvarez (Botta)
    Icardi Longo (Palacio)

    L’unico investimento ancora necessario sarebbe un allenatore come Klopp, perché Stramaccioni affosserebbe una rosa così.

  282. interclubqingdao 25/04/2013 alle 4:15 am

    Bardi è già ottimo.
    Come allenatore basta uno che sappia imporre ritmi normali di allenamento, così le mummie si scioglierebbero come neve al sole e il problema è risolto. Starebbero tutto il tempo in infermeria.

  283. pasquale2013blog 25/04/2013 alle 12:16 am

    @martina-o3. Ho letto l articolo, alvarez 25 milioni ci perdiamo, o falcao o niente @doggolopp La speranza e che dopo quest anno strama abbia imparato dai suoi errori e mandi in pensione qualche vecchietto( Zanetti, chivu, stankovic, Samuel, terrei solo cambiasso part- time),mi faccia un modulo stabile, e dica ai giocatori ” gioca chi corre”, se poi l anno prossimo mi tocca vedere di nuovo Zanetti, gente che non si allena o lo fa male e si infortuna, voglio zeman tanto i goal li prendi lo stesso, ma almeno ti valorizza i giovani,spettacolo e gente che corre

  284. josesavethequeen 25/04/2013 alle 12:15 am

    Borussia Dortmund. Progetto serio, fatto con persone serie, idee, capacità, organizzazione. Ad oggi nulla di tutto questo è presente da noi.
    Mi dispiace solo per Dio, che con la consueta classe che lo contraddistingue ha comunque reso merito agli avversari, superiori in tutto questa sera.

  285. ivanzamorano18 24/04/2013 alle 11:54 pm

    Klopp non lo prendiamo solo per non scatenare i titoli della Gazzetta in seguito alle nostre vittorie
    tipo
    “Inter al gaKlopp”

  286. doggolopp 24/04/2013 alle 11:51 pm

    Ma appunto Klopp prima di allenare il Borussia ha allenato 7 anni il Magonza dopo averci giocato tantissimi anni. Poi devo leggere i primi due anni del Borussia di Klopp etc etc…ma è un paragone assurdo. Paragonare Strama a Klopp è devastante solo pensarlo…se vogliamo paragoniamo Strama a Bucchi…ma Bucchi almeno ha esperienza da giocatore.

  287. ivanzamorano18 24/04/2013 alle 11:47 pm

    Fuori Handanovic dentro Bardi

  288. martina_03 24/04/2013 alle 11:43 pm

    real parlano anche di CiccioMarchetti della Lazie per sostituire Handanovic.
    Siamo alle cozze comunque. Il campionato più bello del mondo…ed al 24 aprile parliamo già di mercato in maniera intensa…

  289. pasquale2013blog 24/04/2013 alle 11:43 pm

    @diggolopp se non sbaglio mi confermi che klopp prima di allenare il borussia ha giocato nel mains come difensore e attaccante, poi ha allenato il mains ed è passato al borussia si può paragonare ad Ancelotti, se vuoi allenare e valorizzare i giovani hai bisogno di questo tipo di allenatori, in Italia si potrebbe fare l esempio come modello e risultati la fiorentina di Montella, su strama secondo me e bravo solo che avrebbe bisogno giustamente di fare gavetta, pensando positivo 1 anno di inter vale 10 anni in una qualsiasi squadra( altro che macchina del tempo),quindi l anno prossimo vai con lo scudetto

  290. votez mr. a 24/04/2013 alle 11:40 pm

    Sembra un bel giocatorino questo Gaitan, però in effetti non è propriamente uno sconosciuto.
    Ce lo sogniamo.

  291. doggolopp 24/04/2013 alle 11:27 pm

    Klopp ha fatto un lavoro incredibile
    Ha lavorato con i giocatori facendoli migliorare tutti.
    Lewa era un attaccante di prospettiva ma lui lo ha fatto diventare quello che è
    Gundogan…blaszy etc etc…tutti migliorati grazie al suo lavoro.
    Tre sedute di allenamento in preparazione.
    Non si drogano, corrono perché si allenano bene.
    Poi devo leggere in giro di paragoni Klopp vs Strama, ma zio caro…

  292. realsbatibalovic 24/04/2013 alle 11:23 pm

    Sento dire che al posto di Handanovic vorrebbero prendere Stekelenburg. Credo sia giunto il momento di prendere i forconi e di marciare con le torce fiammeggianti verso via Durini,

  293. pasquale2013blog 24/04/2013 alle 11:18 pm

    @doggolopp Il problema più che le idee e riuscire a metterle in pratica, goetze 20 anni titolare in una semifinale di champions, l esempio può essere kovacic prima di arrivare già criticato perché pagato 11 milioni che poi strama lo mette titolare perché non ce rimasto nessuno, ci fosse stankovic sano giocherebbe lui perché kovacic e troppo giovane, si deve adattare etc,.. Non vorrei essere nei panni dei giocatori del real

  294. doggolopp 24/04/2013 alle 11:11 pm

    Gaitan? Grandissimo giocatore…talento cristallino…tecnico forte..bel giocatore veramente.
    Ma costerà più di 20 mln…

  295. votez mr. a 24/04/2013 alle 11:09 pm

    Portogallo,Inter vuole Gaitan da Benfica

    (ANSA) – LISBONA – L’Inter e’ fortemente interessata a Nicolas Gaitan, esterno d’attacco argentino del Benfica. Lo scrive il giornale sportivo portoghese ‘Record’ precisando che gli emissari di Moratti si sarebbero gia’ fatti avanti con la dirigenza degli ‘encarnados’. Gaitan ha un contratto con il Benfica in scadenza nel 2016, e per lui c’e’ stato l’interessamento, per ora solo a livello di sondaggi, da parte anche delle due squadre di Manchester e del Tottenham.

    Lumi a riguardo?

  296. doggolopp 24/04/2013 alle 11:04 pm

    Il Real stasera era tutto tranne una squadra di Mourinho. Senza palle senza idee senza gioco senza grinta. Piena di campioni sulla carta ma solo sulla carta. Mourinho è l’antitesi del Ladrid.

  297. realsbatibalovic 24/04/2013 alle 10:58 pm

    Sto piangendo. L’anno scorso avevo postato una formazione con acquisti sostenibili per l’Inter che aveva Kovacic a CC (quando lo prendevi a 5-6 milioni) e Levandowsky centravanti. Ma kazzo. Mi basterebbero 100k euri all’anno (netti) per rifare grande l’Inter. Invece, Branca. Ma kazzo.

  298. nerodavideazzurro 24/04/2013 alle 10:57 pm

    Mi sa che se gli pronunci le parole “nesso causale” ti rispondono: “Eh?! No, grazie siamo a posto così.”.

  299. elganassa 24/04/2013 alle 10:57 pm

    Non riesco ad immaginare il cazziatone che Josè starà facendo ai suoi in questo momento.

  300. focusreload 24/04/2013 alle 10:50 pm

    Sondaggione scai di stasera: La sconfitta 4-1 del real di Mourinho ridimensiona il triplete dell’Inter? A: Si; B: Come no.
    Quella di ieri sera era: Il trionfo del BM 4-0 sul Barça ridimensiona l’eliminazione ai quarti delle merde gobbe?
    A: Si. B: Si.

  301. francescop1023 24/04/2013 alle 10:45 pm

    Per Mourinho fare 3-0 a Madrid contro questi invasati è come per Jean Gabin fumarsi una Gala

  302. pasquale2013blog 24/04/2013 alle 10:45 pm

    Uau 4 milioni pagati per lewandoski, psg fuori, barca e real quasi fuori, qualcuno può dire a conte guardando il borussia che non ce bisogno di piangere che non ci sono soldi per comprare i giocatori basta trovarli prima e valorizzarli, che poi se vendono marchisio per comprarsi Ibra per vincere la champions allora non mi lamento più di branca

  303. nerodavideazzurro 24/04/2013 alle 10:43 pm

    Ma poi son tutti ragazzini del liceo. E le mamme lo sanno?!? Gliele scrivono le giustifiche per scuola?

  304. doggolopp 24/04/2013 alle 10:41 pm

    Questo è il calcio!
    Non del 2016 ma di questa Europa in crisi
    Idee idee idee ci vogliono idee 😁
    Magari vincerà il Bayern magari vincerà il Real
    Ma questo del Borussia è il calcio da imitare

  305. nerodavideazzurro 24/04/2013 alle 10:40 pm

    Onore al merito: il sarto-vespa ha accecato i lenzuoli bianchi.

  306. L'esiliato turco Wesley78 24/04/2013 alle 10:39 pm

    Speriamo che la finale fra Bayern e Borussia la vincano Robben & Co. altrimenti ci aspettano altri anni di pippe mentali con il “calcio del 2016” e amenità varie.

  307. doggolopp 24/04/2013 alle 10:38 pm

    Grandi grandi grandi grandissimi!!!!!!!
    Questo è il calcio!

  308. nerodavideazzurro 24/04/2013 alle 10:30 pm

    Cmq ho capito una cosa fondamentale: le patch portano una sfiga nera che manco le briciole nel letto di notte.

  309. Giuseppe Vogri 24/04/2013 alle 10:28 pm

    Ma uno scambio Strama-Klopp no eh ?….Cioè ci spetterebbe pure un lauto conguaglio…ve lo immaginate il paperotto con la cresta al westfalenstadion?……ahahahahahahah….NO. 😦

  310. elganassa 24/04/2013 alle 10:25 pm

    Minchia, se penso che noi abbiamo passato l’estate ad inseguire Lucas …

  311. nerodavideazzurro 24/04/2013 alle 10:23 pm

    Ahaahahahahha!
    Piccinini: “Tutto per tutto per Kakà!”.

  312. nerodavideazzurro 24/04/2013 alle 10:20 pm

    Cacchio, 40 euri Varsavia si trova.
    No davvero, cambiasse scuola di ballo a ‘sto punto.

  313. Giuseppe Vogri 24/04/2013 alle 10:19 pm

    Questa Champions vorrei che la vincesse Klopp, se la meriterebbe. Come dice spesso Doggolo, vincerebbe il calcio delle IDEE e non dei SOLDI. E poi il Bayern ha quel gatto nero di Robben (vedi finali 2010,2012, finale dei mondiali 2010).

  314. a.j 24/04/2013 alle 10:19 pm

    Potremmo proporre uno scambio Rocchi e meta’ Cassano per Lewandoski e 50 milioni. Mi sembra conguo.

  315. lalu-neroblu 24/04/2013 alle 10:18 pm

    A me il mister del borussia pare la versione bionda di neri marcore’

  316. pasquale2013blog 24/04/2013 alle 10:16 pm

    Kovacic,lewandoski,goetze. Raus, come mercato calcistico, Croazia e Polonia hanno un sacco di giovani interessanti, non ce bisogno di andare in Brasile a prendere jonathan che poi branca vuole andare a donnacce la sono anche meglio

  317. nerodavideazzurro 24/04/2013 alle 10:13 pm

    Se il BVB ne fa un altro allora è Real pure il Barça.

  318. pasquale2013blog 24/04/2013 alle 10:12 pm

    Peccato che il borussia abbia già venduto lewandoski dopo questi 4 goal ci avrebbe guadagnato ancor di più, goetze 20 anni gioca alla grande, in Italia farebbe panchina perché troppo giovane ha bisogno di tempo comunque lewandoski non vale rocchi

  319. Giuseppe Vogri 24/04/2013 alle 10:12 pm

    Ahahahahahahah…Lewandosky ha fatto più goal in 70 minuti che Rocchi, Anelka e Bendtner messi insieme in un anno…ahahahahahahah

  320. doggolopp 24/04/2013 alle 10:10 pm

    Lewa lewa lewa lewa cha che cha cha cha

  321. nerodavideazzurro 24/04/2013 alle 10:09 pm

    Ah, quindi era pure a mezzora da San Siro, più o meno.
    Che fraccomodo, Brancame**a!

  322. Giuseppe Vogri 24/04/2013 alle 10:09 pm

    4 milioni di Euro dal Lech Poznan…poco meno di un Silvestre qualunque…

  323. doggolopp 24/04/2013 alle 10:08 pm

    Pagato due bruscolini dal Lech Poznan.
    Branca conosce solo lech, ah come lech lui

  324. nerodavideazzurro 24/04/2013 alle 10:06 pm

    Mai meno di RocchiHorror. Che ha fatto pure DU goll! Pensa te.

  325. mrdeliorossi 24/04/2013 alle 10:05 pm

    Una finale tutta tedesca mi va benissimo, a parte dover sopportare la Merkel e la sua spocchia da invasore germanico.

  326. elganassa 24/04/2013 alle 10:03 pm

    Quanto è costato i Lewa ai borussiani ?

  327. a.j 24/04/2013 alle 10:01 pm

    Che ce frega de levandoski
    noi c’abbiamo rocchi-gol
    rocchi-gol rocchi-gol

  328. Giuseppe Vogri 24/04/2013 alle 10:01 pm

    Lewandosky è un Rocchi un po più scarso

  329. doggolopp 24/04/2013 alle 9:58 pm

    Che giocatore porca puttana
    Che giocatore porca boia vacca

  330. nerodavideazzurro 24/04/2013 alle 9:55 pm

    Ecco, allora se tanto mi dà tanto, l’anno prossimo per valorizzare i difensori faranno un fossato sulla 3/4 campo nostra e li muniranno di mitraglietta.
    E chissà gli anni dopo …

  331. elganassa 24/04/2013 alle 9:53 pm

    Solo i tedeschi possono pensare di andare allo stadio vestiti come l’ape Maya.

  332. doggolopp 24/04/2013 alle 9:53 pm

    Lewaaaaaaaaaaaaaaaa

  333. interclubqingdao 24/04/2013 alle 9:47 pm

    Grande la tattica della Triade, giocare di merda e subire un sacco di tiri in porta, così hanno valorizzato Handanovic e finalmente Romario può arrivare.

  334. interclubqingdao 24/04/2013 alle 9:45 pm

    Se Bardi è ancora nostro, in porta abbiamo una saracinesca.

  335. Giuseppe Vogri 24/04/2013 alle 9:33 pm

    A parte la cagata, Hummels farebbe il presidente nella nostra difesa

  336. doggolopp 24/04/2013 alle 9:29 pm

    Hummels ma vaffanculo va

  337. rabahmadjer 24/04/2013 alle 8:55 pm

    cmq varane è un cavallo…..ok, brutta questa.

  338. doggolopp 24/04/2013 alle 8:55 pm

    Reus è anche meglio di Gotze.
    Fenomeno assoluto.
    Fantastico giocatore.

  339. doggolopp 24/04/2013 alle 8:54 pm

    Dai cazzo dai così porca puttana dai

  340. rabahmadjer 24/04/2013 alle 8:45 pm

    reus era straforte già al moenchengladbach, infatti il bvb lo ha preso proprio in previsione dellla cessione di gotzo.

  341. rabahmadjer 24/04/2013 alle 8:43 pm

    pochi intimi stasera al westfalen stadion.

  342. Eskil 24/04/2013 alle 8:15 pm

    doggy dog, che ne pensi di Reus?

  343. Eskil 24/04/2013 alle 8:13 pm

    riecchimè
    bon intervengo dal mio letargo per buttarla lì: Handa out e sanchez in?
    non la vedo brutta come operazione
    se magari ci danno pure un mascherano da riassemblare sarbbe un buon affare a mio modesto parere.
    ma anche un hada out e tanto cash per reus mi piacerebbe.

    non che io non stimi samir, ma la sua partenza non mi farebbe svalvolare come quella di black mamba, o quella del gordo.

    tra l’altro mi sembra che un paio di domeniche fa’ qualcuno qui smoccolava per l’incapacità nelle uscite di Sanmir, o no?

  344. manciotin 24/04/2013 alle 7:52 pm

    Il Barcellona vuole Handanovic? Solo se ci danno Abidal
    Che brutta roba,redazione!!!

  345. nerodavideazzurro 24/04/2013 alle 7:47 pm

    Ho capito tutto: va a finire che in porta ci finisce Palacio … o venderanno anco lui?

  346. doggolopp 24/04/2013 alle 7:40 pm

    Oggi abbiamo trattato Vrsaljko Montoya Peruzzi Basta Van Rhijn Van der Wiel Marchetti Agazzi Mirante Stekelenburg Sanchez Song Kondogbia Fernando Gomez Ibarbo Biglia Nainggolan Caprari Cirigliano Cigarini Ledesma

    Branca cazzo se te lo sei meritato sto ponte fino al primo maggio

  347. pasquale2013blog 24/04/2013 alle 7:35 pm

    Comunque il barca non capisce niente, dopo la bell prova di jonathan e rocchi contro il Parma e strano che non abbiano fatto un offerta anche per loro

  348. pasquale2013blog 24/04/2013 alle 7:23 pm

    Vedendo il barca ieri mi ha fatto pena, avrebbe proprio bisogno di un buon portiere, stanno messi peggio di noi, vedendo sanchez ieri e all andata con il psg mi paiono esagerati 20 milioni di cartellino, punterei più su muriel, la gazzetta oggi devono aver sbagliato a stamparla, nella formazione titolare non ce ne chivu, cambiasso, Zanetti e stankovic, sarei curioso di vedere biglia e laxarlt, botta speriamo che non è come alvarez

  349. votez mr. a 24/04/2013 alle 7:23 pm

    Sono depresso.
    Ma davvero venderanno almeno uno dei pochi buoni che abbiamo?
    Non c’è davvero nessuna possibilità che spunti un investitore estero che metta quel tanto che basta per trattenere tutti i Guarìn, Juan Jesus, Ranocchia, Handanovic?
    Sigh.

  350. realsbatibalovic 24/04/2013 alle 7:10 pm

    Se io avessi il conto in banca di Cavani cambierei fidanzata ogni 20 minuti.

  351. realsbatibalovic 24/04/2013 alle 7:07 pm

    Quello che mi preoccupa è che il Barca per trattare il pagamento di Handanovic ha mandato due emissari cinesi.

  352. megliosenza 24/04/2013 alle 6:57 pm

    Bisogna stare attenti a Branca, che quei furboni del Barca lo raggirano e invece di 30 milioni gli danno 15.000 euro…

  353. josesavethequeen 24/04/2013 alle 6:49 pm

    Nell’eventualità fosse vera l’offerta dei culè spero in un secco e deciso rifiuto.
    Non tanto per la forza di handanovic, ma solo perchè non oso immaginare con 30 milioni quali fenomeni riesce a portarci il nostro amato direttore. Avrà già in pugno il nuovo johnatan e l’erede di schelotto.

  354. alinghi2 24/04/2013 alle 6:22 pm

    Insomma Cavani,fresco di separazione,con due figli,sembra si sia accasato gia’ a tempo di record.
    Nuova compagna,fidanzato gia’ ufficialmente in casa,c’e’ gia’ chi parla di figlio in arrivo.
    Insomma,la tipica storia di chi e’ convinto di scopare ed in realta’ lo prende nel culo

  355. il daddy 24/04/2013 alle 6:09 pm

    Non è tanto per Handanovic, è che se dai a Branca trenta meloni ce lo sostituisce con Scheluno

  356. doggolopp 24/04/2013 alle 6:07 pm

    10 giornate per un piccolo morso sul braccio?
    Manco Tyson ha ricevuto una tale punizione

  357. papagnolo 24/04/2013 alle 5:35 pm

    io i 30 milioni li prenderei subito, magari facciamo ancora in tempo a richiamare Julione (manca il 4° per la briscola con Zanna-Cuchu-Deki), prima che vada dagli orribili

  358. rabahmadjer 24/04/2013 alle 5:20 pm

    cmq bello lo schemo col blocco di patrick ewing che libera al tiro robben…..

  359. Prozio 24/04/2013 alle 5:19 pm

    chissenefrega di Handanovic, ci prendiamo Sánchez per l’attacco e per la porta si libera Palacio.
    Taaac!

  360. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 24/04/2013 alle 5:19 pm

    sì, ok, il Bayern è ricco, ha lo stadio, etc etc etc, sta per spendere una barcata di soldi per Goetze come per Martinez lo scorso anno ma sarei curioso di sapere quanto abbiano speso per il resto della rosa; thomas muller credo lo abbiano pagato due cocomeri ed un peperone, in difesa Dante è costato meno del nostro Silvestre, idem Alaba; forse il problema è avere una società che sa scegliere i giocatori e che a 3 mezzeseghe ne preferisce uno forte.

  361. macrievic71 24/04/2013 alle 5:05 pm

    uhm aspetta. Il barca non è mai entrato in area del Bayern e vogliono Handanovic. Devono aver apprezzato il doppio ruolo cucitogli addosso da Strama.

  362. specialcla 24/04/2013 alle 4:54 pm

    ma seriamente pensate che handa possa andare in quella squadra di brocchi che ha preso 4 pere ieri? Vuoi mettere con star qui a giocare con jonny, skel8, cuzmanovic e i nonni sprint? ma vaaa

  363. doggolopp 24/04/2013 alle 4:54 pm

    10 dio Robben prossimo pallone d’oro

  364. doggolopp 24/04/2013 alle 4:53 pm

    9 lewa

  365. doggolopp 24/04/2013 alle 4:53 pm

    8 gundogan

  366. lalu-neroblu 24/04/2013 alle 4:48 pm

    in top ten, mi accontento quindi godo, di questi non è poco!

  367. caperucitaroja 24/04/2013 alle 4:48 pm

    State sempre a sboroneggiare. E dove li troveremmo i soldi per conguagliare?

  368. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 24/04/2013 alle 4:25 pm

    beh…un bronzo…mas que nada

  369. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 24/04/2013 alle 4:24 pm

    primoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo inter pares!!

  370. Hank 24/04/2013 alle 4:19 pm

    Juve merda! Milan cacca

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: