Interistiorg

Il sito che vi amerebbe tutti, se solo ne avesse il tempo

Jonathan infortunato: più inutile dell’Apple Watch

Grattagratta topolone a tutti i lettori preoccupati per l'arrivo di Gigan

Grattagratta topolone a tutti i lettori preoccupati per l’arrivo di Gigan

Il Sassuolo aveva sei giocatori in Nazionale. Noi dieci, ma Obi è fresco perché non impiegato in Nigeria-Congo.

La Gazza: “Pogba, Francia ai suoi piedi: “Meglio di Zidane e Platini”“. Poi cerchi nell’articolo chi abbia detto il virgolettato e non lo trovi.

Sono peggio dei tifosi interisti con Kovacic.

Medel gioca 90 minuti contro Haiti. Il nuovo codice etico del sito ci costringe a fermarci qui.

L’esperimento della password ha funzionato. Tenetela a mente.

97 risposte a “Jonathan infortunato: più inutile dell’Apple Watch

  1. ègr 11/09/2014 alle 2:15 pm

    ooh ooh su canzone di ligabue porta sfiga, si prende gol una volta su cinque.

  2. micciacorta 11/09/2014 alle 1:24 pm

    Se il tema è il rumore dei nemici, allora senza dubbio il tema di battaglia di Conan il Barbaro composto dal grande Basil Poledorius.
    Per stare più sul bauscia moderno allora il tema strumentale di Ironman 3… tra l’altro Tony Stark è quanto di più bauscia si possa immaginare e sarebbe sicuramente interista se gliene fottesse di calcio.
    In entrambi i casi però non si canta, si ascolta e basta.
    Ligabue mi fa cascare le palle… anche se ammetto che l’ohhhohhhohhhoooo sul tema di urlando contro il cielo non veniva male dal vivo.

  3. valdiviak 11/09/2014 alle 1:15 pm

    Potremmo mettere il rumorista tipo sport americani durante la partita tipo quando prende la palla jonathan potrebbe partire papa papa papa papa…o le musichette di paperissima.

    Per l’inno riadatterei la canzone di ken il guerriero sarebbe il top e potremmo dire di avere 7 stelle!

  4. rabahmadjer 11/09/2014 alle 1:10 pm

    capitan maori ranocchia.

  5. elganassa 11/09/2014 alle 1:04 pm

    L’uselin de la comare, versione AGG

  6. Angelo Farina 11/09/2014 alle 12:44 pm

    http://www.corriere.it/foto-gallery/spettacoli/14_settembre_11/era-squalo-james-bond-richard-kiel-morto-74-anni-6c4ac434-3977-11e4-99d9-a50cd0173d5f.shtml
    addio fratello dei cinema di paesi la domenica pomeriggio, che mentre si guardava il film e si cercava di palpare la ragazza della sedia della fila davanti contemporaneamente si ascoltava
    la radio trepidando al momento in cui ciotti interrompeva gli interminabili 0 a 0 annunciando un gol di scanziani. di te rimmarrà quel culo di una ragazzina e il soprannome affibbiato ad un autosta di corriere molto somigliante che per tutti ore è Franc u squal.

  7. ègr 11/09/2014 alle 12:27 pm

    fin che la barca va, ma mentre giochiamo, in loop dall’inizio alla fine.
    vinciamo anche qualche festival di teatro e andiamo alla biennale.

  8. patrickconnemara 11/09/2014 alle 12:15 pm

    HAKA!
    undici in campo e 80’000 tra spalti e tribuna a fare la danza maori con lo sguardo fiero e cattivo allo stesso tempo! Ranocchia peraltro sarebbe perfetto.

  9. Angelo Farina 11/09/2014 alle 12:03 pm

    visto che è morto lo squalo come sottofondo durante la partita il leit motiv dell’agente 007 non sarebbe male, specialmente quando prendiamo contropiedi assurdi(molto spesso al dire il vero).

  10. crusherant 11/09/2014 alle 11:55 am

    resta il fatto che a me pazza inter non dispiace… è l’unico inno originale della A e poi la cantavo alla mia piccola appena nata, quindi…

    non sarà adatto a William Wallace o Tony D’Amato ma per festeggiare un triplete è alter song

  11. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 11/09/2014 alle 11:55 am

    interclub
    al san Crispino preferisco il Tavernello.

  12. crusherant 11/09/2014 alle 11:51 am

    Angelo Farina 11/09/2014 alle 11:31 am
    una vita da mediano
    non c’entra niente con l’inter, meno di “hai un momento Dio” comunque

    anch’io ho pensato al liga
    forse è l’unico che potrebbe scrivere un inno che potesse essere all’altezza dell’Inter e soprattutto degli INTERISTI
    senza banalità e citazioni ritrite…

  13. interclubqingdao 11/09/2014 alle 11:37 am

    Gigimeroni, hai ragione, ma a me ha fatto sempre specie sapere che i soldati americani chiedevano il battaglia i risultati della NFL.

  14. Angelo Farina 11/09/2014 alle 11:36 am

    cazzo è morto lo squalo

  15. doggolo 11/09/2014 alle 11:34 am

    reggino ed interista e viveva ad agrate brianza vicino a decine di goombadi, chi meglio del mino nazionale?
    ci vuole un paroliere ed il gioco è fatto.

  16. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 11/09/2014 alle 11:33 am

    Fermi tutti: col mazzarro in panca “la ballata del corpo sciolto” è l’inno perfetto.

  17. gigimeroni 11/09/2014 alle 11:32 am

    Staminchia qingdao se sei cattivo!!!!!!!…. comunque il pezzone di Shakespeare è epico!
    Il”Dies Irae” di Mozart per inno….altro pezzo da brividi…..poi vuoi il rumore delle spade e degli scudi…
    Oh ragazzi…stiamo parlando di una partita di fùbol…eccheccazzo.
    Una canzonetta di merda per farci una cantata e due risate prima del fischio d’inizio va più che bene. Basta che sia una roba allegra…per questo pazza inter e ricky gianco vanno bene. C’è solo l’inter è invece un po’ troppo moscettina…
    Ci han beccato giusto a Napoli: un bel “surdato” e via: se si è vinto siamo tutti contenti, se si è perso si pensa alla pucchiacca e fanculo a ‘o napule.

  18. interclubqingdao 11/09/2014 alle 11:31 am

    Ah, ma Mino Reitano (ex vicino di casa di Alinghi) piace anche a me e Italia è ottima da riadattare.

  19. Angelo Farina 11/09/2014 alle 11:30 am

    violetta è il nostro sogno proibito

  20. doggolo 11/09/2014 alle 11:25 am

    tutte belle, tutto significativo ed empatico. ma nulla di tutto questo è nel nostro dna.

    io riadatterei il testo di “Italia” di Mino Reitano.
    Grandissimo reggino Mino Reitano, alter sport.

  21. rabahmadjer 11/09/2014 alle 11:25 am

    chi dice che mazzarri si tinge i capelli, dice una falsità.
    è solo invidia.

  22. macriachi 11/09/2014 alle 11:18 am

    Con Inneres Auge potremmo spingerci verso linee verticali, non solo gioco orizzontale.

  23. interclubqingdao 11/09/2014 alle 11:16 am

    Mazzarri studiati questo:
    “Se è destino che si muoia, siamo già in numero più che sufficiente; e se viviamo, meno siamo e più grande sarà la nostra parte di gloria. In nome di Dio, ti prego, non desiderare un solo uomo di più. Anzi, fai pure proclamare a tutto l’esercito che chi non si sente l’animo di battersi oggi, se ne vada a casa: gli daremo il lasciapassare e gli metteremo anche in borsa i denari per il viaggio. Non vorremmo morire in compagnia di alcuno che temesse di esserci compagno nella morte. Oggi è la festa dei Santi Crispino e Crispiano; colui che sopravviverà quest’oggi e tornerà a casa, si leverà sulle punte sentendo nominare questo giorno, e si farà più alto, al nome di Crispiano. Chi vivrà questa giornata e arriverà alla vecchiaia, ogni anno alla vigilia festeggerà dicendo: “Domani è San Crispino”; poi farà vedere a tutti le sue cicatrici, e dirà: “Queste ferite le ho ricevute il giorno di San Crispino”. Da vecchi si dimentica, e come gli altri, egli dimenticherà tutto il resto, ma ricorderà con grande fierezza le gesta di quel giorno. Allora i nostri nomi, a lui familiari come parole domestiche – Enrico il re, Bedford ed Exeter, Warwick e Talbot, Salisbury e Gloucester – saranno nei suoi brindisi rammentati e rivivranno questa storia. Ogni brav’uomo racconterà al figlio, e il giorno di Crispino e Crispiano non passerà mai, da quest’oggi, fino alla fine del mondo, senza che noi in esso non saremo menzionati; noi pochi. Noi felici, pochi. Noi manipolo di fratelli: poiché chi oggi verserà il suo sangue con me sarà mio fratello, e per quanto umile la sua condizione, sarà da questo giorno elevata, e tanti gentiluomini ora a letto in patria si sentiranno maledetti per non essersi trovati oggi qui, e menomati nella loro virilità sentendo parlare chi ha combattuto con noi questo giorno di San Crispino!”

  24. macriachi 11/09/2014 alle 11:15 am

    Chi mi presta il figlio o la figlia per andare a vedere Violetta?

  25. Silvester Adiwolf 11/09/2014 alle 11:12 am

    Posso comprendere la lodevole iniziativa per cui e’ nata questo nuova canzone, mi rammarico per la scomparsa tragica dell’ autore, pero’ sinceramente questo brano per sonorita’, metrica, e atmosfere … ha le stesse potenzialita’ di diventare un inno che ha il ballo del qua qua di pippo franco o di carletto l’ha fatta nel letto di Corrado. Forse poteva essere proposta negli anni 50 e duellare con l’ oh oh oh che centrattacco del quartetto cetra. Ma nel 2014 questo brano lascerebbe sgomenti come un cross preciso di jonathan o una giocata di anticipo di ranocchia.
    E’ vero che i gusti musicali sono soggettivi (io prima dell’ingresso in campo farei suonare random uno dei 10 pezzi di kill’em all per terrorizzare gli avversari) ma per diventare un inno devi avere o quella solennita’ o quel coinvolgimento da rendere l’atmosfera da brividi o incandescente, e questo sinceramente puo’ al massimo essere messo di sottofondo nei supermercati a intervallare gli annunci sui pomodori in offerta e le comunicazioni alla mamme sbadata di turno che intenta a tastare e scegliere le banane piu’ acerbe si e’ persa il piccolo Luigi che la aspetta piagnucolante alle casse.
    Ragion per cui se viene proposto un inno per passare a un qualcosa di piu’ imbarazzante di pazza inter (ed era difficile trovare qualcosa che ci riuscisse), Gianfelice Facchetti poteva anche farsi i cazzi suoi.

  26. interclubqingdao 11/09/2014 alle 11:09 am

    Oppure propongo le parole del Giorno di San Crispino di Shakespeare, con qualche autore di musiche che metta le note giuste.

  27. interclubqingdao 11/09/2014 alle 11:05 am

    Ok, Doggolo, non ti piace Pazza Inter, però ti piace Mazzarri, quindi non sono sicuro dei tuoi gusti. Comunque voglio accontentarti, ma allora tira fuori una musica che sembri un coro di guerra, scegli pure.
    Io propongo Dies irae, Dies illa, specie se pareggiamo col Sassuolo. Tu che proponi? (sentila prima)

  28. doggolo 11/09/2014 alle 11:04 am

    “pazza inter” è come caricarsi con “finchè la barca va”.

    mazzarri e orietta berti hanno la stessa pettinatura e usano la stessa tinta.

  29. Angelo Farina 11/09/2014 alle 11:02 am

    finchè la barca va… più appropriata

  30. Angelo Farina 11/09/2014 alle 11:01 am

    la cavalcata delle valchirie è poi in dieci a fare catenaccio fa solo ridere

  31. interclubqingdao 11/09/2014 alle 11:00 am

    Oddio, “non è una festa paesana” con Mazzarri in panchina mi sembra sbagliato dirlo.

  32. doggolo 11/09/2014 alle 10:59 am

    pazza inter come la cavalcata delle valchirie?
    nemmeno come provocazione posso accettarla, questo è bestemmiare.
    gigan, mangia qingdao senza pietà.

  33. interclubqingdao 11/09/2014 alle 10:54 am

    Voglio dire che il colonnello Kilgore, prima dell’attacco con gli elicotteri, manda nelle cuffie la Cavalcata delle Valchirie, mica Un Mazzolin di Fiori (Nerazzurri siamo noi) o Barbera e Champagne (C’è solo l’Inter).
    Non è una festa paesana quella che viene dopo e neanche una sbronza al bar.

  34. gigimeroni 11/09/2014 alle 10:53 am

    Beh, Ricky Gianco ha tutta la mia stima anche solo per “pugni chiusi”.
    Come rockettino non è male. Il testo vabbè che vuoi fare…..è ovvio che allo stadio anche i bambini canteranno “ma chi cazzo siete voi” e non “ma che ne sapete voi”…
    Però non ho capito il perchè della formazione anni ’60 di Pizzul alla fine. L’Inter è mica stata solo quella, in cento e passa anni. Io ad esempio sono interista per amore di Beccalossi (anche per altobelli, ma poi l’ho rinnegato quando è andato alla giuve….ai miei tempi le “maglie” contavano ancora qualcosa….).

  35. interclubqingdao 11/09/2014 alle 10:47 am

    E’ un ritornello simpatico, ma io non sento il rumore delle spade sugli scudi prima di attaccare il nemico.

  36. crusherant 11/09/2014 alle 10:44 am

    gigimeroni…
    se dico che non mi piace mi espellete dalla goombagnia?

    avesse detto “ma chi cazzo siete voi” invece di “diavolo” almeno…

  37. gigimeroni 11/09/2014 alle 10:41 am

    Crusherant mi hai brazzato in velocità…la stavo postando io, stessa identica cosa!

  38. Angelo Farina 11/09/2014 alle 10:40 am

    stamattina breve sondaggio tra nerazzuri: il primo “speriamo di prenderne due a cacciamo quello lì”… il secondo “se zazza è in forma catenaccio e ne prendiamo uno in contropiede”… il terzo”ne prendiamo due sicuri”… io spero di poter andare al mare…

  39. interclubqingdao 11/09/2014 alle 10:21 am

    Cioè, la Seredova stava da mesi con un Nasi di Camerana e faceva la madre addolorata.
    Le donne hanno più strategia.
    Inoltre gli affari di Nasi vanno bene, mentre quelli di Buffon sono a picco e Alena qualcosa doveva sapere.

  40. interclubqingdao 11/09/2014 alle 10:05 am

    Speriamo che a Gigi entri qualche scommessa giusta, tra gli alimenti alla moglie che se la spassa da tempo con uno del giro Agnelli e la Zucchi che va male, finisce col culo per terra.
    E la d’Amico, se non c’hai un jet privato per andare a mangiare le ostriche a Parigi, ti considera un pezzente.

  41. elmichetta 11/09/2014 alle 9:57 am

    “guardamela” non e’ assolutamente una frase inutile

  42. Ventice' 11/09/2014 alle 9:38 am

    Ma questa rievocazione tokusatsu nei recenti post cosa vuol essere, un omaggio a Nagatopo?

  43. Francesco Ibz 11/09/2014 alle 8:59 am

    …hai ragione, non capiscono una minchiazza.
    se almeno facessero ridere…

  44. lordpeto 11/09/2014 alle 5:17 am

    si, ci vuole l’apostrofo.

  45. Marco Chiapparini 11/09/2014 alle 2:25 am

    …dato che tutti dormono, alzo la mano e dico la mia sul nostro allenatore…
    confesso, non mi ricordo un Inter (ci vuole l’apostrofo?) piú noiosa di questa, e di Inter ne ho viste parecchie! ma proprio perché ne ho viste tante, e tutte con difetti macroscopici, credo di poter affermare che un po’ (ci va l’apostrofo!) ne so. la mancanza piú evidente é che manca un gruppetto all’interno dello spogliatoio che abbia le palle quadre per affrontare le difficoltà, caratteristica dalla quale una qualsivoglia squadra non puó prescindere. in questo senso (anche le recenti dichiarazioni di Sgoran Pandev lo confermano) pare proprioche il Mazz ci sappia fare, se poi unite il fatto che fior fiori di manager e/o addetti al gioco del pallone gli danno fiducia, oltre che una barca di piccioli, ecco, io mi tranquillizzo un po’… la proprietà gli da fiducia, e fino a prova contraria fino ad adesso ha sempre centrato gli obiettivi imposti, cosa per la quale è lautamente pagato.
    ovviamente questa è la mia personalissima opinione, e rispetto quella di chiunque, pure la vostra, che di calcio non capite una minchiazza.

    pace

  46. realsbatibalovic 10/09/2014 alle 11:00 pm

    Non voglio entrare nella discussione sul Conte allenatore, però ritengo che meriti un minimo di rispetto un uomo costretto a usare uno shampoo all’aroma di Kit-e-Kat

  47. interuno 10/09/2014 alle 10:38 pm

    Ragazzi, quella di Gigan non era nè una zanna, nè una chela.
    Aveva visto arrivare quella dell’header e……si era emozionato!

  48. ilfumattiamubarak 10/09/2014 alle 8:19 pm

    A me questa nuova linea editoriale della redazione fra il burlone e il guascone non dispiace…
    Ma quello nella foto è un cane o un dingo?

  49. megliosenza 10/09/2014 alle 7:37 pm

    Infedeli, Mazzarri a maggio vi sfanculerá tutti….
    La sera dello scudo se ne andrá su una macchina del presidente della Pro Patria, dopo aver abbracciato piangendo Jonathan…

  50. Angelo Farina 10/09/2014 alle 7:06 pm

    discorso tattico di mazzarri a guarin: tu sei na mezzala ma ciai i mezzi tennici per attaccare gli spazi, per qusto che quanno gionnatann scende te devi incrociare verso la fascia e portare all’angolo i terzino el centrale e contemporaneamente devi difendere l’ala perchè l’ala e lo dice il nome stesso è delicata e si può spezzare… quando gionnatann non scende attacca in diagonale verso il centro e interscambiati con icardi che deve fare movimento a salire e deve incrociare con doddo… (a questo punto neurone uno????? neurone due ???? neurone tre beh quello serve alle funzioni indipendenti del corpo umano)

  51. Uespack 10/09/2014 alle 7:05 pm

    “Nella sessione d’allenamento pomeridiana, la squadra di Walter Mazzarri ha cominciato con il riscaldamento con il pallone, proseguito con un lavoro tecnico-tattico e concluso con una partitella a pressione”.

    Che cazzo è una partitella a pressione? Fanno il risotto?

  52. Prozio 10/09/2014 alle 7:00 pm

    ma non ci sono giovedì, non posso vedere i caroselli

  53. josesavethequeen 10/09/2014 alle 6:31 pm

    Finalmente un po’ di figa

  54. CafèColombia (@antonionpltn) 10/09/2014 alle 6:23 pm

    un’ora che leggo commenti e solo ora mi accorgo del cocker, volevo ringraziare la redazione che mi insignito dell’ambito riconoscimento e saluto tutti quelli che mi conoscono, tutti e due. Sono commosso, fin’ora avevo vinto solo il triplete e un campionato paesano di pallavolo.

  55. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 10/09/2014 alle 6:03 pm

    prozio
    però i caroselli dopo la partita ci anticiperanno l’esito.

  56. Ventice' 10/09/2014 alle 5:45 pm

    Io propongo Guarin allenatore e Mazzarri seconda punta

  57. Prozio 10/09/2014 alle 5:30 pm

    Pato all’attacco del Milan: “mi rompevo per colpa loro”. Anch’io mi rompevo a vedere le azioni di attacco del Milan, aveva e ha tuttora un gioco più palloso di quello di Mazzarri.

  58. Prozio 10/09/2014 alle 5:29 pm

    Anch’io non ci sono giovedì e sono possibilista su venerdì 19.
    Fossifigo, mal che vada ci troviamo noi due per vedere la partita del giorno prima in differita, però che nessuno mi dica il risultato prima.

  59. cap5ula 10/09/2014 alle 4:53 pm

    Oh, ma Zenga qui farebbe proprio schifo, neh?!?!
    Io a lui concederei anche di non centrare la CL, per esempio…ma in questo mi riconosco limitato e provincialotto…ma il Walter#1 a me fa sempre venire i brividi…e penso che a molti debosciati di sta squadra farebbe venire i brividi, leggermente diversi, ma pur sempre brividi intensi!

  60. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 10/09/2014 alle 4:45 pm

    giovedì alle 19 non ce la farò mai, preferirei venerdì ma fate as you prefer…

  61. cap5ula 10/09/2014 alle 4:11 pm

    Ho visto della FIGA!

  62. interclubqingdao 10/09/2014 alle 3:54 pm

    “Incontrare il Sassuolo come sta messo adesso … “.

  63. alinghi2 10/09/2014 alle 3:44 pm

    Non e’ vero che l’Apple Watch non serve ad un cazzo.
    C’e’ una funzione che permette di far sapere a chi ami che la stai pensando: le mandi un tocco leggero e discreto sul polso e lei lo avvertira’ immediatamente. Puoi personalizzare il tocco a seconda di chi lo riceve.
    Quando perfezioneranno la funzione “Calcio nel culo”,immagino quanti Apple Watch verranno regalati a Natale a Mazzarri.

  64. alinghi2 10/09/2014 alle 3:31 pm

    Chi ama la Gigan tiri una rigan

    NNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNN

  65. micciacorta 10/09/2014 alle 3:24 pm

    guarin chiede un ruolo fisso a WM e lo avrà: panchinaro fisso.

  66. caperucitaroja 10/09/2014 alle 3:20 pm

    Paura di Gigan. Timori per il Sassuolo. A breve sentirete anche Le Voci. Speriamo siano del tipo: Vai e fracassa il cranio a Mazzari

  67. macriachi 10/09/2014 alle 3:20 pm

    Se persino Gigan pensa alla Figan…

  68. interclubqingdao 10/09/2014 alle 3:11 pm

    La felicità del Demente.
    Ha chiesto a Guarin di trasformarsi in terzino? No gli ha chiesto di trasformarsi in seconda punta, così adesso ha la scusa per schierare una punta sola.
    La prova? mica avrà i compiti della seconda punta, ovvero di svariare dietro la prima punta, gli assegnerà una fetta di campo e da lì non dovrà muoversi, come per Kovacic col Torino.

    Adesso il suo capolavoro sarà di trasformare Jonathan in prima punta, e fa niente se è bassino, alla Romario.

  69. rabahmadjer 10/09/2014 alle 3:01 pm

    grattagratta topolone a tutti.

  70. doggolo 10/09/2014 alle 2:48 pm

    per il rissale si potrebbe proporre un giovedi18 con dnipro inter ore 19, o un venerdi 19 o un stocazzo fate voi.

  71. macriachi 10/09/2014 alle 2:47 pm

    Jonathan è utile quanto il Tutor sulla Brebemi

  72. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 10/09/2014 alle 2:45 pm

    basta una pheega e ritorna l’armonia anche dentro qua; niente rissale ordunque?

  73. Gabrilito 10/09/2014 alle 2:45 pm

    Se non hai il pallino ecologico non è colpa mia doggy! ma tu che cazzo ne capisci di reazioni chimiche?

  74. doggolo 10/09/2014 alle 2:44 pm

    da questo racconto si capiscono tante cose lellone.

  75. Gabrilito 10/09/2014 alle 2:41 pm

    Anche io ho sempre creduto da piccino di poter trasformare la carta in plastica, bagnando completamente un tovagliolo e lasciandolo 2 giorni nel congelatore, le bestemmie di mia madre mi hanno fatto desistere…ma non ho abbandonato del tutto l’idea. Direi che i due esperimenti vanno di pari passo Redazione!!!

  76. micciacorta 10/09/2014 alle 2:37 pm

    io un gratta gratta topolone me lo farei fare dalla tipa del banner.
    Quella senza chele (n.d.a.)

  77. macriachi 10/09/2014 alle 2:24 pm

    però so chi è la fagiana, è sposata con uno dei tennisti più pippa della terra.

  78. doggolo 10/09/2014 alle 2:20 pm

    l’apple watch c’è sempre stato, il guarda mela.
    quello che se provavi a rubare una mela dall’albero ti sparava a sale nelle chiappe.

  79. macriachi 10/09/2014 alle 2:16 pm

    cioè non sapevo niente dell’apple watch, ma leggendo ho pensato la stessa cosa che ho detto dopo aver visto la prima volta Jonathan: ma che è?

  80. elganassa 10/09/2014 alle 2:14 pm

    Stavo per scrivere nel post precedente: “Ecco a cosa porta la mancanza di fagiana” e invece taac, la redasiun mi ha letto nel pensiero.

  81. doggolo 10/09/2014 alle 2:09 pm

    il grattagratta topolone non me lo faccio fare, ho una dignità
    però se mi lasciate la porta della cameretta aperta vi ringrazio..

  82. macriachi 10/09/2014 alle 2:02 pm

    quella su Kovacic ve la faccio passare, ma solo perchè mi cago ancora sotto per Gigan

  83. macriachi 10/09/2014 alle 2:01 pm

    Pogba a Kovacic non gli allaccia manco le scarpe, non parliamo poi del Divino

  84. macriachi 10/09/2014 alle 1:58 pm

    si ma così mi fate girare la testa cazzo

  85. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 10/09/2014 alle 1:54 pm

    7 come quel fenomeno all’incontrario di Conceicao

  86. Prozio 10/09/2014 alle 1:52 pm

    6 come Lúcione bello

  87. Chun-Li Chung 10/09/2014 alle 1:51 pm

    terzo! cmq la sfida di domenica si carica di nuovi significati: va ricordato che Vrsaljko quest’estate ha preferito la panchina del Sassuolo alla titolarità col Vate Labronico della Fasce, ma pure alle lusinghe di Bbilan e Fiorentina. Domenica D’Ambrosio gli darà il fatto suo.

  88. Giuseppe Valenti 10/09/2014 alle 1:49 pm

    Ha preparato la gabbia per berardi.sta crescendo un’intera rosa nel terrore della propria ombra GLI AUGURO LA MORTE AD OGNI ISTANTE DELLA MIA GIORNATA

  89. a.j 10/09/2014 alle 1:47 pm

    Terzo e triplete. Come…beh, lo sapete.

  90. a.j 10/09/2014 alle 1:46 pm

    Mai sucesso. Secondo?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: