Interistiorg

Il sito che vi amerebbe tutti, se solo ne avesse il tempo

Papirando di Gabrilito: i terroni e la lesione del menisco per colpa della Juve

Franco Scoglio esordì nella Palmese [NdGabrilito]

Franco Scoglio esordì nella Palmese [NdGabrilito]

L’avevamo detto ieri che ne avremmo fatto un sol boccone

Una nuova puntata del Papirando che domani ci farà saltare l’appuntamento con le battutine sulla partita con l’Atalanta. Tanto di questi faremo un sol boccone, inutile perderci tempo. La scena è per Gabrilito: la sua vita dalla discriminazione territoriale per gli abitanti di Palmi, fino agli infedeli che un giorno smisero di credere nella magia bianca del Chino Recoba.

Ad infondermi la passione per il calcio non può esser stato che mio nonno, mio nonno che vedevo una volta l’anno per due mesi durante le mie vacanze in Calabria, mio nonno che non c’è più, ma che mi ha lasciato molto di sé… dai tratti somatici all’impossibilità di stare fermo senza muovere almeno una gamba (che diventano due in caso di partita dell’Inter).

Mio nonno mi portava allo stadio della Palmese mitica squadra NeroVerde della provincia di Reggio Calabria. Palmi per l’esattezza! Mio Nonno che mi diceva di esser stato Interista una volta…ma di aver rifiutato quello status quando andando allo stadio sentì i tifosi della sua squadra del cuore chiamare TERRONI gli avversari! Da quel giorno lui tifó PALMESE.

Per me invece c’è sempre stata solo l’Inter dai 5 anni in poi…complice il mio amichetto Davide che ai tempi dell’asilo mi disse “guarda che il Milan è andato 2 volte in serie B…noi Mai“. Da li decisi che io in serie B non ci sarei mai voluto andare, già ai tempi ero un Bimbo di serie A e li volevo rimanere!

Ricordo ancora quando seduto sul cesso chiamai mia mamma mentre passava l’aspirapolvere “mamma mamma maaaaamma“…”eh dimmi“…”ho deciso sono interista“…”eh bravo, basta che non cambi più idea eh!” Ho sempre avuto le idee migliori sulla tazza io!

Goku esulta per la Coppa Uefa ma soprattutto scarica il Torrent del Fappening

Goku esulta per la Coppa Uefa proprio mentre scarica il Torrent del Fappening

Da li in poi la mia infanzia è stata costellata di delusioni, di prese in giro, di rabbia… se si eccettua qualche coppa UEFA che ancora mi fa battere il cuore… ma che invece di abbattermi hanno OGNI GIORNO rafforzato la mia fede interista (tipo Goku che se riesce a riprendersi quando è in fin di vita poi diventa più forte di prima)…a raccontare e descrivere singoli momenti, gol azioni e minuto del gol sono molto più bravi Doggolo e Rabah

…avrei però mille sensazioni e aneddoti da raccontare… a partire dal gol di Toldo alla Juve quando ci cadde addosso la curva e mi sono lesionato il menisco a quando entrai dalla tribuna Vip per vedere un derby e mi dissero “se adesso arriva un vecchino basso a prendere il caffè l’Inter vince“…ho atteso 20 minuti davanti al bar per aspettare che arrivasse sebbene fossi un ragazzino e li fosse pieno di VIPS…ma quando arrivò fui la persona più felice del mondo! (Ps abbiamo rotto il culo 2-1 quella sera)…

…ma il ricordo più “bello” per esprimere la mia FEDE interista è stato Inter-Samp, partita che chiunque ricorda…
Ero con 3 amici a vedere la partita sul 2-0 di Kutuzov uno si alza “fanculo andiamo a casa“…”dai manca poco aspetta“… aspettarono altri 3 minuti poi “oh andiamo basta mi sono rotto il cazzo” “dai ormai è finita finiamo di vederla” … presero se ne andarono e mi dissero “dai muoviti che troviamo traffico”(ero in macchina con loro) …”no voglio vederla tutta non è finita“…”sentì vaffanculo noi andiamo torni a piedi“… “ecco andatevene affanculo torno a piedi” (cazzo se ne andarono davvero)…io rimasi li…il resto lo conoscete già…

Chino Recoba, l'eroe di Neymar Jr

Chino Recoba, l’eroe di Neymar Jr: con dedica a chi ha fatto tornare Gabrilito a piedi

Ancora oggi li insulto per quella sera ancora oggi vedo nei loro occhi la tristezza e l’amarezza per essersi persi quella partita…li vedo e capisco che io ho quella “cosa” li che mi fa AMARE questa squadra e che questa solo potrebbe essere…perché l’Interista VERO è diverso da qualsiasi tifoso… non è una cosa che si può spiegare… è qualcosa che hai dentro…  qualcosa che ti lacera lo stomaco…  ma di cui non puoi fare a meno MAI!

La puoi insultare come se fosse la tua ragazza dopo un tradimento, puoi arrivare anche ad odiarla per come ti fa stare… ma non te ne puoi disintossicare…non esiste nessun centro di recupero…esiste solo San Siro e quei colori: Nero e Blu con farti un’altra “Dose” di Amore!

Gabrilito

377 risposte a “Papirando di Gabrilito: i terroni e la lesione del menisco per colpa della Juve

  1. ugoland 29/09/2014 alle 9:44 am

    figo non ci vuole un genio per neutralizzare il modulo di mazzarri, basta bloccare le fasce. Ieri ibarbo contro dodo sembrava cristiano ronaldo così come agazzi del toro sembrava iniesta e vasquez del palermo messi.
    hernanes non può essere questo così come vidic

  2. alinghi2 29/09/2014 alle 9:42 am

    Siete i soliti disfattisti.
    Voglio vedere quante volte il Cagliari verrà a prendere 3 punti in trasferta contro l’Inter,in questo campionato

  3. ugoland 29/09/2014 alle 9:31 am

    sono cose che dico da tempo oramai e sono inascoltato. Mazzarri purtroppo per noi non sa gestire più partite a settimana (vedete il suo napoli o l’inter di coppa italia l’anno scorso). In più temo che si sia rotto qualcosa in società, le parole di ausilio mi sono sembrate chiare e gravi riguardo la presunta stanchezza dopo 4 partite e il fatto che se ne sia accorto post-partita. La posizione di WM non penso sia più tanto tranquilla

  4. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 29/09/2014 alle 9:16 am

    il bluff è stato scoperto: la prima partita contro una squadra che prova giocare al calcio e non si mettono in 15 a difendere e il nostro condottiero non ci ha capito più un cazzo…mi chiedo sempre lui ed i suoi collaboratori cosa cazzo fanno durante la settimana; per fortuna non giocheremo sempre contro dei fuoriclasse come Cragno,Balzano, Ceppitelli, Rosettini etc…

  5. gigimeroni 29/09/2014 alle 9:14 am

    Tiratevi su il morale, vedovelle affrante. Che magari eravate gli stessi che qualche anno fa dagli spalti di San Siro gridavate “vaffanculo pirla, vai a fare la foca col pallone nel giardino di Moratti!”
    Interista medio, sei incontentabile e soprattutto non sei realista! Vivi nei sogni….e ti spippetti come un furetto dopo sette gol al sassuolo….Ami chi si paracula la curva e il tifosotto medio, e non apprezzi i poeti del calcio come il Chino.
    La rosa, la rosa, la rosa….la rosa è quella che è. In Italia c’è la serie A che è giuve e Roma, e poi c’èil gruppone della serie A2, dove ci siamo noi.
    Lì, nell’aurea mediocritas ci sono le squadrette come la nostra, allenate da ometti che possono far benino in A, bene in B, benissimo in C e fare i fenomeni in D.
    D come serie “Dilettanti” e D come Doggolo, che si riempie costantemente la bocca di FATTI.
    Beccati sto fatto: mazzarri in tutta la sua carriera da allenatore ha una percentuale di vittorie del solo 38% sulle partite totali, quando invece Mou ce l’ha del 69%, Mancio del 55%, Mihailovic del 37% (avendo allenato molti meno anni), Zenga del 44% (con record di punti mai eguagliato a catania e due scudetti in due campionati diversi)…..e Stramaccioni del 49%!!!!!!!!!!
    DOGGOLO VATTENE!

  6. Angelo Farina 29/09/2014 alle 9:08 am

    aspettiamo la redazione per uno post-papiro e poterci scatenare

  7. macri 29/09/2014 alle 8:57 am

    Dopo l’uno due di nagatomo c’è gente che allo stadio ha perso il lume della ragione per diverso tempo, posso testimoniarlo

  8. macri 29/09/2014 alle 8:51 am

    Molli dicevo, molli come meduse spiaggiate. Ora anche Ausilio lo ha capito. Il più molle poi è Mazzarri.
    Capitano Nagatomo, ma che cazzo ci aspettiamo se è capitano una prugna giapponese

  9. willerneroblu 29/09/2014 alle 8:48 am

    Se guardiamo il calendario possiamo vedere che tra 4 giornate siamo vicini alla lotta per non retrocedere ma vicini vicini!

  10. Angelo Farina 29/09/2014 alle 8:47 am

    ma di che stiamo parlando, altro che patto del caciucco… ste pippe dopo una vittoria con la prossima il EL(ci auguriamo) subito a riparlare di corsa al titolo e cazzate varie… pensano di stare all’inter e di esseci arrivati per meriti loro.
    abbiamo una squadra rinfoltita di opti poba e che fino a ieri mangiavano banane e oggi sono titolari nell’inter(ma anche i tecnici e i dirigenti).

  11. Giuseppe Valenti 29/09/2014 alle 8:33 am

    carissimi sto bene(almeno fisicamente) non ho scritto ultimamente perche’ non mi sembrava il caso ripetere le stesse cose, ormai il mio pensiero lo conoscete bene.

    speriamo solo che maggio arrivi presto saluti cordiali

  12. ugoland 29/09/2014 alle 8:23 am

    credo che la cosa più importante ora, sia di avere notizie di giuseppe valenti. Conviene dividerci, qualcuno cerchi sotto i ponti, altri nei fiumi e nei canali, ma soprattutto qualcuno lo cerchi sotto casa di mazzarri
    #salvateilsoldatogiuseppevalenti

  13. Jack Cat 29/09/2014 alle 8:21 am

    altro commento tecnico di un triste lunedì
    squadra vuota di energie e di idee. difesa a pezzi, CC allo sbando. delle punte dico che O’valdo ha giocato come sa (poco) e che palacio sembra a fine stagione
    uno schifo appiccicaticcio. una melma da cui si salvano solo handa e o’valdo per poco
    mi rifiuto di credere che la ns rosa (cagatopo a parte) sia indecente
    il difetto sta nel manico che va cambiato subito possibilmente prima di domenica
    voti
    Handa 6 per il rigore
    Andreolli 5 pettinatissimo
    Vidic 4 inguardabile
    Jesus 5 cesso
    Cagatopo 3 indecoroso
    Kovacic 5 inetto
    Medel 5 non corre
    Hernanes 5 cessetto
    Dodo 4 evanescente
    Guarin 4 evanescente
    D’ambrosio 4 manco a fette
    O’valdo 6 quel che sa fa
    Palacio 4 già cotto

    jack

  14. duefox 29/09/2014 alle 8:17 am

    Siamo onesti, dopo il cambio azzeccato e illuminato, nel secondo tempo abbiamo inchiodato gli isolani sul 4 a 1

  15. realsbatibalovic 29/09/2014 alle 3:27 am

    Mazzarri: “nel secondo tempo per assurdo abbiamo giocato meglio. Dopo la scossa nello spogliatoio, qualcosa nel secondo tempo si è fatto”.

    MA che cosa si è fatto nel secondo tempo? COSA???, porco il demonio!

  16. realsbatibalovic 29/09/2014 alle 2:55 am

    Quingdao, amico mio, era solo una battuta! Relax! 😀

  17. interclubqingdao 29/09/2014 alle 12:34 am

    Scusa Real, ma avevo anticipato che avrei potuto non vedere la partita per via di un aereo che dovevo prendere,e alla fine non l’ho vista (che fortuna).
    Ho letto la tua pagella e non ci ho capito molto perché non entri mai nel tecnico che cerco io.
    Mi dispiace però che tu sia ossessionato da me e non vorrei che stessi diventando compulsivo. Te lo ripeto, chiedi di lasciarti la luce accesa quando vai a nanna e non farti leggere quelle storie piene di orchi e uomini neri.

    Ho letto in giro altri commenti e avevo già anticipato di aver visto a Palermo una squadra stanca, e mi sa che l’errore si è ripetuto. Se è vero, anche in questo Mazzarri si rivela un provinciale: non sa gestire una partita ogni 3 giorni.
    Anche continuo a dire che non vedo mai giocare la palla di prima e questo è indice di una mancanza di schemi. O è un concetto difficile? (se non gira di prima, in avanti, vuol dire che nessuno si fa vedere e manca lo schema)

    Chi sostiene che abbiamo una rosa poco competitiva, dovrebbe dirmi se la rosa della Samp è superiore alla nostra. O se quella del Cagliari è superiore alla nostra. Si può proseguire all’infinito (iperbole).

    Se poi qualcuno volesse intendere che non abbiamo la rosa del Real (Madrid) o del Barcelona, grazie dell’avvertimento, molto tecnico.

  18. gaber7striker 29/09/2014 alle 12:10 am

    Cagatomo è una merda. Mangiaprugne paraculo che si è arruffianato subito Zanetti. Sempre stato un cazzone, nanerottolo tutto corsa e poca intelligenza. Capitano dell’Inter, una umiliazione seconda sola a quella di vedere la fascia sul braccio di Coco, quello che recuperava dagli infortuni in spiaggia con la Arcuri.
    Capisco che abbiamo un disperato bisogno di vendere magliette in Asia, ma a tutto c’è un limite.
    Spero che il nipponico cesso stia fuori un bel po’

  19. Chun-Li Chung 29/09/2014 alle 12:01 am

    ecco, mettiamo Mihajlovic al posto del phonato “reggino” (sono ironico eh, massima stima a Reggio Calabria e dintorni: il termine è oramai entrato nell’uso grazie anche al buon Valenti -che latita: comincio a preoccuparmi- ma non ha alcun valore offensivo per chiunque) e poi completeremo il processo di de-interizzazione dell’Inter e diventiamo come la Samp. poi festeggeremo coi caroselli i quinti posti e torneremo ai “vincere un derby che salverebbe la stagione”.
    citando vari commenti letti negli ultimi mesi, li riassumo e quoto: manco facendolo aggratis e viaggiando giusto con la fantasia si riesce a immaginare una rosa decente e un allenatore vagamente da Inter? e detto con tutta la stima, la simpatia e il sostegno per Mihajlovic che spero diventi un grande allenatore e faccia ricredere tanti giudizi affrettati manco 2-3 anni fa.

    è che dopo 4 anni, per la mia squadra, vorrei un Allenatore. è chiedere tanto? 🙂

  20. rabahmadjer 28/09/2014 alle 11:14 pm

    come previsto oggi abbiamo perso e fioccano i commenti..
    1) nagatomo è tatticamente un decerebrato.lo diciamo da anni. sul primo gol è stato comico.
    sull’espulsione un coglione.
    2) mazzarri oggi nn ci ha capito un cazzo. anzi meno. dall’espulsione in poi ciao…nn ha cambiato assetto per riequlibrare la squadra.malissimo
    3) Vidic e medel uno peggio dell altro.
    4) gol regalati al cagliari 4. mummie in area. incredibile
    5) complimenti A ZEMAN. L’unica cosa che mi rende meno amara la domenica è che abbiamo perso contro di lui.

  21. cuchu4trainer 28/09/2014 alle 10:52 pm

    portarlo a gennaio non si può?
    cosi magari ci si salva pure

  22. loch23 28/09/2014 alle 10:49 pm

    Se Sinisa continua così a fine stagione lo si riporta a casa con Deki vice e mandiamo affanculo il piangina mentecatto limitato del cazzo.

  23. Piedediporco (ex Kanone) 28/09/2014 alle 9:33 pm

    INKULU PAGU ABBONAMENTU INTER!
    CATORU ANNU PROSSIMU THOIR SI INCULU!

    Cagliari Calcio campagna abbonamenti stagione 2014-2015

  24. focusreload 28/09/2014 alle 9:01 pm

    La mia è una rabbia verticale da Thohir giù fino al magazziniere e quello che porta le borse perché se fossi il magazziniere dell’Inter a quelli che oggi erano in campo li prenderei a parastincate nei coglioni che non hanno appena si ripresentano alla pinetina per non parlare dell’autista del pullman e dei km a piedi che si farebbero d’ora in avanti. ET e signora compresi.
    Porco il cazzo!

  25. Chun-Li Chung 28/09/2014 alle 8:54 pm

    pensando a Cacatomo, direi che il re è noodle.

    p.s. hai ragione Angelo: due certezze in croce avevamo, e son già crollate.

  26. Angelo Farina 28/09/2014 alle 8:46 pm

    la sconfitta di oggi non è solo grave per come è arrivata ma soprattutto per le conseguenze che porterà alla squadra ai fini tattici. che l’approccio alle partite dell’inter sono disastrosi questo non è avvenuto oggi ma da almeno un paio d’anni ed in questo la responsabilità maggiore è dell’allenatore. la sfortuna di oggi è che abbiamo trovato subito il pareggio con una furbata ed in un certo senso ci ha rimandato indietro nel nostro limbo. le aperture dell’allenatore ad una fase offensiva più massiccia d’ora in poi se ne andranno tutte a farsi fottere; aspettiamoci doppi e tripli mediani davanti alla difesa e la squadra dietro di almeno venti metri. la fase d’impostazione diventerà diventerà ancora più lenta con la conseguenza che la pareggite sarà quasi inevitabile. purtroppo la maggior parte degli allenatori conoscono tutti i limiti delle difese a tre e imbottiranno le proprie squadre di attaccanti esterni veloci capaci di gabellare i nostri difensori e rischieremo di prendere gol anche più facilmente… purtroppo zeman ha aperto la strada definitivamente mostrando a tutto il mondo che il re è nudo. approccio alle partite disastroso, ritmi a rilento, assenza totale di movimento senza palle, scarsi inserimenti dei centrocampisti, pressing inesistente e quanta’altro… l’illusione è finita.

  27. Chun-Li Chung 28/09/2014 alle 8:45 pm

    “Il Qarabag ha pareggiato contro il Saint-Etienne, è una signora squadra, è simile al Cagliari, nel calcio moderno se non le affronti bene puoi fare brutte figure, manderò in campo gente che sta bene fisicamente, ma come lo era la squadra fino alla partita precedente, non come oggi. ”

    🙂

  28. Chun-Li Chung 28/09/2014 alle 8:40 pm

    non voglio infierire in queste ore difficili, ma abbiamo il capocannoniere del campionato.
    ora però l’insuccesso non ci dia alla testa: c’è da spezzare le reni al Qarabag e dimenticare “l’episodio” col Cagliari.

  29. Distinti Saluti (@distintisaluti) 28/09/2014 alle 8:37 pm

    Portaci,portaci,portaci in Toscana oh Mazzarri portaci in Toscana!

  30. davidemporio3 28/09/2014 alle 8:26 pm

    Mutismo e rassegnazione. Sarà così anche per l’anno prossimo. Mutismo e rassegnazione.

  31. josesavethequeen 28/09/2014 alle 7:34 pm

    Leggere chi ancora crede nel terzo posto mette tenerezza. Siamo tutti tifosi, anche oggi sotto di tre gol sotto sotto ci credi sempre in un miracolo, ma a volte bisogna guardare in faccia la realtà. E la realtà dice che siamo mediocri, tecnicamente, come mentalità e soprattutto tatticamente, guidati da un perdente ancora più mediocre dei giocatori stessi in campo. Non è un caso che ogni qualvolta incontriamo una squadra che minimamente abbia un’idea di cosa fare in campo noi andiamo immediatamente in difficoltà. Non basta sperare nelle sfighe del napoli o fiorentina di turno, quando prendi 4 gol in casa dall’ultima in classifica vuol dire che il terzo posto è roba per altri. E purtroppo quest’anno non ce ne siamo accorti a novembre, è stato chiaro da subito.

  32. ugoland 28/09/2014 alle 7:25 pm

    e lascerei perdere la storia della fascia di capitano, se dopo è stato jj siamo messi male. Io pensavo a vidic ma non la merita nemmeno lui

  33. ugoland 28/09/2014 alle 7:22 pm

    vero è anche che avevamo un calendario difficile, abbiamo incontrato solo squadre che lottano per salvarsi (si nota l’ironia?)

  34. realsbatibalovic 28/09/2014 alle 6:55 pm

    Caloolet,
    per me Medel ha fatto miracoli giocando da solo nel deserto. Poi vedi tu.

  35. Dario Maddestra 28/09/2014 alle 6:45 pm

    è un insulto dire che Nagatopo è un calciatore figurarsi se può avere la fascia, uno invece che dovrebbe fare panca dura è Hernanes finora un mezzo calciatore una sola finta un goal quando non conta, una marea di passaggi sbagliati e scelte sbagliate a 18 mln di euro. Vidic finora non pervenuto mollo, sottotono, senza cattiveria.

  36. ugoland 28/09/2014 alle 6:37 pm

    beh, ne ho sentito un’altra; squadra cotta già alla quarta di campionato….. e pensare che bastavano 18 giocatori. A maggio saremo morti allora

  37. aurum198 28/09/2014 alle 6:29 pm

    Volete insultare Mazzarri? Liberissimi.
    Però, essendo io REGGINO gradirei che l’aggettivo “reggino” non fosse associato al suddetto allenatore (che ha allenato nell’ordine: Acireale, Pistoiese, Livorno, Reggina, Sampdoria, e Napoli) e tantopiù a sostantivi quali vigliacco, merda e similari.

    GRAZIE!!!

  38. Distinti Saluti (@distintisaluti) 28/09/2014 alle 6:16 pm

    Una pippa orrenda che dovrebbe giocare in interregionale ,gioca nell’INTER con la fascia da capitano.A San Siro oggi è morto il calcio.

  39. Distinti Saluti (@distintisaluti) 28/09/2014 alle 6:01 pm

    NEGATOmo avrà per sempre un posto da titolare fisso nella hall of fame delle pippe dell’Inter.

  40. Chun-Li Chung 28/09/2014 alle 5:59 pm

    @realsbatibalovic 28/09/2014 alle 5:34 pm: hai scritto la parola magica, “schematica”. Se si esce dai binari (casusa imprevisti, svantaggio, espulsioni e altri fattori che scombinano il piano [?] tattico), questi* non sanno cosa fare.

    *Mazzarri e Frustalupi, ma a rimorchio tutta la squadra.

  41. Distinti Saluti (@distintisaluti) 28/09/2014 alle 5:54 pm

    3,8 milioni a stagione.3,8 milioni a stagione per mandare in campo un nano mangia prugne con la fascia da capitano.

  42. Calooleft (@calooleft) 28/09/2014 alle 5:49 pm

    E comunque il 6,5 a Medel non si può vedere, dopo naga è lui il peggiore in campo dei primi 45’… c’è il suo zampino in 3 dei 4 gol del cagliari e non correva come il suo solito. E se non corre diventa totalmente inutile

  43. secondastella 28/09/2014 alle 5:45 pm

    Ha detto che nell’arco di un campionato si può anche perdere una partita; “E poi con tutti gli impegni che abbiamo: adesso si gioca mercoledì.. no, giovedì..”.
    Reditonga: Il reggino si è appena addossata interamente la colpa.. E subito Fiori gli ha detto che ciò gli fa onore. CVD.

  44. secondastella 28/09/2014 alle 5:40 pm

    Ma la curva dov’è? Forse, sta preparando la lenzuolata con le 10 domande a Thoir?

  45. Calooleft (@calooleft) 28/09/2014 alle 5:37 pm

    Il problema oggi era a livello di individualità. Erano in tanti che non correvano. Fino all’espulsione di naga erano piu’ o meno gli stessi di inter-sassuolo (le differenze erano solo ranocchia-vidic e icardi-palacio).
    La domanda deve essere: perchè non correvano? C’è da dire che Palacio era alla seconda partita in 4 giorni dopo un lungo stop, Jesus, Kovacic, Medel ed Osvaldo erano alla terza partita consecutiva in 7 giorni, e Vidic addirittura alla quarta in 10 giorni. E soprattutto vidic, kovacic e medel per varie ragioni risentono le tante partite ravvicinate.
    Ma non vuole essere una giustificazione, perchè quel minchione di mazzarri se ne doveva accorgere in allenamento che erano sulle gambe. Anzi, li dovrebbe allenare per non farli spompare!

    Comunque è una partita che non fa testo, spero sia solo un incidente di percorso verso la meta del terzo posto (nonostante tutto siamo ancora davanti a napoli e fiorentina e a pari col milan), perchè se così non fosse e siamo sulle gambe già a fine settembre siamo nella melma fino al collo!

  46. loch23 28/09/2014 alle 5:36 pm

    Ok trovato il colpevole: la condizione fisica…Dopo un mese di partite! Pondrelliiiiiii?

  47. realsbatibalovic 28/09/2014 alle 5:34 pm

    Prima di vedere qualche 6,5 o 7 vorrei anticipare le pagelle di Quingdao, perdonatemi… 😀

    HANDANOVIC 6,5 – Para il rigore e un altro paio di conclusioni pericolose. Incolpevole sui gol.

    NAGATOMO 3 – Prestazione disastrosa condita da due falli stupidissimi. PAssi per il primo, ma rischiare di farsi cacciare in modo così assurdo non ha senso. Anche se solo a noi buttano fuori giocatori dopo 25′ per cose simili, va detto.

    ANDREOLLI 4,5 – Sfortunato a trovarsi in questo marasma, nel quale però emergono tutti i suoi limiti.

    VIDIC 3 – A Torino era andato molto male, a Palermo disastrosamente. Oggi ha veramente toccato il fondo. Ora, a parte che come ho detto mille volte è stato assurdo non confermare Rolando, qualche domanda dobbiamo cominciare a farcela.

    JESUS 5 – Il meno peggio dei tre, ma comunque male.

    DODO 4 – Qui la colpa gigantesca è di Mazzarri: dopo tre minuti si era capito che Ibarbo gli mangiava in testa. Questo ragazzo ha dei numeri ma anche molti limiti, e purtroppo sembrano limiti molto seri, specie se si pretende che giochi sulla fascia con la difesa a tre.

    MEDEL 6,5 – Il migliore, recupera mille palloni e azzecca anche un paio di belle aperture. Giustamente, siccome era l’unico che stava giocando bene, Mazzarri lo toglie. Un genio.

    HERNANES 4 – Primo tempo osceno, secondo solo un filino meglio. Desaparecido. Il senso di farlo giocare nella posizione di Medel mi sfugge comunque.

    KOVACIC 5,5 – Si sbatte fino all’ultimo, il meno peggio dei nostri dopo Medel, però può fare poco in una squadra allo sbando e senza mezzo schema di gioco.

    OSVALDO 6 – Fa il possibile, non tantissimo, ma almeno ci prova.

    PALACIO 5 – Si sbatte tanto ma sbaglia veramente tantissimo.

    GUARIN 5 – Entra a cose fatte e fa più che altro confusione.

    D’AMBROSIO 5,5 – Almeno ci mette impegno.

    MAZZARRI 3 – Quello che è inaccettabile è vedere un’Inter senza un minimo di idee, messa in campo in modo schematico e incapace di rendersi pericolosa. Per mezz’ora non tiriamo mai in porta. Per tempi interi non creiamo mezzo pericolo. Non diamo mai l’idea di poter far male all’avversario. In difesa è sempre monoschema; non capisce, dopo l’espulsione di Nagatomo, che è necessario cambiare modulo immediatamente e consegna una fascia al Cagliari: ci vogliono 3 gol perché si decida a cambiare, quando ormai è troppo tardi. Non è all’altezza, come non lo è la squadra. Ma lui la peggiora. E questo non va bene.

  48. ugoland 28/09/2014 alle 5:15 pm

    ok, riprendiamo il giochino, meglio WM o tardelli?

  49. ègr 28/09/2014 alle 5:07 pm

    vero che non gli hanno comprato esterni decenti.
    ma che senso ha sviluppare tutto il gioco sul tuo punto debole?
    rispetto a lui sembra buona la merda.

  50. Chun-Li Chung 28/09/2014 alle 5:06 pm

    sul carro armato di valenti

  51. ilreditonga 28/09/2014 alle 5:06 pm

    Secondo voi darà direttamente la colpa ai giocatori, oppure farà il gradasso assumendosi la responsabilità in maniera così pacchiana da far capire a tutti che non si sente assolutamente responsabile, perché la colpa è dei giocatori?

  52. Distinti Saluti (@distintisaluti) 28/09/2014 alle 5:05 pm

    Il nano di merda mangia prugne con la fascia da capitano e il Rommel di San Vincenzo in panchina.C’ è di peggio?

  53. mrdeliorossi 28/09/2014 alle 5:02 pm

    Giuseppe, per favore dai un senso a questo sconcio.

  54. ugoland 28/09/2014 alle 4:56 pm

    che sia io a soffrire poco male, ormai sono abituato, ma che debba farlo mio figlio è insopportabile. Io salgo sul carro di giuseppe valenti

  55. secondastella 28/09/2014 alle 4:22 pm

    La merda reggina (cit.) è strasicura del non esonero. Sa che, con la situazione economica attuale dell’Inter e il fiato sul collo da parte dell’Uefa, Thoir non può permettersi di pagargli lo stipendio e contemporaneamente di pagare un nuovo allenatore. Dorme fra due guanciali.

  56. giambastasemprequa 28/09/2014 alle 4:21 pm

    Da due anni chiedo Zdenek all’Inter.

    Tenete conto, figli e uoli,

    che se oggi Zeman fosse stato sulla panchina opposta,

    cioè quella dell’Inter,

    avremmo goduto di questo spettacolo

    invece di subirlo.

    Oggi è una bellissima giornata.

    Zdenek Zeman si propone come allenatore dell’ Inter 2015-2016

    direttamente sul prato di San Siro.

  57. ugoland 28/09/2014 alle 4:20 pm

    ma tra noi e il cagliari chi ha battuto più calci d’angolo?

  58. ugoland 28/09/2014 alle 4:16 pm

    io non sono per l’esonero, però mi chiedo perché rinnovargli il contratto, cosa aveva dimostrato fino ad oggi? Ormai la maggior parte degli allenatori della serie a sanno come neutralizzare questo monomodulo

  59. bringbackorrico 28/09/2014 alle 4:14 pm

    Indegni. Mi avete fatto spegnere la TV per la prima volta in anni. E la merda di allenatore che abbiamo che non fa altro che agitare le braccia e parlare con cicciobello a suo fianco in panchina. Thohir se non lo siluri sei una merda anche tu. Indegni. Ridateci l’Inter.

  60. ugoland 28/09/2014 alle 4:08 pm

    già pregusto le giustificazioni del mazzarro dopo la gara.
    Apriamo un dibattito, cosa si inventerà il walterone nostro?
    1 è stato il pensiero alle coppa del giovedi?
    2 non siamo abituati a giocare 2 partite a settimana”
    3 avevamo le gomme da bagnato?
    4 avevamo giovani difensori senza esperienza?

  61. Il Baffone 28/09/2014 alle 4:07 pm

    L’esonero di Mazzarri non serve a niente, io dico di appenderlo direttamente in piazzale Loreto.

  62. MCE (@SLTD_fan) 28/09/2014 alle 4:06 pm

    Chun-Li

    Aggiungi il sito bulgaro che da una settimana tirava la volata con “Inter pronta al record: 3 vittorie di fila” e “porta sbarrata in casa”…

    PS Betclic dava il Cagliari a 8. OTTO.

  63. realsbatibalovic 28/09/2014 alle 4:05 pm

    Qui qualcuno si incazza quando si fa notare che abbiamo una squadra mediocre e un allenatore incapace. Adesso siete più convinti o non vi basta ancora?

  64. realsbatibalovic 28/09/2014 alle 4:04 pm

    IL COGLIONE HA TOLTO MEDEL!!!!

  65. loch23 28/09/2014 alle 4:02 pm

    Bè dai ora con sto 1-4 che sta maturando e i calci in culo presi da Zeman, si può riprendere il dibattito su chi sia più cesso tra Strama e quella merda livornese

  66. Massimiliano Messina 28/09/2014 alle 4:01 pm

    La veritá vera è che non riesco più nemmeno ad incazzarmi… Aldilá delle sconfitte e del brutto gioco, vedere la fascia che fu di Facchetti e Zanetti indossata da uno schifoso giapponese non normodotato é sconfortante… Sono retaggi della gestione Branca…
    Ma quella accanto a Thoir é la moglie? Certo che come First Lady non é il massimo…

  67. ègr 28/09/2014 alle 4:01 pm

    damien hirst in panca e vendiamo tutti in blocco sotto plexiglass al doppio di quel che valgono da calciatori.

  68. aug966 28/09/2014 alle 4:00 pm

    #semprelìvaafinire

  69. seriovic777 28/09/2014 alle 3:59 pm

    #duroèduromanonèscudo

  70. Chun-Li Chung 28/09/2014 alle 3:58 pm

    p.s. che poi, seriamente, non capisco tanta sorpresa: la rosa quella è, il borioso in panca quello è (umiliato pure da Zeman che ieri, non oggi alle 18, ha detto: “con la difesaa 3 avremo più spazi”), avevamo vinto l’ultimo turno e al momento pare utopie fare 2 gare buone di fila: dove sta la sorpresa? 🙂

  71. lordpeto 28/09/2014 alle 3:56 pm

    jack donna prassede ti fa una pippa. menagramo d’un menagramo.

  72. Chun-Li Chung 28/09/2014 alle 3:56 pm

    “ugoland 28/09/2014 alle 3:49 pm
    giuseppe valenti per piacere facci sapere che stai bene e che non te la sei presa troppo”

    😀

  73. focusreload 28/09/2014 alle 3:54 pm

    Chiedo cortesemente il permesso per bestemmiare.

  74. ilreditonga 28/09/2014 alle 3:54 pm

    Non angustiamoci troppo… Solo evitiamo di pensare di essere forti dopo ogni vittoria col Sassuolo.

  75. secondastella 28/09/2014 alle 3:54 pm

    No.. ma quando si ha un tattico e un motivatore del genere in panchina, la colpa è solo della mediocrità della rosa. Sìssì…

  76. Il Baffone 28/09/2014 alle 3:54 pm

    Vidic come Ronaldo e Messi, con loro in campo si parte già da 1-0.

  77. lordpeto 28/09/2014 alle 3:54 pm

    Spero che nessuno parli piu’ di facoceri. Siamo guidati da uno che dovrebbe guidare il pullman.

  78. Jack Cat 28/09/2014 alle 3:54 pm

    amala
    finirà 5-4 con due gol di osvaldo in rovesciata, uno di hernanes di rabona e uno di palacio in piroetta avvitata

  79. ègr 28/09/2014 alle 3:53 pm

    al posto di mazzarri mi andrebbe bene anche una credenza.

  80. aug966 28/09/2014 alle 3:52 pm

    Caro Zdenek, faccene altri 4 ora, ti supplichiamo

  81. Angelo Farina 28/09/2014 alle 3:51 pm

    ma chi cazzo è che scrive sempre “scudoduro”?

  82. Jack Cat 28/09/2014 alle 3:51 pm

    ma porco il cazzo

  83. loch23 28/09/2014 alle 3:49 pm

    Una roba così scandalosa si è vista poche altre volte. Crepino quel giapponese di merda indegno e il cesso che abbiamo in panchina

  84. ugoland 28/09/2014 alle 3:49 pm

    giuseppe valenti per piacere facci sapere che stai bene e che non te la sei presa troppo

  85. ugoland 28/09/2014 alle 3:48 pm

    non so cosa stia succedendo, il cagliari mi sembrava una squadra materasso fino ad ora. Certo se schierano i campioni tipo ekdal e sau non c’è partita.
    Se 11 facoceri che sanno come giocare incontrano 11 che non sanno come disporsi in campo il risultato è scontato.

  86. Chun-Li Chung 28/09/2014 alle 3:46 pm

    i soliti disfattisti: se non c’era mazzarri ekdal ne avrebbe fatti addirittura tr… ops.

  87. aug966 28/09/2014 alle 3:45 pm

    Ah, ecco. Appunto..

  88. aug966 28/09/2014 alle 3:44 pm

    Speravo quattro…

  89. aug966 28/09/2014 alle 3:41 pm

    Che culo, Ranocchia…

  90. Distinti Saluti (@distintisaluti) 28/09/2014 alle 3:38 pm

    No,ma tanto non è colpa di Mazzarri.No,no.

  91. Chun-Li Chung 28/09/2014 alle 3:34 pm

    doppietta di ekdal. manco romero resuscita cosi tanti zombie.

  92. Distinti Saluti (@distintisaluti) 28/09/2014 alle 3:30 pm

    Dio stramaledica lui e quella testa di cazzo che lo mette in campo .

  93. Massimiliano Messina 28/09/2014 alle 3:28 pm

    Vedere la fascia di capitano indossata da questo fottuto nano asiatico mi fa venire il vomito… Meglio che sia stato espulso… Merda…!!!

  94. Distinti Saluti (@distintisaluti) 28/09/2014 alle 3:16 pm

    NEGATOmo,non so più come insultarti.

  95. Massimiliano Messina 28/09/2014 alle 3:15 pm

    Una squadra di serie A non può permettersi di giocare con Nagatomo… È semplicemente ridicolo in ogni sua manifestazione…

  96. lalu-neroblu 28/09/2014 alle 1:21 pm

    Pino ed io siamo al ciringhito fino alle 14.15 circa con abbondanti vettovaglie. Appalesatevi

  97. mrdeliorossi 28/09/2014 alle 12:08 pm

    una bisarca carica di 500L è stata avvistata alle porte di Bergamo.

  98. alinghi2 28/09/2014 alle 11:11 am

    Certo che uno che tira un rigore dove indica il portiere………..

  99. alinghi2 28/09/2014 alle 9:23 am

    Certo che quel pagliaccio di Denis,contro l’Inter doppiette e triplette,alla Juve manco su rigore.

  100. Marco Chiapparini 28/09/2014 alle 2:13 am

    la vittoria dei gobbi stasera mi puzza puzza puzza…

  101. secondastella 27/09/2014 alle 10:24 pm

    Ho visto il rigore sbagliato da Denis e il gol dei ladri su conseguente azione. Sono questi i momenti in cui invidio la scorrevolezza di espressioni “Valentiane”.

  102. ilreditonga 27/09/2014 alle 8:58 pm

    Questa si dice scrittura creativa

  103. ègr 27/09/2014 alle 7:41 pm

    il primo tempo di supercoppa italiana (milan in cina) di gasperini è stata la migliore inter come gioco del dopo mourinho. forse un pò poco, effettivamente.

  104. Calooleft (@calooleft) 27/09/2014 alle 6:13 pm

    No dai, Ranieri è stato il peggio assoluto dal post mou ad oggi (forse a parimerito con gasperson). Fino all’interregno di leonardo compreso avevano ancora una mentalità vincente, e senza quella maledetta prima settimana dell’aprile del 2011 non so cosa sarebbe successo in quella stagione (se battevamo da strafavoriti lo schalke di allora eravamo in semifinale di champions…). Poi con l’avvento del piangina ranieri è iniziato il nostro calvario, ci siamo pian piano trasformati in provincialissimi (ricordo nitidamente di parecchie partite giocate per lo 0-0, e con la consapevolezza che se ci segnavano un gol era sconfitta sicura), e poi in successione tutte le altre vaccate piu’ o meno recenti ci hanno portato a battere tutti i record negativi dell’inter nella stagione di strama, per poi iniziare a risollevarci con l’avvento di mazzarri (e la contemporanea uscita di parecchie pippe e pian piano di tutti gli eroi del triplete)

  105. Piedediporco (ex Kanone) 27/09/2014 alle 6:03 pm

    Milan, Inzaghi: “Serve pazienza, ma ci divertiremo”.

    Non so voi a me fa già divertire parecchio. Le risate.

  106. rabahmadjer 27/09/2014 alle 4:16 pm

    @chun
    probabilmente sei nuovo e nn hai memoria del trattamento riservato a benitez e gasperini.
    il primo ha galleggiato tra commenti come “sacco di mmerda” e ” obeso panzone del cazzo ciccio di nonna papera di sto cazzo”,e fondamentalmente stiamo tutti godendo per i suoi insuccessi a napoli.
    l’altro è stato ribattezzato gasmedrini, gaspirla, e altro ancora. il suo trimestre sulla nostra panca è stata una roba che andrebbe cancellata.
    in pratica, nn li vogliamo vedere nemmeno col binocolo.
    ranieri no.
    ranieri è stato il più saggio e umile di tutti questi citati. ha tenuto la baracca in piedi finchè ha potuto. con un brutto ma efficae 4411, ma ha fatto il massimo.
    poi gli han venduto motta e preso palombo….

  107. Ventice' 27/09/2014 alle 4:06 pm

    Su Strama, sottoscrivo ogni parola di Chun 12:36 pm

  108. Marco Chiapparini 27/09/2014 alle 3:26 pm

    Cipe, è nei momenti come questo che ci si accorge di quanta gente ti vuole davvero bene, e sono sicuro che te ne sei già reso conto. condoglianze, mi spiace davvero tanto.

  109. Jack Cat 27/09/2014 alle 3:13 pm

    perchè rimproverate a Stramaccioni il fatto di non essere Mazzarri e poi ve ne lamentate
    oh Signur!

  110. Chun-Li Chung 27/09/2014 alle 1:31 pm

    ovviamente poi anche il cassetto lo sfracellerei su quella fazza da culo.

  111. Chun-Li Chung 27/09/2014 alle 1:29 pm

    Alberto Ferrarini, motivatore professionista, pare abbia influito e non poco sui risultati sportivi del difensore della Juventus: “Nel corso degli anni ho portato Bonucci nella mia cantina, sotto terra. Al buio. E lì, con un tono di voce tutt’altro che buono o dolce, lo offendevo in ogni modo, lo giudicavo. Lo insultavo. Così, se lui faceva persino un piccolo cenno con lo sguardo, per lui c’era un pugno dritto nello stomaco. Obiettivo? Vincere il giudizio, affinché Leo stesse sempre sul pezzo. Così è cominciata la storia del soldato”. Sogno nel cassetto: essere per 20′ il motivatore di Bonucci.

  112. Chun-Li Chung 27/09/2014 alle 12:36 pm

    @bringbackorrico: che poi ci sarebbe da capire perchè l’Europa lo chiede a noi e non al Manchester Shitty, al Real Porcellig e compagnia bella che -prima almeno era una tantum- oramai ogni stagione spendono minimo 100mln sul mercato 🙂
    in verità in verità mi dico: torneremo presto nell’Europa con la E maiuscola, ma ci prenderanno sapidamente a schiaffoni se giochiamo contro chi acquista Shaw a 40mln e Mathieu (!) a 20mln per poi tenerli in panca… Figurarsi i titolari.

    p.s. dico la mia: tutto vero quello che è stato scritto contro e pro StraMouccioni. “Hanno tutti ragione” come dice il titolo di un bel libro. Però mi domando: come mai tanto astio verso il Ferguson alla vaccinara quando il salumiere Benitez, Gasperson ed Er Minestraro (a Roma: Claudio Ranieri, di cui ricordo un ultimo mese indecoroso e la balorda eliminazione coi sottosviluppati calcistici del Marsiglia) nel loro piccolo avrebbero anche più motivi per essere biasimati, non ultimo l’aver fallito da noi avendo comunque già una certa carriera (chi in Champions, chi solo in A, chi da secondopostista fisso ovunque) alle spalle?
    Con questo non voglio prendere le difese di Gesù Cresta del Testaccio, e dio sneijder ce ne scampi e liberi da un suo ritorno ad Appiano, però si potrebbe felicemente chiudere la questione dicendo che:
    a) il 2012/ 2013 è stato uno dei peggiori anni per l’Inter ANCHE (e non: SOLO) per colpa di Strama
    b) siamo eternamente grati per la vittoria al Cessus Stadium col quale avremo un altro motivo per cui li perculeremo a vita dato che loro, quella sera, ci sono morti dentro con quella rimonta?
    c) gli auguriamo il meglio per la carriera e in particolare ora a Udine dove -motivo in più- lavora con Deki, uno di quelli che spero un giorno torni come Cambiasso a lavorare con/per l’Inter, anche solo come team manager che all’improvviso entra in campo e prende per il colletto Chiellini e gli dice che al prossimo fallo gli tira lui una pista in faccia come ai vecchi tempi.

    ? (mega punto di domanda finale)

  113. realsbatibalovic 27/09/2014 alle 11:35 am

    Quando decisero di mettere in panchina Stramaccioni pensai: “E’ bravo, ma così lo bruciano”.
    E infatti… Uno deve farsi un po’ di esperienza, prendersi qualche cazzotto, tirare un po’ giù la cresta (eh eh eh) e poi può pensare di allenare una squadra con un certo blasone.

    Oltretutto Strama si è trovato una società allo sbando e giocatori che non rispettavano nessuno e si autogestivano, figurati quale credito potevano dare a un “ragazzino” che tentava di fare il fenomeno perché era sempre chiamato a dimostrare qualcosa.

    E’ un buon allenatore con ottime prospettive, ha solo bisogno di tempo e di fare la giusta esperienza. Da noi è arrivato nel modo sbagliato e nel momento sbagliato e a un certo punto, con lo spogliatoio che era diventato un incubo dove gli facevano lo schiaffo del soldato dalla mattina alla sera e la squadra era allo sbando, ha sbroccato e sono venuti fuori tutti i peggiori difetti.

  114. Jack Cat 27/09/2014 alle 11:23 am

    “Il problema con Marotta è che con un occhio gioca a biliardo e con l’altro mette i punti”.
    genio

  115. interclubqingdao 27/09/2014 alle 11:09 am

    Anche io o goduto come un matto per la vittoria di Torino, ovviamente, però che la Juve, grazie ai favori arbitrali, avesse ridotto il passo nel secondo tempo, è opinione comune.

    Per l’infortunio tipo quello di Zanetti normalmente non si parla di situazione improvvisa. Quel tipo di infortunio è normalmente preceduto da un periodo infiammatorio di cui anche il più scarso dei preparatori atletici si accorge, e in quel tempo il preparatore atletico dell’Inter era tutt’altro che scarso. Era solo non ascoltato.

    In situazioni normali, il giocatore viene fermato, non se sei Zanetti e decidi diversamente, per il momento particolare in cui gli “asados” non volevano far circolare nuove facce tra i titolari.
    Ed ebbe la possibilità di non fermarsi anche perché i ritmi dell’allenamento erano blandi. Ecco che il cerchio si chiude.

  116. francoangeli 27/09/2014 alle 11:06 am

    cit. Ventice’ 26/09/2014 alle 9:46 pm
    Quindi il grande Ramiro è stato dimissionato dopo che sul pullman hanno installato il telepass

  117. facciadaperno 27/09/2014 alle 9:54 am

    ‘sta cosa che nessuno ricorda chi ha scritto ‘ha scoperto Bale’ inizia ad irritarmi.

  118. crusherant 27/09/2014 alle 8:40 am

    qui a parlare di schemi di allenamento e allenatori del passato… e invece c’è chi lavora davvero e si inimica anche la minoranza affetta dal “malfunzionamento dei muscoli oculari estrinseci”

    REDAZIONE
    qui urge una presa di posizione contro, che ne so, la lobby delle apnee notturne?

    non vogliamo mica farci superare da un presidente burino?

  119. alinghi2 27/09/2014 alle 8:26 am

    Ovviamente si chiacchiera in liberta’,ma forse le passeggiate per gli anziani sulla riviera ligure
    erano necessarie,visto che si rompevano anche quando pranzavano.
    Che poi,su tanti infortuni qualche dubbio rimane.
    2 cose buone ci ha lasciato “Cosetto” ,il derby e l’impresa al Vomit Stadium.
    Lasciamogli l’onore almeno in quelle.

  120. a.j 27/09/2014 alle 3:37 am

    Rabah guarda che stiamo dicendo la stessa cosa. Consideriamo solo gli infortuni muscolari e consideriamo che nell’arco di una stagione in un gruppo di 25 giocatori circa c’e’ una quota fisiologica. Al di sopra di questa quota si puo’ imputare la preparazione fisica. A memoria gli infortuni in quella stagione furono di natura varia e gli quelli muscolari non siano stati superiori alla media. Sarebbe interessante sapere quanti e quali infortuni ci furono in quella stagione per dare un giudizio piu’ obbiettivo. Confido che qualche goombade domattina mi faccia trovare la lista pronta.
    In ogni caso essendo interista e ritenendomi un espertone, ritengo di aver ragione. Ovviamente anche tu Rabah hai ragione. Come tutti qui dentro. Che e’ il bello di questo posto.

  121. rabahmadjer 27/09/2014 alle 2:54 am

    @quingado
    tra i pochi meriti di strama, c’è quella fantastica e memorabile serata a torino.
    lasciamogliela e rendiamo lui i giusti onori.

  122. rabahmadjer 27/09/2014 alle 2:52 am

    @aj
    permettimi di contraddirti.
    gli infortuni da contrasto o da gioco, tipo milito o zanetti, sono sfiga;
    gli infortuni muscolari a catena nn sono sfiga.
    vuol dire che sono male allenati.
    esempio stupido:
    juve di ferrara e poi di delneri:media di 50 infortuni a stagione.
    3 anni di conte: media infortuni bassissima.
    mazzarri,in ogni squadra che ha allenato, ha sempre avuto pochissimi infortuni.
    e con questo nn voglio dire che mazzarri sia un bravo allenatore, ma è uno che cura in maniera maniacale la preparazione.
    e nel calcio di oggi avere una squadra fisicamente a posto, vuol dire tanto.
    e mou era, ed è tuttora, uguale.
    tutto qui.

  123. interclubqingdao 27/09/2014 alle 2:34 am

    Stramaccioni l’uomo che confondeva gli allenamenti con le passeggiate degli anziani sulla Riviera Ligure.
    E sulla famosa partita di Torino, avrei voluto vedere se la Juve non aveva la partita di coppa.

  124. bringbackorrico 26/09/2014 alle 11:06 pm

    Embè ma andate tutti a letto presto come le galline voi? Anybody home?

  125. bringbackorrico 26/09/2014 alle 10:14 pm

    Chun li,
    “ce lo chiede l’europa, che emozione” è da cocker, che sono ancora qua che rido come uno scemo..

  126. a.j 26/09/2014 alle 10:07 pm

    Rabah obbiettivamente Stramaccioni con gli infortuni ha avuto piu’ sfiga che incompetenza. Anche l’infortunio muscolare dopo un periodo prolungato di stop e’ sempre in aguato soprattutto per un giocatore sopra i trent’anni.
    E comunque qui nessuno e’ pirla, essendo interisti siamo tutti espertoni a prescindere.

  127. alinghi2 26/09/2014 alle 9:58 pm

    Comunque ragazzi,qui é sfuggita a tutti la battuta di Lotito su Marotta.
    : “Il problema con Marotta è che con un occhio gioca a biliardo e con l’altro mette i punti”.

  128. Ventice' 26/09/2014 alle 9:46 pm

    Io mi alzo in piedi e applaudo Ivan Ramiro Cordoba.
    Dopo il ritiro da giocatore era stato imboscato come team manager, ossia colui che in giacca e cravatta comunica al quarto uomo i nomi dei cambi e nelle trasferte fa la colletta nel pullman per pagare l’autostrada, ma come giocatore è stato un grandissimo, gli ho sempre voluto bene.

  129. Chun-Li Chung 26/09/2014 alle 9:44 pm

    “Tutti noi conosciamo la storia dell’Inter, in due anni vogliamo tornare tra i dieci club più forti al mondo – assicura -. Sul campo dobbiamo dare continuità con la presenza in Europa, e stiamo andando in questa direzione. Fuori, invece, serve una forte struttura manageriale. E anche qui ho scelto le persone giuste”.

    Qui si parla, tra le righe, già di scudoduro quest’anno, altro che Strazzarri e Macciaccioni.

  130. Chun-Li Chung 26/09/2014 alle 9:34 pm

    Bale l’ha scoperto Christopher Nolan

  131. rabahmadjer 26/09/2014 alle 9:22 pm

    ah, la cit. ” ha scoperto bale” dinn mi ricordo chi, spero fosse una palese gag e non un pensiero serio.

  132. rabahmadjer 26/09/2014 alle 9:19 pm

    @aj
    nn ho imputato a strama l’infortunio subito col cluj in europa lig – sono pirla, ma nn fino a questo punto, scusa eh….- ma quello muscolare che lo tenne fuori a gennaio a cavallo del girone di andata e ritorno.
    infatti tornò col chievo.

  133. ugoland 26/09/2014 alle 8:57 pm

    e comunque a me una partita giocata il 7 dicembre mi da i brividi

  134. ugoland 26/09/2014 alle 8:55 pm

    per chiudere la questione mazzarri-strama desidero sentire l’illuminato parere di giuseppe valenti, poi possiamo passare ad altri argomenti please

  135. a.j 26/09/2014 alle 8:12 pm

    Anche imputare a Strama l’infortunio di Milito nun se po senti.
    Se l’infortunio e’ muscolare ne possiamo parlare, ma un incidente di gioco, un intervento duro, le articolazioni, dubito che un allenatore abbia colpa.

  136. buffalo (@buffaloman89) 26/09/2014 alle 7:15 pm

    cmq qui è passata sottotraccia la cacciata dalla società di un pilastro storico come Ivan Ramiro Cordoba, di cosa si occupasse non ne ho idea ma sicuramente lo faceva bene, ahh se lo faceva bene…

  137. Distinti Saluti (@distintisaluti) 26/09/2014 alle 7:00 pm

    Ha fatto miracoli (cit),ha scoperto Bale! (Cit)tra un po’ qualcuno scriverà che ha anche vinto una Champions con il Porto e il delirio sarà completo.

  138. rabahmadjer 26/09/2014 alle 6:47 pm

    @calo
    nn sto dicendo che cou, johantan e ricky o chi altro dovesse giocare. dto dicendo che doveva usarli di piu, anche per far rifiatare meglio i titolari. che poi prontamente si sono spaccati.
    idolo strama però nun se po sentì…..

  139. Chun-Li Chung 26/09/2014 alle 6:43 pm

    ben detto, @iohosolocugine.
    ora si torni a parlare del 5-3 di domenica col cagliari e del fatto che “il club, sul tema del fair play finanziario, ha ricevuto quest’oggi un invito a recarsi nei prossimi mesi a Ginevra per illustrare alla Uefa i futuri programmi aziendali di business”. ce lo chiede l’europa, che emozione.

  140. Angelo Farina 26/09/2014 alle 6:36 pm


    volete ritornare a questi tempi?

  141. megliosenza 26/09/2014 alle 6:27 pm

    Cari espertoni che amate dottamente disquisire di moduli, schemi, interditori e trequartisti ecc. ecc. ma che nella vita REALE non allenate neanche in 3° categoria ricordatevi che “ognuno vede il calcio a suo modo”.
    E per me l’Inter gioca bene o gioca male, tutto il resto è noia.
    Quando farfugliate di Stramaccioni che fa vendere Sneijder probabilmente non riuscite neanche lontanamente a immaginare le situazioni REALI che ci sono nelle società e dietro le trattative dei calciatori, fomentati da procuratori che più sono filibustieri e più valgono (il pizzaiolo miglior esempio).
    Quale allenatore sano di mente e senza secondi fini chiederebbe senza un motivo REALE alla società la cessione di uno dei giocatori migliori che ha? E senza sostituti all’altezza?
    Detto questo, il successo di Stramaccioni contro le merde a T’orino con relativa interruzione al “49°risultatoutileconsecutivonellostadioinviolatodovenonhannomaiperso”, soprattutto per il modo in cui è stato ottenuto, per me vale una stagione, che se non si vince lo scudo arrivare 2°, 5° o 8° – partecipazione alle coppe a parte – non serve a un emerito cazzo.
    Ben contento di essere un Moratti qualsiasi.
    Cordialità

  142. Angelo Farina 26/09/2014 alle 6:25 pm

    assodato che sono sposato con mazzarri e comincio a trovarlo bellino, questo c’abbiamo e questo ci dobbiamo tenere…

  143. Ventice' 26/09/2014 alle 6:19 pm

    Credo che il commento di iohosolocugine chiuda per sempre la discussione sul tema

  144. Calooleft (@calooleft) 26/09/2014 alle 6:07 pm

    Buffalo io ti voglio bene, ma cosa minchia scrivi?
    – Tu dici “c’è differenza tra perdere 16 partite in una stagione o la metà (cmq tante)”.
    Io ti rispondo che all’inter pareggiare è come perdere, e che mazzarri ha vinto una partita in meno di Strama…

    -Tu dici “c’è differenza nell’aver fatto meno reti di quante ne hai subite cazzo è roba da retrocessione”. Si questo è vero, ma a tratti abbiamo avuto gli interpreti da squadra da salvezza tranquilla, su. C’erano pereira, gargano, zanetti e cambiasso titolari quasi sempre, e non per una scelta sadica di Strama

    -Tu dici “c’è differenza nel perdere completamente la bussola per più di metà stagione e lasciare lo spogliatoio in autogestione cambiando formazione o moduli TUTTE le domeniche”. Lo spogliatoio era in autogestione o decideva lui di cambiare formazione e moduli tutte le domeniche? Entrambe non può essere. E sul fatto che comandavano gli asado non c’ha potuto fare un caxxo nemmeno Ranieri (che odio profondamente ma che avrebbe dovuto avere piu’ diritto di autoimporsi in tal senso rispetto ad un allenatore a prima esperienza), e nemmeno mazzarri ha potuto farci niente (le vacanze lunghe di natale le ha decise lui secondo te?)

    -E sul fatto che Taider non sposta l’equilibrio ti sbagli, perchè in confronto a Zanetti anche un Taider sposta un sacco l’equilibrio. Giocando Zanetti giocavamo con uno in meno, con taider (seppur scarso) giocavamo in 11. E Zanetti non lo poteva panchinare, sarebbe saltato in aria all’istante

    Rispondo brevemente a rabah:
    1) mi dite che all’inizio dell’anno avevamo pure milito palacio sneijder e cassano, e poi che avrebbe dovuto dare piu’ spazio al cou… non mi tornano i conti. E poi per uno di appena 20 anni con parecchia concorrenza fare 19 presenze di una cinquantina di minuti di media in metà stagione non è poco… non c’ho i numeri sotto mano, ma non credo che l’anno scorso mazzarri abbia utilizzato molto di piu’ l’altro ventenne kovacic, ed il croato aveva molta meno concorrenza nel ruolo…
    3) Il caso sneijder era tanto diverso dal caso guarin di quest’anno? La differenza è che guarin prende 3 mln di ingaggio (che sono tanti ma evidentemente si può chiudere un occhio), mentre sneijder ne prendeva 6 cioè il doppio, cifra assolutamente inconcepibile per i parametri italiani. E fidati che se il guaro prendeva 6 mln a quest’ora era già stato regalato a qualcuno e al suo posto avremmo avuto un wcnic qualsiasi
    4) jonathan ha giocato 8 partite in campionato e 12 in EL con strama, e anche in questo caso non sono poche dato che faceva cagàre ogni santa volta. Devo ammettere che un grande merito di mazzarri è far diventare discreti degli esterni mediocri (oltre a jonathan c’è riuscito con maggio e forse è anche il caso di dodò che alla roma non era così forte)

    Scusate per la lunghezza del memoriale difensivo del mio idolo strama, ma dopo che ho letto i vostri mille papiri mi perdonerete se ho sforato seppur di poco i 240 caratteri…

  145. iohosolocugine 26/09/2014 alle 5:42 pm

    Preferite un calcio nel culo o nelle palle?

    io nel culo, ma questo non significa che mi piaccia.

    Decidete voi chi sia il culo e chi le palle da Stramma e l’allenatore della Reggina

  146. micciacorta 26/09/2014 alle 5:40 pm

    tra 10 anni so che mazzarri sarà il CT della nazionale saudita e arringherà i suoi in stentato inglese ricordando i fasti di quando, da allenatore dell’inter, riusci a raggiungere il quarto posto in campionato e i quarti di europa league.

    tra 10 anni stramaccioni non ho idea di dove sarà.

  147. valdiviak 26/09/2014 alle 5:11 pm

    Allora l’Inter di strama era una vera merda confusionaria non c’era nessuno che sapeva cosa fare tutti “correvano” alla caxxo di cane e anche nelle prima parte di campionato ci affidavamo ad una fase difensiva naïf e un attacco dove uno dei tre prima o poi combinava qualcosa.
    Schelotto l’ha voluto branca l’ha dichiarato anche livaja che entrò nello scambio.
    Rimpiangere strama è una roba brutta perché magari non eravamo così noiosi come con mazzarri ma eravamo veramente imbarazzanti al di là di tutti gli alibi.
    Comunque è davvero triste che non si riesca nemmeno più a sognare un grande allenatore oltre ai grandi giocatori.

  148. rabahmadjer 26/09/2014 alle 4:45 pm

    @ calofeet
    1) 19 presenze, vero così suddivise però: 10 in campionato per 338′ primi complessivi, 9 in EL per quasi 600 primi complessivi. mi sembra un po poco come utilizzo…come faceva a incidere se giocava 10 minuti a partita? infatti a pescara fece gol. alla prima….idem quando giocava in El.
    2)ne abbiamo parlato tutta la stagioendi quanto fosse deleterio far giocre zanetti esterno dx a 5. purtroppo nn possiamo sapere se mazzarri lo avrebbe fatto giocare titolare.nn possiamo ragionare su ipotesi e teorie basate sul nulla cazzo. cambiasso ha dfato fondo a tutta la sua abilità e intelligenza tattica, ma purtroppo fisicamente nn ce la faceva piu a reggere. e sicuramente mazzarri lo ha panchinato piu di strama.
    3) su sneijder ovvio che strama nn è il responsabile. però lui ha praticamente messo fuori squadra come rischiesto dalla società.lo ha detto pure wesley che nn ne aveva colpe…il punto è che un allenatore che fa così già parte male. dovrebbe almeno dire la sua e far capire che si sta gestendo male la situazione. ranieri lo disse quando venne venduto motta…..
    4) johnathan è un mediocre laterale, lo sappiamo tutti.nn è che mazzarri lo ha trasformato, gli ha solo dato fiducia e lo ha fatto giocare.nn ci avrebbe salvato la stagione, ma andava usato di piu….
    5) ricordo nitidamente un inter genoa con ricky alvarez nel centrocampo a 3. ovviamente giocò di merda…..perchè quel giorno il rinus michels di testaccio decise di giocare col 433….è stato perculato pure da del nevi. poi da marzo in poi quando ha giocato per necessità, ha giocato abb bene. anche lui, andava usato prima !
    6) direi che ricordi male, perchè sull’onda di juve inter fece giocare sempre gli stessi. infatti milito si ruppe subito….grazie al suo super turnover a roma giocò livaja titolare….
    7) ho finito.

  149. Ventice' 26/09/2014 alle 4:43 pm

    Uova e farina per loro

  150. macri 26/09/2014 alle 4:30 pm

    In Medio Oriente invece va forte l’iSIS6

  151. macri 26/09/2014 alle 4:19 pm

    In coda alle 6 di mattina a prendere il numerino allo store Apple, non lo farebbero per il pane.

  152. doggolo 26/09/2014 alle 4:12 pm

    togliersi con la chirurgia plastica anche quella cazzo di fossa delle marianne che ha sul mento, zio caro.

  153. mrdeliorossi 26/09/2014 alle 4:09 pm

    Ma, secondo voi, quand’è che Strama potrà considerare terminata la pubertà e dunque tagliarsi quella crestina ribelle (e magari radersi quella barbetta alla George Michael)?

  154. facciadaperno 26/09/2014 alle 3:59 pm

    Preciso infine che a me dei “dati” mi frega una cippa…….non sono mica rubentino.

  155. facciadaperno 26/09/2014 alle 3:58 pm

    Anche Messi l’ha scoperto Strama. Infatti se chiedete a Leo chi è stato l’allenatore per lui più importante, dirà Guardiola, ma solo perchè Strama l’ha pregato di non nominarlo nelle interviste.
    Ah e poi Strama ha anche scoperto Suor Cristina di X-Factor, Chef Rubio, Carlo Genta, e Catone (quest’ultimo non ne sono certo) a conferma dell’estrema duttilità del nostro.

  156. Angelo Farina 26/09/2014 alle 3:55 pm

    una partita buona del mio(me ne sto pian piano affezionando)allenatore preferito e tutti che si attaccano a stramaccioni… la mia opinione sul ciuffetto romano e che il moratti ha cambiato cosi tanti allenatori nella propria vita(puttane) che alla fine s’è rotto il cazzo e ha cominciato a guardare le adolescenti come tutti i vecchietti.

  157. buffalo (@buffaloman89) 26/09/2014 alle 3:44 pm

    Io ricordo benissimo invece il Fassone e Strama ripetere come un mantra in quel gennaio “non arriva nessuno se non è in grado di aumentare il valore della rosa”.
    Strama sapeva benissimo tanto è vero che li pagammo e li fece giocare prima di accorgersi che erano dei sottosviluppati ne più ne meno di quelli che aveva già a disposizione, cmq non glie ne faccio una colpa

  158. doggolo 26/09/2014 alle 3:39 pm

    quanto sei polemico lellone, sei il vittorio sgarbi, sei ”mrpink” steve buscemi di interistiorg.

  159. Gabrilito 26/09/2014 alle 3:30 pm

    ricordo benissimo le parole di strama invece: “datemi schelotto o me ne vado”…si si i toni erano questi!

  160. Gabrilito 26/09/2014 alle 3:29 pm

    Ma tu smettila merdacio di un doggy!

  161. buffalo (@buffaloman89) 26/09/2014 alle 3:28 pm

    Taider arrivò su richiesta di Mazzarri, dove la richiesta era una lista di 4-5 giocatori in quel ruolo ed arrivò l’ultimo ovviamente perché costava meno e guarda caso era il più scarso, Belfodil arrivò su su richiesta di Mazzarri e della società di disfarsi di Cassano e del suo ingaggio, poi Branca si fece ingaullare come al solito e pagò uno scandalo umano quando poteva benissimo limitarsi a regalare il barese cosa che tra l’altro è stata fatta.

  162. doggolo 26/09/2014 alle 3:26 pm

    siete dei piccoli cactus in versione arbre magique attaccati allo scroto

  163. Gabrilito 26/09/2014 alle 3:22 pm

    Spiegatemi perchè SCHELOTTO e KUZMANOVIC li ha voluti strama…mentre TAIDER e BELFODIL se li è trovati mazzarri!
    Spiegatemelo e siate convincenti!

  164. jonk86 26/09/2014 alle 3:21 pm

    Ciao Cipe, leggo ora il tuo post.
    Mi unisco all’abbraccio collettivo, fatti forza.
    F.

  165. buffalo (@buffaloman89) 26/09/2014 alle 3:19 pm

    @Calooleft Mazzarri non ci è andato molto vicino e non so cosa intenti con questo, c’è differenza tra perdere 16 partite in una stagione o la metà (cmq tante), c’è differenza nell’aver fatto meno reti di quante ne hai subite cazzo è roba da retrocessione, c’è differenza nel perdere completamente la bussola per più di metà stagione e lasciare lo spogliatoio in autogestione cambiando formazione o moduli TUTTE le domeniche, NON c’è differenza tra la formazione di Strama e quella di Mazzarri semplicemente perché nell’estate non arrivò nessuno a meno che tu non consideri un Taider o un Belfodil giocatori capaci di spostare l’equilibrio, mentre Icardi con pubalgia per 20 partite ed un Cassano in meno equivale ad un Milito rotto per metà stagione, l’unica è Hernanes arrivato a gennaio, la differenza sta negli infortuni non nella formazione che comunque sono responsabili della merda e/o dell’incompetenza nella gestione/preparazione dei giocatori.
    La partita di ritorno con gli Spurs la giocarono senza Bale e con un VillasBoas versione suicidio che teneva i difensori a tentare il fuorigioco sulla linea di centrocampo, cmq non passammo il turno quindi definirla epica è ridicolo maremma ladra.
    Se la differenza l’ha fatta la vittoria con la Juve a casa loro dimostrate di ragionare come un Moratti qualunque…

  166. papagnolo 26/09/2014 alle 2:43 pm

    basta! qui si stanno dicendo delle assurdità (cit. giudice di Febbre da Cavallo)
    BALE lo ha scoperto Ciccio Benitez (all’andata e al ritorno del girone Champions 2010)
    Nel senso che lo ha “lasciato” scoperto e lo abbiamo scoperto tutti.
    … o faccio sgombrare l’aula!

  167. a.j 26/09/2014 alle 2:26 pm

    A questo punto si aspetta con ansia il 7 dicembre per l’epica sfida WM-Strama e si porra’ il problema: meglio la partita o meglio il ponte di S.Ambrogio?

    Scorrendo il calendario ho visto che la domenica precedente l’Udinese gioca a Milano contro quellarobala. WM ha gia’ pronta l’eventuale scusa: “…e che loro conoscevano meglio il campo…”

  168. doggolo 26/09/2014 alle 2:11 pm

    gigi sei un black bloc, un evno azef di interistiorg.

  169. gigimeroni 26/09/2014 alle 1:58 pm

    Che bello aver alzato sto polverone!!!!! Dai dai dai…voglio vedere il sangue!
    Doggolo numero uno assoluto che vaffancula Stramacciò in stampatello maiuscolo…..spettacolo.
    Comunque sui DATI ha ragione: l’inter di Stramaccioni era proprio ‘na pena….
    Quoto Rabah: l’esclusione di Coutinho è stata bestemmia in una squadra dove a idee eravamo sottozero.
    Strama alla fine era solo un inesperto paraculo: chi lo ama è perchè ha abboccato alla grande al “E’ vostro, E’ vostro….” gridato sotto la curva come se fosse un interista inside dalla nascita.
    Certe cose le può fare chi papira. Carta canta. Dov’è l’infanzia nerassurra di Strama….Dov’è la sofferenza che ti plasma il carattere?
    Fa solo ridere il primo romanello che passa per la strada e a cui il buon babbo moratti elrgisce il lauto obolo….che fa l’interista da curva.

  170. a.j 26/09/2014 alle 1:57 pm

    Accapigliarsi per Strama o WM e’ come litigare sul fatto se sia piu’ bella la Gegia o la figlia di Fantozzi.
    p.s. per me Strama tutta la vita

  171. ugoland 26/09/2014 alle 1:56 pm

    non so chi l’ha detto, ma un paio di partite di quell’inter di strama resteranno nei ricordi di tutti. Di mazzarri non ricordo niente di eclatante da conservare nella memoria (non parliamo dei due derby recenti). Anche se spero sinceramente che possa accadere in futuro

  172. ugoland 26/09/2014 alle 1:51 pm

    polemica sterile in cui non voglio entrare. Però una formazione con un rocchi centravanti titolare credo che l’inter non l’abbia mai avuta in tutta la sua storia.

  173. doggolo 26/09/2014 alle 1:48 pm

    che discorsi démodé

  174. Calooleft (@calooleft) 26/09/2014 alle 1:26 pm

    Buffalo, dite che strama ha battuto tutti i record negativi della storia dell’inter e va bene; vi ricordo che mazzarri ci è andato molto vicino con una rosa di base simile ma piu’ forte, giocando sol una volta a settimana ed avendo sempre tutti a disposizione, ed il mio discorso non ha senso? Non ti seguo…

  175. Gabrilito 26/09/2014 alle 1:17 pm

    Buffalo
    E’ stato poc’anzi fatto un conteggio di punti rispetto a stagione 1947 o annate varie…per restare nel controsenso ho detto la mia sui punteggi…concordo che sia una stronzata…ma non volevo finire fuori tema!

  176. macri 26/09/2014 alle 1:13 pm

    “il risultato di ogni stagione è frutto di centinaia di variabili diverse” questa la uso quando mi dice che non sono più come una volta

  177. macri 26/09/2014 alle 1:11 pm

    Strama ha scoperto Bale, perchè non se lo è portato all’Udinese allora…che incapace che è

  178. buffalo (@buffaloman89) 26/09/2014 alle 1:10 pm

    ma ve ne rendete conto che fare il semplice paragone di punti fatti in 2 campionati diversi da 2 allenatori diversi non ha alcun senso ed è privo di qualsiasi logica, il risultato di ogni stagione è frutto di centinaia di variabili diverse e voi per esprimere un giudizio totale prendete i punti e li sovrapponete? ma scherziamo?

  179. Gabrilito 26/09/2014 alle 12:58 pm

    Il punto non è stramaccioni o no…il punto è che vi battete perchè il povero Walter non sia offeso…il povero walter l’anno dopo senza pasa schelotto e altri stronzi vari…ha fatto 6 cazzo di punti in più di strama! SEI!!!

  180. Calooleft (@calooleft) 26/09/2014 alle 12:57 pm

    Buffalo, il miracolo non sta in quella partita. L’ho citata perchè rabah l’ha presa ad esempio come disfatta ignobile: con quei facoceri ci stava alla grande perdere, anche largamente. I miracoli li ha fatti quando con una formazione titolare non tanto differente da questa è andato a fare risultati importanti su campi difficili (pareggiare a roma con la roma, vincere in casa col napoli di mazzarri, strappare un pareggio nel derby con schelotto). E non scordiamoci che l’anno scorso mazzarri ha fatto pochi punti in piu’ di strama con una squadra piu’ forte, giocando solo una volta a settimana e avendo spesso la rosa tutta a disposizione

  181. sullina 26/09/2014 alle 12:55 pm

    No, per favore, che Bale l’ha scoperto Stramaccioni non si può proprio sentire.

  182. Calooleft (@calooleft) 26/09/2014 alle 12:49 pm

    Ma sono dati che riguardano la squadra (una squadra con giocatori per lo piu’ dimmerda), non solo l’allenatore

  183. buffalo (@buffaloman89) 26/09/2014 alle 12:49 pm

    @Calooleft formazione penosa ma la partita fini DUE a CINQUE in casa, dove sta il miracolo scusa?

  184. doggolo 26/09/2014 alle 12:45 pm

    STRAMA è stato il peggiore allenatore di tutta la storia dell’inter:

    16 sconfite l’Inter superò il record di sconfitte che durava dalla stagione 1946-47 .

    57 reti subite nerazzurri non prendevano così tanti gol dalla stagione 1949/50, quando le reti incassate furono 60 a fronte però di 99 reti segnate (contro le 57 di quest’anno). Anche il saldo tra gol segnati e gol subiti fa registrare un nuovo record negativo: per la prima volta nella storia, in campionato l’Inter ha subito più gol di quelli fatti (era capitato anche nella stagione 1946/47 ma la squadra si chiamava ancora Ambrosiana).

    questi sono DATI.

    il PEGGIORE allenatore della STORIA. dell’INTER.
    ed è l’ultima volta che scrivo parlando di COSETTO versione inter.
    aò tzè tzè ma VAFFANCULO.

  185. Calooleft (@calooleft) 26/09/2014 alle 12:42 pm

    E per la cronaca, in quell’inter-udinese 2-5 (ULTIMA giornata del campionato), avevamo questo 11 titolare:
    ———————— Handa
    ———– Pasa – Cambiasso – Jesus
    Nagatomo – Guarin – Kuzmanovic – Kovacic – Pereira
    ———————— Alvarez
    ———————— Rocchi

    Ultima giornata, senza nulla in palio, con una sfilza di facoceri veri… era colpa di strama?

  186. buffalo (@buffaloman89) 26/09/2014 alle 12:41 pm

    ha abbattuto qualsiasi record negativo della storia nerazzurra in una stagione, miracoli!

  187. Gabrilito 26/09/2014 alle 12:39 pm

    Schelotto e Kuzmanovic non li ha assolutamente voluti STRAMA assolutamente, l’ha dichiarato lo stesso Moratti in tempi non sospetti che quando il Bilan ha preso Balo ha comprato gente a caso perchè era nervoso!
    Quindi se vogliamo parlare male di strama, le motivazione sono ben diverse…parlare bene di mazzarri e male di strama è pero’ atteggiamento paraculo!

  188. doggolo 26/09/2014 alle 12:37 pm

    se strama ha fatto i miracoli, mazzarri è DIO!

  189. Calooleft (@calooleft) 26/09/2014 alle 12:32 pm

    Buffalo, accapponare la pelle? Abbiamo preso Rocchi, non so se ti rendi conto!

  190. Calooleft (@calooleft) 26/09/2014 alle 12:30 pm

    Rabah:
    -Cou ha fatto 19 presenze fino a gennaio, non sono poche. Ma non incideva mai mai (io lo adoravo e lo adoro tutt’ora, ma da noi giocava 1-2 partite bene e poi spariva per 3-4…) sarebbe stato da far crescere, ma nel nostro abominio di squadra di allora crescere sarebbe stata dura per chiunque…
    -Cambiasso e Zanetti dici che si potevano panchinare? Non mi pare che mazzarri abbia panchinato mai cambiasso, si è salvato solo con zanetti grazie all’infortunio sennò sarebbe stato titolare fisso anche lui… e poi anche l’anno scorso con mazzarri sono tornati il 2 gennaio (mi pare)
    -Sulla frase “la cessione di sneijder l’ha avallata lui” mi è caduto un mito… cioè quello prendeva 6 mln netti di ingaggio ed era strama che non lo voleva? Lo pensi anche alla luce di quello che è successo in queste ultime sessioni di mercato?
    -Ma te lo ricordi jonathan prima che arrivava mazzarri? Era quello che sbagliava gol a porta vuota contro l’udinese, quello che cadeva due volte nella stesso secondo a bergamo, quello che combinava casini sempre e ovunque, quello che quando lui entrava in campo scendevano tutti i santi (e per inciso, manco adesso è un fenomeno…)
    -Ricky alvarez ha fatto 3-4 partite buone in tutta la stagione, anche con mazzarri era quella la media
    -Ha spremuto gente come milito e cassano? Si giocava ogni 3 giorni, ed allora quelli avevamo (io sinceramente mi ricordo che il turnover lo faceva molto bene fino a quando aveva giocatori disponibili a sufficienza, però magari mi ricordo male)
    -Schelotto si, è stata una sua cazzata. E kuzmanovic ci poteva stare dati gli zombie che avevamo allora a centrocampo (per parecchie partite la coppia titolare di centrocampo è stata zanetti-gargano, kuzmanovic era un upgrade pazzesco in confronto)

    Strama ha avuto solo una GRANDE colpa, non saper preparare fisicamente la squadra. Ma con quello che ha avuto a disposizione ha fatto i miracoli

  191. buffalo (@buffaloman89) 26/09/2014 alle 12:30 pm

    a Strama auguro il meglio, alcune sue dichiarazioni più o meno recenti però fanno accapponare la pelle:
    “Per la mia nuova Inter avrei voluto il Papu Gomez”
    “inutile negarlo, Thereau lo volevo all’Inter per sostituire Milito”.

  192. facciadaperno 26/09/2014 alle 12:22 pm

    Parlo di Strama, mi commuovo e sbaglio i congiuntivi…..li mortacci……

  193. rabahmadjer 26/09/2014 alle 12:20 pm

    a me strama stava simpatico.
    poi dopo è uscita tutta la sua tracotanza e la sua arroganza. che il suo allenatore della primavera mi aveva detto che aveva nel dna….
    il massimo è stato quando dopo inter udinese 2 a 5 ( 2 a 5 cazzo !!!! ), questo è andato davanti ai microfoni ridendo! era tutto li bello sereno e parlava di futuro da impostare.
    ma ammazzati.
    li per me è morto.
    detto questo credo sia un allenatore con un buonissimo potenziale e ricominciare la carriera da una piazza come udine, puo’ solo che fargli bene.

  194. facciadaperno 26/09/2014 alle 12:19 pm

    Temo che l’unica cosa che facevano avallare a Strama era il colore dei coprisedili del pulmann, altro che cessioni e/o acquisti…..
    Comunque a me ha dato molte più emozioni Strama che il Mazzarri. Le partite al Conad dove il maleassoluto è stato asfaltato e a San Siro per il ritorno contro il Totthenam, rimangono nella mia personale epica nerazzurra. Non dimentichiamoci infine che il Bale, l’ha scoperto lo Strama

  195. micciacorta 26/09/2014 alle 12:13 pm

    o madonna, tornati allo stramasi stramano. Strama mi sta simpatico, probabilmente ha del talento, ma era arrivato nella squadra peggiore nel momento peggiore per dimostrarlo. Poteva solo fallire.
    Ora è nella squadra migliore nel momento migliore e ha modo di far vedere se è un bluff o un vero allenatore. Sinceramente gli auguro di fare un’ottima stagione e non vedo perché non dovrebbe riuscirci.

  196. macri 26/09/2014 alle 12:10 pm

    Wes mandato via da Strama poi, perchè voleva un’altro tipo di giocatore…tipo Schelotto forse bho?

  197. ilfumattiamubarak 26/09/2014 alle 12:08 pm

    In realtà Strama è casualmente a +1, e a fine stagione sarà almeno 4 posizioni sotto, quindi di cosa stiamo parlando?

  198. rabahmadjer 26/09/2014 alle 11:56 am

    bene…aspettavo giusto questa.
    dimentichiamo che il non appenna 20enne coutinho, dopo averlo fatto inizialmente giocare, è finito nel dimenticatoio.
    infatti arrivato il liverpool a gennaio e cou subito titolare.
    cambiasso e zanetti si potevano anche panchinare, mica dovevano giocare per diritto divino.e si potevano anche nn assecondare nelle scelte tipo ” si torna ad allenarsi il 3 gennaio, che noi siamo a fare l’asado a la plata.”poi mazzarri nn schiera zanetti nel derby ed è un cattivone…
    la cessione di sneijder l’ha avallata lui.ce l’aveva e poteva, anzi doveva usarlo.è stato aziendalista fino al servilismo.male.
    il johnathan pre mazzarri???? ce l’aveva nn lo hai mai usato. ci siamo accorti di lui solo sul finire di stagione, quando segnò tra le altre cose il gol alla roma.
    idem ricky alvarez, mai cagato fino ad inter atalanta.
    ha spremuto gente come milito e cassano.
    schelotto e kuzamnovic li ha voluti lui.
    pereira è stato un flop, e li nn do colpa a strama. però credo che tutti quanti pensavamo di aver trovato un decente esetrno quando arrivò.

  199. Angelo Farina 26/09/2014 alle 11:51 am

    strama, lasciamo stare. gli abbiamo voluto bene ma come si può voler bene al pesciolino rosso in una brocca in cucina. spero che inzaghi faccia la sua stessa carriera…

  200. Chun-Li Chung 26/09/2014 alle 11:51 am

    Angelo Farina 26/09/2014 alle 10:35 am —> doblete di cocker.

  201. Calooleft (@calooleft) 26/09/2014 alle 11:49 am

    Giusto! Dimentichiamo il fatto che in squadra c’erano i vari pereira, gargano, zanetti e cambiasso già bolsi, jonathan pre mazzarri, silvestre, mudingayi, l’appena ventenne coutinho di allora… senza considerare i rocchi, gli schelotto e i benassi da gennaio in poi… tutto giusto, sottolineamo soltanto le 8 partite (di cui solo 4 in campionato) con sneijder milito cassano e palacio, mi sembra onesto

  202. rabahmadjer 26/09/2014 alle 11:42 am

    tra mazzarri e stramaccioni, mazzarri tutta la vita.
    ( valenti nn odiarmi.)

  203. rabahmadjer 26/09/2014 alle 11:41 am

    stramaccioni effettivamente è un perfezionista.
    infatti è riuscito meticolosamente a farci arrivare 9i e prendere schiaffi da chiunque, compreso un bel 2a5 casalingo proprio con l’udinese.
    stramaccioni con i giovani è bravissimo.
    infatti scuffet lo tiene in panchina “per nn bruciarlo”.
    poi in effetti è bella infarcita di giovani questa udinese.
    di natale, domizzi, pinzi, therau, danilo,gabriel silva, hertaux,badu,kone….tutti under 21.

  204. pino1956 26/09/2014 alle 11:33 am

    Doggolo vattene!

    ps: Doggolo, Papagnolo, Macrì, ci si vede domenica al secondo BLU? Io, Lalu e il mitico Divano saremo al 204 fila 9 con vettovaglie varie. Peccato per Prozio che sarà a Vienna.

  205. megliosenza 26/09/2014 alle 11:29 am

    Stramaccioni è un perfezionista assoluto, le sue lacune più grandi sono personalità e carisma che sono doti che hai o no, sennò rimani bravo allenatore ma non diventi col tempo un “top” tipo Mourinho, Van Gaal, Capello, capaci di farsi obbedire dai calciatori che nel 99% dei casi hanno un cervello da focozzoni.
    In una realtà come Udine con giovani da plasmare può fare bene, l’Inter ha tritato ben altri…

  206. facciadaperno 26/09/2014 alle 10:50 am

    Il fallimento di Strama ha un responsabile chiaro e netto : Doggolo. Le sue critiche acri e prevenute hanno minato alla base l’autostima del mister portandolo verso scelte discutibili e cambiamenti nella preparazione che poi hanno causato tutto ciò che sappiamo. Ora ad Udine, lontano dai miopi strali di Doggolo, potrà mostrare davvero ciò che vale. Doggolo, vattene!

  207. micciacorta 26/09/2014 alle 10:48 am

    quoto gabrilito. mi dispiace, un abbraccio.

  208. sullina 26/09/2014 alle 10:46 am

    L’entusiasmo per Stramaccioni era dovuto alla merda che avevamo prima, secondo me. Poi sono emersi i suoi limiti, gli infortuni, lo spogliatoio spaccato e le cavallette.

  209. doggolo 26/09/2014 alle 10:40 am

    lo so gigi, infatti io ero ironico.
    a strama io ho rotto le palle ma non avevo preconcetti di sorta, non capivo il perchè di tanto stramaccionismo tra i tifosi interisti, che era del tutto ingiustificato.
    dopo due anni poi tutti dimenticano e la buttano in caciara parlando solo degli infortuni e della sfortuna, nessuno che prende in mano la rosa ad inizio stagione di strama con quella che aveva mazzarri l’anno scorso,
    strama per 8 partite: milito cassano snejider coutinho palacio, per altre 15 partite milito cassano palacio., mazzarri fino a marzo ha avuto: palacio.
    altro dato che i cosettiani si dimenticano: i punti post-conad stadium fino all’infortunio di milito…media punti imbarazzante.
    che Strama un domani diventi un grande allenatore può essere, a metà maggio ne parliamo, ma fino a ieri non era nemmeno un allenatore mentre Mazzarri era e rimarrà un bravo allenatore senza mai diventare grande.

  210. Angelo Farina 26/09/2014 alle 10:35 am

    ci dobbiamo far piacere mazzarri, è come quei matrimoni combinati alla fine arriverà l’affetto

  211. gigimeroni 26/09/2014 alle 10:32 am

    Ma no Doggolo…lo sai che non ce l’ho affato con te….
    E’ che quando c’era paperottolo in panca tu eri un po’ come il valenti di oggi, dai…non mi dire che amavi Stramacciò alla follia. Però secondo me, ieri come oggi, il problema è SOPRATTUTTO nella rosa, e POI anche nel manico. Strama era un inesperto aziendalista calato dall’alto da un incompetente, Mazzarro è un piangina che non ha nè in acute mosse tattiche nè in una capacità di “carica” e “unione” del gruppo le sue doti principali….

  212. pino1956 26/09/2014 alle 10:21 am

    Cipe, mi dispiace veramente tanto. Un abbraccio forte.

  213. Angelo Farina 26/09/2014 alle 10:11 am

    “cosetto”… le citazioni letterarie stanno diventando a iosa

  214. sullina 26/09/2014 alle 10:06 am

    Eh Doggolo, adesso è colpa tua.

  215. sartiburgnichfacchetti 26/09/2014 alle 10:04 am

    Cipe, un forte e silenzioso abbraccio.

  216. wellmax2 26/09/2014 alle 9:14 am

    Cipe che notizia terribile. Però sono sicuro che d’ora in poi, di fianco al Cipe, ci sarà un’altra persona che ti accompagnerà e dall’alto avrai due sorrisi che ti illumineranno il cammino

  217. realsbatibalovic 26/09/2014 alle 9:09 am

    Caro Cipe
    ci sono momenti in cui si vorrebbero dire molte cose e in cui invece non ci sono parole, perché non c’è nulla da fare se non abbracciarti forte, anche se solo virtualmente. Siamo tutti al tuo fianco, con gli occhi lucidi e quel senso di impotenza che ti lascia senza fiato. Un abbraccio forte, siamo qui con te Cipe

  218. doggolo 26/09/2014 alle 9:03 am

    adesso voglio capire questa associazione mentale di cosetto-doggolo.
    non sei il primo che me lo fa presente, non capisco il perchè.
    mi sforzo di capirlo, ma non riesco.

  219. gigimeroni 26/09/2014 alle 8:54 am

    Doggolo….dove sei?????
    Che mme dici de cosetto che cè guarda dall’arto ‘n basso??????

  220. Giuseppe Valenti 26/09/2014 alle 8:20 am

    Cipe4ever mi dispiace tantissimo per la tua perdita, fatti coraggio e non mollare anche se non ti conosco sono sicuro che hai le qualita’ morali per andare avanti nel migliore dei modi un abbraccio sentito

  221. crusherant 26/09/2014 alle 8:06 am

    mi dispiace davvero
    …fratelli di fede nella gioia e nel dolore… anche se ci sono dolori incolmabili
    ti siamo vicini
    un abbraccio cipe

  222. ilmagnolia70 26/09/2014 alle 8:02 am

    cipe4ever 25/09/2014 alle 2:24 pm

    condoglianze.

  223. Gabrilito 26/09/2014 alle 7:29 am

    Ho pensato un bel po’ a cosa poter scrivere, ma nulla ha senso, nemmeno la frase più articolata del mondo! Mi spiace Cipe, davvero! Un abbraccio

  224. Francesco Ferrara 26/09/2014 alle 1:45 am

    sconvolgente. cipe un abbraccione.

  225. puppolo 25/09/2014 alle 11:53 pm

    Condoglianze sincere Cipe.

  226. cuchu4trainer 25/09/2014 alle 11:38 pm

    Forza Cipe, non mollare.
    Un abbraccio solo virtuale, ma intenso e nerazzurro.

  227. danghi74 25/09/2014 alle 11:33 pm

    Un abbraccio Cipe (anche se non ti conosco).

  228. RCHGPP (@RCHGPP) 25/09/2014 alle 11:25 pm

    Cipe non ti conosco ma ti abbraccio.

  229. a.j 25/09/2014 alle 11:13 pm

    Che brutta notizia Cipe. Un abbraccio forte.

  230. papagnolo 25/09/2014 alle 10:28 pm

    Dopo due giorni di assenza apro il sito per leggere il nuovo papiro e leggere le nostre boiate pre e post Atalanta.
    Trovo scorrendo il post di CIPE. Una cosa terribile.
    Oltre ad abbracciarti posso solo dirti che per fortuna è la vita che col tempo ti darà la forza di continuare, perché è la vita stessa che ti impone di pensare e ti travolge.
    Che la tua signora riposi in pace fratello nerazzurro.

  231. megliosenza 25/09/2014 alle 10:26 pm

    Cipe, un abbraccio da Varese

  232. ilfumattiamubarak 25/09/2014 alle 9:58 pm

    Un abbraccio anche da parte mia.

  233. Dado Waterfront 25/09/2014 alle 8:57 pm

    Cipe non ti conosco come d’altro canto non conosco nessun altro qui, ma entrare e leggervi per me è come entrare a casa e sentire aria di famiglia. Come un fratello vorrei abbracciarti e portarmi via parte del tuo dolore. Non mollare

  234. Chun-Li Chung 25/09/2014 alle 8:29 pm

    Cipe, tieni duro. Tienila viva tuo nel ricordo. Un abbraccio.

    R.

  235. RCHGPP (@RCHGPP) 25/09/2014 alle 8:15 pm

    Ad un centinaio di km da Palmi sul 2-0 di Kutuzov spegnevo Radio 1 per non sentire niente.
    Ma aprivo Televideo perchè in fondo in fondo ci credevo.
    Poi il gol del Chino.

    Poi ad aspettare 90* Minuto e il Mancio che mandava a fanculo il primo rosso.

  236. elganassa 25/09/2014 alle 7:58 pm

    Un abbraccio forte Cipe e tanta ammirazione per la tua forza d’animo.

  237. dannylupocattivo1 25/09/2014 alle 7:58 pm

    ANSA: Terminato l’incontro tra Thohir e Barbara Berlusconi. La giovane amministratrice si è detta “piacevolmente sorpresa” dalle “lungimiranti progettualità” del patron nerazzurro, nonchè dalla constatazione che non è mica vero, che tutti gli asiatici ce l’hanno piccolo.

    (forza cipe)

  238. lordpeto 25/09/2014 alle 7:34 pm

    Cipe le parole servono a poco, pero’ ti dico con tutto il cuore di reagire. E’ durissima ma devi reagire. Un abbraccio pieno di forza per te e un bacio al cielo per tua moglie.

  239. ugoland 25/09/2014 alle 7:32 pm

    cipe, ti sono idealmente vicino. un abbraccio.

  240. cipe4ever 25/09/2014 alle 7:13 pm

    Grazie di nuovo a tutti e un grazie speciale alla Redazione: è una frase bellissima, rimarrà sempre nel mio cuore.

  241. cap5ula 25/09/2014 alle 7:12 pm

    Un abbraccio Cipe.
    Che il dolore passi il piú velocemente possibile!

  242. josesavethequeen 25/09/2014 alle 6:52 pm

    Cipe, che dire….spero di rivederti al prossimo birrale, un abbraccio forte

  243. lalu-neroblu 25/09/2014 alle 6:43 pm

    Un abbraccio fortissimo Cipe.

  244. interclubqingdao 25/09/2014 alle 6:24 pm

    Chiedo scusa per non aver riconosciuto Shakespeare.

  245. interclubqingdao 25/09/2014 alle 6:15 pm

    Se l’header è stato cambiato appositamente, grande stima per la redazione.

  246. ilmonday 25/09/2014 alle 6:12 pm

    Cipe un abbraccione, son cose che veramente fanno male….qui troverai sempre qualcuno con cui sfogarti…

  247. Simon Naples (@sismox) 25/09/2014 alle 5:20 pm

    non scrivo spesso e cmq sempre puttanate. non ci conosciamo ma mi aggiungo ai goombadi
    condoglianze Cipe.

  248. morganbest 25/09/2014 alle 5:04 pm

    Cipe…ti sono vicino.

  249. il daddy 25/09/2014 alle 4:57 pm

    Cipe un abbraccio forte anche da parte mia.

  250. Marco Giovane 25/09/2014 alle 4:56 pm

    Cipe: anche se non ci conosciamo, la notizia di quello che ti è successo mi ha rattristato molto, per tanti motivi. Per quello che possano servire le parole, per quanto possa essere futile, così come tanti altri interisti qua dentro ti mando un abbraccio. Sii forte.
    ciao

  251. cipe4ever 25/09/2014 alle 4:45 pm

    Sto leggendo i vostri commenti e mi viene da piangere; l’ho sempre detto che noi interisti siamo gente speciale.
    Grazie a tutti.

  252. gigimeroni 25/09/2014 alle 4:41 pm

    Ostia Cipe, che legnada…
    Che dire in un momento così? Ti abbraccio e dico due preghiere: una per lei che da lassù ti dia sempre un occhio benevolo, e una per te che resti quaggiù a combattere.
    Forza goombade siamo al tuo fianco!

  253. bringbackorrico 25/09/2014 alle 4:30 pm

    Cipe, che brutta notizia, non ti conosco ma ti abbraccio lo stesso forte caro fratello, anch’io ti voglio bene.

  254. buffalo (@buffaloman89) 25/09/2014 alle 4:26 pm

    ieri è stata una partita in linea con le 3 precedenti, a parte Torino dove il cambio tattico era obbligato per me non eravamo da buttare ieri come non siamo da esaltare oggi.
    La partita in se non mi è piaciuta granché, i pro sono che la difesa pare impermeabile, che abbiamo 3 attaccanti veri (finalmente) e che i nuovi acquisti sono stati azzeccati.
    i contro sono che siamo ancora troppo lenti in impostazione, regaliamo sempre ampi tratti di partita all’avversario, e a San Siro regna costante un silenzio tombale.
    A me sembra che il tifoso medio sia andato in overdose dopo il Triplete, abbia passato i 2-3 anni successivi in stato di coma – personalmente me ne fottevo di non vincere tanto avevo goduto abbastanza – e successivamente si sia svegliato alla firma di Mazzarri andando nel breve periodo in crisi di astinenza e constatando all’improvviso che “il gioco espresso dalla squadra non lo entusiasmasse”.
    Da quando sono interista non me ne è mai importata una beneamata sega del gioco, solo adesso ci faccio caso e mi incazzo se non li andiamo a stanare al limite dell’area piccola, detto questo sarei orgoglioso di vedere di nuovo un San Siro, magari non pieno, ma che faccia sentire gli avversari inferiori appena vi mettono piede.

    Papiro di Gabrilito the best in my opinion, ormai pare chiaro come ogni interista abbia attraversato la fase anale dello sviluppo inventandosi di essere milanista, compreso me…

    Forza Cipe anche se non ci conosciamo, grandi persone sono chiamate a grandi prove, qualcuno lassù ti ha voluto interista e questo ti avrà reso sicuramente abbastanza forte per attraversare la tempesta.

  255. Piedediporco (ex Kanone) 25/09/2014 alle 4:26 pm

    Un abbraccio forte a cipe anche se non ti conosco di persona.

  256. bringbackorrico 25/09/2014 alle 4:22 pm

    Buon giorno Goombadi. Io non so che partita avete visto, io ho visto un’Inter come sempre senza gioco, giochiamo che facciamo pena, se Osvaldo non avesse fatto quella prodezza sarebbe stato un altro pareggino pietoso. Non sorrido mai quando vedo l’Inter. Vorrei tanto tornare a farlo. E per piacere qualcuno insegni il divino a tirare i corner che non ne posso più, con Vidic Ranocchia e Jesús in area dovremmo crossare più decentemente dai corner.
    Due note positive: Medel grandissimo, già in procinto a diventare idolo, e la difesa che non prende gol, buon auspicio, le grandi squadre si costruiscono dalla difesa in su. Benvenuta la vittoria ma di gioco si continua a vedere ben poco. My two cents.

  257. Uespack 25/09/2014 alle 4:21 pm

    Un abbraccio, Cipe. Condoglianze

  258. secondastella 25/09/2014 alle 4:08 pm

    Cipe. Mi spiace..

  259. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 25/09/2014 alle 3:59 pm

    Condoglianze Cipe, un abbraccio

  260. Angelo Farina 25/09/2014 alle 3:45 pm

    cipe ogni interista per me è un fratello e tu lo sei più di tutti

  261. alinghi2 25/09/2014 alle 3:36 pm

    Cipe….un abbraccio,mi spiace tantissimo.
    Cerca di trovare la forza per reagire.

  262. Ventice' 25/09/2014 alle 3:36 pm

    Doggolo, non ho parlato di nessuna incompetenza di Mazzarri, dico solo che la questione dell’equilibrio ottimale tra compiti di copertura e freschezza offensiva di Kovacic è secondo me un punto su cui Mazzarri deve ancora lavorare. D’accordissimo che un centrocampista top moderno deve fare entrambe le fasi, ma il punto secondo me è:
    come far rendere Kovacic al meglio (e farlo crescere ulteriormente)
    piuttosto che:
    cercare di far fare a Kovacic quello che Pogba o Vidal o altri centrocampisti top fanno già.
    Giusta anche l’osservazione di morganbest: visto che difendiamo bassi, i centrocampisti offensivi spendono probabilmente più energie nelle ripartenze.

  263. nusvaldo 25/09/2014 alle 3:27 pm

    Forza Cipe, ti vogliamo bene

  264. focusreload 25/09/2014 alle 3:25 pm

    Sono perfettamente d’accordo a metà con doggolo ore 12.13.
    L’altra metà forse è un mio pallino però riguarda il fatto che all’Inter al contrario ahimé del bbilan ad esempio, non si è mai cercato di costruirsi un allenatore in casa. Non sono una vedova di Strama, però c’era finalmente un’occasione ma non è stata sfruttata fino in fondo. Forse non è la società giusta per cose del genere, anche perché la società a livello organizzativo è sempre stata quel che era e speriamo con ET non sia più.

  265. Silvester Adiwolf 25/09/2014 alle 3:13 pm

    Quando si verificano tragedie cosi improvvise, terribili e crudeli, si resta cosi smarriti e attoniti che e’ anche difficile trovare delle parole sensate per esprimere il proprio cordoglio.
    Ti abbraccio forte. Non mollare.

  266. ilreditonga 25/09/2014 alle 3:09 pm

    Cipe, un abbraccio nerazzurro

  267. doggolo 25/09/2014 alle 3:06 pm

    Ti abbraccio.

  268. aurum198 25/09/2014 alle 3:05 pm

    Cipe, un abbraccio

  269. intmac 25/09/2014 alle 3:02 pm

    Condoglianze…situazioni come queste lasciano sempre senza parole ma l’importante è non mollare mai!! Forza!!

  270. focusreload 25/09/2014 alle 3:00 pm

    Cazzo Cipe mi spiace tantissimo anche se non ci conosciamo.
    Il giorno che è morto mio padre c’era sochaux-Inter. Non so dirti a chi è andata peggio.
    Di meglio per strapparti un quarto di sorriso non so che scrivere, e credo che in questi momenti sia impossibile. Condoglianze.

  271. Ventice' 25/09/2014 alle 3:00 pm

    Cipe, sentite condoglianze. Un forte abbraccio nerazzurro

  272. mrdeliorossi 25/09/2014 alle 2:59 pm

    Cipe, non ci conosciamo ma ti abbraccio forte, come un amico, per quel che vale. Coraggio.

  273. mao3200 25/09/2014 alle 2:49 pm

    Cipe echecazzo….non mollare.

  274. rabahmadjer 25/09/2014 alle 2:47 pm

    e che si puo’ dire in circostanze come queste, quando si è completamente impotenti….
    far sentire la vicinanza e il proprio sostegno.
    un abbraccio cipe, e soprattutto nn mollare.

  275. davidemporio3 25/09/2014 alle 2:39 pm

    Condoglianze

  276. facciadaperno 25/09/2014 alle 2:36 pm

    Cipe, dirò una preghiera per tua moglie e per te.Condoglianze.

  277. macri 25/09/2014 alle 2:28 pm

    Cipe, che brutta notizia. Condoglianze

  278. macri 25/09/2014 alle 2:25 pm

    derby della piana tanta roba allora

  279. cipe4ever 25/09/2014 alle 2:24 pm

    Goombadi: ieri ho perso mia moglie dopo una malattia fulminante che se l’è portata via in una settimana.
    Potete immaginare come mi sento, ma voglio dirvi che con le vostre battute siete riusciti a farmi spuntare un mezzo sorriso.
    Voglio bene a tutti voi: sia a chi conosco di persona, sia a tutti quanti gli altri.
    Anche in questo momento terribile voglio solo dire FORZA INTER.

  280. macri 25/09/2014 alle 2:22 pm

    Handanovic per fare spesa usa la consegna a domicilio. Cosi non deve uscire dalla porta
    (non avevo un caspio da fare)

  281. doggolo 25/09/2014 alle 2:21 pm

    L’Unione Sportiva Palmese 1912 è una società calcistica con sede nella città di Nessun tesserato dell’Unione Sportiva Palmese 1912 ha mai militato in una nazionale di calcio. Va segnalato però che il calciatore Giovanni Vecchina, quando venne tesserato dalla Palmese, aveva già disputato 2 gare con la Nazionale italiana di calcio.

    La rivalità più accesa della tifoseria palmese è senza dubbio quella con la tifoseria della Gioiese, dettata dalla più generale rivalità tra le città di Palmi e Gioia Tauro, distanti tra loro solamente 8 km ed aventi da sempre il ruolo di capoluogo amministrativo (la prima) ed economico (la seconda) della Piana. Tant’è che l’incontro di calcio Palmese-Gioiese è definito il “derby della Piana” e, per entrambe le tifoserie, è la partita che vale una stagione.

  282. Piedediporco (ex Kanone) 25/09/2014 alle 1:55 pm

    Che bello se un giorno Tevez ingoiasse quel maledetto fischietto.

    Buongffffff orno sonffff Carfffffito Teffffz

  283. cap5ula 25/09/2014 alle 1:47 pm

    ho guardato la partita e mi son sentito un pelino sollevato.
    Non ho sentito le dichiarazioni di Mazzarri nel post ma, se é vero che ha bisticciato con le merdaset, ha fatto anche meglio che in campo!
    fronte comune contro le peripatetiche di cologno!

    La partita l’ho vista a spizzichi e bocconi. Posto che siamo obbligati a giocare a 3 dietro perché l’idea di affidare la fase difensiva a jonny, dodó, yuto e d’ambro mi fa inorridire al sol pensiero (forse giusto gli ultimi due…ma forse), si potrebbe pensare di muovere JJ piú a sx e dodó come ala…i numeri ce li ha e collezionerebbe caterve di cartellini…

    Medel é di un’intelligenza tattica mostruosa! e in fase di impostazione é molto piú utile di quanto credessi! mi ha davvero impressionato!
    M’Vila sará micidiale e se e quando il campionato si fará piú avvincente, un centrocampo Mvila, Medel, Kovacic non sará poi cosí incredibile da vedere con magari Hernanes e/o Guarin (mi é piaciuto molto ieri) di mezza punta con una sola punta (EL e campionato e scarpate varie e con 3 punte dovremo farle girare tanto)

    Ci manca un terzino destro che alzi il livello della squadra, per il resto siamo messi bene. Comincerei a dare spazio a Mbaye che ha gamba, piede, carattere e spirito di iniziativa. Solo in certe partite e a risultato acquisito…in fin dei conti siamo quelli che hanno fischiato Santon a 19 anni…

    Contento che Ausilio sia stato confermato, troviamo un cazzo di rigorista perché se no non ce li danno piú per davvero (ieri rigore che non era da fischiare perché la palla non era in gioco).

    Comunque si puó dire che Osvaldo ieri ha fatto un bel partitino e mi é piaciuto anche quando andava a sacrificarsi e a rompere il cazzzo a tutti!

    Vidic, a parte l’attacco di narcolessia di Palermo, sta facendo dei numeri stellari! (in 2 partite: goal e palo ieri)

    Voglio vedere Andreolli in campo!!!! Quando chiamato in causa ha meritato! Spero ci sia spazio per lui in EL, potrebbe essere il Rolando di quest’anno

    Mazzarri, sta volta sei stato bravo! Ripetiti, e pure in tempo zero!

  284. macri 25/09/2014 alle 1:39 pm

    Ma ormai manco più le punte possono permettersi di non partecipare alla fase difensiva, che poi La critica su Kovacic dell’anno scorso era proprio questa. Mah

  285. interclubqingdao 25/09/2014 alle 1:29 pm

    La differenza tra noi e la Roma?
    La partita di Torino, da vigliacchi, il goal annullato a Palermo e un po’ di convinzione dei giocatori. A Empoli e a Parma hanno giocato a fatica.
    Per noi, a Palermo c’è già stata una svolta e, se in Uefa ruoterà almeno 8/11, la svolta continuerà anche dopo le partite del Giovedì.
    Unica vera pecca della rosa è la mancanza di un quarto attaccante, Mazzarri dovrà rischiare con Puscas o Bonazzoli.

  286. rabahmadjer 25/09/2014 alle 1:26 pm

    rendiamo grazie a kuzmanovic.
    è grazie a lui se kovacic sta imparando a fare la fase difensiva e a dare equilibrio alla squadra.
    #respect.

  287. rabahmadjer 25/09/2014 alle 1:24 pm

    thoihr a pranzo con barbara berlusconi.
    il dolce è scontato: un bukkake.

  288. ilreditonga 25/09/2014 alle 1:21 pm

    Non angustiatevi per questi ragazzi (Mazzarri compreso), che tentano di tenere alti i nostri colori (o almeno uno, visto che l’azzurro non c’è più). Essi vanno comunque sostenuti e lodati, perché fanno quel che possono, quel che non possono non fanno (cit. Alberto Manzi).
    A noi il compito immane di tenere accesa la fiammella della fede, in attesa che la notte passi, torni la luce e si verifichi un’altra congiunzione astrale come quella che ci ha permesso di passare dei bei momenti per quasi un lustro.
    La nuttata, secondo il Re, non durerà meno di cinque anni a partire da oggi, ma questo non vuol dire, che nel frattempo non si possa vincere qualcosa, magari con un po’ di culo.

  289. morganbest 25/09/2014 alle 1:20 pm

    Se i rientri spompano Kovacic è perchè la difesa sta troppo giù e il campo si allunga.

  290. morganbest 25/09/2014 alle 1:18 pm

    Venticè, analisi da sottoscrivere dalla prima all’ultima riga. Anche se mi piacerebbe vedere Medel nei tre centrali, se non altro per averne uno che sa impostare.

  291. doggolo 25/09/2014 alle 1:01 pm

    se eto’o (attaccante) si sacrificava a fare il terzino in copertura era perfetto esempio di spirito di squdra, se kovacic (centrocampista) deve stare attento anche agli avversari nella sua zona di campo è esempio dell’incompetenza di mazzarri.
    mi sembra chiaro..
    se vuoi essere un centrocampista top devi fare entrambe la fasi di gioco, vedi vidal o pogba.

  292. ugoland 25/09/2014 alle 1:01 pm

    tutto confermato quello che vado dicendo da mesi:
    1 la nostra rosa complessivamente è inferiore solo alla rube e alla roma
    2 non abbiamo uno straccio di gioco e si va avanti ad azioni personali
    3 per lo meno abbiamo qualcuno che può inventarsi qualcosa.
    Fermo restando che il calcio è passione e deve farti sognare io non mi rassegno a questo piattume.
    Per ultimo, mi dispiace, ma non riesco proprio a farmi piacere il mazzarro, anche se ciò mi aumenterà la sofferenza

  293. alinghi2 25/09/2014 alle 12:58 pm

    Lisa Gastoni aveva il suo perché …..Grazie Zia

  294. Ventice' 25/09/2014 alle 12:50 pm

    Impressioni sparse sulla partita di ieri:
    Medel già irrinunciabile: diga a centrocampo e c’ha pure la garra per qualche sortita offensiva. Sono già perdutamente innamorato del suo tackle: sembra il nano di Jackass quando si lancia dallo scivolo ma è maledettamente efficace.
    M’vila ottimo nel suo spezzone di partita, c’ha un modo di correre stranissimo che sembra sempre in precario equilibrio ma recupera palloni facendo valere il fisico e la fa girare ottimamente con lucidità, la palla tra i piedi non scotta mai. Da giudicare meglio sui 90 minuti.
    Kovacic magnifico nella prima mezzora, grazie alla classe superiore è sempre lui quello che accende la scintilla e crea veri pericoli davanti. Però poi è scomparso, sembra spompato dal lavoro di copertura che il suo ruolo richiede nel famigerato modulo mazzarriano. Bel dilemma: è chiaro che offensivamente è più efficace se parte da centrocampo, quindi meglio mezzala o cc che trequartista, ma in marcatura si sfianca troppo.
    Anche Palacio quasi irrinunciabile, nonostante il rigore sbagliato e il gol semi-mangiato: va su ogni pallone e fa salire la squadra. Icardi purtroppo non è ancora granché spalle alla porta e in ripiegamento.
    Osvaldo gran partita, a parte il gol mi è piaciuto in particolare per la sua ricerca del fraseggio e la gestione della palla in avanti. Gustosissimo tunnel all’avversario per lanciare Dodò in posizione pericolosa.
    Ottima partita secondo me anche per Ranocchia, a parte ovviamente i lanci lunghi verso il nulla o i difensori avversari, ma questo mi pare piuttosto un problema tattico.
    Guarin come al solito croce e delizia: alcune cagate colossali ma anche strappi offensivi pericolosi e non banali; nel primo tempo è stato l’unico, a parte Kovacic, a creare qualcosa di buono in avanti. Se Hernanes al momento non convince non mi sembra un’eresia partire col Guaro titolare.
    Mazzarri apprezzabile ieri sera perché ha azzeccato i cambi, soprattutto quello di M’vila che ha tappato le falle a centrocampo in un momento in cui si soffriva parecchio. Però rimangono insoluti vari noti problemi: è possibile che sistematicamente i due difensori laterali (Ranocchia e Jesus) debbano lanciare lungo se l’avversario fa un minimo di pressing a centrocampo? E se ciò è previsto, perché il lancio è 9 volte su 10 su difensori avversari/portiere/fallo laterale/fondo campo? E’ normale che le due mezzali debbano sistematicamente rientrare in copertura fino quasi agli angoli della nostra area, per aiutare i laterali? Mi pare che questo stia sfiancando Guarin/Hernanes ma soprattutto Kovacic. Inoltre sembra ormai assodato che il baricentro basso in fase di non possesso (i nostri iniziano il pressing quando gli avversari superano la metà campo, raramente prima) sia un preciso dettame tattico del Vate maremmano, il che dovrebbe creare più spazi per le ripartenze ma non abbiamo né Gervinho né l’Eto’o dei tempi d’oro: il solo effetto reale che vedo è che quando gli avversari forzano noi si va in grande patimento col culo schiacciato verso Handanovic, come nella parte centrale del secondo tempo ieri; è vero che intasi l’area e la trequarti nostra ma lasci crossare liberamente i loro laterali, se trovi dei buoni crossatori e colpitori di testa o hai sfiga su un rimpallo in area il golletto lo prendi prima o poi.
    Quindi partita tutto sommato buona ieri ma a me questa squadra continua a non dare una grande impressione di solidità e forza al momento. Anche quando si gioca benino non vedo abbastanza cazzimma e intensité (cit.). Per davvero aspirare al terzo posto secondo me abbiamo bisogno di una o più delle seguenti:
    che il Napoli continui il suicidio
    che il parco attaccanti della Fiorentina continui a somigliare a un’ospedale da campo afghano
    che la difesa del Milan continui a regalarci soddisfazioni e gli arbitri li non spingano più di tanto
    che Palacio torni in gran forma
    che nessuno dei tre attaccanti, né Kovacic, si rompa gravemente
    Se però Kovacic e Icardi continuano a crescere e il mercato di gennaio ci porta una buona seconda punta e un ottimo laterale destro, allora potrebbero diventare cazzi per tutti

  295. facciadaperno 25/09/2014 alle 12:43 pm

    A proposito di matusa, ieri a cena si è svolta una simpatica conversazione. Figlia novenne cinese “Papi, perchè sei vecchio?” Figlio 11 enne italiano”Ma va la, non si dice vecchio, si dice matusa”.

  296. facciadaperno 25/09/2014 alle 12:41 pm

    Non me la ricordavo! Dopo averla gugolata l’ho in effetti riconosciuta come una delle mie “ex”, sebbene tra le più attempate……

  297. doggolo 25/09/2014 alle 12:37 pm

    secondo me i goombadi matusa qualche pippa su lisa gastoni se la sono fatta.

  298. facciadaperno 25/09/2014 alle 12:33 pm

    Varie :
    – Minnie Minoprio ha fatto anche film soft-core. Vero o falso ?
    – “Ifix Tcen Tcen”, lo diceva un tipo in un fumetto porno degli anni 70 che si chiamava Supersex
    – Per me ok radere al suolo Bergamo, passiamo però prima da Napoli e Roma
    – Lo #scudoduro temo stia diventando una formalità
    – Stop Papirs Now !

  299. Angelo Farina 25/09/2014 alle 12:30 pm

    cari amici io non vivo a milano ma nel mio piccolo l’inter mi costa diverse centinaia di euro all’anno; tra i biglietti nelle trasferte per me e i miei figli, i gadgets che acquisto rigorosamente dallo store inter del sito; tessere di iscrizione all’inter club, contributo ad un paio di abbonamenti e quantaltro… se siamo tifosi quanto siamo disposti ad amare questi colori? non amo gli inglesi ma mi capita di vedere squadre retrocesse che riempiono gli stadi… mi dispiace per milano ma la parte nerazzura non dovrebbè assolutamente avere l’atteggiamento zozzo di quell’altra parte innominabile.

  300. doggolo 25/09/2014 alle 12:20 pm

    il pragmatismo di Thohir ha portato a togliere:
    – ridotto per le donne
    – aumentare l’età per l’ingresso gratuito dei bimbi
    – ha aumentato a 18 anni il ridotto per ragazzi ma solo in settori dove costa un porcudighel.
    – ha aumentato i prezzi degli abbonamenti per molti settori
    – ha lasciato chiuso il terzo anello

    in un periodo storico dove la gente è stanca, svogliata, senzasoldi e quant’altro forse qualche cazzo idea migliore me la potevo aspettare per invogliare la gente a riempire san siro.

    dato indicativo: per inter vs starjajaajajan c’erano prezzi popolari, partita di merda e quasi 50,000 allo stadio.

  301. krid1973 25/09/2014 alle 12:15 pm

    A parte i commenti e i giudizi sulla partita (vittoria senza fronzoli, senza infamia e senza lode, come per me potrebbero essercene anche 38 a stagione…), nessuno si rammarica dell’atmosfera penosa che si respirava allo stadio ieri sera?!?

    Ero seduto al primo anello blu e la sensazione era di essere tra 15 mila, massimo 20 mila spettatori.
    Sembrava quasi una partita a porte chiuse.
    Ergo una domanda mi sorge spontanea: si è dimezzato il numero degli abbonati?!?

    Rispetto alla gestione Morattiana ad minchiam tutto cuore e irrazionalità, apprezzo il pragmatismo di Thohir & Co, ma apprendo da più parti (allo stadio, tra amici e conoscenti, su Interistiorg) che la passione attorno all’Inter sta scendendo ai minimi storici.
    Mi manca quasi pure l’Inter sgangherata degli ultimi tempi di Pellegrini: c’era rabbia, incazzatura, delusione, ma almeno c’erano emozioni!

    Sbaglio o oggi le emozioni stanno (quasi) a zero?!?

  302. Gabrilito 25/09/2014 alle 12:13 pm

    E’ qui che ti sbagli Doggy, io la vorrei anche dopo la vittoria la testa del mister!

  303. doggolo 25/09/2014 alle 12:13 pm

    sono mesi che me lo faccio andare bene il mazzarrone, non mi piace come filosofia di gioco e non mi piace come si espone mediaticamente.
    non mi piace ma lo accetto perchè è un professionista, non sarà mai un vincente e nessuno gli chiede di vincere infatti, non mi piace ma a differenza del 90% dei tifosi interisti lo reputo un bravo allenatore.

  304. Angelo Farina 25/09/2014 alle 12:09 pm

    dog aggiungo che ci conviene cominciarlo a voler bene al nostro mazzarri perchè detestare una persona per così lungo tempo non potrà che farci male alla salute; a me mi sta già simpatico.

  305. doggolo 25/09/2014 alle 12:08 pm

    quello che è “strano” è voler la testa dell’allenatore dopo ogni pareggio.

  306. Angelo Farina 25/09/2014 alle 12:04 pm

    sono un fiscalista devo vedere i bilanci… mea culpa

  307. doggolo 25/09/2014 alle 12:02 pm

    “per quanto riguarda mazzarri rassegnatevi che per il lungo periodo diventerà il nostro ferguson perchè il suo attegiamento prudente nell’impostare le preparazioni e le partite sono quanto di meglio possa essere richiesto da una società in crisi economica(quarto o quinto posto e miracolo terzo).”

    sono mesi mesi mesi mesi mesi mesi mesi mesi mesi mesi mesi mesi mesi mesi mesi mesi che lo scrivo, ma non si vuole accettare la dura reatà.

  308. Chun-Li Chung 25/09/2014 alle 12:02 pm

    @Angelo Farina: buongustaio! infatti non ero molto lontano da taranto 😉

  309. micciacorta 25/09/2014 alle 12:01 pm

    ma è strano, se si gioca benino, dire “abbiamo giocato benino” e se si gioca di merda dire “abbiamo giocato di merda”?

  310. macri 25/09/2014 alle 12:00 pm

    sull’uno due di Palacio mi si è aperto l’inferno davanti

  311. Angelo Farina 25/09/2014 alle 11:59 am

    ho letto i dati del bilancio 2013/2014 e le previsioni 2014/2015… la realtà dei numeri è impessionante; non ci dobbiamo aspettare niente di straordinario e i movimenti societari attorno a mazzarri ed ausilio si comprendono solo nell’ottica delle perdite registrate e in divenire. in queste condizioni si capisce perchè non possiamo sognare miracoli dal mercato poichè il massimo è stato fatto(il miglior centravanti italiano secondo sconcerti, il pitbull, mvila e dodo sembrano tutti clamorosamente azzeccati). e per quanto riguarda mazzarri rassegnatevi che per il lungo periodo diventerà il nostro ferguson perchè il suo attegiamento prudente nell’impostare le preparazioni e le partite sono quanto di meglio possa essere richiesto da una società in crisi economica(quarto o quinto posto e miracolo terzo).

  312. doggolo 25/09/2014 alle 11:53 am

    io direi che si respira sempre un sano e fottuto equilibrio.

  313. focusreload 25/09/2014 alle 11:52 am

    Questo sito è schizofrenico.

  314. macri 25/09/2014 alle 11:51 am

    Su Medel, se prima guardavamo Gargano ora invece il Golfo di Arzachena

  315. Angelo Farina 25/09/2014 alle 11:31 am

    ma i commentatori sono gli stessi dopo palermo?

  316. Calooleft (@calooleft) 25/09/2014 alle 11:22 am

    Col 3-5-1-1 in determinate occasioni (tipo contro le big, o quando deve riposare qualche attaccante, o anche a partita in corso in certe partite dove avremmo bisogno di piu’ gente in mezzo al campo come nel secondo tempo a Palermo) saremmo una corazzata!!

    ————————– Handanovic
    —————— X ———- Vidic ———— Jesus
    ———————————- X
    — X ————- Hernanes —– Kovacic ————— Dodo’
    ——————————- Guarin
    ———————————– X

    Con il guaro, kovacic ed hernanes che a turno si spostano nel ruolo di trequartista per non dare punti di riferimento. In partita secca potremmo dare fastidio anche a rube e roma, nel lungo periodo ovviamente no perchè loro hanno riserve molto migliori delle nostre

  317. Angelo Farina 25/09/2014 alle 11:12 am

    chung sono sicuro che hai mangiato bene perchè in quella zona si mangia meravigliosamente,inoltre a taranto c’è uno degli interclub più grande e organizzato d’italia e almeno uno per ogni comune che si rispetta. quando organizziamo le trasferte dal mio paese mottola ci vogliono due pullman per le richieste.

  318. robb977 25/09/2014 alle 10:59 am

    Due pali… un rigore sbagliato… due gol.. in mezzo un po’ di sofferenza..(forse troppa), ma anche se esce alla cazzo Handa non mi sembra che abbia fatto una parata degna di nota…
    Considerando che l’anno scorso che abbiamo perso 6 punti contro di loro… direi bene…

    su tutti medel, mateo, e Osva… M’villa grande impressione.. (che ritrovi la form il prima possibile)

  319. geniodeigeni 25/09/2014 alle 10:56 am

    Veramente ma veramente interessanti queste storielle…

  320. elganassa 25/09/2014 alle 10:56 am

    Abbiamo asfaltato i gioppini.
    Lo sventrapassere sta ingranando bene.
    Adesso abbiamo anche un allenatore che litiga con i paliazzi delle tv …
    Sarà scudoduro, anzi durissimo.

  321. interclubqingdao 25/09/2014 alle 10:56 am

    HANDANOVIC s.v.
    Un unico tiro centrale de Papu, il quale voleva dimostrare che Branca aveva visto giusto ad inseguirlo per 2 anni. Meno male che Branca è andato fuori dalle palle.
    RANOCCHIA s.v.
    Ancora una partita senza avversario, partecipa alla manovra ma non lo si è ancora visto tentare l’anticipo nella metà campo avversaria come gli viene chiesto in Nazionale. Spesso abbiamo un uomo in meno, ma non è colpa del giocatore. Dopo il fallo su Icardi diventa cattivo al punto giusto.
    VIDIC 6,5
    Chissà perché Bianchi girava dalle sue parti, voleva forse rivivere il derby di Manchester. Non si può dare 7 a Vidic per manifesta superiorità tecnica su Bianchi.
    JESUS s,v,
    Anche per lui niente avversario e faceva il libero su Zappacosta.
    JONATHAN 5,5
    Non partecipa mai alla fase offensiva e, in quella difensiva, quando dovrebbe prendere Gomez, non lo marca. Forse non era a posto fisicamente, in genere è meglio di così.
    GUARIN 7
    Non concordo col voto del goombade Chun. A tratti ho visto il Guarin che avrebbe giocato nella Juve, buona copertura e molte palle portate su, anche due bei passaggi filtranti in verticale. Creava costante pericolo.
    MEDEL 7
    Come volevasi dimostrare, ha anche i piedi buoni, ottimi tiri e ottime aperture. Come diventare un idolo.
    KOVACIC 7
    Come al solito immarcabile quando riceve palla e il solito genio negli assist. Ha anche trovato il gusto del tiro. Una cosa ancora gli manca: il passaggio al volo alla Totti o alla Sneijder. E ha tutti i numeri per farlo alla grande. Da quel momento sarà la fine per tutti.
    DODO’ 6,5
    Lo scontro con un potenziale futuro giocatore dell’Inter, Zapppacosta, finisce alla pari (gli scappa solo una volta, ma cipensa JJ). Ma Zappacosta è veramente forte e Dodò sta diventando il laterale sinistro più forte della serie A.
    PALACIO 5
    Sbaglia un goal solo davanti al portiere, sbaglia il rigore. Si riprende nell’azione del palo dove si rivede il movimento alla Palacio. Nessun timore, deve solo tornare in forma.
    OSVALDO 7
    Giocare senza Icardi lo rende più protagonista e mantiene i palloni spalle alla porta (a Palermo non ne aveva tenuto uno). I piedi li ha sempre avuti.
    HERNANES 7
    Forse aveva ragione Mazzarri, doveva solo recuperare la forma. Fa girare ottimamente la palla.
    M’VILA 7
    E’ finalmente dimagrito e cominciano a riuscirgli i vecchi numeri. Bravissimo a trovare la posizione in un centrocampo zeppo di centrocampisti.

    MAZZARRI s.v.
    Giudizio ancora sospeso. Mancano le giuste consegne a Ranocchia per il gioco d’attacco con le provinciali. Però si è visto di nuovo il pressing alto e un gioco sviluppato non solo sulle fasce. Ancora una volta il piglio giusto quando sollecita il pressing dopo il vantaggio. In realtà anche questa partita poteva finire almeno 3 – 0 con largo anticipo.

  322. doggolo 25/09/2014 alle 10:52 am

    medel e m’vila in una 352 possono giocare assieme solo se il cileno giocasse nei tre centrali difensivi, togliere uno tra hernanes e guarin come interni depotenzierebbe eccessivamente la fase offensiva.
    cambiare modulo per giocare a 4 in difesa non avrebbe un cazzo di senso alcuno, sia per la mancanza di esterni difensivi ma soprattutto perchè in 7 partite ufficiali abbiamo preso solo un gol (regalato da vidic) e subito pochissimo, va bene che abbiamo giocato contro squadre non eccelse ma il 70% delle squadre di A sono più o meno del valore delle squadre affrontate.

  323. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 25/09/2014 alle 10:34 am

    non sarei così ottimista per il terzo posto, due posti sono prenotati (roma e rube), per il terzo vedrete che come due anni fa faranno qualunque porcata per mandarci i zozzoneri; dopo anni comunque non è cambiato nulla, compreso il rigorino alla ruve dopo un quarto d’ora giusto per mettere in discesa la gara.

  324. gigimeroni 25/09/2014 alle 10:26 am

    Lord mi hai anticipato!!!!! Come cazzo si fa a scrivere “datemi delle dritte su Amsterdam”?????
    Io non darei nemmeno le attenuanti. Rosso diretto e stop.

    Rabah…non scrive nessuno perchè l’interista medio è criticone inside, non l’hai ancora capito? Insoddisfatto saccente che è più interista lui di tutti i moratti messi assieme…..
    Inveve i veri bauscioni come me guaradano sempre dall’alto al basso ma con l’Inter nel cuore.
    Ieri altro emblematico saggio di prostitussssione: il gol di honda è stato commentato come una specie di capolavoro balistico, mentre il più acceso dei commentatori ha definito il gol di Osvaldo semplicemente “in acrobazia”.
    Mentre invece stiamo parlando di un gesto atletico sopraffino per coordinazione, poisizione del corpo, modo di colpire la palla e perfetto indirizzo in porta laddove il keeper non può arrivare. Cioè un goal della Madonna (con la M maiuscola, infedeli di merda!)

  325. Silvester Adiwolf 25/09/2014 alle 10:22 am

    M’vila e Medel devono giocare sempre insieme.

    Applausi al papiro quotidiano di Gabrilito e al cocker pagellone di Chun Li Chung

  326. lordpeto 25/09/2014 alle 10:16 am

    Non scrive nessuno perche’ la gente bonita era allo stadio (6 punti in due partite per me) e poi a figa.

    MCE immagino sia.la prima volta ad Amsterdam, altrimenti la tua domanda sarebbe da rosso diretto. Comunque dipende da cosa cerchi. Droga quanta ne vuoi, per le troie trovi un bilione di recensioni su gnoccatravel. Locali se hai da spendere vai al supper club, se vuoi tentare la sorte con qualche tipa del posto vai al dansen bin jansen, parola d’ordine hup holland.

  327. Chun-Li Chung 25/09/2014 alle 10:00 am

    @Angelo Farina: io son stato ieri a un matrimonio in Pòglia (come dicono dalle parti di Altamura). 40 gradi a fine settembre, la colla. Però goduriosa mangiata di pesce e frutti di mare e soprattutto una media di interisti per km/q notevole: sapevo che lì abbiamo medie dell’87% sul territorio ma sono rimasto piacevolmente sorpreso.

  328. davidemporio3 25/09/2014 alle 9:54 am

    Se quel rigore me lo fischiavano contro mi sarei incazzato. Per fortuna l’abbiam sbagliato e abbiam vinto bene.

  329. Chun-Li Chung 25/09/2014 alle 9:53 am

    Handa 5,5: “poco simpatttttica” questa tendenza a uscire sugli angoli nella posa di Medioman (http://img3.wikia.nocookie.net/__cb20080813110430/nonciclopedia/images/f/f6/Medioman1.jpg)

    Ranocchia 6+: l’Atalanta ha una sola punta e non ha un cazzo da fare, lui fa il solito lancio lungo alla cazzo e poi si mette in pace col mondo

    Vidic 7 : vabè, questo nel campionato italiano ci pastura fino a 38 anni senza manco sbattersi più di tanto

    Juan Jesus 6,5: l’Atalanta ha una sola punta e non ha un cazzo da fare, lui fa il solito tackle duro per far capire subito che c’è solo l’Inter e poi si mette in pace col mondo

    Jonathan 5,5: anche se stempiato, pure il primo Dramé che passa lo pettina per bene

    Guarin 5,5: ?&%*°@#72gr7rg2r7823g37)#%&$ però va detto che ci mette la voglia e con quel pallone sparato in Piazzale Lotto grida al mondo “Sono tornato” (dal 21′ st Hernanes 6+: solito spezzone di gara vomotevole da Profetente, poi la perla che gli permetterà di campare di rendita per altre 5 giornate)

    Medel 7+: un Vidic deforme e sottosviluppato.Capitano fra 2 anni, prima voce nel coro del nuovo inno dell’Inter fra 3, venduto a 25mln al PSG fra 4.

    Kovacic 7: Il Vangelo secondo Mateo, alter sport. Si fa pure ammonire con stile sul 2-0 come solo i grandissimi possono permettersi

    Dodò 6,5: mezzo punto in più solo perchè alla fine si illude di tirare lui la punizione del 2-0 e parla fitto fitto in pernambucano stretto col Pro-Feta. E invece.

    Palacio 6: il Divin Codino piscia pure lui i rigori. Con l’Andrea Senno di poi è facile dirlo, ma farli tirare al focozzone Osvaldo o a uno tra Mateo e il Pro-forma? Però è imprescindibile e nonostante lo Spaccafighe e lo Sfasciafamiglie siano entrambi a 3 gol, per me uno dei due titolari è lui. E comunque godo dato che cel’avevo contro al fantacalcio (dal 29′ st M’Vila 6,5: 10min a cazzo duro. Se davvero è solo un problema di forma fisica, e se giocassimo a 4 dietro, un centrocampo Medel-Hernanes-M’Vila-Kovacic sarebbe in Serie A inferiore solo a quelli di Roma e Juve.

    Icardi s.v.: i tre gol col Sassuolo lo Sfasciafamiglie ce li farà cacare a lungo, tra errori, infortuni e giornate di pausa. Sperando la contusione alla coscia non sia seria, un caro saluto a quelli che “con tre punte il reparto è completo” (dal 25 pt Osvaldo 7,5: manco tanto per il gol bellissimo -se lo faceva Ondà e Sc’geremì Meness o er Capppetano Totti tutti a pasticciarsi sui giornali- o per il tuffo ignorante che vale la punizione del 2-0. E’ proprio che lo Spaccafighe sta bene e lo dimostra quando comincia a dribblare 4 avversari alla volta. In attesa di qualche cappellata, con Vidic è uno dei migliori colpi estivi dell’intera A)

    L’allenatore di tutti 6,5: la si soffre come tutte le sante volte a San Siro e per dieci minuti l’Atalanta ci prende a sberle in area nostra: e sarebbe stato fastidioso che una squadra con Rolando Bianchi pareggiasse una gara che comunque abbiamo meritato… Però il Vate -forse aiutato dal fatto di aver dovuto già avvicendare una punta- non va nel pallone, fa i cambi (fisiologici) che deve fare; ma il voto è soprattutto per il primo vagito di interismo del nostro: “Ma il rigore non ha inciso, lei guarda sempre verso una parte – dice Mazzarri all’ex arbitro De Marco, moviolista Mediaset – Classifica? Io non la guardo, penso già al Cagliari”. Chapeaux, anzi per citare il buon Rabah, “toupet”.

  330. Angelo Farina 25/09/2014 alle 9:48 am

    ho anche visto un buon arbitro finalmente… saranno arrivate le telefonate giuste?

  331. Prozio 25/09/2014 alle 9:31 am

    OK, finito il calcio estivo, la partita di ieri sera ha dato le prime indicazioni attendibili, essendo la prima autunnale.
    Scudoduro senza passare dal via.

  332. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 25/09/2014 alle 9:17 am

    a.j.
    martedì pomeriggio? ma che fuso orario avete da quelle parti?

  333. realsbatibalovic 25/09/2014 alle 8:52 am

    Ohilà, si vince! Il turno infrasettimanale rende difficile il commento perché non c’è tempo di fare niente però si è vista un’Inter discreta – peccato per quei 20′ di terrore e catenaccio dopo il palo di Palacio.
    Molto molto bene Osvaldo, Kovacic e Medel, bene anche Vidic finalmente. Intorno a quei quattro potrebbe costruirsi l’ossatura della squadra di quest’anno.

    Ora, visto che la Fiorentina è decimata e sembra fuori dai giochi, se il Napoli ci fa il regalone di tenere quel rovina-squadre di Benitez e non cambia allenatore si aprono scenari imprevisti: noi siamo la squadra che si sapeva e dipendiamo dalla crescita di certi giocatori e dal talento/grinta di Osvaldo e Medel, così a occhio, ma se le altre si autoeliminano possiamo sicuramente approfittarne.

  334. davidemporio3 25/09/2014 alle 8:49 am

    Diamo Handanovic al Genoa per prendere Perin? E Bardi lo lasciamo al Chievo?
    Ieri comunque abbiamo giocato bene. Adesso altri 3 punti con il Cagliari, poi Firenze e Napoli.

  335. Angelo Farina 25/09/2014 alle 8:42 am

    subito perin per handanovic

  336. MCE (@SLTD_fan) 25/09/2014 alle 8:40 am

    Goombadi io sono ad Amsterdam per lavoro, ergo ho seguito solo le dirette web con bestemmie annesse al rigore sbagliato (aridaje).

    Nel frattempo se qualcuno ha suggerimenti per il dopo-ufficio in questa fantastica citta’ di tope altissime in bicicletta, mi faccia sapere.

  337. alinghi2 25/09/2014 alle 8:17 am

    Battaglione Agrate Brianza presente!!!!!!!!!
    Riusciamo a rispettare la media inglese,pareggio in trasferta e vittoria in casa.Per consolidare il concetto,partita di merda in trasferta e ottima prestazione in casa.
    Mi piacerebbe un briciolo di costanza in piu’,ma ho paura che ci troveremmo a disputare tutte partite di merda.
    Devo dire che l’Osvaldo di ieri era davvero tanta roba.

  338. a.j 25/09/2014 alle 12:54 am

    Qualcuno mi fa il riassunto? Visto niente, guarda te se un martedi pmeriggio in Venezuela uno deve lavorare…

    p.s. Intorno ai 20 sono stato un breve periodo con una bergamasca. Fisico della madonna, viso d’angelo e con la lingua faceva quello che voleva (si puo’ dire vero?), ma quando apriva bocca me la vedevo con cazzuola e secchio di cemento in mano. Terribile.

  339. rabahmadjer 25/09/2014 alle 12:27 am

    io devo ancora capire per quale arcano motivo quando si vince, scrivono in pochissimi; quando invece perdiamo si scatena il putiferio.
    cazzo oggi buonissima partita.
    ualter ha anche azzecato i cambi!
    aldilà del gol splendido di osvaldo, del rigore sbagliato, di due pali, viste cose importanti.
    atteggiamento di squadra molto più deciso e baricentro spostato in avanti rispeto a palermo.
    medel migliore in campo. tatticamente fondamentale.
    a me è piaciuto molto anche mvila quando è entrato, molto piu tonico rispetto alle ultime uscite.
    contento della prestazione di guarin, del gol di hernanes- sperando che lo sblocchi..-, della continuità di kovacic e del ritorno di palacio, rigore sbagliato a parte.
    unica nota negativa: l infortunio di maurito.
    speriamo nulla di grave…

  340. Angelo Farina 24/09/2014 alle 11:03 pm

    Prima notizia abbiamo battuto quei maledetti guerrafondai, seconda mazzarri non ha sbagliato i cambi, terza io saro’ di nuovo felicece quando non vedro’ piu’ in campo ranocchia… vivo in puglia e mi manca tanto sansiro, a quest’ora solo noi siamo qui a commentare… a domani.

  341. elmichetta 24/09/2014 alle 11:03 pm

    ci manca sempre un balotelli per tirare i rigori

  342. secondastella 24/09/2014 alle 10:37 pm

    Colantuono, elegantemente parlando, usa la cannuccia!!

  343. Piedediporco (ex Kanone) 24/09/2014 alle 9:40 pm

    Sant’Osvaldo ora pro nobis.

  344. aurum198 24/09/2014 alle 9:28 pm

    Avere un rigore per noi è una punizione

  345. elmichetta 24/09/2014 alle 8:47 pm

    visto che donna prassede e´ defunta, propongo di individuare il vecchino basso del caffe´ e offrirgli un servizio di accompagnamento allo stadio targato Iorg.
    #neipapirilariscossa

  346. Chun-Li Chung 24/09/2014 alle 8:40 pm

    “Andrea Ranocchia”

    mi fai battere il cuore, /
    mi fai mettere di respirare, /
    ogni volta che stoppi palla.
    Il calcio non è cosa tua.

  347. rabahmadjer 24/09/2014 alle 8:30 pm

    @ calo
    ti puoi associare a me.
    io sono diametralmente opposto a te geogrficamente, ma lontano cmq dallo stadio.

  348. Calooleft (@calooleft) 24/09/2014 alle 8:00 pm

    Bel papiro. Però andatevene affanculo tutti voi papirandi, essendo io un terrone del profondo sud mi state facendo venire un’ividia pazzesca per le vostre domeniche allo stadio!!

  349. rabahmadjer 24/09/2014 alle 7:12 pm

    15 come moni cauet.

  350. lordpeto 24/09/2014 alle 6:50 pm

    manco per il cazzo…vabe prendo il 14 del cholo.

  351. francorossitornadalmare 24/09/2014 alle 6:47 pm

    Come tutti gli anni, nei momenti antecedenti l’esordio allo stadio (che causa squalifica avviene oggi), mi viene da vomitare e un po’ di squaraus. Penso che anche questo sia amore.

    Mi vengono in mente striscioni romantici: “mi fai battere il cuore, mi fai mettere di respirare”.

    Se alla prossima coreografia vedete scritto “mi fai venire il vomito e rischiare di cagarmi addosso” vuol dire che sono finalmente diventato capocurva!

  352. macri 24/09/2014 alle 6:46 pm

    Bravoooo gabri
    Qualche idea anche io l’ho avuta cosi ma mai buone come la tua

  353. Piedediporco (ex Kanone) 24/09/2014 alle 6:35 pm

    Secondo Carnera.

    Il più bel papiro letto fino ad oggi che poi era ieri.

  354. Angelo Farina 24/09/2014 alle 6:05 pm

    quando finiranno tutti i papiri saremo tutti morti

  355. Chun-Li Chung 24/09/2014 alle 5:59 pm

    8, come quello che segna stasera

  356. davidemporio3 24/09/2014 alle 5:51 pm

    Quell’Inter-Samp l’ho vista con un amico interista e 3 amici doriani. E’ stata l’unica volta che sono andato al secondo blu proprio perché non potevo portarli in curva.

  357. doggolo 24/09/2014 alle 5:51 pm

    Credevo si riferisse a Goku Inler

  358. megliosenza 24/09/2014 alle 5:41 pm

    5, come i gol all’Atalanta

  359. gigimeroni 24/09/2014 alle 5:36 pm

    Ma “Goku” sarebbe “goku Super Sayan”? Sentivo sempre mio figlio che lo diceva…..e non capivo che cazzo dicesse…
    Devo imbastire una riflessione sulla mia profonda ignoranza…

  360. doggolo 24/09/2014 alle 5:34 pm

    Brividi puri Lellone. Grandissimo.
    Un giorno racconterai anche tu le partite come le raccontiamo noi.

  361. gigimeroni 24/09/2014 alle 5:33 pm

    Si si si quoto Qingdao al 101%….bergamo merda forever ignoranti di merda. E poi è vero: gli atalantini son quasi tutti anche filo-juve….è la prova del nove che stiamo parlando di inenarrabili teste di cazzo, contadini ignoranti che han mangiato merda fino all’altroieri e poi col boom dell’edilizia han preso gusto ad andare in giro col SUV belli firmati da capo a piedi a fare i fighi. Peccato che come aprono bocca si sputtanano, le merde: HALA HELA HOTA HUTA POTA!

    Rabah, il coretto era “alle soglie del duemila, col trattore in doppia filaaaa” Però si cantava in epoca pre-Euro…

    Lord, stasera non posso proprio, me spiass. Mi piacerebbe però esserci contro gli Azeri in El….sai, una di quelle belle partite che non contano un cazzo e puoi fare il coglione senza che qualche espertone di calcio seduto vicino a te (che ovviamente vorrebbe insegnare a Mazzarri tutto lo scibile calcistico) si scandalizzi più di tanto…

    Adesso vi mollo che devo leggere il papiro tutto d’un fiato!!!!!!!!!!!

  362. macri 24/09/2014 alle 5:27 pm

    bello bello, poi leggo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: