Interistiorg

Il sito che vi amerebbe tutti, se solo ne avesse il tempo

Icardi: “Dimostrato di essere una grande squadra”. Solo la Honved di Puskas avrebbe vinto a Cesena in 11 contro 10

"La porto a vedere la mia squadra così poi me la dà per certo"

Lei stira, lui compra squadre di calcio senza spendere un euro

Rigore e espulsione del portiere. Messaggio ad Agnelliwe are powerful.

Milly Moratti evoca la censura: “La notizia di quanto è accaduto all’Inter è in prima pagina sul Corriere, mentre sul sito della società non c’è neppure una riga“. Beh, ma la prima pagina a pagamento non è paragonabile.

Ferrero superstar: “A Moratti dissi di cacciare quel filippino“. Questa gente viene in Italia a lavarci i cessi, mettono tre lire da parte e comprano l’Inter senza spendere un euro (questo lo ha detto la prima pagina del Corriere, mica noi).

Tra l’altro l’Inter doveva essere davvero ben gestita, se Moratti non ha trovato nessuno che rilanciasse con cinquanta centesimi.

130 risposte a “Icardi: “Dimostrato di essere una grande squadra”. Solo la Honved di Puskas avrebbe vinto a Cesena in 11 contro 10

  1. rabahmadjer 28/10/2014 alle 11:54 am

    è ufficialmente guerra tra inter e viperetta.

  2. alinghi2 28/10/2014 alle 11:50 am

    Leggendo l’episodio del suv di Muntari,mi ricordo una cosa successa nel 2001.
    Esco da un posteggio in retro e non vedo che una macchina si era fermata per prendere il mio posto.
    Cosi’ quando me ne accorgo e’ troppo tardi ma riesco a contenere la cosa in una piccola toccatina.Paraurti contro paraurti.Scendo,ed il tipo,seduto ancora in macchina,dal finestrino mi dice:hai fatto danni?
    Io guardo la mia…nulla.Guardo la sua…nulla.Dico:guarda,tutto a posto,la mia non ha nulla e neppure la tua.
    E lui:sei sicuro?E io riguardo e dico:si,si,tutto a posto,non preoccuparti.Al che lui ancora mi dice:guarda bene.
    Al che io mi innervosisco e gli dico:cazzo,la macchina e’ tua,se non ti fidi muovi il culo e scendi a controllare.
    Non avevo visto la targhetta degli invalidi e lui aveva la sedia a rotelle in macchina.
    Avrei voluto morire.

  3. alinghi2 28/10/2014 alle 11:40 am

    Volevo intanto ringraziare per gli attestati di stima.
    Al tempo stesso volevo dire che un papiro richiede molta concentrazione,ed in questo periodo
    faccio fatica,e poi a chi lo mando?
    In compenso penso di avere fatto e di avervi deliziati con molti minipapiri,dalle figure di emme cascando in moto davanti alla figa che tampinavo,alla collega stronza che mi ha portato nei campi e al momento del dunque ha tirato fuori la fattura,al nonno interista malato che mi avevano fatto credere che quella era l’infermiera ed invece era un’infermiera tipo i film di Lando Buzzanca,al minuto di silenzio in corridoio in onore del nonno morto.E tante altre.
    La cosa che mi sorprende e’ che episodi che una persona normale rimuove,o farebbe bene a rimuovere,io li ho tutti ancora stampati in mente.
    Ad esempio il minuto di silenzio in corridoio.La partita alla fine la vinse mio fratello,ovviamente,visto che io avevo 10 anni e lui 15.Eravamo a Marzo 1969.Eravamo stati bravi a non rompere nulla,ogni tanto un vaso oppure il vetro di un quadro si rompevano.Ho provato a ricordarlo a mio fratello e lui lo aveva cancellato dalla memoria.Beh,lui e’ psicologo,ma forse voleva mantenere una certa immagine davanti a suo figlio.

  4. evarbec 28/10/2014 alle 11:37 am

    Comunque questo sito è avanti. Troppo avanti casso.
    Di almeno un ora osservando l’orarietto a fianco dei nostri nick.

  5. micciacorta 28/10/2014 alle 11:23 am

    aneddoto fresco fresco per stemperare il clima razzista: mia moglie è in giro con la bimba di 4 mesi. Passa a fianco di un enorme suv bianco che facendo manovra fa cadere e schiaccia un motorino. Mia moglie bussa al finestrino per indicare al conducente che pareva non essersene accorto di fermarsi. Il conducente la insulta. Mia moglie scatta una foto alla targa con il telefonino. Il conducente scende dalla macchina, la minaccia, cerca di portarle via il telefonino con tanto di bimba che nel frattempo piange. Dalla macchina scende un altro energumeno che prende il conducente, lo fa salire in macchina e ripartire mentre lui rimane a fianco del motorino (non certo ad aspettare il proprietario, a controllare che mia moglie non lasciasse un biglietto). Il conducente era Muntari.
    buon divertimento…

  6. Stefano Zannin 28/10/2014 alle 11:17 am

    Ragazzi…

    Questa mattina il più piccolo dei miei due cuccioli (8 anni) ha l’ora di ginnastica. E da 2 giorni mi sgonfia perché a scuola ci vuole andare con: maglietta originale Inter, tuta da allenamento originale Inter, polsino Taiwan griffato Icardi…).

    Accontentato! Però…

    All’osservazione del sottoscritto che fa notare il triste momento e la strisciante inopportunità di sfoggiare i gloriosi colori la “creatura” risponde…<>

    Qualcuno di voi, non ricordo chi, tempo fa ha scritto che la vittoria non certifica necessariamente la supremazia, la Gloria. A volte a vincere (spesso) è semplicemente il più potente.

    Mi piace pensare che noi siamo altro, siamo Bini, Bersellini e Fraizzoli. Gente nerazzurra che dal vivaio o dalla sartoria portano una squadra con pochi mezzi e tanta Gloria a giocarsi una semifinale della vecchia coppa campioni!
    Sono cresciuto con questi valori. Ho sempre saputo che vivere a Torino e scegliere l’Inter era mossa complicata, per chi, come me, vive il pallone come il cuore vive la traccia dell’elettrocardiogramma.

    Questa mattina ho capito che stavo dimenticando. Un bambino di 8 anni me lo ha ricordato.
    Mio figlio come me, che nel 1972 con la maglietta di Bonimba indossavo gli splendidi colori circondato da maglie in bianco e nero.

    E’ un po’ che leggo, che vi leggo… Cosa vogliamo fare? Vogliamo mollare?
    E’ vero, negli ultimi anni troppe cose sono state fatte male e ora dobbiamo necessariamente prestare il fianco al nemico. Ma, fratelli miei, c’è modo e modo di reagire, resistere, lottare…

    E c’è solo un modo di essere INTERISTI!!!

  7. el baüscia 28/10/2014 alle 11:10 am

    Bravo Chung…bella figliola davvero, complimenti.
    Dico la mia, senza umiltà da buon bauscione.
    1) primo assoluto: nessuno andrebbe bannato, mai. Internet è il regno della libertà. Limiterei i bannamenti solo per GRAVI offese alla religione ed alla razza. Però gravi, mica cazzate come dire che quelli del Tottenham sono i giudei di Londra, o che il president è un giallo di merda….Uno qui ha scritto che Priebke è meglio di Moratti, e allora? Non facciamo le educande che non è questo il posto, suvvia…. E soprattutto, chi è senza peccato scagli la prima pietra, come diceva il saggio JC…. O vogliamo mettere anche qui un ridicolo “codice etico”?????
    2) piuttosto, limiterei le risse da bulletti di quarto oggiaro fra di noi….questo si. L’eleganza e l’autoironia, come dice giustamente Valeren, hanno sempre contraddistino noi interisti. Vantiamoci e mettiamola in pratica. Poi ognuno può avere le sue opinioni, anche quella che kovacic è un mezzo giocatore…e allora? basta che lo esprima con leggerezza e senza la volontà di fare l’infallibile opinionista del sito, il super esperto di tattica, moduli e giovani talenti. Altrimenti ci sono molti altri blog più adatti allo scopo.
    3) non esistono “padroni” del blog (tranne i nostri sommi sacerdoti che lavorano all’ombra della CIA). quindi non capisco perchè c’è chi si adira per uno che scrive tanto. Se uno vuole scrivere trecento commenti al giorno che male c’è? Problemi suoi, che non ha nulla di meglio da fare nella vita, no? Tristanzuolo…. basta non leggerlo.

  8. Chun-Li Chung 28/10/2014 alle 11:04 am

    @mao3200: infatti, è una scelta nel solco della tradizione. Sapeva che il tifoso aveva bisogno di certezze e ha scelto quella figurante li per rendere soft il passaggio societario. In realtà quando torna a Giakarta lo aspetta una gnocca senza pari (cosa peraltro facile, vista la bellezza di molte donne indonesiane) che gli fa dimenticare in un attimo le rovesciate (?) di ventola e i cross (??) di d’ambrosio.

  9. evarbec 28/10/2014 alle 11:03 am

    Dico la mia. Il brain trend di questo sitoblog é chiaro ed é ben rappresentato dalla sua direzione artistica. Io leggo e scrivo qui perché l’ articolo che dà spunto alle nostre discussioni é ad esempio: Aiutiamo Rinaldo Ghelfi e non un: Inter in emergenza, terzini in infermeria. Società in difficoltà
    Se volessi leggere e commentare soprattutto affermazioni noiose, prive di ironia ed autoironia, super tecniche mi iscriverei ai blog di Fcinternews, Inter1908, Milanonerazzurra e via dicendo.
    Non dimentichiamocelo mai siamo ancor più che interisti siamo interistiorghini, sottospecie affascinante ( e voglio citare come esempi di tal fatta, come primi inter pares ben inteso, il buon Alinghi e Macri)

  10. Angelo Farina 28/10/2014 alle 11:01 am

    in futuro ricorderemo questi momenti come giorni gloriosi; le fatiche di uomini che ancora si dimenavano in lotte sindacali, per cui un timbro alla posta vale più di ogni mail certificata, di pasta e fagioli no slow, di vacanze al mare il finesettimana con pinne, ombrellone e parmigiana, di noi terroni che siamo tutti napoletani e mafiosi, di un minuto per il caffè che dura due ore, delle donne che devono avere grosse tette e grande culo. questo è il calcio di mazzarri e questo è il calcio che tutti dovrebbero vedere come le sintesi delle partite degli anni settanta dopo il novantesimo minuto e capivamo quanto era meglio sentire le partite a tutto il calcio minuto per minuto…

  11. mao3200 28/10/2014 alle 10:55 am

    Chun hai colto nel segno…ma perché Thoir con tutti i fantastilioni di dollari che si ritrova ha sposato la milly Thoir sbagliata? O deve essere una scelta socetaria avere la first lady cessa? Abramovic per esempio esprime tutto quello che noi interisti vorremmo avere….tanti soldi, una compagna strafiga, sicuramente tante zoccole disposte a tutto, una squadra di calcio con i controcazzi e il vate da setubal….

  12. Chun-Li Chung 28/10/2014 alle 10:33 am

    @Valeren, hai ragione: commenta più spesso, invece.

    P.s. rassereniamo gli animi con la fagiana modella giakartiana che spero metta d’accordo tutti:

  13. Chun-Li Chung 28/10/2014 alle 10:31 am

    “…come riporta Il Corriere della Sera, sta valutando la possibilità di un’azione nei confronti del presidente blucerchiato Massimo Ferrero, protagonista di dichiarazioni offensive nei confronti del presidente nerazzurro Erick Thohir (“Moratti, caccia quel filippino”). Il club nerazzurro non pensa a una querela, ma si aspetta quanto meno un deferimento.”

    ribadisco: #acazzoduro. Il tempo delle battutine passate in gloria o del fatto che chiunque poteva farci la contabilità degli scudetti è finito. Come dice Gaber, “in pieno stile asiatico (ti sorrido e intanto te lo piazzo lì dove non batte il sole)”.

  14. Valeren 28/10/2014 alle 10:22 am

    Sono un lurker e conto meno di zero.
    E prometto che, non avendo S puntate, non disturberò oltre.
    Ma qui sto leggendo la follia.

    Derive razziste? Insulti gratuiti?
    No ragazzi, non ci siamo.
    Noi siamo interisti e prima di tutto siamo eleganti.
    Ci rubano una partita come sempre? Ecco la Scala di Moratti, vorremmo uccidere chiunque e ci dichiariamo “piuttosto insoddisfatti”.
    Se poi si vuole rendere tutto più radical-chic buttando frasi inglesi a caso, uhm, non funziona uguale.

    Il secondo problema è che credevo di essere su un sito dove almeno di calcio si capiva qualcosa.
    Poi leggo di vendere Kovacic, Medel inutile e rivalutare Taider.
    Neanche i negazionisti arriverebbero a tanto.

    Prendiamone atto: la squadra fa schifo ma è in linea col resto della Serie A, l’allenatore è un incapace monomodulo, le casse sono vuote.
    Obiettivo: salvezza.
    VIviamola con più calma e senza bestemmie calcistiche o derive xenofobe che mai sono appartenute a questo sito.

    [ Sparisco che vi ho già disturbato abbastanza ]

  15. gaber7striker 28/10/2014 alle 10:17 am

    leonardo
    “CICCIOCINA DI MERDA MUORI, SPERO CHE CANNIBALI GIALLI TI VIVISEZIONI VIVO TOGLIENDOTI UNA VERTEBRA ALLA VOLTA E ARROSTENDO LA TUA CARNE DI PORCO GIALLO DAVANTI AI TUO OCCHIETTI SCHIFOSI” 24/10/14 ore 2:24 pm
    “muori trucidato ingozzandoti con la tua merda gialla, così soffocondo” 24/10/14 ore 2:20 pm
    Perdonami, poi giuro che non scasso più le scatole, anche perché non è che possa mettermi su uno scranno, alzare il dito e urlare “meditate, gente, meditate”. Ma uno che scrive cose di questo genere (ricopiate pari pari) reagisce per un “poveretto”?
    Se Thohir si loggasse su iorg potrebbe quindi rovesciare tonnellate di guano su di te e sulla tua famiglia in risposta a quanto scritto sopra ?
    Apprezzi e stimi Valenti che augura morti orribili a Mazzarri insultandolo per 33 generazioni e te la prendi per un “poveretto”? Sono perplesso
    @biz
    hai ragione, ci vorrebbe qualche ban in più: ma qui scrive puntualmente chi si metteva a scimmiottare Lars Von Trier con commenti antisemiti, quindi…

  16. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 28/10/2014 alle 10:16 am

    “un po’ di figa qua?” (cit.)

  17. macri 28/10/2014 alle 10:05 am

    possibile che quelli che sanno come far funzionare società e squadre di calcio, con ricette ovviamente dettate da anni di esperienza e successi mietuti, siano tutti qui a insegnarle dottamente agli altri, mentre gli unici coglioni che non ne capiscono un cazzo sono all’Inter? Va che alle volte si stenta a credere che certe cose possano succedere

  18. macri 28/10/2014 alle 9:58 am

    a non dimenticare che primus inter pares e non cazzo cagarem

  19. doggolo 28/10/2014 alle 9:53 am

    alla base di tutto c’è stato solo un grandissimo misunderstanding, ragasc.
    perchè alla fine se si comprendono le ragioni di ognuno si evince che les jeux son faits, rien ne va plus, perchè come voi mi insegnate amici mores noveris, non oderis! alla fine in un forum cosa deve essere l’unica cosa che conta? chattering, direi io, altrimenti si entra in un circulus vitiosus.
    ita missa est and happy tuesday.

  20. macri 28/10/2014 alle 9:50 am

    aò aò menamose fori, esci che te gonfio, annamo daje daje
    che tristezza dio bono

  21. biz1965 28/10/2014 alle 9:19 am

    lordpeto 27/10/2014 alle 8:07 pm
    L’hai scritto tu, lo pensavo anche io.
    Da “non ho mai scritto prima” a Occupy interistiorg.org in pochi giorni ce ne vuole e i riferimenti razzisti stanno esondando anche quegli argini enormi che si erano formati qui dentro.
    La Redazione dovrebbe iniziare a fare un bel repulisti e cancellare tutti i post con riferimenti xenofobi e razzisti e a bloccare qualche account.
    Si chiama Nagatomo.
    Se non sapete come si scrive , ritornate a scuola.
    Anche io sono incazzato con Thohir e Mazzarri ma educazione e cultura , naturalmente, limitano le mie invettive. Altri si saranno formati in qualche bordello sul ciglio di quallche Statale.

  22. Jack Cat 28/10/2014 alle 8:56 am

    mazzarri vattene
    juvemerda

  23. bringbackorrico 28/10/2014 alle 2:03 am

    Tutta colpa della mancanza di fagiana nel header. Sparita la fagiana e il testosterone viene subito dirottato sul ring. Avete mai visto un combattimento di MMA con quelle popò di fagiane in bikini che girano coi cartelli indicanti i numeri dei vari round? State attenti la prossima volta e vedrete che i due cazzoni che combattono non le guardano nemmeno, come se fossero brutte come la moglie di Thohir. Questo fenomeno succede perché un uomo non può sbrodolare testosterone per una fagiana e per un combattimento contemporaneamente, o è una cosa o è l’altra ma mai insieme. Anche perché se dovessimo lottare con il pisello che ha deciso di andarsene per conto suo sarebbe davvero un po’ dura. Quindi io dico meno combattimenti e più passera e tutti contenti. 😀

  24. interclubqingdao 28/10/2014 alle 1:58 am

    Chun, io avrei già praticamente papirato, fuori dal vaso. La mafia della redazione aveva mandato messaggi criptici, detti anche pizzini, che solo i picciotti avevano capito.
    Io ho scritto un lungo post, lungo per il mio standard, senza mandarlo in redazione perché non avevo capito che si doveva fare così.
    Credo che lo stesso sia capitato ad Alinghi, del quale per altro è rimasto scritto nella pietra il “minuto di silenzio in corridoio”.

  25. gaber7striker 28/10/2014 alle 1:20 am

    Errata corrige: il primo scudetto lo vinse nel 1910 De Medici e non Strauss.

  26. gaber7striker 28/10/2014 alle 1:17 am

    Anche perché non dimentichiamoci che magnati all’orizzonte non ce n’erano…e Moratti aveva coinvolto in società quei cazzari della China Railway pur di raggranellare qualche spicciolo…quindi , per ora (e sottolineo per ora), a Thohir dovremmo dire solamente grazie. Poi vedremo che combinerà in seguito.

  27. enricobertaccini 28/10/2014 alle 12:29 am

    Ma quindi S.borini è il nuovo amministratore del sito?

  28. Ventice' 28/10/2014 alle 12:14 am

    Non voglio schierarmi nell’appassionante contesa, ma il “Fabio S. Monti” mi ha fatto cappottare

  29. giambastasemprequa 27/10/2014 alle 9:26 pm

    Le scimmie menano le mani

    molto poco,

    il tempo necessario a stabilire la supremazia sul territorio,

    anzi a volte manco quello,

    perchè decidono la supremazia

    senza manco combattere.

    Questo vale per la tutte le specie viventi,

    meno la specie Homo Sapiens Sapiens,

    i cui componenti sono i soli

    che se ammazzano tra loro.

  30. Chun-Li Chung 27/10/2014 alle 9:26 pm

    sono in imbarazzo per gattuso. tempo due anni e fa l’isola dei famosi.

    cmq necessita papiro di interclubqingdao o alinghi per riportare l’amore e l’armonia. papirum et circenses.

  31. lordpeto 27/10/2014 alle 9:19 pm

    lordpeto@yahoo.it
    Non ho necessita’ di menar le mani, non sono una scimmia. Ti ho detto di venire a darmi del gobbo in faccia, il riferimento, bieco, alla violenza l’hai fatto tu.
    Se pensi di potermi dare impunemente del gobbo, coprofago e uralista perche’ sai scrivere in punta di penna (fidati, non sei l’unico e non e’ questo il luogo virtuale dove far sfoggio di tale abilita’), sappi che hai cagato fuori dalla tazza, e non poco. Chiedi scusa e cambia atteggiamento, che fai ridere quanto un’intervista di mazzarri. Se invece vuoi continuare a ballare il demi demi, la mia mail e’ in cima al post.

  32. giambastasemprequa 27/10/2014 alle 9:16 pm

    Voi non capite Ferrero,

    presidente della Sampdoria.

    Quelli che c’hanno li sordi

    c’hanno solo li sordi come valore,

    pensano tutti come lui,

    e parlano tutti come lui quando stanno tra loro,

    poi in pubblico si atteggiano.

    Ferrero, semplicemente,

    parla in pubblico

    come pensano e come parlano quando stanno tra loro

    quelli che c’hanno li sordi

    e che c’hanno li sordi come solo valore.

    Vedo che molti stigmatizzano Ferrero,

    presidente della Sampdoria,

    detto “Er viperetta”,

    ma è quello che esprime meglio ed in modo più genuino,

    per cultura e personalità,

    la realtà della Talia e del calcio taliano.

    Il presidente della Sampdoria Ferrero

    detto “Er viperetta”

  33. Calooleft (@calooleft) 27/10/2014 alle 9:00 pm

    Non ci sono piu’ le risse di una volta. I minorenni smanettoni della nuova generazione sono dei cazzoni allucinanti

  34. Piedediporco (ex Kanone) 27/10/2014 alle 8:54 pm

    WM:” A Milano ci sta gente cattiva mangiano il riso”.

  35. bringbackorrico 27/10/2014 alle 8:49 pm

    Si è poi ripreso a giocare? 🙂

  36. bringbackorrico 27/10/2014 alle 8:47 pm

    Ma il papiro di Alinghi dov’è cazzerola!!? È due mesi che l’aspetto! 😀
    Vogliamo sapere cos’è successo dopo quel memorabile minuto di silenzio nel corridoio. 🙂

  37. bringbackorrico 27/10/2014 alle 8:20 pm

    Buon giorno Goombadi. Ho trovato un esempio di uomo di Neanderthal tra di noi.

    http://video.gazzetta.it/video-embed/c9d4f6c6-4177-11e4-bbdf-7610ebb98522?playerType=article

  38. lordpeto 27/10/2014 alle 8:07 pm

    Ti sei presentato qui con un “giallo di merda spero tu muoia soffocato nella merda” e dai lezioni di educazione? Da quando sei qua hai monopolizzato il sito con la tua logorrea a senso unico, solo critiche, mai uno spunto costruttivo. Ricordi mazzarri. L’ironia non sai neanche dove stia di casa. Se vuoi darmi del gobbo, appena vengo a milano ti lascio il mio numero e vieni a dirmelo in faccia, caro sborrini.

  39. micciacorta 27/10/2014 alle 8:00 pm

    qui si parla di uovo e gallina. Io credo che un allenatore con i controcazzi riesca a mandare in campo gente che, piedi quadrati o no, sappia cosa fare. Quindi faccia sembrare dignitosi degli orrendi facoceri, faccia sembrare buoni dei giocatori dignitosi e fenomeni dei buoni giocatori (ammesso che ne abbia in rosa).

    Quell’orrenda sega di silvestre, che ho insultato quasi quanto mazzarri, ha fatto 250 partite nel manchester united. Non so se sia l’esempio di un facocero reso decente da Ferguson o di un buon giocatore reso facocero da Simoni, Castellini, Lucescu e Hoghson… ma di qualche cosa è l’esempio.

    ps. propendo per la prima

  40. doggolo 27/10/2014 alle 7:42 pm

    Si mi viene in mente di quante cazzate ho letto questa estate, caprisano.
    Se vi dico 4312? Mi ricordo un cazzo di m’vila interno di centrocampo, parmisano.
    Interno di centrocampo, zio caro.
    Ce lo ricordi pure? Porca puttana che coraggio.

  41. lordpeto 27/10/2014 alle 7:41 pm

    Chi si logga solo per sfanculare thohir e’ un poveretto con dei pregiudizi, con o senza S.
    Avete rotto il cazzo.
    potevate tirar fuori un euro e comprare voi l’Inter.

  42. Chun-Li Chung 27/10/2014 alle 7:21 pm

    si ma io ora mi chiedo: perchè matic (prima che lo acquistasse il benfica o, semmai, dopo la prima stagione al benfica) non l’abbiamo preso tipo noi?
    logico che poi arriva il chelsea a babbo morto, ti piazza l’assegno e addio (ricordando anche che il chelsea già l’aveva ceduto una volta a titolo definitivo)

    il mio dubbio è: e se anche l’avessimo preso noi all’epoca, ora matic sarebbe stato ceduto al chievo come un qualsiasi taiderro? Non so se è chiaro dove voglio andare a parare… 🙂

  43. Pasquale Formisano 27/10/2014 alle 7:14 pm

    Il mitologico Nicoletti torna alla carica e chiede il 4-3-1-2. (http://www.fabbricainter.com/2014/10/27/cesena-inter-0-1-la-falla-non-e-stata-riparata-ma-la-barca-si-svuota-dacqua/)

    Mi ricorda qualcosa…Doggolo, Francorossi e Rebah a voi non viene in mente niente?

    Siamo avanti di due mesi

  44. Ventice' 27/10/2014 alle 7:05 pm

    Chun-li, d’accordissimo con te che come riserva molto meglio Taider che Kuz, ma in agosto quando Ausilio cercava di disfarsi di un po’ di zavorra il buon Zdravko a quanto pare ha rifiutato varie offerte (e.g. West Ham), e a quel punto posso capire che si sia preferito mandare Taider in prestito per farlo giocare e sperare di rivalutarlo

  45. Ventice' 27/10/2014 alle 6:59 pm

    ugoland 😀 😀 😀

  46. Ventice' 27/10/2014 alle 6:58 pm

    Ammetto che Medel non lo conoscevo prima del Mondiale, però nelle partite finora con la nostra maglia ho visto che:
    corre tutta la partita;
    recupera parecchi palloni;
    per essere un incontrista, fa pochissimi falli;
    con la palla fra i piedi non fa certo cose trascendentali (ha chiaramente la consegna di smistarla appena possibile sulle mezzali o sugli esterni) ma ha un’ottima precisione nel passaggio.
    Quindi per ora mi sembra un ottimo acquisto, il migliore visto in quella zona negli ultimi anni a parte Cambiasso, fossero questi i nostri sub-umani.
    Poi se vogliamo dire al posto di Medel preferiremmo avere Yaya Toure o Matic allora sono d’accordo, eh.

  47. megliosenza 27/10/2014 alle 6:46 pm

    Mazzarri deve portare avanti il progetto.
    Gli hanno dato un foglio, la matita, il righello… a voler fare i pignoli manca la squadra…

  48. ugoland 27/10/2014 alle 6:41 pm

    Mazzarri: “a milano la gente mi ferma e si complimenta…”.
    Walter, sono i tifosi del milan che non hanno altro modo per gioire

  49. rabahmadjer 27/10/2014 alle 6:40 pm

    a parte il fatto che taider è tutto tranne che un mediano.
    al bologna faceva l’interno con maudingay o perez a coprirgli le spalle, e molto spesso giocava sulla stessa linea di diamanti.
    anche l’anno scorso quelle poche volte che ha giocato, taider è stato messo interno.
    poi vabbè se ad ogni partita dobbiamo criticare uno specifico giocatore allora ditelo…così mi adeguo anch’io.
    siamo una squadra senza contesto tattico, senza idea di gioco e ci mettiamo a parlare di quello che nn è adeguato a noi ecc…?
    ma basta!
    e poi per tirare fuori robe tipo taider meglio di medel o kovacic da panchinare….

  50. Chun-Li Chung 27/10/2014 alle 6:39 pm

    ho letto solo adesso che si vuol “vendere kovacic”. la fine è vicina.. e ce la meriteremo. magari vendiamolo al milan per poli e abate che entriamo nella Storia.

    p.s. confermo quanto detto su Taider: meglio lui RISERVA (leggere bene) che kuzmanovic, visto anche che il Mazzarro lo preferisce sistematicamente al poro Krhin. Se poi volete vedere il calciatore più inutile della storia subentrare ogni volta come primo cambio dalla panca, sappiate che sul Kuz la pensate come Mazzarro, e non è bello ciò 😛

  51. macri 27/10/2014 alle 6:14 pm

    Ora anche i nani sub-umani, bene bene

  52. alinghi2 27/10/2014 alle 6:06 pm

    Tra poco ci consoleremo con il ritorno di Alvarez

  53. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 27/10/2014 alle 6:01 pm

    valdiviak
    con i filippini allo stadio forse ne gioverebbero pure i malandati cessi di san siro.

  54. valdiviak 27/10/2014 alle 5:54 pm

    Zio caro ma oltre al presidente indofilippino io sogno uno stadio pieno di tifosi filippini. cazzo molto meglio di alcuni tifosi nostrani…

  55. Distinti Saluti (@distintisaluti) 27/10/2014 alle 5:45 pm

    mancavano solo le vedove di Taider.A breve trasmetteremo gli orfani di Belfodil.

  56. rabahmadjer 27/10/2014 alle 5:44 pm

    @Buffalo
    dimentichi di riprendere donati e caldirola, e di vendere quello sfascia famiglie di icardi.

  57. buffalo (@buffaloman89) 27/10/2014 alle 5:41 pm

    fossi Thohir adesso scambierei subito quel nano di Medel con Taider, poi venderei Kovacic a gennaio per 20mln (ma subito eh!) e vi metterei l’Inter nelle mani, perché con delle idee così ve la meritate più di Zenga sicuro…

  58. rabahmadjer 27/10/2014 alle 5:34 pm

    Giorgio Lugaresi, presidente del Cesena, si è sfogato su Facebook con un duro attacco nei confronti di Paolo Mazzoleni, arbitro di Cesena-Inter.
    “Cesena-Inter 10 a 0 -ha scritto- per il gioco espresso; per l’intensità e la voglia mostrata da tutti i nostri ragazzi; per l’onestà dei comportamenti in campo; per la pazienza alle loro continue provocazioni; per la tenuta atletica; per le qualità dei singoli; per l’acume tattico del Mister e per le sue parole in Sala Stampa; per il nostro pubblico, numerosissimo e civilmente sportivo. Orgoglioso della nostra Squadra! Forza Cesena, manterremo questa categoria che ci appartiene!!”
    “PS: l’arbitro? Un poveretto”

  59. rabahmadjer 27/10/2014 alle 5:33 pm

    è nato giulio stramacconi.
    sticazzi.

  60. rabahmadjer 27/10/2014 alle 5:29 pm

    bene.
    dopo averlo sfanculato per un anno, adesso rimpiangiamo taider.
    interismus tipicus.

  61. macri 27/10/2014 alle 5:06 pm

    #Ranocchia: “Al di là delle tragedie che fanno in giro ce la lottiamo su tutti i fronti: primi in Europa e a pochi punti da terzo posto”

  62. Jack Cat 27/10/2014 alle 5:02 pm

    voglio qui ribabdire un punto già citato: a me un kovacic così mi fa quasi cagare
    ogni volta che riceve il pallone prima ci gira attorno due volte poi guarda per aria e poi parte testa bassa finchè non la perde
    finchè non la passa (e non la passa) resta solo un 1/2 giocatore e non ne abbiamo bisogno
    per me se qualcheduno ci da 20 30 mio è da dare via di corsa, il mateo,a gennaio
    questo non diventerà mai un giocatore vero come del resto guarin
    per icardi aspetto prossime partite, ma si sta involvendo, non crescendo

  63. Angelo Farina 27/10/2014 alle 4:58 pm

    fino ad ora thohir ha scucito 70 milioni per ripianare le perdite del 2012 e non sono bruscolini, se ha mantenuto mazzarri è perchè il toscanaccio ha un’ottima reputazione in tutto l’ambiente calcistico della serie A ed il filippino si è fidato, ora tutte queste discussioni non servono a niente… siamo in un cul de sac. di bravi allenatori che piano piano stanno uscendo fuori ci sono ma l’inter non è in grado di rischiare perchè non abbiamo mai tempo… alla lazio dopo il disastro iniziale un certo pioli che noi avremmo crocifisso dopo due secondi senza nemmeno un processo… cazzo mette bene la squadra in campo…

  64. Ventice' 27/10/2014 alle 4:54 pm

    Se ora vogliamo anche criticare Medel e rimpiangere Taider dopo l’unica partita decente in due anni (contro le macerie fumanti del Parma) allora vale tutto

  65. el baüscia 27/10/2014 alle 4:46 pm

    Io sono razzista. Eccome se lo sono.

  66. Chun-Li Chung 27/10/2014 alle 4:46 pm

    Thohir precisa: “In Italia ho ribadito la fiducia a WM e squadra. Parole mal interpretate, ieri felice”

    Riarrotolate gli allenatori.

  67. macri 27/10/2014 alle 4:29 pm

    non sono razzista è l’incipit più usato da Borghezio (immagino conosci l’etimo della parola)
    poi di solito segue un non siamo noi razzisti ma loro diversi

  68. buffalo (@buffaloman89) 27/10/2014 alle 4:01 pm

    cmq con Chun-Li sono in totale sintonia, l’unico modo per peggiorare le cose dal mio punto di vista sarebbe cacciare ora Mazzarri per prendere Zenga, ma chi cazzo è Zenga ma ci rendiamo conto? e poi di traghettatori/normalizzatori/motivatori ne ho le palle piene (perché Zenga è un traghettatore, non venitemi a dire che costruireste una squadra a sua immagine e somiglianza) ne ho visti talmente tanti con Moratti da essere nauseato e mi sono più che convinto che è meglio finire la stagione con il più scarso degli allenatori che prenderne uno in corsa e sapere già che verrà sostituito a fine stagione.

  69. doggolo 27/10/2014 alle 4:01 pm

    anche io ho letto la stessa cosa, mi sarebbe piaciuto vedere il video della conferenza stampa.

    la erre fantasiosa la possono avere solo i top, i top.

  70. mao3200 27/10/2014 alle 3:54 pm

    @caloo

    Scusami ma chi sono i difensori centrali che abbiamo che sappiano giocare la palla?
    Chi dei due centrali esterni sale a fare la fase offensiva e magari una sovrapposizione?
    Dove sono i movimenti a “spaccare” delle punte che liberano l’inserimento della mezzala opposta a quella che porta palla?…e noi abbiamo la rosa per il 352……Mah….con due sub-umani sulle fasce come Nagatomo e Jonathan…..almeno D’ambraus e Gesu possono giocare a 4…..e non serve che nessuno dei due centrali sappia impostare….

  71. buffalo (@buffaloman89) 27/10/2014 alle 3:50 pm

    giornalista tifoso interista sbrocca in conferenza nel post partita a Mazzarri: “Lei ci ha inculcato l’idea di un’Inter vincente, ma da quando è arrivato io ho buttato la tessera nel fiume! Questa Inter deve lottare per rimanere in Serie A!”
    Mazzarri, dal canto proprio, ha ascoltato con un sorriso sarcastico senza proferir parola.

    ma solo io l’ho letta sta cosa? Valenti di la verità, ieri eri in quel di Cesena?

  72. macri 27/10/2014 alle 3:34 pm

    cmq i filippini come gli indonesiani la dicono la erre, per dire a parma e a milano se ne trovano di più che non riescono a pronunciarla. Ma se vogliamo fare del becero razzismo allora…

  73. Calooleft (@calooleft) 27/10/2014 alle 3:23 pm

    ugoland, a parte che il bbilan di nuovi fra i titolari ha soltanto alex ed il centravanti (menez o torres), la differenza tra noi ed il milan sono 3 punti, 3 fottutissimi punti… è una fottuta partita, è quel parma-bbilan 4-5 (con gli aiuti arbitrali ricevuti) che fa la differenza, o la nostra disfatta di cagliari (che se la rigiochiamo mille volte non perdiamo mai)

    Loro meglio di così non possono fare, noi abbiamo ampissimi margini di miglioramento (mai avuta l’intera a rosa al top)

  74. ugoland 27/10/2014 alle 3:11 pm

    caloo, siamo ancora a zero. Non siamo nemmeno partiti.
    il bilan con una squadra più nuova ancora e raffazzonata ha già un’idea di gioco, ma pure il cesena……

  75. Calooleft (@calooleft) 27/10/2014 alle 2:57 pm

    E’ assodato che con la rosa al completo il 3-5-2 (fatto bene) è il miglior modulo per questa inter (a meno di rinunciare a dodò e forse anche a kovacic, due dei nostri migliori talenti)? Partendo da questo presupposto fondamentale, qualche cazzo di allenatore al momento disoccupato sa far rendere il 3-5-2 meglio di mazzarri? Per me non ce n’è.

    E poi cazzo parlate a fare di progetto sportivo se poi volete cacciare l’allenatore dopo un paio di sconfitte?!! Il mercato s’è chiuso il 2 settembre, manco sono passati due mesi, metà squadra è nuova rispetto all’anno scorso, non abbiamo mai avuto la rosa al completo con i migliori in forma (palacio ed hernanes stanno carburando adesso ma abbiamo perso osvaldo e guarin)… aspettiamo, diamogli fiducia cazzo!
    11 mesi fa (il primo dicembre 2013) inter-samp l’abbiamo giocata con quest’11:

    Handa
    Campagnaro Rolando Jesus
    Jonathan Taider Cambiasso Alvarez Zanetti
    Guarin Palacio
    E dalla panca sono entrati mudingayi e belfodil oltre a kovacic…

    Vi rendete conto che soltanto in 2 piu’ il portiere giocheranno inter-samp di dopodomani? Lo volete capire che una squadra nuova (e abbastanza giovane come la nostra) ha bisogno di tempo? In due occasioni (vs sassuolo e napoli) abbiamo visto che possono giocare molto molto bene. Siamo a 3 punti dalla nostra prima rivale diretta. Lasciamoli lavorare tranquilli, recuperiamo gli infortunati, a gennaio sul mercato si ritoccano quelle 2-3 lacune che abbiamo in rosa e a marzo-aprile si tirano le somme…

    Un nuovo allenatore vorrebbe dire ripartire di nuovo da zero……

  76. mao3200 27/10/2014 alle 2:29 pm

    Con Mancini….
    Handa
    D’ambraus Ranocio Vidic Gesù
    Kovacic Medel Guarin
    Hernanes
    Palacio Osvaldo…

    Scudoduro a Febbraio….

  77. Chun-Li Chung 27/10/2014 alle 2:28 pm

    @interclubqingdao 😀

  78. interclubqingdao 27/10/2014 alle 2:16 pm

    Frustalupi mostrava il blocco degli appunti a Mazzarri e Mazzarri rispondeva mettendo la mano davanti alla bocca, c’era qualcosa di poco chiaro: “Perché mettere la cotica nella pasta e fagioli?”.

  79. interclubqingdao 27/10/2014 alle 2:12 pm

    Moratti garantiva i debiti dell’Inter con una firma personale, Thohir garantisce gli stessi debiti (forse più l’acquisto e l’ingaggio di Herrnanes) impegnando il marchio (e il titolo a partecipare al campionato concesso dalla FGCI) con la Goldman Sachs, e non con i beni propri.

    Cosa cambia?
    Se prima l’Inter non pagava le banche, sequestravano i beni personali di Moratti, se oggi l’Inter non paga Goldman Sachs, questa, previo assenso della FGCI, è libera di vendere il marchio a chi vuole. Ma gli altri beni personali di Thohir non vengono toccati.
    E’ una così detta operazione di Leverage Buy Out, dove paghi l’acquisto con quello che acquisti.

    Buon per Thohir che ha convinto la Goldman Sachs che l’Inter vale almeno 200 milioni. Sarà stato difficile?

  80. inter291103 27/10/2014 alle 2:06 pm

    Ehi Suma, ha pareggiato il Ces… Ah già, no.

  81. Chun-Li Chung 27/10/2014 alle 2:05 pm

    e comunque, se si deve esonerare mazzarro e prendere un trachettatore verso il decimo posto e voi voleta che deve essere ner4surro vero, allora tanto vale Bergomi, così in un colpo solo:
    a) si toglie lo sfizio pure lui
    b) peggio di tanti altri non farà, arrivati nella colonnina destra della classifica
    c) a fine anno gli facciamo la partita d’addio che marcholo lippi gli negò (eternal shame) e ritiriamo la maglia non per altro che la sua la suda Gionatan.
    d) si prende a capelli con caressa e boban nel post-gara con frasi del tipo “ziocane. fabio, ma l’hai vista la partit…ahem… Già”

  82. Chun-Li Chung 27/10/2014 alle 1:59 pm

    “Felipe ha i piedi storti”, prodotto da M. Ferrero, regia di R. Dona Doni

    Felipe è un calciatore-mamma di 30 anni, proveniente dal Siena e sbarcato clandestinamente a Udine, insieme ad altri connazionali ora protagonisti nella J-League. Felipe fa parte di un gruppo di piccoli difensori sfruttati illegalmente. Del suo caso si occupa il giovane commissario Tavecchio, che però non riesce ad evitare che Felipe fugga dal campionato a cui è stato affidato e finisca nuovamente in mano ai suoi crudeli sfruttatori: i talent scout dell’Udinese.

  83. Silvester Adiwolf 27/10/2014 alle 1:57 pm

    Si e’ finalmente capito il perche’ la societa’ punti tutto sull’ europa league.
    Il giovedi e’ il giorno libero dei filippini.

  84. interclubqingdao 27/10/2014 alle 1:48 pm

    Angelo, ti comunico che, da sempre, ritengo l’Inter una squadra da terzo posto. Senza Mazzarri ovviamente.
    Con Mancini (e il suo rombo) e Roma e Juve in CL almeno fino agli ottavi, si giocherebbe anche il secondo posto.

  85. doggolo 27/10/2014 alle 1:47 pm

    si pensava che thohir avesse detto “pasangan” (un paio), invece ha detto “beberapa” (alcune).

    leonardo s..si può chiedere la S per cosa sta? tipo secondo nome, leonardo silvio maria, oppure tipo supereroe tipo supergiovane?

  86. megliosenza 27/10/2014 alle 1:44 pm

    Ieri, a San Vittore, Marotta ha avuto un lungo colloquio con la reputazione della Juventus.

  87. giambastasemprequa 27/10/2014 alle 1:42 pm

    Voi non capite Ferrero.

    Quelli che c’hanno li sordi

    c’hanno li sordi come valore,

    pensano tutti come lui,

    e quando stanno tra loro parlano come lui,

    poi in pubblico si atteggiano.

    Lui parla in pubblico

    come pensa uno che c’ha li sordi

    e che c’ha li sordi come solo valore.

  88. Angelo Farina 27/10/2014 alle 1:42 pm

    ieri abbiamo assistito ad un’epica vittoria, espugnare il manuzzi è stata l’ultima delle grandi imprese per una squadra che tutti, sottolineo tutti; ritengono buona si e no per un quinto o sesto posto… tanto se cambiano l’allenatore non verrà nessun ronaldo o messi a giocarci comunque. piuttosto qualcuno cominci a redarguire qualche sopravvalutato che si da arie da superstar internazionale senza essere benzema.

  89. alinghi2 27/10/2014 alle 1:36 pm

    Pronto il remake.
    “Thohir ha gli occhi azzurri”

  90. giambastasemprequa 27/10/2014 alle 1:35 pm

    Voi non capite Ferrero.

    Quelli che c’hanno li sordi pensano tutti come lui,

    poi si atteggiano.

    Lui parla come pensa.

    Da pirata…

  91. Chun-Li Chung 27/10/2014 alle 1:16 pm

    “Felipe ha gli occhi azzurri”, regia di Gianfranco Albano e Felice Farina, prodotto da Massimo Ferrero (1991)
    Felipe è un bambino di 8 anni, proveniente da Manila e sbarcato clandestinamente a Palermo, insieme ad altri connazionali. Felipe fa parte di un gruppo di piccoli lavoratori sfruttati illegalmente. Del suo caso si occupa il giovane commissario Stasi, che però non riesce ad evitare che Felipe fugga dall’istituto a cui è stato affidato e finisca nuovamente in mano ai suoi crudeli sfruttatori.

  92. doggolo 27/10/2014 alle 1:08 pm

    beberapa, ma vaffanculo, beberapa ziocaro.

  93. Chun-Li Chung 27/10/2014 alle 1:00 pm

    mancini: facciamo una colletta per prendergli Aguero e firma in bianco.
    vecchi: “la sua primavera è uno spettacolo”. tra l’altro ricordo quella volta che rispose per le rime alla frecciatina dell’ex presidente del sudtirol apostrofandolo con un ‘Ich habe keine Zeit zu verlieren. Suca!’ ”
    leonardo: “pare gli sia tornata la voglia di allenare”. e chè non gliela vuoi dare una squadra per fargli togliere lo sfizio? se poi gli passa tipo a febbraio, pazienza.
    zenga: “come pippo inzaghi”. ecco perchè no.
    moyes: babbè

    o mettere sotto contratto now il tecnico della prossima stagione (ma di immediatamente liberi c’è solo tuchel: bielsa & co al massimo li si può stordire, imbavagliare e portare ad appiano solo a giugno) o sperare che il vate isterico ci porti (non si sa come) al terzo posto.

    tertium non datur 🙂

  94. realsbatibalovic 27/10/2014 alle 12:48 pm

    HANDANOVIC 7 – Sicuro, concentrato, bravo nelle uscite, salva la porta almeno tre volte di cui due con il Cesena in dieci. E altre due lo graziano gli avversari con errori banali. Serve un commento?

    CAMPAGNARO 5,5 – Si vedeva che non giocava da parecchio, però verrà utile.

    RANOCCHIA 6,5 – La difesa balla come al solito, ma lui sembra sicuro di sé e anche elegante. Sarà mica perché giocava al centro al posto di Vidic e non sulla fascia dove non è adatto? (Domandone: perché giochiamo con tre centrali se poi concediamo cinque occasioni al centro agli avversari? Mistero).

    JESUS 5,5 – Solito pasticcione con il botto.

    OBI 5 – Non è un’ala, e secondo me è stato troppo criticato: inizia bene, si procura almeno tre falli che potevano costare l’ammonizione agli avversari, poi si sgonfia e cala in un ruolo non suo. E’ un mediano robusto e da corsa, non si può pretendere che salti l’uomo per andare al cross.

    DODO’ 5,5 – Come al solito alterna cose interessanti a vuoti preoccupanti. Io insisto con la mia idea: lo metterei mediano per vedere cosa combina. Un’operazione alla Salvatore Bagni, che arrivò da noi come ala e diventò un grande mediano.

    MEDEL 6 – Sempre lo stesso discorso: con questo modulo è costretto a correre dietro a millemila avversari. Fa il suo ma non può essere brillante!

    KOVACIC 6,5 – Elegante, gioca una bella gara. Però mezzo voto in meno per come tira in porta ci sta: possibile che non possano metterlo lì ad allenarsi un’ora al giorno sui tiri?

    HERNANES 7,5 – Sontuoso, un regista perfetto capace di inserirsi con tempismo. Assist, tiri, perfetta direzione del “traffico”. Ecco, un giocatore ritrovato che servirà tantissimo a Mancini, ieri misteriosamente presente in tribuna – e credo che tutti speriamo la stessa cosa a questo proposito.

    PALACIO 5 – Dopo un buon avvio con bei movimenti, culminato nel rigore procurato, scompare via via sino a disputare un secondo tempo imbarazzante. Se ne aveva per 45′ perché non sostituirlo con uno dei “ragazzini terribili” (vedi Puscas, che con qualsiasi altro allenatore avrebbe già esordito).

    ICARDI 5 – Mezzo voto in più per il rigore segnato. L’impegno non manca, questo è un buon segno, i risultati per ora sono imbarazzanti a volte, specie sul gol che si mangia nel finale.

    M’BAYE 6 – Fisicamente è bello tosto, ancora un po’ timido, i piedi mi sembrano piuttosto quadri. Ma è destro o sinistro?

    MAZZARRI 4 – Sul modulo inutile spendere altre parole, gioca sempre e solo così e questo, pur essendo assurdo per uno che allena in serie A, lo dobbiamo ormai accettare obtorto collo. Il problema emerso ancora una volta ieri in modo lampante è che sembra trasmettere alla squadra ansia e paura, a partire dalle dichiarazioni pre gara (il Cesena è forte, siao in emergenza, sarà durissima). Un Mourinho al contrario. Inoltre la squadra non ha gioco, se non il solito “palla a Kovacic e a Hernanes che allargano sulle fasce o inventano qualcosa loro”. Piuttosto che lanciare un ragazzino promettente e fargli fare un po’ di esperienza si fa scorticare vivo. Ieri con Palacio in coma non ha fatto entrare nè Bonazzoli nè Puscas: a Cesena e con l’avversario in 10!!! Una sciagura. Con lui Butrageno avrebbe esordito a 23 anni e Rooney sarebbe ancora in panca.

    ROBERTO MANCINI 10 – Che ci faceva in tribuna? La speranza, come si dice…

  95. realsbatibalovic 27/10/2014 alle 12:48 pm

    Ho voglia di postare le pagelle per l’obbrobrio di ieri, vi chiedo di perdonarmi in anticipo.

  96. doggolo 27/10/2014 alle 12:47 pm

    moyes e leotardo: serie b
    mancini: utopia
    vecchi: lasciamolo li a lavorare
    zenga: l’unica via possibile.

  97. rabahmadjer 27/10/2014 alle 12:39 pm

    IL TOTO-ALLENATORE

    Per l’immediato, come si potrebbe risolvere la questione-panchina? Ecco i nomi.
    Walter Zenga – Era e rimane l’autorevole numero uno fra i possibili tecnici. Esperienza e voglia non gli mancano. E il mondo interista lo vedrebbe come meglio non si può: un po’ come Pippo Inzaghi al Milan.
    Leonardo – Ha allenato l’Inter da gennaio a giugno 2011, con la Coppa Italia, il secondo posto in campionato e i quarti di finale di Champiomns League. A quanto pare, gli è anche tornata la voglia di allenare e nel complicatissimo dopo-Mourinho è il tecnico che ha lasciato i migliori ricordi.
    Roberto Mancini – E’ libero da impegni ed era in tribuna a Cesena. Ma quanto ci vuole per ingaggiarlo. Ha costruito la prima Inter vincente, con intuizioni di gioco e di mercato (soprattutto di mercato) eccellenti.
    David Moyes – Ha allenato il Manchester la scorsa stagione, lasciando un pessimo ricordo (esonerato). Significa poco, ma significa. Bolingbroke, plenipotenziario dell’Inter, lo conosce molto bene.
    Stefano Vecchi – Sarebbe la soluzione interna, il tecnico della Primavera che vanta anche esperienze nei campionati di Lega Pro con Spal, Sudtirol e Carpi, ha 43 anni e la sua Primavera è uno spettacolo.

  98. rabahmadjer 27/10/2014 alle 12:37 pm

    vabbè che poi il viperetta ha più debiti che soldi….

  99. Angelo Farina 27/10/2014 alle 12:36 pm

    c’è una bella storia che ricordo così: c’era un conte decaduto e pieno di debiti che per ripianare gli stessi aveva deciso di vendere il proprio palazzo, la migliore offerta la riceve da un suo ex stalliere, un milione in due rate, cinquecentomila subito per pagare i debiti del conte e cinquecentomila dopo un anno. il conte venduto il palazzo e vedendo che lo stalliere non lo mandava via dal palazzo decise di restare a vivere nei piani alti del palazzo e vedendo che l’ex servitore non lesinava in tutti i servizi ed il cibo che gli richiedeva pensò a quanto stupido possa essere un uomo venuto dalla servitù… in fondo chi nasce servo muore servo. passato l’anno il conte che non aveva mai amato le questioni di vil denaro suo malgrado fece salire l’ex servitore nelle sue stanze e reclamò quanto dovuto a saldo. il servitore lo guardò, aprì un borsellino con gli spiccioli e consegnò al nobile millelire. il nobile furioso stava per colpire con una verga lo stalliere ma questo parlo: sior conte quando voi mi avete venduto il palazzo io il giorno dopo ho chiesto al comune di trasformare in locanda il palazzo; l’affitto per un anno, il vitto e tutti i servizi che vi abbiamo fornito ammontano oggi a quattrocentonovantanovemila, le mille lire sono il suo resto adesso vi prego di fare i bagagli perchè con i soldi che ha in mano non potete permettervi un giorno in più in questa locanda. addio sior conte.
    non lo so se centra qualcosa ma mi ricorda la storia del filippino.

  100. alinghi2 27/10/2014 alle 12:34 pm

    Thohir non lo possiamo ancora sapere,parla poco e pure in Inglese,ma sentendo Agnelli,Preziosi,Viperetta,DeLa e tanti altri,anche del passato,salta all’occhio la contraddizione.
    Perche’ piu’ uno e’ diversamente intelligente e piu’ e’ ricco?Come e’ possibile?
    Per quale strano scherzo del destino uno che al massimo poteva ambire alla parte di Bombolo e prendere gli schiaffi da Tomas Milian si compra la Sampdoria?

  101. 4javier86 27/10/2014 alle 12:30 pm

    Mazzarri come in The Ring, l’Inter è un film horror.
    We are powerful mica tanto, stanno montando un can can che il prossimo rigore ce lo danno a maggio. I marvellous e i gobbons usufruiscono una volta al mese di partite in discesa per espulsioni discutibili, una volta che si applica il regolamento pro-Inter, il mondo si mobilita per cambiare il regolamento.
    “Occhio” che Marotta s’è incazzato. Dice Agnelli ha fatto una battuta…beh, se era una battuta, non faceva ridere per un cazzo.

  102. interclubqingdao 27/10/2014 alle 12:28 pm

    Enricooooo, quante volte devo dirti che voglio il cane pisciato prima delle 9:30.

  103. doggolo 27/10/2014 alle 12:25 pm

    io conosco uno che imita mazzarri con la voce di prodi.

  104. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 27/10/2014 alle 12:22 pm

    Comunque il fantaiorg quest’anno è di basso livello ed il fatto che io sia al secondo posto ne è la conferma.

  105. Chun-Li Chung 27/10/2014 alle 12:21 pm

    Ritiene che l’Inter sia il top a livello di pressione?
    “Girando per strada non ho notato tutto questo, anzi. Tutti quelli che fischiano non li vedo mai (ride, ndr). I tifosi che incontro mi incoraggiano sempre, si fidano di me e capiscono il momento. In altre parti ho trovato molto di peggio, anche la polizia. E posso citare gli anni di Reggio Calabria”.

  106. Gabrilito 27/10/2014 alle 12:21 pm

    …e comunque voglio vedere quanti batteranno questo cesena quando sarà in 10…

  107. elmichetta 27/10/2014 alle 12:15 pm

    Ne stira di piu’ la gemella Filippini o il Pondrelli?

  108. macri 27/10/2014 alle 12:14 pm

    Come se 50 centesimi fossero poco. Bastano 50 centesimi per umiliarsi, per capire che si è toccato il fondo.

  109. elmichetta 27/10/2014 alle 12:11 pm

    mmmmhm… non vedo lo sprint giusto per accaparrarsi i primi posti.
    Non e’ che avete seguito le tabelle di allenamento del Mazzarro?

  110. elmichetta 27/10/2014 alle 12:08 pm

    20, ancora in rosa. Tanto al giorno d’ oggi c’e’ posto anche per un facocero in piu’.

  111. il daddy 27/10/2014 alle 11:51 am

    Sul sito della società non c’è neppure una riga perché i filippini indonesiani usano i quaderni a quadretti

  112. Gabrilito 27/10/2014 alle 11:50 am

    Io sono un po’ il Thohir della provincia di milano:
    Gita a bologna, chiamo B&B vari e tutti mi chiedono 100 euro per una notte + 10€ per una culla, io non mi arrendo…smanetto su Internet e trovo un super albergo in offerta…4 stelle…250 € euro in offerta a 90 €…chiamo e scopro che se pago subito 84 euro fermo l’offerta e non devo aggiungere nulla (culla gratis)!
    Poi cosa scopro? che i rubinetti del lavandino funzionano al contrario, mi sono schizzato in faccia 5 volte prima di capire, che la vasca/doccia era talmente moderna che ogni doccia facevo un lago e che per far andare giu l’acqua dal bidet il NEW STYLE prevede che io manualmente sblocchi il tappo avvitando verso destra…certo se te ne accorgi dopo esserti già pulito il culo…non è una bella cosa nell’insieme!
    Bhe, alla fine ho preso una bottiglietta d’acqua dal frigo Bar e alla richiesta “avete preso qualcosa dal frigo?”…”assolutamente NO”…ha compensato le mie ire!
    L’inter è questa, credi di fare l’affare con 4 lire…e poi per far scendere l’acqua del bidet devi mettere le mani dove ti sei pulito il culo…e alla fine sei costretto a rubare l’acqua!

  113. doggolo 27/10/2014 alle 11:48 am

    Non siamo un gluppo etnico di sguatteli
    al selvizio del bianco.
    Pelciò, pelciò.
    Scattale tlabocchetto pilipino
    e contattale avvocato.

    E poi con tutti gli eulo
    mi plendelò un aeleo,
    litolno in Pilipine
    e non mi vedi più.

  114. mao3200 27/10/2014 alle 11:44 am

    Ma non è che per caso se il filippino Enrico caccia il mazzaro intuisce anche che bisogna mandar via Fassone, che lo sponsorizza? Ma sopratutto chi dovremmo mettere come dg?

  115. Chun-Li Chung 27/10/2014 alle 11:34 am

    “Ventice’ 27/10/2014 alle 11:31 am”: EROE

  116. Chun-Li Chung 27/10/2014 alle 11:33 am

    preparare coreografie e cori per Inter-Samp:
    “Lavali, lavali, lavali col Lysoform, oh filippino lavali col Lysoform”

  117. Ventice' 27/10/2014 alle 11:31 am

    La didascalia della foto doveva essere “i gemelli Filippini”

  118. Calooleft (@calooleft) 27/10/2014 alle 11:25 am

    E nonostante il mercato fatto con zero euri, e nonostante gli infortuni, e nonostante il filippino

  119. rabahmadjer 27/10/2014 alle 11:24 am

    mercoledì vinciamo uno a zero con gol di mano e in fuorigioco.
    voglio vedere la reazione pacata del viperetta.

  120. Calooleft (@calooleft) 27/10/2014 alle 11:24 am

    E nonostante la rosa ristretta, e nonostante mazzarri!!

  121. Calooleft (@calooleft) 27/10/2014 alle 11:23 am

    Top Ten!! E alla fine sarà terzo posto tranguasc. Siamo solo a meno 3 dal milan e a meno 2 dal napoli di cicciopanza, che vuol dire che senza la cagata col cagliari saremmo davanti alle nostre dirette rivali a cazzo duro, nonostante torino, nonostante palermo e nonostante firenze!!

  122. rabahmadjer 27/10/2014 alle 11:20 am

    oh cmq il super mega milan a cesena ci ha pareggiato….

  123. rabahmadjer 27/10/2014 alle 11:17 am

    3 come i giornu che rimangono a mazzarri da passare sulla panca dell’inter

  124. mao3200 27/10/2014 alle 11:16 am

    2 come Ivan Ramiro Cordoba

  125. Chun-Li Chung 27/10/2014 alle 11:12 am

    dalla Honved di Puskas alla Goombad di Puscas.

    #Cziborvattene

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: