Interistiorg

Il sito che vi amerebbe tutti, se solo ne avesse il tempo

E grazie a tutti per aver partecipato anche quest’anno

chioccioli.jpgInvece di lamentarvi per la grammatica, ricomponete la frase giusta

La stagione di Juve e Roma già chiusa e ancora hanno passato “Una poltrona per due” su .

Noi in fuga come Chioccioli sull’Aprica. E a chi piace l’Aprica metta sotto il dito.

 

456 risposte a “E grazie a tutti per aver partecipato anche quest’anno

  1. Chun-Li Chung 21/12/2015 alle 2:00 pm

    @robb77: tutto giusto, ma fidati che alex teglia ha un piede migliore di molti centrocampisti che abbiamo in rosa (brozovic escluso), figurarsi degli altri difensori. ha facilità di calcio in corsa e, anzi, sulla punizione da fermo sbananata da jovetic, io avrei voluto che la tirasse lui.
    certo mica è recoba ma, uscito jovetic, se vedi sono lui e ljajic a dividersele e tra i sinistri è praticamente l’unico.
    certo, se poi la metti sul piano che tocca affidarci solo a lui a volte sulle situazioni di calcio da fermo, ti dò invece ragione 😀 un pò mancano le parabole arcuate del Profeta (ma solo quelle eh!) e i suoi tardi rientri quando herny ci lasciava difendere in 9 e caracollava lento, triste, solitario y final verso la metà campo

  2. robb77 21/12/2015 alle 1:55 pm

    dimenticavo… per chi era allo stadio… vogliamo dire qualcosa sui babbi natale???
    credo che una cosa così triste non si sia mai vista…

  3. Chun-Li Chung 21/12/2015 alle 1:49 pm

    @Steo Eo: si, arrivò assieme a Wim Jonkermeister.

  4. robb77 21/12/2015 alle 1:49 pm

    sa quando ti svegli e dici c’è qualcosa che non va… ecco ieri mattina proprio mi sono svagliato con questo pensiero su inter-lazio…

    Brutta, anzi bruttisima prestazione… come già detto si è visto subito che era una seratina “difficile”…
    condivido il pensiero che brozo e ljajic dovevano partire titolari… vai a capire il perché non è stato fatto!!!! infatti quando sono entrati è cambiata l’inerzia della partita… 83 andava cambiato, lo vedeva anche un piccione la terzo anello che era già in vacanza…
    Ci sono stati una serie di errori imbarazzanti… se poi le punizioni le deve calciare il 12??? ma perchè???
    Sono davvero contrario alle feste, cene, cazzi e mazzi… la partita di ieri ne da conferma… prima si finisce il campionato.. e poi il giorno dopo posso fare tutti gli incontri del ufficiali del mondo… e poi andare in vacanza…
    PS orrico please, continua a scrivere, mi piace un sacco leggerti…

  5. Steo Eo 21/12/2015 alle 1:42 pm

    Petrus Boonekamp…l’amaro…

    Tra l’altro mi pare abbia anche giocato per noi…o era un altro?

  6. Steo Eo 21/12/2015 alle 1:16 pm

    Ma perchè quello delle merde sarebbe il sesto titolo consecutivo???

    Capisco che se ascolti “loro” con i numeri è facile fare confusione…ma…quinto titolo al massimo…non sesto…eccheccazzo…

    Quanto al foglio per la sottoscrizione del terzo posto…rintracciato! E’ qui sulla mia scrivania…io l’ho già firmato…per chi volesse…

  7. el baüscia 21/12/2015 alle 1:16 pm

    ……You can give your heart to Jesus, but your ass belongs to the Internazionale Football Club!

    Sogno il sergente Hartman sulla nostra panca.
    Altro che flash mob, feste pettinate, cappellini di Gucci da rebambì e dita sotto il mento…..

  8. focusreload 21/12/2015 alle 1:16 pm

    Gli 8 anni di squalifica a blatta blatter e lerua platinì mitigano l’incazzatura per ieri sera, Grazie fifa. Io credo nell’etica.

  9. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 21/12/2015 alle 1:15 pm

    in panca giravano bottiglioni di Kambusa one, l’amaricante.

  10. el baüscia 21/12/2015 alle 1:06 pm

    Paolo….sciapò: l’Asti Tosti non lo sentivo come minimo dai tempi dell’Amaro Cora.
    Che dire allora del “Riccadonna” o del “Maximilian primo”….altre due belle bollicine all’italiana da far cagare il cazzo….

    Ganassa, concordo con te al 101%. Salvo il Natale solo per il bambinello Gesù….sono un inguaribile romantico….

  11. ugoland 21/12/2015 alle 1:05 pm

    che c’avete contro l’amarone del LIDL?

  12. PAOLO (@paoloLXXII) 21/12/2015 alle 12:54 pm

    fossifigo
    si, quello a 12,99 del Lidl

  13. josesavethequeen 21/12/2015 alle 12:49 pm

    Certo che sei scudetti di fila neanche nel Burkina Faso.
    Zio caro.

  14. elganassa 21/12/2015 alle 12:46 pm

    sconfitta evitabile, 20 giorni senza Inter e con troppi parenti tra le balle …
    fanculo al ciccione vestito di rosso, befana arriva presto
    #BBOstaywithus

  15. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 21/12/2015 alle 12:41 pm

    paolo
    vista la formazione mi sa che il mancio e sylvinho han fatto fuori una cassa di amarone

  16. ner0blu 21/12/2015 alle 12:36 pm

    Su due cose al mondo puoi fare all-in: la crescita della popolazione e la decrescita dell’intelligenza di felipemelo.

  17. PAOLO (@paoloLXXII) 21/12/2015 alle 12:27 pm

    Tutto ciò perché non s’è vigilato durante il cenone: Melo, tris di tortelloni alla panna. Medel, ha nascosto del panettone artigianale nella tasca della giacca. E tutto sotto gli occhi di Mancini che, di suo, s’è imboscato una bottiglia di Asti Tosti.

  18. polins81 21/12/2015 alle 12:21 pm

    La Lazio è poca roba quest’anno, ma ha dei valori. Due giocatori come Biglia e Candreva farebbero comodo anche a noi.

  19. polins81 21/12/2015 alle 12:17 pm

    Buongiorno, anche se non lo è.
    La rimonta della Juve è persino troppo semplice viste le concorrenti, noi compresi. Questo mi fa tanta rabbia ma noi siamo questi, costruiti per arrivare terzi. Firmare per l’ingresso ai preliminari? Non lo so, se girasse davvero il foglio sarei tentato, poi l’interista che è in me dice di aver sempre l’ambizione massima e puntare più in alto. Razionalmente non siamo ancora da scudetto e lo sapevamo benissimo.
    Ieri sera, in una serata piena di errori, l’avevamo rimessa in carreggiata e con ancora 4 più recupero da giocare potevamo sperare il un colpo di fortuna o accontentarci di un 1-1 che avrebbe cambiato poco in classifica ma ci avrebbe fatto chiudere molto meglio dal punto di vista psicologico. Poi Melo è impazzito e sono venuti a galla i suoi squilibri mentali, gli stessi dei suoi tempi con juve e brasile. L’abbiamo persa per quella puttanata del rigore, la colpa della sconfitta ieri sera è sua. Poi possiamo ragionare di tutto il resto.
    Il fatto di aver sempre difeso la scelta di Melo, che pensavo fosse migliorato un attimo dal punto di vista comportamentale, non fa altro che accrescere la delusione per questa batosta.

  20. ugoland 21/12/2015 alle 12:01 pm

    io per il terzo posto NON firmo, siamo stati in testa per quasi tutto il girone di andata.Non mi spaventano le merde e non mi spaventano i ladri. Un bagno di umiltà ci vuole e anche qualche innesto a centrocampo. Con biglia nella nostra mediana avremmo vinto facile. Se non lui uno simile. Sappiamo che il mancio lo ha chiesto e thohir eccitato per il primato tirerà fuori il portafogli

  21. mrdeliorossi 21/12/2015 alle 11:58 am

    secondo me erano semplicemente con la testa già al pandoro (e alla pandora). e Mancio non è Mou, e si vede in queste occasioni. nell’intervallo Mou ne avrebbe sodomizzati un paio per educarne cento. Mancio la butta sulla complicità, e quelli con tanta complicità stavano pensando che il primo posto già lo avevano, eventuali premi etc. già erano nella sacca, vacci tu a correre appresso a Candreva, caro il mio ciuffettone.
    dalla prossima partita torneremo a vedere lo squadrone che tante gioie ci regala (questa è ironica).

  22. rabahmadjer 21/12/2015 alle 11:57 am

    dopo napoli inter, dissi che nn ero incazzato.
    oggi, sono incazzato nero.

  23. Steo Eo 21/12/2015 alle 11:54 am

    …ho sentito dire che sta girando il foglio per la sottoscrizione del terzo posto…
    Sapete dov’è? Vorrei firmarlo!

  24. Chun-Li Chung 21/12/2015 alle 11:41 am

    checchè se ne dica e si schecchéggi, al di là delle responsabilità singole, questi tre punti con la Lanzie li cagheremo amaramente in primavera.
    ogni tanto con un pò di fortuna (napul’è) o cervello (lanzie, palermo), si possono portare a casa dei punti anche se si gioca male o la serata nasce storta. ne abbiamo lasciati 4 per strada, fate voi dove saremmo ora se…
    comunque spero che non arriviamo in gruppone ad aprile come siamo ora in 5 squadre, altrimenti è facile che con una vittoria vinci lo scudo e invece con una sconfitta ti ritrovi quinto e fuori dalla champions’. anche no, eh 🙂

  25. Angelo Farina 21/12/2015 alle 11:41 am

    dog il bello è che sono quelli sul mercato

  26. doggolo 21/12/2015 alle 11:26 am

    A parte handa, Miranda, Murillo ed icardi non vedo insostituibili in questa squadra. Quelli forti non so quali siano proprio eh.

  27. Crush sta con mancini 21/12/2015 alle 11:24 am

    ma passiamo alle buone notizie!!!!
    dalla cazzetta
    “Fifa, Blatter e Platini, doppio rosso. Squalificati per 8 anni per corruzione”

    allora, blatter avrà 87anni quando potrà rientrare dalla squalifica,
    michel_leroi_distocazz che ha 60 anni in questi otto anni che farà?

    presidente ad onorem della rube?
    seminari sul dna da vincenti dei gobbidimerda?
    ospite su tv locali tipo teleNormandia o provenzaGold a parlare di fairplay finanziario perchè lui sì che è competente di calcio e soldi?

  28. facciadaperno 21/12/2015 alle 11:16 am

    Sono delle cacche immonde, inadatte alla vita.Soffrire e sanguinare, ecco cosa auguro loro.
    Abbiamo appena un punto di vantaggio dalle seconde, e 3 punti dalla quarta.
    Ditemi voi che Natale triste sarà…..
    …..non come i bbilanisti che ne hanno rifilate 4 al Frosinonechetremareilmondofa….

  29. ugoland 21/12/2015 alle 11:16 am

    lord non barare: avevi previsto 43

  30. alinghi2 21/12/2015 alle 11:15 am

    Già dal primo minuto si era capito l’andazzo.Partenza stile Fiorentina con retro passaggio e cacata epocale.Troppe celebrazioni in settimana, foto e feste con supporto di giornalisti che ce la tiravano parlando di fuga.Come con la Fiorentina. È’ una squadra che deve tenere alta sempre la concentrazione ,difficile vedere una serie di passaggi facili sbagliati come ieri.Ci può stare,ma dagli errori si deve imparare.Su Melo purtroppo tutto il male possibile.E’ un giocatore che ciclicamente casca sempre in queste puttanate.La cosa brutta è che passano gli anni ma il neurone impazzito improvvisamente risalta fuori.Chi nasce gallina prima o poi razzola

  31. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 21/12/2015 alle 11:14 am

    io non sarei troppo duro con Handa; sul primo gol i nostri hanno deciso di fare un flash mob in area, sul secondo è stato bravo ma è andata di sfiga…come tutto ieri sera.

  32. ugoland 21/12/2015 alle 11:14 am

    io a differenza di tanti non riesco ad incazzarmi, o almeno solo un poco. Un anno fa mi avessero detto che saremmo stati primi a dicembre lo avrei preso per pazzo. Detto questo non si può nascondere che la sconfitta sia frutto di errori di valutazione e di formazione. Melo era fuori di testa e andava sostituito nell’intervallo così come nagatomo nel primo tempo di napoli, ma non è tollerabile un disfattismo come quello di alcuni che sembrano godere più delle sconfitte che delle vittorie, con corollario di insulti sinceramente fuori luogo. Il campionato è lungo e sarà deciso probabilmente all’ultima giornata, potremmo essere primi o quarti ma è già bello esserci e lottare per qualcosa. Lo dico senza nessuna polemica e con rispetto per tutte le opinioni

  33. el baüscia 21/12/2015 alle 11:12 am

    Mancini: indiscusso prigioniero del suo ego. Da sempre, i più forti (se in forma) si mettono in campo, punto e stop. Lui vuole sempre trovare il “coup de theatre” in modo che alla fine del match (se porta a casa i tre punti) i giornalisti si sbrodolino davanti a lui. E così facendo, cioè mettendo tutti i giocatori come utili e nessuno indispensabile, non c’è nessuna “stella” in squadra che eclissa il suo splendente stellone. Ad ogni modo, non vedo nulla di meglio a noi accessibile su piazza, attualmente. Quindi teniamoci stretto il mancio e speriamo di limitare al minimo ulteriori cagate.
    Orrico: ‘ndo cazzo vai? Resta sul sito e posta qualche figa che da qui al 6 gennaio la strada l’è lunga e dovremo pur trovare qualcosa da fare, no?
    Bestemmie: se uno è ateo e bestemmia, si auto contraddice e non mi pare esempio di grande brillantezza mentale. Se uno crede e bestemmia non mi pare altrettanto esempio di spiccata lucidità. Ergo, direi che evitare tout court di bestemmiare sarebbe auspicabile.
    Anche per rispetto di chi ci crede.

  34. Angelo Farina 21/12/2015 alle 11:06 am

    visto che è natale anche per un miscredente come il sottoscritto(comunque una educazione cristiana l’ho ricevuta) voglio essere buono salvo tutti quelli di ieri sera e se mi permettete tutti gli abmici di questo blog… dopotutto è scientifico che dopo tutti sti selfie in settimana la cacata in campo è automatica. l’unico dispiacere è che ieri sera thohir non era in tribuna… avremmo perso ma ce la saremmo presi con la sua presenza da portasfiga.

  35. Crush sta con mancini 21/12/2015 alle 11:06 am

    si vabbè,
    se pure doggolo fa il buonista siamo rovinati..
    anche le PI le vedo molli nei commenti sulla nostra disfatta…
    io direi di alzare i toni con un bel #meloingalera o un #guantanaMELO come suggerito dai goombadi
    oppure un evergreeen #mancinivattene

    qua come ci rilassiamo un poco ce li ritroviamo appoggiati alle chiappe

  36. el baüscia 21/12/2015 alle 10:48 am

    E’ proprio Natale….concordo con Doggolo su tutta la linea!!!!
    Anzi, no: perchè salvare Icardi? Solo Murillo si salva.

  37. Chun-Li Chung 21/12/2015 alle 10:48 am

    @bbo: non lo farlo. ti leggo volentieri e un buon 11,7% di motivi per cui vengo qui è anche per i tuoi lunghi aneddoti (oltre ad Adriano Rabahcconi, le alex teglies di doggolo, le sberle educate di mrdelio e qingdao che in realtà è jimmy fallon sotto mentite spoglie: per dirne giusto qualcuno e fare lo sbaciucchione a caso).
    peraltro come corrispondenti dagli USA resterebbero solo vittorio zucconi che oramai tweetta come un biNbominkia (mi ha pure bloccato, btw) e giovanna botteri sotto sedativi. non è il massimo dai 😀

  38. doggolo 21/12/2015 alle 10:45 am

    Avete presente quella cosa che il cervello umano viene usato al 20%? Ecco a volte felipe melo prende la famosa pastiglia e lo porta al 2%. Abbiamo perso per la sua sciocchezza epocale, senza se senza ma.

    Ma ieri tutti avevano staccato la spina, tranne Murillo ed Icardi. Squadra molle, giocatori spaesati, innumerevoli contrasti persi, appoggi facili sbagliati (mai visto Miranda così deconcentrato). Saranno state le feste, i viaggi, il natale o stocazzo ma ieri non c’erano in campo.

    A melo lo farei allenare a Natale, gli altri li manderei alla mensa della Caritas a servire pasti caldi. Altro che Natale patinato in famiglia.

  39. cuchu4trainer 21/12/2015 alle 10:25 am

    @Rabah: se l’ha dato la zozzetta o gli invertebrati di sportmediaset non ci troerei nulla di strano

    fosse x me il voto 2 lo darei alla testa di felipino melo, in tutta la sua carriera

  40. cuchu4trainer 21/12/2015 alle 10:24 am

    Grazie Mancio per il lavoro fatto fino ad oggi, chi ti critica per qualche errore nel mare di genialate indovinate è scheccheggione.
    Poi certo, qualche minchiata scappa ogni tanto e ci può stare, d’altra parte se ad agosto ci avrebbero detto: a Natale primi mescolando 25 giocatori senza mai mettere in campo gli stessi 11 cosa gli avreste detto? Molla la grappa e va a dar via il ciaf…..

    PS bringback non te ne andare, ci mancherebbe molto la colonia americana, eppoi in un sito sbaciucchione non può mancare uno di mi ami

  41. rabahmadjer 21/12/2015 alle 10:16 am

    il voto 2 a un giocatore non so se l’ho mai visto in vita mia.
    1 sicuro, ma 2 nn ricordo.

  42. rabahmadjer 21/12/2015 alle 10:14 am

    ma come mai scheccheggioggolo non ha ancora scritto un post isterico contro felipe melo?
    se l’avesse fatta medel quella compilation di errori, apriti cielo….

  43. Steo Eo 21/12/2015 alle 9:56 am

    E’ stata una semplicissima prova di immaturità…

  44. megliosenza 21/12/2015 alle 9:46 am

    E’ passata ‘a nuttata, l’incazzatura è ancora latente ma ormai come un mal di testa un paio d’ore dopo aver preso un’analgesico. Siamo comunque ancora primi, di poco, ma siamo primi, guardiamo avanti.

    Mancini avrà (forse) fatto una cagata, la maggior parte di voi ne fa una al giorno e chi ne fa meno si preoccupi..

    Criticare Mancini (calcolando dove ci ha portati fino adesso) mi sembra da veri pirla, come un mio amico che criticava Laetitia Casta perché aveva una fessura tra i denti. Non riusciva a pensare all’altra…

  45. willerneroblu 21/12/2015 alle 9:44 am

    Bisogna ammettere che la visita pastorale di Moratti alla pinetina ha portato veramente bene!!

  46. Crush sta con mancini 21/12/2015 alle 8:40 am

    é finitaaaaaaaaaa!!!! :((((
    siamo persi e abbiamo perso :((((

    è non è neanche una di quelle sconfitte per cui ci faranno commendatori (cit.)

    è colpa del natale, delle feste, della pioggia di regali e di selfie in posa da lesbiche sboccate…
    cacciamo tutti e rifondiamo la squadra nel mercato di gennaio che forse riusciamo a salvarci

  47. farina1908 21/12/2015 alle 8:31 am

    Torniamo alle cose serie: ieri sera ad un certo punto hanno ripreso in primo piano montoya e ho finalmente capito la massima delle massime… montoya c’ha la testa per tenere attaccate le orecchie.

  48. Silvester Adiwolf 21/12/2015 alle 7:12 am

    E’ vero, perdere brucia sempre, e ancor piu’ quando l’avversario e’ nettamente inferiore, e ti supera solo grazie ai tuoi clamorosi regali natalizi, figli sia della serata storta di un singolo calciatore che dell’essere un po’ tutti in generale troppo molli e deconcentrati mentalmente e fisicamente , in piu’ conditi pure da qualche scelta sbagliata di troppo in formazione, e aggravati dal fatto che le rivali avevano gia’ vinto tutte le loro gare pomeridiane.
    Pero’ per quanto questa sconfitta bruci tanto, sono felicissimo lo stesso.
    Il fantasma dei natali mazzarri passati e’ ben lontano. Sono primo in classifica. Sono interista. E Jason Murillo gioca nella mia squadra.

  49. lordpeto 21/12/2015 alle 6:27 am

    Dopo la fiorentina avevo calcolato che avremmo chiuso l’andata a 42 punti. Mi sembra che ci siamo.
    Sconfitta da coglioni, purtroppo. Ci sta. Speriamo di farne tesoro. Giu’ la testa e lavorare, perche’ siamo gli unici che possono impedire il sesto di fila per gli associati a delinquere.

  50. gaber7striker 21/12/2015 alle 2:06 am

    pensieri sparsi riemergendo dall’oblio
    – Montoya: sono sicuro che il suo acquisto sia dovuto a un errore di trascrizione dallo spagnolo nella relazione che ne caldeggiò la venuta. “Faceva panchina al Barcellona” andava inteso nel senso che le fabbricava lui stesso. E’ un falegname. Voto 4
    – Miranda: sempre un califfo, tanta stima in più per le legnate rifilate alla Samuel a quello pseudoattaccante che si bomba la Nargi. 6,5
    – Murillo : a volte, dopo un suo intervento, Elton John mi appare in spirito chiedendomi “Ora capisci perché mi piace il cazzo?” (tanta stima, ma mantengo opinioni opposte a Sir Elton)
    – Melo : ah, dite che ha perso la brocca e ha causato un rigore da cazzone e si è fatto buttar fuori come un truzzo in discoteca? Una frase che sorprende l’interlocutore come le seguenti “Il Papa è cattolico” “Rocco Siffredi non è vergine” “La Juve ruba”
    – Icardi : criticato per selfie e tatuaggi, ma intanto sono più gli assist degli avversari che quello dei compagni. Ha medie realizzative più alte di Bacca, per i quali i critici si lesionano l’uccello a suon di seghe.
    – Mancini: alla lettura della formazione mi sono ricordato di quel cliente che cercò di convincermi di essere (lui) un uomo di levatura superiore perché imponeva al cane una dieta vegetariana, perché era da quel giorno che non sentivo tante cazzate in fila. schierare Montoya più impresentabile di un naziskin a casa Rosenthal, lasciar fuori Ljajic e Brozo (i più in forma) equivale a potersi trombare Peta Jensen ma dirle di no “Perché ti rispetto”, non togliere Melo dopo un primo tempo allucinante…va bene amare le sorprese, ma a volte il troppo stroppia, come disse l’amico di Marrazzo.
    – Handanovic : sul primo gol succede quello che non dovrebbe mai succedere a Ilary Blasi: è copertissimo. Il rigore lo para, sulla ribattuta nulla può. Naturalmente i suoi detrattori continueranno a dargli della merda e a preferirgli Welby fra i pali.
    – il posto di Giuseppe Valenti (le cui pacate critiche, scevre da ogni pregiudizio, a Mazzarri accoglievo con entusiasta partecipazione, e che saluto caramente) come censore dell’allenatore dell’Inter viene preso da un distinti saluti il quale dimostra di stimare mister Mancini come tutti noi stimiamo l’onesto Lippi. 😀

    Nel frattempo siamo ancora primi.
    “Non c’entra un cazzo, Gaber vattene! Non durerà, e moriremo tutti.”
    “Forse. Ma moriremo nerazzurri, e resusciteremo nella gloria”

  51. rabahmadjer 21/12/2015 alle 2:04 am

    io nn sono mai stato un fan di melo.
    nn mi è mai piaciuto.
    oggi ha giocato malissimo, commesso errori madornali ed è il primo responsabile della sconfitta.
    di fatto ha regalato un rigore stupidamente e si è fatto pure cacciare.
    ma nn lo incolpo.
    cioè si, ma gli vanno anche riconosciuti dei meriti.
    ha contribuito a dare carattere e personalità a questa squadra.
    oggi ha sbagliato tutto e credo dovesse essere lasciato giù a fine pt.
    siamo una squadra, si perde e si vince in 11.
    e oggi è toccato a lui.
    anche il mancio- col senno di poi – ha sbagliato formazione.
    brozo e ljaijc adesso vanno sempre messi in campo, ma nn possiamo metterlo in croce perchè oggi nn li ha messi.
    sta facendo un gran lavoro, lasciamoglielo fare.
    dopo inter fiore, c’è stato uno scheccheggiamento generalizzato contro handanovic.
    a fine 2015 siamo ancora primi,e sapevamo fin dall’inizio che avremmo incontrato delle difficoltà.
    quindi basta rompere il cazzo e forza inter, sempre.

  52. fabricav 21/12/2015 alle 1:52 am

    Ricordo un commento sulle bestemmie su questo sito,dove si invitava chi ne rivendicava il diritto di farlo di andare su uno di quei siti fanatici islamisti a fare la stessa…Non sei credente?evita,coglione.Sei credente e bestemmi lo stesso? sei solo un gran coglione

  53. fabricav 21/12/2015 alle 1:40 am

    Sicuramente le P.i. adesso godono come le troione puttanazze che sono.A me rode il culo chiaro,però non brucia,primi eravamo e primi siamo.Partita nata male,rimessa in carreggiata e inerzia a nostro favore andata a farsi fottere con quell’episodio del rigore che dallo stadio credo per quarantamila su cinquantamila non sembrava ci fossero gli estremi,ma devo rivederlo,e trenta secondi prima forse fallo loro non fischiato a noi.

  54. Distinti Saluti (@distintisaluti) 21/12/2015 alle 1:39 am

    Bringbackorrico
    Bravo.Fai come il mancio dopo Inter-liverpool.Fatti da parte.
    E fottiti.

  55. bringbackorrico 21/12/2015 alle 1:35 am

    E con questo forse è meglio che non scriva più. Non riconosco più il sito. Il sito era un sito che si distingueva per il suo buon umore e per tutto ciò che di baüscia ci unisce. Criticate tanto i tifosi della Roma e invece qualcuno qua sembra proprio uno di loro per come critica e offende la Beneamata. Quando vedo tanto livore, offese a gratis, e persino ultimamente eresie per chi come me è un credente, beh questo mi fa male e non mi ci sento più identificato. Scusate, sopratutto ai goombadi che la pensano come me, ma è meglio che mi faccia da parte. Senza rancore vi dico grazie a tutti per ospitarmi e Forza Inter sempre!

  56. bringbackorrico 21/12/2015 alle 1:17 am

    Bel personaggio. Bravo. Dimostri proprio di saper ragionare. Complimenti.

  57. Distinti Saluti (@distintisaluti) 21/12/2015 alle 1:15 am

    Bringbackorrico
    critico e insulto il mancio.E allora?Vergogna?Fottiti tu e Mazzarri.

  58. bringbackorrico 21/12/2015 alle 1:13 am

    Ah e in una di quelle Ljajic dopo averne scartato due se tirava una sassata in porta era il 2-1. Invece ha voluto scartare il terzo.

  59. fabricav 21/12/2015 alle 1:13 am

    É crisi Inter,moriremo tutti.

  60. bringbackorrico 21/12/2015 alle 1:09 am

    Troppo facile prendersela con Melo. Secondo me ha sbagliato sull’intervento da pirla in area perché in area non si può intervenire così appoggiandosi e scavalcando l’attaccante. Ma sul rosso non riesco davvero a dargli addosso con così tanto livore come ho letto da quasi tutti voi. So che siamo tutti incazzati, ma suvvia un po’ di onestà ci vuole, Melo si vede che ha chiaramente voluto rinviare il pallone col mezzo intento di sforbiciata che ha eseguito, che poi gli sia andata male è un’altra storia, un’altra storia il cazzo direte voi visto che ci è costata cara, ma si vede chiaramente che non andava con intenzione di far male, è solo stato un gesto molto scomposto ma l’intenzione era andare sul pallone. Non lo sto scagionando sia chiaro. Ma uno come lui che gioca sempre col cuore in mano e ci mette chili e chili di grinta non me la sento di insultarlo così. Questa è la mia opinione poi vedete voi, so che vado controcorrente e mi prenderò dei commenti negativi ma io la vedo così. Vorrei sempre avere giocatori che giocano come Melo in squadra. O lo esaltiamo solo quando gli va tutto bene? Non è giusto. Ricordiamoci anche le volte quando ha fatto bene perché è troppo facile ora sparare sul morto. Detto questo, per favore dite a Ljajic che può fare a meno di fare mille dribbling quando invece è in posizione di vantaggio perché abbiamo gettato al vento almeno due occasioni grosse per raddoppiare perché non l’ha passata quando doveva, e proprio quando avevamo ripreso il sopravvento e il momento era a nostro favore dopo il pareggio. Ci sono stati dieci buoni minuti dove avrei scommesso tutto che l’avremmo ribaltata e lì la squadra ha mostrato il meglio di sé. Per questo sono ancora fiducioso che ce la faremo. Piano piano stiamo crescendo. Non dimentichiamoci dove eravamo l’anno scorso. Non pensiamo di aver risolto tutti i nostri problemi. La strada è questa e ci vorrà ancora del tempo perché ci sono tante cose ancora da migliorare, lo ha anche detto il Mancio ieri in conferenza. Chi critica e insulta il Mancio è degno di tornare ad avere Mazzarri. Vergogna.

  61. Chun-Li Chung 21/12/2015 alle 1:08 am

    ma non tutto è perduto: lo slow-eno ci fa vincere giornata e girone d’andata al fantacalcio col suo penalty parato un pò così

  62. Chun-Li Chung 21/12/2015 alle 1:03 am

    tra un po’ cambieranno l’inno sociale, passando dalla solita “Pazza Inter” a una più attuale “Guantanamelo, Felipe Guantanamelo, Guantanameeeeelo” (x10)

  63. focusreload 21/12/2015 alle 1:01 am

    farina1908 20/12/2015 alle 11:43 pm
    sono perfettamente d’accordo con te. Però perché sto bestemmiando da oltre un’ora e non so quando riuscirò a fermarmi?

  64. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 21/12/2015 alle 12:37 am

    poi dovrebbero abolire le cene di natale che portano sempre sfiga…

  65. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 21/12/2015 alle 12:31 am

    Sono da elogiare tutti per quello che hanno fatto fino ad oggi, stasera invece partita di grandissima merda, poco da fare; due cose incomprensibili da parte del mancio: lasciar fuori Ljajić e Brozo, i giocatori più in forma e lasciare in campo Melo quando era da togliere alla fine del primo tempo.
    E bastata una Lazie di onesti pedatori a centrocampo a mettere in risalto tutte le nostre lacune tecniche: il nano e il pazzo mai più insieme, grazie.

  66. farina1908 21/12/2015 alle 12:25 am

    Perché dio da lalto lo ispira e lo guida

  67. tirimancini (@tirimancini) 21/12/2015 alle 12:21 am

    Perché Melo non è stato ancora trasferito a Guantanamo?

  68. doggolo 21/12/2015 alle 12:17 am

    Ma nessuno ha visto il gesto di felipe melo, dopo il rigore provocato, verso l’assistente di linea? Se non si fosse trattenuto stasera lo trasferivano a guantanamo.

  69. tirimancini (@tirimancini) 21/12/2015 alle 12:11 am

    Ma ma kondogbia che cazzo ha avuto?!?!! La peste ?!?!!

  70. polins81 21/12/2015 alle 12:06 am

    Siamo questi, per vincerla avevo detto più volte che avremmo dovuto dimostrare continuità da grande squadra. Cosa che ancora non siamo, purtroppo. Oggi sarebbe finita 1-1 e l’avrei accetto. Quello psicopatico di melo ci ha affondato in una serata che era quello che era, ma un punto ci poteva stare.
    L’obiettivo era e resta il terzo posto.

  71. aug966 21/12/2015 alle 12:04 am

    tutte le cagate possibili, in campo e in panca, in una serata. Se doveva accadere, è successo. Anno nuovo si ricomincia.
    da -1 in giù, tutte merde

  72. farina1908 21/12/2015 alle 12:03 am

    Mettiamola così… quando sono tornati da doggolo fidanzata con annessa teglia a cerniera siamo ripiombati in piena era mazzarriana…. doggolo sta a te… sai cosa devi fare

  73. josesavethequeen 21/12/2015 alle 12:03 am

    Brutta brutta brutta inter.
    I facoceri erano già tutti al check in per l’imbarco, ma comunque noi non siamo ancora in grado di reggere la pressione di essere la squadra da battere. La strada da fare è ancora lunghissima.

  74. madddeee 21/12/2015 alle 12:02 am

    partita brutta simile alla Fiorentina, ma ci vedo ancora bicchiere mezzo pieno. Mancini è davvero un furoclasse l’aveva ripresa benissimo togliendo biabiany e Jo Jo e rinfoltendo con Brozovic e LLjaic poi se Melo butta in vacca il punto non è mica colpa sua. Poteva tirarlo fuori prima, si certo ma da qui si è buoni tutti. Siamo primi e tutti ci guardano il culo e questo è fondamentale.

  75. tirimancini (@tirimancini) 21/12/2015 alle 12:02 am

    Avete rotto le balle di natale con questa storia del tifosotto, se non si può criticare quella accozzaglia andata in campo oggi allora siete tifosi della reggina e non dell’internazionale…

  76. polins81 21/12/2015 alle 12:01 am

    Brutta batosta, sono nero. Partita preparata e giocata male quello che volete (lo sapevo che sarebbe stata complicatissima per mille ragioni) ma in fondo l’avevamo raddrizzata e nel finale avremmo potuto sperare nel colpaccio o sarebbe finita 1-1. Invece melo ha combinato quello che ha combinato, un calciatore professionista che fa quel fallo idiota e poi quell’altro intervento vergognoso. Sono allibito. Andava sostituito prima, ok ma ha combinato un disastro inimmaginabile.

  77. Distinti Saluti (@distintisaluti) 21/12/2015 alle 12:01 am

    pagelle
    giocatori …chissenefrega dei voti ai giocatori.
    Mancini 6: un coglione.
    fine.

  78. ègr 21/12/2015 alle 12:00 am

    e poi il pallone si respinge a lato e non verso il dischetto, tutte le volte la ridà a chi ha tirato, è una cosa fondamentale che quello sloveno di merda ignora del tutto.

  79. tirimancini (@tirimancini) 20/12/2015 alle 11:57 pm

    Handa 5,5…da’ il primo segnale di una serata di merda, da l’ultimo segnale di una serata di merda
    Montoya 9…per il fatto di essere riuscito a rimanere in campo fino al 90esimo, per il fatto di giocare nell’inter e io no
    Miranda 5,5…se era insicuro lui figuriamoci gli altri
    Murillo 6,5…uno dei pochi a non essere andato in vacanza in anticipo
    Telles 6…primo tempo inspiegabile, gioca a calcio nonostante tutti i suoi compagni siano già in vacanza
    Medel 4,5…oggi sembra un nano e infame per giunta
    Melo 1…da camicia di forza, lui è chi lo lascia in campo
    Perisic 5,5…sembra smarrito, poco e nulla…fa l’assist per il gol di icardi
    Jovetic 5,5…cerca di fare qualcosa nel primo tempo più brutto della storia dell’internazionale, non si capisce perché esca lui e non gli altri 10
    Biabiany 5…avevo dimenticato pure che fosse sceso in campo
    Icardi 6,5…un gol da bomber, gli altri 96 minuti come Biabiany
    Brozovic 5,5…non gioca e non si capisce perché
    Mancio 4…fino a ieri le aveva azzeccate quasi tutte, in una serata riesce a sbagliare tutto, formazione, cambi, approccio, mentalità…si faccia un bagno di umiltà anche lui

  80. a.j 20/12/2015 alle 11:51 pm

    Farina1908 dovrebbe essere una clausola del contratto.

  81. ugoland 20/12/2015 alle 11:49 pm

    forse qui qualcuno all’inizio della stagione pensava di arrivare a Natale primo con più punti in classifica? il tifosotto interista medio esce fuori nelle sconfitte.

  82. ègr 20/12/2015 alle 11:49 pm

    non era facile perderla, ma mancini ce l’ha fatta. poi tutte quelle prima le ha vinte lui, sia chiaro.
    però solo lui era capace di non togliere felipe melo, neanche mazzarri lo avrebbe lasciato nel secondo tempo. poi, ci sta, mica siamo il brasile e oggi è andato male tutto.

  83. realsbatibalovic 20/12/2015 alle 11:47 pm

    Il 23 e il 24 voglio Melo alla gogna in piazza del Duomo, è giusto e natalizio che noi tifosi gli si possa sputare in faccia a turno senza soluzione di continuità

  84. cuchu4trainer 20/12/2015 alle 11:46 pm

    Chi se la prende con Mancio non c’azzecca molto. Se giochi a qs livello e fai un fallo del genere in area sei un coglione e un pessimo giocatore, punto. I proclami sparati a vanvera post derby sono fumo se non dai seguito in campo. Melo si è dimostrato scarso ed ignorante.
    Sono incazzato a bestia

  85. Chun-Li Chung 20/12/2015 alle 11:44 pm

    questa sconfitta benefica ci costa tre punti, ad esempio. le altre non so 🙂

  86. a.j 20/12/2015 alle 11:44 pm

    Melo andava cambiato all’intervallo. Si vedeva che era una giornata delle sue. Non ha azzeccato un passaggio e troppo nervoso. Spero non veda il campo per un po’ di tempo.

  87. farina1908 20/12/2015 alle 11:43 pm

    Teste di cazzo… odio sti giocatori che nominano sempre il signore e poi si comportano da merde. Dio non esiste… voglio una squadra composta da undici atei.

  88. Chun-Li Chung 20/12/2015 alle 11:43 pm

    oh, ma a proposito: tutti spariti gli esaltati estivi che qui inneggiavano a quel coglione di felipe melo quando lo criticavo? dai, timidoni, fate gli uomini e uscite fuori con le mani in alto e non vi sarà fatto alcun male 😀

  89. sabermaster 20/12/2015 alle 11:41 pm

    questa partita è stata abbastanza strana: già dall’inizio si vedeva che la squadra giocava male e stava sotto a centrocampo. Forse mancini vuole qualche rinforzo per natale

  90. ugoland 20/12/2015 alle 11:37 pm

    ci sono sconfitte che sono benefiche, speriamo sia così. Melo e medel insieme mai più

  91. Distinti Saluti (@distintisaluti) 20/12/2015 alle 11:36 pm

    solo un coglione lascia in campo Melo fino al rosso.Mancini di merda.

  92. Distinti Saluti (@distintisaluti) 20/12/2015 alle 11:35 pm

    La colpa non è di Melo,la colpa è di quel coglione di Jesi.

  93. dinaminter 20/12/2015 alle 11:35 pm

    Melo è davvero un coglione

  94. ugoland 20/12/2015 alle 11:15 pm

    confermo. troppi festeggiamenti alla pinetina. Partita mal prteparata

  95. polins81 20/12/2015 alle 11:06 pm

    Questo è Maurito. Istinto killer.
    Dai cazzo!

  96. dinaminter 20/12/2015 alle 11:06 pm

    Mi cospargo il capo di cenere

  97. dinaminter 20/12/2015 alle 11:03 pm

    @real sono d’accordo ma nel primo tempo ho visto Medel passeggiare per il campo e se uno come lui fa così temo che la partita sia andata in Vacca

  98. ugoland 20/12/2015 alle 10:49 pm

    si polins, ma abbiamo giocato contro una delle più brutte lazio degli ultimi anni

  99. polins81 20/12/2015 alle 10:42 pm

    Abbiamo giocato di merda, anzi peggio. Ma siamo solo 0-1 (è andata anche bene visti tutti gli errori di tutti) con altri 45 da giocare. Prima del de profundis aspettate.

  100. tirimancini (@tirimancini) 20/12/2015 alle 10:42 pm

    Non bestemmiato così tanto da Inter Parma delo scorso anno…vi posso giurare che se fossi sceso in campo io con la mia pancetta non avrei fatto peggio di Montoya o di Melo…

  101. Distinti Saluti (@distintisaluti) 20/12/2015 alle 10:42 pm

    Polins81
    si ,bravo.E la strigliata al mancio per le scelte ad minchiam chi la fa?

  102. tirimancini (@tirimancini) 20/12/2015 alle 10:39 pm

    Spero che il procuratore di Montoya sia allo stadio…

  103. doggolo 20/12/2015 alle 10:39 pm

    stanno pensando alla ferie natalizie, non c’è formazione che tenga se sbaglia due tre appoggi pure Miranda e se tutti e 11 hanno la testa altrove. Capita, non è che siamo l’armata imbattile.

  104. farina1908 20/12/2015 alle 10:38 pm

    È inutile… quando festeggiano troppo in settimana arriva puntuale la cartella equitalia

  105. tirimancini (@tirimancini) 20/12/2015 alle 10:38 pm

    Altro che testa alle vacanze, questi sono partiti ieri e Mancini non se ne è accorto

  106. ugoland 20/12/2015 alle 10:38 pm

    credo che sia andata pure bene

  107. realsbatibalovic 20/12/2015 alle 10:37 pm

    Dinaminter
    permettimi di dire che quello imbarazzante sinora non è Medel, ma è Melo (Montoya fuori classifica, primo tempo da dodicesimo della Lazio)

    Scelte sbagliate di Mancini (perché i due giocatori più in forma li ha tenuti fuori per me è un mistero) e soprattutto brutta sensazione “psicologica”: sono scesi in campo con paura e si vede, speravo di vedere 11 leoni e invece…

    Speriamo che si sveglino, ma si era capito dai risultati altrui che oggi è una domenica di cacca

  108. aug966 20/12/2015 alle 10:36 pm

    bè, se c’è da perdere certezze o speranze…fanculo sempre alla Lazio

  109. ègr 20/12/2015 alle 10:36 pm

    il cambio nel primo tempo non gli entrerà mai in testa.

  110. farina1908 20/12/2015 alle 10:36 pm

    Perché dobbiamo rinunciare a giocare a calcio… perché dobbiamo sempre regalare il centrocampo anche all’ultimo dei club di italia. O ci appittiamo davanti al portiere o lancio lungo…

  111. polins81 20/12/2015 alle 10:35 pm

    Tutti e due i mediani imbarazzanti. Dei due ne deve giocare solo uno, lo sa anche il Mancio non so perché li ha messi tutti e due dall’inizio. Medel a centrocampo serve come un crocifisso in una moschea. Abbiamo giocato male molto male. Sono dispiaciuto e arrabbiato ma abbiamo uomini e mezzi per cambiare l’inerzia di questa gara. Fiducioso che con la strigliata del Mancio e un paio di sostituzioni (brozovic e ljajic) si può raddrizzare.

  112. madddeee 20/12/2015 alle 10:35 pm

    snobbata e puniti.

  113. Distinti Saluti (@distintisaluti) 20/12/2015 alle 10:34 pm

    é Natale e siamo tutti più buoni.Mancini:VAFFANCULO!

  114. Chun-Li Chung 20/12/2015 alle 10:34 pm

    telles a parte, primo tempo orrendo come non se ne vedevano da tempo.

  115. doggolo 20/12/2015 alle 10:33 pm

    tempestina epocale

  116. ugoland 20/12/2015 alle 10:24 pm

    ho il timore che sia stata sbagliata la formazione iniziale….

  117. dinaminter 20/12/2015 alle 10:20 pm

    Ditemi che scheccheggio ma Medel sinora è imbarazzante

  118. uter69 20/12/2015 alle 10:16 pm

    Polins
    A chi lo dici!!

  119. polins81 20/12/2015 alle 9:59 pm

    Sto soffrendo di brutto.

  120. Chun-Li Chung 20/12/2015 alle 9:42 pm

    “A sto punto Biabiany a destra e Perisic a sinistra” (cocker cit.) con Brozovic e Ljajic in panca sto leggendo.

  121. Chun-Li Chung 20/12/2015 alle 9:37 pm

    il dio mou non deve tornare. le più belle storie d’amore devono avere prima o poi una parola ‘fine’ affinché qualcuno le scriva per raccontarle poi negli anni a venire .
    gli amori tornano ciclicamente solo a ‘centovetrine’ o nel club più sottotitolato del mondo, ma in quel caso si tratta di sesso a parametro zero.

  122. Chun-Li Chung 20/12/2015 alle 9:29 pm

    sarri: “ora questo stop di natale ci penalizza rispetto alle altre”

    io vorrei vincere lo scudo solamente per far morire dentro gente tipo questo piagnone, il figlioccio della tigre arkan e in generale tutti quelli che, quando siam primi noi, parlano a sproposito per il solo gusto di.

  123. aug966 20/12/2015 alle 9:20 pm

    Da domani è inverno. Per tutti, là indietro

  124. doggolo 20/12/2015 alle 9:18 pm

    pastina, stelline o tempestina.

  125. andalepasinatos 20/12/2015 alle 9:16 pm

    Tensione. Questa sera si vedrà di che pasta siamo fatti.

  126. Distinti Saluti (@distintisaluti) 20/12/2015 alle 9:11 pm

    Ha segnato Abate.Il calcio è morto.

  127. doggolo 20/12/2015 alle 8:46 pm

    c’è tensione, avverto una tensione amara.

  128. rabahmadjer 20/12/2015 alle 8:01 pm

    Infatti la juve non vincerà lo scudetto.
    Ma questo era facile da prevedere.
    Ora mi sbilancio:
    Secondo me nemmeno il beelan vincerà lo scudetto.

  129. doggolo 20/12/2015 alle 4:04 pm

    siete epocali a gufare, meno male che rabah sono sei mesi che mi dice ogni giorno che ha indovinato il pronostico dicendo che “la giuve non avrebbe mai vinto lo scudetto”.

  130. giambastasemprequa 20/12/2015 alle 1:25 pm

    Figli e Uoli interisti orghini in Verità in Verità vi dico !

    Non ci sono speranze per oggi !

    La Rubentus vincerà e l’Inter perderà !

    E neppure per il campionato.

    Non ci sono speranze con la Vecchia Signora

    la Mitica Vecchia Signora Del Calcio Tutto Maiuscolato !

    Quando c’è la Vecchia Signora

    la mitica Mitica Vecchia Signora Del Calcio Tutto Maiuscolato

    per gli altri resta solo il secondo posto

    sempre che la Vecchia Signora

    la mitica Mitica Vecchia Signora Del Calcio Tutto Maiuscolato

    non decida di arrivare contemporaneamente prima e seconda.

    Prendetene atto con umiltà

    figli e uoli interisti orghini

    e rassegnatevi al vostro destino !

    ITE MISSA EST !

    AMENNE !

  131. rabahmadjer 20/12/2015 alle 1:16 pm

    ironia del destino.
    gli juventini avrebbero potuto essere a giocarsi a yokohama il mondiale per club contro dei biancorossi.
    invece sono a giocare si con dei biancorossi, ma a modena…..

  132. scinque 20/12/2015 alle 11:10 am

    Agli Ibrahimovic e ai Mourinho ho sempre preferito i Gigi Simoni e gli Zanetti. E’ vero però che con i primi vinci 99 su 100, ma vincere non è sempre tutto, e noi interisti lo sappiamo bene…

  133. Crush sta con mancini 20/12/2015 alle 7:07 am

    @ègr 20/12/2015 alle 5:38 am
    “..come se non volessimo un altro maicon o cambiasso….”

    hai scritto UN ALTRO maicon o cambiasso… il punto è proprio questo.. un altro mourinho non esiste, lo stesso non è detto che possa riuscire a replicare il miracolo…

    io dico di non cadere nella trappola delle PI e goderci questo mancini che a mio avviso è meglio di quello di 10 anni fa, più moderno in una società più moderna…

    se fra 5/6 anni se ne creeranno le condizioni un mourinho bis non potrebbe che farmi piacere…

    PS l’avete letta la storia di un avvicinamento riomma-mou? ho riso per un’ora

  134. ègr 20/12/2015 alle 5:38 am

    il limite di mourinho è, forse, il cielo.
    già pensare che non sia il più grande allenatore di sempre è una stronzata, ma augurarsi che non torni il miglior professionista vivente nel suo ruolo mi sembra stupido, come se non volessimo un altro maicon o cambiasso.
    e a tattica vale rinus michels, ma con i coglioni di giulio cesare.
    dove sarebbe il problema?

  135. farina1908 20/12/2015 alle 12:31 am

    E se per il prossimo triplete la mossa vincente fosse ingaggiare la carbonero?

  136. alinghi2 19/12/2015 alle 9:40 pm

    Comunque è’ evidente Che Mourinho è’ stato fatto fuori dallo spogliatoio.
    Siccome tutto è’ partito dalla vicenda Della massaggiatrice,nulla mi toglie dalla testa Che fosse troppo legata a qualche pezzo grosso Della squadra.
    Ho sempre trovato strana Ed eccessiva la reazione di Mou…..a meno Che……

  137. porcudighell 19/12/2015 alle 4:13 pm

    Mi stavo proprio chiedendo come stesse andando la storia del risarcimento a Bologna. Su fcinternews un articolo riporta che Gazzoni-Frascara sospetta che la Federcalcio da parte sua non ne abbia fatto richiesta… Che strano

  138. farina1908 19/12/2015 alle 1:35 pm

    Doggolo a riavuto la sua teglia a cerniera con accompagnamento e voi a segarvicon mourinho… allora è veramente natale. Piango come con un film di Frank capra.

  139. interclubqingdao 19/12/2015 alle 1:34 pm

    Zeman: “A Roma 12 erano sempre sul lettino e 2 bloccati nel raccordo”.
    Daje.

  140. interclubqingdao 19/12/2015 alle 1:30 pm

    Mourinho.
    Nasce come grande preparatore atletico, poi impara i limiti del mono modulo a Barcelona, poi stabilisce che, tra Eto’o e Milito, la prima punta è Milito, poi inizia col rombo e finisce col 4231.
    Chi dice che era solo un motivatore, ci ha capito poco.

    Un limite ce l’aveva pure lui, voleva Carvhalo, Deco e Quaresma. Mancini ha voluto Cesar, ma è stato un errore più leggero.
    Nel testa a testa col nuovo Mancini, su l’insegnamento dei movimenti ai calciatori, vedo un piccolo vantaggio di Mancini.

  141. puppolo 19/12/2015 alle 11:35 am

    Non so perché mi abbia cancellato il discorso citato comunque:

    Lungo tutto il torneo ci fu una gestione dei cartellini micidiale per noi. A noi fischiavano tutto. A Iuliano, che si aggrappava all’avversario come pochi, veniva concesso tutto.

  142. puppolo 19/12/2015 alle 11:30 am

    <> Bergomi a proposito dello scudetto del ’98, giusto per tornare alla discussione di qualche giorno fa.

    Su Mou la penso esattamente come il Lord.

  143. lordpeto 19/12/2015 alle 6:36 am

    Il real ha pagato la clausola rescissoria di Mou. Purtroppo MM l’aveva fissata a soli 15 milioni, altrimenti perez ne avrebbe pagati anche di piu’.
    Quando leggo di Mou buon allenatore ma gran motivatore, o peggio Mou allenatore finito perche’ non innova mi sembra di leggere franco ordine cazzo.
    Mou e’ semplicemente un essere superiore con un’intelligenza superiore. Se si ha l’umilta’ di capirlo e di seguirlo si puo’ solo vincere. Purtroppo la superiorita’ genera invidia, e la massa tendera’ sempre a screditare il superiore. Basta vedere come e’ sempre stato trattato, non solo dalle pi nostrane, ma anche in spagna e inghilterra.
    Quando sei cosi grande e’ inevitabile che gli inferiores vogliano vederti al tappeto. E’ successo a tutti i grandi della storia.

  144. a.j 19/12/2015 alle 4:53 am

    …e se Mancini dovesse dichiarare che dopo il triplete del 2017 se ne va al Real, gli presto la penna per la firma del contratto…

  145. a.j 19/12/2015 alle 4:49 am

    Ma si discute anche Mou? Da persone che affermavano che Ventura era uno dei tre migliori allenatori di A?
    Cado malato ( cit.)
    Tendenzialmente sono contrario a le minestre riscaldate, ma esistono sempre le eccezioni. Al momento un ritorno del Vate e’ fantascienza, ma oramai non mi sorprendo piu’ di niente.
    p.s. L’uscita di Mou nel 2010 ha avuto un drammaticismo che solo all’Inter poteva accadere. Finale perfetto di un film perfetto.

  146. bringbackorrico 19/12/2015 alle 3:52 am

    Minchia, abbiamo preso Figulí! Oddio a me non è che faccia impazzire, ma bisogna riconoscere che ha un nome che è tutta una poesia. Amarcord.. Mi ricorda i bei tempi che furono quando annunciavamo Belfodil. Peccato che non c’è più il Belfodil.. Figulí e Belfodil sarebbero stati davvero una bella coppia.

  147. bringbackorrico 19/12/2015 alle 3:36 am

    Al Mou un grandissimo riconoscimento per ciò che ci ha regalato. Ma nella vita bisogna guardare avanti, mai indietro. Nella vita bisogna rinnovarsi. E io dico basta ciucciare le palle al Mou! Mou si è bruciato. Mou non è più un allenatore perché Mou non è uno che si rinnova o che innova. Mou è monotematico. Mou è sempre la stessa solfa. È vero che in questo è il più grande in assoluto. Ma è anche il suo limite più grande. Mou è già passé. Io dico una cosa…Questo Mancio bis ci farà vincere il triplo del Mou! 6 scudetti e 3 scempions! Scolpitelo su pietra!

  148. tirimancini (@tirimancini) 19/12/2015 alle 12:01 am

    Mou ha sfiancato anche noi…ricordo che l’anno dopo il triplete ero quasi stufo delle partite, ero appagato…la partita di ritorno con il Barca mi ha sfinito come se avessi giocato anch’io…il vero miracolo di Mou è stato quello, di creare un popolo pronto a tutto per difendere i suoi colori…per me è il Mito, e il Mito non ritorna, non si ripete

  149. doggolo 18/12/2015 alle 11:41 pm

    voi non riuscite a dire no al passato, come io non riesco a dire no a chi mi ha rubato la teglia a cerniera. Ed entrambi sono tornati a bussare alla porta.
    Guardiamo avanti, guardiamo verso il 19º senza pensare ai ricordi. Se voi potete cambiare, se io posso cambiare allora tutto il mondo può cambiare.

  150. ilreditonga 18/12/2015 alle 10:18 pm

    anche questo è un bel cocker comment,
    O come minimo un terrier comment

  151. marcotrafficante 18/12/2015 alle 10:10 pm

    Sfuma Mazzarri al Chelsea:”Londra troppo piovosa”.

  152. marcotrafficante 18/12/2015 alle 10:06 pm

    Ma il Mou non potrebbe cagare semplicemente nel cesso?

  153. 9spillo 18/12/2015 alle 10:04 pm

    Giornalista: “De Laurentis ha detto che non penderebbe mai Mourinho come allenatore in una sua squadra, lei allenerebbe mai una squadra il cui presidente è De Laurentis?”
    Mou: “Non ha soldi per me”

    Come ridicolizzare e sminuire in un nanosecondo uno dei personaggi più spocchiosi, viscidi e cafoni (arricchiti) di tutto il panorama sportivo e imprenditoriale italiano.

  154. ilreditonga 18/12/2015 alle 9:53 pm

    A casa del Re (cioè nella reggia) fino a ieri non c’erano tappeti. Oggi ne è stato acquistato uno, immediatamente posizionato nel salotto, nel caso in cui si verificasse l’auspicato bisogno.

  155. chesivincaochesiperda 18/12/2015 alle 9:41 pm

    Mourinho è il classico stronzo. Ego smisurato e carisma a pacchi. Se sei un po’ stronzo anche tu o vorresti esserlo, se ammiri il coraggio, la passione, le abilità dialettiche e ti piace chi fa il suo, non permettendo agli altri di rompergli i coglioni, allora non puoi non amare il personaggio Mourinho. Chi lo critica o l’ha avuto contro, e ancora gli rode il fegato, o trova sconvenienti le sue modalità, probabilmente per invidia, magari latente, e si attacca al pelo nell’uovo.
    Personalmente, come altri qui dentro, sarei onorato se cagasse sul tappeto di casa mia.

  156. marcotrafficante 18/12/2015 alle 8:23 pm

    Guccini aveva capito tutto.

  157. rabahmadjer 18/12/2015 alle 8:19 pm

    mou è stato esonerato? mi spiace, ma nn è che nn dormo la notte per questo.
    mou che torna all’inter? nn scherziamo. uno, il mancio sta facendo un lavoro egregio ed è giusto che raccolga i frutti di quel che ha seminato; due, mou verrebbe all’inter e si calerebbe nei parametri finanziari attuali?dubito. tre, il biennio mourinhano è stata la parte più bella per tanti interisti, non roviniamola con un ritorno forzato……

  158. megliosenza 18/12/2015 alle 8:08 pm

    L’unico modo che ha Mourinho per tornare all’Inter è comprarsela

  159. el baüscia 18/12/2015 alle 7:46 pm

    Ostia bagaj se siete di legno…..adesso diligentemente vi bauscio a tutti:
    -Anche a me come al farina stanno sul cazzo tutti sti superallenatori fenomeni con gli squadroni multimiliardari dietro il culo. Facile fare il Guardiola o l’Ancelllotttti….Molto più rispetto per uno che ti porta una banda di minchioni dalla B alla A. Ma detto questo, Mou è una eccezione. Lui non è un allenatore e stop. E’ un bravo allenatore, ma soprattutto un MOTIVATORE, questa la sua principale caratteristica. E’ un leader, è il capo per il quale andresti nel fuoco. Per questo vince. Tant’è che oggi a Londra il giochino si è rotto a causa di qualche pirla nello spogliatoio che gli rema contro. Mou vince quando la squadra si coalizza attorno a lui, altrimenti, ciccia.
    -Detto questo, cazzo vuol dire “minestra riscaldata”? E il mancio per cui ci sbrodoliamo tutti oggi cos’è? Io se mi ciulo un figone imperiale nel 2010, nel 2015 gli dò volentieri una bella ripassata, altro che balle…. Se Mou un giorno tornasse (….non adesso, ma chiusa la parentesi mancio, ovvio) e fosse supportato da un progetto (non come il ritorno di Sacchi “ad minchiam”) gli stenderei tappeti per terra e farei sventolare palme da casa sua fino ad Appiano…..tanto per restare in tema evangelico. Doggolo che difendevi il Mazzarri, và a ciapà i ratt che te vee ben dumè per quell…. Altro che “rivolere Mou è da focozzoni”…..A volte un bel silenzio no?
    -Nel 2010 senza Mou col cazzo che vincevamo. Senza se e senza ma. E ha risvegliato in tutti noi l’orgoglio di essere interisti contro tutto e tutti.
    -Ronaldo è entrato anche nella mia Hall of fame. Ma ne è anche uscito a calci in culo. Non può stare a fianco del Becca, di Zenga, Lothar o Mou…. indegno.
    -La clausola rescissoria di mourinho non ce l’hanno pagata perchè non c’era. A quel tempo il nostro pres era babbo Moratti, ricordate? Quel simppattico minchione brizzolato e spettinato coi denti gialli così tifoso e per nulla manager….

  160. rabahmadjer 18/12/2015 alle 7:14 pm

    icardi per matic più 20 milioni?
    ma nn diciamo eresie su…..

  161. micciacorta 18/12/2015 alle 6:49 pm

    Speriamo. Al City aveva messo insieme una difesa di granito – ancora oggi i tifosi ricordano il che il cambiamento epocale era partito dalla fase difensiva – e comunque pigliava cazzi a mazzi di sei da chiunque in coppa.

  162. Chun-Li Chung 18/12/2015 alle 6:49 pm

    icardi in cambio di matic + 20mn per comprare una punta nuova. in estate invece prendiamo ivanovic svincolato.
    e se avanza tempo e voglia, anramovic ci fa anche una pompa.

  163. interclubqingdao 18/12/2015 alle 5:55 pm

    Mancini mi sa che non lo fanno più fesso in CL, adesso ha imparato anche a difendere, ah se ha imparato.

    (grazie Pasinato, non ci arrivavo)

  164. micciacorta 18/12/2015 alle 5:52 pm

    quante ciance. Muo deve tornare tra 2 o 3 anni quando il Mancio avrà costruito uno squadrone vittorioso in italia ma perculato di fisso all’estero. La storia, cari miei, si ripete quindi inutile avere fretta.

    piuttosto, chi ci compriamo dall’imminente sbrandellamento del chelsea a prezzi di saldo? Io gli darei icardi in cambio di costa + 20 mln e metà ingaggio pagato…

  165. polins81 18/12/2015 alle 5:44 pm

    Alla sosta ci andremmo primi comunque domenica, ma vincere e tenerli tutti distanti farebbe una bella differenza.. Dai Mancio, dai Inter!

  166. farina1908 18/12/2015 alle 5:38 pm

    Scusate qualche errore grammaticale ma ho le dita grosse per un telefono

  167. polins81 18/12/2015 alle 5:36 pm

    Su Mou vi ho letto in religioso silenzio, non aggiungo altro che sarebbe superfluo. Mou è Mou e forse, come diceva poc’anzi il re, sarebbe anche meglio non tornasse. Sono stati due anni epici.
    Ora sono concentrato sul presente, su questo Mancio bis che spero possa essere meglio del primo.
    Io mi sento coerente con quello che dicevo ad agosto, obiettivo terzo posto e possibilità di raggiungerlo giocandocela con il Napoli.
    La Juve, era prevedibile avrebbe avuto delle difficoltà, ma è partita peggio di quello che si poteva immaginare. Ora sta tornando su prepotentemente e anche questo non era difficile prevederlo. Non è imbattibile quest’anno ma uno dei primi due posti validi per l’accesso diretto alla Champions è il suo. La Roma, che pareva aver allestito sulla carta una rosa di 18/20 giocatori validi per poter puntare dritta al titolo, è precipitata nelle solite problematiche ambientali e autodistruttive e rischia di gettare al vento questo campionato e rimanere fuori dall’Europa che conta.
    Poi ci sono il Napoli e la Fiorentina che, per ragioni diverse, sono giustamente e meritatamente lì in alto e in modo diverso sono le uniche che ci hanno battuto ma noi siamo almeno al loro livello. Il Milan è inferiore ed è staccato. Il mercato di gennaio e la ripresa delle coppe a febbraio potrebbe spostare qualcosina.
    Detto questo, abbiamo una grande occasione domenica, dimostrare continuità da grande squadra e andare alla sosta davanti a tutti, per come si sono messe le cose e per come siamo crescendo il terzo/secondo posto è alla nostra portata. Sarebbe un grande traguardo. Sognare lo scudetto? Per ora non voglio pensarci, ripeto, temo le difficoltà della gara con la Lazio. Quando ci si rilassa un attimo e si pensa di essere arrivati, se non si è una grande squadra si crolla. E’ successo a Fiorentina, Roma e Napoli in questo campionato. Non deve succedere a noi. Battere la squadra di Pioli sarebbe un bel passettino in avanti nella strada del nostro ritorno in champions. Per il di più, è presto, prestissimo, siamo a dicembre e ricordiamoci dove eravamo un anno fa…

  168. farina1908 18/12/2015 alle 5:35 pm

    Io ho adorato mourinho ma il 23 maggio 2010 era già l’allenatore del real e mi sembra che non abbia mai (qualcuno mi dia lumi)pagato quella enorme clausula rescissoria. Lo seguito con simpatia ma non ho mai tifato per le sue supersquadre che allenava anche perché mi stanno abbastanza sul cazzo. Ho continuato a seguire i miei colori continuando a spenderci anche soldi non potendola seguire direttamente da milano. Sono d’accordo che abbia acceso quella fiamma dando consapevolezza ad un gruppo che in europa stentava ma che in un certo senso l’abbia pure spenta. In vita mia da buon ateo ho incontrato tante persone buone o cattive ma non ho mai incontrato divinità o misteri irrisolti. Quella storia è finita lì una splendida notte di primavera… adesso stiamo ricominciando. .. c’è voluta molta pazienza e tanto amore da parte di tutti noi… godiamoci questa squadra e il proprio allenatore.

  169. andalepasinatos 18/12/2015 alle 5:29 pm

    Però questa credo di averla capita.
    Esonero di Mou = morte di Gesù Cristo, dopo la quale come si sa avviene la risurrezione, cioè la Pasqua.
    Tutto per dire che Mou è Dio, insomma.

  170. Diego Notaro 18/12/2015 alle 5:27 pm

    il Re ha sempre ragione. Stare schisci in lombardia ha il significato di “volare bassi”. Altrove non so.

  171. andalepasinatos 18/12/2015 alle 5:25 pm

    Onore al goombade interclubqingdao.
    Anch’io qualche volta non capisco le battute, ma non ho il coraggio di chiederlo.

    Neanch’io rivolglio Mou, per la semplice ragione che penso che tornare in un posto dove si è stati felici è un errore che si paga a volte molto caro. Tirem innanz, come è stato detto qui sotto.
    Mancini è stato grande all’Inter, ma la felicità ce l’ha data solo Mou (questa è la differenza).
    E poi Mou è un po’ il Mary Poppins del calcio: arriva col vento, risolve e se ne va, sempre col vento (il Celsi doveva essere proprio un caso disperato).
    Bella questa, eh? Lo so, lo so che il paragone con mister Wolf vi sarebbe piaciuto di più, ma secondo me nell’interista deve sopravvivere una vena demitizzante che non deve risparmiare nessuno.

  172. interclubqingdao 18/12/2015 alle 5:23 pm

    Maestà, a dire il vero, fino a lì ci ero arrivato e avevo anche pensato a cosa era successo a Pasqua, ma resto incagliato.

  173. mrdeliorossi 18/12/2015 alle 5:13 pm

    scusate, mi pare che si trascuri un dato essenziale. con Mou non abbiamo solo fatto il triplete. con Mou li abbiamo sbeffeggiati (Juve, Milan, Roma, Lega, Federazione etc.). con Mou abbiamo irriso il sistema di potere giornalaio. Mou diceva cose che non si erano mai sentite nell’ambiente omertoso e ipocrita del calcio, e mai si sarebbero sentite nuovamente. è ovvio che oggi il Mancio va benissimo, anche se ci sarebbe da aprire un capitolo sul perché i giocatori arrivano per lui e non per Mazzarro. ma Mou ci ha dato quello per cui si è tifosi di una squadra di calcio: ci ha regalato emozioni. emozioni farlocche, posticce, prezzolate, di facciata? può darsi, anzi sicuramente. parlare di emozioni con 10 M l’anno e la fuga il giorno della cempions lig è infantile, è vero. però questo è stato.

    @suamaestà: a Roma si diceva “sghiscio” negli anni 70, sinonimo di figo (ad es. “ammazza che sghiscio sto pallone che te sei comprato”). il fatto che Lei parli in terza persona anche senza usare il pronome lo trovo splendido.

  174. ilreditonga 18/12/2015 alle 4:54 pm

    Quingdao, ti mette sulla strada.
    Cosa è successo, secondo la religione cattolica, tre giorni prima della pasqua?

    Per quanto riguarda mou non ci sono dubbi, avete già detto tutto voi, compreso il fatto che speriamo che non torni. Il Re ricorda anche il ritorno di Helenio Herrera, nel 1974, che fu fallimentare, e lì scoprì in un articolo di giornale l’esistenza di un luogo comune sulle “minestre riscaldate” che raramente funzionano.
    E comunque Mou tornerà all’inter nell’ultimo giorno, quello del giudizio finale.

    Ps speriamo invece che la minestra riscaldata del mancio riesca benino, e a questo proposito il re invita tutti i goombadies a stare schisci (gli sembra che si dica così) a non montarsi la testa e a non fare voli pindarici ingiustificati. Rileggetevi tutti i vostri post di agosto e sognate pure il terzo posto come un traguardo strastrepitoso

  175. Crush sta con mancini 18/12/2015 alle 4:40 pm

    real ha fatto l’analisi completa e definitiva..
    io sto con mancini e mi piacerebbe che restasse a lungo per come sta gestendo squadra e società (è il primo allenatore manager all’inglese che abbiamo in italia)

    ma il 2010 è stato l’anno domini per l’iterista e ringrazio il cielo di avermelo fatto vivere…
    non solo per le vittorie, ma per tutto quello che abbiamo vissuto..
    (il video di inter sampdoria mi ha fatto venire gli occhi lucidi)
    e buona parte del merito ce l’ha avuta chi si sedeva in panchina.. chi cazzo se ne frega quello che ha fatto dal 23 maggio…
    io lo ringrazierò sempre come ringrazio sempre di non essere nato gobbo o gonzo…
    noi siamo sempre stati un’altra cosa, con mou un po’ di più

  176. interclubqingdao 18/12/2015 alle 4:32 pm

    Va bene, beviamoci questo amaro calice, mica posso rimanere con la curiosità.

  177. tirimancini (@tirimancini) 18/12/2015 alle 4:09 pm

    Qindao, la cosa peggiore nella vita è spiegare una battuta…

  178. interclubqingdao 18/12/2015 alle 3:17 pm

    Mourinho è stato il più bravo di tutti, con lui ci la Juve e il Milan manco esistevano, perché ci faceva volare alti, sbeffeggiavamo il Barcelona.
    Però oggi mi tengo il nuovo Mancini.

  179. realsbatibalovic 18/12/2015 alle 3:09 pm

    Mourinho è riuscito a far rendere al massimo un grande gruppo sfatando un tabù che era, al contempo, il solo e unico argomento rimasto ai nostri avversari.

    Inoltre Mou è riuscito a incarnare il senso più profondo dell’essere interisti in Italia, cioè controcorrente e fuori dalle logiche di potere nelle quali tutti gli altri sono ipocritamente impastoiati.

    Quello che ha fatto Mou non è stato solo fantastico sportivamente, ma umanamente, ha incarnato un senso di giustizia e di nemesi: il suo errore è stato andarsene, perché la perfezione di quello che si era creato qui era probabilmente irripetibile. E chi lo sente parlare oggi capisce che probabilmente se n’è accorto anche lui.

    Detto questo, non capire Mourinho all’Inter è come non capire le emozioni. Una cosa che personalmente non riesco a concepire, ma ognuno è fatto a modo suo.

  180. facciadaperno 18/12/2015 alle 2:54 pm

    Farina….se non la capisci evidentemente nel 2010 ti occupavi solo di figa, che non c’è nulla di male, per carità, ma in questo sito il panorama culturale è più vasto.

  181. loch23 18/12/2015 alle 2:54 pm

    Senza Mou quella coppa non la vincevamo

  182. josesavethequeen 18/12/2015 alle 2:37 pm

    Avevamo ottimi giocatori, alcuni anche grandi giocatori. Ma è diventato uno squadrone perché plasmato in maniera perfetta dall’allenatore.
    E poi in tutta sincerità in europa non eravamo certamente i più forti.

  183. doggolo 18/12/2015 alle 2:31 pm

    farina ti prendi solo insulti con certi discorsi, insulti immeritati.

  184. farina1908 18/12/2015 alle 2:29 pm

    Io questa divinizzazione della figura di mourinho da parte di alcuni nostri tifosi non la capisco proprio… nel 2010 avevamo uno squadrone che a pari età oggi sarebbe lì a giocarsi la champions ogni anno.non scordate che appena sei mesi fa c’è stata una squadra innominabile che ha rischiato di ripetere l’impresa con una squadra appena capace di attaccare i scarpini a quel squadrone del triplete e allenato da onesto professionista che non aspirava alla divinizzazione.

  185. realsbatibalovic 18/12/2015 alle 2:24 pm

    Quando Mou tornerà, i ragazzi del 2010 si risveglieranno nei loro corpi giovani da 19enni e comincerà la più lunga serie di vittorie di tutti i tempi. Amen

  186. ilreditonga 18/12/2015 alle 2:24 pm

    Alla prima sconfitta di Mancini le p.i. cominceranno a parlare di Mou

  187. PAOLO (@paoloLXXII) 18/12/2015 alle 2:16 pm

    Scusate se m’intrometto. A me del licenziamento di Mou non frega una sega.
    Sempre riconoscenti ma tirem innanz.

  188. doggolo 18/12/2015 alle 2:15 pm

    facciadaperno ottimale dote della sintesi, rivolere mou è da focozzoni della vita. Però il mondo è pieno di focozzoni della vita.
    Ma per destabilizzare l’ambiente tireranno fuori il suo imminente ritorno presto molto presto, poi magari saranno voci che arriveranno da jorge mendes, ma arriveranno.

  189. facciadaperno 18/12/2015 alle 1:39 pm

    Ribadisco : proprio perchè rimarrà per sempre nella mia personale Hall Of Fame (Beccalossi, Mattahus, Mourinho, Ronaldo, Zenga) non lo rivorrei all’Inter, nemmeno al posto del prossimo MazzarriLippiGasperini di turno.

  190. tonimaneroazzurro 18/12/2015 alle 1:16 pm

    Amen! fratello Lordpeto

  191. interclubqingdao 18/12/2015 alle 1:04 pm

    Tirimancini, scusa ma sono tonto, me la spieghi?

  192. Chun-Li Chung 18/12/2015 alle 12:43 pm

    Oggi, tornando a casa, troverete i vostri cari. Concedete loro un’intervista e dite: questa è la parola di José.

    @mrdelio: rendiamo grazie a dio.

  193. mrdeliorossi 18/12/2015 alle 12:19 pm

    preghiamo.

  194. tirimancini (@tirimancini) 18/12/2015 alle 11:47 am

    grazie gombadies ma scalzare Garritano e Rebecchi è dura

  195. elganassa 18/12/2015 alle 11:45 am

    Aggiungo una frase pronunciata dopo un Real – Barcellona:
    “L’espulsione di (non mi ricordo più chi) ? E’ normale, quando affronto Guardiola la mia squadra gioca sempre in 10”

  196. lordpeto 18/12/2015 alle 11:32 am

    Tonimanero,
    infatti e’ una malacitazione: non e’ “monaco del tibet” ma “monaco di tibete”.
    Parola del Signore.

  197. tonimaneroazzurro 18/12/2015 alle 10:57 am

    DAL VANGELO SECONDO JOSE’:

    (sono passati svariati anni eppure certe affermazioni e riferimenti sono tuttora molto molto valide)

    SPECIAL ONE — 10 luglio 2004 (Conferenza di presentazione al Chelsea)
    “Vi prego di non chiamarmi arrogante, ma sono campione d’Europa e credo di essere speciale. Se avessi voluto un lavoro facile sarei rimasto al Porto: una bella sedia blu, una Champions League, Dio, e dopo Dio, io”.

    PIRLA, ANZI NO — 4 giugno 2008 (Conferenza di presentazione all’Inter)
    Domanda: “Pensa che Lampard potrebbe trovarsi bene nel calcio italiano?”
    Mourinho: “Perché mi chiedi di un giocatore del Chelsea?”
    Domanda: “È un modo furbo di riproporre il tema che lei ha appena evitato”.
    Mourinho: “Sì, sììì… Ma io non sono pirla”.

    MONACO — 15 settembre 2008 (Replica a Pietro Lo Monaco, a.d. del Catania, che aveva detto: “Mourinho è da prendere a bastonate sui denti)
    “Io conosco il monaco del Tibet, il Principato di Monaco, il Bayern Monaco, il Gran Prix di Monaco. Non ne conosco altri. Se questo Lo Monaco vuole essere conosciuto per parlare di me, mi deve pagare tanto. Io ho già degli sponsor che mi pagano per fare pubblicità”

    ZERO TITULI — 3 marzo 2009 (Polemica dopo un rigore concesso all’Inter contro la Roma)
    “A me non piace la prostituzione intellettuale, a me piace l’onestà intellettuale. Mi sembra che negli ultimi giorni ci sia una grandissima manipolazione intellettuale, un grande lavoro organizzato per cambiare l’opinione pubblica per un mondo che non è il mio. Negli ultimi due giorni non si è parlato della Roma che ha grandissimi giocatori, ma che finirà la stagione con zero titoli. Non si è parlato del Milan che ha 11 punti meno di noi e chiuderà la stagione con zero titoli. Non si è parlato della Juve che ha conquistato tanti punti con errori arbitrali”

    NEMICI — 22 agosto 2009 (Vigilia di campionato)
    “Ho espresso un’ opinione da uomo libero in un Paese libero (Zero tituli, n.d.r.), e subito ho sentito il rumore dei nemici. Questo mi piace: ho parlato e ora sono tutti qui…”.

    ANTIJUVE — 19 febbraio 2010 (Polemiche dopo un rigore concesso alla Juve)
    “Area con venticinque metri ce n’è solo una in Italia”.

    PS chiedo perdono per la fonte del testo: la cazzettarosa…vado subito a confessami)

  198. Chun-Li Chung 18/12/2015 alle 10:24 am

    “A sto punto” (cocker cit.), quoto Tiriminancini per il primo cocker di gennaio e ad honorem per il 2016 tutto

  199. Chun-Li Chung 18/12/2015 alle 10:22 am

    no dai, montella è in fondo un buon allenatore. se poi però vai ad allenare 1) a metà stagione 2) la squadra allo sbando 3) di un presidente schizzato, beh, rimani comunque un buon allenatore ma evidentemente un bel po’ fesso e poco furbo.
    senza praticamente rossi e mario gomez —>

    —-> ha conquistato tre quattro posti consecutivi con i livorosi Violentini e ha preso a tipo nulla gente come gonzalo e borja, oltre ad aver dato una collocazione tattica a ljajic, facendolo diventare un nove e mezzo totale (mai andato prima in doppia cifra e che galleggiava tra fare l’esterno fumoso e il panchinaro).

  200. tonimaneroazzurro 18/12/2015 alle 10:17 am

    Tirimancini, coker del decennio. ( ho impiegato 10 minuti a capire il nesso, tu… tu… sei un grande, semicit. )

  201. cuchu4trainer 18/12/2015 alle 10:03 am

    il Vate ha enorme potere, la Forza è con lui
    ha anticipato il Natale di 8 gg
    Buon onomostatico a tutti gli Stefano presenti tra i Goombadi

  202. a.j 18/12/2015 alle 3:10 am

    Tirimancini cocker dell’anno! (Se ancora esistesse…)

  203. josesavethequeen 17/12/2015 alle 11:59 pm

    Zukanovic sarà certamente soddisfatto della scelta fatta questa estate.

  204. elmichetta 17/12/2015 alle 11:56 pm

    Però, forte ‘sto Montella!
    Meno male che è venuto via anche con poco!

  205. il Fabri 17/12/2015 alle 11:21 pm

    MOU e’ DIO..e BASTA! o faccio sgombrare il forum (semicit.)

  206. rabahmadjer 17/12/2015 alle 9:26 pm

    mourinho nn si discute o si critica,
    si ama e basta.

  207. rabahmadjer 17/12/2015 alle 9:25 pm

    a me le pagliacciate tipo #epicbrozo mi acchiappano di brutto.

  208. giambastasemprequa 17/12/2015 alle 8:58 pm

    #Mourinho esonerato..E allora ?

    Sul cadavere dei leoni festeggiano le iene.

    Ma i leoni restano leoni e le iene restano iene.

  209. giambastasemprequa 17/12/2015 alle 8:49 pm

    #Mourinho esonerato…E allora ?

    È l’unico allenatore al mondo

    ad aver conquistato i campionati di Inghilterra, Italia e Spagna.

    #Mourinho esonerato…E allora ?

    E’ uno dei cinque allenatori al mondo

    che ha vinto la Champions League con due squadre diverse.

    Mourinho esonerato…E allora ?

    E’ l’unico allenatore al mondo

    ad aver vinto quattro coppe nazionali in altrettanti paesi.

    #Mourinho esonerato…E allora ?

    E’ l’unico allenatore al mondo

    ad aver centrato il Treble piccolo (Porto 20003)

    e il Treble classico (Inter 2010)

  210. Crush sta con mancini 17/12/2015 alle 8:32 pm

    ma come goombadi interisti dobbiamo per forza anche noi farci le foto in posa come brozovic? no per sapere…
    o possiamo fare gli snob scheccheggioni bauscia criticando queste pagliacciate?
    fatemi sapere come la pensa la redazione e sua maestà il re

  211. mrdeliorossi 17/12/2015 alle 8:07 pm

    @chun: e pagare enne stipendi a Benitez a buffo… il mestiere più bello del mondo è quello dell’allenatore di grido appena esonerato.

  212. Angelo Farina 17/12/2015 alle 7:56 pm

    francamente a me interessa solo che domenica battiamo la lazio…

  213. Chun-Li Chung 17/12/2015 alle 7:50 pm

    @mrdeliorossi: si: questo per dire che pur di scaricare benitez sarebbero pronti a gesti clamorosi, tipo richiamare mou, far allenare quel coso là di zidane o revocare i buoni-mensa alla ciudad deportiva

  214. mrdeliorossi 17/12/2015 alle 7:16 pm

    ma non si erano leticati Mou e CR7?

  215. sabermaster 17/12/2015 alle 7:12 pm

    Mazzarri stava studiando l’inglese! Ora tutto quadra , sarà lui il prossimo tecnico del chealsea

  216. Chun-Li Chung 17/12/2015 alle 7:10 pm

    @rabahmadjer: anfatti!

  217. rabahmadjer 17/12/2015 alle 7:04 pm

    @chun
    e tu pensi che la fifa consentirà mai la consegna del premio individuale con il loro marchio sopra, a colui che – secondo loro- rappresenta l’anti fair play per eccellenza?
    magari accadesse………

  218. Chun-Li Chung 17/12/2015 alle 6:55 pm

    non c’entra un cazzo ma il pallone d’oro una volta tanto lo merita suarez: per distacco. un’ingiustizia pari a quella di milito e sneijder.

  219. Chun-Li Chung 17/12/2015 alle 6:53 pm

    @sabermaster: yes, per quello oggi hanno anche annunciato Porcellotti al Bayern (Florentino sperava di riportarlo già a gennaio a Madrid al posto del salumiere, ma niente) e come reazione a catena Pep dirà che va al City a trasformare Kolarov in regista 🙂

  220. sabermaster 17/12/2015 alle 6:44 pm

    Mou è già pronto al ritorno al Real pare

  221. Chun-Li Chung 17/12/2015 alle 6:41 pm

    Mourinho esonerato.
    E’ crisi retroattiva Inter.

  222. Chun-Li Chung 17/12/2015 alle 6:39 pm

    Ancelotti ha scelto il Bayern e non Milano.
    E’ crisi Inter.

  223. aug966 17/12/2015 alle 5:55 pm

    Ehi, Dio, alla rometta no, però!
    Iabbastasse il Papa

  224. interclubqingdao 17/12/2015 alle 5:32 pm

    Non è vero, c’è, avevano solo tagliato la foto sulla Gazzetta.

  225. interclubqingdao 17/12/2015 alle 5:26 pm

    Oh, oh, nella foto Epic di Natale non c’è Ranocchia.

  226. ilmonday 17/12/2015 alle 5:05 pm

    Tovna Josè, tovna…stacasaspettate…

  227. mrdeliorossi 17/12/2015 alle 4:51 pm

    sembra che sia stato commesso un deicidio dalle parti della Perfida Albione…

  228. alinghi2 17/12/2015 alle 4:36 pm

    Chantel Zales…un’altra che finira’ per sposare un operaio della Magneti Marelli.

  229. aug966 17/12/2015 alle 4:26 pm

    Alvaro Pereira non è più un giocatore. Lo era mai stato?

  230. Chun-Li Chung 17/12/2015 alle 4:09 pm

    “Álvaro Pereira non è più un giocatore dell’Inter”

  231. Chun-Li Chung 17/12/2015 alle 4:00 pm

    il filmato dell’ultimo Triplete dell’Atalanta

  232. interclubqingdao 17/12/2015 alle 3:51 pm

    Col pigiama gessato dello scorso campionato, i giocatori pensavano che il Triplete lo avesse fatto l’Atalanta.

  233. interclubqingdao 17/12/2015 alle 3:50 pm

    Quando rovini le divise, i giocatori perdono le coordinate e non si riconoscono più nelle foto dei campioni della tradizione.
    Basta guardare cosa è successo col gessato dello scorso campionato.

  234. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 17/12/2015 alle 3:31 pm

    crush
    ho sintetizzato perché stanno davvero raschiando il fondo del barile, non hanno più argomenti e si inventano ‘ste cazzate senza senso, scusami se ti ho fatto aprire quel sito abominevole 🙂

  235. Chun-Li Chung 17/12/2015 alle 3:26 pm

    p.s. cmq la maglia 16/17 non è ufficiale, ma come nel caso dell’anticipazione della maglia g(c)essata è abbastanza verosimile anche se si tratta di un rendering.
    e comunque si, il giallo-contrasto dei calzettoni fa cacare a spruzzo ma nel 2017 la nike ha in mente di fare questa porcata anche per altre squadre

  236. Chun-Li Chung 17/12/2015 alle 3:10 pm

    che poi, se la Gonzella dello Sport non fosse diventata il canale di scolo della propaganda Gianniniana, ci starebbe un contro-titolo con la foto di Paolo Panelli:

  237. Chun-Li Chung 17/12/2015 alle 3:05 pm

    Ruttosporc demolisce dialetticamente l’Inter. Io a questo punto mi ritirerei dal camBionato, troppa è tipo la vergogna che provo in questo momento.

  238. Crush sta con mancini 17/12/2015 alle 1:49 pm

    fossi figo,
    mi hai fatto aprire il sito di quelle merde per cercare il titolo incriminato… per la precisione dice “..lo sai che non riesci più a segnare con gli italiani?”
    è solo una domanda… a cui la risposta più semplice sarebbe
    “e quando mai l’ho fatto?”
    o meglio ancora:
    “e trequarti di cazzi tuoi quando te li fai?”

    ma visto che l’anno del triplete il tormentone antiinter era che giocavamo senza italiani, questa domanda vuol dire che si stanno cacando in mano come allora…

    so’ soddisfazioni

  239. interclubqingdao 17/12/2015 alle 1:46 pm

    La vicenda dei marò? Bastava affidarsi a Materazzi. Ma anche Ciccio Colonnese andava bene.

  240. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 17/12/2015 alle 1:24 pm

    titolo dalla carta igienica ovina: “inter, non segni più con gli italiani”. E’ sempre più crisi-inter

  241. rabahmadjer 17/12/2015 alle 12:56 pm

    zaza secondo me sta facendo passi da gigante nel diventare il balotelli 2.0
    a livelli di stupidità ci è veramente molto vicino.

  242. Crush sta con mancini 17/12/2015 alle 12:55 pm

    cmq nessuno ha notato che quest’anno non siamo dipendenti da nessuno… di solito se si vinceva eravamo ibradipendenti o militodipendenti ecc..
    ora che siamo? mirandadipendenti? ah no in coppa non ha giocato…
    boh?

    è proprio CRISIINTER

  243. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 17/12/2015 alle 10:59 am

    ma solo per me scarponzaza ieri sera era da espellere dopo mezz’ora di partita? ci fossero stati Pasquale Bruno o Riccardo Ferri usciva dal campo minimo con due denti in meno.

  244. rabahmadjer 17/12/2015 alle 10:47 am

    questa treggiorni di coppa italia ha sancito chi saranno le tre squadre che arriveranno ai primi tre posti a fine stagione.
    inter, napoli e juve in rigoroso ordine di apparizione.

  245. Angelo Farina 17/12/2015 alle 9:45 am

    il complotto del sorteggio di coppa del nonno

  246. ègr 17/12/2015 alle 2:00 am

    ecco, con i calzettoni gialli si arriva noni.
    capisco che paghino, ma i pantaloncini e i calzettoni sono neri, la maglia a strisce nerazzurre.
    quelle merde del milan hanno le loro cazzo di braghette bianche, i gobbi il loro tremendo bianco e nero con braghette bianche, c’è una logica rispetto al fatto che noi ci vestiamo bene e loro veramente di merda.
    con la divisa dell’inter, d’estate, puoi anche trovare da scopare.
    loro possono giusto incularsi al buio.

  247. Chun-Li Chung 16/12/2015 alle 10:58 pm

    sembra quasi di vedere la faccia di sergio battistini e davide fontolan che la indossano:

    male male invece i calzettoni giallo fluo

  248. Teofilatto dei Leonzi 16/12/2015 alle 9:59 pm

    Come godo: lo Spezia ha passato il turno ai danni dei fessi romanisti (ho visto la partita, sembrava l’Inter di Mazzarri…che pena la Roma) e i genoani l’hanno preso in quel posto da una squadra di lega pro. Ah ah ah ah come sono contento per quella merda di Gasperini! Non so se la figura di merda più grande è della squadra per l’eliminazione o sua per l’eliminazione E per le frasi estive sul povero Zenga

  249. xevaristox 16/12/2015 alle 9:59 pm

    grazie ancora chun, comunque è un meccanismo chiaramente anti-Inter 😉 ma per la legge dei grandi numeri stavolta potrebbe essere quella in cui riusciamo a far gol e la portiamo a casa….sperèm!
    in ogni caso una formula, per usare parole pacate e non troppo sopra le righe, veramente di merda…

  250. doggolo 16/12/2015 alle 9:57 pm

    c’è un sorteggio di base che viene fatto al momento della compilazione del tabellone, le prime otto del campionato precedente vengono sorteggiate per i primi 8 numeri e chi ha il numero più basso gioca in casa negli ottavi e poi nei quarti. La giuve ha il numero 8 credo e Lazio 1, noi il numero 5 ed il Napoli il numero 4.

  251. Chun-Li Chung 16/12/2015 alle 9:52 pm

    @xevaristox: hai ragione. ho rivisto e praticamente è un misto di merito (classifica precedente) e sorteggio fatto all’inizio per cui le squadre vengono divise in fasce e ognuna ha un numeretto progressivo e chi ha il più basso ha priorità nel giocare in casa e però nell’eventualità che due squadre di fascia diversa abbiano stesso numero sorteggiato allora…. no vabbè, che se ne andassero affangulo loro e questo meccanismo fetente 😀
    (cmq seriamente noi abbiamo un numero 5 e il napoli 4, quindi ci toccherà piazzarlo in culo al Pipita davanti a 60mila fanatici)

  252. tirimancini (@tirimancini) 16/12/2015 alle 9:41 pm

    “Su twitter qualcuno ha messo la foto del Real che ha vinto 8 a 0…noi con 8 gol ci abbiamo fatto 24 punti. Questo perché ci siamo tutti, uno per l’altro…piedi a terra ed umiltà. Gli altri li rispettiamo ma non li guardiamo. Non ci interessa. Perché nessuno é più tosto di noi” Felipe Melo.
    Tutto avrei potuto pensare tranne di mettere su una frase di quest’uomo…

  253. xevaristox 16/12/2015 alle 9:33 pm

    grazie Chun, ma quando ci andammo nel 10/11 (quella vinta ai rigori) lì eravamo arrivati prima noi l’anno precedente (beh, triplete) e anche nell’11/12 (0-2 con ranieri) l’anno prima eravamo sempre arrivati davanti noi…cosa si erano inventati all’epoca? che ricordo un qualcosa di cervellotico/assurdo….

  254. Chun-Li Chung 16/12/2015 alle 9:29 pm

    @xevaristox: in base a questa formula ideata da un panel selezionato di scimmie urlatrici imbizzarrite, oltre a penalizzare le piccole (tranne le eccezioni: vedi Alessandria, Spezia e BBilan), ci impone di andare di nuovo lì per la 87esima volta visto che sono arrivati prima loro in campionato l’anno scorso…

  255. xevaristox 16/12/2015 alle 9:16 pm

    visto come sta andando napoli-verona, stavolta riusciamo a giocarla in casa o andiamo per la quarta volta al san paolo?

  256. ilmonday 16/12/2015 alle 8:04 pm

    beh, visti i risultati delle altre, io direi che questa coppa Italia possono anche darcela subito e risparmiare tempo no?

  257. Chun-Li Chung 16/12/2015 alle 7:55 pm

    c’è solo montella tra il beelan e il derby in finale

  258. willerneroblu 16/12/2015 alle 7:39 pm

    Il bilan in finale di coppa italia roba da ridere!!

  259. ilreditonga 16/12/2015 alle 7:37 pm

    Forse bisogna allargare un po’ la rosa

  260. ilreditonga 16/12/2015 alle 7:36 pm

    Alla fin fine dovremmo avere più problemi di Coppe noi, che non la Fiorentina

  261. chesivincaochesiperda 16/12/2015 alle 7:32 pm

    Che culo il Beelan nella Coppa del Patriota, gli si è aperta un’autostrada!
    Va beh, spezzeremo loro le corna in finale.

  262. Angelo Farina 16/12/2015 alle 7:28 pm

    e acchiappettatevi sto mazzarri del cazzo che ce l’abbiamo ancora sul groppone

  263. Chun-Li Chung 16/12/2015 alle 7:26 pm

    prima il genoa.
    poi la riomma.
    ora la fiorentinellona del tiqui-taca.
    adesso se escono pure goBBi e BBilan parte il segone a 4 mani.

  264. tritolosiciliano 16/12/2015 alle 7:06 pm

    “fossi_figo66 (@fossi_figo66) 16/12/2015 alle 12:26 pm
    il Mancio ha toppato con la gestione di Montoya; doveva farlo esordire con la fiore, sai che duello con Alonso.”

    Secondo me non l’ha messo perchè non arbitrava MASSA

  265. megliosenza 16/12/2015 alle 6:32 pm

    Più che aRoma, ‘na puzzetta…

  266. Angelo Farina 16/12/2015 alle 6:28 pm

    ancora con sta storia di vendere il brozo per una miseria a quei incompetenti della premier… giuro che se fanno una cosa simile arrivo a linate in giornata

  267. josesavethequeen 16/12/2015 alle 6:26 pm

    Di questo passo a marzo saremo gli unici con il doppio impegno settimanale.

  268. ilreditonga 16/12/2015 alle 6:23 pm

    Alla fin fine dovremmo avere più problemi di Coppe noi che la Roma.
    Forse bisogna allargare un po’ la rosa

  269. mrdeliorossi 16/12/2015 alle 6:15 pm

    da oggi c’è anche lo Spezial One.

  270. cuchu4trainer 16/12/2015 alle 4:49 pm

    Grazie Polins81
    @ elbauscia ero al 1^ arancio, grosso modo dietro gli sventolatori dei gonfaloni di Prisco e Cipe…alter sport
    La prox volta, con meno gente alle calcagna, mando preavviso per incontro e bevuta pre-partita

  271. bringbackorrico 16/12/2015 alle 3:16 pm

    “Kondo sta crescendo, abbiate fede.”

    Sarà stata la gnocca di Szczesny. Cresci bambino cresci.

  272. doggolo 16/12/2015 alle 3:05 pm

    peccato sia rimasto 45′ ad aspettarti caro bauscia, davanti al portone con le birre in mano.

  273. Steo Eo 16/12/2015 alle 2:51 pm

    Kondo sta crescendo, abbiate fede.

    Ancora??? Sopra i 3 metri non gli danno l’abilità agonistica…

  274. chesivincaochesiperda 16/12/2015 alle 2:49 pm

    Dodó? Un cavallo brado…

  275. interclubqingdao 16/12/2015 alle 2:36 pm

    Scusate, ieri non ho potuto vedere la partita, qualche goombade generoso può descrivermi la performace di Dodò?
    Se dicevo “prestazione” arrivavano troppi commenti.

  276. el baüscia 16/12/2015 alle 2:16 pm

    Cuchu che peccato…..potevamo beccarci….anche io ero sugli spalti ieri sera.
    Bella serata, primo verde, compagnia da stadio di vent’anni fa e nostalgia per quegli stadi senza trenta anelli sovrapposti….
    Peccato per chi, nonostante l’invito, è rimasto sul divano spalmato come un formaggino Mio….
    Chi ha orecchi per intendere intenda. Gli altri incamper.

  277. lordpeto 16/12/2015 alle 2:04 pm

    Kondo sta crescendo, abbiate fede.

  278. davidemporio3 16/12/2015 alle 1:59 pm

    azz Vidic… è vero… c’è pure lui! l’avevo rimosso…

  279. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 16/12/2015 alle 1:50 pm

    grazie interator, del resto cocker è così recente che “una poltrona per due” manco l’avevano girato.

  280. Chun-Li Chung 16/12/2015 alle 1:42 pm

    szczesny in presa bassa

  281. polins81 16/12/2015 alle 1:36 pm

    @cuchu
    Bella storia 😉

  282. Crush sta con mancini 16/12/2015 alle 1:21 pm

    @interator lascia stare…
    la redazione cambierà il cocker quando finiremo di chiederlo

    o quando resusciterà anche vidic

  283. Interator 16/12/2015 alle 1:08 pm

    fossi_figo66 (@fossi_figo66) 16/12/2015 alle 12:26 pm

    Scusate l’intromissione, ma questo sarebbe da cocker. Capisco che quello in vigore lo abbiano appena messo, ma…

  284. chesivincaochesiperda 16/12/2015 alle 1:03 pm

    Ne ha cambiati 10 rispetto a Udine?
    Quindi l’unico insostituibile è il fedelissimo Montoya.

  285. bringbackorrico 16/12/2015 alle 1:01 pm

    Come si fa a non tifare per una squadra che si chiama Sanfrecce Hiroshima. Grande nome! Tre frecce! Il giocattolo della Mazda.

  286. vogliolepagelle 16/12/2015 alle 12:32 pm

    Una cosa impressionante di ieri è che quando ho letto la formazione non ho pensato: ecco, giocano le riserve. Andremo anche noi ai supplementari.
    Ho scoperto dopo che aveva cambiato dieci uomini rispetto ad Udine.
    Mancio sta gestendo la rosa in maniera perfetta.

  287. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 16/12/2015 alle 12:26 pm

    il Mancio ha toppato con la gestione di Montoya; doveva farlo esordire con la fiore, sai che duello con Alonso.

  288. facciadaperno 16/12/2015 alle 12:23 pm

    Con una più oculata gestione delle due partite, oggi saremmo in finale in Coppa del Patriota e con 9 punti in più in classifica. Kazzo Mancio, okkio !

  289. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 16/12/2015 alle 12:08 pm

    cuchu
    L’è lù, l’è lù, sì sì, l’è pròpi lù!

  290. Angelo Farina 16/12/2015 alle 11:57 am

    leggo che la gazzetta ci è andata giù pesante con kondogbia, a me è sembrato uno tra i migliori…

  291. cuchu4trainer 16/12/2015 alle 11:54 am

    nello specifico è proprio questo!

  292. cuchu4trainer 16/12/2015 alle 11:51 am

    @fossi
    bah…non sono pratico di Affori e zona tuttavia il “mio” Cipe è in Via Brusuglio a un centinaio di metri da Interello
    il tuo sarà un omonimo

  293. mrdeliorossi 16/12/2015 alle 11:11 am

    il magazziniere l’hanno beccato mentre cercava di restituire l’invenduto: è crisi Inter.

  294. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 16/12/2015 alle 10:45 am

    cuchu perdonami ma il bar cipe è ad affori, nella via dove ho vissuto per 30 anni…per la precisione 🙂

  295. Chun-Li Chung 16/12/2015 alle 10:44 am

    P.S. comunque solidarietà al magazziniere: al BBilan sembrava l’unico davvero attaccato alla maglia.

  296. Chun-Li Chung 16/12/2015 alle 10:43 am

    Niente più bacio massonico.
    Ciao, kiss me Licio.

  297. giambastasemprequa 16/12/2015 alle 10:40 am

    Che c’entra Joaquim ?

    C’entra c’entra lui c’entra sempre..

  298. cuchu4trainer 16/12/2015 alle 10:32 am

    epica giornata milanese di un goombade qualunque: match a Interello del figliuolo con suo gol (della bandiera) contro la mitica Inter; caffè al Bar Cipe in zona Interello/Niguarda gestito dal figlioccio del Grande Giacinto (con tanto di certificato di battesimo autografato anche dal Cipe) dove per intenderci i panini si chiamano Leale, Triplete, 22 maggio, Madrid, Tre, Capitano ecc; panino con salsiccia a San Siro e match serale, rientro in nottata
    risveglio stamane con il piccolo Cuchu, a cui sorrideva ancora (anche) il culo, che mi ringrazia affettuosamente
    solo la Beneamata può far vivere queste emozioni

  299. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 16/12/2015 alle 10:21 am

    la cosa incredibile non è che rubasse le magliette, è che ci fosse qualcuno così pirla da acquistarle.

  300. Chun-Li Chung 16/12/2015 alle 10:14 am

    ora telefono alla sede al Genoa

  301. giambastasemprequa 16/12/2015 alle 10:06 am

    Dammi passione anche se il mondo non ci vuole bene…

  302. giambastasemprequa 16/12/2015 alle 9:54 am

    Un altro che è d’ accordo con me e dice:

    “1 basta un gol solo”.

    O NOOOO ??

  303. giambastasemprequa 16/12/2015 alle 9:51 am

    Anche lui è d’ accordo con me e dice:

    “1 basta un gol solo”.

    O NOOOO ??

  304. Crush sta con mancini 16/12/2015 alle 9:50 am

    e cmq dodò in grande spolvero…
    mancini si comporta da manager: li resuscita e li fa giocare in modo da non svalutarli e poterli vendere…
    io sto con lui

  305. giambastasemprequa 16/12/2015 alle 9:33 am

    Dopo un 4-0 un 3-0…

    Non ci siamo ragazzi…

    Si continua con questo atteggiamento da bauscia..

    Con queste ridondante goleade che danno nell’occhio..

    E cosa dire poi dei quello slavo

    arrogante, presuntuoso e bauscia

    che continua a metterla nell’angolino

    umiliando i portieri

    questi onesti ed umili lavoratori,

    senza alcun rispetto per la comunità,

    per i deboli e per gli emarginati.

    Adesso basta !

    E’ ora di finirla bauscia !

    E’ ora di tornare a quei sobri 1-0,

    già da domenica sera contro al Lazio.

  306. farina1908 16/12/2015 alle 9:04 am

    È uscito il nuovo star wars e contemporaneamente è morto licio gelli… il lato oscuro della forza ha trovato un nuovo apprendista

  307. enricobertaccini 16/12/2015 alle 8:40 am

    Sembriamo l’inter del 1988/89.
    È Craxi inter.

  308. Crush sta con mancini 16/12/2015 alle 8:30 am

    vincere con le piccole è il più grande sintomo di salute….

    ♪ ♫ ♩ ♬ “è da questi particolari che si giudica uno squadrone” ♪ ♫ ♩ ♬ ♭ ♮ ♯ ♪ ♫ ♩ ♬ ♭

  309. realsbatibalovic 16/12/2015 alle 1:59 am

    Comincio a sospettare che quest’anno il Mancio riuscirebbe a fare bella figura anche se schierasse undici tifosi scelti a caso sulle tribune dieci minuti prima della partita…

  310. alinghi2 16/12/2015 alle 1:32 am

    Si sono accorti che qualcosa non quadrava in magazzino perche’ i giocatori indossavano
    le maglie marchiate ADDAS

  311. Aieie 16/12/2015 alle 1:22 am

    Cagliaridimensionato.
    È crasinter.

  312. focusreload 16/12/2015 alle 1:00 am

    Torno a scrivere su Interistiorg.org: se non è crisi-Inter questa…

  313. Chun-Li Chung 16/12/2015 alle 12:49 am

    “Luca Telese ‏@lucatelese
    Una squadra di classe contro una gang di picchiatori slavi #intercagliari”

    e un bel cazzinculo anche per il signor giornalista rosicone e razzista, grazie.

  314. ilreditonga 16/12/2015 alle 12:33 am

    Il Re va a dormire
    E’ crisi inter
    Tre giornate a Samuel

  315. fabricav 16/12/2015 alle 12:20 am

    Chissa come ne avranno parlato a studiosport o mediaset in generale di questa sporca faccenda interna a bilanello…perchè ne hanno parlato vero?

  316. tirimancini (@tirimancini) 16/12/2015 alle 12:20 am

    “Se io smetto di parlare, voi non avete nulla da scrivere” JM…come si fa a non adorare uno che smerdava così tutte le p.i.?

  317. fabricav 16/12/2015 alle 12:16 am

    FossiFigo quella scena ha fatto smanettare una generazione intera…

  318. josesavethequeen 16/12/2015 alle 12:14 am

    Il cognato che ciula le maglie supera anche Gigi e Andrea procuratori nell’allenatore nel pallone.

  319. ilreditonga 16/12/2015 alle 12:13 am

    Cori di discriminazione territoriale contro Napoli e i napoletani da parte della Curva Nord, schierata per l’occasione nel primo anello verde, durante Inter-Cagliari di Coppa Italia. I tifosi nerazzurri hanno inneggiato al Vesuvio per una decina di minuti.
    E’ crisi Inter

  320. farina1908 16/12/2015 alle 12:08 am

    Adesso ho capito… mihailovic e il cognato del ex quarta o quinta moglie di galliani… ed io che ero rimasto alla splendida liason con la rosati

  321. bringbackorrico 16/12/2015 alle 12:08 am

    Mou ha già detto che ci sono squadre che lui non allenerebbe mai e poi mai. E chissà perché io gli credo più del pajasso (cit. Doggolo) Sinisa che dice una cosa e poi fa il contrario.

  322. megliosenza 16/12/2015 alle 12:07 am

    «A me non piace la prostituzione intel­lettuale, mi pia­ce l’onestà intellettuale e mi sem­bra che negli ultimi giorni ci sia stata una grandissima manipo­lazione intellettuale e un gran­dissimo lavoro organizzato per cambiare e manipolare l’opinione pubblica e questo, secondo me, è un lavoro fantastico di un mondo che non è il mio, che lo sarà fino a quando lavorerò nel calcio, ma che davvero non è il mio mondo. Però questa manipolazione è sta­ta un successo: negli ultimi due giorni, infatti, non si è parlato di una Roma con grandissimi cam­pioni, con tanti giocatori che io volevo avere con me, e che finirà la stagione con zero titoli. Non si è parlato di un Milan che finirà la stagione con zero titoli nonostan­te abbia tutto ciò di cui una squa­dra ha bisogno. E non si è parla­to di una Juventus che ha con­quistato tanti, ma tanti punti con errori arbitrali».

    Josè Mourinho, marzo 2009

    Da allora è cambiato qualcosa?

  323. vogliolepagelle 16/12/2015 alle 12:01 am

    Non vorrei che la vittoria facesse dimenticare la notizia del giorno.
    L’esempio vivente di cos’è il bbilabismo.
    Far assumere il cognato della ex moglie, e scoprire che per riconoscenza ti ruba in casa.
    Manca soli si venga a sapere che si trombava anche la ex moglie.

  324. fabricav 16/12/2015 alle 12:00 am

    Bella l’Inter…Squadra sempre meglio messa in campo partita dopo partita.Dimenticavo,Kondo migliore in campo.Ah però abbiamo giocato contro il Cagliari che non è neanche in testa alla classifica di B.
    E’ crisi Inter.

  325. farina1908 15/12/2015 alle 11:53 pm

    Solo tra a zero contro il cagliari… non ci sono più speranze… speriamo nel mercato di riparazione

  326. gervasobis 15/12/2015 alle 11:46 pm

    Dodó non riesce più a scartare il terzo
    avversario
    C’é aria di crisi

  327. Chun-Li Chung 15/12/2015 alle 11:46 pm

    Sorpasso Inter.
    E’ Dino (c)Risi.

  328. ilreditonga 15/12/2015 alle 11:43 pm

    Entra Dodò
    crisi globale strutturale

  329. dinaminter 15/12/2015 alle 11:42 pm

    Cosa si inventeranno stasera le p.i.? che allontaniamo la gente dallo stadio anziché tenerli incollati ai seggiolini come i gonzi contro il Crotone?
    Solo 90 minuti di partita è crisi Inter

  330. aug966 15/12/2015 alle 11:41 pm

    Sta per entrare Dodò.
    È crisi internazionale

  331. gervasobis 15/12/2015 alle 11:40 pm

    Palo di Brozovic,
    É crisi Inter

  332. farina1908 15/12/2015 alle 11:40 pm

    Palla rubata da kondogbia. .. è profonda crisi inter

  333. ilreditonga 15/12/2015 alle 11:40 pm

    Perisic fa solo gol inutili
    E’ crisi Inter

  334. Chun-Li Chung 15/12/2015 alle 11:40 pm

    Perisic segna solo contro le piccole.
    E’ croasi Inter.

  335. Chun-Li Chung 15/12/2015 alle 11:39 pm

    @dinaminter: 😀 tra l’altro ricordo ancora Giulini che si pasticciava la minchia dopo aver vinto a San Siro l’anno scorso e ci dava lezioni di calcio nel dopo gara.
    In una serata eliminati lui e Gasp. Avanti così: si estingueranno come i dinosauri.

  336. dinaminter 15/12/2015 alle 11:33 pm

    @chun effettivamente gioca contro una squadra di serie b..😂

  337. Chun-Li Chung 15/12/2015 alle 11:32 pm

    “Brozovic vale una buona serie B” (letto su i.org a settembre)
    E’ crisi nera(zzurra)

  338. Chun-Li Chung 15/12/2015 alle 11:30 pm

    Il sangue perde Medel.
    E’ crisi profonda.

  339. aug966 15/12/2015 alle 11:30 pm

    Gol copiato.
    È crisi Inter

  340. ilreditonga 15/12/2015 alle 11:30 pm

    Brozovic fa gol sempre uguali
    E’ crisi Inter

  341. josesavethequeen 15/12/2015 alle 11:15 pm

    Medel perde sangue.
    È’ crisi Inter.

  342. ilreditonga 15/12/2015 alle 11:14 pm

    Medel sanguina abbondantemente dal capo, glielo fasciano vistosamente, e lui da quel momento non fa altro che colpire di testa, sfiorando anche il gol
    E’ crisi Inter

  343. aug966 15/12/2015 alle 11:13 pm

    Turbante colpo di testa.
    È crisi Inter

  344. ilreditonga 15/12/2015 alle 11:10 pm

    Palo del Cagliari
    E’ crisi Inter

  345. elganassa 15/12/2015 alle 11:03 pm

    Il secondo anello è vuoto.
    È crisi Inter

  346. ilreditonga 15/12/2015 alle 11:01 pm

    Il tè è troppo freddo
    E’ crisi Inter

  347. farina1908 15/12/2015 alle 10:53 pm

    Il re è impazzito… w il re

  348. aug966 15/12/2015 alle 10:49 pm

    Quindici minuti nei quali l’Inter non toccherà palla. È crisi Inter

  349. Chun-Li Chung 15/12/2015 alle 10:47 pm

    ha segnato proprio Bocalon, cuore e scuola Inter. ciao, Gian Piero, ciao.

  350. ilreditonga 15/12/2015 alle 10:47 pm

    Ancora pericoloso il Cagliari
    E’ crisi Inter

  351. ilreditonga 15/12/2015 alle 10:34 pm

    Palla gol per il Cagliari
    E’ crisi Inter

  352. ilreditonga 15/12/2015 alle 10:27 pm

    Mentre Icardi è in tribuna, Palacio segna
    E’ crisi Inter

  353. ilreditonga 15/12/2015 alle 10:26 pm

    Solo 1-0 col Cagliari, squadra di serie B
    E’ crisi Inter

  354. ilreditonga 15/12/2015 alle 10:24 pm

    Domina il Cagliari
    ammonito Brozovic
    E’ crisi inter

  355. Chun-Li Chung 15/12/2015 alle 10:09 pm

    ma che culo di merda: hai più gobba che cuore, Gasperdente.

  356. Chun-Li Chung 15/12/2015 alle 10:06 pm

    domani esce star wars, stasera invece esce gasperini?

  357. chesivincaochesiperda 15/12/2015 alle 8:47 pm

    Mi rammarico d’immenso

    Chiusa è già
    la di Juve e Roma stagione
    e ancora passato non hanno
    una per due poltrone.

  358. Crush sta con mancini 15/12/2015 alle 8:45 pm

    io mou non lo rinnegherei mai, anche se andasse alle merde innominabili…
    così come non rinnego miha che mi sta ancora simpatico anche se è andato a saltare per i gonzi…
    alla fine è sempre una questione di soldi,
    anche se io mi aspetterei da mou alla prima intervista da allenatore dei gobbidimerda
    “sì… ho detto che sono interista.. e alora? quando io essere all’Inter qui serotituli, ora ci sono e tanti tituli”

  359. aug966 15/12/2015 alle 8:30 pm

    Che basti ano nella vita, è risaputo

  360. doggolo 15/12/2015 alle 8:12 pm

    no meglio joe bastianich

  361. rabahmadjer 15/12/2015 alle 8:07 pm

    pensavo bastiano coimbra de la coronilla y azevedo.

  362. doggolo 15/12/2015 alle 8:06 pm

    preferisco Bastian Schweinsteiger

  363. rabahmadjer 15/12/2015 alle 7:58 pm

    dog è bastian contrario come lunghezza d’onda.
    era quello che aveva da ridire su milito e mou il 22 maggio, ma che difendeva mazzarri dopo parma inter o inter verona.

  364. Angelo Farina 15/12/2015 alle 7:56 pm

    credo che dog sia nella mia lunghezza d’onda

  365. doggolo 15/12/2015 alle 7:25 pm

    il giorno che la carriera di mou lo riporterà in Italia, dal lato sbagliato della forza, voi lo rinnegherete come delle scheccheggione isteriche.

  366. papagnolo 15/12/2015 alle 7:21 pm

    di Mou basta solo dire quanto godono e sono contenti i gobbacci e i merdaioli (giornalai inclusi) ogni volta che subisce una sconfitta, ovunque Egli sia.
    Basta questo a ricordare quanti fegati ha spappolato Colui che sarà sempre IL NUMERO UNO per distacco. Ogni tanto vado a rivedere le sue conferenze pre partita o le interviste post.
    Basta questo.. MOU

  367. ègr 15/12/2015 alle 7:17 pm

    dimostrazione scientifica del fatto che mourinho non sia un fesso: lui è andato via ed al suo posto è arrivato un fesso.

  368. interclubqingdao 15/12/2015 alle 6:34 pm

    Per la cronaca, 12 km/partita li “corre” pure Pirlo, ma Dybala li scatta.

  369. interclubqingdao 15/12/2015 alle 6:31 pm

    Mourinho ci ha lasciato perché molti giocatori erano vecchi e non era facile chiedere loro di farsi da parte. E, come contro prospettiva, aveva quella di allenare Ronaldo.
    Di fatto l’agonia delle nostre stelle è durata 4 anni, tipo quando muoiono i tenori in scena e cantano mezzora prima di cadere stecchiti.
    Perché Mourinho avrebbe dovuto sorbirsi un’agonia di 4 anni?
    Mi immagino S. Siro la prima volta che chiedeva a Zanetti di accomodarsi in panchina. “Non è più lui, è impazzito. Quello è l’unico in Italia capace di farsi un coast to coast a 10 minuti dalla fine”.

    E poi magari chiedeva di comprare il vero sostituto di Cambiasso e pretendeva anche di farlo giocare e si sarebbe visto l’ovvove a S.Siro.
    Perché doveva ciucciarsi tutto ciò?

    Alla Juve hanno preso il vero sostituto di Tevez e Tevez ha subito pensato di cambiare aria, aveva capito che avrebbe giocato quello, così come lo avrebbe capito Cambiasso se prendevano un “vero” sostituto.
    Ma la società voleva questo?

    Francamente, se rimaneva era un fesso e Mourinho è tutto meno che fesso.
    Io lo ringrazio di essere sempre rimasto interista rispettandoci nell’affetto e nei fatti.

    Oggi mi piace molto il nuovo Mancini, con la squadra che sa stare chiusa e corre poco (Dybala corre km 12 a partita, durerà?), ma, se un giorno Mancini volesse andarsene per stanchezza di vittorie, Mourinho sarebbe il sogno.

  370. dinaminter 15/12/2015 alle 6:07 pm

    Mou è grande punto! Anch’io ho sofferto quando ci ha lasciato ma alla lunga quella scelta non gli ha dato la gioia che pensava….
    Quando gioca una sua squadra non riesco a fare a meno di tifare per lui come quando ha salutato la curva dei bbilanelli con le tre dita… Basta amarcord che stasera vinciamo con meno di 4/5 gol le p.i. Ci cagheranno il cazzo per giorni…
    Ciao Armando ti ho conosciuto e stimato anche se non condiviso su tutto, ma eri un interista vero!

  371. interclubqingdao 15/12/2015 alle 6:05 pm

    E già, e il Passato dove l’ho scordato?
    Nel senso di verbo passare.
    Nel senso di tempo passato.
    nel senso di passato di verdure.

  372. interclubqingdao 15/12/2015 alle 6:00 pm

    La stagione di Juve e Roma è già chiusa e ancora hanno “Una poltrona per due” su Tele Lecco sul Lago.

  373. alinghi2 15/12/2015 alle 5:59 pm

    Sono ancora vivo.!!!!
    Ma il giorno che vedro’ arrivare Alinghino con il camper,iniziero’ a preoccuparmi. 😉

  374. PAOLO (@paoloLXXII) 15/12/2015 alle 5:43 pm

    a proposito di fighe a due ruote. la maria cannins …

  375. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 15/12/2015 alle 5:38 pm

    La stagione di Juve e Roma già chiusa e ancora hanno passato “Una poltrona per due” su Italia1.

  376. ilreditonga 15/12/2015 alle 5:38 pm

    Quindi Mou è pazzo e Alinghi è stato ucciso in un camper????

  377. francoangeli 15/12/2015 alle 5:24 pm

    Per finire il discorso delle assonanze geografiche, tipo la rima su Aprica, come non ricordare il detto: “non vengo da lodi per lodarti, non vengo da piacenza per piacerti, ma vengo da chiavari per chiav**ti”.
    Ora però sul pezzo e belli concentrati che stasera ci attende il primo turno della Mancini Cup e la p.i. è lì pronta ad infilzarci

  378. interclubqingdao 15/12/2015 alle 5:21 pm

    Cagare sul tappeto in sala.
    Faccio presente che era quello che faceva regolarmente il figlio dei Carretta, quella famiglia che si riteneva scomparsa e poi invece lui aveva confessato di averli ammazzati tutti.
    Cagava sul tappeto (su dei giornali) con la scusa che i camion che scaldavano i motori dalla parte del bagno, gli impedivano di cagare.
    Il tutto scoperto da un giornalista di Chi l’ha Visto. Li avevano cercati per anni fantasticando di fughe con i soldi della cassa (il padre era cassiere in un ditta di Parma) e nessuno batteva la pista del figlio pazzo.
    Il camper fu trovato in un parcheggio di via Novara.

  379. gervasobis 15/12/2015 alle 5:18 pm

    Minimo sforzo… come farsi lanciare da Domizzi

  380. gervasobis 15/12/2015 alle 5:17 pm

    Su , la stagione di Juve e Roma già chiusa e ancora hanno passato “Una poltrona per due” .

  381. ilreditonga 15/12/2015 alle 5:12 pm

    Egli è d’accordo con venticè, che rispetta l’opinione di farina ma non la condivide minimamente. Anche il re come alinghi, aspetta che mou vada a cagare nel suo salotto per poterlo ringraziare

    Il fatto è che quella fuga non fu affatto simpatica, ma a dolersene di più adesso è solo Mou, che si è perso una cosa indimenticabile che non avrà più l’occasione di vivere.
    Quelli che c’erano invece se lo ricorderanno per sempre e il fatto che non ci fosse Mou alla fine non guasterà più di tanto il loro ricordo.

  382. rabahmadjer 15/12/2015 alle 3:53 pm

    nn commento le accuse mosse a mou.
    potrei reagire come i militanti dell’isis.

  383. rabahmadjer 15/12/2015 alle 3:49 pm

    questa cosa di giamba che mi slega in crucco, mi ha spiazzato.
    unglaublich.

  384. interclubqingdao 15/12/2015 alle 3:37 pm

    Stasera sono a una cena aziendale di clienti, quindi non posso mancare, e mi perderò l’esordio di Dodò.
    Forza Mancini.

  385. interclubqingdao 15/12/2015 alle 2:06 pm

    Giamba,
    solo per dire che il dualismo metafisico arrivato fino a Cartesio non era l’unica opzione. Nei Vangelo si parla anche di resurrezione dei corpi, non solo di anime e quel dualismo è bell’e che superato.
    C’è un libro di uno che non mi sta per niente simpatico dove lo spiega bene: “L’Anima e il suo Destino”. Riduce ai minimi termini la diatriba nata tra aristotelici e platonici. Il mio professore di filosofia era un aristotelico, seminarista spretato, e ci riempiva di forzature sull’argomento. Per par condicio indico anche un suo libro dove si vedono le forzature: “Psichiatri e Fenomenologia”. Sembra che parli d’altro ma in effetti parla di quello.
    Te lo scrivo perché ti leggo e ti trovo preparato, come sull’Inter.

  386. bringbackorrico 15/12/2015 alle 1:48 pm

    Goombadi carissimi.. Mi dimentico sempre che io vado su iorg solo sullo smartfon e qui le foto si formattano automaticamente a misura telefonino, anche quelle Xtra large.

    Lord ha ragione. Mou ha lasciato l’impronta di un cambio epocale. La sicurezza che da allora in poi la mentalità era cambiata, che in Europa eravamo entrati tra i più grandi. E ricordo che l’ha pure detto. Purtroppo la società si è dimostrata incapace di gestire il dopo. Alla squadra andava fatto qualche innesto, perché è logico che dopo aver raggiunto la cima del mondo consegue un appagamento, è fisiologico e inevitabile. Le grandi squadre rimangono tali perché vanno rinnovate, senza indugi. È anche vero che sarebbe stato molto difficile per chiunque presidente privarsi di alcuni degli artefici del trionfo proprio sul filo del culmine dell’estasi, figuriamoci per un romanticone floffo come Moratti.
    Ma Mou aveva dato la sterzata per quanto riguarda la mentalità. E questo è il merito più grande che gli riconosco. Poi che sia scappato via limonandosi col Florentino conta fino ad un certo punto. La forza di Mou è sempre stato il suo quel suo credo Veni Vidi Vici non più di due anni con la stesa squadra, poi via a fare la stessa cosa da un’altra parte, in un’altra realtà che gli permettesse costruire il successo nella stessa maniera, da vero condottiero qual’è. Veni Vidi Vici e poi via. E l’attuale situazione al Chelsea ne è la prova. Mou non è mai stato ne sarà mai un Ferguson. Mou ha bisogno di nuovi stimoli e nuove realtà ogni due anni. Lui è fatto così.

  387. el baüscia 15/12/2015 alle 1:42 pm

    Giamba mandamene un po’ che anche io voglio spararmi dei trippozzi del genere…..
    Numero uno!

  388. Ventice' 15/12/2015 alle 1:40 pm

    Non male l’ode a Ranieri di giamba

  389. giambastasemprequa 15/12/2015 alle 1:33 pm

    ES DENKT non ICH DENKE.
    Esso pensa. Non io penso.
    Io non ho un corpo. Io sono un corpo.
    Il corpo è la mia grande ragione.
    Esso non dice io. Esso fa io.
    UBERMENSCH
    è OLTREUOMO,
    non superuomo.
    Colui che dice
    IO SONO DUNQUE PENSO
    non
    IO PENSO DUNQUE SONO.
    Colui che supera l’ uomo,
    che va oltre l’ uomo,
    cioè che supera
    la tradizione concezione bimillenaria dell’uomo,
    quella delirante
    del pensiero dualistico
    di tradizione platonico – giudaico – cristiana.

  390. krid1973 15/12/2015 alle 1:32 pm

    54 come Hakan Sukur e Donkor!

  391. polins81 15/12/2015 alle 1:30 pm

    La stagione di Juve e Roma già chiusa e non hanno ancora passato “Una poltrona per due” su Italia Uno.

  392. Ventice' 15/12/2015 alle 1:16 pm

    Ranieri mi sta simpatico e sono contento per lui, ma rimane uno degli allenatori più perdenti di sempre, e lo dico con affetto e augurandogli ogni bene.

  393. Ventice' 15/12/2015 alle 1:10 pm

    Parlando di cose serie, la copertina di oggi di Ruttosport è il capolavoro

  394. Ventice' 15/12/2015 alle 1:09 pm

    Rispetto l’opinione di Farina (mi pare di vederci dell’amore ferito) ma non la condivido minimamente. Mou aveva l’offerta del Real (destinazione irrifiutabile per qualunque allenatore) probabilmente già da marzo o anche prima, è rimasto al 200% professionale e concentrato e ci ha fatto vincere tutto. Nelle modalità dell’addio non ci vedo nulla di strano. Non è venuto a Milano con la coppa? M’importa sega sinceramente. Le immagini di Mou coi giocatori sul prato del Bernabeu rimarranno negli annali e negli occhi di ogni interista per sempre, lì ho visto l’amore per questi colori. Sarebbe stato bello averlo con noi per molti anni ma, se doveva finire, quello è stato il momento giusto, all’apice della gloria.
    Adesso che le cose gli vanno male in Premier, ecco il codardo oltraggio degli squallidi avvoltoi (giornalisti, colleghi, tifosi rubentini, bilanisti etc.) che hanno dovuto rosicare tutti questi anni. Forza Mou.

  395. gervasobis 15/12/2015 alle 12:14 pm

    Mourinho ha tutt’ora diritto di ius primae noctis.

  396. Angelo Farina 15/12/2015 alle 12:13 pm

    ciao armando… e se esiste un paradiso per noi atei rompi i coglioni al tuo sbaglio più grave: fausto bertinotti.

  397. Crush sta con mancini 15/12/2015 alle 12:11 pm

    Ancora con sta storia? Mou ha fatto le interviste post partita, le foto, gli abbracci, le lacrime ecc… Ma che altro volevate? Se n’è andato così perché gli piace fare la star… O non ve ne eravate accorti?

    Poi in ogni occasione utile dice di essere interista.. Vi sembra poco per un egocentrico come lui?
    Leonardo dopo aver vinto la coppa Italia cosa ha fatto?

  398. Angelo Farina 15/12/2015 alle 12:11 pm

    francamente non lo so se mi merito il triplete ma amo profondamente i nostri meravigliosi colori… sinceramente ho sempre creduto che con quella mossa mourinho abbia voluto mettere al centro dell’attenzione solo se stesso… è la mia opinione.

  399. josesavethequeen 15/12/2015 alle 11:59 am

    Angelo non bestemmiare.

  400. giambastasemprequa 15/12/2015 alle 11:47 am

    Was uns nicht umbringt macht uns stärker

  401. baronebirra74 15/12/2015 alle 11:46 am

    E’ andato in crisi perché al Celsi non c’è il clima giusto per bausciare.

  402. alinghi2 15/12/2015 alle 11:10 am

    Mourinho puo’ anche venire a casa mia e cagarmi sul tappeto in sala da pranzo.
    Quando avra’ finito gli offriro’ un pasto e lo abbraccero’ dicendogli grazie.

  403. alinghi2 15/12/2015 alle 11:07 am

    per vedere la foto ho dovuto comprare un monitor di 65 pollici

  404. lordpeto 15/12/2015 alle 10:50 am

    Farina, te e quelli come te non meritano il triplete. Tu puoi andare in giro a testa alta (calcisticamente parlando) grazie a Mou. Ricordatelo, te e la tua classe del cazzo.

  405. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 15/12/2015 alle 10:27 am

    scusa bbo potresti ingrandire di un poco l’immagine?

  406. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 15/12/2015 alle 10:24 am

    buongiorno goombadies
    parlando di calcio giuocato guardo sempre “Una poltrona per due” per la scena in cui Jamie Lee Curtis esibisce due pere da applausi.

  407. el baüscia 15/12/2015 alle 10:23 am

    A proposito di interisti inside:
    un avversario, un nemico, un oppositore….ma un grande uomo con la schiena dritta, un vero interista, uno che in confronto ai pirletti opportunisti e arrivisti, tutti smartfon e social netuorc (e nulla più) di oggi è un vero gigante….
    Buon riposo, Armando!

  408. el baüscia 15/12/2015 alle 10:21 am

    uè uè…piano con le bestemmie.
    Jesù non si tocca. Scappato o non scappato, non si tocca.
    Poi vabbè, se parliamo di classe….è più bauscione Mou di tutti noi messi assieme.
    Interista inside.

  409. Angelo Farina 15/12/2015 alle 9:49 am

    io non perdonerò mai a mourinho di essere scappato come una serva la notte del 22 maggio nei sotterranei del bernabeu… non ha classe e non è ha mai avuta.

  410. lordpeto 15/12/2015 alle 5:26 am

    CR70 e’ un signore. Mou e’ e rimane Dio.
    E sono felice. Gimondi.

  411. bringbackorrico 15/12/2015 alle 3:32 am

    Guardate cosa si è visto oggi. Il grande vate è primo in classifica. Il vate CR70. Bell’abbraccio. Mou un signore.
    Certo che il Cuchu si starà mangiando le mani per la cazzata che ha fatto nel non rimanere un’altro anno, avrà pensato che quella squadra dopo il miracolo fatto l’anno scorso era al capolinea.

    Grande Ranieri. Se lo merita.

  412. alinghi2 15/12/2015 alle 1:25 am

    A chi piace Honolulu piace prenderlo in ….

  413. rabahmadjer 14/12/2015 alle 11:56 pm

    franco chioccioli è un gran chicca.

  414. farina1908 14/12/2015 alle 10:38 pm

    Ma che è successo a mourinho… ha scordato come si mette una squadra in campo? Imbarazzanti… a me il calcio inglese fa cagare

  415. chesivincaochesiperda 14/12/2015 alle 10:23 pm

    -Post grandioso.
    -Oggi mi sono rivisto i goals: il secondo di Icardi da paura, quello del Brozo, ad irridere gli avversari, superbo.
    -Mi sarebbe piaciuto essere Zanetti oggi.
    -Ma a noi che cazzo ce ne forte di quelle merde ad oggi? Stanno sei punti sotto…
    -Staffelli che rincorre Maurito perché, a suo dire, sarebbe atapirato visto che gli hanno spianato una pistola in faccia. Vorrei vedere te, coglione. Maurito non si ferma neppure.
    -25 Murillo

  416. farina1908 14/12/2015 alle 10:22 pm

    Sto tifando spudoratamente leicester

  417. madddeee 14/12/2015 alle 10:09 pm

    Contro il Cagliari totoformazione
    Carrizo
    Nagatopo murillo Juan jesus d’ambrosio
    biabiany gnukury medel kondogbia
    palacio manaj

  418. elganassa 14/12/2015 alle 10:01 pm

    Io per lavoro vado spesso a Omegna (cit.)

  419. elganassa 14/12/2015 alle 9:58 pm

    non è veramente Natale finché non sento las crismas degli uamm alla radio

  420. alinghi2 14/12/2015 alle 9:57 pm

    C’e’ pure chi adora Loano

  421. 8guvnor 14/12/2015 alle 9:47 pm

    c’è a chi piace l’Aprica, a chi piace la Sardegna e a chi piace Mallorca

  422. PAOLO (@paoloLXXII) 14/12/2015 alle 8:46 pm

    Il Top rimane in Canto di Natale, con Moratti al posto di Ebenezer Scrooge.

  423. doggolo 14/12/2015 alle 8:45 pm

    A volte lui se ne va via, non mi sta neanche a aspettare, mi lascia con Bitossi, mi sembra di impazzire, tanto che mi vorrei ritirare

  424. andalepasinatos 14/12/2015 alle 8:44 pm

    Chiocccioli sull’Aprica
    Cipollini sulla Fricca

    A ognuno il passo suo.

  425. mrdeliorossi 14/12/2015 alle 8:42 pm

    c’è a chi piace l’Aprica, ma c’è anche a chi piace la Sardegna.

  426. Angelo Farina 14/12/2015 alle 8:14 pm

    riprendiamo:
    se vogliamo vincere il campionato dobbiamo fare un punto più di qualunque altra squadra compreso le merdaccie… siccome dall’inizio del campionato si parlava di zona champions al massimo io dico che abbiamo in questo momento tre bonus da spendere. quello che mi preoccupa di più sono le euforie fuori luogo che la partita successiva(selfie del cazzo e castronerie simili) ci costano in termini di concentrazione. le prime cinque vittorie ci sono costate un disastro contro la fiorentina e un paio di pareggi che dovevano essere due vittorie. domenica c’è la lazio, e non esiste più niente… bisogna batterla. le merdaccie possono pure asfaltare il carpi ma noi dobbiamo fare tre punti in casa.

  427. Chun-Li Chung 14/12/2015 alle 8:12 pm

    ma quando saliva sulle montagne faceva la “scalata a chioccioli”?

  428. Andrea Gandossi (@Tapioco_It) 14/12/2015 alle 8:07 pm

    Andiamo tutti all’Aprica dove si mangia si beve e si lecca la…

  429. interclubqingdao 14/12/2015 alle 8:05 pm

    Oltre tutto, avevamo entrambi il conto alla Banca dell’Etruria e le obbligazioni del Burkina Faso.

  430. polins81 14/12/2015 alle 8:02 pm

    Ma Chioccioli era il precedente Rex del Tongo? Non lo sapevo

  431. interclubqingdao 14/12/2015 alle 8:01 pm

    Io e Chioccioli abbiamo lo stesso sguardo. Le donne non resistono, posso testimoniarlo.

  432. polins81 14/12/2015 alle 7:57 pm

    Una poltrona per due ormai è d’obbligo alla vigilia di Natale da un po’ di anni.
    Gobbi e romanisti non mangiano il torrone quindi

  433. interclubqingdao 14/12/2015 alle 7:56 pm

    cinque, quella di sei romano è quella dell’enigmistica

  434. interclubqingdao 14/12/2015 alle 7:55 pm

    sei come sei romano? no

  435. Ventice' 14/12/2015 alle 7:53 pm

    Che Dio la benedrica

  436. Chun-Li Chung 14/12/2015 alle 7:49 pm

    ed è triplete di commenti #1

  437. Chun-Li Chung 14/12/2015 alle 7:49 pm

    primo contro i gombblotti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: