Interistiorg

Il sito che vi amerebbe tutti, se solo ne avesse il tempo

Pararigori del cazzo: tutta colpa di Handanovic

Sconfitti per colpa del portiere che non respinge un tiro al 93esimo.

Processo ad Handanovic: è forse meglio ritentare con Farinos?

Perdiamo il titolo d’inverno contro il Sassuolo. Al titolo di inverno noi teniamo molto: tipo al liceo quando ci si affermava nella pisciata più lunga.

191 risposte a “Pararigori del cazzo: tutta colpa di Handanovic

  1. Chun-Li Chung 13/01/2016 alle 1:34 pm

    @fossi_figo66: 2-3 in più, giusto quelli persi con la Lanzie dopo quel primo tempo imbarazzante, non di più

    comunque visto che in questo mercato arriveranno Stocazzo come terzino e Stacoppolariminchia in cabina di regia, tanto vale illudersi e fantaformazionare

    handanovic
    vrsaljko miralla murindo alesteies
    kondogbia (brozovic) biglia
    ljajic jovetic perisic (gian zola)
    icardi

  2. polins81 13/01/2016 alle 1:34 pm

    Conte in panca? Meglio il ritorno di Corrado orrico, il wm, la gabbia e Marcello Montanari.

  3. polins81 13/01/2016 alle 1:30 pm

    Qualcuno ha citato Pellegrini. Bei tempi con Il
    Magazine cartaceo Inter Football Club diretto da valberto Milani. Ora è tutto digitale.
    E poi Pellegrini si tolse le sue soddisfazioni, scudetto record, due coppe uefa e la prima super coppa. Manca uno scudetto ma vabbè. Prese Rumenigge, Brady, Tardelli, gli esterni del Verona Campione, Trapattoni dalla Juve, Matthaus e Brehme, Berti, provò a emulare Berlusca con orrico e poi con gli olandesi berkamp e jonk. Voleva veder primeggiare l’Inter e fece di tutto considerati i suoi mezzi.

  4. bringbackorrico 13/01/2016 alle 1:30 pm

    “Given the opportunity for the first time by the Nerazzurri are expected to boast the name of Indonesia in the land of pizza.”

    Hai capito? The land of pizza.

    Io ci sto. A patto però che in perfetto spirito di reciprocazione ricambiamo il favore e mandiamo tutti i nostri facoceri in esubero con un calcio in culo nel paese del riso fritto.

    Dai presidente che è la tua occasione per finalmente diventare nostro eroe nazionale.

    Col Gianni baby siamo a posto pe’ cent’anni!

  5. mariopoppins 13/01/2016 alle 1:29 pm

    Con Gonde in panca?
    Ma son cose da dire?

  6. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 13/01/2016 alle 1:19 pm

    scusate, non sono amico nè parente e neppure l’avvocato di belinbruk ma, premesso che ha lavorato allo united, non credo sia stato messo lì perché deve occuparsi di questioni tecniche (che spettano al mancio e peter help) ma finanziarie.
    Vorrei scatenare un dibattito: secondo voi con Gonde in panca avremmo più o meno punti? per curiosità.

  7. Chun-Li Chung 13/01/2016 alle 1:16 pm

    detto dagli amici Gian Zolla perchè, quando calcia, il pallone lo accarezza solo tangenzialmente

  8. Angelo Farina 13/01/2016 alle 1:06 pm

    Se mancini chiede un regista a bolimbroke quest’ultimo gli porta neri parenti svincolato da de laurentis.

  9. rabahmadjer 13/01/2016 alle 1:05 pm

    gian zola si porterà dietro anche il suo migliore amico, mario gorgon.
    così comporranno la mitica coppia gorgon-zola.

  10. doggolo 13/01/2016 alle 12:42 pm

    Gian Zola ha manifestato tutta la sua gioia: “E’ una grande opporunità per me e i miei amici. Non sprecheremo questa opportunità. Ci darà senz’altro grande motivazione per dare ancora di più”.

    Gian Zola!1!11!1!!11!1!!111!111!!!!!!!!

  11. doggolo 13/01/2016 alle 12:41 pm

    Non solo Nurjaman andrà in Italia, anche tre giovani calciatori lo seguiranno. Si tratta di Gian Zola, Febry Haryadi e Jujun Saepulloh will go to Inter. Si alleneranno per un mese a partire da febbraio 2016.

    Gian Zola!!!!!1!111!1!1!!!1

  12. Crush sta con mancini 13/01/2016 alle 12:30 pm

    non scrive nessuno..
    che è successo? c’è la pausa delle nazionali e non lo sapevo?

  13. Chun-Li Chung 13/01/2016 alle 10:11 am

    Spalletti: “Finirò ciò che avevo iniziato nel 2010”. La retrocessione della Riomma?

  14. dinaminter 13/01/2016 alle 9:59 am

    Mancini all’Inter, Spalletti alla Riomma.. Manca solo la retrocessione della rube per dimostrare la ciclicità della storia!

  15. Angelo Farina 13/01/2016 alle 9:52 am

    chun cosa pretendi da una società che non esiste, ho nostalgia di pellegrini che almeno era un padrone che decideva chi doveva restare e chi doveva andare via. chi deve prendere certe decisioni oggi… bollinbroke che crede di stare ancora “au cirque du soleil” che ogni volta che la squadra entra in campo si meraviglia che non siano pure ballerine a parte dodo? la nostra amata rubbe intanto ha opzionato tutti i migliori ragazzi della serie B e noi continuamo a rinnovare ai cazzatopo… vogliamo bene a questa maglia ma realmente facciamo ridere.

  16. Steo Eo 13/01/2016 alle 9:44 am

    Se davvero arrivasse Eder è chiaro che qualcuno la davanti sarebbe di troppo…

    Perisic Jojo Icardi Lijaic Eder per una sola competizione…. troppi!

  17. Chun-Li Chung 12/01/2016 alle 11:24 pm

    ma si, fate un po’ il cazzo che volete; siete all’Inter, dove tutto è possibile e i sogni diventano realtà e lo stipendio arriva puntuale. chi cazzo ve la fa fare?

  18. Chun-Li Chung 12/01/2016 alle 11:20 pm

    Dodò: no alla Samp, vuole giocarsi il posto all’Inter
    Ranocchia: no al Liverpool, preferisce altre destinazioni.

    ho come un dejù-vu.

  19. josesavethequeen 12/01/2016 alle 10:48 pm

    La porta di jovetic e’ quella dello stanzino buio di appiano?

  20. Distinti Saluti (@distintisaluti) 12/01/2016 alle 10:40 pm

    Questi non hanno ancora capito che per vincere ci vuole un principe e non una rana.

  21. Teofilatto dei Leonzi 12/01/2016 alle 9:31 pm

    Intanto il buon Richiard Benson ha dedicato una canzone a Medel e Nagatomo

  22. mariopoppins 12/01/2016 alle 7:58 pm

    Ma uno Zappacosta che al T’Orino latita?

  23. Angelo Farina 12/01/2016 alle 7:23 pm

    chun non ti illudere ne stano chiedendo 2900000 per liberarsi presto

  24. Chun-Li Chung 12/01/2016 alle 7:21 pm

    coi 3 milioni di Vidic si riesce a comprare una costata di un terzino decente?

  25. Matteo Crippa (@Crippone4) 12/01/2016 alle 6:47 pm

    Credo che per far cessare alcune tattiche alla Raiola, sia sufficiente che la FIFA stabilisca che i procuratori debbano essere pagati SOLO dai loro rappresentati e non dalle societa’ calcistiche e i loro compensi NON debbano essere legati alla % sul cartellino ma ad una % dello stipendio.
    Visto che il procuratore fa l’interesse del rappresentato, non capisco perche’ debba essere pagato dalla societa’: gli interessi della societa’ sono fatti dal DS (o chi per lui) e come tale viene pagato.
    Credo che in NBA funzioni pressapoco cosi se la memoria non mi fa inganno (smentitemi dovessi cadere in errore…)

    Sulla proprieta’ del cartellino da parte dei fondi d’investimento, anche qui, a prima vista, un codicillo che impone la proprieta’ del cosiddetto cartellino a societa’ aventi numero di affiliazione ad una qualunque federazione riconosciuta dalla fifa e/o federazioni continentali credo calmerebbe molto i vari mercimoni.

    Certo, potrebbero esserci casi spinosi tipo lo status di Gibilterra (federazione riconosciuta dall’UEFA e non dalla FIFA) ma con un minimo di buonsenso si risolve…

    Ho come l’impressione che non saro’ mai a capo della Fifa o dell’UEFA… 😉

  26. bringbackorrico 12/01/2016 alle 5:41 pm

    Esatto Alinghi. Ma esiste al mondo una professione (per modo di dire) più ripugnante di quella del procuratore di giocatori di football?

  27. alinghi2 12/01/2016 alle 5:21 pm

    In realta’ non e’ l’Inter a non voler trattare con i fondi ma c’e’ una sentenza del tribunale di Bruxelles.
    E’ stato confermato il divieto,per l’europa,per gli investitori privati e fondi, di detenere diritti di proprietà sui cartellini dei giocatori.
    Questo per evitare situazioni tipo quella di Falcao ,venduto per 60 milioni,di cui solo il 25% e’ finito nelle tasche della societa’ ed il resto finito nel fondo Doyen.In pratica succedeva che il giocatore era ufficialmente della societa’ ma in realta’ era il fondo a decidere e fare i propri comodi.

  28. bringbackorrico 12/01/2016 alle 3:42 pm

    Chun, non sapevo avessero rilasciato dichiarazioni di rinuncia a Calleri, ho letto di Zanetti che diceva che l’Inter non tratta con giocatori a cui fanno capo (mannaccia ancora la mafia) fondi d’investimento. Ma credevo lasciassero la porta aperta nel caso il cartellino passasse ufficialmente nei prossimi mesi nelle mani di una società di calcio. Forse avranno pensato che la candela non vale il gioco, cioè forse la cosa funziona un po’ come quando le banche seguono le tracce dei depositi e delle trasferenze, dove tutti sono responsabili, dal primo all’ultimo della catena. In questo caso non vale la pena rischiare.

  29. Chun-Li Chung 12/01/2016 alle 3:00 pm

    @bbo: “L’Inter ha già rinunciato a lui per non fare affari con un fondo d’investimento”. Tanto meglio, credimi.

  30. willerneroblu 12/01/2016 alle 2:53 pm

    La domanda sorge spontanea ma Mancini cosa cazzo vuole che dia uno sprazzo di gioco piuttosto di litigare col mondo intero!!

  31. bringbackorrico 12/01/2016 alle 2:53 pm

    “Probabilmente qualcosa a che vedere con la mafia ha a che vedere.”
    Poesia.. Mamma mia..

  32. bringbackorrico 12/01/2016 alle 2:39 pm

    Ciao piccina è stato bello conoscerti, anche se per solo due secondi.
    Ma che cazzo sono questi “fondi”? Mi sembra di sentire parlare di mafia. Probabilmente qualcosa a che vedere con la mafia ha a che vedere. La mafia calcistica. I predatori che comprano un giocatore a 1 e lo rivendono a 100. Ma il Boca che cazzo è.. Sono dei pezzenti che non possono comprare il cartellino dei loro giocatori? Perché non possiamo trattare direttamente col Boca? Maledetti procuratori, quanto li odio. Autentici sciacalli.

  33. PAOLO (@paoloLXXII) 12/01/2016 alle 2:39 pm

    Con Ranocchia la Cop canterà You’ll Never Jump Alone.
    Mi dirigo all’uscita…

  34. Chun-Li Chung 12/01/2016 alle 2:32 pm

    @elganassa: eh si, solo che il Liverpool non ci pagherebbe in banconote del Monopoly come farebbero invece i bi-retrocessi con le pezze al culo… 🙂

  35. Chun-Li Chung 12/01/2016 alle 2:29 pm

    @alinghi: solo Siena Miller fa eccezione!

  36. Chun-Li Chung 12/01/2016 alle 2:28 pm

    @mariopoppins: ma no, era per dire che dalla gara con l’atalanta dell’andata non ha avuto manco mezzo minuto a disposizione 😀

  37. mariopoppins 12/01/2016 alle 2:23 pm

    Ciokori in castigo perché?

  38. elganassa 12/01/2016 alle 2:23 pm

    Froggy sulla sponda sbagliata del Naviglio, dove si firma ?

  39. alinghi2 12/01/2016 alle 2:08 pm

    Siena calcio,Siena basket,Monte Paschi Siena.
    Tutto quello che riguarda Siena si trasforma in merda.
    Inutile dire che Moggi é nato a Monteciano,provincia di Siena.Sará un caso?

  40. PAOLO (@paoloLXXII) 12/01/2016 alle 2:03 pm

    Grande Mateo! A 60 anni un vegliardo col balaustrone gli rivelerà qual’è la sua posizione tattica ideale: 80 gradi a sinistra del mediano ma solo nella fase offensiva la sbidicuda veniale.

  41. Chun-Li Chung 12/01/2016 alle 1:51 pm

    buone nuove: medel è infortunato.
    con melo squalificato, gnoukouri in castigo, kondogbia depresso e guarin sul piede di partenza per il quarto anno di fila, a bergamo giocheremo con un centrocampo a 1, però l’importante è assicurarci i servigi di eder, mica di soriano, che in avanti siamo scoperti, capito.

  42. PAOLO (@paoloLXXII) 12/01/2016 alle 1:49 pm

    Infatti io sono per Ballardini in panca e 4 campioni in campo.
    Così risparmiamo i soldi per il prossimo Mago di Arcella del football maneger.

  43. loch23 12/01/2016 alle 1:48 pm

    Kovacic faceva 30 piroette a partita, non 3 filtranti da 40mt

  44. Claudio Piscopo (@PiscopoClaudio) 12/01/2016 alle 1:35 pm

    Mi ripeto: Modulino non è importante, è l’unica cosa che conta. Altrimenti, al posto di Mancini, Salzarulo e Bacconi si può tranquillamente disporre di tre Mentula coach che trasformino i nostri in 11 determinati fellatori come Bonucci.

  45. facciadaperno 12/01/2016 alle 1:31 pm

    Milano, 22 giu. (LaPresse) – “Il mio benvenuto a Geoffrey Kongodbia! Vedere la gioia dei tifosi nell’acclamarlo oggi, nell’entusiasmarsi per la nostra Inter, è stato bellissimo!”. Anche il presidente nerazzurro Erick Thohir ha voluto dare il proprio benvenuto e salutare il neo acquisto francese.

  46. Claudio Piscopo (@PiscopoClaudio) 12/01/2016 alle 1:28 pm

    Io dico solamente che Kovacic faceva mediamente tre filtranti di 40 metri ogni 90′. In sua assenza, in 1710′, si ricordano 3 passaggi lunghi, uno di Santon a inizio campionato, uno di Perisic e quello di Medel. A voler ben vedere, quest’Inter ha avuto ed avrà senso solo se non si rende ridicola cercando di giocare centralmente con le maestranze attuali. Medel ricorda un fattorino SDA, perchè deve prendere i palloni in Centrale e consegnarli in fascia. Se ti affidi ad un centrocampo a 3 con Brozovic e Kondogbia mezzali, campa cavallo che lo scudetto lo rivedi tra settant’anni. E se Mancini, davvero sta chiedendo il regista, è ora di rispolverare il Salmo: “Josè Mourinho La La La La LA LA”

  47. Ventice' 12/01/2016 alle 12:53 pm

    Riposto con link mascherato per schivare eventuali filtri.

    Cambio un attimo discorso e faccio una premessa. La rubentus si sta purtroppo dimostrando forte come l’anno scorso o quasi, 9 vittorie consecutive non si fanno per caso. A giocarsi lo scudo a aprile-maggio ci saranno disgraziatamente ancora loro e non ci sarà nulla da dire, se continuano così. Questa la premessa per non essere accusato di piagnisteo complottistico.
    Detto questo veniamo al punto: il fallaccio di Listerine Bonucci su Fernando in Samp-Juve l’altra sera, con il rubentino che pianta i tacchetti sul ginocchio del doriano dopo un rinvio e lo manda pure affanculo, è il perfetto manifesto della schifosa impunità e arroganza infame di queste merde. E’ tutto ciò che può esserci di brutto nello sport e nella competizione. Rivedendo le immagini ho provato una sensazione fisica di vomito.
    Rosso diretto e punizione dal limite per la Samp? No no, ripartenza rubentina ed espulsione di un altro doriano per fallo su Zaza’. Moviola della Gazzetta: “Interpretazione giusta perché Bonucci entra sul pallone e solo dopo c’è il contatto con l’avversario”.
    Ripensateci un momento la prossima volta che date dello psicopatico a Melo, che è un coglione ma almeno ha chiesto subito scusa per il piede in faccia a Biglia.
    twittercom/tancredipalmeri/status/686552215675387904

  48. Chun-Li Chung 12/01/2016 alle 12:47 pm

    “Dopo aver rifiutato il Liverpool, il Milan pare essere la destinazione gradita dal difensore”. Serpe in seno pure.

  49. Ventice' 12/01/2016 alle 12:39 pm

    Cambio un attimo discorso e faccio una premessa. La rubentus si sta purtroppo dimostrando forte come l’anno scorso o quasi, 9 vittorie consecutive non si fanno per caso. A giocarsi lo scudo a aprile-maggio ci saranno disgraziatamente ancora loro e non ci sarà nulla da dire, se continuano così. Questa la premessa per non essere accusato di piagnisteo complottistico.
    Detto questo veniamo al punto: il fallaccio di Listerine Bonucci su Fernando in Samp-Juve l’altra sera, con il rubentino che pianta i tacchetti sul ginocchio del doriano dopo un rinvio e lo manda pure affanculo, è il perfetto manifesto della schifosa impunità e arroganza infame di queste merde. E’ tutto ciò che può esserci di brutto nello sport e nella competizione. Rivedendo le immagini ho provato una sensazione fisica di vomito.
    Rosso diretto e punizione dal limite per la Samp? No no, ripartenza rubentina ed espulsione di un altro doriano per fallo su Zaza’. Moviola della Gazzetta: “Interpretazione giusta perché Bonucci entra sul pallone e solo dopo c’è il contatto con l’avversario”.
    Ripensateci un momento la prossima volta che date dello psicopatico a Melo, che è un coglione ma almeno ha chiesto subito scusa per il piede in faccia a Biglia.

  50. mariopoppins 12/01/2016 alle 12:35 pm

    Non so se sono pronto a Biabiany titolare.
    Già faccio fatica con Cagatopo.
    Diciamo allora Brozo a destra e rinunciano totalmente al gioco in mezzo.

  51. Distinti Saluti (@distintisaluti) 12/01/2016 alle 12:28 pm

    Con 40 milioni si beve champagne,non negroni sbagliato.

  52. polins81 12/01/2016 alle 12:21 pm

    Il 4-4-1-1
    L’abbiamo già fatto diverse volte
    Sarebbe l’unica soluzione
    Per far giocare jo jo e Icardi insieme.
    Ma Ljajic sarebbe più un’alternativa a loro che un’ala destra. Con perisic a sx dall’altra parte per ora ci sarebbe biabany. Ecco perché con biglia e candreva completeremmo la rosa.
    Uno screzio tra mancio e Jovetic c’è stato, altrimenti non si spiega l’ingresso della salma di palacio. Speriamo la cosa possa ricucirsi da subito, jo jo tecnicamente è il nostro miglior giocatore.

  53. Distinti Saluti (@distintisaluti) 12/01/2016 alle 12:20 pm

    Caloo
    bisogna fare una netta distinzione tra Mancini e quel coso che usurpava la panchina dell’Inter.
    Il mancio è criticabile,l’altro non andrebbe nemmeno nominato.

  54. rabahmadjer 12/01/2016 alle 12:05 pm

    @mariopoppins
    ma infatti dei tentativi di 442 sono stati fatti.
    tipo inter frosinone.

  55. mariopoppins 12/01/2016 alle 11:57 am

    Mi attirero’ gli sberleffi di doggolo con “The Modulino” ma in un onesto 442 non ci staremmo più comodi?
    Tipo dalla parte di Perisic un terzino che spinge, tipo Telles, dalla parte di Lijaic uno che copre, uno dei due italiani a caso, Kong e Brozo indemidol.
    Si a riserve saremmo in merda alta.

  56. rabahmadjer 12/01/2016 alle 11:39 am

    secondo me sta storia di mancini che ha epurato jojo è una puttanta pazzesca.
    ricordo che ha inizio stagione ljaijc nn vedeva il campo e già giravano voci tipo ” si allena male, nn si impegna, ha già litigato con mancio…..”…..
    il fatto è molto semplice:
    icardi e jojo sono compatibili solo in un tandem offensivo, nn in un attacco a tre.
    l’esplosione di ljaijc e il lavoro che fa perisic ( ancora pochino da un punto di vista qualitativo, ma a livello di quantità c’è tutto) rendono impossibile la convivenza tra i due.
    anche perchè uno dei due dovrebbe fare l’esterno e snaturarsi, sarebbe assurdo.

  57. Ventice' 12/01/2016 alle 11:30 am

    “15 behrami con ombrello e k-way” è immensa.

  58. mcwater 12/01/2016 alle 11:01 am

    se non avessimo usato tutto il “budget campagna acquisti” per comprare un centrocampista più lento di Di Bartolomei a fine carriera, per il resto non va così male, dai.

  59. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 12/01/2016 alle 10:21 am

    caloo
    con tutto il bene ed il rispetto, per piacere, noi da scudetto con hovacicce al posto di kondo manco alla play

  60. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 12/01/2016 alle 10:12 am

    io la giacca di Pobbà manco per pulirmi il culo.

  61. Chun-Li Chung 12/01/2016 alle 10:10 am

    @bbo: ti sbagli. il Kondo usa comunque due gambe, solo che l’altra non la tiene per giocare a calcio… 😀

  62. Angelo Farina 12/01/2016 alle 10:06 am

    messi alla premiazione del suo ennesimo pallone d’oro s’è lamentato perchè non gli hanno consegnato nemmeno una mensola ikea per appoggiarlo in garage

  63. cuchu4trainer 12/01/2016 alle 9:50 am

    ahahah grande Alinghi

  64. bringbackorrico 12/01/2016 alle 2:49 am

    Vedo che non sono l’unico ad aver notato che il Kong usa una sola gamba. Un limite pazzesco. Inoltre è lento come una lumaca imbottita di sonniferi. Macchinoso che manco il miglior Morfeo. Porretto, se continua così farà la fine del Ricky. The black Alvarez.

  65. bringbackorrico 12/01/2016 alle 2:35 am

  66. bringbackorrico 12/01/2016 alle 2:25 am

    E baaaaasta con sto Mazzarro! La pippa più grande che abbiamo mai avuto in panchina in più di cent’anni… Cento volte peggio di Tardelli e del gobbo castrato messi insieme. Ma di che cazzo vogliamo parlare… Caloo ma ti sei risvegliato dal letargo ora che abbiamo perso il primato? 😀

  67. ègr 12/01/2016 alle 2:16 am

    niente cazzi, voglio sapere come sarebbe l’inter col falso 3 5 2 o il più realistico 5 5 0 di maestro mazzarri con i 150 milioni.
    e mettici pure che bisogna convincere qualcuno a buttarci 150 milioni e non si tratta propriamente di un dettaglio.
    con 150 milioni la merda ci comprava 15 behrami con ombrello e k-way.
    ma di che cazzo stiamo parlando?
    spero che sia almeno tuo padre, come minimo, sennò è da tso.

  68. tirimancini (@tirimancini) 12/01/2016 alle 1:21 am

    Schelotto, l’irreprensibile Schelotto…non sapevo che facesse anche l’allenatore…

  69. mariopoppins 12/01/2016 alle 1:19 am

    Io capisco che tikitaka sia un programma di merda ma ospitare Clemente Mastella?
    Veramente non c’è limite cazzo.

  70. bringbackorrico 11/01/2016 alle 11:48 pm

    Guillermo Barros Schellotto, segnatevi questo nome. Col Lanús ha vinto la Sudamericana e per poco non vince pure la Libertadores, più un secondo e un terzo posto in campionato. Un tecnico che mi è sempre piaciuto, ed ora è preparatissimo per il grande salto. Gli auguro buona fortuna.

  71. alinghi2 11/01/2016 alle 10:59 pm

    Che poi Buffon in realta’ era uscito per farsi compilare la scheda dal tabaccaio

  72. alinghi2 11/01/2016 alle 10:57 pm

    Io la giacca di Pogba non la metterei neppure per andare a cagare

  73. farina1908 11/01/2016 alle 10:44 pm

    La storiella di lippi e buffon che non hanno votato per protesta per il pallone d’oro mi ha messo di buon umore… è che nessuno se li è cagati.

  74. Chun-Li Chung 11/01/2016 alle 10:37 pm

    buffon non ha votato al pallone d’oro. è che ha sbagliato schedina.

  75. chesivincaochesiperda 11/01/2016 alle 10:32 pm

    Mah, io non la metterei giù così dura. In fin dei conti, finché la matematica non ci condanna, io ci voglio credere. Ci manca un punto ai 40, e lo faremo, presto lo faremo, eccheccazzo siamo l’Inter!

  76. Calooleft (@calooleft) 11/01/2016 alle 9:35 pm

    Ragazzuoli, paragonare l’inter attuale a quelle recenti per me è una cagata allucinante, di mezzo ci sono 150 mln spesi negli ultimi 2 mercati che fanno tutta la differenza del mondo…

    Mancini lo critico dal primo giorno che è da noi, sia nei momenti dove eravamo primi in fuga e sia quando ci faceva perdere in casa con l’udinese (o pareggiare in casa col parma fallito…). La sua mediocrità la si vede ad esempio nella gestione dei giocatori. Ljajic ad esempio ha iniziato a giocare a fine ottobre (10ma giornata), prima mancini gli preferiva perfino manaj (vedi samp-inter di inizio ottobre: ljajic entra solo all’89esimo, ben 20 minuti dopo l’ingresso di manaj)… stessa cosa d’ambrosio, prima pippa assoluta tanto da non meritare nemmeno un minuto fino a fine ottobre, adesso titolare inamovibile… così come montoya, da pippa inguardabile fino a fargli giocare 3 partite in 6 giorni salvo poi bocciarlo di nuovo… così come col modulino, 4 mesi fissato con 4231 tanto da far giocare hernanes e kovacic esterni di cenrocampo…
    E comunque non gli perdono e non gli perdonerò mai lo scambio optì kondobbià con kovacic, che l’ho sempre considerato ai livelli dello scambio cannavaro con carini…

    PS. Il mio 11 ideale per quest’inter:
    handa
    montoya miranda murillo telles
    guarin melo brozovic*
    perisic jojo/icardi ljajic

    (*Metti kovacic al posto di brozovic e saremmo da scudo a metà aprile massimo, maledetto ciuffolo)

    Oppure quando la partita lo permette, 442 con guarin-melo in mezzo e tutti e 4 gli attaccanti in campo

  77. Chun-Li Chung 11/01/2016 alle 9:34 pm

    la carrozzina col bambino, l’occhio della madre, la faccia di cristiana ronalda che guarda impietrita messi vincere il pallone d’oro. ah, poesia.

    tra l’altro nel 2015 solo murillo ha fermato messi quindi un premio l’avrebbe pure meritato lui.

  78. PAOLO (@paoloLXXII) 11/01/2016 alle 9:23 pm

    Prandelli: “L’Inter sarà protagonista del campionato”.

    Vabbè dai, ci siamo divertiti un po’: il derby, la Roma.

  79. mariopoppins 11/01/2016 alle 9:14 pm

    Ma, a proposito di strategie di mercato.
    Il Liverpul che si compra Pato?

  80. polins81 11/01/2016 alle 9:05 pm

    Sì, medel ha fatto un bel lancio ieri. Poi zero assoluto. Con medel lì in mezzo la squadra non va, non è colpa sua, non è adatto a giocare lì. La squadra non va un cazzo con lui lì, anche se ogni 270 minuti indovina un passaggio serio o un lancio la sostanza non cambia, lì c’è bisogno di uno che si faccia sentire come presenza calcistica durante tutti i 90 minuti e che faccia girare un po’ il pallone con minino di geometria che non sia il passaggino a due metri laterale o all’indietro. E che possibilmente prenda anche qualche palla di testa.

  81. Distinti Saluti (@distintisaluti) 11/01/2016 alle 8:49 pm

    Abbiamo un allenatore che fa la pazza da due anni e gli scheccheggioni saremmo noi?Ecchecazzo

  82. evarbec 11/01/2016 alle 8:18 pm

    Io a Vrsalyko preferisco sempre il Mario Rui, anche per motivi fonetici.
    e comunque ieri Medel dopo 10 minuti ha fatto un lancio che ha messo Icardi solo davanti a Consigli che nemmeno il miglior DellAnno…Se Maurito avesse fatto gol non saremmo così cattivi col nostro

  83. Chun-Li Chung 11/01/2016 alle 7:53 pm

    paul pogba si è presentato alla premiazione dell’XI del pallone d’oro con una giacca ricavata dal coprisedili di una ford fiesta

  84. ilmonday 11/01/2016 alle 7:49 pm

    Ecco, fra quelli disponibili a cifre abbordabili, io un pensiero a Banega lo farei, così magari avremo anche qualcuno che batte le punizioni in maniera accettabile (non che sia uno specialista ma meglio di ora..)

  85. Ventice' 11/01/2016 alle 7:39 pm

    Ecco, la cosa che veramente mi preoccupa della partita col Sciasciuolo è il Mancio che butta dentro zio Palacio (pace all’anima sua) invece di Jovetic. Per me Stevan dovrebbe essere sempre in campo se sta bene. Se vuoi iniziare con Perisic-Icardi-Ljajic (che è in un buon momento) ok ma al 60esimo butta dentro Jovetic se devi fare un cambio davanti. Spero proprio che le voci di scazzo duro col Mancio siano voci, farlo fuori secondo me sarebbe un grosso errore.

  86. ilreditonga 11/01/2016 alle 7:36 pm

    E’ morto il Duncan Bianco?

  87. Chun-Li Chung 11/01/2016 alle 7:35 pm

    e comunque a sto punto Vrsaljko a destra e Telles a sinistra, uno giovane e uno giovane. Gioca ancora quello che doveva essere il nuovo Maxwell?!

  88. mariopoppins 11/01/2016 alle 7:23 pm

    Certo che: Jovetic gioca da solo, Kong diciamo che si deve ambientare, Perisic massimo 5/6 partire veramente buone.
    Amazza De King Ov De Marchet!

  89. Chun-Li Chung 11/01/2016 alle 7:01 pm

    vrsaljko ce l’ho da tre anni al fantacalcio e inoltre l’ho visto due volte dal vivo allo stadio (in pratica più volte di qualsiasi giocatore del’attuale inter 😀 ) e confermo che è il nostro uomo, sempre se non ce lo facciamo soffiare al solito dalla Rube.

  90. madddeee 11/01/2016 alle 6:58 pm

    “solo bocca oggi”
    se non è cocker questo.

  91. doggolo 11/01/2016 alle 6:46 pm

    Ah già con telles in campo sarebbe cambiato tutto, uh telles il nuovo maicon.

    Se ho due soldi prendo vrsaljko senza se senza ma, un terzino zio caro. Uno.

    Non dodici terzini seghe.

  92. micciacorta 11/01/2016 alle 6:44 pm

    a me dare via Jovetic per strapagare Eder a quel tossico di Ferrero pare una minchiata colossale

  93. Chun-Li Chung 11/01/2016 alle 6:40 pm

    Il misteh alla Roma al posto di Garcia e il nostro mercato decollerà

  94. Chun-Li Chung 11/01/2016 alle 6:39 pm

    @venticè: i due di picche da Susan Boyle 😀

    ha ragione rabah: o i Biglia/Gundogan/Banega o tanto vale ripensarci in estate. Invece i Pirlo o le soluzioni improvvisate sono deleterie e in corsa rischi di mettere dentro uno che non prende in mano la squadra ma ha bisogno di qualcuno che corra per lui o che deve capire cosa fare nella vita se è un giovane. e allora sbrachiamo completamente e roviniamo questo macchinoso, brutto da vedere ma in fondo quasi efficace meccanismo che Mancini ha creato fino ad ora.

  95. bringbackorrico 11/01/2016 alle 6:04 pm

    Altra notizia del giorno è il licenziamento del Sargento Garcia. Non poteva essere altrimenti visto che anche il suo alter ego Sancho Panza era già stato fatto fuori.

  96. rabahmadjer 11/01/2016 alle 6:02 pm

    se avessimo dei soldi da spendere, li spenderei per biglia e bruno peres.
    ma i soldi nn ci sono e quindi teniamo quelli che abbiamo.

  97. bringbackorrico 11/01/2016 alle 5:57 pm

    Buon giorno goombadi. Calleri al Atletico Mineiro.

  98. Ventice' 11/01/2016 alle 5:47 pm

    M. Suarez panca dura all’Atletico e panca dura alla Fiore. Per quel poco che l’ho visto giocare a Madrid mi piaceva anche come giocatore, ma non mi sembra un regista, mi pare piuttosto un Medel più alto e meno brutto e con la fidanzata più figa. Non mi sembrerebbe un grande update rispetto a Melo. Dicono che il Liverpool sia interessato per gennaio.

  99. polins81 11/01/2016 alle 4:59 pm

    Cioè un pensiero a suarez per adesso, a gennaio.

  100. polins81 11/01/2016 alle 4:58 pm

    Mancini ha voluto fortemente il terzino di spinta, il mediano e l’esterno atipico nel finale di mercato.
    Telles, Melo e ljajic siamo riusciti a prendere.
    La squadra costruita era questa, con tutti i limiti che si stanno evidenziando. Solo insistere con nagatomo terzino e medel in regia mi sembra masochistico.
    Io un pensiero a mario suarez lo avrei fatto.

    Questa era l’idea di squadra ad agosto:
    santon miranda murillo telles
    brozo/guarin melo kondo
    perisic icardi jo jo/ljajic

    oppure

    melo/brozo kondo
    ljajic/biabany jojo perisic
    icardi

  101. ilreditonga 11/01/2016 alle 4:26 pm

    Senza David siamo tutti un po’ più soli, ci resta la sua musica
    voi scheccheggiate

  102. Crush sta con mancini 11/01/2016 alle 3:49 pm

    tirimancini (@tirimancini) 11/01/2016 alle 12:41 pm
    “…se vi vedesse MOU, come vi siete ridotti…”

    cazzo… detta così hai proprio ragione
    (e mi riferisco a tutta la disamina)

  103. loch23 11/01/2016 alle 3:46 pm

    Ma al posto di Medel chi dovrebbe mettere il Mancio davanti alla difesa? Le alternative sono Psyco Melo e Kondogbia che sa usare un solo piede e perde 10 palloni a partita (resto del partito di chi dice di attenderlo, quantomeno per l’investimento fatto). Dal mercato non mi aspetto niente di migliorativo nel ruolo. Piuttosto direi che certe partite che non riesci a sbloccare potresti giocare con due mezz’ali, anzichè con due mediani, da un po’ prima del 90esimo, anche se una di queste è per forza di cose Guarin che ha il cervello grosso come una nocciolina ma che osando la giocata sempre a volte (raramente) la becca anche. Infine: si Telles è meglio di cagatopo. A destra metta un po’ chi vuole tanto sono tutti carne da macello.

  104. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 11/01/2016 alle 3:26 pm

    mariopoppins
    io credo che anche se la trovassi vestita

  105. mariopoppins 11/01/2016 alle 3:20 pm

    Se mi trovo Charlize nuda nel letto probabilmente mi parte un infarto.

  106. polins81 11/01/2016 alle 3:01 pm

    Quindi siccome telles in tre partite non si è dimostrato ancora il nuovo brehme o il nuovo Roberto carlos, lo accantoniamo subito per continuare a dare fiducia a uno che sono 5 campionati che gioca quasi sempre facendo puttanate colossali. Non è da Inter (neanche da questo Sassuolo) e se ne sono accorti tutti, il Sassuolo spingeva e lanciava sempre su di lui (sai quando giochi a calcetto e gli altri hanno quello ridicolo e tu punti sempre lui). No ma telles non merita di far qualche cagata anche lui, dobbiamo mantenere nagatomo in campo per marketing o per cosa?!

  107. Ventice' 11/01/2016 alle 2:59 pm

    P.S. grande Gaber

  108. Ventice' 11/01/2016 alle 2:58 pm

    Provo a immaginarmi Crisetig o Duncan al posto di Medel per 4 o 5 partite e rido.

  109. PAOLO (@paoloLXXII) 11/01/2016 alle 2:53 pm

    3×1 ‘Siore e ‘Siori : Ranocchia, Guarin e Giovanni Gesù, per un regista pensante e piededotato. 3×1 ‘Siore e ‘Siori.

  110. Ventice' 11/01/2016 alle 2:51 pm

    Io sono il primo ad essere incazzato quando l’Inter perde, soprattutto quando siamo primi e ne perdiamo due in casa di fila e ci facciamo superare dal Nabule e agganciare dalle merdacce. Io vorrei vedere l’Inter vincere il campionato tutti gli anni. Però non riesco a dimenticare come eravamo messi l’anno scorso e i pronostici prudenti di inizio campionato, quindi mi fa un po’ ridere l’isteria generale dopo una sconfitta che chiude un girone d’andata che è stato sopra ogni aspettativa (almeno per risultati). Se ci troviamo Charlize nuda nel letto proviamo eccome a trombarla, sarebbe un delitto non provarci, ma se lei insiste “solo bocca oggi” e fino a ieri prendevamo i due di picche da Susan Boyle mi sembra poco furbo farla scappare (Charlize) con una crisi isterica e rimanere col cazzo in mano.

  111. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 11/01/2016 alle 2:46 pm

    Crisetig no ma magari un Benassi non avrebbe fatto molto più schifo del Gargano dei poveri.

  112. Chun-Li Chung 11/01/2016 alle 2:38 pm

    e comunque Charlize Thereau garantisce seghe e gol.

  113. Chun-Li Chung 11/01/2016 alle 2:37 pm

    p.s. il problema non è se sia forte o meno Duncan, ma che se fosse rimasto in rosa da noi avrebbe fatto cacare a spruzzo. e che per diventare un onesto pedatore abbia dovuto cambiare aria. logico che poi vengono a San Siro e sembra di vedere un altro giocatore: te credo, sono stati formati e sgrezzati da tecnici coi “contro”.
    come tanti, tanti, tanti altri dei nostri.

    io non rimpiango i duncan, ma la struttura societaria che si bulla di totmila titoli giovanili vinti negli ultimi anni (un fatto incontestabile) e nessuno attualmente portato in prima squadra, fatti salvi quelli che poi abbiamo venduto (mavio, destvo, ecc). mica per forza si deve inserire i Primavera in prima squadra, però vederli diventare “giocatori” altrove mi rode.
    ora vogliono dare Ciocorì all’udinese per un Widmer qualunque. E se un cazzo di Widmer ce lo facessimo noi in casa o lo pescassimo sconosciuto da un Monaco come Maicon?

  114. mariopoppins 11/01/2016 alle 2:29 pm

    Mbo’ diciamo che l’Inter ha un po la fissa dei gggiovani che sembrano fortissimi fino circa ai 20/21 e poi si rivelano ciofeche.
    Per quanto Crisetig ai tempi dell under pareva forte assai.
    Detto questo considerando questo come anno 1 potrebbe andare decisamente peggio, tutto sta a non mancare la ciempions se no temo guai seri.

  115. doggolo 11/01/2016 alle 2:22 pm

    abbiamo 13 terzini e sono tutti mediocri, e la colpa sarebbe dell’allenatore che sbaglia a scegliere i titolari? Sono stato il primo ad odiare Nagatomo, da anni anni e anni, ma io sta differenza con i telles ed i santon di turno non la vedo propria. Telles cosa cazzo ha fatto vedere? Qualcosina di buono a livello offensivo misto a cagate colossali in fase difensiva.
    Non ce la fate proprio, scheccheggiare contro l’allenatore di turno è lo sport preferito del tifoso focozzone.

  116. mrdeliorossi 11/01/2016 alle 2:21 pm

    c’ero anch’io al Glass Spider Tour, Stadio Flaminio, giugno 1987. quasi 30 anni fa.
    ciao Duca Bianco, grazie di esserci stato!

  117. ugoland 11/01/2016 alle 2:13 pm

    già lo vedo medel che lancia higuain…….
    io non sono tra i contestatori di mancini, gradirei meno voglia di stupire e più normalità

  118. polins81 11/01/2016 alle 2:02 pm

    Mancini ha tanti meriti ma fa delle caz sareb pazzesche che costano tanto anche al suo stesso lavoro.
    Sul discorso terzo posto come obiettivo. Dico questo con convinzione: fa bene il presidente e chi dice che l’obiettivo è la champions e siamo in linea con quello, ma siamo l’Inter e se ti trovi primo in classifica devi fare di tutto per restarci il più possibile. 0 punti con Lazio e Sassuolo al Meazza regalando rigori nel finale con gesta idiote è grave. Non si può accettare ed essere soddisfatti, anche se siamo secondi, proprio no. Passerà, ma da interista queste sconfitte e la perdita del primo posto in questo modo sono dolorose.

  119. polins81 11/01/2016 alle 1:58 pm

    Con Jorginho al posto di medel
    L’inter sarebbe un’altra squadra.
    E con medel nel Napoli loro avrebbero seri problemi, nonostante higuain.

  120. Distinti Saluti (@distintisaluti) 11/01/2016 alle 1:55 pm

    Mi chiamo fuori dal gruppo che critica Mancini solo per la sconfitta contro il Sassuolo.Io sono un contestatore del mancio di lunga data,almeno dal Marzo 2008.

  121. rabahmadjer 11/01/2016 alle 1:52 pm

    @mariopoppins
    si.
    poi di crisetig nn ne parliamo nemmeno….a bologna nelle gerarchie viene dietro anche a pulgar.

  122. rabahmadjer 11/01/2016 alle 1:51 pm

    tra le altre cose il napoli, la juve e tutte le altre hanno rispetto a noi 2/3 anni di lavoro alle spalle.
    noi la base l’abbiamo fatta quast’anno.

  123. mariopoppins 11/01/2016 alle 1:47 pm

    Cioè. Ma sul serio secondo voi Duncan e Crisetig sono così più scarsi di Medel?

  124. ègr 11/01/2016 alle 1:23 pm

    io firmo subito per una sega di charlize theron.

  125. piuinter 11/01/2016 alle 1:00 pm

    Gaber con un pó di ritardo vorrei ricordarti che dopo L’appello del martedì andava in onda Playboy Show perció solo bei ricordi mica la tv del menga di oggi!!!😁

  126. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 11/01/2016 alle 12:59 pm

    distinti saluti
    so che sarai in lieve disaccordo 🙂 ma pensando da dove siamo partiti credo che il mancio stia facendo un buon lavoro e di calciatori ci capisca ma questo suo insistere sul nipposcarso titolare è davvero incomprensibile.

  127. rabahmadjer 11/01/2016 alle 12:54 pm

    bene, sono partiti gli scheccheggiamenti contro mancini.
    mi sembra giusto.
    forse dobbiamo un attimo fare pace con la realtà:
    siamo diventati una squadra da primi tre posti strada facendo, ed essere li a 39 punti nn puo’ venire sminuito in questo modo…
    abbiamo buttato via punti pesanti contro lazio e sassuolo, e fa incazzare parecchio; ma nn abbiamo compromesso nulla.
    certo ora dobbiamo tornare a fare punti e prestazioni come nella parte finale del 2015,e soprattutto fare meno errori.
    perchè la nostra miglior dote è stata fino ad ora quella di riuscire a sbagliare pochissimo.

  128. Distinti Saluti (@distintisaluti) 11/01/2016 alle 12:46 pm

    Fossi_Figo 66
    quel “qualcuno”,ha un nome e un cognome:Roberto Mancini.

  129. tirimancini (@tirimancini) 11/01/2016 alle 12:41 pm

    Mi costringerete a fare una cosa che odio dal profondo del cuore e cioè guardare senza vomitare in casa delle merde…ma vi pare che l’inter debba puntare al 3° posto in un campionato senza nemmeno il Milan e con la Roma in cura dallo psicologo? Ma quando le grandissime Merde hanno fatto due vomitevoli 7^ posti e poi con antoniodietrolavetrata hanno avuto la possibilità di vincere lo scudo cosa hanno detto? guardiamo da dove veniamo? dove eravamo l’anno scorso? è grasso che cola se arriviamo terzi? No, cazzo, hanno vinto lo scudo e ora dite che hanno la migliore squadra del campionato…con Chiellini, Bonucci e Barzagli!
    se vi vedesse MOU, come vi siete ridotti…

  130. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 11/01/2016 alle 12:34 pm

    io posso a malincuore accettare che nella Beneamata giochino degli scarsoni, quello che proprio non riesco ad accettare sono quelli calcisticamente ignoranti, quelli che sai che hanno la cazzata sempre in canna ed il giappo è il perfetto rappresentante; l’uno-due corner con restituzione di palla e Ljajic in fuorigioco e la palla sparacchiata a cazzo su cui nasce il rigore basterebbero per spedirlo nel sahara senz’acqua; ma qualcuno in società per motivi misteriosi stravede per questo coglione (calcisticamente parlando, ovvio) tanto da farlo rinnovare.

  131. ugoland 11/01/2016 alle 12:19 pm

    per dire, io tra farsi la Theron e vincere lo scudo non avrei dubbi, ma la vedo dura per tutt’e due

  132. Distinti Saluti (@distintisaluti) 11/01/2016 alle 11:52 am

    C’è vero progresso solo se Nagatomo sparisce per sempre.

  133. Steo Eo 11/01/2016 alle 11:49 am

    The Glass Spider Tour… uno dei concerti più incredibili della mia vita… forse il più bello…

    Che giornata di merda!

  134. interuno 11/01/2016 alle 11:38 am

    …e poi si parla male dei Theron…

  135. gaber7striker 11/01/2016 alle 11:28 am

    Pagelle for 20ce che le vuole solo lui
    HANDANOVIC 7,5 tre paratissime anche oggi, lamentarsi di lui è come stare con la Satta e lamentarsi perché mette poco sale nella zuppa. Meritate Carrizo
    D’AMBROSIO 5,5 tanto cuore, ma risulta utile solo per impedire di sentire la solita sbobba dei critici sull’Inter senza italiani. Per il resto limiti tecnici pari alle difficoltà linguistiche di Biscardi.
    NAGATOMO 4 “Enola Gay, please come back every day” SOPPRIMETELO
    MIRANDA 6,5 se i padri fossero vigili come lui, 16 anni e incinta non andrebbe mai in onda. Acquisto eccezionale.
    MURILLO 5 non male, ma troppo grave l’abominio sul rigore. Come i padri di famiglia che conducono una vita inappuntabile e poi sterminano la famiglia sacrificandola sull’altare del Grande Capro Satana.
    MEDEL 4,5 in fase di impostazione non si vede tanta merda neanche in “2 girls 1 cup”. Poi, de gustibus, a qualcuno piace anche quello.
    BROZOVIC 5 doveva guidare il centrocampo, probabilmente era ancora ubriaco da Natale. Niente da dire sull’impegno.
    KONDOGBIA 4,5 per vedere la sua esplosione mi sa che dovrà farsi detonare.
    PERISIC 5 avrebbe potuto chiamare un postino per recapitare una email…e sarebbe stata una cosa più utile di quanto combinato in campo.
    LJAJIC 6,5 vero che sbaglia parecchi occasioni, ma tiene in apprensione tutta la difesa degli Squinzi Boys, e solo un grande Consigli gli nega il gol.
    ICARDI 5,5 sbaglia un gol all’inizio, poi non demerita, anzi… ma Peta Jensen difficilmente ottiene giudizi positivi dai fan se si limita a una ottima dizione.
    PALACIO 4 la foto della sua partita è nel gol sbagliato a gioco fermo da due metri. E c’era gente contenta del rinnovo, utile solo a mostrare che Zanetti conta ancora a livello dirigenziale…siamo all’accanimento terapeutico.
    JOVETIC s.v. è chiaro che col Mancio ha litigato per davvero.
    GUARIN n.g. nemmeno il tempo di spedire qualche pallone nell’Adda.
    MANCINI 5 la squadra non meritava di perdere e ha sprecato molto, ok. Però i cambi hanno sempre un cromosoma in più, la scelta di Cagatomo è utile come usare l’acido muriatico per risolvere i problemi di digestione, quella di Palacio per vincere la partita gliela dve aver suggerita Di Francesco.
    Che Doveri sia una merda quasi come Banti lo sapevamo già.

  136. Chun-Li Chung 11/01/2016 alle 11:28 am

    ragazzi, le cose che dite sono tutte buone e giuste e dicono il vero.

    tuttavia, quando si entra nel quadro dei discorsi “se a inizio stagione mi avessero detto che … (concetto) … ci avrei messo la firma” a mio avviso fa un pò come se non te la sei chiavata però dici “se mi avessero detto che avrei trovato charlize theron nuda a casa mia, ci avrei messo la firma”.
    si, certo, ma avevi la possibilità di chiavartela perché era lì, a casa tua. a portata di mano proprio come questo scudetto.
    se metti anzitempo la firma su qualcosa che non hai manco provato ad avere (scudetto, chiavarti charlize theron, ecc.) vuol dire un po’ accontentarsi. magari questi discorsi rimandiamoli a maggio, anche perché un po’ tutti avevamo fatto la bocca a essere primi in classifica perché avevamo intravisto la possibilità che… 🙂

    io voglio crederci fino a quando non saremo staccati di 10 punti dalla prima e per questo mi incazzo per ogni singolo punto perso nel girone d’andata: e se avessimo girato (e potevamo farlo) a 42-43 punti pur avendo giocato a volte malino e con una squadra per 3/5 nuova non era forse un segnale? poi è chiaro che i nostri 39 punti sono grasso che cola però sono convinto che pure giocando peggio di ora ne potevamo avere anche di più, anche immeritatamente 🙂

  137. Matteo Crippa (@Crippone4) 11/01/2016 alle 11:10 am

    Ho solo un piccolo appunto. Quando si fanno i paragoni con le aspettative di inizio stagione, secondo me si crea un corto circuito.
    E’ vero che ad inizio stagione tutti si pensava che “se arriviamo terzi c’e’ da baciarsi i gomiti”, ma e’ altrettanto vero che, in pratica, quelle tante squadre piu forti di noi, per un motivo o un altro, si sono trovate dietro…anche di una decina di punti.
    Ora, posso capire prendere schiaffi da una delle suddette squadre (Rube, Roma, Napoli…la stessa Viola) ma a parte i 15 min di follia di Handa con la Viola, nessuna delle altre ha dominato l’inter. Il tanto strombazzato Napoli non c’ha battuto, e’ stato Higuain (con collaborazione dei 2 centrali) e anzi, in 10, correndo, l’abbiamo messo sotto.
    QUINDI, van bene le posizioni in classifica “sulla carta” ad inizio stagione, ma poi quando si gioca spesso la realta’ e’ un’altra e la realta’ e’ che l’inter e’ migliore del previsto e quindi cambiano i discorsi.
    Ora, BUTTARE NEL CESSO punti come e’ stato fatto ieri o contro la Lazio non ci sta, sarebbe come pareggiare o perdere col Milan!
    Inoltre, ammesso e non concesso che la benamata manchi di talento e fosforo, personalmente mi aspetterei che i giocatori sopperiscano con la grinta, la garra, la concentrazione: niente di tutto cio sta capitando in queste ultime settimane.
    Non so di chi sia la colpa: non so dire se e’ solo di mancini (quando ormai lo staff di un allenatore e’ decisamente ampio) o altri: so solo che quello che vedo ultimamente fa molto “confetto falqui”.
    E per una volta (forse la prima) sono in disaccordo con il presidente: vero che l’obiettivo e’ l’europa, ma si gioca per vincere…sempre…non per arrivare terzi!!! Su questo mi tocca fare l’esempio dei pigiamati bianconeri e il mantra del vincere vincere vincere…non arriviamo terzi arriviamo terzi arriviamo terzi! Che cacchio di mentalita’ e’ arriviamo terzi?!?!? Da Mazzarri!

  138. farina1908 11/01/2016 alle 11:07 am

    Non vi illudete… il girone di ritorno non sarà come l’andata, per questo bisognava approfittare dei passi falsi di fiorentina e roma.

  139. Ventice' 11/01/2016 alle 11:00 am

    Che genio assoluto David Bowie

  140. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 11/01/2016 alle 10:50 am

    Premesso che la notizia di Bowie rende questo lunedì ancor più malinconico, non vedo nulla di strano nel fatto che il Cesena abbia gonfiato il cagaprugne, sono sicuro che molti goombadies (quorum ego) vorrebbero gonfiarlo ogni volta che scende in campo.

  141. ilmonday 11/01/2016 alle 10:34 am

    Per chiarire: non dico che va tutto ben madama la marchesa, dico solo che non vedo tragedie all’orizzonte. Mancini ha i suoi limiti che ben conosciamo (cambi tardivi, alcuni innamoramenti per giocatori poco comprensibili) ma bisogna avere l’onestà di ammettere che abbiamo fatto un girone d’andata superiore alle (nostre) aspettative e che, dati i limiti di bilancio, l’allenatore ha costruito una squadra migliore e più giovane (che vuol dire anche più vendibile) rispetto allo scorso anno.
    Poi vorrei anch’io vedere di nuovo Maicon, Sneijder e Milito e quella squadra immensa ma non è possibile e per arrivare (forse, un giorno) a avere ancora campioni così il primo passo fondamentale è andare a giocare la Champions. E per farlo siamo sulla buona strada.
    Il Napoli ha una rosa migliore della nostra, l’aveva prima e l’ha adesso, la Juve idem, forse anche la Roma e giocarsela con queste vuol dire fare più di quello che si era preventivato.
    Qualcuno si aspettava, con questa squadra, di marciare trionfali verso il sol dell’avvenire?
    Io no, mi aspettavo di lottare per il terzo posto quindi tutto sommato sono contento, poi ognuno si può incazzare per ciò che più gli aggrada

  142. Chun-Li Chung 11/01/2016 alle 10:03 am

    che lunedì di merda. ciao david

  143. cuchu4trainer 11/01/2016 alle 10:00 am

    siete troppo scheccheggioni goombadies, easy & tranguasc come diceva un caro goombade
    per la ns posizione attuale dobbiamo ancora da leccarci i baffi, non dimenticate che siamo ampiamente in debito con la fortuna nel grone di andata

    io sto con Mancio, io sto con Venticé

  144. krid1973 11/01/2016 alle 9:43 am

    45 come Pinto Fraga, Balotelli e Forte!

  145. ugoland 11/01/2016 alle 9:20 am

    a scanso di equivoci voglio chiarire la mia posizione. Se a inizio campionato mi avessero detto che saremmo arrivati terzi avrei firmato tranquillamente, Pensavo invece che a un inizio balbettante seguisse una fase di consolidamento e di costruzione della squadra, e questo non è avvenuto.
    Il timore è che si vada avanti istericamente modificando continuamente sistema e interpreti.
    Dopo aver bruciato shaqiri, podolski, osvaldo, kovacic, hernanes, più o meno a ragione, rischiamo ora di bruciare gran parte della campagna-acquisti estiva (jovetic, telles, montoya, kondo, melo,biabiany).
    Continuo a essere fan di mancini ma non posso negare che la smania di protagonismo e il suo smisurato ego a volte non siano utili alla causa. Il calcio è semplice e ogni interprete deve essere impiegato nel suo ruolo e essere messo nelle migliori condizioni per rendere.
    Su ausilio taccio, non lo reputo all’altezza dell’inter, e questo navigare a vista non ci giova.
    sempre forza Inter e merde tutte le altre (tranne il napoli unica che può salvarci il fegato)

  146. Chun-Li Chung 11/01/2016 alle 1:41 am

    scusate, ma perché ghoulam, strinic, hysaj e maggio -i terzini della squadra capolista, ricordiamolo- sono i vostri sogni erotici? o per caso quelli che ci mancano per fare il salto di qualità?
    no e spero nessuno sogni un’inter con quella gentaglia lì. eppure in mano a quell’arrogante di sarri rendono comunque il doppio rispetto al poco che valgono.

    era tanto così difficile sbarazzarsi di dodinha (sanguinosa minusvalenza, e vabbè), fare andare in scadenza nagatomo e insistere invece con telles a sinistra (che cazzo l’abbiamo preso a fare? come regalo a 9 mln per esserci accollati felipe melo?) e comprare solo uno a destra?
    in quel caso il m’ediocre d’ambrosio e il non-crossatore santon li tollererei anche come riserve.

    a proposito: il terzino destro che ci servirebbe lo si è visto all’opera oggi nel sassuolo, dove di questo passo ci rimarrà ancora per poco 🙂

  147. Ventice' 11/01/2016 alle 1:29 am

    Standing ovation per ilmonday.
    Alla fine del girone di andata siamo terzi a -2 dalla prima. Il nostro obiettivo era e rimane il terzo posto. Non ho idea di come andrà a finire perché 3 o 4 squadre sono più forti di noi, come del resto si sapeva già a inizio campionato, ma avrei firmato col sangue per avere questa posizione a gennaio. Io intanto dico GRAZIE alla squadra, a Thohir, ad Ausilio e soprattutto a Mancini per aver riportato l’Inter nelle posizioni in cui dovrebbe sempre stare, per aver ridato entusiasmo e orgoglio al popolo nerazzurro (a parte i maicuntent). Dico questo pur cosciente dei limiti e degli errori dell’allenatore e della squadra, e ancora incazzato per la partita di oggi. Considerata la situazione di partenza, abbiamo fatto un girone d’andata straordinario. Forse abbiamo raccolto più di quanto meritato (supponendo che esista e sia definibile il “merito” nel calcio), in alcune partite abbiamo avuto un discreto culo, ma la squadra è solida e può migliorare. Forza Mancio e forza Inter.

  148. ner0blu 11/01/2016 alle 1:22 am

    Un modo per risolvere il problema dei terzini è mettere Nagatomo su un B52 e sganciarlo su una città a scelta del Sol Levante.

  149. polins81 11/01/2016 alle 12:40 am

    E comunque oggi bravo Handanovic ma fenomenale consigli. Andasse a fanculo.

  150. polins81 11/01/2016 alle 12:36 am

    Poi Cazzooo fine andata
    Uno deve aver scelto la
    Difesa titolare
    Santon Miranda murillo telles
    Faceva così schifo?

  151. polins81 11/01/2016 alle 12:35 am

    Scusate: il coso giapponese

  152. Distinti Saluti (@distintisaluti) 11/01/2016 alle 12:34 am

    ilMonday
    vorrei ricordarti che solo per il negroni sbagliato e per Perisic sono stati (o verranno)spesi 60 milioni.
    Ti rammento anche che, oltre alla salma di Palacio ,sta per rinnovare anche quel coso con la maglia numero 55 per espressa volontà di belli capelli.

  153. polins81 11/01/2016 alle 12:34 am

    Tra Lazio e Sassuolo andavano fatti almeno 4 punti, abbiamo buttato via un piccolo tesoretto. Insistendo su nagatomo e medel di punti ne perderemo molti altri.

  154. Distinti Saluti (@distintisaluti) 10/01/2016 alle 11:44 pm

    Mancini è come Benitez:sopravvalutato e con più culo che anima.Il problema è che se non sei Gastone,il culo prima o poi finisce.

  155. dinaminter 10/01/2016 alle 11:19 pm

    Continua l’incazzatura da oggi alle 14:30 o giù di lì perché porco il cazzo siamo l’Inter e quando non siamo al primo posto mi girano le balle vorticosamente sempre!
    Ciò detto, siamo in fase di costruzione e tutto sommato il lavoro che hanno fatto sinora mi sembra positivo. Sappiamo che l’obiettivo è il terzo posto e se arriva qualcosa di più chi proponeva l’innovazione di vergini al presidente ha il mio appoggio (per quel che vale..)
    Ora spero solo che sabato prossimo a Bergamo scendano in campo con la stessa determinazione dei 300 spartani alle termopili e con nagatomo in viaggio premio a Fukushima

  156. ugoland 10/01/2016 alle 10:43 pm

    io ho il diritto di incazzarmi se vedo una gestione oscena della squadra, hai cominciato con jj per in fascia per essere più coperto, poi santon, poi telles e ora nagatomo. Dopo napoli bisognava abbandonarlo nell’autostrada ma continua a essere titolare, ora addirittura a destra dove è meno efficace. Hanno cercato mario suarez per mesi ora che lo regalano coi punti del supermercato perchè non farselo prestare? e banega che verrebbe via a due soldi?

  157. tirimancini (@tirimancini) 10/01/2016 alle 10:32 pm

    Bah…a Voi Mazzarri vi ha ucciso l’anima mi sa…avete dimenticato che siete tifosi dell’Internazionale? di dover accettare con entusiasmo il fatto di perdere in casa con lazio e Sassuolo, dico Sassuolo, ma comunque siamo a 2 punti dalla vetta e guardare dove eravamo l’anno scorso?!?! Io guardo dove eravamo 5 anni fa, siamo l’inter e se siamo in testa, il minimo è volerci rimanere .

  158. farina1908 10/01/2016 alle 10:32 pm

    Non ci illudiamo. .. si e no si arriva quinti

  159. polins81 10/01/2016 alle 10:15 pm

    Ok non avere un play classico, neanche marchisio lo è, ma medel non è proprio proponibile come mediano. Felipe melo, se non fosse psicologicamente inaffidabile, è già tanto meglio di medel in quel ruolo.

  160. farina1908 10/01/2016 alle 10:12 pm

    Per inciso pobba è meglio di kondogbia

  161. Chun-Li Chung 10/01/2016 alle 9:54 pm

    @ugoland: quel centrocampista, secondo la nostra dirigenza, c’era e c’è, ed è felipe melo, tanto che hanno mandato in vacca pure mbia e gonalons (onesti pedatori, ma che ci avrebbero fatto comodo) pur di aspettare il 31 agosto per prendere il fabbro brasiliano…
    biglia è andato alla lazie a 5,5 mln. la gente buona c’è, ma serve anche il timing adatto. ora per comprarlo serve minimo 4-5 volte tanto quella cifra. E’ da quando è andato via il cuchu che l’avrei voluto da noi e spero ancora arrivi, ma sarebbe un sacrificio economico eccessivo specie dopo aver preso kondogbia. non mi illudo.
    vuoi decidere di non vincere nulla per 2-3 anni ma puntare invece su un giovane? bene, in questo caso stravedo per tielemans e penso che pure un mandragora in B stia facendo meglio del tanto strombazzato (e costosissimo) sensi, ma il punto è sempre lo stesso: mancini e ausilio hanno costruito la rosa non prevedendo quel tipo di giocatore

    giusta o sbagliata che sia (per me sbagliata, ma la mia opinione non conta) questa loro scelta, mettitela pure via che non cambieranno certo idea ora.
    poi oh se enrico decide di farci un gentile cadeaux, spendendo quei quattro soldi cacati che abbiamo a gennaio per biglia anziché per eder, lo vado a prendere io a formello con la mia Panda 🙂

  162. realsbatibalovic 10/01/2016 alle 9:42 pm

    Quello che mi fa incazzare è che Mancini dimostra di non saper gestire certi tip di partite, esattamente come non era capace prima. Io gli sono grato per averci resuscitati e per aver riportato entusiasmo nell’ambiente, ma cazzo, se hai tre partite fotocopia perché ti danno la possibilità di scappare in testa con Fiorentina, Lazio e Sassuolo e el sbagli tutt’e tre come scelta di uomini, mancanza di convinzione e cambi a cazzo di cane, allora c’è qualcosa che non va. Vuol dire che non la vuoi capire.

    Melo con la LAzio andava sostituito, lo avevano capito anche i sassi. Con la Fiorentina una formazione disastrosa messa male in campo. Oggi Nagatomo misteriosamente preferito a Santon e Telles. Ma soprattutto invece di scendere in campo con il sangue agli occhi e la voglia di mangiarseli, ho la netta impressione che se la facciano un po’ sotto.

    E tutto questo mi ricorda tanto la drammatica Inter-Siena 2-2 del 2008 rimediata a Parma la settimana dopo grazie a Ibra, ma anche lo scudetto quasi buttato in un’ultima giornata assurda al City e vinto solo con due gol nel recupero…

  163. marcotrafficante 10/01/2016 alle 9:27 pm

    Nessuna responsabilità di Nagatomo o Medel o altri: per battere il Sassuolo ci vuole solo lui. Ed oggi nemmeno pioveva. P.S. faccio notare che Mou (no, dico, MOU) non ha mai battuto il Sassuolo, mentre il mancio ha sempre perso.

  164. ugoland 10/01/2016 alle 9:24 pm

    vorrei avere il vostro ottimismo e non mi aspettavo di lottare per il titolo ma, viste le condizioni iniziali di rube roma e bilan, ci avevo cominciato a prendere gusto. abbiamo preso qualche punto immeritatamente ma qualche altro lo abbiamo letteralmente buttato. Anche oggi cambi tardivi e senza senso. Kondo accanto a medel non riuscirà mai a far niente di buono, Andare a cercare altri terzini non ha senso a questo punto. Non posso credere che non ci sia in europa un centrocampista con i piedi buoni che ci risolva un problema che abbiamo da quando è stato mandato thiago motta

  165. ilmonday 10/01/2016 alle 9:08 pm

    Ugoland: no, ma io non sono contento così. Vedo anche io che anche le migliori prestazioni arrivano a un livello di calcio decente, vedo anche io medel che imposta il gioco, vedo anche che spesso non riusciamo a fare due passaggi di fila (oggi nemmeno uno), purtroppo vedo anche io Nagatomo in campo.
    Ma ho troppo fresco nella memoria lo scempio mazzarriano per non apprezzare il fatto di essere là a lottare per la testa del campionato con una squadra che ha un’organizzazione difensiva ottima (qualcuno ricorda il terrore continuo con la coppia Jesus-Ranocchia?) e sono consapevole che questa era la prima annata di rifondazione. Un lavoro che secondo me società e allenatore stanno facendo bene con le disponibilità economiche a disposizione.
    Avevamo i soldi per prendere Bale e Iniesta? Abbiamo un Ibra in squadra? No. Ma Mancini secondo me ha cominciato dalla parte importante sistemando la difesa, ringiovanendo la squadra nel frattempo e facendo arrivare gente come Jo-Jo, Ljaic e Perisic che con Mazzarri col cazzo che sarebbero venuti.
    Il lavoro è ancora lontano dall’esser completo, per questo dico che il nostro scudetto è la qualificazione in Champions, perchè è un passaggio fondamentale per avere più soldi e capacità di attrarre giocatori forti. Quindi perdere la testa del campionato mi sta anche bene e non faccio tragedie, tutto qui.

  166. ugoland 10/01/2016 alle 8:43 pm

    monday, ok secondi dietro al napoli. Io festeggio. Ma non mi raccontate che siete contenti così. se nagatomo, gran bravo ragazzo, commette da anni le stesse minkiate perchè hai preso diecimila terzini ma fai giocare sempre lui? E il cambio di jovetic a 5 minuti dalla fine era per farlo sentire parte del gruppo? Ma siamo sempre lì e lo diciamo da quando le merde erano a venti punti di distanza

  167. ilmonday 10/01/2016 alle 8:33 pm

    eee la prima bustina di aulin rosa va a distintisaluti 😀

  168. polins81 10/01/2016 alle 8:33 pm

    Sono un po’ triste, naturale.
    Da Campione d’inverno avrei passato una gran bella serata. Ne avevo bisogno e sarebbe stato figo per la nostra Inter dopo anni bui chiudere avanti a tutti al giro di boa. Due pareggi e due punti letteralmente regalati con Lazio e Sassuolo.
    Detto questo, ci sta ogni cosa, siamo questi e il secondo posto, visto l’obiettivo champions, è ottimo. Ma cazzo medel centrale di centrocampo e nagatomo in fascia basta. Non ne posso più. Davvero, basta nanetti che si impegnano ma senza nessuna abilità calcistica. Basta. Abbiamo duemila terzini è ancora nagatomo?! Poi prendiamo un centrale, non dico Falcao, non dico neeskens, ma anche un lamouchi a questo punto, ma basta medel in regia!

  169. Crush sta con mancini 10/01/2016 alle 8:29 pm

    the winter is coming…
    but
    the title of the winter is gone….

    machissenefotte?
    do ragione a tutti indistintamente!
    abbiamo fatto cacare ma in fondo abbiamo giocato bene… abbiamo tirato il 700% in più delle altre volte in porta ma abbiamo fatto un gol in meno del solito… che volete che sia?
    siamo da scudetto ma andrebbero comprati 11 nuovi titolari e almeno 6 nuovi centrocampisti dal piede fino…
    e non vi sto a dire quanti terzini nuovi avremmo bisogno…

    io sto con mancini, come sempre, ma ostinarsi a far giocare handanovic però….

  170. Distinti Saluti (@distintisaluti) 10/01/2016 alle 8:23 pm

    ilMonday
    se il culo finisce,non arriviamo nemmeno terzi.
    Sveglia!

  171. Chun-Li Chung 10/01/2016 alle 8:20 pm

    però va detto che oramai il tifoso nerasurro medio, temprato da 5 anni di vacche magre, ha sviluppato i giusti anticorpi e la serenità necessaria per non scheccheggiare e saper accogliere serenamente una eventuale sconfit.. ah no.

    vabbè fa nulla, w la fregna allora

  172. ilmonday 10/01/2016 alle 8:12 pm

    E’ bello vedere che su questo sito i goombadies sono talmente in sintonia che hanno anche il ciclo mestruale sincronizzato, che carini..
    Abbiamo perso col Sassuolo giocando di merda.
    Questi i fatti. Girano le palle? Sì, ovvio che girano.
    Ma
    Ma puttana eva siamo secondi a due punti dalla prima. Veniamo da campionati dove abbiamo finito esimi, esimi porco il cazzo, e ora perchè siamo secondi dopo essere stati in testa per tutto il girone di andata, facciamo la punta al cazzo perchè siamo a due punti dalla vetta? Ma davvero?
    Siamo dietro al Napoli: perchè a settembre qualcuno qua dentro pensava di avere una squadra migliore del Napoli? Quelli eravamo e quelli siamo ora, caragrazia che siamo dove siamo.
    Per una partita persa su rigore al 93′ Mancini non capisce più un cazzo, la squadra è da rottamare tutta?
    Seriamente: quelli che erano facoceri un mese fa sono facoceri anche ora e se Dio vuole arriviamo secondi io firmo col sangue del primogenito che ancora non ho. Guardate da dove arriviamo sant’iddio!
    Il nostro scudetto è arrivare terzi, se ce la facciamo è una stagione strapositiva, se arriviamo sopra è un miracolo, se vinciamo dobbiamo offrire le nostre donne in olocausto al presidente e all’allenatore.
    Scusate lo sfogo ma veramente c’è un livello di mestruo insopportabile a volte..

  173. ilreditonga 10/01/2016 alle 8:11 pm

    12 come ferdinando miniussi, pace all’anima sua

  174. Nishant 10/01/2016 alle 8:06 pm

    Adem Ljajic miglior sbagliatore di goal fatti

  175. Distinti Saluti (@distintisaluti) 10/01/2016 alle 7:56 pm

    Se pasteggi a pisco sour e negroni sbagliato,al risveglio dalla sbronza fai colazione con l’aulin.

  176. redibastoni 10/01/2016 alle 7:35 pm

    Gioco non pervenuto, cazzata allo scadere replicata.Qual è la scusa di Mancini oggi?

  177. Vitali Giancarlo 10/01/2016 alle 7:32 pm

    Mandiamoli tutti a cagare questi nerazzurri del cazzo e debosciati.Come si può andare allo stadio a vedere tutti questi coglioni vestiuti di nerazzurro.Non vinceremo mai un cazzo da qui a 1000 anni.Se vogliono fare mercato è meglio che se vanno all Esselunga.

  178. josesavethequeen 10/01/2016 alle 7:30 pm

    6 cristiano zanetti, fenomeno assoluto a confronto dello sterco odierno.
    È già arrivata la dichiarazione di sua simpatia Squinzi?

  179. enricovic 10/01/2016 alle 7:27 pm

    Poi Berardi non era interista? Non solo stende a manate D’Ambrosio, ma segna ed esulta pure!

  180. enricovic 10/01/2016 alle 7:25 pm

    Sto cazzo di portiere del menga che ci ritroviamo! L’unica volta che deve star fermo e tentare la parata telepatica (sua specialità) che fa? Si tuffa!!!!!

  181. chesivincaochesiperda 10/01/2016 alle 7:22 pm

    …un tiro centrale, tra il resto…

  182. farina1908 10/01/2016 alle 7:21 pm

    Terzo come chi mantiene la candela

  183. chesivincaochesiperda 10/01/2016 alle 7:18 pm

    Secondo, come l’Inter. Azz

  184. Chun-Li Chung 10/01/2016 alle 7:17 pm

    primo e lampione d’inverno!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: