Interistiorg

Il sito che vi amerebbe tutti, se solo ne avesse il tempo

313 risposte a “

  1. willerneroblu 13/04/2016 alle 9:28 pm

    Pessotto tutto bene?Comunque un allenatore che esulta in faccia ai gobbi subito in prima squadra!!!

  2. davidegrosso 12/04/2016 alle 3:45 pm

    Da Panorama, 2013:
    Mario Chiarini, esterno destro del Rimini baseball, uno dei giocatori con più presenze in maglia azzurra: “In tutto il resto del mondo, Europa compresa – aggiunge Chiarini – gli atleti vengono sottoposti ai controlli eseguiti dalla Wada, l’agenzia antidoping mondiale, mentre gli Usa fanno storia a sé. Dai controlli alle sanzioni, decidono tutto in autonomia. Perché molti giocatori di baseball della Major League fanno uso di sostanze dopanti? Per riuscire a mantenere un buono stato di forma nei sei mesi in cui scendono in campo quasi tutti i giorni. Intendiamoci, non si diventa campioni con il doping, l’abilità è innata, ma certo alcune sostanze possono aiutare a fare prestazioni importanti. Anche in battuta, dove conta e non poco la potenza”.

  3. chesivincaochesiperda 11/04/2016 alle 7:26 pm

    @Real
    Ci fai o ci sei?
    C’è un nuovo post da qualche giorno con qualche centinaia di commenti…
    Tu dove sei? Reeeaaaaaalllllll!

  4. realsbatibalovic 11/04/2016 alle 3:30 pm

    Ma ho sbagliato sito? Nessuno scrive più da giorni qui sopra? Oddio che succede? L’Apocalisse? Siete stati tutti assunti fra le nuvole come in quella serie tv e io non ne sapevo niente?

  5. realsbatibalovic 11/04/2016 alle 3:28 pm

    Leggo che Moratti vorrebbe riprendersi l’Inter in sinergia con i cinesi.

    Posso scrivere di questo o si può parlare solo di rock spagnolo anni 80?

  6. enricovic 08/04/2016 alle 8:01 pm

    … Fosse stato solo lui il drogato di quella rubbe …

  7. elmichetta 07/04/2016 alle 2:15 pm

    Lo zingaro drogato e’ un classico, una variante moderna dello zingaro ubriaco.
    Che poi a me sta simpatico, come potrei odiarlo?

  8. bringbackorrico 07/04/2016 alle 2:14 pm

    Io l’altro giorno ho preso una pasticca di caffè ed è vero, ho corso come un dannato, dovevate vedermi come andavo, filavo come filava Ronie quando si beveva tre quattro gobbi in un solo colpo.. robb de matt!

  9. davidegrosso 07/04/2016 alle 1:23 pm

    Avete visto Rafa Nadal ultimamente? Chi ha frequentato palestre, come me dopo il crash delle ginocchia sa che 10 kg di massa magra in 6 mesi solo faticando è un fatto impossibile. Se si parla di massa in genere allora sì che si può, ma sollevando dal piatto lasagne, salame, e calici di vino.

  10. Chun-Li Chung 07/04/2016 alle 12:58 pm

    la presunzione d’innocenza vale anche per i gobbi. oddio, solo la presunzione nel loro caso.

  11. interclubqingdao 07/04/2016 alle 12:56 pm

    Sarri inquieto per il silenzio di De Laurentis. Anche io, è nato un nuovo servo?

  12. interclubqingdao 07/04/2016 alle 12:52 pm

    Per la cantante morsa mentre è in scena con un cobra in Indonesia, è tutta colpa di Thohir, vero?

  13. micciacorta 07/04/2016 alle 12:25 pm

    doping e antidoping sono in continua competizione: trovato il test efficace si cerca un dopante nuovo che non venga rivelato. Un po’ come virus e antivirus del computer.
    Il non risultare positivo significa o che sei pulito o che sei stato bravo a non farti beccare. E vale per tutti, pure per i nostri purtroppo. E’ lo sport professionistico.

  14. Steo Eo 07/04/2016 alle 12:16 pm

    ICQ…
    La tua analisi poco cambia il mio modo di ragionare…
    E’ assolutamente possibile che quello che tu sostieni sia vero ma…fino a prova contraria…sono solo congetture.
    Sai perchè Calciopoli è una cosa seria e non ciò che molti, moltissimi vorrebbero che fosse…?
    Per i 3 gradi di giudizio della Giustizia ordinaria e il giudizio della Giustizia sportiva!
    Si chiama CERTIFICAZIONE! Con buona pace dei revisionisti a la carte…

  15. interclubqingdao 07/04/2016 alle 12:08 pm

    Steo, i medici dell’Acquacetosa sono stati radiati dall’albo e, per quanto riguarda la nazionale svedese, vuoi dire che dovevano denunciare il loro unico campione?
    A parte che il nandrolone scompare dalle urine dopo una settimana, quindi magari arrivava lì che non si vedeva più niente. E’ nelle analisi del sangue che rimane per 3 settimane, ma allora non si usava effettuarlo.
    Poi alla Juve era anche molto in voga il lavaggio del sangue, hai presente i nostri maratoneti che in un certo periodo vinsero la maratona di New York? E’ quella pratica la becchi solo con le analisi del sangue, prima e dopo il lavaggio.

  16. L'Interatore 07/04/2016 alle 11:40 am

    Verrebbe anche da chiedersi come mai questo medico svedese non denunciò la cosa all’epoca. I dubbi ci sono, per carità, ma se un giorno accusassero ingiustamente Riina per un divieto di sosta, io – così, senza saper né leggere né scrivere – lo condannerei di default.

  17. Steo Eo 07/04/2016 alle 11:29 am

    Non è forse giusto dire che se IBRA non ha mai fallito i test antidoping non era dopato?
    Certe accuse vanno accompagnate da prove certe…
    Capisco i dubbi sulla “professionalità” dei chimici dell’Acquacetosa (intercettazioni Moggi/Pagnozzi allora segretario del CONI…) ma qui si parla di nazionale svedese…i test saranno stati condotti da altri…

    Dico questo perchè lo stesso principio è applicabile anche all’Inter di Herrera…famosa tra i gobbidimmerda per essere squadra avvezza alle pastiglie nel caffè…
    Ma all’epoca i test antidoping c’erano eccome (vedi penalizzazione Bologna poi revocata)…e mai nessun giocatore Interista risultò positivo…ergo…

  18. Chun-Li Chung 07/04/2016 alle 10:40 am

    @L’Interatore: ora il giornaletto aziendale sabaudo troverà un cugino di questo Karlsson che a sua volta è amico di uno che una volta era in gita a Milano con la fidanzata che di suo conosce uno che va in curva a vedere l’Inter: “E’ evidente che la fede interista ha scatenato l’odio cieco di questo novello dottor Mengele. Quindi queste accuse sono totalmente infondate e dettate solo dall’astio di certa stampa filo-morattiana: lasciano il tempo che trovano. #FinoAllaMorfine” 😀

  19. L'Interatore 07/04/2016 alle 10:32 am

    ROMA – «La Juventus ha dopato Ibrahimovic». L’accusa, pesantissima, arriva da Ulf Karlsson, un famoso medico svedese che ha assistito la squadra nazionale di atletica. In un’intervista riportata dal quotidiano Sport Bladet ha dichiarato: «Zlatan all’epoca è aumentato dieci chili in sei mesi durante la permanenza alla Juve: è impossibile in questo lasso di tempo. Penso sia stato dopato». Il medico non ha portato prove a sostegno della sua ipotesi ma si è detto «convinto» di avere ragione.
    Per dare forza alle sue dichiarazioni ha portato ad esempio un altro caso: «Anche Albin Ekdal è aumentato otto chili. Penso sia un’abitudine alla Juve, che ha anche avuto un medico squalificato per 22 mesi». Il quotidiano sottolinea che Ibrahimovic non ha mai fallito un test antidoping e che l’attaccante potrebbe presto citare in giudizio Karlsson per queste accuse.

  20. Steo Eo 07/04/2016 alle 9:39 am

    PS…
    Caro davidegrosso…
    il filmato me lo sono goduto tutto! Grazie! Mi ha fatto un regalo… e mentre scorrevano le immagini mi è venuto in mente il gol di cui parlavi…era la prima di ritorno…partita fondamentale perchè il turno prima si era parsa una partita incredibile a Firenze con errore clamoroso di Zio Bergomi. In quella partita per la viola segnò anche Cucchi…e ancora ricordo Zenga applaudire il vecchio amico per quella prodezza…
    Nel volgere di un anno quella squadra si trasformò. Speriamo possa riaccadere…

  21. Steo Eo 07/04/2016 alle 8:43 am

    uninteristaaberlino…

    Invece, a mio modesto avviso, Strama, Mazzarri e Mancio hanno proprio nel valore della rosa il minimo comun denominatore…
    Anzi…Strama aveva (e mi limito a parlare del secondo anno…) gente come Milito Maicon Cambiasso Cassano Zanetti Stankovic Palacio Sneijder Samuel ecc…ok tutti sul viale del tramonto, va bene, ma ancora capaci di partite come quella di Torino (1 3) e derby (4 2)…robe che oggi te le sogni…

    Così eh per dire…

  22. uninteristaaberlino.com 07/04/2016 alle 8:06 am

    Io non sono un appassionato di statistiche (stile u.s.a per intenderci) peró anche i numeri qualche spunto lo offrono. Per dire a livello di punti fatti in campionato il Mancini bis é in linea con gli ottimi risultati di Stramaccioni (la sua Inter dei record del secondo anno patí 16 sconfitte in 38 giornate) e poco sopra Mazzarri (che mi pare venne allontanato per penuria di risultati). Stramaccioni e Mazzari due degli allenatori che ricordo con piú astio in tutta la storia dell´Inter che ho vissuto da tifoso, ma a cui vanno riconosciute un minimo di attenuanti per il mercato e la rosa. Cosí eh, per dire. Ma peró Mancio ha piú charme.

  23. Uome Nelbaule 06/04/2016 alle 11:08 pm

    io sogno il soccorso sioux

  24. Teofilatto dei Leonzi 06/04/2016 alle 7:31 pm

    Fonti ben informate rivelano che in realtà il rinnovo di Nagatomo è riconducibile non tanto alle sue modeste prestazioni sul campo, bensì al fatto che questi avrebbe millantato di essere il nipote del generale Shirō Ishii. Il giocatore nipponico, in caso di prolungamento contrattuale, si è impegnato a fornire alla società nerazzurra i dati relativi agli esperimenti compiuti dalla famigerata Unità 731, diretta proprio dall’amato nonnino. “Con quelle informazioni saremo in grado di mettere in campo degli invincibili superuomini, senza contare che gli esperimenti sulle armi batteriologiche ci permetterebbero non solo di avere un’arma in più ma anche di sbarazzarci dei giocatori in esubero senza doverli riscattare dai club di appartenenza” ha rivelato una fonte anonima dello staff medico interista.

  25. Angelo Farina 06/04/2016 alle 6:54 pm

    @chun hai compreso le ragioni del mio rompimento di cazzo… dico io:thohir è oramai con un piede fuori dalla beneamata(e credo che forse e qualcuno che che ne conosce tutti gli aspetti storici mi venga in soccorso ebbene, sarà l’unico presidente che non avrà vinto una mazza) sta seriamente arrivando il soccorso giallo con quattro anni di ritardo e non penso per raggiungere il pareggio di bilancio in tre anni… e questi soloni che fanno? rinnovano al cazzuto termonuclearizzato nipponico per stendere col pensiero attaccanti di mediocre levatura nella nostra area di rigore? ma andassero tutti a farsi fottere che non li sopporto più. sto cominciando a rimpiangere branca.

  26. Chun-Li Chung 06/04/2016 alle 6:33 pm

    @farina: “Nagatomo rinnova domani: avanti fino al 2020”. No, ma pure il 2050.

  27. davidegrosso 06/04/2016 alle 6:17 pm

    Stimato Steo Eo,
    Inter – Ascoli se non ti va di veder tutto il filmato, è appena dopo il 3,30 minuto.
    Ciao.

  28. afarina15 06/04/2016 alle 5:15 pm

    sto leggermente rotto di coglioni

  29. Chun-Li Chung 06/04/2016 alle 5:00 pm

    @teo: no, ma poi (o almeno da quanto ho visto su Tw, non mi azzardo ad aprire il sito di quelle cloache) ne hanno elencati 3-4 in croce e qualcuno era pure del 2011…
    #dossieropositivo 😀

  30. Teofilatto dei Leonzi 06/04/2016 alle 4:57 pm

    Chun, io sono convinto che la redazione di tuttosport sia composta da interisti sotto copertura che trollano come se non ci fosse un domani. E’ la spiegazione più razionale se si vuole avere un briciolo di fede nella razza umana.
    Un idolo poi è il loro direttore che, oltre ad avermi fatto rivalutare le tesi di Lombroso, ancora nel 2014 (finchè era al corsport) piangeva per i torti arbitrali che i cattivissimi arbitri filo-juventini avevano compiuto nei confronti della Roma, mentre ora che a tuttosport tesse le lodi degli stessi personaggi. E sempre con la medesima convinzione. Bravo!

  31. Steo Eo 06/04/2016 alle 4:38 pm

    davidegrosso…
    No, non ricordo nessun gol di Serena così… sicuro? Ricordi la partita?

  32. Chun-Li Chung 06/04/2016 alle 4:27 pm

    il.dossier. di. tuttosport. sui. torti. arbitrali. alla. rube.
    sono dei geni: situazionismo puro.

  33. il Fabri 06/04/2016 alle 4:00 pm

    Bella Davide 😉
    @mrdelio che dire di quel film #behCAPOLAVORO

  34. davidegrosso 06/04/2016 alle 3:35 pm

    Grazie a Il fabri, per il post di Fantozzi.
    Quando lavoravo in un giornale il mio direttore giocava d’estate in un campetto con me. La confidenza c’era. Prima che arrivasse lui in redazione, sempre tardi la mattina, misi in rete ai colleghi quella stessa scena e poi invitai tutti ad accoglierlo con le stesse parole. “Che bel direttore, è un santo, un apostolo!” etc. Lui rise di cuore ma non capì un cazzo.
    Eppure un capo ci vuole, manager? Non credo, vedete come sta finendo la democrazia? Ci vuole un leader. Non è detto che debba essere uno che insulta e attacca al muro i suoi giocatori. Deve essere uno che si sia guadagnato nei fatti la sua leadership.
    Il palloso sottoscritto dice che nel basket i veri allenatori sono stati e sono Jordan, Lebron e Kobe.
    Nell’Inter Cambiasso e forse Matthäus.

    Io ero allo stadio. Nessuno ricorda una rimessa laterale da SX di Brehme e gol di testa di Aldo Serena?
    L’anno in cui si vinse lo scudetto col Trap.

  35. PietroGuglielmin 06/04/2016 alle 2:24 pm

    “E’ un barcellona da record: 30 volte in 11 contro 10”

    Quindi facendo due calcoli Barcellona=Rubentus…
    ma se Rubetus=Rosemborg allora Barcellona=Rosemborg…
    E’ proprio vero che questa champions può vincerla una merda qualsiasi (Cit.)

  36. mariopoppins 06/04/2016 alle 2:23 pm

    Scusate.
    Ma invece che rompere i coglioni a Dio che ha altro da fare.
    Rendersi conto che per mettere la squadra NON completamente a cazzo e riuscire a far fare 4 schemi di merda basta un Reja qualsiasi?

  37. realsbatibalovic 06/04/2016 alle 1:48 pm

    Rizzoli: “Sono io che ho spinto via Bonucci perché mi sono accorto che aveva una leggera erezione”.

  38. mrdeliorossi 06/04/2016 alle 1:02 pm

    la prima volta che ho sentito “è un apostolo” mi sono cappottato dalla sedia.
    genio puro.

  39. PAOLO (@paoloLXXII) 06/04/2016 alle 1:01 pm

    loch23,
    facciamo prima a fare il cambio Thohir – Garibaldi. E mi sa che ci va pure di lusso.

  40. Crush sta con mancini che deve stare.. SENZA PENSIERI 06/04/2016 alle 12:42 pm

    @gulielminpietro
    Non te preoccupa… Di solito sottoscrivo il pensiero del Chun quindi vabbè…
    Per la vicenda bonucci Rizzoli avevo già scritto che c’era stata ingiustizia in quanto Rizzoli non era stato nemmeno ammonito….
    Ma di che cazzo stiamo parlando

  41. Angelo Farina 06/04/2016 alle 12:13 pm

    di questo passo bonucci e rizzoli finiranno per fare outing

  42. loch23 06/04/2016 alle 12:07 pm

    Da domenica sera il nostro nome compariva su tutte le home page delle meretrici intellettuali di questo paese da barzelletta (citando come fonte l’autotevolissimo irish coffe!), ancora stamattina sbattuti in prima pagina della gazzetta con tanto di titolo sarcastico per la nostra tranquillità sulla vicenda, per poi scoprire che la società offshore è dell’eroe dei due mondi Garibaldi!
    Margini per fare causa è tirare su due lire da mettere a bilancio?

  43. Chun-Li Chung 06/04/2016 alle 11:46 am

    non seguivo la motogp da anni: forse mi sono perso qualche novità nel frattempo…

  44. PietroGuglielmin 06/04/2016 alle 11:25 am

    Tacchinardi: “Bonucci e Higuain? Due pesi due misure!”
    Tacchinardi il giorno dopo: “MI sono sbagliato, mi hanno male interpretato, ieri avevo la diarrea e parlavo solo per coprire il rumore delle scorregge”.
    Caro povero Tacchinardi, puoi parlare quanto vuoi ma ricordati l’odore rimane.

  45. Chun-Li Chung 06/04/2016 alle 11:21 am

    @PietroGuglielmin: tranquillo! no, ma infatti al di là dell’effetto pratico, sarebbe interessante semplicemente sapere chi ha licenza di parlare in casa Inter e di dire cosa. A parte la sfuriata estemporanea di Ausilio con l’asciugamano bagnato sotto le docce del Conad Stadium, sento solo e sempre parlare Sanetti (“Il ricordo più bello? Madrid”) e Stankovic (dichiarazione random su Mancini) con dichiarazioni che puzzano da ufficio stampa di inter.it, tipo newsletter settimanale dovuta al tifoso.
    Come ha detto Lord, il pesce puzza dalla testa ma uno dei nostri problemi è che a volte la testa di questo pesce nemmeno si capisce quale sia, o almeno temo di vederne 2-3 in società e che magari non sono nemmeno in accordo tra di loro. Tutto lì 🙂

  46. elmichetta 06/04/2016 alle 11:16 am

    Ma i cinesi che ci comprano fanno pannelli solari?
    Internazionale: la squadra rinnovabile per un futuro migliore.
    Largamente rinnovabile per un futuro migliore.

  47. PietroGuglielmin 06/04/2016 alle 10:55 am

    Chiedo venia, nel mio commento del 06/04/2016 alle 10:08 am intendevo rispondere a Chun, non a Crush.

  48. PietroGuglielmin 06/04/2016 alle 10:34 am

    Comunque Higuain voleva proteggersi e Rizzoli ha spinto Bonucci, nel dubbio 3 giornate a Samuel.

  49. lordpeto 06/04/2016 alle 10:25 am

    Non so nulla, non ho “amici sponsor Inter no pirlelli” (cit.),e’ solo una deduzione: il Suning Group ha comprato pochi mesi fa il Jangsu e a gennaio ha speso 50 milioni per Texeira e 28 per Ramires. Se tanto mi da’ tanto…

  50. PietroGuglielmin 06/04/2016 alle 10:08 am

    Scusate ma ritorno un attimo sul discorso Mancini…

    @Teofilatto: bel tentativo di difesa gombade ma non mi hai convinto!
    Scherzi a parte anche io credo al primo spiraglio Mancini saluti la compagnia cantante con un bel comunicato ufficiale.
    @Crush: credi che un intervento a cazzoduro di Piero, Giovanni o Michael possa portare qualcosa alla causa? Io no creo (Cit.) ma quantomeno che la buttino in caciara con qualche dichiarazione al limite del deferimento cazzo.
    In italia, quando qualcuno subisce un torto ma nessuno se ne lamenta finisce che il torto non è mai esistito.

    Cambiando argomento: come molti gimbadies hanno sottolineato, ieri sera i deja yu sono stati molti.
    Il calcio europeo in questi 6 anni è cambiato, Busquets rimane un insopportabile pezzo di merda.

  51. mao3200 06/04/2016 alle 10:05 am

    Lord non scagliare il sasso e nascondere la mano, se sai parla per Jose!

  52. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 06/04/2016 alle 9:51 am

    Excusatio non petita, accusatio manifesta.
    Rizzoli, sei una davvero una merdina.

  53. L'Interatore 06/04/2016 alle 9:44 am

    Lord, spiegati meglio, please.

  54. lordpeto 06/04/2016 alle 9:33 am

    Se le voci sul gruppo cinese sono vere… allacciate le cinture goombadi.

  55. Chun-Li Chung 06/04/2016 alle 9:03 am

    trapattoni-bis, lippi-tris, gentile-kitemmuort, conte-41bis.
    questa nazionale è un laboratorio di idee nuove sempre in fermento.

  56. il Fabri 06/04/2016 alle 8:54 am

    ops biliardo vedo solo ora 😉

  57. alinghi2 06/04/2016 alle 8:42 am

    E’ un bel direttore!!!!!!!

  58. il Fabri 06/04/2016 alle 8:30 am

    rizzoli scagiona bonucci: “Sono stato io a spingerlo, per allontanarlo dal giudice di linea. Bonucci ha solo esagerato nelle proteste. Le immagini non fanno capire bene. Ci fosse stata la testata, non mi sarei limitato al cartellino giallo”
    chissa’ come se la cava a bigliardo il nicolino

  59. josesavethequeen 06/04/2016 alle 12:06 am

    Chiesti 6 mesi di galera al commissario tecnico della nazionale.
    #italjuve

  60. Chun-Li Chung 05/04/2016 alle 10:52 pm

    “Si, bravi, giocateci voi: questo Bayern in casa fa quattro gol a tutt…”. Ah, no.

  61. mao3200 05/04/2016 alle 10:26 pm

    Eravamo di un altro pianeta

  62. L'Interatore 05/04/2016 alle 10:16 pm

    Busquets, quel maiale, è il Bonucci d’Europa. Punito 1/10 di quello che dovrebbe essere.

  63. mao3200 05/04/2016 alle 9:59 pm

    Quanti ricordi nella partita di stasera…

  64. L'Interatore 05/04/2016 alle 9:57 pm

    Qualcuno sta guardando Barça-Inter?

  65. Chun-Li Chung 05/04/2016 alle 9:42 pm

    non c’è verso: solo l’atletico madrid riesce a far diventare il barcellona una modesta squadra di pallanuoto.
    peccato che quello con le mèches si sia fatto espellere con un’ora di anticipo.

  66. lospiritodinacka 05/04/2016 alle 9:41 pm

    Bousquet nei collaudati schemi del Barca ricopre il ruolo del buttafuori metodista…..quanti bei ricordi

  67. Teofilatto dei Leonzi 05/04/2016 alle 9:09 pm

    Visto che Chun ne ha parlato ho provato a cercare la verità definitiva su Morattopoli (qualunque cosa sia) all’interno di internet ma non sono riuscito a trovarla perchè le donne nude me l’hanno impedito.

  68. Chun-Li Chung 05/04/2016 alle 8:54 pm

    Lo spirito con cui affrontare il Frosinone.

    Olimpiadi 1992.
    “Signor Charles Barkley, cosa ne pensa del vostro prossimo avversario, l’Angola?”
    “Non so un accidenti dell’Angola. Però so che l’Angola è in grossi guai.”

  69. ugoland 05/04/2016 alle 8:51 pm

    io ricordo 3 giornate a guarino dopo un lazio-inter per aver rivolto uno sguardo minaccioso all’arbitro di linea mazzoleni. E’ vero o sono rincoglionito? e le due a cambiasso per aver colpito un avversario che manco se n’è accorto? Datemi conferma ve ne prego

  70. Chun-Li Chung 05/04/2016 alle 8:33 pm

    ma Morattopoli è in provincia di Topolinia?
    e le pillole di Herrera sono uno spin-off del Caffè Paulista durante carosello?
    domande che attendono maledettamente una risposta.

  71. Teofilatto dei Leonzi 05/04/2016 alle 8:32 pm

    Mentana, commentando le notizie sportive, ha appena detto che le giornate di squalifica per Higuain sono “forse troppe”. Per ritorsione, 3 giornate a Samuel.

  72. Teofilatto dei Leonzi 05/04/2016 alle 8:27 pm

    Gli juventini quando urlano “prescritti” con la bava alla bocca e i forconi in mano si riferiscono a se stessi nel processo per doping?

  73. interclubqingdao 05/04/2016 alle 8:23 pm

    La prescrizione della Juve per doping comprenderebbe la B una seconda volta, perché saremmo noi i prescritti?

  74. Chun-Li Chung 05/04/2016 alle 8:08 pm

    “I prescritti sono sicuramente compromessi visto i debiti che hanno e il mercato che hanno fatto , dunque come minimo propongo la lega pro”
    “L’ ufficio prescrizioni gia e’ in fribbilazione”.
    “Vuoi vedere che finira come i passaporti falsi, i bilanci tarocatti, Morattopoli, i contratti illeciti, lo spionaggio industriale o le pillole del caffe di Herrera.”

    L’intellighenzia del tifo gobbo sta già sguinzagliando sul web le sue migliori firme. Sento della fribbilazione.

  75. interclubqingdao 05/04/2016 alle 7:58 pm

    L’Inter coinvolta nei giri fiscali di Panama.
    Leggo il titolo con un certo orgoglio, per anni hanno detto che Moratti ha avuto perdite ripianate per 800 milioni e adesso ci dicono che guadagnava talmente tanto da dover nascondere gli utili a Panama.
    A questo punto esigo di crederci.

  76. Angelo Farina 05/04/2016 alle 7:34 pm

    mi sono abbastanza cagato il cazzo di thohir, vorrei un presidente che se deve comprare qualcuno non si smutandasse prima davanti ad un sunderland qualsiasi per vendergli alvarez o chiunque altro e visto che ambisce tanto alla premier si comprasse proprio il lanerossi vicenza di inghilterra tanto già dieci milioni li avanza e di sicuro con quelli non ci andrà mai in champions,,, ma volete mettere la l’atmosfera della premier che ci giocano all’ora di bangock?

  77. andalepasinatos 05/04/2016 alle 7:29 pm

    L’Inter campeggia su tutti i giornali per i soldi a Panama e solo Real commenta?
    Vuoi vedere che Forlan l’abbiamo pure pagato in nero e adesso ci affonda con un multone?

  78. mrdeliorossi 05/04/2016 alle 7:06 pm

    Le argomentazioni di Rizzoli mi ricordano una scena memorabile…

  79. Teofilatto dei Leonzi 05/04/2016 alle 7:02 pm

    @BBO la tua frase mi ha fatto venire in mente circa un milione di battutacce ma lasciamo stare 😀
    Allora non sono il solo a pensarla così sugli australiani! Ultimamente sto ascoltando un sacco di aussie rock e spesso non capisco la metà delle cose che dicono a causa della loro pronuncia (il fatto che siano costantemente ubriachi non aiuta, per giunta). Per esempio questi tizi (0:35)

  80. Angelo Farina 05/04/2016 alle 6:56 pm

    vuol dire che ogni volta che parlo a bocca strapiena parlo australiano? ecco perchè non mi capisco nemmeno io?

  81. bringbackorrico 05/04/2016 alle 6:42 pm

    Teo.. Gli aussies parlano l’inglese come se avessero una patata lessa che scotta in bocca. Hai mai provato a parlare con una patata lessa che scotta in bocca?

  82. Chun-Li Chung 05/04/2016 alle 6:41 pm

    e comunque mancini verrà incontro e vi risolverà lui il problema, se ancora ad aprile non ci siete arrivati: se poco poco a fine campionato la società gli lascerà anche mezzo spiraglio, diciamo che non se ne farà certo una malattia ad annunciare una “dolorosa ma amichevole rescissione consensuale”. concordata prima tra di loro, ovvio: così enrico non paga il restante ingaggio e roby torna a fare il manager all’inglese con budget illimitati.
    altrimenti a giugno: “tutte illazioni diffuse dalla stampa: continueremo insieme con mancini per riportare l’inter dove merita” e nuova rifondazione estiva. ovviamente rinnegando quasi in toto lo scorso mercato estivo.

  83. bringbackorrico 05/04/2016 alle 6:39 pm

    Miccia.. Io ricordo un Bobo che era un’autentica forza della natura e con un piede che pareva un lancia bombe. Il vero attaccante di sfondamento che ci manca. Questo non è Icardi. Poi è vero che Bobo l’ho visto e goduto solo al peak della carriera, ciò che ha fatto all’età di Icardi o di Balotelli non lo ricordo. Detto questo, anch’io auguro ad Icardi di fare la stessa identica carriera di Bobo, ma su questo non ci scommetto nemmeno due lire. Ci sono dei difetti di fabbrica con Icardi, secondo me un buon attaccante e basta. E il fatto che Martino non lo convochi in nazionale credo dipenda piú dal personaggio di cui parlavo prima che dal calciatore che è.

  84. Chun-Li Chung 05/04/2016 alle 6:34 pm

    @Pietro: la parte finale del tuo ragionamento sulla società la sto scrivendo sistematicamente ogni volta che perdiamo e ancora non ho risposta. chi è il “signor inter”? con quale voce parliamo quando esterniamo (se esterniamo)? a me pare sia mancini, ma per una sorta di autoinvestitura, e ciò (al di là dei risultati) non è un bene,
    dove sono piero, giovanni e michael, ovvero quelli che dipendono direttamente da thohir? cosa pensano? cosa dicono? magari la pensano tale e quale a mancini? bene, lo dicano.
    invece, silenzio.

  85. alinghi2 05/04/2016 alle 6:33 pm

    La sceneggiata di Higuain vale quella famosa di Cassano quando giocava nella samp,che si prese 5 giornate.
    Il problema grosso e’ che con alcuni si apllica il regolamente,ad altri ci si affida alla discrezione.
    Tutto qui.

  86. L'Interatore 05/04/2016 alle 6:16 pm

    Certo che le 4 giornate a Higuain fanno veramente riflettere. Non entro nel merito se le meritasse o meno (probabilmente sì), ma il confronto col caso Bonucci vien da sé ed è impietoso.
    Da un lato non posso che essere schifato dall’ennesimo caso di doppiopesismo nel nostro calcio, dall’altro un po’ ci godo a vedere altri subire le nostre stesse angherie dopo che magari ci hanno dato degli sfigati-perdenti-piangina. Adesso sanno cosa si prova.
    Detto ciò, Juvemmerda nei secoli dei secoli. Amen.

  87. micciacorta 05/04/2016 alle 6:13 pm

    se il problema è la società allora mettiamoci il cuore in pace perchè all’inter non c’è mai stata nè mai ci sarà.
    se il problema sono i giocatori allora mettiamoci il cuore in pace perchè quelli forti veri da noi non vengono più.
    ergo il problema deve essere per forza l’allenatore, perchè è l’unico che possiamo cambiare anche un paio di volte all’anno… non sia mai che azzecchiamo il nuovo mourinho.

    Un po’ come cercare le chiavi sotto la luce del lampione perchè è l’unico posto dove si vede!

  88. Teofilatto dei Leonzi 05/04/2016 alle 6:13 pm

    Pietro, tutto sommato direi allora di concedere all’imputato una sentenza salomonica. Non potendo assolverlo (il popolo non lo permetterebbe, ne chiede la testa) ma non volendolo nemmeno fucilare perchè in fondo non tutte le colpe sono sue (ma si potrebbe fucilare tutti a questo punto, dico io!) propongo una pena mite ma giusta: il confino in Libia.

  89. PietroGuglielmin 05/04/2016 alle 5:58 pm

    Qui non faccio altro che leggere analisi rispettabilissime basate su opinioni personali (dette ridette e straripetute) e su linee di pensiero che vengono seguite cecamente a prescindre da quello che accade.
    E’ un modo di ragionare che non mi piace , quindi non posso fare altro che dire la mia (emoticon con la faccina ammiccante).

    L’imputato Mancini Roberto deve rispondere dei seguenti capi d’accusa:

    – prima di tutto in questa mediocre serie A la differenza tra il terzo posto e il quinto sta tutto nell’organizzazione di gioco. Come cazzo si fa a giocare così male a pallone al mese di Aprile?

    – si parlava di un allenatore/manager stile premier? Ci ritroviamo una checca isterica che ha sbagliato quasi tutte le scelte di mercato. Quelle che ha indovinato le ha in parte disconosciute, spesso per personalismi inaccettabili. Un manager è un programmatore per antonomaisia, Mancini ha sempre fatto i capricci perchè “aveva bisogno di garanzie”. NCS.

    – parlando di questa stagione di merda, come è possibile non avere trovato un’ossatura di base in 8 mesi? Perchè, come già segnalato da altri gombadies, riproporre Santon una volta al mese come le mestruazioni? Ma soprattutto perchè Nagatomo? qualcuno spiega a un povero ritardato come me perchè ha sempre insistito sul giapponese?

    Io, come CRUSH, sono sempre stato col Mancio e pur di non vedere può il vate del caciucco sulla mia panchina avrei affidato la squadra anche a Errico Varriale ma onestamente nella presenza dello Jesino nel “the Project” non ci credo più.
    Io sono seriamente convinto che un allenatore con più visibilità internazionale (la parola appeal mi sta proprio sui coglioni, manco fosse una bella figa) di Mancini non ci sia in circolazione (ovviamente tra quelli che si siederebbero domani sulla nostra panchina).
    Mancini questo lo sa e per questo si permette di cambiare formazione tutte le domeniche o fare determinate scelte solo per sentirsi dire : “minchia hai visto quato è bravo,coraggioso ed eterosessuale il Mancio?”

    Detto questo l’imputato sarebbe da condannare senza appello ma razionalemente invece non posso fare altro che dare ragione a Doggolo: con un DiFrancesco che porta in dote Missiroli e Defrel forse giocheremmo in maniera un pelo più dignitoso ma il risultato sarebbe sempre 4/5 posto, con la differenza che probabilmente non riusciresti neanche a trattenere i 3/4 decenti che hai.

    Il problema di base è sempre quello: dove cazzo è la nostra società? chi ci rappresenta?
    chi è andato davanti ai microfoni per dire che il rigore non c’era, che è tutto un complotto e siete tutti dei ladri schifosi?
    Solo questa risposta io so: UN CAZZO DI NESSUNO.

    Chiedo scusa per aver definito colui che ha gettato le basi per il triplete una checca isterica, per il resto confermo lo sfogo.

    End of the papiro, andate in pace.

  90. Teofilatto dei Leonzi 05/04/2016 alle 5:42 pm

    Caro BBO (non c’entra nulla con i pur interessantissimi discorsi che si stanno facendo), se non ho capito male tu vivi negli USA. L’altro giorno mi è capitato di scambiare quattro chiacchiere con dei turisti australiani che chiedevano indicazioni. Ora, chiedo spiegazioni ad uno che ha un orecchio allenato con l’inglese: sono gli australiani che parlano l’inglese come lo parlerebbero degli albanesi ubriachi o sono io che improvvisamente ho dimenticato tutto quello che avevo studiato a scuola?

  91. realsbatibalovic 05/04/2016 alle 5:28 pm

    Il Corriere dice che “c’è l’Inter nei Panama PApers”.

    A parte che non capisco cosa significhi esattamente, penso che sarebbe un’ottima notizia: vorrebbe dire che da qualche parte abbiamo ancora due lire.

  92. josesavethequeen 05/04/2016 alle 5:28 pm

    Arbitri che scagionano pubblicamente la rube pur avendo palesemente torto.
    Non so, sarà la primavera ma mi sento ringiovanito di 15 anni.

  93. micciacorta 05/04/2016 alle 5:15 pm

    per la cronaca Icardi a 23 anni ha segnato 54 reti in A (di cui 44 nell’inter) mentre Bobone (grande attaccante, senza ironia) ne aveva segnate ben 8 nell’Atalanta.
    Paragonare un quinto della carriera di Icardi con l’intera carriera di Bobone lascia il tempo che trova.
    A pari età Bobone glielo sucava in punta…
    Ciò premesso mi auguro che Icardi faccia metà della carriera di Bobone o che fallisca da un’altra parte dopo averlo venduto a 50mln.

  94. bringbackorrico 05/04/2016 alle 4:54 pm

    Buon giorno goombadi. Riaffioro dopo alcuni giorni solo per dirvi ciao. Vedo che la redazione ha il dono della sintesi, i tre puntini significano “more of the same shit”, vero?
    Io sto con Bobone Vieri, che qualche settimana fa disse, a proposito di attaccanti bomber dalla stazza da campioni e ciò che li differenzia dalla miriade di attaccanti che esistono, anche quelli grandi/discreti. Disse, aperte virgolette, che un campione fa gol sempre, quasi tutte le partite, o perlomeno si crea tre quattro palle gol tutte le partite, mentre tutti gli altri buoni attaccanti al massimo segnano in due o tre partire e poi spariscono per altre sette o otto. Chiuse virgolette. Il riferimento a Icardi non è casuale. Sono convinto che Icardi è uno di quei giocatori per cui il personaggio ha sovverchiato il calciatore. Tipo Balotelli per intenderci. Come resto convinto che se avessimo avuto Higuain o Ibra la davanti quest’anno avremmo vinto lo scudetto in carrozza e con le palle al vento. Goombadi, non si vince un cazzo a calcio se non si fa gol. Purtroppo quest’anno ci è mancato un bomber di quelli di stazza da campione.

  95. loch23 05/04/2016 alle 4:30 pm

    Occhio a dire che tra 4° e 5° posto non c’è differenza. È un attimo che i maiali di torino regalano la coppa del patriota ai loro compagni di merende (tanto il triplete è andato e la stelletta delle 10 coppe già ce l’hanno) e noi finiamo a fare i preliminari a luglio. Preferirei arrivare settimo dietro i piastrellisti di squinzi

  96. interclubqingdao 05/04/2016 alle 4:27 pm

    Se, pronti e via, si perde la prima di 8 finali, le 7 che rimangono si trasformano in palla prigioniera o in un-due-tre-stella?

  97. Chun-Li Chung 05/04/2016 alle 4:26 pm

    Rizzoli scagiona Bonucci: “Non mi ha dato una testata. Sono stato io a spingerlo”.
    Anzi, vorrei anche denunciare la schifosa crociata che la classe arbitrale porta avanti da decenni ai danni della Juventus.

  98. Angelo Farina 05/04/2016 alle 4:16 pm

    wuagnù stiamo ancora al 2011, moratti finalmente è tornato al suo disegno originale… i cinesi. nolente o dolente thohir sarà una parentesi che ha permesso la beneamata di vivacchiare per un paio di anni. tutto quello che l’indocino ha portato in società non è valso a nulla. tutti i vecchi contratti di morattiana memoria sono stati rinnovati seppur al ribasso grazie sempre ai buoni rapporti della minoranza della società, persino la volvo è ritornata. per erichetto mazzarri sarebbe rimasto al proprio posto fino al trenta di giugno di quest’anno e alla fine ripeto resterà una parentesi anzi un’apostrofo giallo tra le parole n’cazzo

  99. davidegrosso 05/04/2016 alle 4:13 pm

    Cuchu, concordo. Se un inserimento su quella squadra quasi perfetta va fatto, ci vuole un omone (un 5 ) lungo e tecnico. Non a caso GWS soffre Aldridge o Gobert (Boston resta un mistero).
    Tornando al calcio, per l’Inter ci vuole un Big Man. Un grosso magari coi piedi a banana ma che sappia spostare i difensori prima dei calci d’angolo o di un calcio da fermo dalla 3/4.
    Il treccia, il Mauro? Ma quanto pesano?
    Se dovremo batterci con la gobbaccia, o epo o gente fisicamente forte (Miranda è bravo ma è secco).
    Ritorno: Lebron era il prescelto e nacque nello stesso ospedale di Steph Curry ma quest’ultimo è Maradona, James è un toro ne “Las Ventas” che ogni tanto, con moderata mia gioia, incorna lo spagnolo con la brillantina.

  100. Crush sta con mancini che deve stare.. SENZA PENSIERI 05/04/2016 alle 3:45 pm

    ma perchè il cholo dovrebbe venire da noi?
    “prima o poi” vuol dire “se e quando lotterete per la champions”

    cmq non scomoderei nessun Dio per giocare nell’Inter.. se proprio volete spendere 2 lire chiamiamo Ibraimovich e lo scudo lo vinciamo ad occhi chiusi…

    alla faccia di giambattista vico

  101. cuchu4trainer 05/04/2016 alle 3:32 pm

    @davide grosso
    condivido in pieno su KD35
    a dirla tutta la squadra di guerrieri è già buona cosi, dovendo aggiungere un 6/7 che spacca ora che Iguodala è anzianotto e Bogut al lumicino inserirei il…Gallo! gioca da 3 e 4 sia in attacco che in difesa e all’occorrenza può pure fare il 5 atipico conil fisicaccio che si trova
    PS mititca finale NCAA ieri notte!

  102. cuchu4trainer 05/04/2016 alle 3:29 pm

    @ doggolo
    per i 10 facoceri non è un problema anzi, per dirla tutta, avremmo anche dei buoni cambi in tutti i reparti
    è dio che ci manca, a meno che alessandro bianchi non si sia convertito al cristianesimo e cammini sulle acque

  103. gaber7striker 05/04/2016 alle 3:29 pm

    Faccio ammenda: io al terzo posto ci avevo veramente creduto. in due mesi abbiamo imputtanato tutto. E’ andata così.
    Non sto a fare l’elenco o la classifica dei colpevoli.
    Dico solo che all’inizio la società mi aveva favorevolmente impressionato.
    Lascio a chi è più esperto di me i discorsi sulla finanza, che personalmente eliminerei da qualunque forum calcistico per conclamata incompetenza del 99% di quelli che cercano di sviscerare l’argomento pur potendo presentare come titolo di studio più alto il certificato di nascita.
    Ma all’inizio mi era sembrato che la società mostrasse i coglioni: via i pesi morti e i raccomandati dalla società, stanziamento di discreto budget per colpi all’epoca giudicato ottimi (Hernanes), difesa mediatica eccellente contro le puttanazze pseudointellettuali e attacchi dei ladroni (il comunicato che ricorda la retrocessione delle merde l’ho stampato e fa bella mostra di sè nel mio luogo di lavoro, a imperitura memoria).Poi via via si sta sfaldando tutto: i media hanno per noi la considerazione che l’Academy Award ha per Alvaro vitali quando si discute sull’assegnazione degli Oscar alla Carriera, nell’organigramma c’è più gente che profughi sulle coste di Lampedusa e per quanto riguarda il lato calcistico vengono perpetrate scelte che porterebbero perfino Gesù Cristo a nominare suo Padre invano.
    Perché nemmeno l’Onnipotente riuscirebbe a spiegare il rinnovo e la continua fiducia a un Palacio (grazie di tutto, ma ormai duri 20 minuti, e quest’anno in camnpionato hai segnato meno di Acerbi) che ormai potrebbe essere titolare solo nella formazione di “The Walking Dead”, per non parlare del prolungamento alla carta igienica personale di Zanetti, i cui disastri sono più numerosi delle lamentele di Sarri o delle puttanate scritte dal riminchionitissimo involucro che tiene insieme le spoglie di Scalfari.
    Cristo Santo, se per essere da Inter basta avere piede nobile e far vendere magliette in Giappone, allora proviamo a tesserare Zico: stesso fiato di Palacio, esperienza da vendere, piede da fata, celeberrimo idolo in Brasile e anche in Giappone.

  104. davidegrosso 05/04/2016 alle 3:27 pm

    Gianpiero Ghio (ex Inter), seconda punta per un anno o due nel Novara. Fabio Enzo era la prima punta. Più incazzoso di Higuain ci fece sognare per un paio d’anni. Il Novara non aveva santi in paradiso, ora ne ha in Calabria. Tuttavia, mutatis mutandis, quei due salverebbero una squadra di fresconi in serie A. Il fatto che Enzo avesse una testa di cazzo è normale nel calcio, no?

  105. Teofilatto dei Leonzi 05/04/2016 alle 3:19 pm

    Ragazzi è fatta! Mandiamo Piero a Finale Ligure e vedrete che anche noi potremo metterci a fare tiki-taka come il Barça!
    http://www.ansa.it/liguria/notizie/2016/03/29/vigili-impongono-tiki-taka-a-ragazzini_dceca735-7f87-4695-8354-b293844ca2f2.html

  106. valdiviak 05/04/2016 alle 3:13 pm

    Cari Goombadi scheccheggiate veramente una cifra! Abbiamo 4 squadre davanti di cui 3 più forti e una che adesso vedrete che metteremo dietro. Arriveremo quarti (ma anche quinti non cambia nulla) e giocheremo in EL. Voi volete veramente la CL? Non siamo pronti per quella e comunque l’anno prossimo in EL ci sarà mezza premier che quest’anno partiva per vincere il titolo, quindi tanto schifo non farà.
    Io credo in questi facoceri e nel loro allevatore! Non fate i bracconieri!

  107. L'Interatore 05/04/2016 alle 3:03 pm

    In fondo al vaso di Pandora, Zeus ci aveva messo la speranza. Che vita di merda, porco Zeus!

  108. Uome Nelbaule 05/04/2016 alle 2:55 pm

    @lord e mrdelio: sul romanticismo sfondate la wandona aperta. e su società che “parlano di calcio”, da tifosotto medio, profetizzavo qualche tempo fa dell’Atletico del Cholo. Poi biz65 portò la mia attenzione sul libro di Pippo Russo: ignoravo la doyen e compagnia cantante

    @l’interatore: la chiosa del tuo ultimo post lo rende cocker “honoris causa”

  109. Chun-Li Chung 05/04/2016 alle 2:52 pm

    @qingdao: ora che non legge nessuno posso dirtelo in gran segreto. alvarez è una ferita aperta: quando lo prendemmo dal velez ero convinto che avessimo fatto un affare. all’epoca in argentina era pure più quotato di lamela e in quell’inter balorda era uno dei più dotati tecnicamente. peccato sia andata così.
    nella mia nazionale delle aspettative tradite lo metto esterno a sinistra nel tridente, non mezzala però anche se in quel ruolo nel 2013/2014 finì terzo nella classifica degli assistman assieme a pobbà.

  110. L'Interatore 05/04/2016 alle 2:46 pm

    Dopo la dichiarazione odierna del Cholo vivrò solo ed esclusivamente per quel giorno. Compatibilmente con le mie aspettative di vita…

  111. Chun-Li Chung 05/04/2016 alle 2:34 pm

    @lordpeto alle 1:43 pm: 😀

  112. Chun-Li Chung 05/04/2016 alle 2:33 pm

    non ho fatto manco in tempo a dirlo.
    ‘Simeone apre all’Inter: “Immagino il mio ritorno a Milano in futuro’.
    ora prego gesùcristo anche per aubameyang e biglia, magari funziona.

  113. PAOLO (@paoloLXXII) 05/04/2016 alle 2:29 pm

    Gh’è pòcch de sfojà verz
    Mancini cominci a fare l’allenatore e basta. Che per quanto riguarda il maneger a già abbondantemente dato prova.

  114. doggolo 05/04/2016 alle 1:57 pm

    Hai dio e lo metti in panchina? Io lo metterei sempre sulla fascia destra, con lui e dieci facoceri vinzi lo scudo fazile fazile.

  115. lordpeto 05/04/2016 alle 1:43 pm

    Farina, gli articoli di repubblica vanno letti al contrario come le canzoni dei Black Sabbath.

  116. ugoland 05/04/2016 alle 1:28 pm

    crush dispiace dirlo ma il progetto di mancini è fallito. Le 3 squadre sopra di noi sono partite ad handicap con 10 e più punti di ritardo. Arrivare terzi a dicembre era l’obiettivo minimo e non sarei stato nemmeno contento. la roma ha cambiato passo con il mercato di gennaio, noi no. Il problema è che con gli incassi delle coppe il divario si allargherà per cui dovremo approfittare di un eventuale flop di una delle suddette. ma se non ci siamo riusciti quest’anno?
    capitolo inter-lazio. mancini affermò che si accorse che non tutto andava bene già nel riscaldamento e tutti noi abbiamo visto che felipe melo era fuori di testa già nel primo tempo. In questi casi si tolgono i giocatori dal campo e si da una scossa agli altri. Bastava poco. O siamo solo bravi a mettere fuori squadra jovetic e osvaldo?

  117. afarina15 05/04/2016 alle 1:17 pm

    comunque l’articolo su Repubblica di oggi è esaustivo sia sul comportamento di moratti che sulla inutile e screanzata gestione manageriale degli uomini di thohir

  118. Crush sta con mancini che deve stare.. SENZA PENSIERI 05/04/2016 alle 1:02 pm

    io credevo che l’allenatore manager lo potesse fare mancini… lo dissi in tempi non sospetti quando ancora in panca c’era mazzarri…
    “thoir vorrebbe/dovrebbe fare come in premier e scegliere un allenatore a cui dare poteri e responsabilità di DS, e l’unico disponibile è mancini” (giuro ho scritto qlcsa del genere)
    da qui ho copiato nicoletti e da allora STO con mancini (ancor prima che si sedesse in panca)
    il progetto è fallito? non lo so…
    per me il manager l’ha fatto e l’ha fatto bene… abbiamo buoni giocatori e non abbiamo speso granchè a parte kondo (ma non credo che per lui siano tutti soldi buttati)

    il problema è stata la mancanza di gestione/motivazione/tiraturadicoglioni
    mi direte che è compito del mister, ed è vero… vi potrei rispondere che poteva aiutare la società, ed è vero…
    mi dite di cacciare lui e mettere sarri o di francesco in panchina? ed è stocazzovero

  119. Angelo Farina 05/04/2016 alle 12:51 pm

    a questo punto visto che la pista cinese sembra sia seria spero che i ritmi di lavoro schiavistici dei futuri padroni della beneamata sistemino una volta per tutti quella banda di screanzati senza talento che millantano di essere calciatori

  120. L'Interatore 05/04/2016 alle 12:43 pm

    @ugoland
    Hai ragione, ma se la società non è forte o è quasi del tutto assente ci vuole l’allenatore manager. Nell’Inter tutto ciò (ahimè) vale doppiamente. Mourinho docet.
    I nostri facoceri si prendono la libertà di fare prestazioni come quella di domenica perché tanto che cazzo cambia?! All’Inter si può: è questo il messaggio che serpeggia tra giocatori, allenatori, procuratori e compagnia cantante. Una cosa che mi fa girare le biglie a vortice!

  121. rabahmadjer 05/04/2016 alle 12:40 pm

    non credo che con DIO in panca questo gruppo, avrebbe fatto 35 partite su 38 da concentrazione top; credo però che DIO alcuni se non molti di questi giocatori non li avrebbe voluti vedere nemmeno in cartolina.
    credo però che abbiamo perso pateticamente punti contro squadre e squadrette laaaaargamente alla nostra portata.
    e l’elenco l’ho già fatto.
    scazzare in pieno match con la lazio ci sta, sono gli altri punti persi che fanno bruciare il culo.
    lo dissi a inizio anno: se riusciamo a fare bottino pieno con le squadre dal 10mo al 20mo posto, abbiamo grandissime chances di arrivare in CL.
    invece abbiamo scazzato troppe partite.
    punto.

  122. davidegrosso 05/04/2016 alle 12:40 pm

    Difficile cambiare idea, si sa, secondo la “medicina germanica” di Hamer, come minimo mi viene un bubbone che mi fa da terza chiappa. Non la cambio, Icardi è un buon giocatore ma non va bene per l’Inter. Giusto farlo giocare per venderlo bene e basta. Il solito parallelo col basket: se Durant va a Oakland la squadra si sfascia.
    Tuttavia c’è una cura miracolosa e a costo vicino allo zero, questa:

  123. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 05/04/2016 alle 12:32 pm

    steo
    Mancini se ne era accorto fin dal riscaldamento pre-partita, il problema è averla preparata, anzi non averla preparata in settimana pensando solo a brindisi, pranzi, cene e selfie del cazzo.

  124. ugoland 05/04/2016 alle 12:24 pm

    sull’organizzazione societaria di thohir elogiata, credo, da qualcuno permettetemi di dubitare. Non si può prescindere, in una società di calcio, dal piano tecnico, dedicando le risorse solo al marketing e alla comunicazione. E anche in questi campi non mi pare di aver visto grandi miglioramenti. Se vogliamo possiamo citare le merde e il cambio fatto assumendo marotta e paratici dopo anni di vacche magre con alessio secco e dirigenti che avevano poca dimestichezza col mondo del calcio. Va bene l’allenatore manager, ma fino a un certo punto. non può occupare lui il vuoto lasciato dalla società

  125. interclubqingdao 05/04/2016 alle 12:17 pm

    Prima lo scandalo col Torino, poi Bonucci graziato e Higuain massacrato. Ma i napoletani ce li hanno ancora i coglioni sotto o son diventati tutti dei femminielli?

  126. interclubqingdao 05/04/2016 alle 12:15 pm

    Per chiarire, i collaboratori lavorano con me e, al contempo, vanno in curva. A Genova è così.

  127. interclubqingdao 05/04/2016 alle 12:14 pm

    Chun, ho indagato, Ricky a Giugno è libero e viene via con 6,5 milioni. Sto seguendo la Samp, anche perché lavoro spesso a Genova è ho dei collaboratori della curva Samp. Stravedono per Ricky e Montella non lo toglie più.

  128. ugoland 05/04/2016 alle 12:14 pm

    per tutti i i fratelli di fede sofferenti, temo che mancini sia già via con la testa da un bel po’. Anzi. comincio a pensare che l’avventura sulla nostra panchina sia stata una vetrina per farsi vedere e ritornare nel giro che conta dopo l’esperienza turca. Questo giustificherebbe la gestione della squadra e delle formazioni a dimostrazione della sua bravura nonostante i limiti tecnici. Forse sono troppo sospettoso

  129. elmichetta 05/04/2016 alle 12:02 pm

    figa, vengo qua dopo una settimana di ferie e non trovo neanche la fascia a lutto.
    E si’ che il nero col blu sulla pagina ci sta bene.

  130. Steo Eo 05/04/2016 alle 11:52 am

    Se non ricordo male il Mancio nell’intervallo di Inter Lazio non rimase proprio tranquillo… e non si può certo dire che non intervenne tempestivamente… Molti qui considerano quella partita come l’inizio della fine e lui se ne era accorto già nell’itervallo!

    Per “spellare vivo” qualcuno bisogna che questi sia vivo appunto… certi richiami al dovere e all’amor proprio, all’orgoglio funzionano solo se davanti hai Calciatori in grado di recepirli…

  131. L'Interatore 05/04/2016 alle 11:48 am

    @lord
    Mi tocca correggerti su quel famoso Atalanta-Inter 3-1. Mou non li ha spellati vivi dopo la partita ma durante l’intervallo, tant’è vero che a fine gara – oltre ad assumersi tutte le responsabilità della sconfitta – dichiarò: “Partita dai due volti, il primo tempo l’hanno vinto loro, il secondo noi.”
    Se non è genio questo….

  132. lordpeto 05/04/2016 alle 11:26 am

    Io credo che i nostri twittanti facoceri con Jose’ avrebbero fatto almeno 35 partite su 38 a livello di Inter-ladri di coppa italia. L’Inter del triplete canno’ solo una partita (dal punto di vista dell’impegno), a bergamo, e Jose’ li ha spellati vivi.

  133. mao3200 05/04/2016 alle 11:23 am

    E comunque darei tutto per avere un allenatore che parli in conferenza stampa come Simeone…sono comunque tutt’ora sul carro di Mancini.

  134. Chun-Li Chung 05/04/2016 alle 11:15 am

    “Inter: Mancini ora vuole garanzie”.

    Niente, ho detto una stronzata. Rivoglio José 😀

  135. Chun-Li Chung 05/04/2016 alle 11:14 am

    concordo in pieno con Lord, con Borlini e ovviamente anche con la fregna che quella ha ragione a prescindere.
    ciò detto, un solo punto mi dà dei dubbi: il ritorno di Mourinho. ma felice di essere smentito.

    [segue PanamaPapirers]
    lasciando stare le dichiarazioni di amore e il fatto che tutti saremmo contenti tornasse, ecc.ecc. temo una cosa. siccome molti qui si lamentano degli arbitri e dato che più di qualcuno in serie A ha “unfinished business” col portoghese (leggasi: vendette in serbo), io credo che -sempre aderendo alla tesi di coloro che vedono l’inter nel mirino- “i nemici” non vedrebbero l’ora di incularci e di dare fiato alla loro fissa: “prima avete vinto fortunosamente, ora la musica è cambiata, dov’è mourinho senza giocatori fortissimi”, poi partirebbero squalifiche a nastro, poi inibizioni, poi interrogazioni parlamentari ed editoriali mestruati a orologeria, poi…

    io credo che, come ho già detto, per combattere questo stato di cose precalciopol-esco (e diciamolo) tocchi fare la guerra. e andare alla guerra con mou in testa è bello ed esaltante: lui è l’unico (insieme a simeone e klopp) con cui la farei. ma bisogna pure avere una corazzata in campo e tante risorse per allestirla, perchè una squadra oggettivamente così umorale e con alcune debolezze strutturali in rosa com’è oggi avrebbe vita facile ad essere brutalizzata sul campo da arbitri spocchiosi (possiamo davvero vincere le gare in 9 con queste amebe?), una lega calcio che affilerebbe i coltelli e un sistema mediatico a cui non parrebbe vero di sbatterci in copertina per ogni minchiata o facendo uscire da appiano ogni singolo starnuto pur di destabilizzare l’ambiente. saremmo di nuovo contro tutti, con la differenza che oggi ci trattano con superficialità, domani sarebbe con una cattiveria disposta a tutto.

    e poi, mi piace pensare che chi se l’è presa al culo nel 2008-2010 non abbia possibilità di rivincita (che desidera da allora) e continui a cuocere nel suo brodo di livore, vendetta, fistole anali, raccontandosi delle frottole e negando la realtà per non ricordare cosa è successo davvero e cos’è stato quel tir che gli è arrivato in faccia. non si capacitano ancora oggi.
    infine, sono entusiasta all’idea che Egli torni, giuro, ma pure spaventato dal fatto che un eventuale fallimento (se ha avuto delle sconfitte al real e al chelsea-bis, sono da mettere in conto anche a milano) rovinerebbe e annacquerebbe un po’ quell’impresa titanica del 2010 e poi, come dice qualche zoccola quando ti lascia “le storie d’amore per diventare eterne devono prima o poi finire”.
    secondo me dobbiamo andare avanti e mostrare che possiamo tornare a dominare anche senza mourinho. allo stato attuale delle cose è utopia, ma un evento del genere zittirebbe per sempre tutti e anzi ingigantirebbe l’impresa del 2010. e io credo che simeone sarà la persona giusta per farlo (spoiler).
    ovviamente, mentre solleviamo la coppa campioni ci sarà l’ologramma di José che, come nel finale del Ritorno dello Jedi, appare in cielo assieme a Yoda, Obi-Wan e Lucescu, guardandoci festeggiare e sorridendo perchè finalmente non siamo più dei pirla 😀
    [fine]

  136. mrdeliorossi 05/04/2016 alle 11:10 am

    oggi il mecenatismo nel calcio se lo possono permettere solo quelli che hanno danaro infinito. si parla di 190 M Euro per Neymar. siamo alla follia, una follia collettiva dove tutto sembra sostenibile. ma anche 40 per Kondogbia è assurdo. mi spiace dirlo ma il Mancio è un esponente di questo mondo. è uno che compra giocatori secondo il capriccio e li panchina. viene il sospetto che il suo vero lavoro sia quello, comprare, piuttosto che allenare per vincere.
    per me oggi il vero “romanticismo” è creare una squadra e avere una società in cui si parla di calcio. e mi duole dirlo ma la Rube è stata capace di farlo, con giocatori forti ma non inarrivabili e una società quadrata che conosce il calcio.

  137. rabahmadjer 05/04/2016 alle 10:59 am

    questa storia della squadra da 5-6 posto ha rotto il cazzo.
    abbiamo buttato via due mesi per colpe di singoli e mister, nn perchè siamo da 5.-6 posto.
    dovevamo essere tranquillamente a 60 – 62 punti (2 persi con atalanta, 2 col carpi, 2 col verona, 1 con sassuolo), altro che cazzi.
    poi magari 4 o 5 ci arrivi lo stesso, ma lottando fino a maggio.
    mica come adesso che sei a stagione finita a pasqua.

  138. lordpeto 05/04/2016 alle 10:35 am

    Ecco, messa cosi’ son d’accordo. Ahime’ credo che il bel mecenatismo romantico di una volta sia finito, almeno fino a quando un discendente di casa Moratti non cadra’ nuovamente vittima della passione nerassurra.

  139. Uome Nelbaule 05/04/2016 alle 10:28 am

    @lord, scusa rispondo solo ora perchè sono a super-collo con il lavoro e non ho letto nemmeno tanti goombadi, ciò che sarebbe oggi come ieri l’unica consolazione.

    Mi sono spiegato male. Provo a essere sintetico, così puoi valutare la mia onestà.

    “Considerazioni di un tifosotto”:
    Ieri volevo dirti che non hai fatto nessuna figura:
    1) razionalmente credevi in thesprogecto (che, peraltro, nonostante le PI e i subumani di fcinternews, a quanto risulta è ancora in essere). Io, più irrazionalmente (sono irremediabilmente attratto dal mecentismo illogico a la Mad Max, sebbene consapevole che nel lungo periodo non funziona, credo che nel calcio vinci, salvo rare eccezioni, solo se investi (“sperperi) un pacco di denaro, Ma per ciccetto (pardon) ammette che c’è del rancore.
    2) credo che il suo errore sia stato di eccessiva fede nella forza di una gestione aziendalistica da manuale di economia; peraltro, di un’azienda che finanziariamente e a livello di risultati, stava male
    3) con questo, ribadisco, assodato che di soldi ne ha pochi e pochi ne vuole/può mettere per l’inter (“pochi” da leggersi ovviamente in senso relativo, per la gestione di una società comunque milionaria) quest’estate ha fatto molto più di quanto era lecito attendersi. Io credo ancora che Kondo e Jovetic siano giocatori che potevano/potranno fare la differenza in un campionato come il ns. Ad esempio ho molto apprezzato ET che in terra arabica non cede/ignora le ennesime, nevrotiche, richieste di robertina-la-pazza di una nuova semi-rifondazione a gennaio.
    4) durante il campionato errori marchiani della società sono secondo me:
    i) quanto giustamente dici tu, non dovevano permettere a Mancini di abbassare la tensione (ciò che viene dopo la Lazio, quando il nostro scheccheggia anche per le cene sociali, i regali e, soprattutto, il clima da compagnia festante da sabato all’Hollywood dei facoceri)
    ii) non aver inchiodato squadra e tecnico tra il dopo lazio e il pugno ‘semiduro’ in mondo visione di Pierpiero. Ma lì, senza polemica e da tifosotto, si sente la distanza e il retroterra delle tourneeè e cene volte al marketing. Lì, come dice Real, il Divino avrebbe inchiodato tutti, presidente compreso: “vuoi la qualificazione in UCL, fermi tutto e fai come dico io”

    In sintesi, il paradosso a monte, sempre da tifosotto, è che se sei distante e non super-competente (e ci sta) ti “devi” affidare ad un manager allenatore (o altra figura tecnica fortissima). Ma se lo fai con Mancini (che per altri aspetti è alla lunga il meno peggio), ne paghi i costi. Alti, in termini umorali. Vd. Eder. Vd. anche Jovetic (penso ormai siamo rimasti soli Chun e io sul suo malandato carro):sapevi che era un giocatore da rilanciare. Fino a quando aveva fiducia e la sentiva ha fatto benissimo.

    CON QUESTO: soffro come te, credimi, e vedere sui social o al bar gli scara-ratti che godono (pare solo) per questo, nonostante le tranvate che prendono ogni volta che superano Ventimiglia. In questo, essendo in Asia, almeno ti risparmi i loro musi.

    Fine del papiranzo con scuse a tutti

    PS Sulla dichiarazione di finale in UCL ’16: la riportavano 2 anni fa le solite cassette e siti per tifosotto, probabile che abbia detto “vorrei ci fossimo noi” ie. “è un desiderio non un obbiettivo)

  140. lordpeto 05/04/2016 alle 10:18 am

    No Steo, la societa’ e’ nuova, e’ normale che faccia errori. L’importante e’ imparare, farne tesoro e non ripeterli. A livello manageriale, come dico da un anno, siamo sicuramente ottimi, quello che manca, come dico spesso con doggy, e’ la gestione del lato sportivo (che per una societa’ di calcio non e’ poco…). A furia di mancare gli obiettivi sportivi prefissati, e quindi pagarne le conseguenze in ambito economico, credo che capiranno che i risultati sportivi sono l’unico volano intorno al quale possono creare anche una crescita dei ricavi che faccia la differenza. L’obiettivo era riportare l’Inter tra le top 10 mondiali in 5 anni. Per adesso siamo oggettivamente molto molto lontani.

    Un modo per recuperare un po’ del terreno perduto, almeno dal punto di vista della globalizzazione del marchio, come dicono loro, sarebbe riportare a casa Jose’: 40.000 abbonati sicuri e Inter di nuovo sulla bocca di tutti, in tutto il mondo. Venderesti Inter channel anche in Papuasia, avresti offerte di partnership da tutto il mondo solo per poter accostare il nome di una azienda a quello del Vate. Se si possono sputtanare 13 milioni per eder credo non sia follia investirne 20 per Dio. I tempi sono maturi e, dal punto di vista economico non vedo altre strade, a meno che non ci sia davvero un fesso cinese che mette 100 milioni per non contare un cazzo (non essendo milanista e conoscendo i cinesi la vedo dura, a meno che non sia il primo passo verso una acquisizione di maggioranza).

  141. Steo Eo 05/04/2016 alle 9:57 am

    Se Lord ha ragione noi non abbiamo nessuna possibilità di tornare a vincere…

    Perchè la società questa è e questa sarà… e siccome gli si da tutta questa importanza…amen!!!

    Resto della mia idea…se abbiamo la capacità/fortuna di inserire 3/4 Calciatori nelle prossime sessioni di mercato…della società non parleremo più…come per altro è già accaduto in passato…basta avere memoria!

  142. Angelo Farina 05/04/2016 alle 9:27 am

    la lazio con la stessa squadra di facoceri di quest’anno ci è arrivata al terzo posto e ad agosto si è sciolta come neve al sole; con la concentrazione e la determinazione giusta il vantaggio accumulato a culo nella prima parte della stagione poteva essere amministrato saggiamente soprattutto alla luce della sicura crisi napoli che io ho vaticinato arriverà terza.

  143. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 05/04/2016 alle 9:12 am

    Sottoscrivo parole e virgole di lord; quello che mi fa incazzare è pure i tifosi più o meno competenti o più o meno focozzoni di questo sito saprebbero gestire quell’ammasso di facoceri in maglia nerassurra meglio di gente strapagata per farlo.

  144. cuchu4trainer 05/04/2016 alle 9:01 am

    io cito Lord parola per parola da ieri mattina
    sacra verità

  145. cuchu4trainer 05/04/2016 alle 8:53 am

    ah ah ah ora spunta l’Inter tra i Panama Papers…stai a vedere che wikileaks l’ha creato Moratti!!!

  146. lordpeto 05/04/2016 alle 7:06 am

    Io dico che ci vuole anche un briciolo di onesta’: l’allenatore l’anno scorso ha detto che quest’anno si sarebbe lottato per lo scudo. Siamo partiti benissimo, non avevamo le coppe, con un minimo di professionalita’ si andava in CL sicuro, altro che squadra da quinto posto. Poi, dalla lazio in poi, anziche’ prendere per le palle giocatori e allenatore, si e’ cominciato con dichiarazioni del tipo “si sapeva fin dall’inizio che le squadre che avrebbero lottato per il titolo sarebbero state altre; ci sono squadre piu’ attrezzate; giocano insieme da piu’ tempo”. Qui e’ mancata la societa’, solo qui. Invece di prendere per il collo mancini che contraddiceva se stesso gli hanno comprato eder (e venduto guarin, cessione che voi sottovalutate, ma era l’unico centrocampista col cambio di passo, pur essendo senza cervello). Da li’ crollo verticale e conferme su conferme del mancio, fino al patetico “mancini resta anche senza CL” di poche settimane fa. Cosi’ la societa’ ha dimostrato di essere nulla. I giocatori son come i parassiti, quando annusano nell’aria che il capo latita cominciano a farsi i cazzi loro e i risultati sono la partita vergognosa, da licenziamento per giusta causa, di domenica.

  147. lordpeto 05/04/2016 alle 6:43 am

    Uome, senza polemica, sono d’accordo a meta’ con te. Nel senso che ci sta quello che dici, ma davvero non capisco perche’ tendi sempre a travisare quello che dico io e a mistificare la realta’ con dichiarazioni mai dette. Scrivi: “Ad esempio, diffido di cicciopanzo (dei suoi pagherò e della sua finanza creativa) e non credo che la sua gestione sia meglio, in assoluto, di quella familiare di mad max (che qualcosa ci fece vincere, unici in Italia, portando fior fior di campioni e anche anche Josè da queste parti e, per due anni, facendo scoppiare i fegati a mezza italia). Qui siamo al terzo, facciamo secondo anno pieno di nasigoreng che dichiarò “nel 2016 noi in finale UCL a S.Siro” e i risultati sono pessimi.”
    Che bisogno c’e di ricordare i meriti di Moratti in risposta al mio commento in cui parlavo di “gestione familiare POST TRIPLETE”? E ancora con la storia della finale 2016? Riporto il virgolettato dell’intervista di Thohir da Fazio: “Io credo che abbiamo le cose fondamentali a posto per i prossimi due/tre anni e credo sia molto importante che nel 2016 la finale di Champions League si giochi a Milano e l’Inter deve prepararsi. Non so se potremo vincere ma credo che almeno, con una preparazione che via via sarà migliore, potremo tornare a disputare la Champions League molto presto”
    Sei liberissimo di criticare chi vuoi, ma fallo in maniera onesta. Di errori ce ne sono tanti reali, non perdiamo tempo a commentarne altri inventati. Thohir ha i suoi difetti, porta sfiga, e’ pure musulmano cazzo, ma non ha MAI detto che il suo obiettivo era vincere la CL nel 2016. L’obiettivo era il terzo posto quest’anno, ed e’ stato fallito. Parliamo di questo, che su immaginarie finali di CL e libri in tribunale a giugno gia’ ci sguazzano le PI.

  148. realsbatibalovic 05/04/2016 alle 3:21 am

    Mao
    ho poco tempo, ho dato una letta veloce qua e là e ho scritto di getto quello che pensavo, non avevo visto il tuo messaggio (in realtà non so nemmeno esattamente di che cosa stiamo parlando). Evidentemente pensiamo le stesse cose, meglio così. 🙂

  149. mao3200 04/04/2016 alle 9:37 pm

    Real praticamente hai riscritto quelli che ho scritto io, in campo musicale, che conosci bene, sarebbe plagio..,Almeno citami..oppure
    Se
    Qualcuno vuole parlare di me mi deve pagare cit. Vangelo secondo jose

  150. Teofilatto dei Leonzi 04/04/2016 alle 8:35 pm

    @Davide: altro che Spurs d’Italia, ormai siamo una via di mezzo tra i patetici Knicks e i derelitti Nets.

  151. Chun-Li Chung 04/04/2016 alle 7:53 pm

    quanti top player ci sono in italia?

  152. Chun-Li Chung 04/04/2016 alle 7:49 pm

    una solida base su cui progettare il futuro

  153. Eskil 04/04/2016 alle 7:32 pm

    @focus
    a Monaco i gobbi stan fissi a 90°

  154. Chun-Li Chung 04/04/2016 alle 7:31 pm

    @interclubqingdao: ti ho pensato al gol di Riki-Taka. è grave? 🙂

  155. Angelo Farina 04/04/2016 alle 7:29 pm


    miranda quando i falli li prendeva

  156. Chun-Li Chung 04/04/2016 alle 7:29 pm

    “Non è importante chi giocherà domani, a me interessa solo che i 18 che saranno scelti capiscano che in partite come questa ogni minuto è la vita”.

  157. xevaristox 04/04/2016 alle 6:29 pm

    Qualcuno mi sa dire quanti gradi ci sono a Monaco (di Baviera, s’intende)?

    # 4 forse? 😉

  158. focusreload 04/04/2016 alle 6:01 pm

    Buongiorno goombadies. Scrivo pochissimo sul sito e vi leggo ancora meno, però stamattina un gobbo dimmerda mi ha mandato il seguente messaggio: Primavera anomala, Napoli -6, Milano -18. Qualcuno mi sa dire quanti gradi ci sono a Monaco (di Baviera, s’intende)? Grazie anticipatamente.

  159. PAOLO (@paoloLXXII) 04/04/2016 alle 6:00 pm

    Non ce l’ho con nessuno in particolare. Ma con la frase “non si è visto nemmeno uno schema” sì: la odio.

  160. Steo Eo 04/04/2016 alle 6:00 pm

    Interatore…fratello mio…ascolta…

    Inter 87/88 (stagione di mmerda!!!)

    Inter 88/89 (Inter dei record!!!)

    Stesso allenatore / stessa società / giocatori diversi…(innesto estivo di Lothar – Andreas – Nicolino – Ramon – Alessandro).

  161. ugoland 04/04/2016 alle 5:59 pm

    La spina dorsale della squadra ci sarebbe: handa, miranda-murillo, brozovic,kondo icardi. banega sembra già preso, eder, d’ambrosio, medel e palacio jovetic credo rimangano.
    Io darei una chance a laxalt (se non altro corre)e prenderei un paio di buoni giocatori. Altro non credo si possa fare. Però già banega al posto di medel è tanta roba

  162. ugoland 04/04/2016 alle 5:57 pm

    a questo punto se deve restare mancini occorre qualcuno a cui affidare costruzione della squadra. mancini e ausilio hanno fatto errori su errori.

  163. Angelo Farina 04/04/2016 alle 5:44 pm

    a questo punto penso che il nostro esterno migliore sia dodo

  164. Crush sta con mancini che deve stare.. SENZA PENSIERI 04/04/2016 alle 5:28 pm

    @mario… Io sto con mancini…
    Non dovrei.. Non vorrei… Ma se vuoi (quasi cit.)
    Sarei dell’idea di fargli fare un’altra stagione, senza permettergli di stravolgere la squadra però…
    Io a questi focozzoni mi sto affezionando

  165. davidegrosso 04/04/2016 alle 4:53 pm

    Per Dog:
    perché non siamo gli Spurs d’Italia? intendendo volontariamente male, gli Spurs americani hanno dato fiducia a Leonard, hanno acquistato Aldridge e possono davvero scippare il titolo a GSW. Ma gestire 5 persone in campo è più facile che farlo con 11. Molti dicono che il basket stia cambiando. Il calcio no?
    per tutti: credo davvero che bastino due innesti. Tuppe tuppe marescià (top players o no, ma Diego Milito era considerato tale?)

  166. L'Interatore 04/04/2016 alle 4:47 pm

    @faccia
    A sciare. Dici che mi sono dilungato un filini?

  167. facciadaperno 04/04/2016 alle 4:41 pm

    @l’interatore iul tuo post mi fa sorgere una domanda : dove hai passato la Pasqua?

  168. interclubqingdao 04/04/2016 alle 4:40 pm

    Ieri a Firenze il migliore è stato Ricky, insieme a Viviano e Quaglia.

  169. mariopoppins 04/04/2016 alle 4:38 pm

    @Crush ci stai ancora con Mancini?

    Se si ti immagino come Roger Daltrey in Tommy.

  170. interclubqingdao 04/04/2016 alle 4:35 pm

    Sconcerti attacca Bonucci in difesa di Higuain.
    Allora è vero che gli Agnelli perdono il Corriere e forse vendono la Gazzetta. De Bortoli che parla liberamente non era stato un caso, allora.
    Sono curioso di vedere cosa succede nel parallelo Testata-Bonucci/Toccata-di-mani-Higuain.
    Napoli insorgi.

  171. L'Interatore 04/04/2016 alle 4:26 pm

    E basta con sta storia della rosa scadente e degli arbitraggi contro! Basta!
    Sono state giocate 31 partite su 38, trentuno su trentotto! Due conti li possiamo già fare.
    I fatti (e non le chiacchiere) dicono che:
    – questa rosa a Natale era prima in classifica pur giocando di merda: in un campionato scarso come la Serie A ciò è possibile;
    – dopo la sosta natalizia la squadra ha avuto un’implosione clamorosa quanto inspiegabile durata non due giornate ma ben DUE MESI, scivolando dal primo al sesto posto;
    – questa stessa rosa da 6°-7° posto come dice qualcuno ha dimostrato che – SE VUOLE – in Italia se la gioca alla pari con chiunque, quindi o l’Inter non è da 6°-7° posto, o le altre non sono da 1°-2°-3°.

    Dai fatti le considerazioni, partendo dal basso.
    1) I giocatori.
    In una parola: vergognosi. Non sono tutti campioni e non sono tutte seghe. Sono certo che molti dei nostri in altre squadre farebbero sfracelli, non sarebbe la prima volta. Ma il loro atteggiamento in tantissime partite è stato indolente, stucchevole, non professionale. Il che è assolutamente inaccettabile. Meriterebbero un calcio nelle palle per ogni euro che guadagnano.
    2) L’allenatore.
    Ero manciniano convinto, non lo sono più. Un bravo chef ti fa un grande piatto anche con gli avanzi in frigo, non necessariamente col foie gras, tanto più se non ce l’hai. E Roberta cosa ha fatto? Solo mappazzoni. Non un modulo chiave, non una formazione titolare, non uno straccio di schema, un cazzo di niente. Sfido chiunque a dimostrarmi il contrario. E la gestione dei giocatori? Possibile che ogni anno ce n’è più di uno con cui sbotta? In più, l’aggravante dell’isteria trasmessa alla squadra. Se i giocatori si comportano in una certa maniera in campo, il primo colpevole è lui. E basta prendersela sempre con l’arbitro di turno, cazzo! È troppo da perdenti. Qualcuno disse a suo tempo: “Avremmo vinto anche in 7…”
    3) La dirigenza.
    Il problema dei problemi. Avete già detto bene: il pesce puzza dalla testa. Chi è che deve far capire ai propri dipendenti la filosofia aziendale? Chi deve spiegare a quei quattro giovanotti miliardari cosa significa indossare la maglia dell’Inter? Chi deve spronare, coadiuvare, riprendere, tirare le orecchie all’allenatore? Thohir, Moratti, Zanetti, Bolingbroke, Ausilio, Stankovic… Cosa cazzo fanno tutti quanti a parte riempire una casella dell’organigramma?
    Non abbiamo mai avuto una società forte, e questo è sempre stato un handicap pazzesco, specie rispetto a Merde A e Merde BB. Mourinho lo capì subito e infatti fece l’unica cosa possibile in un contesto del genere: sostituirsi alla società. Mourinho era al contempo allenatore, presidente, dirigente, magazziniere e forse anche cheerleader. All’Inter funziona solo così, con l’uomo forte al comando. Quest’anno con lui avremmo vinto lo scudo il mercoledì delle ceneri… L’unico che vedrei in grado di gestire il mondo Inter al di fuori del Vate è il Cholo Simeone.

    Chiedo scusa per lo sfogo papiroso.

  172. doggolo 04/04/2016 alle 4:15 pm

    Ahhh come gioca a calcio il Sassuolo, ahhh perché non potremmo essere gli spurs d’Italia, ahhhh come è bravo l’allenatore della puteolana, ahhh come gioca bene il Belgio.

  173. Chun-Li Chung 04/04/2016 alle 4:07 pm

    chi è il toppe pleier* della roma (pjanic -pur con i suoi limiti di personalità- a parte)?
    ecco.
    chi è il toppe pleier del napoli (higuain a parte)? reina forse? nì…
    ecco.
    chi è il toppe pleier della fiorentina?
    ecco.
    chi è il toppe pleier del milan?
    (rotola una balla di fieno)

    non viene il sospetto che parlare di toppe pleier al plurale in serie A sia azzardato? di toppe pleier ne vedo max uno per squadra e manco in tutte le big. la rube la escludiamo dato che ne ha almeno 3 e non fa testo. se invece si parla “ottimi giocatori di levatura internazionale” il discorso cambia: parliamone e allora facciamo i confronti con l’inter.
    il problema non sono i toppe pleier. il problema è la base che sta sotto e su cui un toppe pleier va innestato per farti fare, casomai, il salto di qualità 🙂

  174. realsbatibalovic 04/04/2016 alle 4:01 pm

    Be’ ma non è che sia poi così difficile guardare la realtà attuale. Noi potevamo avere qualche chance se Jovetic giocava da fouriclasse che fa al differenza. Purtroppo non è stato così.

    Juve, Napoli e Roma per ora sono più forti di noi. La Fiorentina no, e infatti il vero fallimento sarebbe arrivare dietro la Fiorentina. Per il resto siamo dove dovremmo essere come forza di squadra. Il che significa che Mancini alla fine ha fatto il compitino, perché la bravura di un allenatore è far rendere la sua squadra un po’ di più rispetto al valore. Certo, coon Il Divino in panca probabilmente si lottava fino all’ultimo con le prime. Ma quello è Il Divino mica per niente, no?

  175. ildottore80 04/04/2016 alle 3:54 pm

    un po’ di figa qui?!

  176. Angelo Farina 04/04/2016 alle 3:52 pm

    voglio lo stesso spacciatore di doggolo

  177. davidegrosso 04/04/2016 alle 3:42 pm

    Ignorantone senza vergogna dico la mia: la “garra” dell’asado non è mancata. I cross dei terzini nemmeno, i nervi tesi significano voglia di vincere. Lopez non è fesso, da fermo sa giocare e ha donato un gol alla sua squadra. Il mio modo strabico di vedere è questo: ci vuole un attaccante che sappia colpire di testa, altrimenti uno che sappia dosare in angoli e forza un passaggio centrale. Non li abbiamo. Quarti va bene e adesso torna il figlio di Angelo.

  178. ugoland 04/04/2016 alle 3:30 pm

    in ogni caso non possiamo comprare un top player quest’estate ma qualcuno che possa diventarlo. Ma qui occorre gente che sappia scovarlo e anticipare la concorrenza.

  179. ugoland 04/04/2016 alle 3:28 pm

    io non so quanti top player ci siano nel calcio, faccio fatica a vederne in Italia (tranne forse higuain). In ogni caso uno l’abbiamo venduto come fosse (kovacic) e uno comprato forse lo sarà (kondo). Continuo a pensare che per stare ai vertici della scarsa serie a bastano un gruppo di buoni giocatori, un gruppo di comprimari e un allenatore che sappia trarre il meglio e non cerchi di fare il fenomeno

  180. Steo Eo 04/04/2016 alle 3:27 pm

    No, no…alla fine ci siamo capiti…eccome!
    Voglio proprio dire questo… Il Calciatore (uso la maiuscola non a caso…) è quello che quasi mai ha paura e quasi sempre riesce a dare il massimo…esattamente!
    E noi ne abbiamo pochi; e se devo essere sincero non sono nemmeno sicuro su quelli che penso lo possano essere…
    E per arrivare secondi o terzi qualcuno in squadra lo devi avere … sono convinto che le prime tre ne hanno più di noi…sicuramente…tutto qua!

  181. tirimancini (@tirimancini) 04/04/2016 alle 3:25 pm

    Ancora con questa storia della rosa da 6/7 posto? Il vero fallimento di una stagione come questa (senza il peso delle coppe, forse qualcuno lo ha scordato) è che siamo la peggiore squadra della serie A come qualità del gioco…qualcuno mi dice una sola partita dove si e’ divertito ed ha visto una bella squadra? Anche il gruppo sembra saldato se no partite come quella di ieri le porti a casa…ma il Sassuolo, la Fiorentina, l’Empoli, il Bologna non vi sembrano tutte più squadre di quella accozzaglia vista ieri, a prescindere dalla rosa?

  182. Crush sta con mancini che deve stare.. SENZA PENSIERI 04/04/2016 alle 3:03 pm

    Steo… nu parlamm ma nun ce capimm
    Le capacità ci sono in questi giocatori… La concentrazione si perde e se la fanno addosso…
    Se poi vuoi dire che un top player non ha mai paura e da sempre il massimo ti dò ragione, ma per arrivare terzi in questo campionato non servivano top player

  183. Chun-Li Chung 04/04/2016 alle 2:43 pm

    una volta avevamo un direttore sportivo e addirittura un “chief football administrator”. si chiamavano piero e giovanni.
    il lunedì a esternare alla stampa è però sempre massimo, peraltro solo per smentire la cessione delle sue quote di minoranza.

    questo silenzio mi angoscia: ora telefono a casa ausilio-gardini per sapere se stanno bene, e se hanno qualcosa da dire sulla gara di ieri (risultato, allenatore, arbitri, prestazione, la qualunque).

  184. Eskil 04/04/2016 alle 2:41 pm

    ET continua col suo megafantaultra progetto:
    fase 3: si piglia una squadra di premier chee insieme a quella ammerigana e quella itagliana fa una competizione internazionale addubbai a natale UCL (Urca Che Limone) per vendere poi millemilamigliardi di magliete delle tre super potenze ai padri biologici dei bimbi che le producono in franciaisin nelle fabbriche del nuovo socio cinese…..

    fonte certa: Mi, l’Ano (mio, vi) finanz(i)a

  185. ugoland 04/04/2016 alle 2:36 pm

    il vostro ragionamento non fila. I punti persi sono con atalanta, carpi, verona, torino e altre squadre inferiori alla nostra. Se domenica perdiamo col frosinone completiamo le figure di cacca

  186. Steo Eo 04/04/2016 alle 2:36 pm

    Se i giocatori (che ci sono) al primo intoppo se la fanno sotto è perchè in realtà non ci sono…
    Ecco dove ti sei contraddetto…

  187. Crush sta con mancini che deve stare.. SENZA PENSIERI 04/04/2016 alle 2:31 pm

    Steo dove mi sarei contradetto?
    I giocatori ci sono e lo confermo… Il problema é troppo spesso la perdita di concentrazione e la perdita di fiducia al primo intoppo…
    Se tremano le gambe a giocare contro maxi lopez e baselli il problema non credo sia il facocerume…

  188. mao3200 04/04/2016 alle 2:20 pm

    Io non vedo disfattismo, vedo un po di realtà che a inizio campionato ci accreditava del 4-5 posto, considerando la forza della rosa, al pari della Viola, e noi siamo lì….il 3posto sarebbe stato possibile solo se ci fosse stata una implosione delle prime tre( anche se a turno Juve e Roma hanno avuto problemi ) e se tutte le scommesse fatte in fase di mercatofossero stata azzeccate. Poi c’è anche anche l’opzione che jovetic avesse fatto il fenomeno tutto il campionato e non solo per 15′ contro l’Atalanta alla prima di campionato. Abbiamo creato tutto sommato una base che parla di un portiere, due centrali difensivi, un centrocampista e 2 attaccanti, il resto dovrebbe essere fatto quest’estate. IMHO!

  189. realsbatibalovic 04/04/2016 alle 2:10 pm

    Non ho visto la partita e a posteriori ne sono felice visto com’è andata.

    Però ho visto le immagini della patetica simulazione di Belotti e dell’assurda espilsione di Nagatomo e, pur comprendendo tutte le critiche alla squadra che prendo certamente per buone sulla fiducia, una roba simile non si può vedere. Quella roba lì ci è costata la partita e ha reso impossibile qualsiasi recupero, viso che si era rimasti in 9 contro 11. Mi pare un errore di una gravità gigantesca, non si può far finta che non ci sia stato.

    Poi parliamo pure del resto: io a inizio stagione pensavo che saremo arrivati quarti e forse arriveremo proprio quarti, o quinti, che non fa una gran differenza. Però rispetto all’ottavo posto della scorsa stagione e agli orrori mazzarriani continuo a pensare che si sia imboccata la strada giusta.

  190. ugoland 04/04/2016 alle 1:53 pm

    intanto sembra che il buon thohir voglia acquistare una squadra in premier. Considerato quanti soldi investe nel calcio stiamo freschi

  191. ugoland 04/04/2016 alle 1:50 pm

    chissà come si fa a stabilire che una squadra è da 5 o 6 posto e un’altra da 2°. A questo punto che le giochiamo a fare le partite? pigliamo un allenatore da 2° posto, un portiere da 3° e un attaccante da 1°, facciamo la media…….
    P.S ieri il napoli non mi è parsa da 2° posto e l’udinese da 17°
    quand’è che si ricomincia con l’olio di oliva?

  192. Steo Eo 04/04/2016 alle 1:45 pm

    i giocatori ci sono.. sono questi e basta… questi giocatori potevano tranquillamente arrivare terzi se non secondi…

    abbiamo la capacità di concentrazione (e concertazione) di una squadra di dilettanti…appena subiamo, anche per 1 secondo, vanno tutti in mestruoduro…

    Ecco..scusa..non ho capito…i giocatori ci sono o no? No perchè a me sembra tu sia caduto in contraddizione…ma giusto un cicinin eh…

  193. doggolo 04/04/2016 alle 1:32 pm

    sempre a scheccheggiare, squadra a settembre da 5/6 posto e siamo in lotta per il 4º, cosa c’è di strano? Cosa?
    due partite buone di Murillo ed era diventato il nuovo samuel, tre partite buone di Perisic ed il ryan goffa croato, tre partite buone di brozovic ed ecco il nuovo prosinecki, una partita buona di telles ecco il nuovo pistone.sempre a scheccheggiare sulla garra, la grinta, la voglia etc etc. Ahh perché non potremo essere noi il Leicester italiano, ahhh perché non prendiamo un di Francesco che ci farà lottare per un 4-5 posto epocale. Ahhh come gioca il Belgio.

  194. davide meloni 04/04/2016 alle 1:27 pm

    Se non arrivi in tribunale per il bilancio ci arrivi con il mercato di ciuffetto. Venghino siori venghino.

  195. rabahmadjer 04/04/2016 alle 12:57 pm

    bella anche la scusa della stanchezza per gli impegni delle nazionali.
    veramente notevole come teoria.
    la roma quanti giocatori aveva mandato via per le nazionali?
    14.
    infatti anche la roma ieri ha accusato il colpo eh….

  196. rabahmadjer 04/04/2016 alle 12:55 pm

    con i giocatori che abbiamo, avremmo dovuto essere a 60-62 punti.
    nn a 55.
    avremmo dovuto lottare fino alla fine per il terzo posto.
    nn essere fuori dai giochi già a pasqua.
    poi hai rotto il cazzo un’estate intera per alex telles e al 3 aprile gli preferisci ancora nagatomo e santon.
    santon per dio, santon !!!!

  197. ugoland 04/04/2016 alle 12:54 pm

    piantatela con la storia dei facoceri, abbiamo sicuramente la rosa superiore a carpi e verona ed anche ad altre 15 squadre di serie a. Se sei scarso tecnicamente compensi con impegno, corsa e organizzazione. La vostra è la giustificazione dei mediocri

  198. interclubqingdao 04/04/2016 alle 12:36 pm

    HANDANOVIC 7
    Para la prima palla goal del Torino da campione e esce bene sia basso che alto.
    SANTON 3
    Si lascia scappare Molinaro nell’azione del pareggio, manco si fosse lascito scappare Breitner. Aveva già giocato due palle con sufficienza durante il finale del primo tempo.
    MIRANDA 3,5
    Si lascia scappare Belotti sul primo tiro parato da Handanovic (JJ teneva Maxi panza), poi si fa tenere lontano con le spalle da Maxi panza che offre l’assist a Molinaro-Breitner sul pareggio. Si fa anche buttare fuori.
    JESUS 5
    Commette un solo errore di piazzamento nel primo tempo, però dà sempre l’idea di muoversi senza scioltezza e non riesce ad anticipare. In realtà non commette errori ma non contribuisce alla sicurezza difensiva, quando entra Murillo si nota la differenza.
    NAGATOMO 5,5
    Mezzo voto in meno per l’entrata in ritardo sul rigore, era chiaro che dopo il rigore a favore saremmo stati nel mirino. Per il resto appoggia con buona intesa l’azione di Perisic e tende a velocizzare sempre l’azione.
    LJAIJC 4,5
    Buono nel sacrificio in chiusura, ma fa vedere una sola giocata (di tacco) in velocità.
    BROZOVIC 6
    Si salva dall’inedia e deconcentrazione generale. Cerca lodevolmente il tiro e corre anche quando gli altri credevano di aver già vinto la partita. Ottimi passaggi in avanti.
    MEDEL 5,5
    Velocizza la manovra più del solito e si sforza di passare sempre in avanti.
    PERISIC 5
    Il suo unico errore era la freschezza, arriva stanco dalle nazionali. Fa tutto come sempre ma senza la solita energia. Non è da poco visto che ormai trascinava lui l’Inter.
    PALACIO 5
    La solita corsa ma non ha mai saltato l’uomo.
    ICARDI 6
    Gioca correndo intorno alla Higuain e si rende pericoloso col poco che gli arriva.

    MANCINI 5
    Commette l’errore di sempre con le coppe, sottostima sempre la stanchezza dei giocatori. Chissà perché Sousa non schiera il suo uomo migliore in questo momento (Bernardeschi) perché lo vede stanco e Mancini questo ragionamento lo esclude. L’Inter di ieri mancava di brillantezza, da subito.

  199. Crush sta con mancini che deve stare.. SENZA PENSIERI 04/04/2016 alle 12:25 pm

    i giocatori ci sono.. sono questi e basta…
    se fossi thor (dio vichingo) non cambierei neanche più il magazziniere…
    questi giocatori potevano tranquillamente arrivare terzi se non secondi…
    io non so di chi sia la colpa ma abbiamo la capacità di concentrazione (e concertazione) di una squadra di dilettanti.
    appena subiamo, anche per 1 secondo, vanno tutti in mestruoduro
    quando eravamo La Squadra del Triplete, partivamo quasi sempre dall’1 a 0 a sfavore e recuperavamo alla grandissima…
    quest’anno è il contrario

    cazzo centra il mercato!?!?!?

  200. rossanaebasta 04/04/2016 alle 12:13 pm

    @Uome nelBaule

    Giusto per essere precisi, il cicciopanzo, come simpaticamente lo chiami tu, non ha speso 90 mln per l’arredamento cinque mesi fa. Forse ti confondi con i biretrocessi dall’altra parte del Naviglio. Il mercato dell’Inter è stato quasi del tutto autofinanziato.

    p.s. Non per fare la piangina, ma vorrei tanto vedere almeno una volta Bilan o Rube finire in 9 in casa… A prescindere da espulsioni fasulle (anche quella di Miranda eh, che ieri sera era in crisi d’identità, ma la prima ammonizione non c’era) e rigori inventati

  201. Steo Eo 04/04/2016 alle 12:00 pm

    Quello con il gatto in testa quando ha giocatori PIU’ SCARSI di quelli dell’avversario che ha di fronte prende pure lui 4 fischioni per volta!!!

    Che, lo ripeterò fino alla nausea, nei cinque scudi consecutivi dei gobbi l’elemento di continuità non è stato certo l’allenatore…ma il gruppo…

    Poi qualcuno dirà che quel gruppo lo ha forgiato quello con il gatto in testa! E allora io dirò che il gruppo del (nostro) triplete lo ha forgiato il mongoloide che ora sta sulla nostra panca…und so weiter…

    Dai ragazzi…seri per favore…abbiamo pochi Calciatori in rosa STOP!

  202. ugoland 04/04/2016 alle 11:58 am

    non credo ci siano disfattisti solo per il piacere di esserlo e non credo nemmeno al piacere dell”io l’avevo detto”. Però qualcuno non si è reso conto di cosa è successo alla fine del girone d’andata. Le frasi “tanto eravamo partiti per arrivare terzi” oppure ” se pensiamo dove eravamo l’anno scorso…” non le ho inventate io. Bisognava intervenire dopo la partita con la lazio e la società si doveva incazzare di brutto. Quello che dice spalletti (thohir sembra contento del 5 posto) lo hanno pensato pure i giocatori. Se sei in grado di mettere sotto la juve in coppa italia lo devi fare in ogni partita. E poi basta con questa storia dei facoceri, possiamo mettere in campo formazioni certamente superiori a carpi e verona e altre 15 squadre, ma una mollezza e apatia come ieri non è tollerabile, Qui mancini e la società sono responsabili

  203. Uome Nelbaule 04/04/2016 alle 11:49 am

    sinceramente mi sembra che siano pochi i tifosotti che abbiano il sorriso in faccia per il risultato stagionale.

    Ad esempio, diffido di cicciopanzo (dei suoi pagherò e della sua finanza creativa) e non credo che la sua gestione sia meglio, in assoluto, di quella familiare di mad max (che qualcosa ci fece vincere, unici in Italia, portando fior fior di campioni e anche anche Josè da queste parti e, per due anni, facendo scoppiare i fegati a mezza italia). Qui siamo al terzo, facciamo secondo anno pieno di nasigoreng che dichiarò “nel 2016 noi in finale UCL a S.Siro” e i risultati sono pessimi.
    Tuttavia, la campagna acquisti che fece quest’estate mi stupì e, secondo me, pur con i limiti di non legare alla squadra giocatori che sanno di dover andare via a fine stagione a meno di miracoli, fece più di quanto probabilmente poteva. Diffido (pur non vedendolo come unico, seppur principale, colpevole) e… oggi sto male.

    In my MHO manca serietà nella gestione e autorevolezza stessa verso la squadra (appunto miliardari viziati). Autorevolezza è cosa diversa da autorità. E questa società, (vd. cene natalizie e regali pre-lazio, circo equestre in terra arabica, distanza del proprietario e assenza di un uomo forte e competente qui) non è autorevole. Mancini, che rispetto ai tecnici che accettebbero di allenare l’inter ora rimane tra i meno peggio in assoluto, è troppo umorale e troppo punitivo vs le sue antipatie per essere autorevole. L’autorità senza autorevolezza è una caricatura di potere.

    Poi sugli 11 più forti di Napule e Roma ci sarebbe da discutere. Comunque, viste le squadre che Rabah ci ricorda avremo dovuto affrontare, non era facile un eventuale preliminare. Un domani, al ritorno in UCL, mi piacerebbe essere competitivo e non rimediare le imbarcate di gobbi e roma

  204. PAOLO (@paoloLXXII) 04/04/2016 alle 11:47 am

    Ah, dimenticavo: abbiamo in squadra gente che si toglie la forfora dopo un golletto…
    Spero ti venga la pitiriasi all’ano.

  205. Chun-Li Chung 04/04/2016 alle 11:46 am

    http://www.msn.com/it-it/sport/calcio/serie-a/statistiche-squadra/sp-s-svs-vw-teamdefense
    infine, siamo quarti per parate fatte da handanovic. solo chievo, sampdoria, palermo, frosinone hanno subito di più. e vista così i 30 gol passivo che abbiamo per paradosso sono pure pochi.

    “queste cose succedono solo all’inter”. strano, visto che la tua squadra non subisce mai l’avversario…
    e questo è quanto 🙂

  206. Chun-Li Chung 04/04/2016 alle 11:44 am

    http://www.msn.com/it-it/sport/calcio/serie-a/statistiche-squadra/sp-s-s
    abbiamo il sesto attacco della serie A. e infatti lì stiamo.
    però siamo undicesimi per i tiri effettuati verso la porta avversaria. dietro pure frosinone e udinese (!). e non si dica che il dato non conta, visto che le prime 3 sono roma, rube e napoli.

  207. Chun-Li Chung 04/04/2016 alle 11:43 am

    http://www.msn.com/it-it/sport/calcio/serie-a/statistiche-squadra/sp-s-yc-vw-teamdiscipline
    Siamo quindicesimi per cartellini gialli ricevuti. nessun accanimento particolare verso di noi. anzi siamo al livello di rube e milan. e il dato è gonfiato da quel coglione di melo e dal giallo fisso a medel. sennò erano pure meno.
    però siamo secondi per cartellini rossi: nervosismo, falli inutili e cazzate a go go.

  208. PAOLO (@paoloLXXII) 04/04/2016 alle 11:43 am

    Un’accozzaglia di decerebrati e presuntuosi con in testa l’allenatore.
    La società, non sapendo né leggere né scrivere, ha delegato tutto a Mancini.
    Il prossimo passo è bonificare l’area Fiera col Milan

  209. alinghi2 04/04/2016 alle 11:14 am

    31/3/2016.Raiola:L’Inter vuole Ibra ma non ha un progetto chiaro.
    03/04/2016:Agente di Toure’ strizza l’occhio ai neroazzurri:L’Inter ha un gran progetto.
    Dormo preoccupato….

  210. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 04/04/2016 alle 11:07 am

    io credo che uno dei problemi (oltre al facocerume vario in rosa) sia l’atteggiamento molle della società con quei 4 debosciati in maglia nerassurra; dalle cene la settimana precedente ad inter-lazie al nessun provvedimento punitivo dopo le 3 pere con rubentini in coppa e bilanisti in campionato; sbaglierò ma un Cholo o anche quello col gatto in testa (che non vorrei comunque sulla nostra panca) gli avrebbero strizzato le palle con tenaglie incandescenti dopo certe prestazione così oscene…invece noi “va tutto bene madama la marchesa”.

  211. wellmax2 04/04/2016 alle 11:04 am

    Giusto per completezza e non per fare il piangina, è chiaro che se l’arbitro si inventa un rigore e ci lascia in nove la partita è finita e dilagano. Ieri sera ero lì e vedere otto giocatori che cercavano di prendere i palloni tipo torello, non è bello, anche se a momenti riuscivamo pure a imporre il nostro gioco in quelle condizioni. Poi i giornalai e, come dice giustamente il Lord, i tifosotti, con un mezzo sorrisetto, possono anche dire che l’Inter ha gravi colpe perché dopo il 2 a 1 il Torino poteva dilagare, grazie al caxxo, ma fino a quel rigore c’era stata solo la cazzata di Santon su Molinaro ed il Torino sembrava morto

  212. Chun-Li Chung 04/04/2016 alle 10:51 am

    concordo. ad agosto eravamo una squadra da terzo posto con una mentalità provinciale, ma nel senso di sana umiltà: lo ribadisco e ne sono certo. almeno il terzo posto poteva essere nostro.

    ora siamo una squadra da terzo mondo, con la mentalità provinciale e basta.

  213. rabahmadjer 04/04/2016 alle 10:49 am

    vorrei ricordare che anche se fossimo arrivati terzi, al preliminare avremmo affrontato una tra :
    shaktar
    porto
    city o united
    schalke o levrkusen

    così giusto per completezza di informazione.

  214. rabahmadjer 04/04/2016 alle 10:47 am

    “Andrà sicuramente via, posso tranquillamente confermarlo – ha detto -. Sono arrivate varie offerte per Yaya e le stiamo valutando, ma non è stata presa ancora nessuna decisione in vista della prossima stagione”, ha detto Seluk che prosegue. “Inter? Parliamo sicuramente di un grande club e tutti sanno del rapporto che c’è tra Mancini e Yaya, ma non abbiamo ancora preso alcuna decisione. Aggiungo però che quello nerazzurro è un ottimo progetto e l’Inter rappresenta una grandissima società. Normale, quindi, che voglia un giocatore di questo livello”.

  215. lordpeto 04/04/2016 alle 10:35 am

    Io penso semplicemente che il disfattismo a priori sia uno sport poco sano, anche se di gran moda. Ho voluto crederci, e comunque passi avanti rispetto alla gestione familiare post triplete che ne sono stati. Pero’ ho sempre detto che i giudizi li avrei dati alla fine. E ora e’ finita. Mi sarebbe piaciuto poter gridare “Tie’, pezzi di merda tifosotti del cazzo, siamo in CL e voi dovreste andare al cinema perche’ siete dei gufi del menga” e invece, puttana troia laida, in CL non ci andiamo, i disfattisti potranno godersi un’estate di giubilo forti delle loro azzeccate previsioni cassandristiche e a me girano a elica perche’ bastava solo un po’ piu’ di umilte’ e di concentrazione per raggiungere un obiettivo che era veramente il minimo sindacale per gente che porta i nostri colori e mette in tasca fior di quattrini.
    Quindi, ripeto, andassero in culo.

  216. Uome Nelbaule 04/04/2016 alle 10:33 am

    e sì il “pesce puzza dalla testa”: a quel branco di casi sub-umani di fcinternews do credito meno di zero (tolto forse decaro), ma alla notizia esaltata trionfalmente ‘Thocoso ha il partner cinese, e non si accontenta: vuole una squadra di Premier League’ due pensieri flesc:
    1. Ha la mia ammirazione: quanto si può comprare con i pagherò
    2. Forse ma forse, dati i chiari di luna e lo sfacelo anzitutto societario, non sarebbe il caso di ridurre le ambizioni e stare solo sull’Inter?

    PS andalepasinatos 04/04/2016 alle 6:59 am: grazie, mi hai regalato una risata

  217. rabahmadjer 04/04/2016 alle 10:31 am

    le scheccheggiate di mancini sull’arbitraggio sono patetiche.
    cazzo, ci siamo fatti rimontare dal toro in casa mentre eravamo sull’1a0 a favore.
    siamo riusciti a far segnare molinaro, uno che nn segnava da due anni, cazzo.
    e mancini l’unica cosa che sa fare è parlare dell’arbitro?
    poi voglio vedere se a parti invertite nn sarebbe impazzito se nn glielo avessero fischiato….
    il punto è che perdere o pareggiare nn cambiava un cazzo. se si voleva provare a insidiare la roma per il 3o posto, bisognava vincere.
    poi chiaro se mettiamo jj e santon titolari, già partiamo male.
    ieri abbiamo fatto schifo. merda, cacca.
    atteggiamento molle e indolente.
    pure un torino in disarmo è riuscito a farci male.
    la stagione è finita, arrivare 4i, 5i o addirittura 6i cambia poco.
    e ripeto, nn credo che siamo una squadra da 5o-6o posto, potevamo e dovevamo fare decisamente di più.
    l’unica consolazione è che almeno quest’anno posso godermi quarti, semifinali e finale di champions senza nessun patema.

  218. Uome Nelbaule 04/04/2016 alle 10:25 am

    Chun scrive cosa sana e giusta: “tutto il mercato estivo a fare panchina”; io di queste gestioni tecniche schizofreniche ne ho piene le olive. Cicciopanzo lo apprezzerei di più se a muso duro dicesse a robertina: “cara, abbiamo speso 90 mln di euro per quest’arredamento solo 5 mesi fa. Ora te lo fai piacere e lo sistemi nel modo migliore. Tipo: il como’ JoJo non ti piace, bene lo restauri e lo metti dove sta meglio.”

    Invece, anch’io “sto con lord” (e non me ne dispiace): nessuna figura. Avevi un’opinione e il progetto sembrava sensato. Fino a prova contraria. E il dolore è tanto per tutti.: avanzi di galera che su fb aspettavano solo questo. poveracci tarati nella psiche che postano su questo sito per non si sa quale perverso piacere e quale immensa solitutidine. E un dato: le 3 davanti (chi molto e chi meno) sono meglio e con i soldi della UCL hanno margini assai maggiori per migliore.

    Invece su una cosa non sono d’accordo: le basi per una squadra degna ci sarebbero, ma si dovrebbe:
    1) non rinnovare a giocatori a cui hanno rinnovato o hanno un contratto blindato (e nessuno che se li piglia)
    2) sistemare molto facocerume di ritorno: le gemelle ranocia&dodina in primis
    3) probabilmente recuperare qualche giocatore comprato quest’estate utile alla causa.

    e poi genio&fortuna in campagna acquisti

  219. krid1973 04/04/2016 alle 9:52 am

    89, come l’anno dello Scudetto più bello che io possa ricordarmi…

  220. ilxxxxxeilxxxx 04/04/2016 alle 9:48 am

    bè, la gazza dice che non è rigore, alemno un giornalista che lo dice c’è. Io a velocità normale invece ero sicuro fosse rigore. Certo che tra il primo e il secondo tempo c’è stato un abisso di atteggiamento. Consolatevi, che nel disastro che sta facendo l’inter io ho dovuto vedere quegli altri idioti ieri pomeriggio, che giocano male, male male, senza testa né coda. E con l’inter che va così male siamo non so quanti punti dietro. Che vergogna. Tutta una stagione e han fatto bene 3 partite. Anche io che perdo tempo.

  221. Francesco Rinaldi 04/04/2016 alle 9:41 am

    @chun
    non una, ma ben due volte!! ad un panzone ex giocatore che ha solo un movimento ormai, sono riusciti a farglielo fare due volte!
    E su JJ non ho più fiato da sprecare.
    Ha ragione lord peto che ci sono gli scarsi che non si impegnano, ma gente come JJ si può impegnare anche al 150%, sempre 3/4 puttanate a partita farà! E noi di gente come JJ ne abbiamo a profusione!

    E, ancora, giustamente detto da chun, tutto il mercato estivo in panchina….. ma a fare in culo dai, avete scassato il cazzo contro una squadra immonda come il torino.
    Avete così scassato il cazzo che è passato in secondo piano un arbitraggio scandaloso, perchè cmq quello non ce lo facciamo mancare mai. E non c’è stato un giornalista di merda a dire che Belotti il figlio di puttana ha fatto una simulazione vergognosa.

  222. lordpeto 04/04/2016 alle 9:34 am

    Come sempre, nel calcio e nella vita, il pesce puzza dalla testa, poi giu’ a catena.
    Va bene dar fiducia al tuo tecnico, ma e’ da gennaio che i nostri dirigenti (?…che cazzo, dirigenti…deki e pupi…) incensano e confermano mancini. No cazzo, a giugno si tirano le somme, devono sentirsi tutti sotto esame. Poi Mancini, da quando ha l’account twitter spara solo cazzate, dalla scheccheggiata con sarri in poi ha perso contatto con la realta’. Ha fallito, dovrebbe dimettersi. Non si dimettera’ e forse e’ meglio cosi’, che tanto uno migliore che venga ad allenare un’Inter di questo livello non si trova. Poi i giocatori: io non mi incazzo mai con gli scarsi, non e’ colpa loro se giocano nell’Inter, ma di chi li ha presi; mi incazzo quando non dai tutto, a maggior ragione se sei una mezza sega. Passano tutta la settimana a parlare di 8 finali e si presentano in campo come se ci stessero facendo un favore. Gente che ha dimostrato con napoli, juve e roma di poter stare in campo con chiunque, ma solo se ha voglia. Gente miliardaria che ha bisogno della strigliata di Piero per tirar fuori le micro olive che hanno al posto delle palle. Come ho gia’ detto questa gente, presidente, societa’, allenatore, giocatori, la CL non la meritano, e quindi e’ giusto star fuori. Meriterebbero tanti bei calci nel culo, ma hanno la fortuna di vivere nella fin troppo civile milano.
    La cosa positiva e’ che per quest’anno non devo piu’ svegliarmi di notte per sti pulciari. Ne’ io, ne’ i 184 milioni di fan base asiatica. Andate in culo.

  223. ugoland 04/04/2016 alle 9:13 am

    @farina, siamo quinti in un campionato che ha la credibilità di un torneo dopolavoristico, e dietro squadre che fanno ridere (lazio, milan, sassuolo) e che però ci hanno battuti. Per costruire una squadra seria occorre partire da uno zoccolo duro a cui aggiungere col tempo nuovi innesti. Ad oggi questo non è stato fatto. Tempo che miranda, handanovic e qualche altro abbiano la testa altrove. Il rinnovo con aumento di nagatomo è l’esempio di quello che siamo. Abbiamo criticato mazzarri e gli altri perché no mancini?

  224. josesavethequeen 04/04/2016 alle 9:13 am

    Poi la gran puttanata “da oggi sono tutte finali”, come dire, fino ad oggi ce ne siamo battuti i coglioni ma da questo momento la storia cambia. Che poi tutte finali da gente che le finali le ha solo guardate dal divano. Bastardi indegni.

  225. Chun-Li Chung 04/04/2016 alle 9:12 am

    che poi, se non si è notato, certa gente ieri sera ha dato un segnale abbastanza forte del fatto che a) di giocare nell’inter non gliene frega granché e b) quindi già sa che partirà, oppure c) ha il contratto già rinnovato e tanto un tweet di scuse alla fine ci sta sempre.

    ammonizioni stupide, prestazioni svogliate, disinteresse per quello che accade in campo al tuo compagno accanto: non si passa dal giorno alla notte, dal primato allo sfacelo, nel giro di 3-4 mesi se non per una precisa volontà.
    mancini in questo è vittima (non può sostituirsi ai giocatori quando fanno una minchiata) e pure colpevole (se non ha colto questi segnali e pensa di avere una squadra che rema nella stessa direzione).
    spalletti, quando diceva “ha la faccia di uno che è contento del quinto posto” aveva ragione, solo che ha sbagliato bersaglio: mica era thohir…

  226. willerneroblu 04/04/2016 alle 9:08 am

    io non ne posso più di Mazzarri,continua con questo modulo che funziona solo alla Playstation
    poi soliti cambi sbagliati e infine dai Mazzarri cazzo ti presenti in sala stampa accampando scuse ridicole vedendo palle goal inesistenti e prendendosela con l’arbitro basta basta io questo
    Mazzarri non lo voglio più vedere sulla panchina dell’inter!!!!!!!!!!!!
    Ma come non è Mazzarri l’attuale allenatore ma cosa cappero dite???

  227. Chun-Li Chung 04/04/2016 alle 9:01 am

    #iopeto (nel senso che sto ovviamente con Lord: sus palabras son mis palabras)

  228. Angelo Farina 04/04/2016 alle 8:53 am

    handanovic ad aprile è sempre lì li per partire, santon vuole tornare in premier, nagatomo millanta che lo vogliono in mezza europa, jj non ne parliamo, miranda occhio e croce da capitano del brasile qualche abboccamento serio lo ha avuto, medel non ne parliamo, brozovic oramai ha un piede in premier, ljalic non sarà riscattato, icardi ha un nemico in ogni partita, palacio dovrebbe avere cinque anni in meno e perisic non resta più di due anni in una squadra…. altre controindicazioni quando mette le squadre in campo. poi parlano di progetto.

  229. Steo Eo 04/04/2016 alle 8:47 am

    E’ sei anni che scriviamo male dell’Allenatore di turno…

  230. ugoland 04/04/2016 alle 8:42 am

    concordo pienamente con chi dice che mancini ha esaurito il credito. Gli errori più grandi sono i suoi, l’atteggiamento della squadra è quello di una scampagnata fuori porta, così come i cambi ad minchiam (cit.). Liajic non doveva rientrare nel secondo tempo e icardi fuori per biabiany è fuori dalla logica. Non voglio tirare in ballo spalletti e il cambio di passo della roma, ma se hai un allenatore da 4 milioni ti aspetti molto di più, non dico la rabbia agonistica di gonte, ma almeno una gestione non isterica della formazione. Le tre davanti con i contributi champions miglioreranno e noi abbiamo problemi a fare mercato. In questi casi ci vogliono idee chiare e colpi di genio. Ok siamo nella merda

  231. ugoland 04/04/2016 alle 8:31 am

    andarsi a lamentare degli arbitri, anche se a ragione, dopo una prestazione del genere mi sembra troppo. Mi piace pensare che almeno noi si abbia un senso critico e una onestà intellettuale che ci distingua dalle merde. Dopo il primo tempo passato a pascolare sul campo ma con un gol di vantaggio avevamo tutto per portare a casa il risultato e nessun torinista avrebbe scommesso un euro sul risultato a loro favore. Ora verranno inseriti in società altri manager della comunicazione e del marketing e il loro monte ingaggi sarà superiore a quello dei giocatori. Manca ancora solo il direttore artistico

  232. lordpeto 04/04/2016 alle 8:28 am

    Io rivoglio Jose’.

  233. enricovic 04/04/2016 alle 8:21 am

    Io rivoglio Jj maicon samuel Lucio chivu z4 cambiasso Motta snejder etó milito

  234. uninteristaaberlino.com 04/04/2016 alle 8:19 am

    http://uninteristaaberlino.com/2016/04/03/le-pagelle-inter-torino-1-2/

    MANCINI 2 – fallimento, fallimento, fallimento. Come? F A L L I M EN T O. Ma… ma… ma un cazzo, fallimento. Cerco di motivare: campagna “faraonica” (per un presidente che all´inizio pareva ricchissimo e pieno di idee ma che alla fine dei conti l´unica cosa certa é che porta una sfiga incredibile e che forse non sa nemmeno le regole del gioco) e giocatori richiesti, cercati, comprati, provati e bocciati o ben al di sotto delle previsioni. L´idea di gioco fondata sul possesso palla sterile, i continui cambi di modulo e giocatori: a 7 giornate dalla fine campionato finito, no chances per il terzo posto (e poteva pure starci ma non a 7 giornate dalla fine con una campagna acquisti “sontuosa” e senza impegni di coppa con una partenza ed un girone d´andata cosí positivi ed i problemi delle altre) riviviamo il dejavú del primo Mazzarri (e sono ben lungi dal rimpiangere Rain Man Ualterone) con l´Europa League (nostra reale dimensione al giorno d´oggi) come obbiettivo primo, principe ed esclusivo. Morale della favola: lammmmmerda, dopo stasera lammmmmmerda. Il Torino che non vinceva da 2 mesi (nelle ultime 10 una sola vittoria) con un secondo tempo ordinato e nulla piú ci batte in casa, riducendoci in 9 uomini. Il fenomeno Mancini che toglie Icardi, dopo aver rilanciato Santon dall´inizio in questa cazzo di Beautiful tra terzini della rosa in cui Telles fa il pupazzetto in panchina sempre a guardare. Io 4 ore fa prendevo per il culo Mihajlovic ed adesso, nonostante lo stimatissimo Mancio si prodighi a lamentarsi per arbitraggio-ammonizioni-rigori dati contro-pausa nazionali-il possesso palla- rigori non dati a favore, ne ho davvero i coglioni pieni del nostro Mister. Basta, non se ne puó piú. Io appartenevo al club “eh, teniamocelo stretto”, ora sono dell´idea che sia necessario aprire gli occhi e rendersi conto che gli allenatori, quelli veri e bravi, sono altri. Dopo 31 giornate é tempo di bilanci: il Mancini bis é servito solo a rilanciare le valutazioni di alcuni giocatori, nulla piú. Triste ammetterlo ma é cosi.

  235. andalepasinatos 04/04/2016 alle 6:59 am

    Ma quando è che torna ad aumentare la benzina? Io rivoglio Morattone.

  236. lordpeto 04/04/2016 alle 5:31 am

    Campionato per noi finito, per me quarto o ottavo cambia un cazzo: sempre fallimento e’.
    Obiettivo minimo terzo posto: fallito miseramente
    Obiettivo dare una mentalità alla squadra: fallito miseramente
    Obiettivo trovare basi solide per il futuro: fallito miseramente
    Obiettivo farmi passare per un coglione: centrato in pieno
    #amala. Si certo, ma vaffanculo anche, voi e i 184 milioni di fan base in Asia.
    Li stramortacci vostri.

  237. Chun-Li Chung 04/04/2016 alle 1:44 am

    @Francesco Rinaldi: sul maxi lopez-pivot ho pensato la stessa cosa (solo juan jesus e santon non hanno capito cosa aveva intenzione di fare). e in 3 secondi ha fatto diventare maicon un molinaro a caso.

  238. Chun-Li Chung 04/04/2016 alle 1:40 am

    melo (3,5), telles (1,5+8,5), murillo (9), kondogbia (35), eder (13,5), jovetic (3+12).
    90mln di euro in panchina e parlano degli arbitri. è stato sconfessato mezzo mercato estivo e la conduzione tecnica si stanca sistematicamente del giocatorino nuovo dopo appena 5-6 gare, ma la colpa è del Gombloddo che non ci dà 6-7 anni di tempo per trovare l’amalgama.

    e comunque se hai una squadra forte manco il signor guida di torre annunziata e il signor orsato col mestruo ti fermano. punto. “e vincevamo anche in 7” diceva quello: ma la memoria è corta. è stato 2 anni qui ma a qualcuno non ha insegnato un cazzo. pazienza 🙂

    @borlini: il “crisantemo di giacarta”!

  239. Francesco Rinaldi 04/04/2016 alle 1:22 am

    Con l’Inter ogni partita può essere una nuova puntata di uno psicodramma, nessuno è così pessimista da potersele nemmeno sognare certe cose!
    Oggi abbiamo creato ha detto Ciuffo. Abbiamo creato la vittoria del Torino dal nulla! Una squadra di merda senza gente capace, peggio di noi!
    Siamo riusciti a far fare il movimento da pivot, l’unico che gli rimane oramai per il peso massimo raggiunto, a quel porco di merda di Maxi Lopez che non fa più di tre metri di fila!!!
    Ma come cazzo si fa???

  240. Francesco Rinaldi 04/04/2016 alle 1:19 am

    Ma io perchè devo andare allo stadio a vedere queste vergogne?
    Ma questa non è pazza, è psicolabile!!!!
    Ma perchè io devo sopportare il capitano del Brasile che, già ammonito, se ne va di testa come contro la juve facendo un fallo inutile che ci lascia in dieci?
    Ma perchè devo vedere gente che se ne sbatte il cazzo in mezzo al campo, senza un minimo di amore per la maglia, ma anche di amor proprio?
    Ma perchè devo vedere ancora Juan Jesus, che non merita manco una parola in più?
    Ma perchè l’unico nel primo tempo a fare qualche giocata decente è stato Medel?? (ed ho detto tutto porca troia?)
    Ma chi sarebbe un leader nella nostra squadra?
    Uno che va da Ljaic in serate come queste e lo prende a calci nel culo per la sua indisponenza?
    Ma a due minuti dalla fine, palla al Torino, nemmeno una reazione di nervi, un cazzo proprio.
    Il Torino, una squadra di merda totale, che contro 9 normodotati avrebbe pareggiato, perchè alla fine stavano riuscendo pure a farci pareggiare.
    E perchè devo esser preso per culo dagli arbitri ogni cazzo di partita? Perchè?
    Allora io non sparo contro Mancini, ma ragazzi porca di quella cagna ladra, non venite a dirmi che il Leicester ha imbastito una squadra da primato! Non dico da primo, ma manco da quarto/quinto posto!!! Ma che cazzo di gestioni fai???? Ha comprato Eder del cazzo, sputtanando i soldi che nessun altro ci avrebbe mai potuto dare per Guarin, comprando un cesso che fa panchina. Santon gioca ogni 3 mesi una partita. Telles non ne parliamo. Kondogbia aveva iniziato a giocare bene, ora panchina fissa. Juan Jesus una calamità naturale. Schemi alla cazzo, non c’è uno che faccia un movimento in attacco tranne Palacio e Perisic….tutto questo ad aprile??? ma vaffanculo va.

  241. L'Interatore 04/04/2016 alle 12:37 am

    La Roberta certamente no, perché ha Kondo che l’aspetta in macchina. Per quello non l’ha fatto giocare.

  242. L'Interatore 04/04/2016 alle 12:32 am

    Ma Thohir e Moratti dopo una partita del genere sono andati almeno a troie?

  243. Uome Nelbaule 04/04/2016 alle 12:15 am

    non mi pare sia una questione di sparare contro la squadra. solo che lo spettacolo è ormai deprimente e poco conta un mese decente. e davvero prendermela con l’arbitro come qcne appena qc fa loro la bua al deretano proprio non è cosa per noi.

    @chun, non c’è di che. Solo non so se ti riferivi al crisantemo batik o al nippoprugna. sai le fissazioni son (poco) varie. Aggiungiami che il cromagnon ogni volta che lo vedo con quel suo testone gonfio senza collo e le zampette corte con indosso la nostra maglia mi vien da urlare.

  244. tirimancini (@tirimancini) 04/04/2016 alle 12:00 am

    Io mi sono lamentato a fine primo tempo quando vincevamo 1 a 0, perché è indegno fare una partita del genere contro una squadra in crisi e senza i due unici giocatori (glik e immobile), è indegno non riuscire a tirare in porta nemmeno per sbaglio…il resto è conseguenza della follia dell’inter e di un arbitro che a san siro non si caga sotto a sbatterne fuori 2 e dare un rigore per lo meno molto dubbio…tanto non cambiava un cazzo, il terzo posto ce lo sognavamo comunque e detto tra noi non ce lo meritiamo per un cazzo…ma giocare in quel modo no, senza voglia, senza idee, senza gioco, senza palle…gente del genere non merita l’inter, mancio in testa!

  245. davidegrosso 03/04/2016 alle 11:52 pm

    Io almeno un tiro in porta lo ricordo. Colpo di testa di Minchiardi.
    Le statistiche dicono che la maggior parte dei gol vengono da calci da fermo. L’inter non ha avuto una punizione a favore in una zona pericolosa. I calci d’angolo non servono perché nessuno sa colpire bene di testa. Quindi è fesso Mancini perché diceva ai suoi di passarla al compagno vicino?

  246. lospiritodinacka 03/04/2016 alle 11:47 pm

    Prendersela con l’arbitro stasera come un Marotta oltre-confine non ha senso.Questa e’ una squadra inaffidabile e temo che rimarrà comunque ben poco da cui ripartire l’anno prossimo.
    Girariamo pagina e pensiamo a Benfica-Juve di martedi prossimo…..ah no!

  247. wronaldo 03/04/2016 alle 11:44 pm

    Bo di partire giocate senza palle di questi anni se ne son viste parecchie.. Questa non mi sembrava peggio di altre.. Tiri in porta molto pochi ma vabbè..

    Al rigore iniziale non mi sarei stupito di un non fischio.. Ma per ricompensarci il “favore” due rossi e un rigore non è un po’ eccessivo?

    Io ero convinto che l’arbitro si stesse avvicinando a centro area per ammonire Belotti.. Ma di che parliamo di fronte a una conduzione del genere???

  248. Chun-Li Chung 03/04/2016 alle 11:44 pm

    vittime del sistema, ma col bilancino. ok 🙂

  249. vale00solointer 03/04/2016 alle 11:40 pm

    Dare un rigore dubbio sullo 0-0 non è come inventarsi un rigore e lasciare in 9 una squadra a venti minuti dalla fine

  250. vale00solointer 03/04/2016 alle 11:38 pm

    È più da gobbo non vedere l’ora di lamentarsi quando si perde.

  251. Chun-Li Chung 03/04/2016 alle 11:37 pm

    si ma sparare merda sull’arbitro manco. ha sbagliato in entrambe le direzioni dato che il nostro penalty non era il più solare del mondo (o no? l’ha detto anche roberta) e magari vincevamo con quello (uno degli unici due tiri in porta nostri…), mentre miranda se lo poteva evitare quel calcio.
    “eh ma a bonucci non…”.
    non ce ne frega nulla di bonucci: la merda non può essere un metro di paragone. quello è un altro genere, la fantascienza.
    il torino non vinceva da due mesi e non siamo stati capaci di fare due tiri in porta, quello è.

  252. tirimancini (@tirimancini) 03/04/2016 alle 11:33 pm

    No scusate NON ABBIAMO MAI TIRATO IN PORTA CONTRO IL TORINO…qualsiasi altra considerazione vi fa sembrare dei gobbi…NON C’È ALCUNO STRACCIO DI GIOCO…Mancini va in televisione a dire quello che diciamo noi tifosi come se lui non c’entrasse, come se non fosse il nostro allenatore…preferisco 1000 volte la reazione del serbo, tutti in ritiro e a calci in culo fino a fine campionato

  253. vale00solointer 03/04/2016 alle 11:27 pm

    Sparare merda sulla squadra stasera non mi pare il caso.errore difensivo nel pareggio.assurdità di miranda(che con altra maglia sarebbe rimasto in campo) e poi l’arbitro chiude la partita.dai, solo a noi fanno queste cose.

  254. Uome Nelbaule 03/04/2016 alle 11:22 pm

    rivisto ora a velocità normale: loschifonippo non lo tocca. A velocità normale, onestamente, l’avrei dato

  255. Uome Nelbaule 03/04/2016 alle 11:18 pm

    peldicul francamente mi fa pena. non pensavo di poter provare un sentimento come la pena per un rubentino. ma mi fa pena davvero. tanta.

  256. tirimancini (@tirimancini) 03/04/2016 alle 11:16 pm

    Handa 6,5…prima del tracollo aveva fatto un mezzo miracolo su Belotti, poi sembra un bambino mandato in montagna a mezze maniche, pantaloncini corti e senza guanti
    Santon 4…non giocava dal derby, oltre a fare cagare porta anche male
    Miranda 4…il secondo giallo é degno di Nagatomo, mi sa che da stasera penserà ad arrivare riposato alla Copa America
    JJ 4…vedergli sfilare Belotti alle spalle ti riporta immediatamente ai bei tempi della coppia con Capitan Ranocchia, altra genialata di Mancini
    Nagatomo n.v…non voglio nemmeno darti un voto, schifoso mangiaprugne
    Medel 5…in giornate come queste pensi che via lui e il problema è risolto, poi guardi gli altri e ti viene di nuovo il magone
    Brozovic 5,5…corre come un dannato quando siamo rimasti in 9…così, per prenderci ulteriormente per il culo
    Liajic 5…quasi non ci si ricorda che abbia giocato e, in questo caso, molto meglio anche per lui
    Palacio 5,5…commuovente e quindi inutile visto che a farci piangere ci pensano un po’ tutti
    Perisic 6…migliore in campo, probabile che si stia già cercando una squadra vera per il prossimo anno
    Icardi 5,5…tira bene il rigore, un po’ pochino per indossare la fascia dell’inter e per guadagnare lo stipendio che è riuscita a strappare il troione
    Mancini 3…vattene.

  257. broneaz 03/04/2016 alle 11:11 pm

    cagatopo non lo ha toccato. Rigore + espulsione. Manco avessero un credito con gli arbitri…. ah ce l’avevano?

  258. lospiritodinacka 03/04/2016 alle 11:09 pm

    Comunque Nagatomo si conferma pallone d’oro delle espulsioni assurde…tutte accettate alla Bonucci style.

  259. lospiritodinacka 03/04/2016 alle 11:02 pm

    Niente.Ennesima rifondazione e nuovo triplete dei gobbi.Ah no……

  260. Chun-Li Chung 03/04/2016 alle 11:00 pm

    toh, è ricomparso quello con lo sfintere pieno di crauti. ovviamente come i ratti, non prima ma solo ora. ciaone! 🙂

  261. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 03/04/2016 alle 10:59 pm

    da ora in poi tutte partite di merda…

  262. Claudio Carlini 03/04/2016 alle 10:58 pm

    Questi non solo sono degli inetti
    non solo sono gestiti e messi in campo da un idiota incapace (ennesima gara senza uno straccio di schema nè tiro in porta)
    Ma inizio davvero a pensare che siano anche venduti. Oggi dal primo minuto si è capito subito che non volevano vincere, passeggiavano come alla prima gara del preritiro estivo, ma oserei di più, come scapoli-ammogliati

  263. loch23 03/04/2016 alle 10:58 pm

    Mi fa piacere che al Torino sia stato ridato quanto tolto domenica scorsa. E per proiettarci al meglio alla settimana ormai prossima a iniziare la rosea, oggi verde per l’occasione, ci da pure degli evasori fiscali!

  264. mariopoppins 03/04/2016 alle 10:57 pm

    Il “non so piu come insultarvi” si può tirare fuori adesso?

  265. tirimancini (@tirimancini) 03/04/2016 alle 10:57 pm

    Ciao aracul,
    Quando vinci il campionato è pensi di avere uno squadrone sappi che il livello è quello che hai visto stasera (non devi avere proprio un cazzo da fare o una brutta fissa se vedi le partite di questa inter, ma un giorno ve ne farete una ragione)…per questo appena esci dall’Italia fai gigantesche figure di merda, per questo credi che Bonucci sia un giocatore di calcio quando gli basta andare in Germania per prendere 8 gol in due partite…

  266. ugoland 03/04/2016 alle 10:56 pm

    le prossime partite saranno tutte finali è già stato detto?

  267. francoangeli 03/04/2016 alle 10:55 pm

    Comunque ci sono intere generazioni di arbitri che hanno costruito la loro sporca carriera venendo a San Siro a fare i fenomeni con l’inter. Poi vanno al conat stadium ed I car telling non li tirano fuori neanche she li prendono a testate.

  268. ugoland 03/04/2016 alle 10:53 pm

    io a questo punto mi farei delle domande sulla guida tecnica per il prossimo anno. errori incredibili di gestione e schieramenti a casaccio. Poi mi spiegherete i casi jovetic , eder palacio e nagatomo. Penso che a questo punto abbiamo fatto ridere abbastanza.

  269. tirimancini (@tirimancini) 03/04/2016 alle 10:51 pm

    Macerie…una squadra con un minimo di amor proprio e di identità non fa queste figure di merda…macerie ha trovato, dopo un anno e mezzo macerie lascia…perché se ne va, no? Ditemi, per favore, che non è così semplice trovare un lavoro e farsi strapagare quando dimostri profondamente di aver fatto cagare…

  270. madddeee 03/04/2016 alle 10:49 pm

    Miranda perde la brocca. la colpa è di mancini seduto in panchina, ripeto perde la brocca senza nessun motivo e ci lascia in dieci.

  271. Chun-Li Chung 03/04/2016 alle 10:47 pm

    “Le sirene dell’Arsenal per Mancini”. No, sono quelle della neuro.

    @Farina: bravo: pensa che proprio in questa settimana hanno sfrangiato la minchia col rinnovo di Nagatomo. Non impareranno mai.
    @Borlini: sapevo che lo scrivevi, ma mi hai strappato l’unico sorriso della serata 🙂

  272. afarina15 03/04/2016 alle 10:41 pm

    diventerà una squadra quando i rinnovi si faranno a giugno

  273. aurum198 03/04/2016 alle 10:40 pm

    La Ducati ha evidentemente preso lezioni di strategia dai nostri

  274. afarina15 03/04/2016 alle 10:40 pm

    beh se volevate comprendere il significato dei tre puntini? adesso siete serviti

  275. josesavethequeen 03/04/2016 alle 10:38 pm

    Sull’ 1 a 1 Santon fa un errore che manco in terza categoria. Puoi giocare anche una volta ogni tre mesi ma un giocatore di serie a non dovrebbe farle neanche in allenamento certe cazzate.

  276. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 03/04/2016 alle 10:35 pm

    Molinaro è uno zozzone del calcio, ha 150 anni ed è ancora meglio di Santon

  277. intmac 03/04/2016 alle 10:32 pm

    A cosa ha preso Eder per panchinarlo. ..insiste con quello stronzo di giapponese..mette Santon ogni 5 partite..Jesus per Murillo…kondo sempre in panchina…non capisce più un cazzo..ma vaffanculo

  278. intmac 03/04/2016 alle 10:30 pm

    E c’è ancora chi li difende questi stronzi…..

    …..

  279. Chun-Li Chung 03/04/2016 alle 10:29 pm

    juan jesus titolare.
    biabiany per icardi.
    ennesime espulsioni stagionali (nagatomo recidivo)
    tutta una difesa umiliata da maxi lopez, uno che a 50 anni ha ancora i capelli platinati.
    il torino era in crisi nerissima.
    perdiamo sistematicamente tutte le gare in cui recupereremmo punti.

    vaffanculo a certi cessi in campo, certo; ma pure a chi si ostina a schierarli. questi personalismi del cazzo hanno francamente rotto.

  280. ugoland 03/04/2016 alle 10:26 pm

    beh, giusto così. se al mercato di gennaio tu vai a rinforzare la panchina con eder e la roma rinforza i titolari con el sharawi e perotti poi finisci che arrivi dietro. Io piuttosto non capisco la gestione di santon riproposto ogni 10 partite e jesus messo così per far impazzire miranda

  281. josesavethequeen 03/04/2016 alle 10:26 pm

    Un gruppo eterogeneo di grandissime teste di cazzo. Chi più chi meno si fa fatica a mettere insieme una dozzina di neuroni. Ma zio caro se facciamo cagare.

  282. Uome Nelbaule 03/04/2016 alle 10:25 pm

    e cmq amuletino-Batik è tornato a essere chirurgico. chirurgico.

  283. Uome Nelbaule 03/04/2016 alle 10:25 pm

    cosa deve fare ancora perchè non gli rinnovino il contratto? cosa? abbisognano di un’indagine di mercato per dimostrare che in terra asiatica di maglie numero 55 dal 2011 ad oggi ne han vendute 12?

  284. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 03/04/2016 alle 10:23 pm

    no vabbeh qua siamo alla follia

  285. tirimancini (@tirimancini) 03/04/2016 alle 10:21 pm

    Se mai fosse tanto coglione da venire a rovinarsi la cartiera con questa banda di facoceri…

  286. tirimancini (@tirimancini) 03/04/2016 alle 10:20 pm

    E comunque Belotti lo prenderei al volo…

  287. tirimancini (@tirimancini) 03/04/2016 alle 10:18 pm

    Facciamo cagare…se devo accontentarmi di questa merda vado a vedere la prima categoria qui al paesino…o la formula 1

  288. Chun-Li Chung 03/04/2016 alle 10:07 pm

    Espulso Miranda. 20 secondi e partita nel cesso. Io preferivo annoiarmi 🙂

  289. Chun-Li Chung 03/04/2016 alle 10:05 pm

    Vi stavate annoiando? Ecco.
    Miranda-Santon-Juan Jesus: tre non ne bastavano per capire cosa volesse fare Maxi Lopez.

  290. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 03/04/2016 alle 9:55 pm

    mi sono alzato in piedi per guardare la partita perchè seduto rischiavo di addormentarmi, e ho detto tutto.

  291. tirimancini (@tirimancini) 03/04/2016 alle 9:52 pm

    Ma Maxi Lopez perché ce l’ha ancora con Maurito nostro? Non è contento di essersi liberato di un troione certo? Bah, valli a capire certi uomini…

  292. tirimancini (@tirimancini) 03/04/2016 alle 9:50 pm

    La cosa più emozionante di questo primo tempo é stata la scarpata in faccia ad Handa…non dico di voler vedere Real Barca ma almeno qualcosa che mi faccia capire che é lo stesso sport, cazzo

  293. davidegrosso 03/04/2016 alle 7:55 pm

    Un bel tacer non fu mai scritto.

    Attribuita a Iacopo Badoer – librettista e poeta italiano. Venezia 1602 – 1654

  294. alinghi2 03/04/2016 alle 7:47 pm

    Di solito si lavora in settimana e ci si riposa la domenica.
    Bella vita la redaciun

  295. chesivincaochesiperda 03/04/2016 alle 7:20 pm

    Ma chi lo aggiorna Interistiorg.org?
    State ammaestrando un macaco all’uopo?
    Se sì, tanta roba…

  296. afarina15 03/04/2016 alle 7:10 pm

    il blocco creativo

  297. tirimancini (@tirimancini) 03/04/2016 alle 7:10 pm

    Odio profondamente squadre come Chievo, Udinese e Atalanta…voi dite che non è vero che si scansano ma vedete come hanno perso in casa con le Merde e come hanno giocato con Inter, Milan e Napoli…Chievo juve poteva finire 0 a 10 come le partitelle del martedì contro i ragazzini, l’udinese perdeva 0 a 4 a fine primo tempo…merde schifose.

  298. tirimancini (@tirimancini) 03/04/2016 alle 7:05 pm

    Se penso che siamo riusciti a dare l’unica gioia a quelle merde guidate dal serbo…quanto mi mancano quei 3 punti

  299. tirimancini (@tirimancini) 03/04/2016 alle 7:04 pm

    Ma JUVE MERDA detto così suona decisamente meglio…

  300. tirimancini (@tirimancini) 03/04/2016 alle 7:02 pm

    È il modo della redasiun di dire juve merda…

  301. josesavethequeen 03/04/2016 alle 6:38 pm

    3 come Giacinto
    Redazione criptica…

  302. Chun-Li Chung 03/04/2016 alle 6:30 pm

    Comunque sottoscrivo ogni singolo spazio bianco della redazione

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: