Interistiorg

Il sito che vi amerebbe tutti, se solo ne avesse il tempo

Kallon compie gli anni: per la precisione tredici e briciole da quando sbagliò il gol all’euroderby

Gabigol si dice che sia fortissimo: sarebbe un colpaccio se non fosse che nel calcio ci sono gli avversari e si può inciampare nel pallone.

 

359 risposte a “Kallon compie gli anni: per la precisione tredici e briciole da quando sbagliò il gol all’euroderby

  1. aurum198 17/10/2016 alle 4:29 pm

    Ringrazio i goombadi che mi hanno esternato il loro apprezzamento mentre mi rivolgo alla redazione alla maniera di D’Ambrosio dopo il gol al Bologna lo scorso anno

  2. aurum198 17/10/2016 alle 4:19 pm

    Lord,
    minchia che fatica. Ho letto tutto parola per parola.
    Solo per il bene dell’Inter

  3. renoli76 17/10/2016 alle 2:49 pm

    @lord… standing ovation

  4. 42 17/10/2016 alle 10:36 am

    Finalmente un papiro che vale la pena leggere.

  5. ugoland 17/10/2016 alle 10:21 am

    perdonatemi, ma vi devo riportare indietro nel tempo ai minuti finali di dinamo kiev-inter, quando con abile mossa (e gran culo) ribaltammo il risultato e quella che poteva essere annata di m. divenne storia. Voglio dire che ne abbiamo viste di tutti i colori (non per niemte siamo l’Inter) e non disperare mai, quello che può sembrare un anno buttato nel cesso probabilmente lo è, ma forse no
    Lord scrivi un libro di memorie e te lo compro

  6. lospiritodinacka 17/10/2016 alle 10:07 am

    Se la biografia l’avesse scritta Lord quanti problemi in meno avremmo avuto stamattina.
    Condivido in pieno il grido di dolore e il giudizio su FdB.
    La storia dell’Inter è troppo più grande di questi cialtroni che ci rappresentano;
    MI rifiuto di perdere il sonno ( pensavo stanotte mentre mi rigiravo nel letto….) per dei tamarri arricchiti avidi di denaro al punto da scrivere ( o più probabilmente da farsi scrivere) le proprie memorie a 23 anni, manco avessero contribuito a mandare l’uomo su Marte o ad aver debellato qualche malattia rara.
    Mi rifiuto di perdere il sonno per una società inetta che in un mondo fatto sempre più di comunicazione, “brand”, “espansione nei mercati orientali” e sempre meno di calcio nella sua essenza di gioco e passione, non si struttura neppure per avere un cazzo di responsabile della comunicazione che controlli cosa scrivono/dichiarano i propri stipendiati.
    Comunque andrà sarà un altro anno buttato nel cesso…..

  7. Crush stava con mancini ora sta con De Boer sempre starà con l'INTER 17/10/2016 alle 10:02 am

    io stavo con mancini, stavo con deboer, stavo anche con icardi contro maradona….
    mo non lo so ditemelo voi
    con chi devo stare?

  8. mao3200 17/10/2016 alle 9:50 am

    Chi non mi dice che la scelta dell’intransigenza sbandierata non sia una summa di situazioni che hanno portato a questo? Mi spiego manfrina rinnovo,chiudiamo un occhio, non diciamo niente del libro e avvisiamo la società all’ultimo, che per immagine è presente alla presentazione. Ora i contenuti che hanno comunque portato alla luce una situazione non veritiera. E va bene tutto, sei il capitano e si cerca di coprire qualche cazzata, ma evidentemente la misura è colma

  9. ugoland 17/10/2016 alle 9:46 am

    a questo punto che ognuno faccia quello che sa fare meglio, quindi chi deve mettere qualche bella figliola lo faccia che salviamo il lunedi mattina

  10. ugoland 17/10/2016 alle 9:43 am

    grande lord, è stata dura leggerlo tutto ma è condivisibile. Spero che oggi si tocchi il fondo così si possa risalire. Occasioni per farlo ci sono: uefa, atalanta e torino, squadre sempre ostiche per noi da affrontare (FdB lo sa?)
    Su de boer giudizio sospeso, un cambiamento come vuole lui necessita di tempo e dedizione, non so se, tra un libro e l’altro, la squadra lo segua veramente o cerchi di vedere che aria tira. Non sarebbe la prima volta. Sempre per il bene dell’Inter

  11. tirimancini (@tirimancini) 17/10/2016 alle 9:34 am

    Sento ancora parlare di Mancini e mi sembra davvero assurdo…l’anno scorso di partite come quella con il Cagliari ne abbiamo viste almeno una trentina, con uno che conosceva l’inter da sempre, il campionato Italiano da sempre che ci ha giocato ed allenato e che ha avuto un anno e mezzo di tempo per allenare la squadra…
    a FdB manco il tempo di trovare casa mentre i matti in società, squadra e tifosi gli scappano da tutte le parti…

    del Sig. Nara ho già detto a suo tempo salvo dover sentire “dove sono ora quelli che li volevano al Napoli” dopo aver fatto udite udite due gol all’Empoli di Martusciello…può farne anche 100 di gol, è un povero coglione nelle mani di una vacca che ne vuole spremere tutti i soldi possibili, domani gli farà fare un calco in gesso del suo cazzo per le tifose nerazzurre pur di fare soldi…fare l’allenatore dell’Inter vuol dire risolvere i problemi ai tuoi compagni, al tuo allenatore, alla tua società, non mandarli nella merda ogni 2 per 3.

  12. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 17/10/2016 alle 9:34 am

    92 minuti di applausi per Lord!!!
    ci pensavo pure io questa notte; dentro questo sito, al di là delle differenti opinioni, c’è gente che dimostra molta più passione e competenza di quei pajassi di giocatori, dirigenza e curva.

  13. tirimancini (@tirimancini) 17/10/2016 alle 9:27 am

    Una Società Seria il Mancio lo avrebbe mandato a cagare a maggio
    Una Società seria il Sig. Nara lo avrebbe mandato a cagare a luglio
    Una Società seria avrebbe comprato un difensore forte ed un terzino forte
    Una Società seria avrebbe dei tifosi seri che avrebbero chiesto tutto ciò ad agosto e non prima di Inter Cagliari.

  14. mrdeliorossi 17/10/2016 alle 9:20 am

    Grazie Cuchu per la menzione, ma ad onor del vero intendevo una nostra rimonta e 2 a 1 per noi. Però sullo psicodramma ci ho preso ben oltre l’immaginabile, ahimè.

  15. Chun-Li Chung 17/10/2016 alle 9:13 am

    @Lord, tu al Faulkner meno famoso gli caghi in testa quando vuoi 🙂

  16. francescorinaldi82 17/10/2016 alle 9:12 am

    Forse anche Icardi ha trascorso una notte insonne come Lord quando ha scritto il libro.
    Solo che Lord ha scritto un capolavoro, Icardi un qualcosa di simile ai suoi rigori: una merda.

  17. cuchu4trainer 17/10/2016 alle 9:11 am

    Grazie Lord
    Grande Aurum
    Unico Gaber

    PS cm senza incazzarsi troppo bastava leggere l’amara predilezione di Mr. Deliorossi di ieri mattina e andare all’Ikea felici con la mogliettina: era già tutto scritto 🙂

  18. Uome Nelbaule 17/10/2016 alle 9:09 am

    questa volta, lord, non si può fare altro che applaudire e sottoscrivere, se posso, sottolineare un concetto con cui hai espresso la paura più grande che mi accompagnato ieri notte.:
    “Sempre che Zio Zhang non si rompa il cazzo di questi cialtroni (nei giornali, in campo, in sede e sugli spalti), e non chiuda i rubinetti.” Questo è un rischio grosso e concreto.

    Altro concetto da sottolineare: la fascia era da togliere alla moglie della signora chupamicrofono questa estate. Ora, qualunque scelta, è farsa.

    Non mi sento di dire che FdB non abbia colpe, la squadra non è da 11 posto e prende davvero troppi goal. Non lo ho visto tatticamente avanti all’allenatore avversario mai. Mai eccetto contro la fece. La gestione della coppa è stata sua (può rimediare?). A me non sembra semplicemente adatto alla serie A ed ho sempre scritto, che lo sfizio dB, “per il bene dell’inter”, se lo è tolto nel momento peggiore, l’attuale presidente (su cui avemmo da ridire). Ma umanamente l’omino si impegna molto. e non mi pare ci sia sul mercato ora qualcuno che, messo in questo delirio, possa salvare la baracca.

    PS
    non vale più la pena di considerare gli ‘argomenti’ di chi continua a confondere (apposta, pare) dubbi sull’appropriatezza di FdB oggi in questa squadra, facendo finta di ignorare,
    1) per esempio, che (almeno personalmente) non se ne chiede la testa ora, come non la si chiese di Mancini,
    2) si è sempre sottolineato che tutto il disastro dipende a monte dal vuoto societario riempito occasionalmente da chicche di demenza
    3) che il motivo principale per cui preferirei Mancini (di cui non fui vedova negli anni dei successi, figurati ora) non è il 4 posto con una squadra da quarto posto, o la continuità di un de sprogecto che non vi era, ma la sua capacità, nonostante i mille difetti, di riempirlo un po’ quel vuoto
    4) che siamo undicesimi, prendiamo due goal a partita e abbiamo perso 2 su 2 in Uefa con squadre allucinante. Davanti a questo, se ci fosse una società, pretenderei un allenatore che la smetta di dire che lui punta a dominare (magari sperando che si riesca ad aggiustare il giocattolo, prima di dominare in serie B.) Se ci fosse una società.
    5) che nel calcio il 90% del goal avviene per errore degli avversari. il 10% massimo sono prodezze. Staff tecnico E squadra devono fare di tutto per ridurre la probabilità di quegli errori

  19. dinaminter 17/10/2016 alle 8:52 am

    Lord ti prego di mandare il tuo CV a Zhang avremmo bisogno di te in società! Chapeau

  20. Steo Eo 17/10/2016 alle 8:49 am

    Lord… dovesse ricapitarti una notte insonne come quella appena trascorsa (… uso il condizionale per motivi meramente scaramantici…) sappi che non sei l’unico a girarsi e rigirarsi nel letto!

    Comunque, cari fratelli, inutile cercare i colpevoli; ieri hanno sbagliato tutti!!! Tutti!!!

  21. il Fabri 17/10/2016 alle 8:38 am

    Lord superlativo!

  22. mrdeliorossi 17/10/2016 alle 8:19 am

    Far uscire quelle frasi per una società che vive di immagine è davvero clamoroso. A me questo episodio fa capire quanto comandino i calciatori e probabilmente i loro procuratori. La cosa peggiore non è che nessuno abbia letto quel libro ma che il ds non sapesse se qualcuno dovesse leggerlo. Mi piacerebbe che la proprietà ricordasse ai dirigenti che le aziende che portano il denaro che paga la giostra producono beni e servizi. Questa Inter cosa produce, oltre a figuracce imbarazzanti?

  23. Giorgio Gatti (@giogatti78) 17/10/2016 alle 8:12 am

    La situazione surreale delle ultime 24 ore è lo specchio dello scenario rocambolesco che ci troviamo a vivere dal 2010, con macabra e periodica ricorrenza.

    Sarebbe poco simpattico (cit.) scoprire che l’unico vero problema, al di là di errori calcistici evidenti, è l’ambiente che si è creato all’ESTERNO della squadra: in fondo, è inevitabile che anche questo condizioni il rendimento, ed è comprensibile che uno tiri un rigore decisivo peggio di un dilettante al calcetto aziendale se lo hanno appena massacrato mediaticamente poche ore prima della partita, peraltro foraggiati dalle varie prostitute intellettuali che gli hanno dato spazio indebito ed oggi si stanno massacrando di seghe.

    Per il resto, approvo e sottoscrivo al 100% Lord, ed abbraccio virtualmente chi stanotte ha dormito poco o ha passato la domenica inebetito.

  24. doggolo 17/10/2016 alle 7:17 am

    per il bene dell’Inter ci vorrebbero un milione di tifosi come te, lord.

  25. lordpeto 17/10/2016 alle 6:33 am

    Tema: il bene dell’Inter
    Svolgimento (e chiedo scusa fin da subito per il papiro)

    Un’estate che si prospettava tranquilla e anche positiva con il colpo a zero Banega e gli investimenti dei cinesi si trasforma subito in una pantomima, con una tournee’ americana imbarazzante e il tecnico che punta solo alla buonuscita. Per il bene dell’Inter.
    Viene accontentato, lui e pure ET, che finalmente si toglie il vecchio sfizio De Boer coi soldi di Zio Zhang. Per il bene dell’Inter.
    Stagione a puttane gia’ ad agosto. Per il bene dell’Inter.
    Il tutto condito dalla querelle Icardi, creata ad arte tramite il canale istituzionale twitter, dalla “signora” chupamicrophonos. Accontentata anche lei con rinnovo e lauto aumento delle prebende per il suo assistito, capitan “sto zitto e intasco” Icardi. Per il bene dell’Inter.
    Ovviamente, gran festa aziendale con sorrisi e -per restare in tema- bocchini a vicenda dei furbacchioni dirigenti, per celebrare la lieta conclusione della trattativa. Tanto il grano lo mette sempre Zio Zhang. Per il bene dell’Inter.
    Il valido capitano, evidentemente ben consigliato da un entourage degno di Don King nella gestione di Tyson, si fa scirvere addirittura un libro, per celebrare i notevoli traguardi ottenuti nella vita: farsi abbindolare da una milf sul viale del tramonto, farsi ostracizzare dalla sua nazionale, litigare pesantemente con i propri tifosi, tanto da pensare di chiamare 100 criminali argentini per metterci una pietra (tombale) sopra. Per il bene dell’Inter.
    Giustamente, i custodi della morale nerazzurra, quelli che in mondovisione ci hanno fatto perdere un derby di CL per lancio di razzi al portiere avversario (sempre per il bene dell’Inter, ovviamente), esprimono il loro risentimento verso il convocatore di assassini, proprio nella notte prima di una partita tanto abbordabile quanto cruciale, in modo che le PI abbiano tutto il tempo di montare ad arte l’ennesimo “caso icardi”. Per il bene dell’Inter.
    Coupe de theatre, sia prima che dopo la partita, la societa’ (si, le parole dissennate di Piero e soprattutto Saverio, che dovrebbe andare a lezione da Paolo Maldini anziche’ alla Bocconi, rappresentano la societa’ FC Internazionale 1908) si mette a 90 davanti ai capi rione della curva, promettendo provvedimenti per icardi, lo stesso giocatore che fino al giorno prima “e’ un nostro patrimonio, e’ il nostro capitano, e’ il futuro dell’Inter”. Il tutto senza nemmeno essersi presi la briga di far leggere a uno stagista la bozza di quello pseudo libro prima che uscisse. Tutto per il bene dell’Inter.
    Ricordiamo che il responsabile della comunicazione dell’Inter non e’ uno scappato di casa, ma tale Robert Faulkner, ex capo comunicazione dell’UEFA, sicuramente interista fin da bambino, con in mente sempre e solo il bene dell’Inter. E quello che lo ha scelto e’ Michael Bolingbroke, uno che per il bene dell’Inter lavorava al Manchester United. Scelto a sua volta da uno per cui Ventola e’ il bene dell’Inter.
    Passa in secondo piano che la partita da vincere ad ogni costo contro il cagliari, fin qui mai vittorioso fuori casa, viene scagliata nel cesso in malo modo, complice anche il rigore sbagliato (apposta? Chi lo sa) dal futuro nobel per la letteratura in un clima surreale creato da quelli che “hanno l’Inter nel cuore”. Per il bene dell’Inter.
    Nella notte le PI si inventano anche un tentato assalto alla casa del nobel, sventato dalla pistola del portinaio (conosciuto anche come il Chuck Norris di San Siro), agguato subito smentito dalla chupamicrophonos (peccato, due schiaffoni in silenzio avrebbero avuto molto piu’ senso di fischi e striscioni autolesionisti). Episodio che viene ripreso dalla stampa di tutto il mondo, e che fa il paio con l’altra sordida notizia della mafia siciliana che si era offerta a Maxi Lopez per gambizzare icardi. Per la rubrica “dicono di noi nel mondo”. Sempre per il bene dell’Inter.
    Ma questo e’ niente rispetto al capolavoro del giornale satirico tuttosport, che con un epocale “Brocchi a mandorla”, mette la freccia e supera di slancio il photoshop del carretto cinese lanciato dagli spalti e “Inter Vergonga” della fu gazzetta e il “Frank Di Burro” del cds. Vero, loro sono delle puttane intellettuali, ma il fianco viene prestato da quei geni che hanno a cuore sempre e solo il bene dell’Inter.
    Tutti – dirigenti, giocatori e capipopolo – dichiarano che prima di tutto viene il bene dell’Inter: grazie a loro siamo undicesimi, con dei numeri gasperiniani, nonostante una rosa di tutto rispetto, che ha demolito la juve capolista.
    E oggi cosa ci aspetta? Quale ridicola decisione sara’ presa per il bene dell’Inter? Se fosse una partita a scacchi sarebbe quasi scacco matto, perche’ qualunque mossa tu faccia perdi comunque: togli la fascia al nobel? Ti pieghi alla curva e fai una figura di merda, rischiando di rompere con chi curvaiolo non e’ (grazie al cielo, la maggiornaza). Lasci correre? Ti sei giocato la curva e rischi un anno di contestazioni. Complimenti a tutti, bastava togliergli la fascia quest’estate al primo tweet della succhiamicrofoni e finiva li’, magari si faceva anche il bene dell’Inter, hai visto mai…
    E chi ci perde in tutto questo umiliante teatrino e’ chi al bene dell’Inter ci tiene veramente, chi ieri notte non ha dormito per l’incazzatura, chi continua a dare soldi e fiducia a una banda di dilettanti che si riempiono la bocca con “il bene dell’Inter”.
    La verita’ e’ che invece oggi nella societa’ FC Inter c’e’ solo un bene da perseguire: il proprio lurido tornaconto. Dilettanti mascherati da professionisti attaccati al seggiolino peggio dei politici, nella speranza che il vortice cinese di Suning non li spazzi via. Sempre che Zio Zhang non si rompa il cazzo di questi cialtroni (nei giornali, in campo, in sede e sugli spalti), e non chiuda i rubinetti.
    Spero che le decisioni oggi vengano da Nanchino, dagli unici che le devono prendere, e che siano drastiche:
    – icardi deve rimanere capitano per non pecorinizzarsi alla curva, ma deve essere multato con la decurtazione del 10% del suo salario, che verra’ reinvestito nelle attivita’ di Inter campus.
    – prossime 3 giornate ingresso in curva solo per bambini delle medie, ovviamente gratis.
    – Licenziamento del capo ufficio stampa.
    – Multa di 100.000 Euro per ogni forma di comunicazione da parte dei propri tesserati giudicata inappropriata o lesiva dell’immagine della societa’.
    – Silenzio stampa e squadra in ritiro fino a data da definirsi.
    – Proibizione di entrare a San Siro e ad Appiano per i “giornalisti” delle testate che infangano.
    Questo si che sarebbe davvero per il bene dell’Inter.
    Concludo andando forse fuori tema, ma ci tengo ad essere chiaro su un punto: l’unico che salvo in questo marasma e’ De Boer. Mi rifiuto di fare valutazioni tecniche su di lui dopo appena due mesi in questo frullatore surreale, ma dal punto di vista umano mi sembra l’unico che tiene a quello che fa, l’unico a rendersi conto davvero di cosa sia l’Inter, o almeno di cosa dovrebbe essere: una grande squadra che deve dominare. Poi puo’ anche fallire, ma almeno lo spirito e’ quello giusto. E in questo deserto di valori e’ la cosa piu’ Interista che vedo.

  26. 42 17/10/2016 alle 1:23 am

    Che poi prima di Icardi c’era Ranocchia.
    Ma chi li sceglie i nostri capitani?

    Fatevi forza e trattenete lo scheccheggio fino a Natale.

  27. L'Interatore 17/10/2016 alle 1:21 am

    Parliamo di cose oggettive, che di cazzate son già pieni il cielo e la terra.
    Ieri al 70′, con l’Inter in formazione tipo, in vantaggio 1-0 in casa contro il Cagliari di Mister Nessuno, improvvisamente i giocatori smettono di giocare, sfoderando cappelle a nastro. Una serie di errori in ogni zona del campo che non ha nulla di umanamente spiegabile senza ricorrere al paranormale. Morale della favola, il Cagliari, una squadretta di provincia nettamente inferiore alla nostra, giochicchia per 20 minuti e ci rifila due pappine, imbarazzanti alla vista e al buonsenso. Ora, non è che fino al 70′ fossimo sembrati il Brasile di Pelé, anzi; però non avevamo corso pericoli. Poi cosa è successo? Perché abbiamo continuamente questi blackout mentali? Perché ce li abbiamo da anni?
    Per qualcuno è colpa di FDB, come era colpa di quello prima e come sarà colpa di quello dopo. Va bene, continuiamo a vivere con questa illusione. Attendiamo l’arrivo del nuovo messia, e magari un giorno ci dirà che esiste un serio problema ambientale che va a riempire il vuoto lasciato colpevolmente dalla società. Fino a quel giorno, diamoci la zappa sui coglioni l’uno con l’altro. E faccaimo collezione di lunedì di merda.

  28. francescorinaldi82 17/10/2016 alle 1:11 am

    Inter Palermo: autogol di Santon con tiro destinato al fondo. Colpa di De Boer.
    Pescara Inter: gol del Pescara con D’ambrosio immobile, colpa di De Boer.
    Inter Juve: D’ambrosio fa il giro della fascia lasciando scappare A.Sandro e Santon si addormenta sullo svizzero. Colpa di De Boer.
    Empoli Inter: 0 gol subiti nonostante i mille tentativi di assist di Murillo, che sono colpa di De Boer.
    Inter Bologna: palla persa da Kondo per superficialità, con Santon in sovrapposizione, nessuno fa fallo. Colpa di De Boer.
    Roma Inter: Murillo si ferma e lascia in area Dzeko. Evidentemente è colpa di De Boer e del suo modulo o dell’intendere il calcio. E poi i contropiedi della Roma mentre perdi (innescati da J.Mario e Medel), uh che cosa strana, nessuno in Italia subisce i contropiedi di Salah mentre la Roma vince, tipo il Napoli ieri.
    Roma Inter: la sedia mette 3 persone in barriera per una punizione che nemmeno beckam avrebbe segnato, palla destinata al cesso che invece il capitano devia in rete. Colpa di De Boer.
    Di oggi abbiamo già parlato, Murillo che svirgola e serve l’attaccante del cagliari è dipeso da una giocata di De Boer, così come la minchiata doppia della sedia è dipesa dal modulo troppo sbilanciato.

    Ancelotti è un allenatore cattivissimo come Mou o SImeone. Perciò ha vinto tutto.

  29. francescorinaldi82 17/10/2016 alle 12:58 am

    @chun, sì
    condivido il tuo pensiero riga per riga.
    Solo per quello che hai scritto li prenderei tutti a calci nel culo, perchè permettiamo a chiunque di tirarci merda addosso.
    A partire da questi imbecilli che fanno scrivere senza controllo alcuno l’autobiografia a quell’altro tamarro imbecille.
    Onestamente io vorrei che la fascia lui non la portasse (ma non gliel’avrei mai data, non certo per il libro), ma se penso al casino che la stampa farebbe se gliela levassimo….allora spero che gli facciano una cazzo di multa della madonna (che poi solo sui soldi lo colpisci sul serio) e basta.

  30. Uome Nelbaule 17/10/2016 alle 12:54 am

    chiarito che almeno qui sarebbe simpattico nell’insieme evitare di generalizzare passiamo ai dettagli:

    i) qualcuno giustamente ha scritto (io pure) che qualunque allenatore (qualunque) in Italia (e per ora anche in Israele e Rep. Ceca) – tranne l’idiota di allegri – tatticamente si è pappato smarty come un gioppino a colazione. E’ un dato di fatto o no?
    ii) dove sarebbe il gioco dominante? quello sterile dominio in possesso palla a centrocampo con reparti clamorosamente slegati?
    iii) L’argomento che prendiamo goal solo su cazzate individuali basta aver giocato all’oratorio per capire che è una scoreggia nello spazio: argomentare a contrario è facilissimo, anche la rimonta contro le feci, i goal e i miracoli della sedia (oggi prima del pareggio: 2) sono prodezze individuali e dei giocatori. Su quelli deboer e staff tecnico non hanno nessun merito allora?. E i 15 goals subiti per lo più da squadre di una/due categorie inferiori sono sempre pure casualità su cui il povero mister e le sue scelte tattiche (contropiedi della roma, formazione con il Chievo, sostituzione poco azzeccate e intempestive etc. etc.) non c’entra mai e proprio mai?
    iv) forse non ho capito mai nulla di calcio e nemmeno il Vate, per citarne uno, o Simeone per dirne un altro, ma un allenatore cazzuto non dovrebbe anche saper mantenere o creare la giusta tensione e fame in una squadra? non perchè “non ho visto una squadra che voleva vincere. Penso sia solo una questione di testa” non dà tanto l’idea di avere saldo il grip sulla trupa.
    v) Un allenatore capace non dovrebbe cercare provvedimenti drastici quando la sua squadra prende una caterva di goal?
    Io voglio un allenatore che invece di ‘pensare che forse è solo un problema di testa e che si tratta di dettagli’ dice ‘mi rendo conto che stiamo viaggiando ad una media da retrocessione, devo cambiare qualcosa e prendere provvedimenti immediati”.
    Voglio un allenatore che capito dove gira il vento (non solo perchè ha l’ano ormai sfondato, a furia di sconfitte con squadre ridicole, ma anche perchè 2 mesi bastano e avanzano per capire dove gira il vento e che ogni dichiarazione ‘eclettica’ dell’allenatore dell’Internazionale FC è opzione call su sputtanemento a breve per le PI) dica “due goal a partita sono troppi. Non prenderli è una priorità. Io lavoro sulle priorità” e la smetta con ‘ste cazzate del “dominio” e “io insegno calcio”.
    vi) angelo farina ha detto tutto su cosa fa un allenatore normodotato che prende una banda di scarti, di una società (?) allo sbando e ragiona per priorità. Forse, ma forse eh, Montella è un attimino più scafato di zio smarty?

    E con questo ripeto che, ad oggi, non so quale sia il male peggiore ed essendo conservativo di carattere un altro mese a smarty lo darei. In più il vuoto cosmico in società è agghiacciante: alla luce dell’assenza di riferimenti interni e vicini non so un cambio ora che rischi potrebbe comportare

  31. Chun-Li Chung 17/10/2016 alle 12:53 am

    @francescorinaldi82: che poi non è il titolo in sè che dà fastidio. giustamente dare importanza a quei falliti è una perdita di tempo. ma che gli diano sempre l’occasione di farlo, ecco, questo mi rode il culo.
    quindi decido che ne ho abbastanza, meglio vedere i gol di giornata.
    becco montella.
    “scudetto? vediamo eh eh( risatina mentre schizza nelle mutande), ricordate l’inter che è stata prima per 15 giornate ma non ha vinto nulla…”.
    capisci? escono dalle fottute pareti (cit.)

    e quei babbioni (società, ultras, giocatori) si fanno la guerra tra loro sotto gli occhi di tutti 🙂

  32. francescorinaldi82 17/10/2016 alle 12:46 am

    @chun
    penso che quelli di tuttosport si siano superati con il cattivo gusto.
    Ma siamo noi la società di merda che mediaticamente non contava un cazzo l’anno del triplete, figuriamoci oggi

  33. Uome Nelbaule 17/10/2016 alle 12:38 am

    questo dibattito sta prendendo pieghe da referendum costituzionale: qualunquismo puro.
    A parte alcune caricature postanti, ci sono goombadi che meritano distinguo chiari.
    1) Generale opinione: la società ha inanellato da giugno ad oggi (per me già a Natale scorso) una cappella dietro l’altra. Estate rovinosa.

    2) Si può pensare che debour sia un genio e si può pensare che sia un emerito demente. Tutto lecito. Ma è scorretto dire che chi lo critica se la prende sempre con l’allenatore di turno.

    Chi esprme ieri e oggi dubbi su zioSmarty: a.k.a. “PENSO sia SOLO una questione di testa”, alias “uno o due minime correzioni e correremo per grandi obbiettivi”, NON E’ GENTE CHE HA CHIESTO SEMPRE LA TESTA DELL’ALLENATORE DI TURNO. (Personalmente l’unica testa per cui ho smesso di tifare fu merdalippi e ne abbiamo visti di dilettanti sulla nostra panchina). Real, Farina e io, abbiamo mai chiesto la testa di Mancini?
    DUNQUE, cortesemente, se si vuole discutere, cominciamo a non metterla in qualunquismo. Onestamente, vedo un cambio tecnico come un fallimento e temo una tragedia (non so solo se peggiore di tenere il tardo in panchina fino alla fine se non la smette con ‘io voglio dominare’ e intanto non spiegare a nessuno come mai prendiamo 2 goal a partita.

    3) Sempre sul discorso ‘far fuori l’allenatorino di turno’: A prescindere che sia o meno fatto fuori da solo, ritengo che l’anno scorso non siamo arrivati quarti a causa di mancini, ma quarti perchè mancini ha fatto semplicemente quello che un allenatore normormodato fa: era una squadra da quarto posto, lì l’ha porto. Perchè avrei dovuto chiederne la testa se non c’era un Simeone che sbavava per venire e il meglio sul mercato era uno che era riuscito a perdere l’everdiise (sic!) all’ultima giornata contro una squadra che sta tra prima e seconda divisione allenando la squadra più importante in Olanda. Ora siamo undicesimi…
    3bis) che difesa avete per la gestione dell’Euroleague? anche lì esimenti totali per smarty: tutta colpa dei facoceri, sono loro che auto-decidono chi va in campo e cosa deve fare? se fosse stato Mazzarri era l’apocalisse

    PS @aurum: sei un genio

  34. 42 17/10/2016 alle 12:35 am

    Fortunellamente non tutti cedono allo scheccheggio.
    Sarebbe simpatico se anche in società tenessero i nervi saldi.

  35. Chun-Li Chung 17/10/2016 alle 12:31 am

    mi hanno costretto a leggere i titoli dei quotidiani di domani. il bello “frank di burro” era quasi affettuoso al confronto.

  36. L'Interatore 17/10/2016 alle 12:00 am

    “Oggi non ho visto una squadra che voleva vincere, penso sia solo una questione di testa”. FDB

    Quale squadra? Questa:
    Inter (4-2-3-1): Handanovic; Ansaldi, Miranda, Murillo, Santon; Medel, Joao Mario; Candreva, Banega, Perisic; Icardi.

    Ovvero la miglior formazione schierabile in questo momento, meglio persino di quella che ha battuto le merde in cui figuravano D’Ambrosio e Eder al posto di Ansaldi e Candreva.
    Quindi? Il Cagliari è più forte della Juve? In panca sedeva un altro allenatore? L’allenatore un mese fa conosceva i giocatori più e meglio di oggi?

    Ma sì, continuiamo a sparare su questo o quell’allenatore di turno, continuiamo a farci del male, continuiamo a prenderci per il culo. Ogni volta è la stessa storia, puntualmente torniamo a raccontarcela. Sfidate la vostra intelligenza pensando che sia sempre colpa dell’allenatore. E sfiorate il ridicolo. Io non lo so se FDB sia l’ideale per noi è neanche se sia veramente bravo, ma di certo non abbiamo perso tutti i punti lasciati per strada finora per colpa sua.
    Finché la società Inter verrà gestita in maniera dilettantistica, i risultati saranno sempre questi. Una società che non riesce neanche a pretendere dai suoi dipendenti la professionalità per la quale vengono stipendiati lautamente. Il modo in cui questi signori scendono in campo è indegno e indecoroso. Per quale motivo lo fanno? Perché ho sempre la netta sensazione che se gli stessi 11 giocassero non dico a Torino, ma già al di là del Naviglio, lotterebbero per il titolo? C’è qualcosa che non va là dentro, c’è qualcosa di marcio forte. Sembrano un cazzo di film di fantascienza, con un cazzo di virus che attacca chiunque superi i cancelli di Appiano.
    FDB dice che non ha idea di quale sia il problema, ma lui è qui da due mesi. Io sono 30 anni che li seguo e ancora non ci ho capito un cazzo. Quasi quasi mi esonero e vaffanculo.

  37. francescorinaldi82 16/10/2016 alle 11:32 pm

    E quando parli di arzigogolii, sii onesto intellettualmente se ci riesci:
    come ti ho già detto tra le 3 e le 4 volte, le occasioni per cui il cagliari ci avrebbe ridicolizzato le hanno create Banega e Medel perdendo palla davanti alla nostra area di rigore con giocate individuali del cazzo. Non le ha perse De Boer.
    I contropiedi gli ultimi 5 minuti tutti sbilanciati sono in effetti una vera stranezza, mai visti nel calcio. Sono certo che con il tuo allenatore ideale, che chissà chi è, tutto ciò non succederebbe.

  38. pansotti 16/10/2016 alle 11:29 pm

    Salvato dal portinaio !

    La situazione è grave ma non é seria.

    P.s. Io voglio salire per primo sul carro di Luisito Suarez (e poi di Lucescu e Castellini.. )

  39. francescorinaldi82 16/10/2016 alle 11:28 pm

    @real
    ma parla di fatti e non metter in bocca alla gente cose non dette.
    Nessuno ha parlato di gioco da Dio. NESSUNO. Ma l’idea di gioco c’è, e se non la vedi, perdonami sei un cieco tu. I risultati sono deludenti per tutti, nessuno è felice, ma preferisco vedere un pareggio come quello col Bologna e non tipo Inter Sassuolo dello scorso anno, che ne abbiamo viste 20 di partite così.
    Non c’è un possesso sterile come con Mazzarri e Mancini, siamo sempre a ridosso della 3/4 avversaria. Oggi non abbiamo finalizzato, è vero ovviamente, ma se ti limiti a contare i tiri in porta stai fresco, dato che giochiamo soprattutto sugli esterni, da dove si deve crossare per lo più.
    Quando parli di formazione demenziale, dove stavi dopo Inter-Juve? mi pare che gli abbiamo simpaticamente rotto il culo, senza se e senza ma. Però per il tuo metro di giudizio, se alla fine avesse pareggiato Khedira per il liscio a 3 Miranda Senna Murillo, era colpa di De Boer. Sicuro.
    Oggi chi ha tirato un rigore indegno? e chi ha fatto una cappella da oratorio?
    Questo è il calcio, e queste cacate dipendono dai giocatori, non dallo schema o da chi sta in panca. Se ognuno facesse il suo dovere, oggi parleremmo d’altro.
    Detto questo, parli di De Boer merda e di Milan che gioca benino? ma che è, la battuta della notte?
    Milan Torino, Milan dominato, 3 gol tre cappelle giganti dei difensori del torino e rigore sbagliato al 96esimo;
    Samp Milan, presi a pallonate, mezza palla a Bacca e altra partita a casa.
    Milan Sassuolo, lezione di calcio del Sassuolo, e il resto basta che leggi le cronache della moviola.
    Oggi il tiro di Bacca diretto alla bandierina del calcio d’angolo era culo puro, o uno schema di Montella?
    Cambiamo un altro allenatore dai, ne abbiamo cambiati pochi dal 2010. Oh, incredibile che si riescano a sbagliare tutti sti allenatori!

  40. josesavethequeen 16/10/2016 alle 11:06 pm

    Benitez vattene, Leonardo vattene, Stramaccioni vattene, mazzarri vattene, Mancini vattene, de boer vattene.
    Trovato il problema, la sfortuna. Con un po più di fortuna trovavamo l’allenatore giusto e si era pronti per volare. Io direi di cambiarne un altro, mica che ci va bene, colpo di fortuna e troviamo l’allenatore perfetto. Questo però lo facciamo decidere a Zhang come battesimo alla prossima presidenza, speriamo in un Ciro Ferrara di ritorno dalla b cinese.

  41. gaber7striker 16/10/2016 alle 11:03 pm

    “F.C. Internazionale precisa che le voci di contatti presi con Luis Suarez sono veritiere, ma non riguardano l’attaccante uruguaiano del Barcellona bensì l’allenatore di calcio spagnolo ed ex bandiera della squadra”

  42. mao3200 16/10/2016 alle 10:56 pm

    Boh a me De Bour non dispiace, non mi sembra uno sprovveduto, anche se onestamente determinate cose viste mi sembrano strane, ma la cosa che non mi fa più lucidamente giudicare un allenatore e che ne abbiamo cambiati davvero troppi con i medesimi risultati di merda.

  43. realsbatibalovic 16/10/2016 alle 10:48 pm

    Sono d’accordo al 100% con Farina.
    Il Milan ha una squadra che vale metà della nostra, in difesa ha dovuto riciclare Paletta (!) e ha come esterno Abate. Ma misteriosamente gioca benino e vince. Non sarà per caso che ha una conduzione tecnica un filino migliore della nostra?

    @ Francesco

    Se vengono qui 1000 persone che mi dicono che giochiamo da Dio e che va bene così, ribadisco che basta guardare prestazioni e risultati: perché le opinioni sono una bella cosa, ma poi arrivano i fatti. Si può pervicacemente negarli e arzigogolare opinioni più o meno bizzarre: ma risultati e numeri sono lì e parlano da soli.

    @ Matteo Crippa

    Oggi l’Inter in tutto il primo tempo ha tirato in porta una sola volta e l’unica occasione l’ha avuta su un rigore che non c’era, oltretutto sbagliato. Nel secondo tempo abbiamo fatto un gol e poi siamo stati ridicolizzati dal Cagliari: due gol, due miracoli di Handanovic, 3-4 contropiede sprecati. Poteva finire 4-1. A Roma poteva finire 8-3. Per carità, se vi piace, i gusti sono gusti (su Alvarez non ti rispondo perché mi sembrava un esempio estremo e non riesco a parlarne seriamente nemmeno sforzandomi).

  44. Chun-Li Chung 16/10/2016 alle 10:43 pm

    devo pure festeggiare che ho messo niang al fantacalcio. che giornata useless proprio.
    ma vafangul.

  45. afarina15 16/10/2016 alle 10:40 pm

    e comunque meno male che è uscita questa storia assurda di icardi se no come faceva ausilio a giustificare l’ennesima sconfitta in casa?

  46. Chun-Li Chung 16/10/2016 alle 10:21 pm

    @francescorinaldi82: sempre sul chezzo, come dice lino banfi

  47. afarina15 16/10/2016 alle 10:19 pm

    c’è qualcuno che in giro non c’ha un pezzo di squadra, una società manco a parlarne, i cinesi di li a venire..
    ma forse è un normodotato dal punto di vista professionale.

  48. francescorinaldi82 16/10/2016 alle 10:14 pm

    @matteo, o massimo…. Never mind!
    Anche io ero a tavola con mia suocera e quindi tentavo di scrivere al meglio delle mia povere possibilità frenate dall’occhio di rimprovero di madre e figlia!
    Cmq @chun sempre sul pezzo! A proposito, un pezzo di gnocca a richiesta per lenire il nervoso di oggi?

  49. Matteo Crippa (@Crippone4) 16/10/2016 alle 10:09 pm

    @Chun – cacchio hai ragione… sometimes i’m a peerla! 😀

    @francescorinaldi82 – scusa. Sarà l’analfabetismo funzionale che avanza e/o lo sfasamento per aver fatto le 5 del mattino ieri (e aver guardato il motomondiale stamattina prima di dormire), ma ho letto e capito male il tuo messaggio. Mi cospargo il capo di cenere! Chiedo venia!

  50. lospiritodinacka 16/10/2016 alle 10:03 pm

    Comunque vada l’inter ne uscirà’ molto male. Un’estate a pensare al rinnovo con trattative sbandierate con i rivali storici, la vicenda di oggi e comunque una generale sensazione di fottersene della squadra anteponendo i propri interessi individuali ( con alcune perle come il tweet trionfalistico per il gol del 1-6 col Bayern in USA).
    Spogliatoio da “si salvi chi può'” con gente già’ scartata e ai margini.
    Le condizioni ideali per un allenatore incolpevole se non appunto di aver accettato di allenare in una società’ simile.
    Riusciremo persino a far qualificate il Milan per la Champions.Capolavoro di una estate buttata nel cesso.

  51. Chun-Li Chung 16/10/2016 alle 10:02 pm

    @Matteo Crippa: tra moglie e marito non mettere il milito si dice… ma penso che invece dicesse che era d’accordo con te, in modo provocatorio 🙂

  52. Matteo Crippa (@Crippone4) 16/10/2016 alle 10:02 pm

    mi è rimasto incastrato un verbo nella tastiera…

    @real – …Sul gioco nerassurro: per me E’ vedere finalmente alternare…

    Sorry…

  53. Matteo Crippa (@Crippone4) 16/10/2016 alle 9:58 pm

    @francescorinaldi82 – caro goombade, le opinioni sono come le palle, ognuno ha le sue e il fatto di essere in disaccordo con te non mi fa dire che tu non capisci alcunché…abbiamo punti di vista diversi e pace. Un giorno arriverò anche io ad avere la tua saggezza e conoscenza e avremo una identità di vedute! 😉
    Detto ciò, una cosa però mi indispettisce: mi chiamo Matteo non Massimo!

    @real – Alvarez non era forte, ma in altre squadre sarebbe stato candidato a pallone d’oro dalle PI. Era un discreto pedatore con pochissima testa.
    Sul gioco nerassurro: per me vedere finalmente alternare dei lanci sensati per le ali che salgono a degli scambi decenti palla a terra, i terzini che accompagnano (e addirittura si sovrappongono a volte…), una coppia di gestori di palloni in mezzo al campo che affiancano il pitbull, vedere degli spazi occupati e non 1 portiere, 9 nella ns meta campo e uno a cercar di segnare dall’altra parte, pressione a tutto campo…idee diverse rispetto al deserto proposto (spero anche a causa dei facoceri allenati) dagli ultimi 2 allenatori nerassurri.
    Detto ciò, per quello che ho visto, spesso manca l’ultimo soldo per fare una lira. L’ultimo passaggio, un pizzico di lucidità, forse concentrazione, forse aggressività…non lo so…
    Inoltre, e poi chiudo altrimenti scrivo sempre e solo papiri, io le partite le vedo in TV e/o via streaming, quindi in modo spezzettato, non organico. Magari tu hai la fortuna di essere a milano (e abbonato) e vedere tutte le partite dal vivo e quindi hai sicuramente una visione d’insieme diversa dalla mia.

    Detto ciò ragazzi, buona serata…e coraggio…c’è di peggio…ad esempio, domani è lunedi e qui dove vivo dovrebbe piovere e far freddo! 🙂

  54. gaber7striker 16/10/2016 alle 9:54 pm

    @aurum
    mi hai fatto ribaltare! Top!

  55. gaber7striker 16/10/2016 alle 9:53 pm

    D’accordizzo con Crippa su parecchie cose, ma su barbosa dissento proprio.
    E’stato presentato come il nuovo fenomeno, non possiamo avere paura di bruciarlo contro Ceppitelli e Barella (con tutto il dovuto rispetto)

  56. afarina15 16/10/2016 alle 9:43 pm

    ieri juan jesus non ha superato la metà campo fino a quando si è infortunato

  57. ugoland 16/10/2016 alle 9:27 pm

    leggo di striscioni dei tifosi sotto casa di icardi. Come a dire: basiamo i toni (cit.).
    Abbiamo in sequenza southampton, l’atalanta di gasperini e il torino mdi mihajlovic. In 3 partite o si avvera la profezia di real e saremo tutti morti o….

  58. davide meloni 16/10/2016 alle 9:20 pm

    Il rigore sbagliato di proposito mi ha definitivamente convinto che devo prendermi una piccola pausa da questa roba qua. Ci si becca in giro.

  59. aurum198 16/10/2016 alle 9:13 pm

    Verga, Pirandello, tiravano dei rigori da cani, ma nessuno gli ha mai fatto le pulci se ogni tanto buttavano giù due righe.

  60. francescorinaldi82 16/10/2016 alle 9:08 pm

    Che dire,
    @massimocrippa e @lospiritodinacka sono altri due che nn capiscono niente.
    Va bene così.
    Se poi tu e altri da mesi avevate previsto che santon faceva autogol con il Palermo, D’Ambrosio scappellava con il Pescara, kondo la passava al bologna, murillo si scansava a Roma ecc.ecc., oh allora datemi una sestina al super enalotto!

  61. il Fabri 16/10/2016 alle 9:06 pm

    Goombadies per fortuna che c’e’ la sambuca in frigo….

  62. realsbatibalovic 16/10/2016 alle 9:00 pm

    Ma quelli che dicono che “abbiamo un gioco” a che cosa si riferiscono esattamente? Tirare pochissimo in porta e subire valanghe di gol perdendo la maggior parte delle gare contro squadre mediocri per voi è “avere un gioco”?

    A me sta storia comincia a ricordare quella di “Alvarez che è un fuoriclasse e siete voi che non lo capite”. Una parte dei tifosi dell’Inter ha davvero il masochismo nel sangue.

  63. afarina15 16/10/2016 alle 9:00 pm

    io non capisco una mazza di calcio ma qualcuno mi può spiegare perché con Candreva, perisic, banega, joao mario, banega, icardi uno come santon che non sa mettere una palla in mezzo nemmeno per sbaglio… mi sa dire perché deve salire per forza invece di mantenere la posizione per non prendere imbucate in continuazione? in terza categoria si urla ai tipi come lui di non superare mai la metà campo… per le sovrapposizioni ci son già le mezze ali.

  64. realsbatibalovic 16/10/2016 alle 8:57 pm

    Francesco in questi mesi abbiamo esternato le nostre convinzioni.
    A questo punto della stagione, di fronte a uno sfacelo senza precedenti, a me pare che i fatti parlino chiaro e che un’idea su chi avesse valutato meglio la situazione possiamo averla.

    Non distribuisco patenti di competenza calcistica, mi limito a guardare i fatti. Se vogliamo aspettare di sprofondare ulteriormente, a dicembre vedremo dove saremo. Ma a me fa già venire i brividi vedere dove siamo adesso. Undicesimi e praticamente fuori dalla Coppa, con una squadra che in 3 partite con Bologna e Cagliari in casa e Roma in trasferta ha fatto un punto, segnato 3 gol e subiti 5. Con la parentesi dell’1-3 di Praga.

    Mi chiedo cos’altro debba succedere….

  65. Matteo Crippa (@Crippone4) 16/10/2016 alle 8:53 pm

    Buonasera goombiadies!

    Sono abbastanza in disaccordo con quasi tutti, fino al pareggio il cagliari non ha praticamente mai visto la porta, il pareggio è arrivato non sanno nemmeno loro come e il secondo…va beh…de boer cosa può farci se la sedia impazzisce e fa autogol?

    Per quello che ho visto, la squadra ha creato molto e fino a quando il fisico ha retto non ha subito alcun pericolo: quello che abbiamo pagato (e molto) è stata la giornata storta di candreva (cross a caso) e la giornataccia di icardi (al di la del rigore, se non ricordo male s’è mangiato anche un colpo di testa quasi solo in mezzo all’area): forse (ma qui si ragiona sul poi…e si è tutti bravi DOPO su cosa si doveva fare PRIMA) si poteva osare Gabriel Barbosa (ma metterlo dentro come salvatore della patria si rischia di bruciarlo ancora prima di farlo veramente giocare…), si potevano alternare Candreva-Eder…

    Dopo anni si vede l’inter giocare un minimo a calcio ed evitare il solito difesa-contropiede (di cui ovviamente TUTTI si sono sempre lamentati, anche durante l’Inter di Mou…), stiamo alti, pressiamo subito quando perdiamo palla, abbiamo gente che sa muoversi e sa anche trattare la palla, non usiamo più Medel come regista, abbiamo recuperato un terzino ad un livello decente (decente non vuol dire fenomeno…e parlo di Santon), abbiamo un buon mix tra esperienza e gioventu…ma porca paletta sembriamo la roma! Uguale! Una squadra che gioca a calcio e tifosi che rompono le scatole 24h al giorno andando anche a rompere le palle per una autobiografia del ca**o di uno di 23 anni: non un trattato di filosofia, non la biografia di un Marquez (Gabriel Garcia, non Marc), non un racconto di Tolkien…fanno casino per la biografia di un ventitreenne!!! A roma fanno casino perché vogliono totti in campo quando ormai è palesemente fermo, all’inter si fa casino per una roba da analfabeti…ma invece di quel libro leggetevi la pubblicità sui tram cazzo, è più interessante!

    Va beh, scusate il papiro: io continuo a credere in FDB e Ausilio ha fatto benissimo a non leggere quel cazzo di libro…dai…seriamente…Peter Help spero passi le sue serate a far altro!

    A presto e fozza inda sempre! 🙂

  66. Chun-Li Chung 16/10/2016 alle 8:48 pm

    e dopo aver professato che lo scudetto 2006 è suo e non dell’inter, quanti punti farà il sergente fabio alla guida della beneamata traghettandola verso il quinto allenatore in tre anni?
    che atmosfera frizzantina, che coup de theatre, che mesi ci attendono 🙂

  67. lospiritodinacka 16/10/2016 alle 8:47 pm

    Ma quali lezioni tattiche subite….perdiamo sembre per follie individuali ( a Roma,oggi,in coppa).
    La vera tragedia sportiva e’ il “bestia seller”: può’ la storia dell’inter essere ridicolizzata da simili personaggi?
    Strapagare un pirla per fare felici i nostri rivali e’ peccato mortale.
    Per me la curva storicamente ci ha fatto perdere molti più’ punti di quelli che ci ha fatto vincere ma l’episodio descritto e’ addirittura smentita dalle immagini. Possibile essere cosi idioti da presentare il libro insieme al giocatore e poi dire che si prenderanno provvedimenti…
    Tutto per sentirsi dire per l’ennesima volta che alla Juve ( nell’attesa che li ribecchino un’altra volta) “certe cose non succederebbero “.
    E mi parlate di De Boer: questo e’ capitato nel deserto dei tartari.

  68. francescorinaldi82 16/10/2016 alle 8:44 pm

    @real nemmeno a me viene facile risponderti, ed in effetti ci rinuncio.
    Sei troppo accanito tu per vedere le cose nel complesso.
    Tranquilli, cacciamo de boer, prendiamo un altro e tra breve si ricomincerà a sbraitare che nn abbiamo un cazzo di gioco e che la difesa é una merda.
    No perché “la squadra buona” ha la stessa difesa dello scorso anno. E nn c’era De Boer se nn ricordo male.

  69. Chun-Li Chung 16/10/2016 alle 8:43 pm

    in pratica i punti decrescono all’aumentare dei milioni spesi, e quindi quel coglione oscurantista retrogrado di mazzarri ha la miglior media-punti nel post-mourinho.
    si evince dunque un rapporto di inversa proporzionalità tra stòcazzo e laminchia.

    [escludiamo il borioso salumiere spagnolo (1,68) e la compagna brasiliana di anna billò (2,09) solo perchè non hanno fatto una stagione intera]

  70. ugoland 16/10/2016 alle 8:40 pm

    vabbè FdB non è esente da colpe sicuramente. La sua più grande è quella di aver pensato di andare ad allenare una squadra normale. come normale è scrivere un libro di memorie a 23 anni senza aver mai giocato in nazionale o champions, come normale è una tifoseria che fa comunicati farneticanti concludendo con l’inter prima di tutto o come di ausilio che promette punizioni esemplari per chissà cosa. Ma se ci dessimo una calmata? se ognuno cominciasse a stare al suo posto e svolgere il suo ruolo? Il calciatore gioca , il tifoso segue la squadra e i dirigenti fano i dirigenti se possibile. Magari a dicembre tiriamo le somme e vediamo dove siamo

  71. afarina15 16/10/2016 alle 8:40 pm

    spero di essere subito smentito in campo ma credo che de boeur sia una tra gli allenatori più scarsi in questa serie a. e non perché non abbia in mente un’idea di calcio ma semplicemente perché questa idea non contempla la squadra avversaria che si chiamano birra sheva, chievo, cagliari, praga, quasi pescara .

  72. Chun-Li Chung 16/10/2016 alle 8:35 pm

    media punti del wate(r): 1,65 con obi, kuzmanovic e belfodil
    media punti del gay: 1,63
    media punti del totaalvoetbal: 1,08

    seguiranno aggiornamenti in questo immondo testa a testa.

  73. realsbatibalovic 16/10/2016 alle 8:34 pm

    Francesco, credere che l’Inter e solo l’Inter compri giocatori “molli e che non si impegnano” e che l’allenatore non c’entri niente è assurdo.
    Non mi riesce facile risponderti, sei troppo lontano dalla realtà che abbiamo tutti davanti agli occhi: se non per dirti che se le cose stanno come dici tu e l’allenatore non c’entra, meglio passare all’autogestione così facciamo cagare lo stesso ma almeno risparmiamo uno stipendio.

    Oggi siamo stati RIDICOLI, abbiamo un ruolino di marcia agghiacciante, abbiamo perso e pareggiato con squadracce oscene, la squadra è messa in campo in modo demenziale. Punto. Per non vedere queste cose bisogna proprio fare apposta, non ci credo.

    Abbiamo una buona squadra, a differenza che in passato, nonostante le pecche difensive. L’anno scorso la Roma stava scivolando verso la retrocessione, ha cacciato Garcia e preso Spalletti ed è arrivata terza. Spero che per cacciare De Boer non aspettino più di tre giorni. Poi si proverà a rimettere le cose a posto per arirvare a un dignitoso quinto posto.

  74. josesavethequeen 16/10/2016 alle 8:28 pm

    @mrdelio
    la so, la so, la 1 o la 2. La terza l’hai messa per farci ridere, vero?☺

  75. francescorinaldi82 16/10/2016 alle 8:18 pm

    Real, quando leggo di uno che parla di Cagliari che fi ha messo alle corde, mi chiedo francamente a quale titolo possa permettersi di distribuire patenti di intenditori di calcio.
    Le occasioni che citi sono figlie di palle perse in primis da Banega e poi da Medel se nn erro, palle perse alla cazzo tipo l’ormai famigerata palla persa da Kondogbia.
    Non c’entra un cazzo se in panchina ci sta De Boer, io o tu.
    Sono errori o orrori dei singoli. Come la doppia pregiata cappella della sedia più cara del mondo.
    E, tranne la partita con il Chievo in cui é stato colpevole, allora si, di schierare una squadra alla cazzo, vorrei capire le colpe da jmputargli per le diverse reti subite (Palermo, Bologna, Roma).
    “Oramai sono due mesi che é qui” é un altro discorso, diciamo così, buffo. Premesso che in questi due mesi ha avuto due soste nazionali, quindi i presunti migliori neppure li ha allenati, qualsiasi allenatore che prenda una squadra, dopo due mesi di allenamenti si trova al 31 agosto, quando ha tutto il tempo di correggere gli errori.
    Quando vi incazzate perché entra Jovetic, o Eder (anche io impazzisco per quest’ultimo in particolare), chi dovrebbe far entrare? Nn vedo altri cambi.
    Del resto qusti atteggiamenti molli nn mancano da anni a questa parte, e imputarli all’allenatore di turno invece che alle amebe che vanno in campo, é un po troppo frettoloso.
    Scusa il papiro caro.

  76. Chun-Li Chung 16/10/2016 alle 8:12 pm

    e io mi sono strarotto il cazzo di dover dare sempre ragione a Farina 🙂

  77. bourbonkid10 16/10/2016 alle 8:10 pm

    Ovviamente volevo dire che De Boer tatticamente prende lezioni da tutti.

  78. mao3200 16/10/2016 alle 8:09 pm

    le dichiarazioni di Ausilio sono da ricovero preventivo alla neuro.

  79. bourbonkid10 16/10/2016 alle 8:09 pm

    C’è poco da ironizzare, Rastelli è un ottimo allenatore. Come ampiamente previsto tatticamente prende lezioni da tutti. Tutti porca puttana!
    Un qualsiasi idiota con in mano la rosa dell’Inter arriverebbe almeno quarto, vediamo cosa farà De Boer alla fine, sempre che ci arrivi. Per ora ci ha capito poco.
    Io resto dell’idea che per il campionato italiano è l’uomo più sbagliato. Da noi si vince con la difesa, questo vuole “dominare” le partite. Follia. Sbagliare è umano ma perseverare è diabolico. Se continua così si rischia grosso. Ma grosso grosso. Sono preoccupatissimo.

  80. mrdeliorossi 16/10/2016 alle 8:04 pm

    “L’ho saputo solo quest’anno che stesse scrivendo un libro, non so nemmeno se toccasse a me o meno leggerlo, quando il contenuto è diventato di dominio pubblico ho cercato di leggere cosa avesse scritto”.
    Chi l’ha detto?
    1. uno passato per caso da Appiano Gentile
    2. uno sottoposto a esperimenti di deprivazione sensoriale nella stanza senza finestre
    3. Ausilio

  81. afarina15 16/10/2016 alle 8:03 pm

    la roma gioca con juan jesus in difesa .

    . con juan jesus porco cazzo.

  82. afarina15 16/10/2016 alle 8:02 pm

    io mi sono leggermente strarotto il cazzo di avere una squadra che fa il settanta percento di possesso e di non creare mai una palla gol. è come quegli uomini tanto bravi nei preliminari che alla fine si scordano di inchiappetarsi la partner. e mi sono strarotto il cazzo di vedere sistematicamente quaranta metri tra l’attacco e la difesa. il nostro centrocampi è terra di nessuno.

  83. realsbatibalovic 16/10/2016 alle 8:01 pm

    Francesco, a me di Rastelli frega meno di zero, ma il Cagliari ci ha messo alle corde e ha avuto, già prima dei gol, almeno quattro opportunità per pareggiare (due sventate dalla sedia).

    Ora, si può essere supertifosi e iperaziendalisti, ma per non vedere lo scempio combinato da De Boer – che è sulla nostra panchina da due mesi, non da due giorni – bisogna veramente seguire il curling invece del calcio.

  84. francescorinaldi82 16/10/2016 alle 7:51 pm

    Aaaaaaaaaah, ecco cos’ha detto il nuovo profeta Rastelli!
    “L’Inter non ha equilibrio e abbiamo studiato per sfruttare gli spazi che ci lasciavano”.
    Allora: primo tempo, neanche mezzo contropiede.
    Secondo tempo, primo gol: Inter in vantaggio, difesa totalmente schierata in fase di non possesso.
    Secondo gol, calcio d’angolo (uuuh che grande stratega questo Rastelli per conquistare un calcio d’angolo) e doppia papera della sedia.
    Han fatto 2 contropiedi negli ultimi dieci minuti quando, allora sì, eravamo totalmente squilibrati.

    Pur di dar contro il De Boer di turno, si darebbe ragione pure al demonio.
    Perchè non abbiam preso sto Rastelli che ha un gran futuro come allenatore, viste le meravigliose trame di gioco proposte.

  85. Ric Lip 16/10/2016 alle 7:44 pm

    16 ottobre e fuori da tutto – più tempo per il fertility day

  86. josesavethequeen 16/10/2016 alle 7:30 pm

    Massima fiducia nella squadra e massimo ottimismo nel futuro, ma in questo momento mi viene difficile pensare a dove possiamo racimolare i 29 punti che ci mancano per raggiungere l’obiettivo primario. È un peccato che contro le merde si giochi solo due volte all’anno.

  87. francescorinaldi82 16/10/2016 alle 7:27 pm

    Ma il profeta Rastelli che cazzo ha detto?

  88. ugoland 16/10/2016 alle 7:26 pm

    a questo punto aspetto con ansia i provvedimenti (contro chi?) della società prospettati da ausilio.
    Mi sa che il buon piero si è incartato da solo. Ma non avevamo i migliori manager per il marketing e la comunicazione?

  89. josesavethequeen 16/10/2016 alle 7:19 pm

    A Madrid hanno legato alla sedia il cholo che sta scalpitando per venire ad allenare da noi.
    Non so se riusciranno a trattenerlo, come fai a resistere alla voglia di allenare questi uomini veri prima che giocatori eccezionali. Come fai a resistere alla voglia di collaborare h24 con “A perché, ha scritto un libro?” Pierone Ausilio. Come fai?

  90. ugoland 16/10/2016 alle 7:18 pm

    ma chi di voi pensava seriamante di leggere un libro di icardi?

  91. lordpeto 16/10/2016 alle 7:02 pm

    Speriamo che sto compleanno di kallon passi in fretta cazzo.

  92. realsbatibalovic 16/10/2016 alle 6:46 pm

    @ Gaber

    Ti ringrazio per l’apprezzamento. Io ero uno di quelli che speravano che restasse Mancini non perché aesse fatto grandi cose, ma perché sono convinto che ci avrebbe portati al terzo posto e da lì, con una squadra più forte, saremmo finalmente potuti ripartire.

    Mancini si è autoeliminato. La logica avrebbe voluto sulla nostra panchina un allenatore italiano d’esperienza, in grado di fare legna, visto il casino creato dalla società. E lì è stato compiuto il secondo errore, che purtroppo è stato gigantesco perché De Boer, semplicemente, non può allenare l’Inter.

    Ora siamo all’ultima spiaggia, un po’ come la Roma l’anno scorso con Garcia (ma peggio). Bisogna levarsi dalla testa qualsiasi velleità, fermare De Boer prima che completi l’opera di distruzione, prendere un allenatore italiano d’esperienza, assennato, e puntare al quinto posto tranquillo.

    Se facciamo così, forse verrà anche qualcosa di più. Se no siamo sull’orlo di un burrone.

  93. alinghi 16/10/2016 alle 6:45 pm

    Per quello che mi riguarda le curve le potrebbero chiudere domani e se la curva spingesse in una direzione la societa’ dovrebbe andare in quella opposta.Ma il problema resta.
    Ma…”Houston, abbiamo un problema”, e fare finta di non avere un problema perché quel minkione segna e’ come la barzelletta della moglie e dell’amante del marito.
    Difficile essere rispettati fuori se siamo i primi a parlare male di noi.
    ——————————————————————————————————-
    Marito e moglie stanno cenando in un ristorante di lusso quando entra
    una stupenda donna, bionda e sexy, che si avvicina al loro tavolo,
    saluta l’uomo calorosamente, gli dà un grosso bacio sulla bocca e se
    ne va dicendo :
     “Ci vediamo domani al solito posto”.
     
     La moglie e’ scandalizzata:
    “Ma chi e’ quella?”.
     
    E il marito tranquillo:
    “Niente, cara, e’ la mia amante”.
     
    La moglie grida arrabbiatissima:
    “Porco! Voglio il divorzio!”.
     
    “Non c’e’ problema – replica il marito – ma
    pensaci bene: dopo il divorzio niente cameriera, niente spese in
    Centro, niente auto sportiva, niente gioielli e niente cene in
    ristoranti di lusso. Decidi pure liberamente”.
     
    Mentre sta dicendo ciò entra nel ristorante un loro amico accompagnato
    da una bella ragazza, anch’essa vestita elegante e sexy.
     
    La moglie allora chiede:
    “Ma chi e’ quella bella ragazza insieme a Giovanni?”.
     
     “E’ la sua amante!”
    replica il marito.
     
    E la moglie: …………
    “La nostra e’ meglio!!!!!!

  94. Chun-Li Chung 16/10/2016 alle 6:42 pm

    @Uome: appunto, quale società? 🙂 quelli stanno a farsi solo le foto coi giocatori nuovi, gli stessi giocatori che poi vengono stigmatizzati perchè fuori dal campo si fanno le foto con delle troie su instagram (e quando hai 23 anni, vivaddio!)

  95. gaber7striker 16/10/2016 alle 6:38 pm

    @ilfabri
    Grazie!

    In ogni caso, complimenti vivissimi a tutti quei tifosi che “c’è prima l’Inter”. Ho visto…
    Ribadisco che in uno snodo piuttosto importante della stagione le polemiche personali andrebbero messe da parte, altro che striscioni e polemiche!
    Icardi ha fatto scrivere il falso? Invece di comunicati e casini mediatici, lo si quereli (i capi ultras hanno TUTTI un ottimo avvocato) e si cerchi di fare meno casino possibile.
    E non mi si parli di reputazione o cose del genere per cortesia che di figure di letame anche planetarie grazie agli ultras ne abbiamo un lungo elenco

  96. Chun-Li Chung 16/10/2016 alle 6:38 pm

    cioè Ausilio, volta e gira e depurando le frasi delle cazzate di circostanza, ha dato la colpa al “clima strano” causato da Icardi e ha declassato la sconfitta a “episodio”?
    “Non so quale sarà l’epilogo”: far giocare Eder e mettere fuori squadra Icardi dopo che gli hai fatto un rinnovo a 5,5mln l’altro giorno con tanto di foto, cazzone?

    Leccare il culo a quattro capipopolo giusto per sviare l’attenzione dagli errori gestionali è meschino forte, eh.

  97. Uome Nelbaule 16/10/2016 alle 6:37 pm

    le due sintesi tecniche migliori:

    1) le dichiarazioni post-partita dell’allenatore del cagliari (che sento nominare per la prima volta, ma tanto basta per ripassare il sederino di franchino&C per la terza partita consecutiva)
    2) “Per me un allenatore deve fare le cose facili, non deve stupire a tutti i costi. Un allenatore bravo deve riuscire a far rendere i suoi giocatori per il loro valore, nè piu’ nè meno. Ad oggi, dopo piu’ di due mesi che sta con la squadra, il nostro allenatore non ci sta riuscendo. I bonus nei suoi confronti stanno finendo anche per me” cit. Caloo

    Poi in quel 3-4-3 finale c’è qualcosa di peggio, la reiterazione di un errore già fatto con il chievo.

    PS
    Chiusura sull’affaire “moglie della signora Nara/curva nord”: dei quattro teppisti curvaioli importa nulla, ma in ogni società/azienda dichiarazioni pubbliche di un dipendente rappresentativo (se poi non rispondenti al vero, siamo al delirio) contro i propri clienti costano il licenziamento. Il sign. Nara, come a turno altri suoi colleghi, dicono e fanno la minchia che gli pare, sempre destabilizzando al massimo l’ambiente, con assoluta non curanza delle conseguenze.

    Qui (per certi aspetti giustamente) si è spesso derisa la gestione di Madmax, ma la società che non riesce a porre rimedio a tutto questo? mai? osvaldo, mancini, icardi, brozovic,jovetic, ancora icardi&marito, mancini, handanovic, icardi. Di che stiamo parlando?

  98. Uome Nelbaule 16/10/2016 alle 6:29 pm

    real ed io ci eravamo esposti un po’ prima su FdB. Anche se io vorrei vedere un assedio con torce e e mazze sotto la stanza d’albergo di cicciobatik alla sua prossima venuta a Milano, dichiarazioni come la seguente fanno tremare:

    “Oggi non ho visto una squadra che voleva vincere, PENSO sia SOLO una questione di testa”.

    ecco quando il responsabile tecnico risponde così, a ruota dovrebbe esserci uno che, come real, ricorda:

    Partite 12/Vinte 3; Pareggiate 4;Perse 5/ Gol fatti: 9. Gol subiti 15.

    già i “PENSO” o i “SOLO una questione di testa” una persona non affetta da sindrome autistica se li autocensurerebbe

  99. francescorinaldi82 16/10/2016 alle 6:25 pm

    @afarina
    Colgo il tuo commento solo perchè l’ultimo letto in ordine di tempo.
    Quello che tu hai scritto era un po’ quello che diceva tutto lo stadio. Compreso il sacrosanto striscione della Nord: “la società dove cazzo è?”. Possibile che X decerebrati non abbiano l’idea di leggere quello che un tuo tesserato sta per mandare in libreria?
    Boh, cose folli.
    Detto questo, che gli resti pure la fascia ma che domani lo sbattano di testa al muro lui e la zoccola della moglie/procuratore (perchè dietro c’è lei), e gli fai una multa che la prossima volta ci pensa 68 volte.
    Poi, se prendono Handanovic e gli sbattono la testa al muro e basta mi sembra altrettanto giusto.

  100. Calooleft (@calooleft) 16/10/2016 alle 6:20 pm

    E anche oggi l’abbiamo persa principalmente per colpa dell’allenatore… alcuni hanno scritto di fase difensiva scadente oggi, ma io sinceramente fino a metà secondo tempo non ricordo grosse minchiate dei nostri… solo dopo la metà del secondo tempo banega ha perso 2-3 palloni sanguinosi con la squadra in uscita (alla kondogbia) che hanno portato a 3-4 miracoli di handa e poi al gol. Quindi per me ci stava sostituire banega che era in evidente affanno fisico, non ha avuto minimamente senso fare entrare gnoukouri quando in panca hai brozo e kondo che sono di un’altra categoria. Poi dopo l’1-1 ha sbracato totale francuccio, fino alla mossa assurda e surreale del 3-4-3

    Per me un allenatore deve fare le cose facili, non deve stupire a tutti i costi. Un allenatore bravo deve riuscire a far rendere i suoi giocatori per il loro valore, nè piu’ nè meno. Ad oggi, dopo piu’ di due mesi che sta con la squadra, il nostro allenatore non ci sta riuscendo. I bonus nei suoi confronti stanno finendo anche per me

  101. Chun-Li Chung 16/10/2016 alle 6:19 pm

    @gaber7striker: l’hanno fatto già per felipe melo e murillo, cosa vuoi che sia una piroetta di più, una piroetta di meno… 😉

  102. afarina15 16/10/2016 alle 6:14 pm

    gente che prende lo stipendi dall’inter e che manco per il cazzo hanno letto una riga delle cazzate di icardi. alla fine gli unici che l’hanno letto sono quei fancazzisti della curva che giustamente su incazzano.

  103. gaber7striker 16/10/2016 alle 6:13 pm

    Real
    come spesso accade, hai ragione.
    De Boer ha le sue colpe (la scusa dell’ingaggio agostano ormai non regge più), ma non è l’unico colpevole; giuste le tue premesse.
    Ricorda però che moltissimi sintetizzavano i problemi dell’Inter proponendo una unica soluzione : il “MANCINI VATTENE!!!111!!!!1!!!11!”, quindi abbastanza ovvio per loro non potersi (ancora) permettere una inversione a 180 gradi…

  104. il Fabri 16/10/2016 alle 6:11 pm

    @gaber sempre di un livello superiore…clap clap clap….

  105. afarina15 16/10/2016 alle 6:11 pm

    de bur assieme a thohir, zanetti ed ausilio si devono togliere dai coglioni definitivamente. è chiaro o no.

  106. Uome Nelbaule 16/10/2016 alle 6:08 pm

    e per finire: l’idea di ‘impresa, responsabilità e management’ di crisantemo-noreng e sbillinbrucco è la penisola del ben godi. tutti in prima fila se c’è da presentare un acquistone fatto con il grano cinese o alle cene di gala con sponsors etc. il vuoto assoluto quando, in conseguenza delle loro scelte (estive), si perde a s.siro con il cagliari per tipo la quinta/sesta sconfitta stagionale. che sburro la gestione seria

  107. realsbatibalovic 16/10/2016 alle 6:07 pm

    La società ha fatto enormi cazzate, vero. Icardi che scrive biografie a 23 anni è patetico, vero. La Curva Nord che destabilizza la squadra prima di una partita importante è vergognosa e fa schifo, vero.

    Ora, detto questo, mi spiegate perché c’è gente che difende De Boer? Ma veramente non avete ancora capito che non è in grado di allenare l’Inter? Ma veramente non avete capito che il ruolino di marcia, tolta la miracolosa vittoria con la Juve, è il peggiore della storia dell’Inter? Che rischiamo l’inverosimile se non si interviene subito? Che giochiamo praticamente senza difesa? Che i cambi riuscirebbero meglio se estraessero i giocatori a sorte? Stiamo cadendo vittime di un incantesimo al contrario che ci porta a difendere l’indifendibile?

    RUOLINO DI MARCIA DELL’INTER DI DE BOER

    Partite 12.

    Vinte 3
    Pareggiate 4
    Perse 5

    Gol fatti: 9. Gol subiti 15.

    Pensate veramente che sia “colpa dell’ambiente” o “colpa dei giocatori”? Cazzo, gli hannopreso Joao Mario che è un fenomeno, Candreva che è ottimo, Ansaldi che non è niente male, Banega che è utilizzato malissimo ma resta un grande giocatore. Ma porca l’olandesina infame, non posso credere che non vi rendiate ancora conto!

  108. gaber7striker 16/10/2016 alle 6:06 pm

    @uome
    grazie goombade, ma in realtà sono talmente incazz… da non sapere neanche cosa ho scritto.
    Posso fare quindi il biografo di Icardi, qualcuno sa dove mandare il curriculum?

  109. Uome Nelbaule 16/10/2016 alle 6:04 pm

    eh ma mi stavo preoccupando per nulla: FdB fa proseliti sui tra i suoi; anche murillo, parla solo di “dettagli da migliorare” . 2 goal subiti a partita, appunto dettagli.

  110. Uome Nelbaule 16/10/2016 alle 6:02 pm

    @gaber: MURILLO 5 a fine match i tifosi ospiti lo chiamano sotto la curva.
    grazie anche in domeniche come queste

  111. gaber7striker 16/10/2016 alle 6:02 pm

    La società che mostra i muscoli sul caso Icardi mostra l’arguzia di chi dà fuoco alla casa per risparmiare sul riscaldamento.

  112. Chun-Li Chung 16/10/2016 alle 5:56 pm

    Murillo: “Dobbiamo migliorare nei dettagli” della fess’ d mamm’t.

  113. ègr 16/10/2016 alle 5:55 pm

    curva nord, una certezza per la vita.

  114. Uome Nelbaule 16/10/2016 alle 5:54 pm

    @mao, scusa goombade, sono d’accordo a metà. Alcuni dei nostri sono modesti: vero.Ma quelli del Cagliari? Chievo? israeliani e spartak praga? pescara (vogliamo parlare della difesa del pescara)?

  115. Chun-Li Chung 16/10/2016 alle 5:53 pm

    vabbè ora basta polemiche: domenica prossima, quando saremo a -23 dalla rube e già a -5 dal bbilan a ottobre (che vergogna…) su quale campo andiamo a comandare?

  116. Uome Nelbaule 16/10/2016 alle 5:52 pm

    @ugoland, è vero che sono state cazzate individuali ma:

    1) in un tempo di possesso palla dominante non abbiamo creato pericoli seri (a parte il rigore sbagliato da Capitan Futuro): sterilità assoluta; ad un certo punto eravamo tanto sterili che si sperava nel ‘missile da fuori del cercopiteco’, bello e pericoloso come quello sparato nel secondo tempo.
    2) quando il Cagliari (sic!) ha deciso di provare a giocare ci ha puntualmente preso a tranvate sulle gengive: le sedia in porta, prima e dopo la cappella, ne ha cavate fuori più di un paio. Il Cagliari: come avevano fatto prima, inter alia, Chievo, gli scappati dal deserto israeliano, la squadra di birraioli praghesi etc. etc.
    3) De boer andrà anche solo dove ‘insegna calcio’ (sic!), ma ogni provincialotto minimo sgamato di una squadra che se la gioca per non andare in B lo punisce severamente. Che cazzo di mentalità trasmette alla squadra? è uno che trasmette tensione e fame? Ho apprezzato gestione di epicdemente etc. Abbiamo in rosa gente che costa caterve di punti a campionato e suo merito è (dopo averne persi anche lui per provarli) aver escluso i ranocia e i cagaschifo. Ma adesso anche Miranda diventa una nuova dodina? (a proposito complimenti per l’acquistone, già panchinato anche nelle Samp che veleggia serena in zona retrocessione)
    4) I CAMBI: al di là di chi esce e chi entra, a me sembra sempre siano non tempestivi. O troppo tardi, o semplicemente da non fare.
    5) nessun accorgimento/correzione tattica: merito alla coerenza, significa carattere. ma dopo 9 partite in A ha l’orifizio più largo di quello della Wanda e forse un po’ tardo è: cazzo significa, a fronte dei goal subiti (e dello SCARTO tra goal subiti e fatti, prego leggere le statistiche di questa stagione): “Perchè dovrei cambiare? solo uno due piccole questioni di impostazione e correremo per grandi traguardi?” Ma ti rendi contro che la tua squadra prende 2 goal a partita?
    6) la gestione della sticazziligue finora è stata da minorati.

    In sintesi: A parte punti 5 e 6 che non perdonerei fossi il datore di lavoro, a me l’omino piace, è composto, sa le lingue, quel suo sguardo che sprizza intelligenza da tutti i pori fa simpatia. Francamente ha accettato una situazione estrema. La società rimane colpevole, la follia viene dall’estate e ciccioschifo, sbillingrucco &C spero vengano silurati a breve. A seguire (ma questo è utopico) l’agente iraniano.
    FdB, con tutti i suoi errori molto meno: ma adesso? il timore è che tra un po’ lo sfanculino anche i facoceri e sia deriva. In queste situazioni-precipizio l’Inter non ha uguali. E’ cosa di DNA. Frankino nostro è pronto?

    scusate il papiro.

    PS dove sono quelli che “eh mah qui c’è gente che si sentirebbe più tranquilla con un Capello?” e via dicendo”?

  117. afarina15 16/10/2016 alle 5:49 pm

    la sconfitta dell’inter è tutta nella risposta dell’allenatore del Cagliari. leggetela e traete le vostre conseguenze. squadra messa in campo a cazzo di cane.

  118. gaber7striker 16/10/2016 alle 5:45 pm

    Un piccolo appunto
    Ma Gabriel Barbosa? “Fenomeno”, ” Che numeri”, presentazione che sembrava avessimo preso un mix fra Cristiano Ronaldo, Messi, Lewandowski e Ibra.
    Poi “Non è pronto”, ” Deve riposare” ” Deve rifare la preparazione”
    Ma “E’ un professionista esemplare” ” si è portato il preparatore personale” ” in allenamento è incredibile” “fa beneficenza [e quindi?]”
    Però oggi, dopo UN MESE dal suo arrivo, a 10 dalla fine entra l’esautorato Jovetic.
    Boh. Sento già le scuse “va gestito” “non va butato allo sbaraglio” “eh, san siro ne ha divorati tanti…”
    Questo è anche vero, ma se uno è davvero un fenomeno…

  119. mao3200 16/10/2016 alle 5:43 pm

    No, abbiamo perso perché in un contesto di giocatori modesti l’errore individuale è sempre dietro l’angolo. 4/5 di merde in difesa e il centrocampista centrale ridicolo. Fate voi perché si è perso, perché si perderà e come al solito saluteremo i nostri obiettivi a novembre. Il solito anno 0, l’ennesimo allenatore bruciato. L’ennesima domenica di amarezza. E che cazzo

  120. lospiritodinacka 16/10/2016 alle 5:40 pm

    DeBoer e’ l’ultimo dei problemi IMHO.
    Pensi di arrivare e dover insegnare calcio e ti trovi gente che scrive le sue memorie a 23 anni…
    Riprendersi quest’anno sara’ impossibile in queste condizioni.Mi chiedo anche se Zanetti&friends tra un gala benefico e una visita all’ONU siano in grado di dirigere una società’….e’ mai possibile che un tuo giocatore,capitano per di più’,scriva un libro colmo di cazzate e nessuno lo sapesse?

  121. gaber7striker 16/10/2016 alle 5:39 pm

    pagello per disperazione
    HANDANOVIC 4 passa da eroe a concime in 30 secondi. A parte il suicidio sul raddoppio del Cagliari, viste le occasione create dagli isolani credo dia indicazioni ai suoi difensori nel grammelot di Dario Fo.
    ANSALDI 6 mi è piaciuto molto, ma non so se sia forte lui o facciano troppo cagare i suoi concorrenti.
    MIRANDA 5,5 se canta Springsteen e in palco prima di lui mi esibisco io, il Boss può berciare sbronzo marcio e apparirà comunque di un altro pianeta.
    MURILLO 5 a fine match i tifosi ospiti lo chiamano sotto la curva.
    SANTON 6 si limita al compitino, ma anche lui può fare il titolare solo nella Partita della Pace. Se porta la borsa a Maradona e guida lui la sua macchina.
    MEDEL 5 Corre tanto, fa la faccia cattiva, minaccia tutti e picchia: un guappo da barrio? Un buttafuori da discoteca? No, l’unico insostituibile nel centrocampo dell’Inter. Tutta l’inadeguatezza di un uomo nel suo tiro alla mezzora della ripresa.
    JOAO MARIO 7,5 è talmente bravo che secondo me lo abbiamo preso per errore.
    CANDREVA 5 si candida al Nobel ad honorem per aver dimostrato che è possibile vanificare la Legge dei Grandi Numeri. 7000 cross, tutti sbagliati o inutili. Come vantarsi a una convention di divi del porno “ci ho provato con 10000 donne. Senza esito”
    BANEGA 6,5 non so se si sia fatto male, ma la sua sostituzione è una mossa intelligente come quella di spararsi nelle palle per attirare l’attenzione della donna che ami.
    PERISIC 6 si imbestialisce coi compagni , più incazzoso dell’indimenticato Soviero: visti i compagni, non gli si può dare torto.
    ICARDI 4 sereno come Hitler a Berlino nel 1945, sbaglia un rigore e si mangia un gol. Spero si faccia quadrato attorno a lui perché comunque le sue riserve fanno piangere sangue.
    GNOUKURI 4 l’unica spiegazione che trovo è che De Boer l’abbia scambiato con uno dei venditori di caffè Borghetti nello stadio. Imbarazzante
    EDER 4 come attaccante è credibile come Alfonso Signorini testimonial di prodotti contro l’alopecia. Lui sì è da strapparsi i capelli.
    JOVETIC 2 [AHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAH (reazione isterica al suo ingresso) ] E’ come se John Wayne Bobbit entra in casa dalla sua nuova fiamma affermando contento : “Cara, ho preso su internet questo prodotto per l’erezione che è una bomba” e lei gli ricordasse “Amore, la tua ex ti ha tagliato il pene”
    DE BOER 3 Gli chiedevano una vittoria, ma forse per scarsa dimestichezza con la lingua non aveva capito che non intendevano quella degli avversari. Non si spiega altrimenti l’ingresso di JoJo. Con l’italiano facciamo progressi, a Malpensa farà un figurone quando si presenterà con le valigie al check in dopo l’esonero.
    SOCIETA’ 0 invece di pensare a vellicare la Curva si dedichino a rinforzare la squadra, che con questi in Champions ci arriviamo solo con Football Manager.

  122. francescorinaldi82 16/10/2016 alle 5:35 pm

    Ma anche oggi abbiam perso perché jovetic é un coglione?
    Io penso sia più coglione uno che nn sa battere i rigori ma fa le rincorse da figo, salvo poi sbagliare ( a memoria Sampdoria, Milan e oggi); io penso sia più coglione uno che si lagna perché vuole giocare in CL quando il suo campo ideale é quello con la zappa in mano. Cesso di merda, chi lo paragona a JC si dovrebbe dare alla caccia alla velina.
    A chi si chiede come mai ha tolto banega, nn so se si é accorto che ha perso in due minuti 3 palloni davanti alla nostra area, peggio di kndogbia, e che nn aveva più il fiato per fare un passo

  123. Teofilatto dei Leonzi 16/10/2016 alle 5:22 pm

    Il detective Hector Cuper, vuoi dire! 😀
    In effetti questo inverno nucleare post-triplete è talmente surreale che forse stiamo davvero vivendo dentro a un film di David Lynch (o al massimo di Terry Gilliam).

  124. Chun-Li Chung 16/10/2016 alle 5:12 pm

    @teofilatto: tra l’altro che frequenta il One-Eyed Bepp, un locale gestito da Marotta sul quale indaga il detective Dale Cùper 🙂

  125. Teofilatto dei Leonzi 16/10/2016 alle 5:11 pm

    @real, concordo sullo stringerci attorno alla squadra, metti mai che riusciamo a soffocarne qualcuno.

  126. realsbatibalovic 16/10/2016 alle 5:09 pm

    Ragazzi oltre a tutti i problemi che abbiamo, questo oggi sull’1-0 ha levato Banega per mettere Gnoukuri e poi ha completato il capolavoro mettendo Jovetic per Ansaldi e mettendo la ifesa a 3.

    Quando settimana scorsa scrivevo che la Roma avrebbe potuto segnarci 8 gol c’era gente che mi diceva che non capivo…

    Facciamo una cosa: stringiamoci attorno alla squadra, cerchiamo di fare il nostro dovere di tifosi ma per carità, cerchiamo anche di capire che se non prendiamo un allenatore fra tre settimane potremmo essere in zona retrocessione piena.

  127. Teofilatto dei Leonzi 16/10/2016 alle 5:07 pm

    @Chun, plot twist: Ceppitelli in realtà è una creazione di David Lynch. Sua moglie infatti è la signora del Ceppitelli di Twin Peaks.
    Vado.

  128. Teofilatto dei Leonzi 16/10/2016 alle 5:05 pm

    Direi che la cosa migliore della partita è stata la perla di saggezza di Carletto Muraro ad un certo punto nella ripresa: “Mi viene da dire che per l’Inter è meglio andare in svantaggio e vincere che andare in vantaggio e poi perdere!”.

  129. ugoland 16/10/2016 alle 5:03 pm

    real, se guardi in gol presi oggi, ma anche quelli rischiati, vedi degli errori individuali inconcepibili in un campo di calcio, non si riusciva a fare 2 passaggi di file per uscire dalla difesa. handanovic è l’emblema di questa squadra: grandi parate e grandi minkiate a distanza di pochi minuti. Adesso si ricomincia veramente da zero

  130. Claudio Carlini 16/10/2016 alle 5:03 pm

    qualcuno mi dica quanti tiri in porta abbiamo fatto con sto schema di merda della monopunta. in tutta la gara.
    per il resto non ho più parole

  131. Chun-Li Chung 16/10/2016 alle 5:02 pm

    tra l’altro l’onesto e nulla più Ceppitelli ha un cognome da brasiliano emigrato del cazzo altrimenti sarebbe molto più quotato di Jeison “non lo vendiamo manco a 40 mln” Murillo.

  132. afarina15 16/10/2016 alle 5:01 pm

    adesso potremmo anche digerire capello… questo non ha capito un cazzo… e ogni pezza che mette è peggio della toppa. ah… gabigol.

  133. lospiritodinacka 16/10/2016 alle 4:58 pm

    Prendiamo certi gol con traiettorie e rimpalli che sfidano le leggi della fisica….ma e’ giusto cosi quando anziché’ giocatori si allenano dei letterati che passano il tempo a scrivere biografie a 23 anni.Via tutti tranne Banega (perche’ toglierlo oggi?) e Joao Mario.

  134. mao3200 16/10/2016 alle 4:57 pm

    Tanto Piero non parlerà, Zanetti ricorderà il triplete e De Bour non verrà capito da nessuno perché cerca di parlare in italiano, il capitano si sputtana da solo con la curva e la società.
    Va tutto magnificamente bene

  135. realsbatibalovic 16/10/2016 alle 4:56 pm

    Mi dispiace. Mi dispiace perché da tifoso ho voluto a tutti i costi vedere quello che non c’era: De Boer è la peggior sciagura che ci poteva capitare, avevo ragione all’inizio.

    Giochiamo con una fase difensiva inesistente e fa cambi agghiaccianti. Che lo caccino subito per carità. Purtroppo la previsione di disastri imminenti era giusta. Ora cerchiamo di prendere un allenatore decente e di salvarci con serenità.

  136. L'Interatore 16/10/2016 alle 4:55 pm

    Siamo sul pezzo, ragazzi. Sul pezzo di merda.

  137. Chun-Li Chung 16/10/2016 alle 4:54 pm

    Evavamo a posto sì, in difesa. Pievo, dove sei?

  138. ugoland 16/10/2016 alle 4:54 pm

    vero che stiamo trattando james rodriguez e suarez?

  139. Uome Nelbaule 16/10/2016 alle 4:52 pm

    “non vedo perchè dovremmo cambiare: ci sono uno/due piccole cose su cui porre più attenzione e poi saremo pronti per grandi traguardi” cit.

    (grande zio smarty: sarà un penoso esercizio di stile ex-post, ma almeno la scaramanzia cazzo. Hai tutto il ns rispetto e ti vogliamo un sacco bene per aver schiacciato le feci; perà, i bonus si fanno fuori veloce. In qualunque videogame)

  140. Chun-Li Chung 16/10/2016 alle 4:52 pm

    oramai de boer ha la faccia di uno che ha la faccia di uno.

    però dai, citando i goombadi post-roma, anche oggi comunque “tanti segnali positivi al di là della sconfitta”.

  141. Uome Nelbaule 16/10/2016 alle 4:49 pm

    la fase difensiva c’è.

  142. sabermaster 16/10/2016 alle 4:47 pm

    Ma un 4-4-2 è troppo da chiedere?

  143. ugoland 16/10/2016 alle 4:47 pm

    onestamente non saprei come commentarla, un rigore sbagliato, 2 regalati, quelli che sembrano il barcellona e noi una banda di scappati di casa

  144. mao3200 16/10/2016 alle 4:46 pm

    Una squadra di fenomeni con caso ogni settimana che fanno rendere tutti al massimo

  145. L'Interatore 16/10/2016 alle 4:46 pm

    Chissà se qualcuno lassù in alto avrà capito che abbiamo un problema difesa…
    Sono disgustato.

  146. mrdeliorossi 16/10/2016 alle 4:39 pm

    leggo che è uscito Di Gennaro ed è entrato Barella al suo posto. e se si fa male (come spero di no), potremmo vedere uscire Barella in barella?

    vado.

  147. L'Interatore 16/10/2016 alle 4:33 pm

    De Boer non mangerà la zucca.

  148. elganassa 16/10/2016 alle 4:18 pm

    e adesso ci vorrebbe Barbosa per Candreva

  149. alinghi 16/10/2016 alle 4:17 pm

    Eh si,proprio una sedia…..

  150. gaber7striker 16/10/2016 alle 4:03 pm

    La società che minaccia provvedimenti fa ridere.
    Icardi racconta nella sua biografia di un episodio della sua vita che riguarda lui e la curva. Alla società Inter queste cose dovrebbere non interessare (e comunque come scriveva deliorossi , nella gestione dei diritti di immagine la biografia non dovrebbe essere contemplata?) e che intervenga la società mi fa solo ridere. A meno che non debbano lisciare il pelo ai tifosi-più-tifosi-degli-altri per evitare contestazioni, non lo so.
    In ogni caso contestarlo adesso, in un momento che si preannuncia già decisivo per il prosieguo della stagione, è una cazzata.

  151. calooleft 16/10/2016 alle 4:01 pm

    Finalmente il centrocampo a 3 che volevo. Però mi aspettavo di più dalle mezzali, vogliono quasi solo il pallone sui piedi e non si buttano mai in profondità (come attenuante bisogna dire però che di spazi il Cagliari ne lascia pochi difendendo con tutti gli effettivi). Mi ricorda un pò il centrocampo di mazzarri con Kovacic-Medel-Hernanes, difetti simili… ma confido in loro!!

  152. fedegaudi 16/10/2016 alle 4:00 pm

    Niente, società ridicola come al solito e ebeti in curva che fanno tutto tranne che il bene della squadra.
    Icardi è pagato per fare i gol. Li fa? e allora che cazzo vogliamo? che sia anche un fine intellettuale?
    se no trovatemene uno più forte e possiamo anche venderlo. Basta che non mi parliate di Gabbiadini.

  153. mrdeliorossi 16/10/2016 alle 3:59 pm

    in questo caso si tratterebbe di “celarsi” dietro a comunicato della Nord…

  154. mao3200 16/10/2016 alle 3:59 pm

    Farlo tramite sputtanamento della nord dimostra quanto ancora la nostra dirigenza è ridicola

  155. dinaminter 16/10/2016 alle 3:55 pm

    Togliere la fascia ad Icardi perché ci sono casini in società e dentro lo spogliatoio è un conto, farlo per il comunicato della Nord a mio parere è una cazzata…

  156. mrdeliorossi 16/10/2016 alle 3:52 pm

    oppure la società ha lasciato che scrivesse il libro, di cui dovrebbe conoscere il contenuto (la gestione dei diritti di immagine non lo prevede?), per poi “prendere atto” delle rimostranze della curva e levargli la fascia, così da risistemare qualche equilibrio in campo e fuori.
    http://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Inter/16-10-2016/inter-zanetti-icardi-ci-saranno-provvedimenti-tifosi-vanno-rispettati-170460155325.shtml
    quien sabe.

  157. alinghi 16/10/2016 alle 3:45 pm

    Per me le curve possono chiudere anche da oggi.
    Fuori luogo curva e Icardi.
    Però avendo avuto ben altri capitani,mi chiedo che razza di capitano abbiamo oggi.
    Uno che da tre mesi ci sputtana a mezzo stampa per i rinnovi,nascondendosi dietro la minigonna della moglie,e scrive un libro (a 23 anni) parlando male della tifoseria organizzata.
    Mi sembra evidente che mira alla rottura,la tattica alla Raiola ormai la dovremmo conoscere,oltretutto con l’aumento di ingaggio può offrirsi in giro ancora a cifre più alte.
    Oltretutto,per un interista,la moglie del capitano che parla più volte di trattative con la Juve dovrebbero suonare come una bella offesa.O no?

  158. wronaldo 16/10/2016 alle 2:49 pm

    Virtualmente cancellata la giornata di campionato dal sito della gazzetta a favore di un super speciale su le liti di Icardi e particolari bollenti sul suo passato tra cui uno zio cocainomane e una ex che ora si è avvicinata alla religione musulmana.

  159. chesivincaochesiperda 16/10/2016 alle 2:12 pm

    . . . e intanto De Boer spegne i malumori e manda Jovetic in campo e Maurito in tribuna…

  160. il Fabri 16/10/2016 alle 1:50 pm

    ora che aspetto che il mio commento venga moderato (PS redassiun togliete o abbassate il livello della moderazione ai commenti) faccio copia e incolla:

    Cara Curva Nord, sono sorpreso e dispiaciuto. Sorpreso perché relativamente all’episodio di Reggio Emilia ho semplicemente riferito di come, complice l’adrenalina post-partita ed il cattivo momento che stava attraversando la squadra, “a caldo” ho perso la testa. Volevo semplicemente rendere l’atmosfera di quell’episodio. Tanto è vero che nel libro ho aggiunto che avevo sputato fuori frasi esagerate (ed il verbo sputare già rende l’idea di quanto inopportuna fosse stata la mia reazione). Riguardo al discorso degli assassini dall’Argentina, siccome da più parti mi continuavano a ripetere che mi sarei ritrovato degli esagitati sotto casa (nota bene: non la Curva Nord, degli esagitati) ho pronunciato quella frase: ma nella biografia ho anche detto “avevo usato parole minacciose contro la tifoseria e non avrei dovuto farlo”. Sono dispiaciuto. Dispiaciuto per questo polverone che si è creato, Ho semplicemente raccontato un episodio seguendo i miei ricordi. Oltretutto se uno avesse un minimo di sale in zucca non rischierebbe di offendere la propria curva, strategicamente se fossi stato in mala fede avrei usato parole accattivanti nei vostri confronti. Non l’ho fatto perché nessuno voleva offendere o mancare di rispetto a nessuno. La fascia da capitano rappresenta la realizzazione dei miei sogni di bambino, la gioia che ho donato prima di tutto alla mia famiglia e poi a me stesso. Siete Voi che io cerco ogni domenica appena faccio gol, è il Vostro abbraccio che io cerco per primo. perché io amo l’Inter. Fra pochissimo scendero’ in campo quindi non posso più dilungarmi. Spero che avrete compreso quanto importanti siete per me e quanta stima e quanto Amore nutra per Voi anche se deciderete di fischiarmi. Vi chiedo solo una cosa da Capitano: state vicini all’Inter come avete sempre fatto, io e i miei compagni abbiamo bisogno di Voi. Con affetto Mauro

  161. dinaminter 16/10/2016 alle 1:36 pm

    Grazie Chun, ho letto la risposta di Icardi (non so chi l’abbia scritta se lui o altri) però a me sembra intelligente spero che l’inutile martellata sulle palle finisca qui…

  162. Uome Nelbaule 16/10/2016 alle 1:12 pm

    bravo il Buffone-ritardato (eh eh sono gigi e scommetto eh eh) sul goal subito dalle feci

  163. Chun-Li Chung 16/10/2016 alle 12:40 pm

    @dinaminter: bravissimo. fuori luogo il comunicato, fuori luogo la tempistica del libro, fuori luogo avere un ufficio stampa di pagliacci che non coordina queste cose.
    a me basta che segni fin quando all’inter non arriverà un attaccante più forte. poi dei suoi libri e dei soliti comunicati sgrammaticati su sangueonorepatria fotte sega anche a me 🙂

  164. Chun-Li Chung 16/10/2016 alle 12:36 pm

    il salame di icardi, la furba della moglie, i babbeoni della curva nerasurra, tutti presi all’amo con l’ennesima polemica.
    con 26 punti di vantaggio sulla seconda e lo scudetto in tasca, possiamo finalmente dedicarci allo sport che più ci piace: martellarci da soli i coglioni. bravi tutti.
    ma cosa cazzo volete mai vincere se sempre il gioco di quegli altri fate.
    e comunque, se come dice Farina l’episodio della maglietta strappata al bambino è vera, se ne vadano a fare in culo pure lorsignori i caporioni.

    @mrdelio: “Also sprach Narathustra”? 🙂

  165. afarina15 16/10/2016 alle 12:16 pm

    e se icardi avesse raccontato la verità?

  166. dinaminter 16/10/2016 alle 11:46 am

    Cari goombadies a me della polemica della curva con Icardi fotte sega, l’attaccamento all’Inter non lo riesco a misurare nell’ossequio alla curva. Secondo me ha dimostrato di essere un centravanti di razza e spero che riesca a farci vincere qualcosa dopo di che se vuole andarsene, all’estero, ci porteranno 110 milioni di baiocchi e pace all’anima sua. Per adesso che segni e poi faccia il cazzo che gli pare, del resto quando Ibra ci invitò tutti a succhiarglielo non ricordo levate di scudi…. scusate il papiro, ma prima della partita quel comunicato è fuori luogo!

  167. mrdeliorossi 16/10/2016 alle 11:31 am

    Oggi consueto 2 a 1 in rimonta con psicodrammi a nastro.

  168. alinghi 16/10/2016 alle 11:25 am

    Prima il rinnovo sputtanando l’Inter a mezzo stampa attraverso il puttanone.
    Adesso il libro e la rottura con i tifosi.
    E’ un grande Capitano.
    Adesso gli manca solo di cagare a centrocampo pur di far capire a tutti quanto tiene all’Inter.

  169. francescorinaldi82 16/10/2016 alle 10:57 am

    Qualcuno mi ha anticipato nel dire che pure oggi, a San Siro, non ci sarà da annoiarsi…..
    P.s. cmq cazzo di biografia scrivi a 23 anni? Manco fosse stato Messi.
    Vedi di fare due pere oggi va

  170. mrdeliorossi 16/10/2016 alle 10:46 am

    Ovviamente sig. Nara. 🙂

  171. mrdeliorossi 16/10/2016 alle 10:44 am

    In effetti l’autobiografia a 23 anni è singolare. Vero che Nietzsche cominciò a scriverla a 16 anni, ma non penso che il sig. Nata si accinga a pubblicare un saggio sulla nascita della tragedia greca, per poi affermarsi come uno dei “maestri del sospetto”.

  172. Claudio Carlini 16/10/2016 alle 10:00 am

    In effetti ci mancava solo sta stronzata del litigio tra checche isteriche…………………..
    deprecabile tutto
    e oggi, che conta solo vincere, immagino che bella atmosfera a s.siro…….

  173. 42 16/10/2016 alle 10:00 am

    “Quanti sono, 50, 100, 200? Porto 100 criminali dall’Argentina e li ammazzo tutti”.

    Ma siamo sicuri sicuri che Maurito non abbia una qualche deficienza mentale?

  174. josesavethequeen 16/10/2016 alle 1:43 am

    Non un terzino, non un regista, non un centrale, nulla di tutto questo. È la polemica icardi – curva che mancava e questa squadra, come non capirlo prima.

  175. Chun-Li Chung 15/10/2016 alle 5:56 pm

    madonna, ho visto un pò la liga oggi: col mudo vazquez a fianco di icardi, farebbero 40 gol e 15 assist solo loro due.

  176. skoglund1907 15/10/2016 alle 3:36 pm

    Joao Cancelo (nomen omen) terzino sarebbe un bell’acquisto

  177. Chun-Li Chung 15/10/2016 alle 3:01 pm

    “La Cassazione ha condannato le due società a risarcire il Bologna e le altre parti lese, ma né la Fiorentina né i bianconeri hanno provveduto ad accantonare le somme”.
    Sarebbe troppo bello se fosse vero, ma l’illecito amministrativo oramai lo fanno passare come un atto eroico in Italia, quindi se non vi ricorri sei anzi un fesso: men che meno c’è da aspettarsi sanzioni (pecuniarie o di punti, visto che in ballo c’è l’iscrizione agli ultimi campionati) dalla Figc per equilibri politici e patti di ‘non belligeranza’ con gli Ovini

    In pratica, forse finirà tutto a tarallucci e Vinovo.

  178. Crush stava con mancini ora sta con De Boer sempre starà con l'INTER 15/10/2016 alle 10:46 am

    ho letto la storia in home della gazzetta
    http://www.gazzetta.it/Calcio/Estero/15-10-2016/italiano-cina-insegno-calcio-vicini-gengis-kahn-170443276180.shtml

    storia affascinante ma l’intervistatore ha dimenticato la domanda più importante:
    “figa c’è?”

  179. Uome Nelbaule 15/10/2016 alle 10:29 am

    @chun, mah niente di che. era una questione personale, legata a quell’azienda di lestofanti che mi fornisce porte e serramenti e non mi consegna tutte chiavi, ovviamente trovando casa svaligiata a seguire.

    lo studio, tuttavia, era pieno di ricordi nerazzurri

  180. Chun-Li Chung 15/10/2016 alle 9:30 am

    @Wome: DCD+ (dicci di più!)

  181. Uome Nelbaule 14/10/2016 alle 10:12 pm

    cari goombadies, solo per una condivisione. oggi, per una storia lunga, mi sono trovato nello studio legale dell’Avv. Prisco. alcuni grandi cimeli

  182. Teofilatto dei Leonzi 14/10/2016 alle 9:03 pm

    PS L’autorevole fcinternews parla anche di Aguero e James Rodriguez come alternativa a Suarez. Giusto, in difesa stiamo bene così.

  183. Teofilatto dei Leonzi 14/10/2016 alle 9:00 pm

    Non credo che per lei sia un problema, anzi probabilmente è il minimo sindacale 😀
    Propongo un affido congiunto

  184. Chun-Li Chung 14/10/2016 alle 7:43 pm

    Cos’è stà cosa che c’è su AS?

    “El Inter de Milán irá en verano a por Luis Suárez
    Los nuevos propietarios, el grupo empresarial chino Suning, quieren devolver al equipo milanés a la cima de Europa y preparan una gran oferta por el azulgrana.”

  185. Chun-Li Chung 14/10/2016 alle 7:39 pm

    @Teofilatto: ci sono anche io per Asa Akira! Uno è di tropp… anzi no: lei credo che non si faccia tutti stì problemi 🙂

  186. Teofilatto dei Leonzi 14/10/2016 alle 5:07 pm

    Bergomi apre al ritorno all’Inter: “Se i cinesi mi fanno la proposta fatta a Maldini, io accetto immediatamente”.
    ——————-
    Teofilatto dei Leonzi apre al ritornare single: “Se Asa Akira mi fa una proposta, io accetto immediatamente”.

  187. Chun-Li Chung 14/10/2016 alle 4:33 pm

    Bergessio fa l’attaccante solo come copertura: in realtà organizza incontri erotici in barca per i connazionali all’estero.

  188. afarina15 14/10/2016 alle 4:01 pm

    sembra che la cura da cani di ranocchia porti già i suoi frutti… gli ha causato un’infiammazione al tendine di Achille e per domenica è fuori.

  189. elmichetta 14/10/2016 alle 2:28 pm

    fights like a dog? or a frog?

  190. Eskil 14/10/2016 alle 2:16 pm

    No barone it’s a Frog

  191. baronebirra74 14/10/2016 alle 1:48 pm

    Plays like a dog, looks like a dog, works like a dog… it’s a dog

  192. elmichetta 14/10/2016 alle 12:59 pm

    cmq gabigol dribbla senza guardare il pallone (debur dixit)
    c’e’ da scommettere che anche a fifa 17 sull’Ipad dribblera’ guardando le gambe della biondona seduta accanto sul lettino senza alcun imbarazzo

  193. alinghi 14/10/2016 alle 9:54 am

    O magari perche’ piu’ modestamente l’ho preso all’Apple Store di Carugate,in effetti comprarlo in America e’ piu’ figo.

  194. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 14/10/2016 alle 9:41 am

    alinghi
    forse ti è mancata la vacanza sulla barca con Bergessio

  195. alinghi 14/10/2016 alle 8:44 am

    Beato Icardi.
    Lo scorso anno ho regalato l’Ipad a mia moglie e neppure in quell’occasione me l’ha data.

  196. Chun-Li Chung 14/10/2016 alle 12:51 am

    stare “sdraiato sul lettino” e vedere che la fregna ti arriva da sola senza alzare un dito.
    fare la doccia con sneijder.

    i mille vantaggi di fare il calciatore famoso.

  197. Chun-Li Chung 14/10/2016 alle 12:47 am

    “Il giorno prima della partenza per una tournée negli Stati Uniti ricevo un messaggio da Wanda. Mi sorprende perché di solito parlo con Maxi, non con lei. Mi chiede se riesco a comprarle il nuovo iPad negli Stati Uniti, perché in Italia ancora non si trova. Questo episodio mi fa pensare. Wanda desiderava così tanto quell’iPad, o era stato una scusa per sentirmi? Ci scambiamo altri messaggi, lei mi scrive: ”Mauro, guarda che noi a ferragosto andiamo con Gonzalo Bergessio e sua moglie in barca a fare un giro alle isole Eolie, vuoi venire?”. Vado. Sdraiato sul lettino ad ascoltare un po’ di reggae, Wanda è arrivata all’improvviso e si è seduta al mio fianco, senza nessun imbarazzo. In quel periodo il rapporto d’amore tra lei e Lopez si stava spegnendo”.“.

    In sintesi: voleva succhiare il mio iPad o era solo contenta di vedermi?

  198. Chun-Li Chung 14/10/2016 alle 12:46 am

    @sarti: bellissima 🙂

  199. afarina15 13/10/2016 alle 10:58 pm

    io dario fo l’ho incontrato trent’anni fa alla stazione di Bologna una notte mentre aspettavo un treno per bari. lo riconobbi malgrado si camuffasse sotto un lungo loden nero e un enorme cappello. lo trovai altissimo. lo segui discretamente ed a un certo punto pensai si volesse buttare sotto un treno. poi si fermo a una trentina di metri dallo squarcio dell’attentato e lo fisso per alcuni istanti che mi sembrarono lunghissimi e come apparve svanì velocemente percorrendo un’uscita ricordo secondaria.
    non ho mai riso come quando raccontava nel suo fantastico grammelot la storia di Bonifacio ottavo.

  200. afarina15 13/10/2016 alle 10:40 pm

    ranocchia ha dichiarato di lavorare come un cane… infatti giocherà sempre da cani.

  201. pansotti 13/10/2016 alle 9:13 pm

    Assolutamente d’accordo

  202. sabermaster 13/10/2016 alle 7:38 pm

    Ma Icardi non si potrebbe convocare con la nazionale italiana? Mi pare di aver sentito che adesso li fanno cambiare anche con la maggiore

  203. Crush stava con mancini ora sta con De Boer sempre starà con l'INTER 13/10/2016 alle 5:27 pm

    non ve la prendete con ranocchia
    prendetevela con il suo motivatore
    gli ha dato le audiocassette da sentire in macchina
    “TU SEI UN GRANDE”
    “GLI ALTRI NON TI CAPISCONO”
    “TU SEI UN GRANDE”
    “SE LAVORI DURO NON CI SONO RISULTATI CHE NON PUOI RAGGIUNGERE”
    “TU SEI UN GRANDE”
    “IL FALLIMENTO NON AVRÀ MAI IL SOPRAVVENTO SU DI TE SE LA TUA DETERMINAZIONE AD AVERE SUCCESSO È ABBASTANZA FORTE”
    “TU SEI UN GRANDE”
    e si è un po’ montato la testa

  204. 42 13/10/2016 alle 5:07 pm

    Ranocchia è uno di quelli che ti fa pensare:” no ma è impossibile che ti sia COSÌ coglione, secondo me almeno un po’ ci fai”.

  205. sartiburgnichfacchetti 13/10/2016 alle 3:48 pm

    @Chun Goombade perdonami, ma sarebbe un delitto sprecare una rima già fatta: Its’ been a hard day’s FROG / and I’ve… etc 🙂

  206. Chun-Li Chung 13/10/2016 alle 2:14 pm

    It’s been a hard Andrea’s night / and I’ve been working like a dog

  207. il Fabri 13/10/2016 alle 1:35 pm

    la fattoria degli animale…ranocchia che lavora come un cane e gioca come una capra…

  208. sartiburgnichfacchetti 13/10/2016 alle 1:26 pm

    Ma a questo ragazzo non gli viene mai il dubbio di essere da anni un costoso peso per una società di calcio al di sopra della sua categoria? http://www.dagospia.com/rubrica-30/sport/fischi-fiaschi-parla-ranocchia-calciatore-pi-contestato-sto-133820.htm

  209. mao3200 13/10/2016 alle 12:00 pm

    Grazie per essere stato un italiano. Ciao Dario

  210. wronaldo 13/10/2016 alle 11:24 am

    Ora ci manca il video virale di Maradona che schiaffeggia un cucciolo o tira i gattini nel fiume per farsi odiare ancora un po’..

  211. Crush stava con mancini ora sta con De Boer sempre starà con l'INTER 13/10/2016 alle 7:17 am

    Maradona: “Veron. Sei un traditore”
    Allora Diego… Se tutti quelli che non ti idolatrano sono traditori cominciati a fare qualche domanda..
    Veron uno di noi!
    E sempre #jeauisIcardí

  212. realsbatibalovic 13/10/2016 alle 1:48 am

    Uscito il film sulla storia della Juve. I biglietti potranno essere rubati un po’ a tutte le casse anche durante la notte.

  213. Chun-Li Chung 13/10/2016 alle 12:27 am

    hurrà. un messaggio distensivo dopo le polemiche estive.

  214. mao3200 12/10/2016 alle 5:36 pm

    I cercopitechi sono una fase precedente della nostra evoluzione, non possiamo mica spalarci merda su…siamo tutti in fondo dei Medel

  215. Angelo Farina 12/10/2016 alle 5:05 pm

    i cercopitechi sono carini

  216. Uome Nelbaule 12/10/2016 alle 4:49 pm

    riemergendo, io che non stato tenero e conservo qualche riserva (mettesse una fase difensiva seria!), ho ammirato oggi zio Smarty-De Boer:
    ottime le dichiarazioni su Kondo e Brozovic. L’uomo c’è.

    bad news: il rinnovo al cercopiteco. Il tecnico che lo panchinerà duro, avrà la mia eterna gratitudine

  217. Steo Eo 12/10/2016 alle 4:35 pm

    Alinghi

    He’s the one they call Dr. Feelgood … He’s the one that makes ya feel alright …He’s the one they call Dr. Feelgood … He’s gonna be your Frankenstein …

    In culo ai gobbi!

  218. alinghi25 12/10/2016 alle 4:11 pm

    @<Steo
    Vedere che Spacecinema ha tolto la proiezione del film dei Motley Cue per lasciare quella merda di film sulla Juve mi ha procurato una notevole incazzatura.

  219. Steo Eo 12/10/2016 alle 4:09 pm

    Davvero singolare che Lapo nelle vesti di produttore chieda aiuto ad uno sceneggiatore de Il Gladiatore…
    Lo facevo più un tipo da film come…che so… The Hole?

  220. Chun-Li Chung 12/10/2016 alle 3:20 pm

    @Steo Eo: ne avevo scritto un mezzo articolo del kayser tempo fa. il produttore è lapo elkann e hanno chiamato pure uno degli sceneggiatori de il gladiatore
    tutto perchè non venisse fuori un b-movie! 🙂

  221. Steo Eo 12/10/2016 alle 3:11 pm

    Comunque….pare che nel docu-film “rubentus story” la Beneamata la faccia da protagonista!!!
    Siamo la loro ossessione!!! Che goduria!!!

  222. Steo Eo 12/10/2016 alle 3:06 pm

    Ma Santon ha la donna in comune con il Cav. Berlusconi???

  223. Chun-Li Chung 12/10/2016 alle 3:05 pm

    ha più mèches lui che lei. di che stiamo a parlà.

  224. Chun-Li Chung 12/10/2016 alle 3:03 pm

    santon ha tutte le gambe di cui lei ha bisogno, invidiosoni tzè! 🙂

  225. rabahmadjer 12/10/2016 alle 11:51 am

    quale rinascita scusate ?
    a me sembra lo stesso cesso di 12 mesi fa.

  226. Angelo Farina 12/10/2016 alle 10:35 am

    e vogliamo parlare un po della rinascita di santon, della sua presunta rivincita?
    a questo punto mi chiedo… se questa estate non siamo proprio riusciti a togliercelo dai coglioni perchè non superava mai mezza visita medica, quante gambe ha il nostro terzino con altrettante ginocchia e soprattutto quale gamba visitavano?

  227. L'Interatore 12/10/2016 alle 10:29 am

    Hernanes: “La forza anche stavolta grazie alla Bibbia.”

    Grazie al cazzo, tu sei profeta!

    Comunque, visti i risultati non è che ti sei soffermato un po’ troppo sull’Apocalisse?

  228. rabahmadjer 12/10/2016 alle 10:27 am

    e anche a sto giro, la sosta nazionali se la semo levata dai cojoni.

  229. mrdeliorossi 11/10/2016 alle 9:03 pm

    e visto che secondo wikipedia la popolazione cinese ammonta a 1,357 miliardi (dati 2013), il cerchio si stringe…

  230. Chun-Li Chung 11/10/2016 alle 7:43 pm

  231. alinghi25 11/10/2016 alle 6:21 pm

    La storia insegna che la differenza tra Maradona e Fabrizio Corona e’ che Fabrizio Corona non e’ capace di giocare a pallone

  232. Steo Eo 11/10/2016 alle 5:53 pm

    113 … call the police

  233. Crush stava con mancini ora sta con De Boer sempre starà con l'INTER 11/10/2016 alle 5:20 pm

    @fabri
    nessuna bestemmia, scherzavo chiaramente.. anche se un fondo di verità c’era, ad esempio non so un maradona come avrebbe giocato nel calcio moderno.. un altro messi? bho…
    cmq il mio era solo un tentativo di provocarlo, perchè, come tutti sanno maradona legge Iorg…

  234. Chun-Li Chung 11/10/2016 alle 5:01 pm

    Milan, il no di Maldini: «I miei valori sono più importanti di un impiego».
    In modo un po’ contorto, ma qui forse se ne riescono a ricavare 3-4 titoli da #CrisiInter per il resto della settimana.

  235. 42 11/10/2016 alle 3:19 pm

    Ma perché, Pobbá sta fando bene?

    Non c’è nessuno meglio a cui ispirarsi?

  236. il Fabri 11/10/2016 alle 2:02 pm

    @crush non bestemmiare ti prego…Maradona e’ stato il miglior giocatore mai nato…e’ comunque una grandissima testa di cazzo, ma questa e’ un altra storia…

  237. Chun-Li Chung 11/10/2016 alle 1:23 pm

    handanovic
    fabinho – miranda – rekik – r. rodriguez
    matic
    candreva – j.mario – banega – perisic
    icardi

    all. jacky de boer

  238. mao3200 11/10/2016 alle 12:28 pm

    Matic avvistato a Milano…immaginatelo al posto di Medel…

  239. Chun-Li Chung 11/10/2016 alle 12:13 pm

    l’olandese è una lingua ostica. “kondogbia può diventare come pogba” è stato riportato dalle puttane come “kondogbia è come pogba”.
    ma non dobbiamo pensare male, no no no no no no (quasi cit.)

  240. Angelo Farina 11/10/2016 alle 10:41 am

    la radazine dovrebbe dare il cocker comment ad honorem ad icardi

  241. Crush stava con mancini ora sta con De Boer sempre starà con l'INTER 11/10/2016 alle 10:39 am

    che poi se vogliamo maradona non è altro che un Antonio Cassano nato nell’epoca giusta…

    #jesuisicardì

    Chun, ordine maglietta inserito!

  242. Chun-Li Chung 11/10/2016 alle 9:16 am

    @mrdelio: avevo rimosso il discorso “grazie, graziella e grazie al cazzo” di sorrentino 😀

    p.s. immagino però le tarantelle o invece i dietro-front se icardi andava al napulé…

  243. Angelo Farina 11/10/2016 alle 8:51 am

    lavorare stanca… ugo

  244. ugoland 11/10/2016 alle 7:29 am

    ma che, solo io lavoro stamattina? Che covo di sfaticati…..

  245. skoglund1907 11/10/2016 alle 12:35 am

    anch’oggi (lic.poet.) Uè Mario (cit. ) ha fatto lezione di calcio

  246. mrdeliorossi 10/10/2016 alle 9:51 pm

    quello che volete. ma ancora nessun premio Oscar ha dedicato il premio alla sua fonte d’ispirazione Mauro “Wandanito” Icardi.

  247. Chun-Li Chung 10/10/2016 alle 9:29 pm

    anche io voglio la maglietta.
    e comunque domani tutti i sepolcri imbiancati che hanno criticato maradona, improvvisamente prenderanno le parti del camorrista cocainomane e diranno che icardi è una merdaccia, che ha leso sua maestà, che non si può toccare un mito, che dai cosa cazzo parla quel ragazzino, che ne sa della vita lui che ha 23anni, 5 figli e mai un allenamento saltato, ecc.

    peraltro le parole di maurito mi confermano che, se vuole, sa essere molto più intelligente e maturo di quanto non lo dipingano.

  248. afarina15 10/10/2016 alle 8:33 pm

    icardi che sfancula maradona in quella maniera. fatemelo dire è uno dei miei più bei giorni di sport.

  249. Crush stava con mancini ora sta con De Boer sempre starà con l'INTER 10/10/2016 alle 7:12 pm

    Maradona…
    uomo notoriamente morigerato, di riconosciuta moralità, esempio in campo e fuori, atleta ineccepibile e contribuente puntuale…
    non ha perso l’occasione di sparare contro icardi chiamandolo traditore..

    ora, non nego che il nostro capitano non mi sta simpaticissimo (lui e la wanda) e ancora si deve riguadagnare la fiducia dopo l’estate al vetriolo, ma c’è un limite a tutto…
    vado a stampare delle magliette

    #jesuisicardì

    chi ne vuole una?

  250. sticassy 10/10/2016 alle 2:20 pm

    @Chun
    grande, la foto FA cup è meravigliosa

  251. Chun-Li Chung 10/10/2016 alle 2:15 pm

    “Inter su Kessiè”.
    Che ha pure il vantaggio di avere già un coro personalizzato, “Chessiè magnà la zita”

  252. Chun-Li Chung 10/10/2016 alle 12:51 pm

    Gazzetta dello Sport, viaggio a casa di Joao Mario. Mamma e fratelli: “Tira di più!”.
    A casa mia dicevano il contrario.

  253. mrdeliorossi 10/10/2016 alle 11:42 am

    note a margine dell’euromatch di ieri sera
    – non l’ho vista: in compenso mi sono visto Julieta di Almodovar, non male, lo suggerisco soprattutto per far contente le mugliere che dicono che vediamo solo partite di calcio.

  254. Angelo Farina 10/10/2016 alle 11:33 am

    domanda a ventura circa la prestazione horror contro la macedonia e risposta del nostro abbronzatissimo ct della nazionale: cosa volete con l’inter che ha quattrocentomilioni di debito, che spesso e volentieri schiera in campo undici undicesimi stranieri, con la roprietà cinese… cosa volete che possa fare di più con questa nazionale?

  255. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 10/10/2016 alle 10:11 am

    Immagino il duro titolo della cazzetta dopo una prestazione pietosa e il furto ai danni dei macedoni: “Italia ma non ti vergogni??”
    ah, no???

  256. elmichetta 10/10/2016 alle 10:03 am

    in quanto a qualita’ dei piedi anche la nostra nazionale si puo’ definire operaia.
    Mamm che tristess.
    (Candreva non ti spompare per loro, ma guarda e passa)

  257. andalepasinatos 10/10/2016 alle 8:57 am

    Chun, bellissima la foto!
    I tre in porta, la neve, le fabbriche fumanti.
    Ecco quelle sì che erano squadre operaie!

  258. Crush stava con mancini ora sta con De Boer sempre starà con l'INTER 09/10/2016 alle 11:33 pm

    Eh ma Ventura.. Lui sí che capisce…
    Vorrei ricordare la sua perla da allenatore del toro
    ” Quando leggo che l’Inter, un esempio tra molti, ha 400 milioni di debito penso proprio che la direzione intrapresa non sia quella più consona allo sport”
    Bravo cazzone… Parla parla… Che se non fosse stato per il culo che ti ritrovi saresti stato il primo ct a non mangiare il panettone al primo natale di contratto

  259. afarina15 09/10/2016 alle 10:44 pm

    chun ho visto romagnoli stasera fare il fluidifucante… non mi sorprende che cerchino telles

  260. Chun-Li Chung 09/10/2016 alle 10:10 pm

    @angelo: va via dall’inter e viene contattato dall’italia, che storia da raccontare ai nipotini. alex telles, da ennesimo straniero cattivo e mediocre che penalizza i nostri vivai a corteggiato prospetto dell’italia autoctona (ahem) dei gggiovani.
    che poi a guardarlo bene non era poi così abbronzato e quello che parlava non era portoghese, ma una variante biascicata del dialetto di corigliano calabro 🙂

  261. afarina15 09/10/2016 alle 10:02 pm

    poi tutti addosso a pelle che ha solo detto che ventura non capisce un cazzo

  262. Teofilatto dei Leonzi 09/10/2016 alle 8:43 pm

    @newcafecolombia: ma cos’è questa perla che hai tirato fuori? E’ bellissima!

  263. Teofilatto dei Leonzi 09/10/2016 alle 8:42 pm

    @il Fabri: il mio prossimo concerto mi sa che sarà un po’ più movimentato 😀

  264. afarina15 09/10/2016 alle 6:57 pm

    potremmo rivedere telles nella nazionale

  265. alinghi25 09/10/2016 alle 10:07 am

    Alle merde non accade perché loro amano la nazionale,e’ cosa loro.
    Pero’ poi capita che uno torna a casa dal ritiro perché infortunato e poi il giorno dopo si allena con la squadra a Vinovo.Misteri

  266. Chun-Li Chung 09/10/2016 alle 9:45 am

    mi spiace per milik, avrebbe finito la stagione con 20-25 gol complessivi. gabbiadini farà la sua parte e il napoli non dovrebbe risentirne, anche se con meno turn-over tra campionato e coppe perderà qualche punto qui e lì.
    però mai che accadano alle merde stè cose.

  267. newcafecolombia 09/10/2016 alle 9:05 am

    “ma che stai dicendo?”

    “condannati, è una strage”

    “no, non è possibile”

    Perché non poteva essere possibile???? xD

  268. afarina15 09/10/2016 alle 8:55 am

    chiedete al napoli a che cazzo servono le soste per la nazionali. spero che l’embargo dell’argentina contro Icardi continui in eterno.

  269. Chun-Li Chung 08/10/2016 alle 10:12 pm

    “è cingue anni che aspettiamo stò momendo, dio sando”

  270. newcafecolombia 08/10/2016 alle 8:49 pm

    Sta per cadere l’anniversario, Antonioooooooooo!?

    “ma le formule di rito?”

    “Antonio !?”

  271. Chun-Li Chung 08/10/2016 alle 5:17 pm

    @real: ah, mi piacciono gli oldies della premier league: c’è qualche sito o profilo che pubblica queste perle. ad esempio ho sul pc questa di una vecchia fa cup che è clamorosa 🙂

  272. realsbatibalovic 08/10/2016 alle 4:26 pm

    @ Chun

    Ma dove hai trovato la foto di Clemence che piscia il cane? Fantastica!

  273. realsbatibalovic 08/10/2016 alle 4:25 pm

    Ho scoperto oggi che quando c’è la sosta della serie A gioca la nazionale. Nazionale? E che cazz’è? Mai sentita.

  274. chesivincaochesiperda 08/10/2016 alle 1:37 pm

    Six, six, the number of the beast (semicit.)

  275. Chun-Li Chung 08/10/2016 alle 1:18 pm

    ray clemence e la goal-line technology

  276. afarina15 08/10/2016 alle 12:32 pm

    graziano pelle cacciato via dai senatori della nazionale per la mancata stretta di mano al ct ventura. e vorrei sfidare chiunque a stringere la mano a quel l’uomo che si spalma tonnellate di fondotinta.

  277. coccozetamille 08/10/2016 alle 11:11 am

    La colpa non è di Buffon, la colpa è SEMPRE dell’olio di palma…

  278. alinghi25 08/10/2016 alle 10:57 am

    Damiano Tommasi:Erano tutti contro, i nazionali azzurri, all’accordo con quella società di scommesse. Tutti!!!
    Sicuro?Proprio tutti???

  279. L'Interatore 08/10/2016 alle 10:09 am

    La sosta per le nazionali è l’unica per cui, se fosse vietata, non mi metterei in doppia fila.

  280. il Fabri 08/10/2016 alle 8:46 am

    OFFTOPIC

    questo il mio prossimo concerto…e voi goombadies?

  281. josesavethequeen 07/10/2016 alle 5:52 pm

    È un bel portierone…è una meravigliosa persona, è un santo, è un apostolo, evviva il nostro portierone. (semicit.)

  282. Mattia (@_triplo) 07/10/2016 alle 5:21 pm

    @Chun grazie goombade, anni di studi e sacrifici (?) mi sono stati riconosciuti! Evviva!

  283. mrdeliorossi 07/10/2016 alle 4:37 pm

    ancora meglio: adesso la tesi è che prendendo gol ha fatto sì che la nazionale si scuotesse e riuscisse prima a pareggiare e poi quasi a vincere. un benefattore.

  284. tonimaneroazzurro 07/10/2016 alle 3:45 pm

    Le PI sulla prodiga uscita di Scommetton:
    Era… rimasto senza benzina. Aveva una gomma a terra. Non aveva i soldi per prendere il taxi. La tintoria non gli aveva portato il tight. C’era il funerale di sua madre! Era crollata la casa! C’è stato un terremoto! Una tremenda inondazione! Le cavallette! Non è stata colpa sua! Lo giuriamo su Dio! ( supercit.)

  285. wronaldo 07/10/2016 alle 2:10 pm

    Busquets poteva redimersi solo facendo brillare un crociate a qualche BBR di sto cazzo.. altrimenti gli auguri per una lunga e sana carriera se li merita tutti

  286. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 07/10/2016 alle 2:08 pm

    francoangeli
    in realtà era “lo sciagurato egidio” di manzoniana memoria che Brera aveva riadattato allo scarpone bilanista; scusa la puntualizzazione ma queste maledette pause per la nazionale invitano a far la punta al cazzo.

  287. chesivincaochesiperda 07/10/2016 alle 2:00 pm

    E adesso aspettiamo il tweet di scuse di Pellè, per aver massacrato la sintassi nel suo tweet di scuse.

  288. francoangeli 07/10/2016 alle 12:48 pm

    Kallon, con quel nome a san siro era nel destino sbagliare gol già fatti.
    Ed infatti come non ricordare, sulla sponda rossonera, calloni: lo scellerato Egidio di breriana memoria

  289. Chun-Li Chung 07/10/2016 alle 12:47 pm

    Altri giocatori si sono fatti avanti per affidare a lei la loro procura: Wanda conferma.
    “Due nazionali argentini e un azzurro che gioca nell’Inter, ma c’è tanto da fare con Mauro. Ansaldi, il suo compagno, lo prende in giro: “Tu sei uno quando parli con Wanda moglie e un altro quando parli con Wanda manager”. E mi becco i vaffa da tutti e due, sia il marito che il giocatore!”.

  290. mrdeliorossi 07/10/2016 alle 12:45 pm

    notazioni a margine dell’euromatch di ieri sera
    – Belotti e Immobile gemelli del gol di una nazionale operaia: mi hanno fatto partire l’elmo di Scipio;
    – Pellè va capito: c’era Viky Varga che lo aspettava, anch’io non mi fermerei a salutare nessuno;
    – il vero Eder secondo me gioca in nazionale, da noi manda il fratello meno dotato;
    – a distanza di anni continuo ad augurarmi infortuni (minori, per carità) a carico di Busquets;
    – la chioma di Piquet è composta della stessa materia esotica per cui è stato assegnato l’ultimo Nobel per la fisica;
    – Diego Costa è un concentrato di simpatia;
    – “la parola “papera” non deve comparire: ripeto, la parola “papera” non deve comparire”.

  291. francoangeli 07/10/2016 alle 12:43 pm

    Montolivo: l’unico giocatore al mondo che, quando si infortuna con la nazionale, fa esultare i tifosi della sua squadra di club

  292. Mattia (@_triplo) 07/10/2016 alle 12:23 pm

    @josesavethequeen

    Wanda è, casomai, la nuova MINNA Raiola.

  293. uter69 07/10/2016 alle 11:44 am

    Considerando le prestazioni del quasi pallone d’oro e dell’arbitro mi sorge il sospetto che si servano di sigarette presso la stessa tabaccheria

  294. Angelo Farina 07/10/2016 alle 11:29 am

    una truccatrice americana ha svelato al mondo come cambiano i volti delle attrici porno da prima a dopo il trucco. ma chi le guarda in faccia?

  295. Angelo Farina 07/10/2016 alle 11:23 am

    ilaria che tifa spagna

  296. elmichetta 07/10/2016 alle 10:41 am

    Eder e la Nazionale… lo scaldabagno tiene in caldo la qualificazione agli Europei

    (detto questo, io gli voglio bene)

  297. Steo Eo 07/10/2016 alle 10:19 am

    FF…Belotti ha sputato l’anima per 15 minuti…Eder per 93…
    Peraltro sui giornali di oggi rusulterebbe, di gran lunga, il nostro migliore in campo…

  298. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 07/10/2016 alle 9:53 am

    ho rivisto gli ailaits dell’euroderby (facendo violenza a me stesso) e come sempre ha ragione la spett.le redasiùn.
    C’entra poco ma ieri sera quando ho visto Belotti entrare e sputare l’anima per 15 minuti mi è tornato in mente quell’insopportabile scazzato che ogni volta che entra sembra ci faccia un favore

  299. il Fabri 07/10/2016 alle 9:47 am

    ed oggi e’ il compleanno di Santiago Solari, ma dopo il rifiuto di Liz di sottoporsi al famoso “massaggio al seno”, la redazione fa finta di niente.

    va beh va beh…

  300. cuchu4trainer 07/10/2016 alle 9:27 am

    sabatini conosce il cinese?
    no perchè schifo schifo non fa

  301. cuchu4trainer 07/10/2016 alle 9:23 am

    ma montolivo gioca ancora in nazionale? ma scherziamo?
    ah giusto….i bilanelli devono racimolare 10 cucuzze a gennaio da quello svitato di prandelli

  302. alinghi25 07/10/2016 alle 9:18 am

    I leccaculismo dei giornalisti e’ spaventoso.
    Buffon sfortunato.
    Ecchecazzo.
    Chissa’ cosa avra’ giocato in tabaccheria

  303. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 07/10/2016 alle 8:49 am

    forse ricordo male, ma non fu uba uba martins a sbagliare l’occasione?

  304. Chun-Li Chung 07/10/2016 alle 8:33 am

    l’occhio della madre!

  305. Chun-Li Chung 07/10/2016 alle 8:32 am

    “il rimbalzo irregolare del terreno”

  306. Chun-Li Chung 07/10/2016 alle 8:31 am

    “il piccolo infortunio di gigi”

  307. 42 06/10/2016 alle 11:25 pm

    Io sono talmente mal messo che aspetto solo Andreolli che panchina Murillo.

  308. josesavethequeen 06/10/2016 alle 11:17 pm

    Wanda Nara nuova mino raiola.
    Me la sarei immaginata in tante vesti in quel di Amsterdam, ma certamente non a fare le pizze.

  309. Chun-Li Chung 06/10/2016 alle 10:43 pm

    e la new entry dell’ital-milan di stà ceppa di minchia

  310. Chun-Li Chung 06/10/2016 alle 10:42 pm

    l’ital-juve di stò cazzo

  311. chesivincaochesiperda 06/10/2016 alle 7:35 pm

    E intanto Barbosa segna ancora…con quelli in allenamento sono già 4 (in tre partitelle). Io comincerei senza remore a chiamarlo Gabigol.

  312. rabahmadjer 06/10/2016 alle 7:30 pm

    si vabbe….
    se poi io leggessi anche il titolo del post e nn solo il sottotitolo, magari non farei domande del cazzo.

  313. josesavethequeen 06/10/2016 alle 7:12 pm

    @rabah
    beato te che hai rimosso.
    Io non ce la faccio, ho bisogno di uno psicologo. O del motivatore di bonucci.

  314. Claudio Carlini 06/10/2016 alle 7:10 pm

    kallon……….. la mia più grossa delusione da interista, peggio del 5 maggio….. mai eliminazione fu più immeritata……….
    ma più che errore suo ricordo la rotula di abbiati……….

    che amarezza 😥

  315. rabahmadjer 06/10/2016 alle 6:54 pm

    @jose

    gol sbagliato da kallon?

  316. Crush stava con mancini ora sta con De Boer sempre starà con l'INTER 06/10/2016 alle 6:51 pm

    quello fortissimo che inciampava nel pallone lo abbiamo già avuto…
    il suo nome era Zarate…
    il suo lascito è stato la Cassada…

  317. josesavethequeen 06/10/2016 alle 6:46 pm

    Confesso che il gol sbagliato da kallon ancora oggi è uno dei miei incubi ricorrenti insieme a samara di the ring e alla legge salva rete4 di D’Alema.

  318. rabahmadjer 06/10/2016 alle 6:19 pm

    finalmente abbiamo vendicato l’inopinata eliminazione di 21 anni fa spezzando le reni ai ticinesi.
    alle prossime soste voglio regolare i conti anche con l’helsingborg e con l’alaves.

  319. rabahmadjer 06/10/2016 alle 5:54 pm

    poi sarebbe il caso che la redassiùn iniziasse a cambiare registro.
    si chiama gabriel barbosa.
    se iniziamo già adesso a chiamarlo gabigol, nn lamentatevi se fa la fine di pacheco o rambert.

  320. rabahmadjer 06/10/2016 alle 5:53 pm

    eh certo.
    adesso mirabelli è un fenomeno e noi adesso siamo dei pirla.
    fino a ieri nn se lo filava nessuno, ora che va al milan è un fenomeno assoluto.
    e vorrei ricordarvi che l’inter provò a prendere aubemayang nel 2013, ma il dortmund se lo prese per 30 milioni.
    cifra allora inaffrontabile per noi.
    mirabelli un cazzo.

  321. valdiviak 06/10/2016 alle 5:37 pm

    Ho letto un articolo bellissimo in cui si dice che Mirabelli sono anni che ci consiglia di prendere Aubameyang, ma noi ci siam mossi solo quest’estate e ci han chiesto 100 milioni come base di partenza. Per fortuna che ora va al Milan che certe cazzate non le fa mica…

  322. fossi_figo66 (@fossi_figo66) 06/10/2016 alle 5:27 pm

    13 come le punte e mezzepunte in rosa il prossimo anno.

  323. Steo Eo 06/10/2016 alle 5:08 pm

    In questi giorni ho scoperto che avevamo in società un genio dello scouting…tal Mirabelli!
    Inizia a passare la tesi che costui sia uno bravissimo, probabilmente il migliore… E poichè Fassone ha avuto modo di conoscerlo da vicino lo ha accalappiato scippandoci di fatto “…quello bravo…”.
    Naturalmente le voci che volevano Fassone interessato ad Ausilio e Paratici e poi costretto a ripiegare sul Mirabelli (appunto…) sono prive di qualsiasi fondamento!

  324. dinaminter 06/10/2016 alle 4:55 pm

    10. Baggio (sniff…)

  325. interuno 06/10/2016 alle 4:15 pm

    In occasione della partita Italia-Spagna, allo Stadium di Torino, è stato coperto il monumento con il numero di scudetti….utilizzando un paio di mutandoni giganti

  326. Angelo Farina 06/10/2016 alle 4:03 pm

    gabigol è fortissimo solo che de sbur lo pronuncia jojo

  327. chesivincaochesiperda 06/10/2016 alle 4:02 pm

    6 Joao, nostro idolo indiscusso, almeno per altre 2 settimane…

  328. 42 06/10/2016 alle 3:56 pm

    Maldido! Mi hai negato la doppietta!

    A parte che alla mia età ….

  329. Chun-Li Chung 06/10/2016 alle 3:54 pm

    Kallon ex Lugano, tra l’altro
    #1?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: